Instagram

Una donna alla Casa Bianca

Archivio News

Domenica 06 Maggio 2007

27 Luglio 2006 Spostata la serie Una donna alla casa bianca! Presumibilmente a causa dei bassi ascolti della scorsa settimana, Rai Uno ha deciso di cambiare collocazione alla serie tv Commander in Chief, in italiano Una donna alla casa bianca. Il telefilm, cancellato negli Stati Uniti dopo una difficoltosa prima stagione composta da soli 19 episodi, non andrà più in onda il venerdì in prima serata ma il lunedì in seconda, alle 23 circa.

 

7 Luglio 2006 Le nominations agli Emmy! Sono state annunciate ieri mattina attraverso una breve cerimonia condotta dagli attori Julia Louis-Dreyfus ("Seinfeld") e Brad Garrett ("Everybody Loves Raymond") le nominations alla 58esima edizone degli Emmy, i premi dedicati alla produzione televisiva americana considerati un pò gli Oscar del piccolo schermo. Quest'anno le regole per la selezione sono un pò cambiate; l'Academy of Television Arts & Sciences ha scelto le 15 migliori serie e i migliori attori di commedia e drama. Un numero inferiore di giudici ha ridotto poi a cinque i nominati per categoria che andranno in finale. Il nuovo metodo avrebbe dovuto aiutare i telefilm e gli attori che hanno meno visibilità perchè in onda su network meno famosi (come The WB) ma non per questo di inferiore qualità o bravura! Per la prima volta per esempio, era stato fatto il nome di Lauren Graham di "Una mamma per amica"! Ma è stato davvero così? Purtroppo no! Lauren è stata snobbata, come del resto Kristen Bell ("Veronica Mars") che avrebbe sicuramente meritato ma anche serie come Battlestar Galactica o Everybody Hates Chris sono passate inosservate!

Ad ottenere il maggior numero di nominations è stata la mini serie prodotta da Steven Spielberg "Into the West" trasmessa sulla tv via cavo TNT che ne ne porta a casa ben 16 seguito da "24" che ne ne aggiudica 12 e "Greys' Anatomy" che ottiene 11 nominations! La categoria commedia ha invece visto il trionfo di "Will & Grace" che ha ottenuto 10 nominations. Delusione per "Lost"e "Desperate Housewives" che non hanno ottenuto, al contrario dell'anno scorso, la nomination come miglior serie ma si possono accontentare di, rispettivamente, 9 e 7 candidature. Bene anche la produzione "Rome" con 8 nominations.

Per quanto riguarda gli attori, sopresa per Lisa Kudrow che è stata nominata per la miglior interpretazione comica femminile per il suo telefilm di breve durata "The Comeback" e riconferma per Tony Shalhoub, "Monk" che dovrà vedersela con Steve Carell di "The Office" e Charlie Sheen di "Two and a Half Men".

Una curiosità: l'italianissimo Andrea Bocelli ha avuto 2 nominations (come Alias, Everybody Hates Chris, How I Met Your Mother,... ) per la sua performance Amore Under the Desert Sky! In bocca al lupo!

La cerimonia di premiazione condotta da Conan O'Brien sarà trasmessa negli Stati Unti da NBC e quest'anno si terrà un pò prima degli anni scorsi, il 27 agosto allo Shrine Auditorium di L.A.! I premi più 'tecnici', come scenografia, trucco ecc saranno consegnati invece il 19 agosto prossimo.

L'elenco delle nominations più interessanti:

Outstanding Drama Series

"Grey's Anatomy" (ABC)

"House" (FOX)

"The Sopranos" (HBO)

"24" (FOX)

"The West Wing" (NBC)

Outstanding Comedy Series

"Arrested Development" (FOX) with Jeffrey Tambor

"Curb Your Enthusiasm" (HBO)

"The Office" (NBC)

"Scrubs" (NBC)

"Two and a Half Men" (CBS)

Outstanding Lead Actress in a Drama Series

Frances Conroy, "Six Feet Under" (HBO)

Geena Davis, "Commander In Chief" (ABC)

Mariska Hargitay, "Law & Order: SVU" (NBC)

Allison Janney, "The West Wing" (NBC)

Kyra Sedgwick, "The Closer" (TNT)

Outstanding Lead Actor in a Drama Series

Peter Krause, "Six Feet Under" (HBO)

Denis Leary, "Rescue Me" (FX)

Christopher Meloni, "Law & Order: SVU" (NBC)

Martin Sheen, "The West Wing" (CBS)

Kiefer Sutherland, "24" (FOX)

Outstanding Lead Actress in a Comedy Series

Stockard Channing, "Out of Practice" (CBS)

Jane Kaczmarek, "Malcolm in the Middle" (FOX)

Lisa Kudrow, "The Comeback" (HBO)

Debra Messing, "Will & Grace" (NBC)

Julia Louis-Dreyfus, "The New Adventures of Old Christine" (CBS)

Outstanding Lead Actor in a Comedy Series

Steve Carell, "The Office" (NBC)

Larry David, "Curb Your Enthusiasm" (HBO)

Kevin James, "The King of Queens" (CBS)

Tony Shalhoub, "Monk" (USA)

Charlie Sheen, "Two and a Half Men" (CBS)

Outstanding Supporting Actress in a Drama Series

Candice Bergen, "Boston Legal" (ABC)

Blythe Danner, "Huff" (Showtime)

Sandra Oh, "Grey's Anatomy" (ABC)

Jean Smart, "24" (FOX)

Chandra Wilson, "Grey's Anatomy" (ABC)

Outstanding Supporting Actor in a Drama Series

Alan Alda, "The West Wing" (NBC)

Michael Imperiol, "The Sopranos" (HBO)

Gregory Itzin, "24" (FOX)

Oliver Platt, "Huff" (Showtime)

William Shatner, "Boston Legal" (ABC)

Outstanding Supporting Actress in a Comedy Series

Cheryl Hines, "Curb Your Enthusiasm" (HBO)

Megan Mullally, "Will & Grace" (NBC)

Elizabeth Perkins, "Weeds" (Showtime)

Jaime Pressly, "My Name Is Earl" (NBC)

Alfre Woodard, "Desperate Housewives" (ABC)

Outstanding Supporting Actor in a Comedy Series

Will Arnett, "Arrested Development" (FOX)

Bryan Cranston, "Malcolm in the Middle" (FOX)

Jon Cryer, "Two and a Half Men" (CBS)

Sean Hayes, "Will & Grace" (NBC)

Jeremy Piven, "Entourage" (HBO)

Outsanding Miniseries

"Masterpiece Theatre: Bleak House" (PBS)

"Elizabeth I" (HBO)

"Into the West" (TNT)

"Sleeper Cell" (Showtime)

Outstanding Lead Actress in a Miniseries or Movie

Gillian Anderson, "Masterpiece Theatre: Bleak House" (PBS)

Kathy Bates, "Ambulance Girl" (Lifetime)

Annette Bening, "Mrs. Harris" (HBO)

Judy Davis, "A Little Thing Called Murder" (Lifetime)

Helen Mirren, "Elizabeth I" (HBO)

Outstanding Actor in a Miniseries or Movie

Andre Braugher, "Thief" (FX)

Charles Dance, "Masterpiece Theatre: Bleak House" (PBS)

Ben Kingsley, "Mrs. Harris" (HBO)

Donald Sutherland, "Human Trafficking" (Lifetime)

Jon Voight, "Pope John Paul II" (CBS)

 

Per maggiori info ( e l'elenco completo delle nominations ) visitate il sito ufficiale: www.emmys.org

 

 

3 Maggio 2006 Online sul sito ABC le serie Lost, Alias, Desperate Housewives e Commander in chief... ma in Italia è possibile scaricarle? Come precedentemente comunicato (news dell'11 aprile) la ABC ha messo online due giorni fa le sue serie più seguite, Lost, Alias, Desperate Housewives e la più sfortunata Commander in chief! Gli abitanti degli Stati Uniti, collegandosi al sito ufficiale abc.go.com ( e poi dynamic.abc.go.com/streaming/landing) possono facilmente scaricare da internet la puntata della loro serie preferita trasmessa la serata precedente in televisione, con l'unico difetto che non possono evitare la pubblicità. Online quindi la seconda stagione di Lost, l'intera quinta e ultima stagione di Alias, la seconda stagione di Desperate e la prima di Commander! Ovviamente il messaggio parla chiaro, SOLO per i residenti degli Stati Uniti. Spuntano però come funghi i siti che propongono soluzioni che permettano anche a noi italiani di potere vedere, anche se in lingua originale, questi episodi inediti. Il sito Speedblog ne è un esempio: www.speedblog.net. Possibile dunque lo è, legale chissà....

 

11 Aprile 2006 La ABC mette le sue top serie online! Chissà se prima o poi qualche rete tv italiana non seguirà l'esempio della ABC. Il team Walt Disney Co.-ABC Television Group offrirà la visione gratuita per due mesi delle serie più seguite del network! Episodi di "Lost," "Desperate Housewives" e "Commander in Chief" saranno messi online il mattino dopo essere stati trasmessi in prima visione, a partire dal prossimo mese. Inoltre, l'intera, corrente e ultima stagione di Alias sarà completamente disponibile per il download; ovviamente solo per i residenti negli Stati Uniti. Durante la visione delle puntate sarà possibile utilizzare il tasto 'forward' per velocizzarne la visione, ma l'opzione sarà disabilitata durante la pubblicità. La ABC continua così la sperimentazione di nuovi canali di distribuzione dei propri programmi, dopo essere stata la prima a presentare i tv shows a pagamento su iTunes.

 

27 Febbraio 2006 Meg Ryan in Commander-In-Chief? Pare che la famosa attrice Meg Ryan ('City of Angels', 'French Kiss') stia seriamente considerando l'ipotesi di apparire come guest star in uno ( o più?) episodi di “Commander-In-Chief”. La già acclamatissima serie, in onda con la prima stagione sulla CBS, ha per protagonista (e co-produttrice) l'altrettanto nota Geena Davis, nel ruolo del primo Presidente degli Stati Uniti donna, tale Mackenzie Allen. (Fonte: Sky.com)

 

2 Febbraio 2006 Dal 28 febbraio la serie della ABC 'Commander in Chief' si prenderà una pausa -forzata- di sei settimane per poi tornare in tv con gli ultimi 4 episodi intorno al 18 aprile; il ritardo nella produzione farà sì che la prima stagione sia composta da soltanto 19, contro i consueti 22, episodi. Il telefilm, che è valso a Geena Davis un Golden Globe, lascerà il posto alla nuova commedia 'Sons & Daughters'. Stessa sorte anche per 'Invasion', in hiatus fino ad aprile, sostituito dal nuovo 'The Evidence'. La premiere è prevista per il 22 marzo e questo nuovo drama avrà come protagonisti gli attori Orlando Jones e Rob Estes nel ruolo di due membri del dipartimento di polizia di San Francisco. In partenza il 12 aprile anche il drama 'What About Brian', con protaogonista l'ex 'Settimo Cielo' Barry Watson, Sarah Lancaster, vista in 'Everwood', Rosanna Arquette e il nostro Raoul Bova! Non comunicata invece nessuna data per Alias, che dovrebbe tornare a marzo con gli ultmi episodi della serie!

 

17 Gennaio 2006 I vincitori dei Golden Globes! Ieri sera si è svolta la cerimonia della 63esima edizione annuale dei Golden Globe Awards, premi assegnati dalla stampa estera, l'Hollywood Foreign Press Association che conta 80 membri, alle produzioni sia televisive che cinematografiche più meritevoli americane. In Italia abbiamo potuto seguirla in diretta su Coming Soon a partire dalla mezzanotte. La serata ci ha riservato poche sorprese. La più grande, e forse unica, è stata il premio alla miglior attrice di una commedia tv andato a Mary-Louise Parker, star di 'Weeds', che lo ha 'soffiato' per così dire alle super 4 favorite 'casalinghe disperate', Marcia Cross, Teri Hatcher, Felicity Huffman e Eva Longoria che si sono però ben consolate poichè 'Desperate Housewives' ha vinto come miglior commedia. Felicity Huffman si è anche aggiudicata l'award come miglior attrice di un drama, per la sua performance nel film 'Transamerica'. Per il resto tutto è scorso come da copione, i film 'Brokeback Mountain' e 'Walk the Line', la saga di Johnny Cash, si sono aggiudicati i premi maggiori per la categoria cinema mentre per la sezione tv, i telefilm premiati sono stati come dicevamo 'Desperate Housewives' e 'Lost' per la sezione tv drama. Per quanto riguarda i protagonisti delle serie tv, oltre a Mary-Louise Parker, è stata premiata Geena Davis per il suo ruolo del primo Presidente degli Stati Uniti donna nel nuovo 'Commander in Chief' e Sandra Oh come miglior attrice di supporto per la sua interpretazione in 'Grey's Anatomy'. Per la categoria uomini, è stato premiato il bravo Hugh Laurie, alias 'Dr. House 'come miglior attore di un drama, e il divertente Steve Carell per la commedia 'The Office'.
Inutile dire che alla serata e ai party che sono seguiti erano presenti tutti i più famosi divi di Hollywood e star della tv. Online, a cominciare dal sito ufficiale : www.hfpa.org, potete trovare moltissime immagini, dall'arrivo sul red carpet, alla cerimonia, al backstage con il premio in mano e le feste offerte dalle maggiori casi di produzione. E proprio nella press room dietro il palco, per le foto di rito, le star di Will&Grace hanno posato insieme, e ... Eric McCormack si è calato i pantaloni!
La lista dei vincitori per la sezione televisione :
BEST TELEVISION SERIES - MUSICAL OR COMEDY
Desperate Housewives
BEST PERFORMANCE BY AN ACTRESS IN A TELEVISION SERIES - MUSICAL OR COMEDY
Mary-Louise Parker (Weeds)
BEST TELEVISION SERIES - DRAMA
Lost
BEST PERFORMANCE BY AN ACTOR IN A TELEVISION SERIES - MUSICAL OR COMEDY
Steve Carell (The Office)
BEST PERFORMANCE BY AN ACTOR IN A TELEVISION SERIES - DRAMA
Hugh Laurie (House)
BEST PERFORMANCE BY AN ACTRESS IN A TELEVISION SERIES - DRAMA
Geena Davis (Commander in Chief)
BEST PERFORMANCE BY A SUPPORTING ACTRESS - SERIES, MINISERIES OR MOTION PICTURE MADE FOR TELEVISION
Sandra Oh (Grey's Anatomy)

 

6 Gennaio 2006 Le nominations ai SAG Awards. Puntuali come ogni anno, sono state rese note le nominations ai SCREEN ACTORS GUILD AWARDS, meglio conosciuti come i SAG Awards. Ieri, al Pacific Design Center’s SilverScreen Theater di Los Angeles , il presidente dell'associazione Alan Rosenberg ha introdotto Ellen Pompeo (Grey’s Anatomy) e Benjamin Bratt (E-Ring) che hanno così annunciato i nominati dell'anno. La premiazione, la dodicesima, avrà luogo il 29 gennaio prossimo al Los Angeles Shrine Exposition e sarà trasmessa in diretta dalle reti televisive americane TNT e TBS.

Grande successo per il film BROKEBACK MOUNTAIN , commedia romantica gay, che si aggiudica ben 4 nominations e prenota così la vincita all'Oscar! Nel cast, oltre al candidato come miglior attore maschile Heath Ledger, anche l'attrice Linda Cardellini, l'infermiera Samantha Taggart di ER e Michelle Williams, l'indimenticabile Jen di DAWSON'S CREEK che è stata nominata come miglior attrice di supporto in un film.

E sempre per la categoria cinema, nominata Felicity Huffman, per il suo ruolo, già ultra premiato, in TRANSAMERICA, che raddoppia con la nomina a miglior attrice protagonista di una commedia per il suo ruolo in DESPERATE HOUSEWIVES. E' l'unica 'casalinga disperata' ad aggiudicarsi una candidatura singola, e insieme alla precedente e quella della commedia come migliore dell'anno, diventa l'attrice più nominata dell'edizione 2006! Complimenti!

Nominata come miglior attrice per una mini serie o film tv, l'attrice, ex SEX AND THE CITY, Cynthia Nixon, per 'Warm Springs'.

Per la nostra categoria preferita, da segnalare la quarta nomination a Kiefer Sutherland, 24, come miglior attore protagonista di una serie tv drama. Concorrerà contro i nominati per la prima volta in questa categoria Alan Alda (THE WEST WING), Patrick Dempsey (GREY’S ANATOMY), Hugh Laurie (HOUSE) e Ian McShane (DEADWOOD).

E nuovissime anche le nominations della categoria miglior attrice protagonista di un telefilm drama; oltre a Mariska Hargitay di LAW & ORDER: SVU, che concorre per la seconda volta, battesimo per Patricia Arquette di MEDIUM, Geena Davis del nuovissimo COMMANDER IN CHIEF, Sandra Oh di GREY’S ANATOMY e Kyra Sedgwick per la prima stagione di THE CLOSER.

Per la categoria commedia, segnaliamo la sesta nomination consecutiva per Sean Hayes e Megan Mullally, per il loro ruolo in WILL & GRACE e quinta consecutiva per Patricia Heaton di EVERYBODY LOVES RAYMOND.

I drama che si contendono il premio di migliore dell'anno sono THE CLOSER, GREY’S ANATOMY e LOST, tutti per la prima volta, inoltre per la quinta volta consecutiva SIX FEET UNDER con THE WEST WING, per la sesta volta consecutiva. Mentre per la categoria commedia, in lizza per la prima volta BOSTON LEGAL, CURB YOUR ENTHUSIASM e MY NAME IS EARL, mentre per la seconda volta ARRESTED DEVELOPMENT e DESPERATE HOUSEWIVES e per la settima EVERYBODY LOVES RAYMOND.

Tirando le somme, BOSTON LEGAL con4 candidature è la serie più nominata, seguita da GREY’S ANATOMY con 3. La ABC e la HBO si aggiudicano il titolo di netwotk più importanti, dall'alto delle loro 11 nominations a testa ricevute. Seguono NBC con 8, FOX e TNT con 3 e infine solo 2 per CBS (la più seguita in termini di ascolto).

 

14 Dicembre 2005  Le nominations ai Golden Globe!
Annunciate le nominations delle 63° edizione dei Golden Globe Awards, il più alto riconoscimento ai migliori film e programmi televisivi della stagione insieme al premio Oscar (per il cinema) e all' Emmy (per la tv).
La coproduzione 'Rome' si è aggiudicata l'ambita nomination come migliore serie tv! Concorrerà contro ' Commander in Chief ' , 'Grey's Anatomy' e 'Lost', tutte trasmesse dalla ABC a e con 'Prison Break ' della Fox. Ma è 'Desperate Housewives' che domina le nominations, aggiudicandosene ben 5: miglior commedia e migliori attrici Marcia Cross, Teri Hatcher, Felicity Huffman e Eva Longoria.
Ottimi risultati anche per 'Grey's Anatomy' e 'Lost' che hanno ottenuto ben 3 nominations ciascuno!
I vincitori delle 13 categorie per i film e delle 11 per la televisione saranno annunciati il 16 gennaio prossimo!

Best TV Series (Drama)

Commander In Chief - ABC
Grey's Anatomy - ABC
Lost - ABC
Prison Break - Fox
Rome - HBO, BBC

Best Actor - TV (Drama)

Patrick Dempsey, Grey's Anatomy - ABC
Matthew Fox, Lost - ABC
Hugh Laurie, House - Fox
Wentworth Miller, Prison Break - Fox
Kiefer Sutherland, 24 - Fox

Best Actress - TV (Drama)

Patricia Arquette, Medium - NBC
Glenn Close, The Shield - FX
Geena Davis, Commander In Chief - ABC
Kyra Sedgwick, The Closer - TNT
Polly Walker, Rome - HBO, BBC

Best TV Series (Comedy Or Musical)

Curb Your Enthusiasm - HBO
Desperate Housewives - ABC
Entourage - HBO
Everybody Hates Chris - UPN
My Name Is Earl - NBC
Weeds - Showtime

Best Actor - TV (Comedy Or Musical)

Zach Braff, Scrubs - NBC
Steve Carell, The Office (US) - NBC
Larry David, Curb Your Enthusiasm - HBO
Jason Lee, My Name Is Earl - NBC
Charlie Sheen, Two And A Half Men - CBS

Best Actress - TV (Comedy or Musical)

Marcia Cross, Desperate Housewives - ABC
Teri Hatcher, Desperate Housewives - ABC
Felicity Huffman, Desperate Housewives - ABC
Eva Longoria, Desperate Housewives - ABC
Mary-Louise Parker, Weeds - Showtime

Best Supporting Actor - TV

Naveen Andrews, Lost - ABC
Paul Newman, Empire Falls - HBO Films
Jeremy Piven, Entourage - HBO
Randy Quaid, Elvis - CBS
Donald Sutherland, Commander In Chief - ABC

 

11 Novembre 2005 Annunciate le nominations dei People's Choice Awards. Annunciate le nominations della 32° edizione dei People's Choice Awards, premi assegnati dal pubblico, unico votante via web, ai beniamini del cinema, della tv e della musica, che si sono contraddistinti negli ultimi mesi! La premiazione avverrà il 10 gennaio 2006 presso lo Shrine Auditorium di LA, evento che sarà trasmesso live dalla CBS.
Nella sezione cinema segnaliamo la candidatura di Jennifer Garner come best Female action star; concorre contro Angelina Jolie e Catherine Zeta-Jones.
Queste invece le candidature per la sezione tv:

New TV comedy: "Everybody Hates Chris," "How I Met Your Mother," "My Name is Earl."

New TV drama: "Commander in Chief," "Criminal Minds," "Prison Break."

TV comedy: "Everybody Loves Raymond," "That '70s Show," "The Simpsons."

TV drama: "CSI: Crime Scene Investigation," "Desperate Housewives," "Law & Order: SVU."

Female TV star: Jennifer Garner, Teri Hatcher, Jennifer Love Hewitt.

Male TV star: Ray Romano, Charlie Sheen, Kiefer Sutherland.

Come l'anno scorso, Desperate Housewives è inserito nella categoria drama, mentre ai Golden Globe concorre nella categoria Comedy.... chi avrà ragione?
Peccato per Lost che non ha ricevuto nessuna nomination.
Come ogni anno, potete sostenere il vostro beniamino o telefilm preferito sul sito ufficiale: www.pcavote.com.

 

7 Novembre 2005 Le nuove serie tv, chi continua e chi no!
La WB ha fatto sapere di aver deciso di produrre soltanto 18 episodi della nuova stagione , la quarta, di "What I Like About You". Notizie migliori per "Kitchen Confidential": la FOX ha deciso di far scrivere altre tre sceneggiature per altrettanti episodi per poter valutare meglio il successo della serie e decidere così del suo destino. Continua anche "The Office" della NBC.
Ma allora quali nuove serie tv continueranno e quali no? Thefutoncritic.com ha pubblicato un interessante riepilogo per fare un pò il punto della situazione, perchè tra nuove sceneggiature, nuovi episodi in più rispetto ai 13 iniziali, stagioni complete, ..., c'è da fare confusione.

STAGIONI COMPLETE ORDINATE composte dai "canonici" 22 episodi: - "Bones" (FOX), "Commander-In-Chief" (ABC), "Criminal Minds" (CBS), "Everybody Hates Chris" (UPN), "Ghost Whisperer" (CBS), "How I Met Your Mother" (CBS), "Invasion" (ABC), "My Name Is Earl" (NBC, 24 episodes), "Out of Practice" (CBS), "Prison Break" (FOX), "Supernatural" (The WB), "The War at Home" (FOX)

 

31 Ottobre 2005 Polly Bergen interpreterà la madre del presidente degli Stati Uniti Mackenzie Allen (Geena Davis) nel drama Commander in Chief prodotto dalla Touchstone Television in associazione con la Steven Bochco Prods. La prima apparizione prevista dell'attrice nella serie è nell'episodio che andrà in onda il giorno del Ringraziamento, il 29 novembre prossimo.

 

24 Ottobre 2005 Mark-Paul Gosselaar in "Commander in Chief". Sarà stato il nuovo produttore esecutivo Steven Bochco a chiamare sul set della serie "Commander in Chief" Mark-Paul Gosselaar? Bocho e Gosselaar avevano infatti già lavorato insieme in "NYPD Blue"! Quel che è certo è che l'attore è entrato nel cast del nuovo drama della ABC! In Italia lo ricordiamo giovanissimo in Bayside School (in originale Saved by the Bell) e in Hyperion Bay oltre che in NYPD.

 

24 Ottobre Nuovi telefilm Rai, punto della situazione a cura di Emanuele
Come riportato nella sezione in tv prossimamente e da Antonio Genna, la Rai ha dato inizio alla sua campagna acquisti di nuove serie USA partite lo scorso settembre. La novità, che abbiamo già evidenziato qualche settimana addietro, sta nel fatto che RaiUno, dopo anni di disinteresse, è tornata ad acquistare telefilm. Come avvenuto lo scorso anno con Desperate Housewives e Lost, anche questa stagione i serial della Touchstone Television (della Disney, a cui la Rai è legata) andranno in onda in anteprima su Sky nel marzo/aprile 2006. Si tratta di Commander in Chief, Ghost Whisperer
e Criminal Minds. Commander in Chief e Ghost Whisperer sono state acquistate da RaiUno mentre Criminal Minds da RaiDue. Sempre RaiDue si è poi assicurata l’esclusiva di Threshold e di Supernatural la nuova serie giovanile della TheWB.
Tra gli acquisti più significativi è importante c’è da segnalare Commander in Chief di RaiUno che è attualmente il telefilm più visto negli USA tra quelli partiti questa stagione e poi Supernatural della giovane TheWB che è diventato un vero e proprio cult conquistando critica e ascolti.

 

20 Ottobre 2005 Commander in Chief confermato! E' di oggi la notizia, forse un pò scontata, del rinnovo da parte della ABC della serie tv Commander in Chief (in Italia prossimamente su Rai Uno). La rete ha ordinato altri 9 episodi del drama, portandolo così ad avere una prima stagione completa. Il rinnovo, come dicevamo, ce lo si aspettava, grazie ai brillanti ascolti; il telefilm è seguito infatti, in media e secondo i dati Nielsen, da 16.5 millioni a puntata, che lo porta ad essere il nuovo show più visto! "Chief" ha recentemente cambiato sceneggiatore; l'autore Rod Lurie è rimasto executive producer e ha passato il testimone a Steven Bochco, già creatore delle serie "L.A. Law" e "NYPD Blue".

 

19 Ottobre 2005 The WB sospende (momentaneamente?) "Living With Fran". The WB, il canale americano che trasmette le serie tv più amate in Italia, da Una mamma per Amica a Streghe, ha fatto sapere di aver effettuato cambiamenti nel palinsesto... Largo dunque a nuove serie tv, e sospese, si spera momentaneamente le commedie "Living With Fran" e "Blue Collar TV" . "Living With Fran", giunto alla seconda stagione, ha segnato il ritorno in tv della "tata" Fran Drescher nelle vesti stavolta di una giovane madre che esce con un ragazzo coetaneo del figlio!
Ma quali sono le serie tv più seguite in USA e quindi assolutamente non a rischio sospensione? Non è un mistero che Alias anche quest'anno non è tra gli show più seguiti, e che quelli trasmessi da the WB, nella classifiche si piazzano dal 70° posto in giù (Gilmore Girls 76°, Smallville 77°)....
Ecco quindi la classifica degli show più seguiti in America nell'ultima settimana (secondo i dati Nielsen):

1. CSI, CBS, 28.3 millioni di spettatori
2. Desperate Housewives, ABC, 25.8 millioni di spettatori
3. Lost, ABC, 21.7 millioni di spettatori
4. Without a Trace, CBS, 20.6 millioni di spettatori
5. CSI: Miami, CBS, 18.5 millioni di spettatori
6. Grey's Anatomy, ABC, 18.3 millioni di spettatori
7. NCIS, CBS, 16.8 millioni di spettatori
8. Commander in Chief, ABC, 16.2 millioni di spettatori

Respiro di sollievo dunque per i fan di CSI, Lost e Desperate!

 

14 Ottobre 2005  Altri acquisti targati Rai! a cura di Emanuele Come segnalato da Antonio Genna, nuova tornata di acquisti questa volta targati esclusivamente Rai.
La novità sta nel fatto che RaiUno ha deciso di nuovo di rimettersi in gioco nel campo della serialità americana. Era dai tempi de La signora del West e Il tocco di un angelo che l'ammiraglia della tv di Stato non aveva acquistato un telefilm americano.
Evidentemente il successone di Le sorelle McLeod (telefilm australiano) ha dato una mossa a RaiUno che ha acquistato ben due serie: Commander-in-Chief (originale
drama dell'Abc con Geena Davis prodotta dalla Touchstone Television) e la drama soprannaturale Ghost Whisperer (clone di Medium targato Cbs prodotto dalla Touchstone Television con la Paramount Network Television).
Quanto a RaiDue (che ha gia preso la serie aliena Threshold) è stata acquistata anche l'inquietante Criminal Minds (sempre della Cbs e prodotta dalla Touchstone Television insieme con la Paramount Network Television).

 

18 Maggio 2005 Speciale Upfronts: Abc 2005/2006! 

Ieri, 17 maggio i vertici dell’Abc, con in testa il presidente Stephen McPherson, hanno annunciato il palinsesto della rete per la prossima stagione.
L’Abc si riconferma, dei tre maggiori network statunitensi, quello più giovanile e familiare. Forte dei successi delle serie blockbuster Desperate Housewives, Grey’s Anatomy e Lost la rete torna più in forma che mai....

Serie Nuove:

Drama:

Commander-in-Chief
Cast:
Geena Davis (“Thelma and Louise”): Mackenzie Allen
Donald Sutherland (“M*A*S*H”): Nathan Templeton
Harry J. Lennix (“Ray”): Jim Gardner
Ever Carradine (“Once and Again”): Kelly Ludlow
Kyle Secor (“Homicide: Life on the Street”): Rod Allen
Julie Ann Emery (“Line of Fire”): Joan Greer
Andrew James Allen: Horace Allen
Caitlin Wachs: Rebecca Allen
Jasmine Anthony: Amy Allen
Credits:
Executive Producer/Writer: Rod Lurie (“Line of Fire”)
Executive Producer: Marc Frydman (“Line of Fire”)
Director: Rod Lurie
Production Company: Touchstone Television, Battle Plan Productions

 MARTEDI’
20.00 La vita secondo Jim (5°stagione)
20.30 Rodney (2°stagione)
21.00 Commander-in-Chief new
22.00 Boston Legal (2°stagione)

 

3 Marzo 2005 Geena Davis primo presidente donna americano! Il premio Oscar Geena Davis sarà la prima donna a diventare presidente degli Stati Uniti! Dove? nel pilot del nuovo drama della ABC intitolato "Commander in Chief" . A interpretare il marito sarà Kyle Secor mentre la sua segretaria sarà Ever Carradine . Il pilot, scritto e diretto da da Rod Lurie, avrà una durata di 2 ore. Il drama segna il ritorno della Davis in tv, dopo aver partecipato, come attrice e come co-produttore esecutivo, alla breve commedia The Geena Davis Show del 2000, e trasmesso tutt'ora ogni mercoledì mattina da Rai Due.