Instagram

Quarta Stagione

Mercoledì 05 Dicembre 2012
4x1    She’s Not There
Casa, Dolce Casa


Scritto da: Alexander Woo
Diretto da: Michael Lehmann
Prima Visione USA 26 giugno 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Earl (Gary Cole), Timbo (Dane DeHaan), Portia (Courtney Ford), Claudine (Lara Pulver), Regina Mab (Rebecca Wisocky), Maxine Fortenberry (Dale Raoul), Naomi (Vedette Lim), Katerina (Alexandra Breckenridge), Barry il facchino (Chris Coy), Ernie (Clay Wilcox), Claude (Neil Hopkins), Sindaco Norris (William Schallert) Suzanne (Christina Moore), Emory (Chris Butler), Matt (Randy Wayne), Roy (Dean Chekvala), Beverleen (Dendrie Taylor), Casey (Fiona Dourif), Luther (E.J. Callahan).

Succosi frutti luminescenti offerti in dono e un’atmosfera rilassata e surreale accolgono giovani di ogni sesso e colore. Una luce improvvisa e compare Sookie che incontra la sua fata madrina, Claudine. E s’imbatte in Barry il facchino dell’hotel a Dallas, conosciuto tempo addietro. Una fata offre loro dei frutti di luce nella cesta e tutti li mangiano di gusto. Sookie è un po’ spaesata, quando nota tra la gente un viso noto: è il nonno Earl! Da un’osservazione che fa l’uomo, è chiaro che il tempo scorre diversamente nel mondo delle fate, nella sua cognizione temporale la nipote l’ha vista da bambina per il suo compleanno una settimana prima. In realtà sono passati ben 20 anni!
Sookie gli racconta della morte dei genitori nell’alluvione e della nonna, mentendogli su come sia morta in pace e serenità. L’uomo ha la sensazione di essere stato lì solo per qualche ora. D’improvviso vede una creatura dall’aspetto poco amichevole scivolare tra gli ospiti e i frutti di luce marcire in pochi secondi. Dinnanzi a loro compare Mab, la Regina delle Fate, che le annuncia che la loro razza è in pericolo. Per colpa dei vampiri che hanno quasi sterminato la loro razza, si sono dovuti rifugiare sulla collina dove vivono e per colpa di Sookie un vampiro ha di nuovo assaggiato il sangue di una fata.
Tutt’a un tratto la bellezza del posto si trasforma in desolazione e aridità, le fate diventano mostri orripilanti che stanno ammaliando la gente coi loro frutti per intrappolarla lì.
Sookie la scaglia lontano con un lampo di luce scaturito dalla mano. Ne segue una fuga rocambolesca per la pianura. Tra le stesse creature mostruose si innesca una lotta intestina che li porta a distruggersi a vicenda. Uno degli esseri, in particolare, li aiuta e li invita a saltare nel vuoto di un baratro per salvarsi. Si presenta come il fratello della fata che l’ha portata nel loro mondo perché vogliono sigillare il passaggio tra il mondo umano e quello delle fate.
“Se hai mangiato il frutto di luce non puoi lasciare questo mondo”, nonno Earl, quindi, non potrà andarsene. I due si lanciano entrambi nel vuoto e si ritrovano in un prato soleggiato, a casa. Finalmente.
Ma il nonno è attraversato da lampi di luce dall’interno. Gli rivela che non ha mai voluto abbandonarli come tutti credevano, poi si accascia davanti alla tomba della nonna. Invecchia rapidamente ma prima di sparire del tutto le lascia un orologio d’oro da regalare a Jason.
Sulla via  di casa vede il giardino ben tenuto e tutta la casa ripulita e rimessa a nuovo, con un team di operai al lavoro. L’orologio contiene una dedica della nonna per il nonno e mentre Sookie è in lacrime al tavolo della sua cucina, arriva Jason. Con la divisa della polizia. Durante la sua assenza è entrato nella polizia di Bon Temps. Un’assenza che non è durata solo due settimane, ma un anno e mezzo! La notizia la sconcerta. La casa è stata venduta. Il fratello pensava fosse morta, forse uccisa da un vampiro. Le ricerche non avevano portato a nulla. Sookie è mancata solo dieci minuti nel mondo delle fate. Lei gli dà l’orologio e gli riporta le parole del nonno. Esce sul patio e compare Bill. Pensava fosse morta anche lui. Si è sentito vuoto. Poi arriva Eric che però non si era dato per vinto. Era sicuro sarebbe tornata. Gli altri invece no. Poi si dilegua. Quando Andy, arrivato come una furia senza controllo, la investe di improperi per la sua scomparsa ingiustificata, Bill la copre dicendo che era fuori città per un lavoro da vampiro. Bill si offre di pagare le spese delle ricerche e di andare in centrale per rilasciare una dichiarazione il giorno dopo. Poi dopo saluti cordiali e formali il vampiro la lascia sola. Jason è sicuro che Andy utilizzi ancora il V. e infatti ne trova una fialetta in macchina.
All’emporio della Dea della Luna Jesus porta Lafayette a un circolo di streghe che si riunisce lì. Dopo i convenevoli e le presentazioni con Holly, fanno la conoscenza di Marnie che sta stabilendo un contatto con gli spiriti in un’altra dimensione. Lafayette si unisce al circolo e rimane sorpreso perché viene nominato Eddie, il vampiro che tempo prima lo riforniva di V. Arlene torna a casa e trova il figlio sul pavimento circondato da Barbie senza testa e ne rimane profondamente turbata. Cosa è davvero quel bambino?

New Orleans. Un ring di sole donne che lottano senza esclusione di  colpi, mentre la folla esulta e incita. Tara mette al tappeto la sua rivale.
Jessica segue un documentario alla Tv, mentre Hoyt torna a casa dopo il lavoro affamato. Non c’è nulla di pronto per la sua cena. È un essere umano e ha bisogno di nutrirsi come si deve. Jessica perde il controllo e dà i numeri, spiattellandogli davanti uova rotte in una padella in malo modo.  
Sookie non si capacita che Jason abbia venduto la sua casa. Pam viene intervistata per rimettere in sesto la popolarità dei vampiri, dopo il disastro provocato da Russell. Eric sta al gioco e si lascia intervistare, regalando sorrisi alla telecamera e rassicurando i telespettatori sulle buone intenzioni dei vampiri.
Bill fa un discorso in pubblico a un comizio, pieno di ringraziamenti, si rivolge alla popolazione. Un perfetto politico. Si intrecciano i discorsi di Eric davanti alle telecamere e di Bill davanti alla gente riunita nella piazza di Bon Temps.
Dopo l’incontro sul ring, Tara e la sua rivale Naomi si ritrovano fuori del locale. Si baciano con passione e trasporto e vengono interrotte da un ubriaco. L’uomo le scambia per prostitute ma le parole di Tara lo rimettono al suo posto. Allontanandosi mano nella mano, Naomi chiama Tara con un altro nome, Toni.  
Sookie viene accolta con grandi feste da Arlene e Terry, poi incontra Lafayette e scopre che Tara si è trasferita e non fa che girare per l’America. Arriva Sam che la rimprovera per la sua assenza ingiustificata. Lafayette riceve la visita di Jesus al locale. Jesus crede davvero al potere di Marnie e vuole che anche Lafayette si renda conto del suo potere e si renda conto di essere una strega. Irrompe Andy che vuole parlare con Lafayette in privato. Si parla di V. convinto che ancora smerci illegalmente. L’intervento di Jason lo ferma e fa capire a Lafayette che il silenzio sulla condizione di Andy è d’obbligo. Al Merlotte arriva la madre di Hoyt accompagnata da Tommy, con un tutore alla gamba ferita. Vestito di tutto punto, ripulito nei modi e addirittura credente, tanto da pregare prima del pasto. I due fratelli si scambiano battute ironiche e provocatorie su costose sedute di fisioterapia e corsi per arginare la rabbia. Lafayette manda un sms a Tara per avvertirla del ritorno di Sookie. Lei mente a Naomi dicendole che è da parte del padre per la morte della nonna. Sookie si è rivolta a Portia per scoprire chi sia l’acquirente della casa, ma tutto risale a un indirizzo fittizio dei Caraibi. Le legge la mente e sente che Bill non la nomina quasi mai, che quella casa è piena di brutti ricordi e di omicidi.
Jessica rimorchia al Fangtasia un giovanotto in cerca. E lei ne è attratta… anzi attratta dalla sua giugulare. Lei lo manda via dicendogli che è col fidanzato. E tutta la scena Pam se la gusta dal bancone del bar. Pam la segue nella toilette. E le spiega che è ridicola nella sua farsa di vita, vivendo con un idiota come monogama, in modo infelice. Sam racconta agli altri il suo rapporto col fratello e di quando gli ha sparato. Gli altri condividono le sensazioni. In mezzo alla cena tutti si spogliano e sembra che la serata volga a qualcosa di molto sessuale, invece 4 cavalli corrono fuori della casa nel bosco.
Jason fa visita alla numerosa famiglia di Crystal. Li rifornisce di cibo e golosità varie. I bambini si scagliano sul suo furgone per avere il cibo. Timbo attira Jason al congelatore con la scusa che l’elettrodomestico non funzioni bene, poi qualcuno lo colpisce alle spalle e lo chiude dentro, bloccandolo con un lucchetto.
Marnie piange per la morte del suo pappagallo. Vuole fare un rito per facilitare il suo passaggio nel mondo degli spiriti. Il susseguirsi delle formule porta all’evocare il ritorno in vita dell’animale. Si muove un’ala, poi il pennuto prende il volo completamente rianimato, prima di ricadere privo di vita al centro della stanza. Una delle partecipanti alla seduta di Marnie, Katerina, entra in una bella casa guardata a vista da uomini armati che comunicano il suo arrivo al loro capo, attraverso walkie talkie. Bill Compton è il padrone della bella residenza coloniale che l’accoglie nel suo ufficio.
Sookie, dopo la doccia in camera sua, si spoglia del tutto, del tutto a suo agio. Si ritrova alle spalle Eric. Che le svela un’interessante novità: è lui il padrone di casa ora, è lui che l’ha comprata e l’ha presa perché era certo che Sookie fosse viva e prima o poi sarebbe tornata e, quindi possedendo la casa, avrebbe posseduto lei.
Tanto per rendere più chiaro il suo messaggio, le mostra i canini!

Curiosità
·    Lauren Bowles (Holly Cleary) e Jessica Tuck (Nan Flanagan) entrano a far parte del cast della stagione da questo episodio, insieme a Janina Gavankar (Luna) e Fiona Shaw (Marnie).

Musica
"Real Wild Child" by Joan Jett and the Blackhearts (Tara's fight at a bar)
"What's On Your Mind" by Soda Jerk (music plays outside the bar in the alley in New Orleans)
"Better Get On" by Danny Wilde (Sookie is back at Merlotte's, Arlene welcomes her back)
"Calling the Shots" by Misisipi Mike Wolf (Maxine enters Merlotte's)
"What You Do To Me" by Blakroc (Feat. Billy Danze, Jim Jones, and Nicole Wary) (Tara and Naomi in bed)
"Dues" by El Camino (Portia and Sookie talk at Merlotte's about finding who bought Sookie's house)
"Xcess" by Slick Idiot (remixed by Schneider of Rammstein) (Jessica dances at Fangtasia while Matt watches)
"She's Not There" by Neko Case and Nick Cave (end credits)


4x2    YOU SMELL LIKE DINNER
Sua Maestà


Scritto da: Brian Buckner
Diretto da: Scott Winant
Prima Visione USA 3 luglio 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Crystal (Lindsay Pulsipher), Timbo (Dane DeHaan), Portia (Courtney Ford), Felton (James Harvey Ward), Katerina (Alexandra Breckenridge), Regina Sophie Anne (Evan Rachel Wood), Naomi (Vedette Lim), Matt (Randy Wayne), Suzanne (Christina Moore), Emory (Chris Butler), Roy (Dean Chekvala), Beverleen (Dendrie Taylor), Casey (Fiona Dourif), Luther (E.J. Callahan).

Jason si risveglia legato al letto, circondato dai due giovani della famiglia di Crystal. Proprio mentre stanno per slegargli un polso, arriva Felton che li scaccia in malo modo e gli punta un fucile in faccia. Sookie è contrariata dalla presenza di Eric in casa sua e ancor di più dall’idea che quel vampiro l’abbia acquistata, in modo del tutto regolare durante la sua lunga assenza. Quando lei accenna a lasciare la casa, dato che non è parte del “pacchetto”, lui le fa presente che là fuori i vampiri si accorgeranno presto del suo sangue di fata e lei avrà bisogno di qualcuno che la protegga. Sam approccia la moretta (Luna?) dopo la loro corsa notturna nel bosco come mutaforma. Quando, però, il discorso si fa troppo personale, la donna si trasforma in cavallo e lascia solo un pensieroso Sam.
Fuori dal Fangtasia, intanto, Pam e Jessica devono vedersela con un gruppo di dimostranti che, con tanto di inni e striscioni, stanno manifestando contro una società di vampiri misti agli esseri umani. Le cose sfuggono di mano e una parola tira l’altra, Hoyt si ritrova tirato in mezzo alla rissa. Sookie va a far visita al nuovo Re della Louisiana, Bill Compton, che si è installato in quella che era la residenza di Russell. La ragazza rimane sorpresa nel trovare un team di sorveglianza molto ben addestrato e degno di un commando. Sookie ha così l’occasione di incontrare Katerina, l’infiltrata di Bill nel clan delle streghe, mentre lascia la camera di Bill con due segni sul collo. Bill non può aiutare Sookie a liberarsi dell’ingombrante presenza di Eric, la invita a rifugiarsi in casa di un altro essere umano. I due si separano, lasciando chiaramente sospese nell’aria cose non dette.
La Fayette è titubante di fronte a un uso della magia estremo, com’è stato il riportare in vita quel pappagallo, ma Jesus lo convince a partecipare a un nuovo incontro quella sera stessa.
Londra, 1982. Un Bill in stile punk in un locale rumoroso e affollato. Musica durante un concerto live. Durante un “pasto” e dopo aver lasciato andare la sua vittima, Bill incontra Nan Flanagan che gli prospetta l’idea di una società in cui vampiri ed esseri umani possano finalmente convivere. Grazie anche a scienziati come Louis Pasteur (che qui si scopre nascondere un’identità di vampiro) che sono riusciti a creare un sangue sintetico in laboratorio a uso e consumo dei vampiri senza danneggiare gli uomini. Gli chiede di infiltrarsi come spia tra gli altri vampiri per poter creare discordia dall’interno di quel gruppo che ancora vede la supremazia dei vampiri come unica possibilità di sopravvivenza tra gli umani.  Intanto, Andy, col pretesto di indagare sul traffico illegale di V. nella zona, arriva a pochi metri da Jason, che cerca di attirare la sua attenzione ma Crystal gli tappa la bocca. Andy cerca in realtà solo del V. perché in evidente astinenza e una volta ricevuto, non ci pensa due volte ad andarsene.
Sam riceve la visita di Luna che gli fa  capire di essere interessata a lui baciandolo con passione. Arlene è convinta che il figlio sia dotato di poteri sovrannaturali mentre Terry continua a proteggerlo. Tara fa visita a Sookie e le racconta di essere stata a New Orleans e le due restano sorprese nel trovare i nuovi regalini lasciati da Eric in casa. Poi Sookie scopre che Eric si è fatto costruire quello che in apparenza sembrerebbe un normalissimo armadio, ma nasconde una galleria sotterranea dove si è installato. Hoyt e Jessica discutono animatamente per una sua uscita infelice a proposito del sangue dei vampiri che crea dipendenza e lui non ne vuole usare più. La ragazza, allora, prende l’auto e si dirige fuori città. Tara scopre che il cugino è ora immischiato nei giri di stregoneria. Bill incarica Eric di indagare nel giro delle streghe che si sono date a riti in cui fanno tornare in vita i morti.
Flash back di Bill che distrugge la Regina, uccidendola con proiettili di legno e argento. Nan è dietro tutta l’operazione e lo nomina Re della Louisiana. Il vampiro, però, si guarda bene dal rivelarle la vera natura di Sookie.
Sookie, dal canto suo, si rivolge a Pam per liberarsi di Eric ma lei ovviamente non ha intenzione di mettersi contro il suo creatore; anzi, cerca di convincerla ad accettare l’idea di appartenere a Eric e trovare così protezione. Jessica va nel locale per abbordare il giovane che già aveva incontrato qualche sera prima e lui, inconsapevolmente, diventa il suo pasto serale. Il clan delle streghe durante il suo incontro rimane sconcertato dalle parole di Marnie che vuole resuscitare un essere umano.
Sam viene a sapere che la donna che gli piace si è trasformata una volta nella madre, morta dandola alla luce. Mentre sono riuniti a raccontarsi tutto si rendono conto della presenza di un altro mutaforma, è Tommy che si dà alla macchia.
Eric si presenta al clan delle streghe per ordinare loro di non riunirsi mai più. Ma quando morde Marnie, succede qualcosa di inaspettato! Gli altri si uniscono in cerchio per proteggerla, mentre Marnie evoca formule in latino. Durante il rito Marnie cambia aspetto, lasciando intravedere per brevi istanti una giovane donna. Il vampiro sembra in stato catatonico, mentre la strega non ricorda nulla. Jason riceve la sgradita visita di Felton e Crystal. I due vogliono un figlio, ma Felton non è in grado di procreare. Per avere un figlio che sia esattamente come loro usando il povero Jason, hanno bisogno che quest’ultimo si trasformi in una pantera. I due si nutrono di lui.
Sulla via del ritorno Sookie incrocia Eric che cammina per la strada, spaesato e fuori di sé. Sembra non riconoscerla e non avere idea di chi sia lui stesso, in preda a una sorta di amnesia.
Riesce solo a percepire il buon odore di Sookie.

Musica
"Dominatrix" by Zack Tempest (Pam walks out of Fangtasia)
"And The World Laughs With You (featuring Thom Yorke)" by Flying Lotus (Lafayette and Jesus in the kitchen)
"Trash The Place" by See Spot Kill (flashback to Early 1980's London)
"Lift Off" by John Etkin Bell & Mike Farmer (1980's flashback at the club as Bill and Marcus chat)
"Make Some Noise" by John Etkin Bell & Mike Farmer (1980's flashback, Bill feeds on Marcus)
"A Life On The Ocean Wave" by H.M Royal Marines Band (1980's flashback, Nan Flanagan talks to Bill)
"Fat City" by Tom Heyman (Sookie at Merlotte's)
"Trampolines" by Eric Corne (Luna is waiting for Sam as he carries a carton of liquor into his office)
"Wheels" by Kanude (Tommy and James find Luna pretty)
"Family Man" by Craig Campbell (Jessica sneaks out to Fangtasia)
"Clown Darker" by Cracknation (protesters outside Fangtasia)
"Coming Down" by Acumen Nation (music at Fangtasia when Jessica returns)
"Well OK Honey" by Jenny O (Tara calls Naomi)
"Shoot First" by (unknown) (Sookie encounters Jessica in the ladies room at Fangtasia)
"You Smell Like Dinner" by Jinx Titanic And The Super 8 Cum Shots (end credits)


4x3    If You Love Me, Why Am I Dyin’?    
Tabula Rasa


Scritto da: Alan Ball
Diretto da: David Petrarca
Prima Visione USA 10 luglio 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Debbie Pelt (Brit Morgan), Crystal (Lindsay Pulsipher), Timbo (Dane DeHaan), Portia (Courtney Ford), Felton (James Harvey Ward), Claudine (Lara Pulver), Maxine Fortenberry (Dale Raoul), Ginger (Tara Buck), Paul McClatchy (James McCauley), Roy (Dean Chekvala), Beverleen (Dendrie Taylor), Casey (Fiona Dourif), Luther (E.J. Callahan).

Sookie crede che Eric stia divertendosi a fare lo smemorato e non ha la pazienza di sopportarlo. Piede sull’acceleratore e riparte, ma quando si ferma per guardare nello specchietto, Eric le piomba in macchina per aggredirla. La ragazza corre via solo per essere raggiunta dopo pochi secondi. A quel punto Sookie gli assesta un pugno sul naso “Non sono la tua cena!”.  Eric farfuglia qualcosa in una lingua del nordeuropea, poi parla di una donna dagli occhi freddi e vuoti, poi flash di “lei che però non era lei”, circondata da altra gente. Sookie si offre di aiutarlo, ma a patto che non la morda e non la tocchi per nessun motivo.
Il circolo delle streghe è totalmente sconvolto, c’è chi vorrebbe chiamare la polizia, chi invece è terrorizzato all’idea di un vampiro potente come Eric che ora sicuramente preparerà la sua vendetta.
Mentre Jason giace immobilizzato e ferito sul letto, Crystal e i suoi giovani fratelli ascoltano dall’anziano del gruppo la leggenda sulla loro origine di uomini pantera, davanti a un bel falò e divorando carne cruda. Crystal ringrazia Jason, che ancora incredulo non capisce cosa intendano con “trasformazione imminente”.
Nella residenza Compton, intanto, Bill mostra a un giovane vampiro un video postato su You Tube, in cui due ragazzi hanno ripreso l’aggressione di una donna da parte del vampiro. È rischioso, e soprattutto mette in cattiva luce l’immagine dei vampiri, farsi riprendere durante un attacco ai danni degli umani in un video che farà il giro del mondo. La punizione che merita è la morte. Il vampiro pretende un processo e non ci sta a essere giudicato per quello che è, rinnegando la sua natura. Bill riceve, poi, l’inaspettata visita di Jessica, venuta chiedergli un medicinale per Hoyt. Bill capisce subito si tratti di un pretesto, ma quando la vampira gli racconta di come si sia nutrita al Fangtasia di un ragazzo, il vampiro si mostra preoccupato. Ha appena fatto condannare un altro vampiro per lo stesso motivo, l’importante è che non sia stata filmata o fotografata mentre lo faceva. Jessica appare, invece, più preoccupata di aver morso qualcuno di diverso da Hoyt, lo vive come un tradimento che lei stessa non riesce a perdonarsi. Mentre i due si abbracciano, rimbomba l’eco di uno sparo e il grido del vampiro eliminato.
Sookie approfitta della condizione mentale di Eric per ricordargli che quella è casa sua e lo invita a entrare, poi chiama Pam al Fangtasia per avvisarla dell’accaduto. Un istante e la vampira irrompe in casa sconvolta. La prega di prendersi cura di lui, le streghe andranno a cercarlo al Fangtasia per farlo fuori. Non deve chiedere aiuto nemmeno a Bill visto che sicuramente è stato lui a incastrarlo, mandandolo da Marnie.
Sookie le chiede di essere pagata per fare da babysitter. Jessica rivela a Hoyt di aver bevuto il sangue di un altro e la discussione sfocia in un acceso diverbio. Poi lo ipnotizza e contro il suo volere manipola la sua mente per fargli credere non sia mai successo. Sookie mostra a Eric la sua nuova stanza nel sottosuolo, al vampiro scappano i canini in vista senza che se ne accorga. Lafayette propone di andare direttamente al Fangtasia per parlare a Eric, Tara e Jesus sono fermamente contrari all’idea.
Andy cerca di contattare Jason da 48 ore, comincia a sentire gli effetti dell’astinenza da V. Sam rimane sorpreso dall’atteggiamento anormale dello sceriffo ed è costretto a prenderlo a pugni per calmarlo.
Sookie fa una visita ad Alcide, anche lui pensava fosse morta dopo tutto quel tempo. Gli chiede di occuparsi di Eric e mentre Alcide rimane a bocca aperta nel sentire la richiesta, Debbie arriva nel salone per lasciare Sookie a bocca aperta: ora è tornata in sé, non usa più il V. e ci tiene davvero a chiederle scusa per le loro passate incomprensioni.
Maxine è entusiasta per gli sviluppi di Tommy nella lettura, inconsapevole che mentre lei tiene tanto al benessere del suo protetto, Tommy alla prima occasione cerca di ottenere quanti più soldi possibile dalla situazione che gli si presenta: la vendita della licenza del terreno di Maxine per estrarne gas naturale.
Crystal rende partecipe Jason dei suoi deliri, gli regalerà tanti figli per evitare che la loro razza si estingua. Le ragazze della loro famiglia non riescono a portare a termine una gravidanza e hanno bisogno di nuova stirpe.
Gli somministra una pillola che altro non è se non un viagra messicano!
Tara prega Sookie di parlare a Eric per lasciare in pace Lafayette, anche se date le circostanze non ce ne sarà decisamente bisogno.  Mentre Tara e Sam tornano a essere amici, Jesus l’avverte che Lafayette è sparito insieme alla sua auto.
A cena insieme Portia propone di approfondire la relazione con Bill, andando oltre l’amicizia e il rapporto di lavoro. La mira è arrivare direttamente al sesso, ma Bill le dice che non potrà mai amarla.
Jessica regala la sua bambola al bambino di Arlene per disfarsene. Tommy propone un affare a Sam: comprare la sua casa e il suo terreno per poi venderla per il gas e dividersi i proventi. Sam si rifiuta di partecipare alla frode, ma Tommy reagisce male al rifiuto del fratello.
Portia e Bill sperimentano per la prima volta il sesso vampiro e umana, Sookie torna a casa per trovare la casa vuota. Lafayette viene aggredito da Pam al Fangtasia e solo l’intervento di Tara e Jesus salva la situazione, promettendole di portarle la strega che ha fatto quell’incantesimo per annullarlo. E proprio in quel momento Marnie è nel mezzo di un rito magico per essere posseduta dallo spirito che ha voluto comunicare con lei durante il circolo. Per tutta la vita ha voluto conoscere il motivo della natura, del suo dono di poter comunicare con un altro mondo e questo è il momento. Mentre si ferisce con un coltello per portare a termine l’incantesimo, nello specchio compare  l’immagine riflessa di una donna seduta.
Jason viene ripetutamente stuprato da Crystal e tutte le donne della sua famiglia per restare incinte.
Sookie vede un lampo di luce fuori di casa, è appena arrivata Claudine per portarla con sé nel mondo delle fate. In passato l’ha salvata da altri pericoli, ma Sookie si rifiuta di seguirla. Peccato per Claudine che infatti viene improvvisamente catturata da Eric che si nutre di lei fino a ucciderla.
“Hai appena ucciso la mia fata madrina!” lo rimprovera Sookie nell’assistere alla scena.

Curiosità
(Dopo che Sookie assesta un pugno al naso di Eric)
Sookie: Oh per favore, guarirai in 5 minuti. Sei un vampiro.
Eric: Lo so che sono un vampiro, Snooki.
Sookie: Mi chiamo Sookie!
Nicole 'Snooki' Polizzi fa parte del cast del reality show Jersey Shore.
·    Joe Manganiello (Alcide Herveaux) entra nel cast regolare della serie da questo episodio.

Musica
"The Wreck of Us" by Acumen Nation (music at Fangtasia when Pam is on the phone with Sookie and snacking on Jethro)
"If You Love Me (Why Am I Dyin')" by Boxing Ghandis (Lafayette, Jesus and Tara have dinner and discuss Eric)
"Montgomery Moonlight" by Ohio Sound Machine (Sookie visits Alcide and Debbie)
"Restraining Order Blues" by Michelle Malone (Tara asks Sookie to talk to Eric about going easy on them)
"Nowhere" by G. DaPonte (Sam and Tara catch up)
"Who Needs Forever" (Thievery Corporation Remix) by Astrud Gilberto (Bill and Portia have dinner)
"Child's Play" by Dave Pezzner (Pam tossess Lafayette into Fangtasia's basement)
"Season of the Witch" by Karen Elson (end credits)


4x4    I’M ALIVE AND ON FIRE    
Resta con Me


Scritto da: Nancy Oliver
Diretto da: Michael Lehmann
Prima Visione USA 17 luglio 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Debbie Pelt (Brit Morgan), Crystal (Lindsay Pulsipher), Portia (Courtney Ford), Felton (James Harvey Ward), Maxine Fortenberry (Dale Raoul), Luther (E.J. Callahan), Joe Lee Mickens (Cooper Huckabee), Melinda Mickens (J.Smith Cameron), Caroline Bellefleur (Katherine Helmond), La Donna (Lauren Weedman), Becky (Blaine Saunders).

Eric perde i sensi dopo aver bevuto il sangue di Claudine e ne è rimasto inebriato. Ne vuole ancora e completamente sotto l’effetto di quel sangue magico sparisce in un secondo alla vista di Sookie, nonostante la ragazza lo esorti a rientrare in casa prima che arrivi l’alba.
Bill e Pam hanno uno scontro su dove sia in realtà Eric, il re vampiro sa benissimo che Pam lo sta proteggendo. Il povero Jason, intanto, è in balia delle donne pantera che lo stuprano per rimanere incinta. Ma quando nella camera entra la giovane Becky Jason non può sopportare l’idea. La ragazzina è ancora vergine e non ha idea di cosa sia il vero amore e avere un fidanzato. Libera Jason dalle corde e lo lascia fuggire.
Nan Flanagan rimprovera aspramente Bill per aver mandato Eric alla caccia di streghe. Il vampiro è convinto che la negromanzia stia di nuovo dilagando per colpa di quel circolo, ma Nan non tollera errori e non vuole che vengano uccisi essere umani. Marnie è in preda a un delirio, si ritrova nell’epoca della caccia alle streghe ad assistere a un rogo di una giovane accusata di stregoneria. Si risveglia di soprassalto e negli occhi un lampo delle fiamme le illumina lo sguardo.
Sookie chiede aiuto ad Alcide per ritrovare Eric, nonostante non si capaciti di come faccia il vampiro a vagare in pieno giorno. Maxine irrompe al Merlotte per rimproverare Sam per la sparizione di Tommy che non è rientrato a casa la sera prima. Ma Sam non sa nulla, cerca di calmarla.
Lafayette e Jesus implorano Marnie di annullare l’incantesimo che ha lanciato su Eric ma lei dice di non esserne in grado, è stata la sua dea a darle l’impulso. Cerca di farne uno con Jesus.
Sookie e Alcide lupo arrivano davanti al lago, all’improvviso emerge Eric dall’acqua e tra i due volano scintille.
Jason corre all’impazzata nel bosco per cercare di sfuggire alle pantere che gli danno la caccia. Si libera della sua camicia insanguinata e si cosparge il torace di terra per nascondere il suo odore. Tommy è tornato alle origini, tornando a far visita alla madre che ormai ha lasciato il padre ubriacone e vive per conto suo. Il ragazzo è felice di informarla sulle novità, di come abbia imparato a leggere e di come Sam gli abbia sparato alla gamba. Sam, dal canto suo, fa un salto a trovare …. Per farle una sorpresa, la donna si mostra sorpresa ma in modo negativo dalla visita inaspettata. Ed ecco che Sam fa la conoscenza della figlia di… , Emma, che lo invita a giocare a Barbie tutti insieme.
Eric prega Sookie di rimanere con lui nel suo seminterrato dopo il salvataggio. La ragazza, però, torna su da Alcide, che non si capacita di come possa convivere con un mostro di vampiro, ancora assetato di sangue. Ma lei gli rinfaccia di vivere con Debbie, a sua volta un mostro fino a poco fa. La discussione finisce con un abbraccio amichevole tra i due. Jason, ormai stremato, si rifugia su un albero per cercare di sottrarsi alla bestia che lo insegue. Quando si ritrova la pantera sotto di lui, gli piomba addosso con un palo appuntito e glielo conficca nella gola. Immediatamente Felton riprende le sue sembianze umane, ormai morto. Jason ha poi un confronto con Crystal, che gli preannuncia come con la luna piena anche lui diventerà come loro, ormai fa parte del suo clan.
Portia presenta Bill a sua nonna, Caroline Bellefleur. E quando nella stanza arriva anche Andy, l’ironia la fa da padrona nello scambio di battute tra lui e la nonna.
…. Racconta a Sam di come da giovane ribelle quale era, si era innamorata di un lupo mannaro e dalla loro unione è nata Emma. Lei lo mette in guardia dalla presenza ingombrante dell’ex marito che la tiene d’occhio e nonostante ami molto sua figlia non accetta che lei veda altri uomini.
Marnie invoca ancora lo spirito guida e un libro greco piomba sul pavimento. È la soluzione per rimettere in sesto Eric, Tara pensa subito di avvisare Pam.
Al rientro a casa di Alcide, Debbie si rende conto che il suo uomo si è trasformato in  lupo ed è infastidita all’idea che sia Sookie ad averlo chiamato per aiutare Eric. Ma la passione tra i due prende subito il sopravvento.
Caroline e Bill ricostruiscono il suo albero genealogico fino a quando esce fuori il nome di Harris e i due si irrigidiscono. Bill esce dalla casa dicendo a Portia che non possono più vedersi. Bill è un antenato di Portia! La sua famiglia deriva dalla figlia di Bill!
Mentre Arlene dorme coi suoi figli, Terry coccola il neonato dicendo che è suo padre. Ma quando rientra nella stanza il bambino ha un pennarello in mano e sul muro la scritta “il bambino non è tuo”.
Eric è preso dalla malinconia, non potrà mai più vedere la bellezza delle cose alla luce del sole, sentire il calore sulla pelle. Sookie cerca di consolarlo per tirargli su il morale, lui le chiede un bacio. Ma proprio quando stanno per avvicinarsi, qualcuno bussa alla sua porta. È Bill. È alla ricerca di Eric. Lo hanno cercato ovunque senza successo, manca solo la casa che ha appena comprato. Ma Sookie gli dice che non è lì e che non gli ha mai mentito quindi non è lì che deve cercare. Il vampiro decide di fidarsi.
Jason arranca lungo la strada, vomitando e perdendo i sensi alla fine. Finché non sopraggiunge un’auto. Fortuna vuole siano Hoyt e Jessica che si precipitano a soccorrerlo, Jessica gli fa bere il suo sangue.
Tommy detesta il padre per aver costretto sua madre a tornare nel ring a lottare, ma all’improvviso una catena gli si stringe al collo: è il padre JoLee che ha deciso di rimetterlo al suo posto, con la complicità della madre bugiarda.
Marnie si prepara all’incantesimo riparatore per invertire il sortilegio di Eric. Nel bosco viene creato un cerchio magico alla presenza di Pam, che viene tenuta sotto tiro da Tara e Lafayette.
Quando tutto sembra inutile, Marnie viene posseduta dallo spirito della strega che la fa parlare in spagnolo. Pam inizia a decomporsi, il viso le crolla sotto le dita e la vampira si dà alla fuga, seguita dalle risate di soddisfazione della strega e dalle fiammelle che le brillano negli occhi. Poi Marnie perde i sensi e si accascia nell’erba.

Musica
"Calling the Shots" by Misisipi Mike Wolf (music playing in Sam's truck)
"Do You Remember" by La Luna (Sam shows up, uninvited, at Luna's house)
"Butt Me Buster" by Helmut Reinhardt (Bill meets, Caroline Bellefleur, Portia's grandmother)
"Tighten Up" by The Watson Twins (Alcide comes home to Deb where he admits he shifted and helped Sookie)
"Moonlight Remembers" by APM (Bill at the Bellefleur's with Portia)
"Twisting Wind" by Helen Henderson (Hoyt & Jessica find Jason on the side of the road)
"I'm Alive And On Fire" by Danko Jones (end credits)


4x5 Me and the Devil
Conoscere il Nemico


Scritto da: Mark hudis
Diretto da: Daniel Mihan
Prima Visione USA 24 luglio 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Luis (Peter McDissi), Godric (Allan Hyde), Portia (Courtney Ford), Naomi (Vedette Lim), Katerina (Alexandra Breckenridge), Antonia (Paola Turbay), Joe Lee Mickens (Cooper Huckabee), Melinda Mickens (J.Smith Cameron), Reverendo Daniels (Gregg Daniel), Marcus Bozeman (Dan Buran), Don Bartolo (Del Zamora), Kirsch (Annie Fitzgerald), Don Santiago (Ismael Carlo).

JoLee tira la catena talmente tanto da far perdere i sensi a Tommy. Per lui ha in serbo un nuovo combattimento il giorno dopo. Ma Tommy non è svenuto, anzi… gli attorciglia la catena intorno al collo  e nonostante gli interventi della madre per impedirglielo, finisce il padre a colpi di spranga, poi colpisce la madre al volto.

Lafayette e Tara pensano che Marnie abbia rovinato tutto, ha indispettito un’altra vampira. La strega dice di essere stata posseduta da uno spirito, era solo un intermediario. Dice che è uno spirito benevolo e che li proteggerà.
Arlene è ancora sconvolta per la scritta sul muro, Terry cerca di convincerla che non può essere lo spirito maligno di René. Terry vuole contattare un esorcista per liberare la casa dallo spirito maligno.

Eric osserva Sookie addormentata nella sua camera, poi qualcuno gli tocca una spalla, è Godric che lo invita a bere da lei per poter camminare nel sole per sempre. Eric si oppone, vuole impedirglielo ma Godric gli dice che loro sono creature del buio e della notte, condannate a vivere per sempre nell’oscurità, creature dannate e Eric si lancia sul suo collo.
Ma è un incubo, il vampiro si sveglia di soprassalto, e si dirige in camera di Sookie. Vorrebbe bere da lei ma lei si sveglia e lui si giustifica come un bambino.
Hoyt e Jessica sistemano Jason a letto, ma lei sembra strana e dice di essere stanca. Hoyt decide di restare con l’amico per la nottata. I due sembrano in crisi.
Portia fa  visita a Bill nella notte ma lei si scaglia su di lui per baciarlo, ma lui si rifiuta per via del loro legame di sangue. Lei insiste, ma Bill la ipnotizza e le ordina di essere terrorizzata da lui e di fuggire urlando ogni volta che lo vede.
Sookie fa restare Eric nel suo letto, gli accarezza i capelli per calmarlo, è così strano considerarlo così gentile, dolce e di buon cuore. Non farei mai del male a una persona bella come te gli dice prima di addormentarsi.
Pam vestita di nero con tanto di veletta fa visita a Bill. Ha il viso deturpato e decomposto e vuole il permesso di torturare la strega, ma Bill le ordina di non far nulla nonostante abbia intenzione di prendere provvedimenti. E il consiglio del trucco non funziona su un viso che cade a pezzi.
Jesus e Lafayette si preparano a viaggiare per il Messico alla ricerca del nonno che è uno sciamano. Tara augura loro buona fortuna e dice che non sarebbe mai dovuta tornare in città.
Jesus racconta a Lafayette del suo ultimo incontro con il nonno, era di una famiglia povera e gli aveva regalato la capretta, ma solo per ucciderla e leccare il sangue dell’animale ucciso. Dice di aver sentito una forza sovrannaturale pervaderlo e ora ne hanno bisogno di nuovo per difendersi dai vampiri.
Tara telefona a Naomi per dirle che sta per tornare ma la ragazza è infuriata per aver ricevuto una lettera per Tara Thornton. Chi diavolo è?
Sam sta per ricevere l’ennesimo “regalo” dal fratello che irrompe a casa sua col furgone carico dei cadaveri dei genitori.
Mentre Sookie si interessa al circolo delle streghe di Holly, Jason racconta a Hoyt della brutta avventura appena vissuta. Alla notizia che domani ci sarà luna piena, Jason diventa nervoso e lascia il locale in tutta fretta.
Terry chiama il reverendo Daniels che arriva con la madre di Tara, ormai sua moglie. I due cantano con tanta gioia e felicità per scacciare il maligno dalla loro casa. E forse quella è la soluzione per risolvere la cosa. Poi una serie di formule imprecate contro la scritta sul muro e fumi di incenso agli angoli delle pareti.
Sookie fa visita a Marnie nel suo negozio di magia con la scusa di una lettura del futuro. Inizia la seduta, un fiume di pensieri nella testa di Sookie e Marnie percepisce la presenza di una donna anziana che vigila su Sookie, è la nonna. Lei è in pace e si raccomanda di prendersi cura del fratello, poi Marnie le chiede se si sta innamorando di qualcuno, perché è solo temporaneo e non deve dargli il suo cuore. Poi Sookie sente chiaramente la voce della nonna che le dice di scappare via e di non fidarsi di quella donna che può farle del male. Intanto Andy ferma Sam col suo furgone. La situazione sembra precipitare, ma quando Andy lo obbliga ad aprire il retro del mezzo c’è una sorpresa per entrambi. C’è un alligatore che spalanca le sue fauci. Ottima trasformazione di Tommy!
Katie fa visita a Marnie per chiederle dell’ultimo sviluppo nel bosco con Pam. Marnie le dice che c’è uno spirito che li protegge, ma irrompono le forze speciali di Bill che la bloccano.
Tara e Sookie hanno un confronto sulla storia con Naomi.
Marnie imprigionata viene posseduta dallo spirito della strega che le mostra un gruppo di donne imprigionate e un gruppo di sacerdoti che entra nella cella e diventa vampiro per uccidere una di loro.
Bill interroga Marnie su cosa sia successo la notte in cui Eric è ufficialmente scomparso e su come rimediare all’incantesimo di Pam, ma la strega dice di non ricordare nulla. Bill ha intenzione di ipnotizzarla per scoprire cosa sa e come rimediare ai suoi incantesimi. Ma non funziona nemmeno questo.
Tara fugge impaurita da casa di Sookie quando scopre che l’amica a cui ha appena raccontato i suoi segreti nasconde il vampiro che vuole ucciderla. E a nulla valgono i tentativi di spiegazione di Sookie.
Alcide riceve la visita di un esponente del branco di lupi mannari della città. Vuole che entri a far parte del branco della città, ma Alcide lo rigetta e la situazione tra i due rimane chiaramente in sospeso. Sam e Tommy trascinano i corpi dei genitori nella palude e li gettano nel pantano. Poi lasciano che siano gli alligatori a finire l’opera e a far sparire i corpi.
Dopo una notte di passione Terry e Arlene si sentono finalmente sereni. Forse la visita del reverendo ha davvero portato i suoi frutti. Poco distante sul loro comodino un pacchetto di fiammiferi prende fuoco da solo.
Jason si ritrova Jessica scivolare nel suo letto. Lei dice di volerlo davvero tanto, lui però si rende conto di essere in un sogno. La vampira lo seduce tra baci e biancheria intima. D’improvviso compare al fianco del letto anche Hoyt che gli rovina la fantasia … in modo molto “fisico”!

Eric è rimasto scottato dalle parole di Tara che lo ha accusato di essere un mostro assassino, Sookie lo rincuora, convinta che lui sia davvero cambiato. Quando il vampiro si allontana da casa, lei lo richiama a sé e lo prega di non andarsene. Il vampiro torna indietro e i due si baciano con passione. Bill raduna i rimanenti sceriffi per avvisarli della scomparsa di Eric e dei recenti sviluppi con le streghe.
1610 una strega di nome Antonia prima di essere bruciata sul rogo ha usato la negromanzia per richiamare alla vita i vampiri durante il giorno. Preti e suore vennero bruciati. Bill spiega loro come i vampiri abbiano sempre occupato posti di rilievo, in quei secoli era la Chiesa cattolica, oggi invece si occupano di Google e Fox news.
Sull’onda del momento Pam incita gli altri vampiri a torturare la strega per quello che le ha fatto e per aver ridotto Eric a un guscio vuoto senza memoria. Bill coglie al volo l’affermazione della vampira e la costringe a farsi dire dov’è nascosto Eric.
È da Sookie.
È un attimo e il vampiro è sparito.

Curiosità
·    Durante la seduta con Marnie si sente la voce di  Lois Smith, Adele Stackhouse, che ha interpretato il personaggio nella 1° stagione.


4x6 I Wish I Was the Moon
Chiaro di Luna


Scritto da: Raelle Tucker
Diretto da: Jeremy Podeswa
Prima Visione USA 31 luglio 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Luis (Peter McDissi), Maxine Fortenberry (Dale Raoul), Debbie Pelt (Brit Morgan), Naomi (Vedette Lim), Mavis (Nondumiso Tembe), Antonia (Paola Turbay), Marcus Bozeman (Dan Buran), Don Bartolo (Del Zamora), Don Santiago (Ismael Carlo).

Mentre Sookie ed Eric si lasciano andare alla passione, da troppo tempo tenuta sopita, Bill irrompe in casa con tutta l’intenzione di dare una bella lavata di capo alla ragazza. Ma il testa a testa tra i due vampiri sembra volgere a favore di Eric, finché Sookie non gli ricorda che quello che sta per infilzare con un alare del camino è il suo Re. Allora si prostra davanti a Bill, porgendogli i suoi rispetti.
Ne segue un acceso scontro verbale tra Bill e Sookie che non accettano l’uno le bugie dell’altra, la ragazza viene allontanata in malo modo e minacciata di non metter più piede sulla proprietà. Eric viene portato via ammanettato dalle guardie e incontra Pam nella cella, che spera inutilmente di riportarlo in sé.
Bill informa Nan Flanagan che ha finalmente catturato Eric, ma il vampiro non ha percezione di chi sia e non ha ricordi, potrebbe diventare una minaccia per gli stessi vampiri se manovrato dalla strega. Il suo consiglio è di ucciderlo.
Arlene e Terry si svegliano nel cuore della notte per scoprire che la loro casa è in fiamme! Si precipitano fuori coi bambini e trovano il neonato già fuori nel giardino con la sua bambola.
Andy fa la conoscenza di Holly e si danno appuntamento. Sam chiede a Tommy di aprire il Merlotte al posto suo e gli promette che con la luna piena faranno una corsa insieme. Poi Tommy si guarda allo specchio maledicendosi per quello che ha fatto, poi guarda ancora la sua immagine e si è trasformato in Sam. Urla all’impazzata!
Mentre Lafayette e Jesus fanno visita al nonno di Jesus in Messico e l’uomo chiede loro di portargli un sacrificio, Tara riceve la visita di Naomi. Le spiegazioni le sono dovute. Dopo una prima reazione istintiva di rabbia, Naomi le si avvinghia in un bacio molto appassionato.
Sookie chiede aiuto a Jason per gli ultimi eventi legati a Bill, poi chiede a quello che crede essere Sam di potersi assentare dal lavoro, ma lui reagisce in malo modo e la licenzia. Poi Tommy/Sam entra in sala e incontra Maxine Fortenberry che gli parla malissimo di Tommy e di come sia fuggito.
Sookie va direttamente a casa del fratello  e lo trova ammanettato al letto. Lui si lascia andare e le racconta di temere la trasformazione in pantera quella notte. In effetti, però, le manette non serviranno a nulla al momento della trasformazione.
Al ritorno a casa Alcide trova una sgradita sorpresa: Debbie ha fatto entrare in casa l’esponente del branco della città, lei ha il diritto di entrare nel loro branco, anche Alcide dovrebbe unirsi a loro che hanno bisogno di un membro forte come lui. La coppia ha poi uno scontro, lei lo prega di accompagnarla con la luna piena per la trasformazione del branco.
Marnie, rinchiusa nella cella, si rivolge al suo spirito guida per aiutarla a fuggire da lì. Entra in trance e assiste alla scena della strega legata e data in pasto ai vampiri vestiti da religiosi. Poi la donna è bruciata nella piazza davanti a tutti, mentre le altre riunite nelle celle invocano la stessa formula e i vampiri si espongono al sole e muoiono carbonizzati. Torna in sé, solo per trovarsi di fronte lo spirito della donna che si impossessa chiaramente della sua persona. Lafayette non si capacita della lunga attesa per il sacrificio richiesto, ma Jesus gli dice che il sacrificio deve venire a loro volontariamente. E difatti, di lì a poco, Jesus blocca un serpente a sonagli. Sookie fa compagnia a Jason fino a notte, gli spiega che non si può sfuggire alla propria natura, ognuno ha un suo segreto e i suoi limiti che deve saper accettare per saperci convivere. La luna piena, però, terrorizza terribilmente il ragazzo. Quando Sookie torna fuori, il ragazzo non c’è più.
Tara  porta Naomi a vedere il Merlotte e vengono servite da Jessica, che però scompare all’improvviso mentre sta prendendo la loro comanda.
Sam riceve la visita di …… che gli dice di sentirsi pronta, si slaccia il top e si lascia andare, ma quello è proprio Sam?
Jessica sorprende Jason nel bosco, avergli dato il suo sangue ha creato un legame tra loro e la vampira ha percepito la sua paura. Lei sa come trattare questi stati di ansia eccessiva, la madre soffriva di attacchi di ansia e lei sa come gestirli. Poi la vampira si lascia andare ai ricordi e gli racconta di quando venne trasformata da Bill, fu la notte più spaventosa della sua vita e  non vuole che Jason viva la stessa esperienza.
Gli racconta anche di come sia cambiata la sua vita, in meglio rispetto a prima. Jason, invece, si confida raccontando di come si chiedesse perché Sookie dovesse avere tutte le doti speciali e lui nessuna. Poi rincuorato se ne torna a casa, ma è chiara l’attrazione crescente che va sviluppandosi tra loro.
Sookie con fucile imbracciato è alla ricerca di Jason e incrocia Alcide e Debbie. La tranquillizzano dicendole che la trasformazione è ereditaria, non può avvenire per un morso.
Dopo la notte di sesso Tommy/Sam caccia via …. Per poi trasformarsi nuovamente nel suo vero io e stramazzare al suolo in preda a convulsioni. Ed è lì che il vero Sam lo ritrova privo di sensi.
Bill attende che le guardie portino fuori Eric per giustiziarlo. Il vampiro si scusa per i suoi ultimi comportamenti anomali, dovuti all’incantesimo, e per aver avuto a che fare con la sua umana, di cui evidentemente gli importa molto. È pronto a essere giustiziato, ma chiede come ultimo favore di lasciar andare Pam, che ormai non rappresenta più una minaccia, vista la velocità del processo di decomposizione.
Poi lo prega di ringraziare Sookie perché la notte in cui lei lo ha trovato è stato come rinascere per lui ed è per questo che ora va incontro alla morte con serenità. È sicuro che dopo la sua morte Bill tornerà da Sookie, è evidente che la ragazza tiene ancora molto a lui.
Bill solleva il paletto di metallo per trafiggergli il petto.

Il nonno di Jesus si ferisce un braccio poi afferra il serpente e fa mordere il nipote sul collo. Lo lascia lì morente tra le braccia di Lafayette, invitandolo a proteggere il nipote. Tra il panico e il terrore, Lafayette intravede un uomo accucciato in un angolo che gli si avvicina, poi s’impossessa della sua persona.
Lafayette inizia a delirare e parlare spagnolo, come se fosse lo zio di Jesus. E il ragazzo si riprende.

Naomi e Tara si sono finalmente rappacificate, ma Tara è comunque restia a lasciare di nuovo Bon Temps. Mentre le due cercano di far chiarezza sulle loro rispettive posizioni, arriva Pam pronta a vendicarsi di Tara che le ha recato evidenti danni d’immagine.

Uno degli sceriffi di Bill che sorveglia Marnie dalle telecamere vede la strega fissare il video con un ghigno malefico. Si precipita nei sotterranei e lo scontro tra i due volge decisamente a favore della strega che vuole vendicarsi di colui che la morse e la stuprò in quegli anni di caccia alle streghe. È lo stesso vampiro di allora.

Mentre Sookie ancora cerca il fratello nei boschi, s’imbatte in Eric che dice di essere stato liberato dal suo Re.
I due si baciano con tanta passione, che pochi minuti dopo si ritrovano completamente nudi a fare l’amore.
Bill sorseggia True Blood sul portico della sua residenza con un’espressione infinitamente triste.

Musica
"Las Olas Del Mar" by El Son Que Faltaba (Don Bartolo, Jesus' grandfather, tells Jesus and Lafayette to bring him a sacrifice)
"What'd I Do" by Lance Miller (Tommy shifted as Sam fires Sookie)
"Brand New Moon" by Brooks & Dunn (Tommy shifted as Sam talks to Maxine about Tommy)
"Hide Me" Hayes Carll (Alcide and Debbie argue about joining Marcus' pack)
"Soul of a Man Never Dies" by John Hatton (Tara and Naomi go to Merlotte's for dinner; Jessica senses Jason is in trouble)
"Mexico" by The Spares (Pam attacks Tara and Naomi in Merlotte's parking lot)
"I Wish I Was the Moon" by Neko Case (Sookie and Eric in the woods and end credits)


4x7    Cold Grey Light of Dawn
Incontrare il sole


Scritto da: Alexander Woo
Diretto da: Michael Ruscio
Prima Visione USA 7 agosto 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Luis (Peter McDissi), Maxine Fortenberry (Dale Raoul), Debbie Pelt (Brit Morgan), Naomi (Vedette Lim), Mavis (Nondumiso Tembe), Antonia (Paola Turbay), Marcus Bozeman (Dan Buran), Don Bartolo (Del Zamora), Ginger (Tara Buck), Katerina (Alexandra Breckenridge), Kirsch (Annie Fitzgerald), Casey (Fiona Dourif), Roy (Dean Chekvala), Beverleen (Dendrie Taylor), Luellen (Stephanie Erb), Coralee (Lauren Pritchard), Vonetta (Missy Doty).

Katerina viene attirata nella cella di Marnie appena in tempo per assistere allo Sceriffo Luis tenere la prigioniera contro il muro. Ma è una trappola. La donna viene bloccata e immediatamente uccisa come traditrice. Marnie, prima di andarsene, lascia un messaggio da riferire al Re Bill: Antonia Gavedan da Lagronio è tornata.

Luis, sotto l’incantesimo di Antonia, porta il messaggio a Bill: una pallottola in pieno petto! Ma la pronta reazione del vampiro evita il peggio, finendo invece con la morte suicida dello Sceriffo, che si pianta un paletto nel cuore, mormorando “Resurrezione” prima di morire.
Bill convoca Jessica per avvisarla del grosso pericolo rappresentato ora dalla strega, l’unica donna riuscita a distruggere i vampiri, lanciando un incantesimo contro i vampiri che li ha guidati alla morte nel sole, mentre lei bruciava sul rogo come strega.
La missione di Antonia è chiara: finire ciò che ha cominciato secoli prima, sterminando tutti i vampiri. Riuniti tutti i suoi Sceriffi, ordina loro di far evacuare tutti i vampiri delle loro aree. Coloro che resteranno dovranno seguire gli ordini del Re, ossia incatenarsi con l’argento nei loro nascondigli per vincere l’incantesimo e resistere alla tentazione di esporsi al sole.

Pam viene interrotta nell’uccisione di Tara e Naomi da una folla di curiosi accorsa dal Merlotte per fotografarle e postare tutto sui social network da condividere col mondo. Se non che viene scambiata per una zombie viste le pessime condizioni della sua faccia. La vergogna e l’umiliazione sono talmente tante che lascia perdere la sua missione omicida e scompare in un istante. In un confronto diretto Tara invita Naomi ad abbandonare Bon Temps, non può occuparsi anche di lei, quando già deve badare a se stessa per la sopravvivenza contro i vampiri. L’auto si allontana e Tara scoppia in lacrime, disperata e sola.
Sulla strada di casa s’imbatte in Marnie posseduta da Antonia. La strega la convince a cercare vendetta contro i vampiri dopo le violenze e gli stupri subiti per loro mano e canini.
Tara cerca di coinvolgere anche Holly nella loro missione. La donna è restia a prendere parte al progetto, ma alla fine accetta e il gruppo comincia ad aumentare di numero.

Debbie e Alcide vengono accolti dal nuovo branco di lupi mannari dopo essere stati segnati col sangue di un sacrificio. Ma il ragazzo non è tranquillo all’idea di Sookie che girovaga di notte nel bosco. Ma i due hanno una bella sorpresa nello scoprire Sookie avvinghiata a Eric, nudi, e totalmente presi dalle loro effusioni.
I due amanti continuano a lungo a dare libero sfogo alle loro passioni. Finché Eric le chiede se, tornato normale e tornatagli la memoria, lei vorrà ancora averlo vicino, nonostante le sue brutte azioni.

Jason non riesce a togliersi dalla testa il suo sogno erotico con Jessica, per quanto si sforzi. E riceve la visita di Hoyt, passato a controllare le sue condizioni dopo la terribile esperienza appena vissuta. Il ragazzo si lascia sfuggire anche che non vuole assolutamente perdere Jessica, nonostante i due si stiano lentamente allontanando. Jason divaga, sempre più a disagio.

Tommy viene ricoverato in ospedale per ulteriori esami e tenuto sotto osservazione. La dottoressa si lascia convincere a dimetterlo. Quando Sam, parlando con …. Si rende conto che Tommy ha preso le sue sembianze e trascorso la notte con lei. Aggredisce il fratello, in preda alla rabbia e alla delusione. Gli intima di andarsene per sempre e scomparire dalla sua vita.
Bill fa visita a Sookie ed Eric per lasciar loro catene d’argento e assicurarsi la vita. Non c’è altra soluzione per sopravvivere all’incantesimo.
Alla residenza di Bill tutti gli uomini della sicurezza sono impegnati a proteggere il loro Re, incantenandolo insieme a Jessica nell’argento, tra sofferenze e urla. Quando l’incantesimo comincerà i vampiri non saranno in grado di controllare i loro corpi e in uno stato catatonico cercheranno il sole. Quando Bill esorta Jessica a resistere anche per Hoyt, la giovane vampira gli confessa di non amarlo alla stessa maniera.
Bill si rende conto di aver fatto così poco bene durante i suoi 170 anni e una volta superato questo momento difficile non vuole più lasciarsi guidare dagli istinti omicidi dei vampiri.
Pam si rivolge a un’anziana dottoressa per risolvere la sua condizione di rapida decomposizione. Ma è solo un palliativo quello che riesce a proporle: iniezioni a vita di una sostanza che può rallentare il processo. Poi viene ricoperta da una maglia argentata su tutto il corpo. Anche Sookie, ormai convinta, lega Eric al letto e il vampiro la prega di stendersi vicino a lui in quel momento in cui tutto inizierà. E le confida che non vuole riacquistare la memoria e tornare a essere quello di prima, lo stato di felicità in cui si trova vorrebbe durassero in eterno.

Lafayette e Jesus sono di ritorno a casa, ancora profondamente scossi dagli ultimi eventi. Essere stato posseduto dallo zio di Jesus, mette Lafayette in una posizione scomoda, lui è l’unico altro medium a parte Marnie in grado di comunicare con i morti.  

Andy non ha dimenticato l’appuntamento con Holly al Merlotte e si presenta tutto in tiro, portandole addirittura dei fiori. Gli effetti dell’astinenza dal V. cominciando a farsi sentire anche fisicamente e lo Sceriffo l’abbandona su due piedi.
Arlene ha portato al Merlotte il piccolo, il bambino evidentemente percepisce la presenza di una donna nera che solo Lafayette riesce a vedere e che inizia a cantare una litania in francese.

Debbie e Alcide hanno piccoli problemi di intesa a letto, la ragazza si sente insicura perché pensa che il suo uomo sia preso da Sookie e l’averla vista con Eric può averlo turbato. Alcide però le rivela di avere a cuore Sookie, ma nulla di più. È innamorato solo di Debbie.

Il circolo dei seguaci di Antonia è cresciuto e si ritrova riunito nel negozio di Marnie. Dopo una prima incredulità e qualche ripensamento, i presenti accettano di portare avanti la missione della strega.
Inizia il rito magico con Antonia al centro del circolo. Si scatena il vento e la strega levita a mezz’aria.
Sookie sbrigativamente mette Jason al corrente di cosa sta accadendo. Il ragazzo si precipita a salvare Jessica. Bon Temps rivela vampiri … inaspettati, mentre Bill, Eric e Jessica sono in preda ad atroci sofferenze.
Jessica riesce a liberarsi dalle catene d’argento e striscia verso la porta d’ingresso, diretta al sole, nonostante le suppliche di Bill. La vampira toglie la doppia mandata alla porta e spalanca le due ante.
E il sole invade la stanza.

Musica
"Where Are You" by Steven Casper (Pam tries to kill Tara and Naomi outside Merlotte's)
"Yellow Elevator #2" by The Black Angels (Alcide and Debbie are in the woods)
"Town Called Heartbreak" by Patti Scialfa (Tara sits with Naomi in her truck and talk about splitting up)
"Always A Friend" by Bruce Springsteen & Aejandro Escovedo (Jason fanta about Jessica)
"Come See Me" by Steve McComb (Sam goes to see Luna)
"Dyin' Ain't The End Of The World" by The Shake (Sam and Luna talk at Merlotte's)
"Send Mary A Letter" by Scott Hall (Alcide and Debbie in bed)
"Cold, Grey Light Of Dawn" by Nick Lowe (end credits)


4x8    Spellbound
Legame di sangue


Scritto da: Alan Ball
Diretto da: Daniel Minahan
Prima Visione USA 14 agosto 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Maxine Fortenberry (Dale Raoul), Debbie Pelt (Brit Morgan), Mavis (Nondumiso Tembe), Marcus Bozeman (Dan Buran), Kirsch (Annie Fitzgerald), Casey (Fiona Dourif), Roy (Dean Chekvala), Beverleen (Dendrie Taylor), Luellen (Stephanie Erb), Virgil (Austin Hébert), Paul McClatchy (James McCauley).

Jessica arde in pieno sole quando dal nulla compare Jason che le si lancia contro per rigettarla in casa. Con un calcio richiude le porte, la vampira però è più forte di lui e lo atterra con un movimento. Poi fa per avventarsi su di lui, ma l’incantesimo è terminato e lei torna in sé. Si lasciano andare a un lungo bacio.
Jason la riporta nella cantina, dove la vampira vede il cadavere della guardia che ha ucciso mentre era fuori di sé. Bill cerca di calmarla, poi prega Jason di legarla nuovamente con catene d’argento.

I lupi mannari si riuniscono per ascoltare ciò che ha dire loro il capobranco Marcus in merito alla battaglia tra vampiri e streghe, li invita tutti a non prendere parte alla lotta in corso.
Da una telefonata che Marcus fa a qualcuno per salutare la sua bambina, qualcosa comincia a tornare su chi sia in realtà: il padre di Emma, nonché l’ex di Luna. Nuovi guai per Sam!
Debbie esorta Alcide a stare lontano da Sookie e da tutto il suo mondo di vampiri. Ora che è membro di un branco che ha promesso di non prendere parte in quella guerra.

Sam fa visita a Luna per informarla che ha cacciato di casa il fratello, la figlia Emma lo invita subito a entrare per giocare insieme. Sembra che sia tornata l’armonia tra loro.

Eric è spossato dalle ferite causate dall’argento delle catene, Sookie gli offre di nutrirsi da lei. Dopo un primo momento di esitazione, il vampiro si lascia convincere ma le suggerisce di prendere in mano una catena d’argento per poterlo contrastare eventualmente perda il controllo. Dopo averla morsa, il vampiro si morde una mano e invita Sookie a bere da lui, per poter essere una sola cosa. E la ragazza acconsente.
I due si infilano nella doccia, totalmente in estasi, uno alla ricerca della bocca dell’altro. Si baciano, si toccano e intorno a loro comincia a scendere la neve. Sookie sposta la tenda della doccia e vedono davanti a loro un bosco innevato e al centro un letto. Di cui sanno subito fare un buon uso!
In preda a una trance estatica, Sookie ed Eric si scambiano promesse d’amore e riflessioni su come ora tutto sembri possibile per loro. Poi il vampiro le propone di lasciare la città e continuare a stare insieme per sempre altrove. Ma lei si rifiuta: non possono abbandonare Bill proprio in quel momento, dopo che si è mostrato così clemente verso di loro.

Jessica fa ritorno a casa dove trova un Hoyt spossato dalla lunga attesa di rivederla e da una brutta sensazione che la riguardava. La vampira gli dice che ha intenzione di andar via e lasciarlo, non è abbastanza quello che vive con lui. Il ragazzo scoppia in lacrime perché stare con lei ha significato la felicità. Le blocca la porta per non farla andare via e quando le dice che morirà se lei andrà via sul serio, lei lo prende alla lettera e gli fracassa la testa su un mobile. Poi trova Jason fuori ad aspettarla che le ricorda quanto sia sexy vederla tutta insanguinata. Ma è solo un sogno e Jessica viene svegliata da una donna mandata da Bill per nutrirla dopo lo stress della forzata prigionia.
La sera Jessica fa ritorno a casa per annunciare a Hoyt che è stato un errore convivere. Sono stati troppo precipitosi e forse dovrebbero prendersi una pausa. Hoyt, però, è sicuro ci sia dell’altro dietro questa decisione, presa dopo un anno di convivenza. I due discutono animatamente, poi lui la caccia di casa, ritirando il suo invito a entrare in quella casa.

Andy è sempre più schiavo del V. Dopo la recente auto uccisione dei vampiri, si trovano poltiglie di quel che ne resta qua e là nella città e rappresentano una tentazione per la dipendenza dello Sceriffo.
Maxine Fortenberry rilascia interviste alla Tv sui suoi vicini di casa vampiri, quando arriva Bill che ha intenzione di fare una dichiarazione alla giornalista in diretta. Perché un vampiro si suiciderebbe?

Marnie/Antonia è su tutte le furie per il fallimento del suo incantesimo. Pochi vampiri sono morti in seguito alla magia. Secoli prima molte creature della notte sono bruciate per mano sua. Tara è pronta a seguire i suoi insegnamenti per distruggerli. Bill la contatta per fissare un incontro e cercare di trovare un compromesso. Si vedranno a mezzanotte al cimitero di Bon Temps.

Tommy si intrufola in casa e ruba abiti, trucchi e scarpe. Evidentemente ha in previsione una nuova trasformazione.

Arlene e Terry discutono sull’aver portato il bambino al Merlotte. E di nuovo ricompare il fantasma della misteriosa donna che solo Lafayette può vedere.
Quella notte Lafayette sogna della misteriosa donna che tiene in braccio una bambola comprata per il suo bambino, ma il suo amante la informa che il bambino è morto e dovrà essere sepolto senza che nessuno lo sappia mai, visto che lui è sposato e lei una nera. Lafayette si sveglia di soprassalto e vede la donna in casa sua. È un attimo e la donna si impossessa di lui.
Maxine dà appuntamento all’acquirente che si era proposto di comprare i diritti all’estrazione di gas naturale sotto i suoi terreni. Dopo un’accesa contrattazione la donna accetta la proposta del compratore.

Eric e Sookie si presentano da Bill per affrontare con lui quella che si preannuncia una battaglia mortale.
Marcus si presenta a casa di Luna, rabbioso e ingiurioso, e se la prende con Sam. Luna lo redarguisce di star lontano da loro o dovrà avvertire l’ufficiale che lo ha tiene libero sulla parola. Marcus se ne va, minacciando Sam di conseguenze negative.

Tommy barcolla nel bosco, vestito come Maxine.
Jessica arriva da Jason, in lacrime, dopo la rottura con Hoyt. Lui la prende male e ritira il suo invito alla vampira. Poi, confuso, si lancia in una serie di flessioni per scacciare via i pensieri.
Lafayette, posseduto dallo spirito di Mavis, viene guidato alla residenza dei Bellefleur, dove ruba la pistola di Andy e porta via il figlio di Arlene.

È mezzanotte. Bill arriva al cimitero, dove incontra Antonia. Ognuno ha portato con sé una difesa: Bill ha con sé Eric, Sookie e Pam, Antonia con Tara e i suoi seguaci.
Bill chiede alla strega di rimuovere gli incantesimi contro Eric e Pam in cambio di protezione, nessuno le torcerà più un capello, mai più. Sookie, però, intercetta i pensieri della strega e si rende conto che sta lanciando un nuovo incantesimo.
Compaiono le guardi di Bill, esseri umani contro cui la magia non funziona. Antonia è sotto tiro, quando Eric fulmineo uccide una delle seguaci della strega, strappandole il cuore. Alle parole della strega una fitta nebbia cala sul cimitero. Tara uccide un vampiro ma Pam le sottrae la pistola e tenta di ucciderla. Bill le vieta di far del male a Tara, in qualità di suo Re. Eric uccide senza pensarci due volte altri seguaci della strega, Alcide venuto ad assicurarsi che Sookie stia bene sente le urla provenire dal cimitero.
Qualcuno spara a Sookie e la ragazza perde i sensi. Alcide arriva a soccorrerla, ma non si accorge della presenza di un altro lupo che lo osserva. È Debbie.
Marnie ha annullato la volontà di Eric e lo tiene in ginocchio davanti a lei.

Musica
"Wacky's Tackle" by The Hollow Trees (Sam goes to apologize to Luna)
"Crazy Like Me" by Camp Burnette (Jessica gets into Jason's truck)
"Shuffle Your Feet" by Black Rebel Motorcycle Club (Alcide and Debbie by the fire at the pack meet)
"Te-Ni-Nee-Ni-Nu" by Slim Harpo (Terry and Arlene argue over baby Mickey being unsupervised in Merlotte's kitchen)
"No Place To Hide" by Jace Everett (Marcus issues a warning)
"Heebie Jeebies" by The Boswell Sisters (Lafayette dreams of Mavis)
"Spellbound" by Siouxsie & The Banshees (end credits)


4x9    Let’s Get Out Of Here
Triangoli


Scritto da: Brian Buckner
Diretto da: Romeo Tirone
Prima Visione USA 21 agosto 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Debbie Pelt (Brit Morgan), Mavis (Nondumiso Tembe), Marcus Bozeman (Dan Buran), Kirsch (Annie Fitzgerald), Roy (Dean Chekvala), Luellen (Stephanie Erb).

Alcide corre verso casa per soccorrere Sookie, ormai esanime tra le sue braccia. Bill, in un lampo, gliela toglie dalle braccia e la porta al sicuro, sicuro che potrà darle il suo sangue e rianimarla. Ma sembra sia tardi, ha un polso debolissimo, forse resta solo la preghiera per il vampiro e il licantropo.

Marnie ha ricondotto a casa sua Eric, inebetito e completamente piegato al suo volere. Tara, tra tutti i seguaci, è contraria all’azione intrapresa dalla strega: partecipare al Festival della Tolleranza il giorno dopo e lasciare che le buone intenzioni di Bill e Nan Flanagan si scontrino con la furia di un Eric ammaestrato e istigato a uccidere gli umani. Nonostante la loro posizione contraria, Tara e Holly non possono abbandonare la missione, Antonia non permetterà a nessuno di abbandonare la loro causa.

Luna invita Sam a lasciarle stare, non ha intenzione di coinvolgerlo nelle sue beghe familiari con l’ex marito Marcus. Sam come controproposta la invita a passare qualche giorno nei boschi per far scoprire alla piccola Emma il piacere del campeggio e di una buona colazione all’aperto. E Luna si lascia convincere.

Tornata in sé grazie al sangue del vampiro, Sookie chiede immediatamente di Eric. Alcide, incredulo per tanta preoccupazione per colui che per primo l’ha coinvolta in quella situazione, lascia la casa infuriato. Bill, dal canto suo, promette a Sookie di unirsi ai suoi uomini alla ricerca di Eric.

Jessica racconta in lacrime i suoi ultimi disastri sentimentali con Jason e Hoyt a un’annoiata Nan. Di sicuro  non ha intenzione in futuro di creare nuovi vampiri, nel vedere com’è difficile stare dietro ai “giovani”!
La vampira poi ha un acceso diverbio con Bill riguardo al Festival della Tolleranza. Bill vorrebbe evitarlo, sicuramente Eric farà qualcosa per rovinare l’evento, sotto l’effetto della strega. Ma Nan non sente ragioni.

A casa dei Bellefleur c’è un bel po’ di tumulto. La dipendenza di Andy dal V. viene quasi scoperta e Arlene è completamente fuori di sé per la scomparsa del piccolo Mickey. Jason riceve la telefonata di Hoyt che gli annuncia come Lafayette sia entrato in casa sua col bambino e una pistola in mano.
Andy lancia un ultimatum a Lafayette, ma il ragazzo si rifiuta e lo Sceriffo irrompe in casa. Ma tenuto sotto tiro, viene salvato da Jason. Arlene e Terry arrivano sul posto, ma Lafayette non si arrende e dice di chiamarsi Mavis. L’intervento di Jesus mette in crisi lo spirito di Mavis, quando si rende conto di essere morta e così anche il suo vero bambino. Un rito ricostruisce gli eventi di quella notte in cui Mavis fu uccisa dal suo amante e sepolta sotto un albero in giardino. Dove, infatti, trovano le ossa della donna e del suo bambino. Jesus termina la magia facendo tornare Lafayette in sé e Mavis abbandona il suo corpo.

Tommy lascia un messaggio d’addio al fratello, ma mentre è al Merlotte Marcus arriva al locale. Gli lascia un biglietto da visita per dare appuntamento a Sam quella notte.
Quella sera Marcus chiede ad Alcide di essere presente mentre dà una strigliata a Sam.

Sookie fa un sogno molto particolare: riceve la visita dei suoi due vampiri preferiti che se la litigano a parole e canini. Da parte sua la ragazza non vuole dover scegliere, li ama entrambi e vuole tenerseli tutti e due.
Quando si sveglia, Debbie bussa alla sua porta. Quello che la ragazza non sa è che la donna è passata prima a fare rifornimento di V. Debbie le chiede di cercare di essere amiche, tiene talmente tanto ad Alcide che per non perderlo vuole aiutare la causa di Sookie.
Debbie chiede a Marnie di accettarla nel suo gruppo per combattere i vampiri. È solo un diversivo per distrarre la strega, mentre Sookie si intrufola in casa per cercare Eric. Ma il vampiro è sotto l’effetto dell’incantesimo, non intende muoversi. Tara la sorprende e le punta una pistola contro. Le trasmette i suoi pensieri e le intima di andare all’hotel dove si tiene il Festival di Bill, obiettivo della strega. Sookie e Debbie si precipitano alla volta dell’hotel, seguite da Antonia, Eric e un seguace. Tutti gli altri vengono bloccati all’interno del negozio senza possibilità di fuggire.

Il Festival si apre con la testimonianza di una giovane donna che si è vista tornare in casa la sorella maggiore, ormai vampira, ma accolta a braccia aperte.
Hoyt incarica Jason di passare da Jessica per lasciarle uno scatolone di oggetti della vampira, nonostante le iniziali reticenze del giovane Stackhouse. Jason lascia a Jessica le sue cose, sembrano doversi salutare così sulla soglia, ma finiscono a fare l’amore sul furgone del ragazzo.

Mentre Tommy nelle vesti di Sam si presenta a Marcus, provocandolo e punzecchiandolo, solo per rimediare una bella dose di pugni e calci dai suoi scagnozzi, il vero Sam sta assaporando le gioie di una notte con Luna.
Solo l’intervento di Alcide evita il peggio. Quando Tommy, sanguinante e privo di sensi, riacquista le sue sembianze, i licantropi si rendono conto dell’errore e Alcide lo porta via.

Eric distrae i vampiri Sceriffi all’ingresso dell’hotel, mentre Nan sta esponendo a tutti i presenti dati statistici e numeri alla mano il calo di omicidi dovuti ai vampiri. I tre vampiri cadono nella trappola e rimangono vittima del sortilegio.
Bill prende parola al microfono, ribadendo come i messaggi negativi riescano sempre a dilagare con facilità. Bisogna contrastarli coi fatti. Ma i fatti, in quel momento, parlano chiaro e dicono tutt’altro: i vampiri presenti hanno ucciso le guardie e una folla impaurita si accalca alle porte.
Sookie fa appena in tempo a gridare il suo nome “Bill, stanno venendo per te. Corri!”

Musica
"Sleep Walk" by Henri Rene (Sookie's dream of Bill and Eric)
"Stray Dog" by Kevin Welch (Marcus at Merlotte's looking for Sam)
"Theme From a Picnic) by Terry Snyder (Sookie's dream continues with her in a red negligee)
"Tears Wellin' Up" by Chris Norton & Frank Mize (background music at Marcus' bike shop)
"Haunted" by Taylor Swift (Jason and Jessica give into their desires and have sex in the bed of his truck)
"Let's Get Out of Here" by Les Savy Fav (end credits)


4x10    Burning Down the House
Caccia alle streghe


Scritto da: Nancy Oliver
Diretto da: Lesli Linka Glatter
Prima Visione USA 28 agosto 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Debbie Pelt (Brit Morgan), Marcus Bozeman (Dan Buran), Kirsch (Annie Fitzgerald), Casey (Fiona Dourif), Roy (Dean Chekvala), Luellen (Stephanie Erb), Antonia (Paola Turbay).

Imperversa la battaglia durante la convention: Nan trafigge il cuore di un vampiro con una matita, Eric lancia Bill da una parte all’altra della sala, mentre Marnie/Antonia e Roy si godono lo spettacolo dall’alto di una balconata. Ma l’intervento di Sookie cambia le carte in tavola. Col potere che sprigiona dalle mani, interrompe l’incantesimo che soggiogava la mente di Eric, che finalmente torna in sé. Una rapida successione di ricordi riporta Eric al presente, mentre Antonia si rende conto dell’orrore che ha causato.

Jessica cerca di giustificare quello che è appena successo con Jason. Il ragazzo, però, ha difficoltà ad accettare la nuova situazione, che causerebbe troppo dolore a Hoyt. Le chiede, quindi, di fargli dimenticare quella sera per non sentirsi in colpa con il suo migliore amico. Jessica, contrariata, si volatilizza alla ricerca di cibo.
La mattina dopo Hoyt fa visita a Jason per raccontargli di quanto gli manchi la sua fidanzata e Jason nasconde a fatica il suo malessere. Soprattutto quando Hoyt gli chiede di ospitarlo per un po’ per fargli passare il periodaccio.

Alcide si precipita a cercare soccorsi per Tommy, che continua a perdere sangue e delira come sul punto di morte. Gli chiede di portarlo al Merlotte. Sam arriva di corsa sul posto, lo tranquillizza e gli parla di angeli e posti migliori in cui andrà a stare. Tommy gli chiede scusa per il suo comportamento e gli stringe la mano mentre Sam gli ricorda quanto affetto prova per lui. Davanti al corpo del fratello Sam giura di uccidere Marcus per quello che ha fatto.

Nel negozio di arti magiche Tara e gli altri cercano un modo per uscire dal circolo magico creato da Marnie.
Quando la strega ritorna, portandosi dietro due vampiri sotto il suo potere, tutti si rendono conto che qualcosa non va, ascoltando i vaneggiamenti di Marnie che lotta con lo spirito di Antonia. Marnie tenta di convincere Antonia a continuare a combattere i vampiri per distruggerli completamente, per un’esistenza senza vampiri.

Eric giura a Sookie di non essere cambiato, pur essendo tornato in sé. Ma la ragazza gli confessa che il potere scaturito dalle sue mani è dovuto all’amore che prova per Bill, per lei non esisterebbe un mondo senza Bill. Poi, però, rimane sconcertata nello scoprire i piani di vendetta del vampiro ai danni di Marnie e dei suoi seguaci. Eliminarli tutti senza pensarci due volte. Sookie gli ricorda che è stata la soffiata di Tara a far sì che lei arrivasse all’hotel e lo salvasse, ma Bill non intende fermarsi, ci sono sempre vittime innocenti nei conflitti. Sookie si rivolge a Jason, Lafayette e Jesus per aiutare Tara e gli altri a fuggire dal circolo magico della strega. Jesus è convinto che Marnie sia sotto l’effetto di Antonia, devono solo liberarla dallo spirito che la possiede.
Marnie, dal canto suo, vuole continuare la missione di sterminio dei vampiri e di tutti gli umani che simpatizzano per loro. Lo spirito invece vorrebbe smettere, non è tornata per seminare morte e sangue ovunque.

Terry e Arlene confrontano Andy sulla sua dipendenza di V. Arlene gli proibisce di vedere i suoi figli finché non sarà tornato in sé. Terry, invece, lo porta alla loro vecchia casa sull’albero di quando erano piccoli. Vuole che si riprenda. Andy sente sempre di più gli effetti del V.  che distorcono le sue percezioni e le provocazioni di Terry non fanno che irritarlo, riportando a galla vecchi rancori di famiglia.
Andy si ravvede e si rende conto dell’errore commesso portando in casa il V. E per questo Terry gli dice di tornarsene a casa a piedi.

Jesus vuole usare le sue conoscenze magiche per contrastare Marnie, nonostante le ovvie reticenze di Lafayette. Un cerchio magico di protezione circonda il negozio di arti magiche ma il giovane riesce a oltrepassarlo, dopo sforzi sovrumani e trasformazioni ultraterrene. Antonia dà il benvenuto al miglior alleato di Marnie. La strega vorrebbe includere anche il Moro (Lafayette) nella sua magia. Jesus chiede alla strega di poter parlare per un minuto con Marnie e sc$opre che lei si è fatta possedere dallo spirito in modo consenziente. E trasmette i suoi pensieri a Sookie. Tara e Holly tentano un incantesimo recitando formule in latino. E il varco si apre. Le due ragazze corrono fuori verso Sookie e Lafayette, solo per scomparire quando il varco si riattiva, sotto gli occhi di un attonito Jason.

Marcus è in cerca di Alcide ma Debbie non ha idea di dove si trovi, aprendosi al licantropo e raccontandogli i disagi che sta vivendo come coppia e del rifiuto di Alcide di mettere al mondo dei figli.
Sam è in cerca di Marcus per vendicare il fratello e picchia a sangue uno dei suoi scagnozzi.

Il quartetto di vampiri Bill, Eric, Jessica e Pam, in tenuta dark e armato di tutto punto, scende dal furgone nero davanti al negozio di Marnie e, come una rodata macchina da guerra, si appresta a una sanguinosa battaglia.

Curiosità
·    Questo episodio segna l’uscita di scena di Marshall Allman (Tommy Mickens) dal cast.

Musica
"Superstition" by The Kills (Debbie confides to Marcus she wants to have babies but Alcide doesn't)
"Lawd Have Mercy" by El Camino (Marcus' shop when Alcide & Sam arrive)
"Burning Down the House" by The Used (end credits)


4x11    Soul of Fire
La resa dei conti

Scritto da: Mark Hudis
Diretto da: Michael Lehmann
Prima Visione USA 4 settembre 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Debbie Pelt (Brit Morgan), Marcus Bozeman (Dan Buran), Kirsch (Annie Fitzgerald), Casey (Fiona Dourif), Roy (Dean Chekvala), Luellen (Stephanie Erb), Antonia (Paola Turbay), Maurella (Kristina Anapau), Duprez (Damion Poitier), Trevor (Chad Todhunter), Nate (Brendan McCarthy), Emma (Chloe Noelle).

Il team si prepara a sferrare l’attacco definitivo, Pam vorrebbe concludere tutto in fretta visto che ha già preso appuntamento dall’estetista. All’interno del negozio, intanto, le cose si mettono male: Marnie comunica ai presenti di essere liberi di andarsene quando meglio credono, salvo poi manipolare un pugnale con la magia e piantarlo in pieno petto a una delle seguaci in fuga. Lafayette riesce a vedere lo spirito di Antonia che vuole liberarsi di Marnie e del suo animo ormai perverso e guidato dall’odio. Ma la strega non la lascia andare e, anzi, la obbliga con un incantesimo a tornare in lei.
Jason ferma appena in tempo l’attacco mortale dei vampiri, mostrando loro come l’intero edificio sia circondato da un campo di forza protettivo.
Mentre Luna irrompe nel garage per sapere dove sia finita la figlia, Marcus è intenzionato a fuggire dalla città con la figlioletta e Debbie, che però è restia a lasciar andare la sua vita con Alcide.
Holly e Sookie cercano di far ragionare Marnie, facendo leva sulle sue debolezze e sul fatto di non essere realmente comprese. Per la prima volta la strega non è il solito tappettino che tutti maltrattano e non considerano, è lei la protagonista che ha nelle mani il potere. Jesus convince Lafayette a sfruttare la morte della ragazza per un incantesimo che possa liberarli tutti dalla prigionia.
Marnie e Sookie escono all’aperto pronte a negoziare coi vampiri. Ma la negoziazione è ben lontana dalle aspettative di tutti: Sookie sarà libera di andare solo se Bill ed Eric si uccideranno a vicenda. Nonostante le insistenze di Sookie, i due accettano e sono pronti a sacrificarsi. Pam però non ha intenzione di accettare la proposta e imbracciato un bazooka fa fuoco contro l’edificio. La protezione magica, però, funziona ancora e neutralizza l’attacco. Ma l’impatto con il cerchio magico provoca un’esplosione che ustiona gravemente Jason. Jessica ancora una volta gli permette di bere il suo sangue.
Di ritorno a casa nel bosco Andy, imprecando contro il cugino, viene attirato da strane luci intermittenti. Compare all’improvviso una giovane donna che dice di chiamarsi …. E si dice pronta a concedersi a lui in cambio di protezione giurando davanti la “luce” che le compare sul dito.
Sam e Alcide scoprono che la figlia di Luna è a casa del licantropo con Debbie. Si precipitano a liberarla, Sam pronto a vendicarsi della morte del fratello con le proprie mani. I due se le danno di santa ragione, ma Sam decide di risparmiargli la vita. Quando si distrae, però, Marcus impugna una pistola e tenta di ucciderlo se non fosse per l’intervento di Alcide che lo colpisce mortalmente alla gola, fratturandogli la laringe. E poi lascia Debbie in lacrime, col cuore spezzato.
Col sangue della morta Jesus inizia l’incantesimo, recitando formule in spagnolo. Marnie guarda il futuro nella pozza di sangue sul pavimento ma solo per vedere il suo stesso cadavere riverso con una pallottola in fronte. Terrorizzata dall’immagine ordina ai presenti di riunirsi in cerchio per difendersi dai vampiri. Le formule recitate fanno sì che i 4 vampiri all’esterno di avvicinino al cerchio di protezione, Jason cerca di salvarli e tenerli indietro Sookie sprigiona tutto il suo potere dalle mani e annulla il circolo, interrompendo la magia. Marnie imprigiona Sookie in un cerchio di fuoco per fargliela pagare. I vampiri fuori ne percepiscono il terrore ma non possono intervenire per aiutarla. Sarà invece Jesus a salvarla dalle fiamme, annientando anche il cerchio di protezione e liberando lo spirito di Antonia, finalmente in pace.
I vampiri irrompono nel negozio, strappando il cuore a Roy e crivellando di colpi Marnie, che cade riversa con una pallottola in fronte, proprio come nella visione.
Andy racconta ad Arlene della sua esperienza con la donna misteriosa nel bosco, ma lei non gli crede e dà la colpa al V. che ha usato in quei mesi. Gli fa un elenco di cose positive e reali che lo aspettano nella sua vita di tutti i giorni, al di là di donne uscite dalla luce nel bosco, come Mirella.
Jesus è distrutto per aver creato l’incantesimo che ha portato Marnie alla morte, mentre Sookie si scambia occhiate prima con Bill poi con Eric, segno che ancora una volta l’indecisione regna sovrana.
Jason si è ripreso completamente dalle ferite dell’esplosione e comincia a vagliare l’ipotesi di iniziare una storia alla luce del sole con Jessica, nonostante questo significherà perdere il suo migliore amico.
A fine giornata Lafayette è a letto con Jesus. Cerca di consolarlo e fargli capire come l’importante è che siano sopravvissuti tutti. Quello che non sa è che, appena chiusi gli occhi, qualcosa gravita sospesa sulla sua testa: il tempo di aprire gli occhi e lo spirito di Marnie gli piomba dentro!

Musica
"You Need Love" by Muddy Waters (Marcus tries to convince Debbie to run away with him and Emma)
"What Shall I Wear? by Modern Nashville Music (when Emma asks about her daddy)
"Soul of Fire" by Witch (end credits)


4x12    And When I Die
Il giorno dei morti


Scritto da: Raelle Tucker
Diretto da: Scott Winant
Prima Visione USA 11 settembre 2011
Prima Visione ITA

Guest starring: Debbie Pelt (Brit Morgan), Gran (Lois Smith), René (Michael Raymond James), Steve Newlin (Michael McMillian), Patrick Devins (Scott Foley), Maxine Fortenberry (Dale Raoul), Antonia (Paola Turbay), Ginger (Tara Buck), Doug (Jayden Lund), Emma (Chloe Noelle).

A colazione Lafayette si comporta in modo strano, non tocca cibo e non dice una parola. Jesus si scusa con lui per averlo introdotto nel mondo della magia in modo così brutale e improvviso. Quando fa per salutarlo si accorge dello strano comportamento del compagno, si ritrova con una forchetta piantata nella mano.
Sookie continua a percepire la presenza della nonna in casa e lo racconta a Tara. Le due amiche si ritrovano a parlare del loro futuro da anziane sedute su una sedia a dondolo nel loro portico.
Sam incontra Maxine davanti la tomba di Tommy e la donna gli rivela che voleva bene al fratello, nonostante le avesse rubato vestiti, gioielli e persino l’intimo. Cosa strana…
Jason rivela a Hoyt la verità: si vede con Jessica e hanno fatto sesso. La reazione è un bel pugno in piena faccia. Poteva avere chiunque altro, ma ha bevuto il suo sangue e si ribecca un altro pugno e un calcio.
Jesus si ritrova legato a una sedia a parlare con Lafayette posseduto. Il giovane si ritrova a combattere con se stesso.
Sookie passa al Merlotte per vedere Sam e lui la riassume.
Marnie vuole scoprire il segreto della magia di Jesus altrimenti ucciderà Lafayette. E jesus le trasferisce i suoi poteri, poi Lafayette lo pugnala a morte. Al Merlotte Terry riceve la visita del fratello, arruolato nell’esercito e dato per morto. Alcide racconta a Sookie della rottura con Debbie, poi le fa capire chiaramente come sia attratto da lei. Tara intanto fa una brutta scoperta. Trova la porta di casa del cugino aperta e il cadavere di Jesus legato alla sedia. Avverte subito Sookie e Holly di ciò che sta succedendo.
Eric e Bill vengono tenuti in ostaggio legati con catene d’argento pronti a essere bruciati. Marnie appicca il fuoco. Tara, Holly e Sookie si riuniscono in circolo e rievocano gli spiriti a loro cari, inclusa Antonia che spegne il rogo. È stata intrappolata per 400 anni devastata dalla sua rabbia e sete di vendetta. Marnie le dice che per anni è stata solo il messaggero dei morti per trasmettere i loro messaggi ai cari, trasformandola in una persona tenuta a distanza. Si lascia convincere e segue gli spiriti nell’altro mondo. Lafayette si risveglia intontito. Arlene incontra lo spirito di René nel cortile che la mette in guardia su Terry che le porterà solo guai seri. Jessica fa visita a Jason vestita da sexy Cappuccetto Rosso. Invita la vampira a entrare e si abbandonano al sesso avvolti dal mantello rosso. Lei non si sente però pronta a diventare la sua fidanzata, è appena uscita da una storia seria. Per il momento le basta solo il sesso. Pam non si capacita di come Eric si perda dietro a una che si chiama Sookie, dopo aver vissuto alla conquista di modelle e principesse e ora dipende da una che si chiama Sookie. Tara consola il cugino disperato per aver ucciso il compagno sotto l’effetto della magia. Sookie dà il suo sangue a Bill ed Eric che si nutrono di lei per rimettersi in forze dopo aver rischiato di bruciare sul rogo. Bill le dice che vuole solo la sua felicità, se vuole stare con Eric ha la sua benedizione. Sookie però chiede scusa a Bill per avergli mentito riguardo Eric, il vampiro le professa il suo amore. Non vuole scegliere, non vuole più essere in balia di loro due. Decide di non scegliere nessuno di loro. Poi fuori della porta scoppia in lacrime. Durante la notte Lafayette vede Jesus che gli dice che è tutto ok, deve andare avanti a respirare. Lafayette è un medium e potrà sempre percepire il suo spirito accanto a lui. Andy regala dei fiori a Holly fuori del Merlotte. Lo Sceriffo le dice che finalmente è sobrio e pronto a condividere qualcosa con una persona che abbia voglia di condividere con lui. I due si abbracciano.
Sam saluta Luna, poi si volta e si ritrova dietro un lupo ringhiante. Appena Jessica se ne va, qualcuno bussa alla porta del ragazzo: è il Reverendo Newlin, diventato un vampiro anche lui “Dolcetto o Scherzetto?”
Nan arriva col suo squadrone nella residenza di Bill. E trova anche Eric. È inviperita perché le hanno tolto il lavoro, vuole creare una fazione contraria al regime della Lega Americana dei Vampiri. E vorrebbe averli nel suo gruppo. Nan vuole utilizzare Sookie nel suo piano per poter camminare alla luce del sole grazie al suo sangue, ma i due vampiri non accettano la proposta: anzi Nan finisce male per lei. Viene uccisa con un paletto.
Alcide scopre che un vampiro ha ipnotizzato un suo operaio e in un garage ha scavato un buco molto profondo. Alcide trova sul posto una catena d’argento.

Sookie rientra a casa, cercando Tara. Un Clack e si rende conto di avere un fucile puntato contro. Debbie ne ha davvero abbastanza della presenza ingombrante di Sookie. È pronta a ucciderla senza pensarci due volte. In quell’istante arriva Tara, spinge via l’amica e viene colpita alla testa. Sookie, fuori di sé, atterra Debbie che la implora di non ucciderla. Ma Sookie le spara in pieno volto. Poi disperata e in lacrime, prende il corpo di Tara tra le braccia invocando aiuto, disperatamente.

Curiosità
·    Questo episodio segna l’uscita di scena di Kevin Alejandro (Jesus Velasquez), Fiona Shaw (Marnie) e Jessica Tuck (Nan Flanagan).
“Non si possono scambiare vite come se fossero carte dei Pokemon” (Jesus a Lafayette, posseduto da Marnie)