Instagram

Quarta Stagione - riassunti

Mercoledì 07 Febbraio 2007
4.01 - Episodio numero 77
Titolo Originale: The Avengers
Ttolo italiano: I Vendicatori

Scritto da: Josh Schwartz
Prima visione USA: 2 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 2 maggio 2008
 
Guest star: Kim Oja (Taryn), Michael Nouri (Dr. Neil Roberts), Paula Trickey (Veronica Townsend), DJ Rabiola (Shady Guy #1), Fivel Stewart (11-year-old Girl), Chris Pratt (Che), Channon Roe (Jake), Wayne Dalglish (Brad Ward), Corey Price (Eric Ward), Ben Diskin (Philip), Todd Bosley (Leon), Tom Biagini (Yacht Club Bartender), Parvesh Cheena (Passerby)
 
The O.C. The AvengersSono trascorsi cinque mesi dalla morte di Marissa, Ryan sta lavorando in uno squallido bar quando riceve una telefonata molto importante che lo porta subito a lasciare il suo appartamento nel retro del locale, inutili i tentativi di Sandy di fermare Ryan, è già uscito dalla finestra.
A casa del dottor Roberts Julie Cooper è indecisa su quale psicofarmaco assumere, così devastata da chiedere addirittura a Kaitlin perché non sia a scuola: è sabato e sono le otto di sera!
Intanto Seth sta lasciando un messaggio interminabile con gli aggiornamenti da Newport sulla segreteria telefonica di Summer, lei ascolta, ma non solleva la cornetta, preferisce invece andare a protestare con l’ambientalista Che contro le inumane condizioni dei polli da allevamento in batteria.
A Newport Kirsten fa visita al negozio di fumetti dove lavora Seth lasciando uno scatolone per Ryan, Seth rappresenta l’unico canale di comunicazione Cohen – Atwood, nonostante Seth informi che Ryan è cambiato Kirsten insiste perché lui lo inviti a cena, Seth è scettico ma obbedisce alla madre e riesce a convincere Ryan, andando a cena probabilmente non continueranno a cercarlo così assiduamente.
Ryan non si presenta a casa dei Cohen che lo aspettano per cene, è infatti impegnato in un incontro di pugilato all’ultimo sangue nel retro del bar dove lavora.
Il dottor Roberts cerca di convincere Julie a condividere i suoi turbamenti d’animo, purtroppo Julie non ha nessuna intenzione di affrontare la morte di Marissa.
Di nuovo alla Brown Summer riceve una telefonata da Taylor che l’aggiorna di tutti gli sviluppi in Francia… stranamente i bar di Parigi hanno lo stesso panorama del diner del molo di Newport!
Nel mentre Kaitlin con i gemelli fratelli di Luke vede il dottor Roberts passeggiare abbracciato ad una donna che viene identificata come la step monster, la ex moglie del papà di Summer.
A casa Julie si da al rinnovamento dei locali finendo intrappolata sotto una libreria, le pillole non aiutano di certo ma grazie a Neil riesce a liberarsi.
Seth cerca in ogni modo di convincere Ryan dopo il match a tornare a casa, Atwood gli confessa che dove è lui arrivano i guai, i Cohen son al sicuro se lui sta lontano da loro.
Summer decide di fare rientro a Newport per salvare la situazione e mentre è a cena col padre allo yacht club incontra Taylor (non doveva essere a Parigi ?!? ) che alla vista della madre si nasconde e scappa.
Un incontro importante e riservato si sta svolgendo al motel al porto, Julie consegna a Ryan un fascicolo di un investigatore privato con tutte le informazioni su Volchock, l’ha trovato. Ryan saprà sicuramente meglio della polizia come comportarsi. Ryan rifiuta.
La missione di Summer per riportare Ryan dai Cohen si svolge con successo, al negozio di fumetti Sandy, Kirsten e Seth convincono Atwood a tornare nella casetta in piscina che è stata conservata esattamente come lui l’aveva lasciata.
Quella notte Summer decide di lasciare Newport per evitare un’altra imbarazzante conversazione con Seth, qualcosa è successo tra i due ma nessuno riesce a rendersi conto di cosa sia effettivamente stato, meglio lasciare un messaggio melanconico sulla segreteria telefonica.
Nello stesso momento Ryan decide di incontrare Julie al cimitero, ora vuole il fascicolo.
 
Curiosità:
Primo episodio della quarta e ultima stagione, composta da soli 16 episodi a causa dei bassi ascolti ottenuti. 
 
Sulla tomba di Marissa si legge: "Beloved daughter, sister, friend" .
 
Musica dell'episodio:
"Running Up That Hill" by Placebo
"Save Me" by Jude
"Song For Sunshine" by Belle & Sebastian
"Mr. Blue" by Catherine Feeny
"Bootleg Saint" by Sam Roberts
"A Bad Dream" by Keane



4.02 - Episodio numero 78
Titolo Originale: The Gringos
Ttolo italiano: I Gringos

Scritto da: John Stephens
Diretto da: Patrick Norris
Prima visione USA: 8 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 5 maggio 2008
 
Guest star: Chris Pratt (Che), Tia Carrere (Dean Torres), Michelle Ongkingco (Amber), Steve-O (First Marine), Johnny Michaels (the Huge Bartender), Wayne Dalglish (Brad Ward), Corey Price (Eric Ward), Sandra Ramírez (Waitress)
 
The O.C. The GringosMentre Seth cerca di mettersi in contatto con summer intercetta una telefonata tra Ryan e Julie Cooper che prendono accordi per una missione punitiva nei confronti di Volchock. Seth cerca di distogliere Ryan dalla partenza accampando scuse, tutto inutile: deve vuotare il sacco e dire a Ryan di aver udito la sua conversazione con Julie. Nulla può far cambiare idea a Ryan nel suo piano per ammazzare l’assassino di Marissa, nemmeno la possibilità di rimanere a sua volta ucciso nello scontro, l’unica soluzione per seth è aggregarsi al viaggio, destinazione Messico.
Alla Brown Summer offre il suo sostegno a Che nella battaglia contro l’abbattimento di un albero secolare proprio di fronte all’ingresso del quad e tornando al dormitorio trova una assonnata Taylor che confessa di aver accidentalmente cancellato uno dei messaggi di Seth dalla voicemail. Alle ovviamente insistenti domande di summer sul perché fosse a Newport quando avrebbe dovuto essere in Francia e sul perché si fosse nascosta alla vista della madre la risposta è: non credo tu abbia una macchina per l’espresso vero? Qualcosa di davvero grosso deve essere accaduto in Francia.
Intanto Julie viene ricevuta dal dean of discipline della harbor school riguardo al comportamento di Kaitlyn durante le lezioni, la situazione a casa non è certamente delle più convenzionali… madre e figlia saranno costrette a partecipare insieme alla raccolta di vestiti usati per il Darfur organizzata dalla Harbor.
Kirsten e Sandy s’interrogano sul possibile significato di una nota lasciata da seth in codice: Ryan ha trovato Volchock è in Messico. È l’ora di mettersi in viaggio.
Ryan non appena scopre che Seth ha fatto il delatore presso i genitori in uno scatto d’ira lancerà lontano il cellulare di Seth: deve dargli fiducia non ucciderà Volchock.
Ryan si mette alla ricerca di Volchock che però è appena stato licenziato dal suo ultimo impiego.
Taylor ha l’opportunità di fare conoscenza dell’allegra compagna di stanza di Summer mentre appende la foto dell’ultima sua conquista, è l’occasione per sottolineare quanto sia impersonale la parte di stanza di summer nemmeno una foto del suo ragazzo seth, vorrai dire Che?
Intanto in Messico Seth fa amicizia con un gruppo di marines con cui addirittura si fa tatuare, una cameriera sente che sta cercando un certo Volchock che ha ucciso una ragazza: ora Seth ha l’indirizzo.
Dopo una notte trascorsa in un sit-in per salvare l’albero Taylor affronta summer dicendole che cerca di salvare la terra solo per evitare di affrontare la sua situazione con Seth. Summer non ne vuole proprio sentire e caccia via Taylor che non avrà l’opportunità di raccontare di come a Parigi abbia conosciuto un ragazzo si sia sposata ed ora debba chiedere il divorzio.
Intanto a Newport Kaitlyn è preoccupata per la situazione di Julie che devastata per la morte di Marissa non si rende conto del fatto che “alcuni di noi sono ancora vivi”.
Di nuovo in Messico seth offre a Ryan l’indirizzo di Volchock ma la porta verrà aperta da Sandy e Kirsten, Seth si reca a casa di Volchock dicendogli che Sandy in qualità di avvocato può aiutarlo.
I quattro Cohen riprendono la strada per la California.
All’aeroporto Summer corre incontro a Taylor che sta per imbarcarsi, si riappacificano con la promessa che Summer scriverà a Seth il più presto possibile.
Julie rimprovera Kaitlyn per avere rubato e rivenduto alcuni vestiti dalla raccolta di beneficenza, “la vita non sarà facile per me” dice Julie, “ho bisogno del tuo aiuto” nel mentre riceve una telefonata.
Al Newport yacht club sandy affronta Julie, lei è la fonte delle informazioni in possesso di Ryan, l’unica in grado di permettersi un investigatore privato e ha mandato Ryan a compiere un omicidio mettendo in pericolo anche Seth… ma almeno Sandy ha ancora tutti i suoi ragazzi non come lei.
Seth cerca di andare a far visita a Ryan nella casetta in piscina, alla sua vista Ryan chiude le tende.
 
Musica dell'episodio:
"Fire Island,AK" by The Long Winters
"Pa´Arriba" by Descemer
"Quiero Mi Pastilla" by Plastillina Mosh
"La Chirriona" by Banda Jerez
"Can You Feel It?" by Lockdown Project
"Lagrimas de Oro" by Manu Chao
"The End´s Not Near" by Band of Horses


4.03 - Episodio numero 79
Titolo Originale: The Cold Turkey
Ttolo italiano: Il Tacchino Freddo

Scritto da: J.J. Philbin
Diretto da: Michael Lange
Prima visione USA: 9 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 6 maggio 2008
 
Guest star: Cam Gigandet (Kevin Volchok), Michael Nouri (Dr. Neil Roberts), Paula Trickey (Veronica Townsend), Lamont Thompson (ADA Otis Hoades)
 
The O.C. Il sole splende su Newport anche il giorno del Ringraziamento ma nonostante le condizioni meteorologiche siano più che favorevoli qualcosa turba gli animi di Sandy e Kirsten: Ryan non rivolge loro la parola da giorni gli unici contatti sono con Julie Cooper. Nel mentre Seth lascia uno dei soliti interminabili messaggi sulla segreteria di Summer ed anche questa volta lei non risponde.
Per le feste l’obiettivo sarà quello di riportare la famiglia unita come sempre, Sandy si fa promotore di uno dei soliti discorsi motivazionali quando riceve la telefonata di Volchock che richiede i suoi servizi di avvocato.
Scopriamo che un ospite inaspettato vive a casa dei Cohen, Taylor ha vissuto gli ultimi giorni nascosta in camera di Seth deve trovare il coraggio di affrontare sua madre e vuotare il sacco sul suo matrimonio Parigino.
A casa dei Roberts la monotonia è bandita: mentre Neil cerca di convincere Summer a tornare a Newport per le feste, Kaitlin ha deciso di adottare un cane con l’hobby del masticare le costose scarpe del dottor Roberts e Julie cerca in ogni modo di evitare il confronto con Neil addirittura preferendo cucinare da sola il tacchino per il Ringraziamento.
Taylor viene scoperta in cucina da Kirsten, inizialmente cerca di accampare qualche scusa ma alla fine confessa tutto. Kirsten la rincuora, Veronica Towsend potrà essere dura ma è pur sempre sua madre e le vorrà bene nonostante tutto. “È così dolce da parte tua Kirsten e completamente sbagliato!”. Taylor riesce a patteggiare un aiuto nell’addolcire la situazione con la madre a patto che confessi tutto e aiuti in cucina: deal!
Volchock e Sandy son nell’ufficio di quest’ultimo per discutere i termini del patteggiamento e purtroppo il tempismo non è uno dei migliori perché Ryan vede i due lasciare l’ufficio sulla stessa macchina: a finalmente trovato l’oggetto delle sue ricerche.
Seth e Summer di rientro dall’aeroporto cercano di recuperare il tempo perduto vivendo lontani, purtroppo Summer ha bisogno di fare yoga dopo un volo così lungo, in realtà cela situazioni ancora irrisolte come il fatto di non aver ancora elaborato il dolore del trauma della morte di Marissa, Orange County riporta alla mente troppe memorie.
Meglio evitare la situazione e concentrarsi ancora una volta nel salvare la terra, lei è sicuramente più fortunata dei quasi due miliardi di persone che vivono sotto la soglia di povertà: la casa dei Cohen è invasa da senzatetto ospiti della cena del ringraziamento.
La missione di Taylor è stata disastrosa, la madre la ritiene irresponsabile e la bandisce dalla sua casa, fortunatamente Kirsten le offre rifugio e ospitalità.
Ryan è alla ricerca di Volchock, la resa dei conti si avvicina, cerca disperatamente di scoprire dove si trovi chiedendo informazioni a tutti i membri della sua ex surfing crew ma nessuno sa dove sia.
Julie alle prese con la preparazione della cena riceve da Sandy la notizia che Volchock ha deciso di costituirsi: è il tracollo nervoso. Kaitlin decide di abbandonare la casa per trascorrere il Ringraziamento dai Cohen e Neil cerca di costringere Julie ad affrontare la loro situazione ma lei lo vuole fuori di casa.
Sandy porta Ryan nel motel dove è alloggiato Volchock, è una mossa rischiosa ma ha fiducia nel ragazzo. Una rissa ne scaturisce ma quando Ryan ha l’opportunità di uccidere Volchock capisce che gli sta facendo solo un favore, non può finire così facilmente, deve pagare per le sue azioni e vivere ogni giorno col senso di colpa; lascia allora che la Polizia gestisca la situazione.
Summer scappata da Seth trova a casa Julie da sola con la cena pronta, insieme si supportano, è ora che entrambe affrontino la morte di Marissa. Giusto il tempo di lasciare un messaggio sulla segreteria di Seth, questa volta sincero e aperto e di gustare una deliziosa cena del Ringraziamento al fast food dell’aeroporto col padre che ha appena accettato un’offerta di lavoro da un ospedale di Seattle, il Seattle Grace.
Mentre i Cohen consumano la cena con la famiglia allargata dalla presenza dei senzatetto Julie si presenta alla porta in lacrime chiedendo sinceramente scusa a Sandy, per la prima volta lo fa sinceramente. Lei e Ryan si ritirano nella casetta in piscina e rivivono passati ricordi di Marissa: il processo di elaborazione del lutto è iniziato.
 
Curiosità:
Il padre di Summer dice che il lavoro che gli è stato offerto a Seattle è al Seattle Grace, ospedale che è al centro delle vicende della serie  Grey's Anatomy, in onda nella stessa sera e orario di The O.C. sul network ABC.
 
Musica dell'episodio:
"Once More With Feeling" by Get Cape. Wear Cape. Fly
"Black Swan" by Thom Yorke
"All My Days" by Alexi Murdoch

 
 
 
4.04 - Episodio numero 80
Titolo Originale: The Metamorphosis
Ttolo italiano: La Metamorfosi

Scritto da: Leila Gerstein
Diretto da: Norman Buckley
Prima visione USA: 16 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 7 maggio 2008
 
Guest star: Jose Zuniga (Jason Spitz), Chris Pratt (Che), Kim Oja (Taryn), William Abadie (Jean Claude), Wayne Dalglish (Brad Ward), Corey Price (Eric Ward), Zack Schenkkan (bambino), Gil Glasgow (guardia della sicurezza), Jordan Mantell (Sketchy Dude)
 
The O.C. The metemorphosisSummer si dedica alla terapia con uno specialista per aiutarla a superare il trauma della morte di Marissa, in una settimana attraversa tutte le cinque fasi dell’elaborazione del lutto: negazione, rabbia, contrattazione, depressione e alla fine accettazione. Ora può tornare quella di prima: shopping, tanning and celebrity gossip ed essere la fidanzata modello di Seth che intanto all’aeroporto di Providence teme di essere scaricato da Summer. Le sue paure vengono fugate dalla vista di una Summer Newport style, affettuosa e amorevole.
Intanto al Newport Yacht club Taylor e Ryan si imbattono nell’avvocato del marito francese di Taylor che non è disposto a concederle il divorzio anzi, vuole che lei torni in Francia, l’unica ragione perché il matrimonio possa considerarsi concluso sarebbe in caso di infedeltà di Taylor… forse Ryan fa al caso suo.
Alla Brown Seth e Summer trascorrono un po’ di tempo assieme la mente di lei è altrove: la manifestazione per incentivare l’uso dell’energia solare in università.
Intanto a Newport Kirsten e la neo single Julie discutono le possibilità di espansione dell’attività di appuntamenti quando si imbattono in una delle solite newpsie che all’apparenza non ha bisogno di un appuntamento: gli uomini dell’età di Julie son troppo complicati, meglio spassarsela con i giovani, non fa per lei visto che sta cercando di essere un modello d’esempio per Kaitlin.
Apparentemente Kaitlin non è intenzionata a seguire le buone orme della madre visto che si accorda con i fratellini di Luke per procurarsi dei documenti falsi.
E parlando di documenti falsi, Taylor cerca di indurre Ryan a firmare un “documento che attesti che lei non è mai stata sposata prima…” giusto una formalità per ottenere il divorzio: Atwood decide di rifletterci sopra prima di firmare, l’unico problema è che tutto è scritto in francese. In realtà Taylor vuole ingannare Ryan facendogli firmare un documento che attesti una supposta relazione tra i due anche durante il periodo del suo matrimonio, sarebbe l’unico modo per ottenere il divorzio.
A Providence Seth discute con Che di una voce che dice che Summer sarebbe alla guida di una protesta contro il comitato scolastico per l’introduzione di pannelli ad energia solare in tutti i dormitori, la conversazione viene però interrotta dall’ingresso della Summer Newport style: Seth è confuso e quando al mattino si confida al telefono con Ryan circa il fatto di non avere più un posto nella nuova vita di Summer lei entra nella sala e lo rassicura per tutto.
Sandy ed un vecchio amico rivivono i tempi andati giocando a golf lasciando Kirsten sola a casa visto che anche Julie l’ha abbandonata per addentrarsi nella Newport nightlife.
La riunione del consiglio è imminente alla Brown e dato che non è uno studente a Seth non viene concesso il permesso di assistervi, Summer vuole rinunciare al suo discorso ma Cohen la convince e la supporta anche in questa nuova battaglia, ora ha riconquistato fiducia nella sua relazione.
Intanto a Newport i fratellini di Luke vengono rimbalzati da un nightclub mentre Kaitlin viene fatta entrare in un nightclub grazie alla sua ID falsa giusto in tempo per vedere la madre ubriaca dimenarsi in un ballo scatenato con un ragazzo poco più che ventenne.
Mentre Taylor oramai disperata è pronta ad arrendersi all’avvocato francese, Ryan entra allo Yacht club e la bacia: per l’avvocato queste sono prove più che sufficienti.
Seth si ritrova a dormire all’aeroporto, sa che scappare prima dei saluti è più una cosa Summer style ma ora ha riconquistato la fiducia persa, sa che lei avrà sempre un posto per lui.
Taylor ringrazia Ryan con una torta alle pesche per il suo generoso gesto e allontanandosi dalla casetta in piscina si volta a fissare le tende delle finestre… che sia l’inizio di un nuovo amore?
 
Curiosità:
La canzone "Hello Sunshine" (cantata da Syd Matters) che si ascolta nella scena all'aereoporto a inizio episodio è la stessa ascoltata nell'episodio 19  "The Heartbreak" (cantata dalla band Super Furry Animals) quando Summer e Seth hanno la loro prima esperienza insieme.
 
Musica dell'episodio:
"Hello Sunshine" by Syd Matters
"Orange Crush" by Editors
"De Un Mundo Raro" by Ranchera All Stars
"Pageant Of The Bizarre" by Zero 7
"Ella" by Ranchera All Stars
"Love Me Or Hate Me" by Lady Sovereign
"Dem Jeans" by Chingy
"Pa Todo El Ano" by Ranchera All Stars
"Siempre Hace Frio" by Ranchera All Stars
"Voodoo" by Chelo
"Tu Solo" by Ranchera All Stars
"Cava Del Rio" by Senza
"Love You 'Till The End" by The Pogues



4.05 - Episodio numero 81
Titolo Originale: The Sleeping Beauty
Ttolo italiano: Il bell'addormentato

Scritto da: John Stephens
Diretto da: Ian Toynton
Prima visione USA: 30 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 8 maggio 2008
 
Guest star: Matt Crabtree (College Scientist), Kat Sawyer (Head Dean), Michelle Ongkingco (Amber), Brandon Quinn (Spencer), Gary Grubbs (The Bullit), Chris Pratt (Che)
 
The O.C. The sleeping beautyProblemi di insonnia per Ryan, sveglio alle ore più improponibili a guardare film di Bolliwood fino al mattino mentre Kirsten è impegnata a trovare uno slogan per New Match, l’agenzia di appuntamenti gestita da lei e Julie. Taylor che è nei paraggi suggerisce un verso di Shakespeare, molto meglio di “Love is nice” suggerito da Seth, una veloce visita nella casetta in piscina rende nota a tutti la sua cotta per Ryan: dice infatti che Atwood è divertente!
Intanto alla mansion del dottor Roberts Julie cerca di far sgattaiolare fuori di nascosto la sua giovane conquista della sera precedente, inutile dire che niente sfugge a Kaitlin; Taylor non si lascia demordere e incalza Seth per scoprire se Ryan è pronto a frequentare ragazze ancora, Ryan non ha una risposta precisa ma appena Seth rivela a Taylor i problemi di insonnia lei ha già un piano in mente.
Summer e Che sono travestiti da inservienti e si intrufolano in un laboratorio della Brown dove si stanno conducendo studi su dei conigli, giusto in tempo per rubare le chiavi prima di correre il rischio di essere scoperti. Al tennis club Kaitlin flirta con l’istruttore di tennis ma non appena la madre arriva a prenderla dopo la lezione scopre di avere una rivale.
È tempo di mettersi in azione: Summer e Che decidono di liberare tutti i conigli nella notte e Taylor mette all’opera il suo piano di avvicinamento a Ryan curando i suoi problemi di insonnia: per fortuna Taylor è esperta in disturbi del sonno!
Durante la prima seduta Taylor centra perfettamente la causa dell’insonnia di Ryan, prima che Volchock si costituisse aveva una ragione per svegliarsi al mattino: catturarlo, ora invece non ne ha nessuna, qual è quindi il punto di andare a letto se non c’è motivo per svegliarsi al mattino?
Sul green dei campi da golf di Newport Sandy discute con un cliente l’opportunità che questi diventi partner in affari di New Match e lo invita a discutere i dettagli ad un benefit che si terrà la sera stessa, il fatto che non abbia una compagna non è un problema visto che questo è proprio ciò di cui l’agenzia di Kirsten si occupa.
Alla Brown Summer e Che vengono chiamati a comparire di fronte al preside per la liberazione dei conigli, a quanto pare il ricercatore ha riconosciuto i volti tramite Facebook (community virtuale collegata ai network di tutte le università americane e non).
Kaitlin cerca di flirtare con l’istruttore di tennis quando scopre che julie è già arrivata alla seconda base con lui ma per il benefit della serata è già impegnata con il tycoon texano del petrolio, futuro potenziale partner del suo business; intanto a casa dei Cohen il progetto di Taylor procede a gonfie vele, molte persone infatti dormono meglio avendo un corpo caldo al fianco, una ragione in più per Taylor per dormire con Ryan.
All’udienza col preside summer confessa non appena le viene rivolta parola, non ha però niente a che fare con tutti gli altri avvenimenti al limite della legalità avvenuti durante il semestre, nonostante le pressioni non confessa però chi ha compiuto le altre azioni di protesta.
Kaitlin e Taylor si scambiano consigli su come conquistare ragazzi… tutte tattiche che Taylor mette in pratica la sera allo Yacht club, durante un intervallo tra un ballo e l’altro Taylor sente Ryan confidare a Seth che non ha nessuna intenzione di frequentare Taylor, lei scappa in lacrime.
Kaitlin e julie si confrontano al benefit dopo che l’accompagnatore della figlia si scopre essere il figlio del tycoon texano che Julie stava frequentando, piccola crisi ma la giovane Cooper riesce a convincere il magnate ad investire in New Match, la ragazzina conosce bene il potere della persuasione.
Che confessa a Summer di averla incolpata di tutte le azioni di protesta alla Brown, non si sa quali possano essere le ripercussioni ma disperata chiama Seth al telefono dichiarandogli di sentire la sua mancanza, lui non la chiamava per lasciarle la sua indipendenza…
Taylor è ad un passo a rinunciare con Ryan, Seth la convince e offre ad atwood un the cinese rimedio portentoso, è il momento della verità la prova del bacio dimostrerà se c’è un sentimento nascosto e inespresso. Delle implicazioni del bacio non sappiamo niente, quel che è certo è che quella notte Ryan si è facilmente addormentato.
 
Musica dell'episodio:
"Gubbbish" by Chad VanGaalen
"Float On" by Goldspot
"Waiting To Die" by Zero 7
"While You Were Sleeping" by Elvis Perkins
"Under The Sea" by Digby Jones
"Butterfly" by Tom Quick
"Need Music" by Ben Gidsjoy
"Without You" by Brother And Sisters



4.06 - Episodio numero 82
Titolo Originale: The Summer Bummer
Ttolo italiano: I problemi di Summer
 
Scritto da: Josh Schwartz, Stephanie Savage
Diretto da: Michael Lange
Prima visione USA: 7 dicembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 9 maggio 2008
 
Guest star: Corey Price (Eric Ward), Gary Grubbs (The Bullit), Wayne Dalglish (Brad Ward), Brandon Quinn (Spencer), Dotson (Roger), Janel Parrish (Leah), Daniel Booko (Connor), Kaili Thorne (Olivia), Daniel Graves (Justice of the Peace), Kelly Hare (Pam), Kat Sawyer (Head Dean), Ashley Benson (Riley), Stephen DeCordova (Dalton)
 
The O.C. The Summer BummerDopo il bacio di Taylor Ryan inizia ad avere delle strane allucinazioni, decisamente sexy anni ottanta, di cui Taylor è ovviamente protagonista, cerca supporto in Seth che purtroppo è in partenza per Providence a portare un po’ di supporto morale a Summer e a dare un’occhaita al suo dormitorio per il prossimo semestre.
Il collegio dei professori alla Brown ha emesso il suo verdetto: Summer deve lasciare l’università fino al prossimo settembre ed è già fortunata che con la sua media eccellente il consiglio non abbia coinvolto anche la Polizia.
In una stanza spoglia Che cerca di ottenere il perdono di Summer che non vede nella prospettiva di essere considerata un’eroina da tutti gli attivisti uno scenario allettante: il suo desiderio era quello di essere solamente una studentessa.
Le fantasie di Ryan si fanno sempre più perverse quando Kirsten si offre di sostituirsi a Seth nel ruolo di confidente quando lui sarà al college… non è proprio la stessa cosa ma ha buone chance.
Spencer e Kaitlin hanno una discussione, forse piuttosto un consiglio spassionato da parte di Spencer, concentrarsi sui ragazzi della Harbor piuttosto che flirtare con il maestro di tennis della madre; Ryan chiede a Taylor di uscire per un appuntamento ufficiale.
Per evitare un suicidio sociale due ragazzine della Harbor si fanno comandare a bacchetta dall’ape regina di turno nell’organizzazione del suo party per i sedici anni, tutti quelli che sono qualcuno so stati invitati ed apparentemente Kaitlin non è sulla lista.
La visita di Bullet a New Match non è molto ben gradita da Julie che alle continue insistenze di lui esordisce mostrando il suo tazor…apparentemente sa come tenere a bada i suoi uomini.
È il momento delle sorprese: Ryan e Taylor scoprono che essere ad un vero e proprio appuntamento non fa al caso loro mentre Seth e Summer si ritrovano invece nelle rispettive camere ovviamente vuote quindi Summer confessa tutto l’accaduto a Seth. Al dormitorio della Brown Seth trova un video messaggio di Che, rimarrà nascosto finchè le acque non si saranno calmate.
Intanto a Newport le ragazzine devono far fronte alla nuova ape regina che da despota quale è non invita nemmeno le sue “amiche” all’esclusivo party che darà per i suoi 16 anni, nessun problema: festa a casa di Kaitlin, tutti invitati.
Kirsten e Julie si ritrovano una coda interminabile di giovani che vogliono iscriversi a NewMatch, ci deve essere lo zampino di Bullet ma un cospicuo assegno mette ogni dubbio da parte.
Mentre Seth e Summer cercano di risolvere i problemi della loro relazione a distanza, Che si presenta a Newport da Summer e Ryan decide di chiedere nuovamente a Taylor un appuntamento ma la ragazza si è già data da fare. Intanto Sandy e Kirsten hanno un imprevisto nei festeggiamenti per il loro anniversario: Julie…e Bullet apparentemente la serata non volge verso i migliori sviluppi. Bullet viene accusato di essere un vero e proprio buzzurro e i Cohen lasciano il ristorante.
Intanto la festa degenera a casa di Kaitlin, il ragazzo della reginetta della Harbor, alla cui festa non si è presentato nessuno, si scopre gay e per di più intrattiene una relazione con il tizio pagato da Taylor per far ingelosire Ryan… una volta scoperta la verità e chiarito che entrambi non cercano una relazione seria viene il momento dei 7 minuti in paradiso (un bacio riparatore all’interno dell’armadio di Kaitlin).
A bordo piscina Che viene rimproverato da Seth che chiarisce il fatto che la relazione con Summer è viva più che mai, una volta chiamato il suo maggiordomo se ne va. Apparentemente il suo nome completo è Winchester ed è figlio del proprietario di una delle più grandi corporation farmaceutiche della California…non proprio un rivoluzionario fino all’osso…
Bullet confessa l’amore per Julie che lo avverte che dovrà inventare qualcosa per farsi perdonare e apparentemente ha già provveduto: un prete si presenta a casa di Sandy pronto a rinnovare i loro voti matrimoniali.
Una telefonata conclude l’episodio, apparentemente Spencer vuole ringraziare Julie perché Newmatch gli ha procurato un appuntamento che offre mance sostanziose… newmatch è un giro di gigolò?
 
Musica dell'episodio:
"Hot Girls in Good Moods" by Butch Walker
"Daisychains" by Youth Group
"Good Clean Fun (nobody remix)" by Clearlake
"Deadwood" by Dirty Pretty Things
"Under the Sea" by Digby Jones
"Put Your Money Where Your Mouth Is" by Jet
"Stay Put" by The Blood Arm
"Inside Your Head" by Eberg
 
 
4.07 - Episodio numero 83
Titolo Originale: The Chrismukk-huh?
Ttolo italiano: Realtà parallela

Scritto da: J.J. Philbin, John Stephens
Diretto da: Ian Toynton
Prima visione USA: 14 dicembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 12 maggio 2008
 
Guest star: Corey Price (Eric Ward), Wayne Dalglish (Brad Ward), Tate Donovan (Jimmy Cooper), Chris Pratt (Che), Stephen O'Mahoney (Police Officer), Kim Evey (Doctor), Ashley Hartman (Holly Fischer), Patty Onagan (Mima), Dan Jongebloed (Alt. Taylor), Lily Rains (Nurse), Mark Daniel Cade (Security Guard), Scott Krinsky (Darryl), Jeff Witzke (News Correspondent), Craig Susser (Ham Guy / Santa / Journalist / Caterer), Paula Trickey (Veronica Townsend)

The O.C. The Chrismukk-huh?È stagione di feste a Newport, Krismukka è alle porte e Ryan è alle prese con la decisione di invitare una agitata Taylor alla cena della vigilia, la situazione è complicata da una lettera arrivata oggi a casa Cohen, mittente: Marissa Cooper.
Un diverbio sulla scala mentre cerca di appendere le luci natalizie trascina Ryan a terra e con lui Taylor; i due si risvegliano in una Newport parallela dove Kirsten è sposata con Jimmy Cooper, Julie fa volontariato per i senzatetto, Seth è stato ammesso alla Brown e Summer è super viziata alla soglia delle nozze e Sandy è il sindaco di Newport. Nessuno sembra riconoscere Ryan, la realtà è che si trova in coma al Newport Hospital. C’è un’unica soluzione per questa situazione: trasferire Chrismukkah in ospedale.
Apparentemente in questo universo parallelo Taylor e Ryan si conoscono e hanno una missione, aiutare qualcuno che è nei guai. Sarà Summer che si sta per sposare con Che, saranno Julie e Sandy o Kirsten e Jimmy?
Che e Julie hanno una relazione segreta, apparentemente anche nell’universo parallelo julie non ha molti principi morali visto che tradisce Sandy; mentre Taylor è all’interno della casa a fare indagini scopre dalla donna di servizio che Miss Cooper sarà di ritorno da Berkeley alle tre, è necessario informare Ryan del fatto che Marissa sia viva. All’aeroporto di Newport Ryan cerca di incontrare Marissa, in realtà Miss Cooper è Kaitlin perché Marissa è morta tre anni fa dopo un’overdose a Tijuana, è proprio il momento di abbandonare i sensi di colpa per la morte di Marissa, Ryan le ha donato ben 2 anni extra di vita.
Intanto nel mondo reale Julie cerca di fermare la mamma di Taylor dalla partenza per Cabo riferendole la situazione critica della figlia, se con le maniere dolci Veronica non ne vuole sentire, Julie minaccia di dire alla polizia che sta eseguendo i controlli sui passeggeri all’imbarco che Veronica trasporta un bomba, apparentemente Julie ha enormi capacità persuasive…
Mentre Ryan si occupa di aggiustare i rapporti tra Seth e Summer ne mondo parallelo, o sarebbe più corretto dire creare dei rapporti tra i due visto che non si conoscono nemmeno, Taylor si occupa del riassetto delle coppie di adulti: Julie dovrà lasciare Sandy affinché quest’ultimo possa tornare con Kirsten.
Toccando alcuni tasti sensibili come i momenti in cui Kirsten e Sandy erano fidanzati e giravano per la California a bordo di un camion delle poste e la passione per i cavalli-confidenti di plastica per Seth e Summer iniziano ad incanalare la situazione sui binari giusti.
Intanto qualcos’altro ha bisogno di essere sistemato, Taylor deve trovare il coraggio di tenere a bada sua madre, l’insulta e apparentemente tutti i sentimenti ritornano a galla… Taylor inizia a sparire dall’universo parallelo, è riuscita a sistemare quello per cui era stata mandata: la relazione con la madre dispotica; Taylor si sveglia dal coma.
Il fatto che Julie venga scoperta in bagno con Che accelera l’evoluzione degli eventi: Summer e Che non sono più una coppia dando così il via libera a Seth.
La situazione però torna ad uno stallo ed è il momento per Ryan di sfoderare le armi grosse. Per Kirsten il Newport group non è altro che fonte di sofferenze e lo Chardonnay di certo non ricambia l’amore che lei ha nei suoi confronti, e Sandy non vuole essere sindaco lui che era un tempo tutto salviamo la gente povera ora si trova a tavolino coi maggiorenti.
Una buona notizia arriva all’ospedale per Veronica a cui non interessa niente della situazione della figlia visto che è sveglia e cosciente, tra lo stupore di Julie e Kirsten, Taylor abbraccia la madre e la esorta a prendere l’ultimo aereo per Cabo.
Alla casetta sulla spiaggia Ryan legge la lettera di Marissa dove lei gli confessava di dover lasciare Newport per ritrovare la sua strada nella vita, che l’ha sempre amato ma che fosse giunto il momento di dirsi addio.
Ryan riesce quindi a superare lo scoglio di Marissa e la sua missione nel mondo parallelo può dirsi compiuta: è il momento di svegliarsi e iniziare i festeggiamenti del Chrimukkah!
 
Curiosità:
Per la prima volta nello show gli opending credits cambiano musica!
 
Gli indirizzi fittizi :
Casa Robert:
4944 Pelican Grove,
Newport Beach, CA
92660
Casa Cohen
6203 Bluffside Terrace,
Newport Beach
92660 (edit
 
Musica dell'episodio:
"California" by Mates of State
"Paranoid Android" by Sia
"Into Dust" by Ashtar Command 
 
 
4.08 - Episodio numero 84
Titolo Originale: The Earth Girls Are Easy
Ttolo italiano:  Le ragazze della terra sono facili

Scritto da: Mark Fish
Diretto da: Norman Buckley
Prima visione USA: 21 dicembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 13 maggio 2008
 
Guest star: Brandon Quinn (Spencer), Gary Grubbs (Bullit), Kevin Sorbo (Frank)
 
The OC The Earth girls are easyIn una stazione di servizio Seth e Ryan son diretti a Las Vegas per festeggiare il nuovo anno con la speranza che sia stress-free ma apparentemente il destino non è dalla loro parte, le ragazze infatti si stanno comportando in modo sospettosamente strano: stanno facendo un test di gravidanza, di chi sarà??? È positivo???
Sette ore prima i ragazzi stanno programmando il viaggio sorpresa a Las Vegas e quando Seth cerca di depistare Summer con una maglietta divertente, la reazione di lei non è certo delle migliori, è stufa di fargli da baby sitter!
Kirsten e Julie sono alle prese con la gestione di New Match o sarebbe più opportuno dire che Julie sta cercando il modo di insabbiare le tracce che provano che l’attività è una copertura di un giro di prostituzione, la visita di Bullit distrae un po’ gli animi ma il suo invito per un capodanno esplosivo non è quello che andavano cercando.
Julie è preoccupata dalla piega che sta prendendo la situazione a New Match soprattutto quando scompare il libro con tutti gli appuntamenti e gli indirizzi degli incontri segreti. Apparentemente un vecchio socio in affari di Bullit, Frank lo trova e cerca di convincere l’amico a trovargli un posto di lavoro a New Match. Intanto a casa di Summer i ragazzi si fermano per informare le ragazze del loro viaggio – sorpresa a Las Vegas. Taylor dal canto suo mette alla prova le sue capacità investigative per costringere Summer a confessare, Summer potrebbe essere incinta. In viaggio un imprevisto costringe Taylor a coprire Summer e far credere a Seth di essere lei la ragazza che potrebbe essere incinta. Bullit si intrattiene con Kaitlin e la invita al suo party visto che l’alternativa sarebbe stata rimanere a casa da sola, visto quanto lui tiene a Julie Kaitlin gli consiglia di ignorarla.
Frank fa il suo ingresso a New Match, ha tutto sotto controllo e i libri contabili son sistemati.
Intanto ad una stazione di servizio le ragazze si appartano in bagno per il test di gravidanza ma una aliena, nel deserto del Nevada c’è di tutto, ruba la borsa di Taylor con il test appena fatto di cui non sanno ancora l’esito.
Inseguendo l’alieno i ragazzi si ritrovano nel bel mezzo di un rave dove una persona verde con le antenne non è poi una situazione strana, son tutti vestiti da extraterrestre. Nel mentre allo Yacht club Bullit presenta Kaitlin a due giovani principi sauditi ma loro non masticando l’inglese riescono ad apprezzare ben poco della conversazione.
Sandy e Kirsten son sospettosi di Frank soprattutto dopo che Julie ha lasciato il party per seguirlo, Kaitlin dal canto suo cerca di rimediare allo strappo con Bullit con un ballo, non sarà julie ma come figliastra Kaitlin è un buon partito.
Chiariti gli equivoci al rave, Summer e Taylor abbandonano i ragazzi che che riescono però a riappropriarsi della borsa e a dirigersi verso casa; Seth preoccupato che la sua relazione con Summer dipenda solo dall’esito del test quando arriva a casa fa una proposta shock a Summer: un fidanzamento con tanto di anello alieno. È meglio chiarire la situazione prima di controllare il risultato del test per non vivere con il dubbio di aver avanzato la proposta solo nel caso di Summer incinta. Insieme controllano il test e il risultato è negativo, ci sarà solo un matrimonio normale e non anche una festa pre maman.
Intanto al Four Seasons Hotel Frank incontra Julie per uno scambio di informazioni sui Cohen; Frank rivela di non essere chi dice di essere e da un fotogramma che ritrae un fascicolo della polizia notiamo un cognome noto: Frank Atwood.
 
Musica:
"Warung Beach" by John Digweed
"Smile Like You Mean It" by Tally Hall
"Desafinado" by Si Zentner
"Dogzilla" by Dogzilla
"Something for Cat" by Henry Mancini

4.09 - Episodio numero 85
Titolo Originale: The My Two Dads
Ttolo italiano: Tra due fuochi

Scritto da: Josh Schwartz, Stephanie Savage
Diretto da: Michael Schultz
Prima visione USA: 4 gennaio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 14 maggio 2008
 
Guest star: Kevin Sorbo (Frank), Chris Brown (Will), Bridget Newton (Ms. Tidey)
 
The OC The my two dadsSeth e Summer hanno entrambi ripensamenti sul matrimonio ma nessuno dei due ha il coraggio di confrontare direttamente l’altro. È l’ora di preparativi. Seth decide di non voler essere lui quello che annulla il matrimonio, la sua strategia sarà quella di fare in modo che sia Summer a mandare a monte tutto.
Intanto a Newport Julie svela la vera identità di Frank a Kirsten mentre Frank in persona cerca di convincere Sandy ad aiutarlo a riavvicinarsi a Ryan. Alla Harbor Kaitlin deve affrontare una presentazione con un nuovo arrivato, letteratura inglese non è la sua passione e dover affrontare il progetto con un novello non la entusiasma.
Sandy informa Ryan della situazione di suo padre, ma il ragazzo non è pronto ad affrontare Frank… non è a conoscenza del fatto che Frank sta morendo.
I piani di Seth per innervosire Summer prevedono un corso di cucina in vista di un piatto caldo preparato in casa tutte le sere e la conversione alla religione ebraica per cui è necessario lo studio di tutti i rotoli della Torah, Summer risponde a tono e le sue esigenze minime partono da 3 carati almeno per il diamante dell’anello di fidanzamento.
Kirsten vuole convincere Sandy a lasciarla parlare con Ryan della situazione di Frank, Sandy è dubbioso e ha mobilitato i suoi contatti per controllare se sia realmente malato, dopotutto le sue credenziali non sono delle migliori.
Julie cerca di aiutare Summer con l’alfabeto ebraico ma vengono interrotte dal fumo della cena tradizionale che sta bruciando in forno, chiaramente Summer non vuole mollare queste continue “sfide” di Seth per non lasciargli il controllo della relazione e un futuro senza sensi di colpa, Julie interviene dato che questo è il suo territorio d’esperienza: manipolare il sesso opposto.
Intanto al molo Kirsten è riuscita a convincere Ryan ad incontrare suo padre. Taylor è preoccupata perché alla cena dai Cohen dovrà affrontare il primo passo verso una relazione seria con Ryan, Sandy non è completamente convinto da Frank e rimane dubbioso probabilmente perché crede che la figura del padre biologico di Ryan possa rovinare la sua relazione con Atwood.
Julie consiglia Frank sull’abbigliamento più adatto per la cena con Ryan e intanto si intravedono i primi segnali di un infatuazione che sta nascendo.
Novità per il matrimonio in vista è una puntata a Las Vegas, perché sprecare tutto questo tempo ed energie per programmare un matrimonio in grande stile… meglio una puntata alla piccola cappella bianca. Apparentemente Seth non è pronto, non può sposare Summer senza il consenso del Dr Roberts.
Intanto mentre la cena procede a gonfie vele Sandy decide di rivelare a Frank di essere al corrente delle sue reali condizioni cliniche, Frank è sano e viene invitato ad abbandonare la casa, dato che non lo fa spontaneamente, Sandy decide di aiutarlo con un pugno in faccia (che sia lo stare a contatto con Ryan per troppo tempo?).
Ryan confronta suo padre e sistema la relazione con Sandy, al molo Frank regala a Julie un libro contabile già predisposto per coprire tutti i proventi degli “accompagnatori” di New Match e le offre anche un passionale bacio, forse Frank non lascerà Newport senza rimpianti…
Seth ritorna dal viaggio mancato a Las Vegas e si unisce a Ryan, Sandy e Kirsten sul divano per una serata in famiglia, viene aggiornato di tutti gli sviluppi su fronte Atwood ma anche lui ha delle notizie importanti da dare: ha in programma un viaggio a Seattle per incontrare il Dr Roberts.
 
Curiosità:
Prima apparizione di Kevin Sorbo nella serie, in cui recita nel ruolo ricorrente di Frank; l'attore è famoso come Hercules della serie televisiva "Hercules: The Legendary Journeys" e come Capitano Dylan Hunt del telefilm "Andromeda" .
 
Musica:
"Forever" by The Explorers Club
"It's Because ... We've Got Hair" by Tunng
"Somewhere In Between" by M. Craft
"The Commander Thinks Aloud" by The Long Winters

4.10 - Episodio numero 86
Titolo Originale: The French Connection
Ttolo italiano: La stagione delle pesche

Scritto da: J.J. Philbin
Diretto da: John Stephens
Prima visione USA: 11 gennaio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 15 maggio 2008
 
Guest star: Brandon Quinn (Spencer), Michael Nouri (Dr. Neil Roberts), Henri Lubatti (Henri-Michel), Chris Brown (Will), Chris Pratt (Che)
 
The OC The french connectionSan Valentino si sta avvicinando a Newport e Taylor ha un regalo pronto per Ryan, un libro di ricordi colmo anche di foto scattate da lei all’insaputa di Ryan. Le manie convulse di Taylor non son però la priorità in questo momento visto che nella libreria del centro commerciale un best seller, a quanto pare abbastanza piccante, è appena stato pubblicato. L’ex marito di Taylor ne è l’autore e la “ragazza” è la protagonista, tutti i dettagli del loro rapporto vengono esposti in pubblico. Taylor fa promettere a Ryan di non leggere il libro, lui la rassicura, non ha mai letto un romanzo rosa prima d’ora e non inizierà certo adesso.
Seth è partito per la missione a Seattle sperando di farsi rigettare dal dr Roberts visto che non vuole annullare di persona il matrimonio, intanto Summer cerca di mettersi in contatto con una amica del liceo per avere un’anteprima di come sarà la vita matrimoniale.
A Newport non si parla d’altro che del libro di cui Taylor è protagonista, apparentemente anche Sandy lo sta leggendo ed è rimasto molto colpito da alcuni dettagli estremamente spinti e a proposito di dettagli spinti Julie ha sempre più difficoltà nel gestire il suo giro di prosituti e nel contempo mantenerlo segreto a Kirsten.
La missione di Seattle procede secondo i piani e il dr Roberts è assai lontano dal dare il consenso a Seth, Summer intanto apprezza a pieno che significhi essere una giovane sposa a Newport: palestra, clubs e shopping. Il libro di Taylor rischia di compromettere la sua relazione con Ryan quando l’autore – ex marito arriva a Newport ed incontra Ryan che non resiste e legge il libro non riuscendo però più a vedere Taylor come la vedeva un tempo. Taylor allora si reca da Henry Michelle per sistemare la situazione, lui, lei e Ryan usciranno insieme.
Kirsten è sospettosa di Julie e di tutto quello che viene tenuto segreto, per venirne a conoscenza le sottrae il cellulare e svolgere un po’ di indagini.
Tutti i brindisi allo Yacht club fanno venire a Summer delle allucinazione, confonde il volto del cameriere con quello di Che. Kaitlin nel mentre ha un appuntamento con Will, un ragazzo studioso e diligente della sua classe, lei è sempre un po’ sfrontata nel suo modo di fare e lui lascia la piazza quando si rende conto che questo atteggiamento non era solo una recita a scuola ma rappresenta la vera personalità di Kaitlin.
L’incontro a tre non si risolve per il meglio, Je pense, un programma televisivo sulla letteratura francese che ha visto Henry Michelle e Taylor protagonisti di molti episodi passionali, Ryan abbandona il campo; la realtà è che lui non si sente all’altezza di tutte le sottili speculazioni filosofiche della ex coppia.
Alla registrazione di Je pense tutto sembra per andare per il meglio fino a quando Taylor racconta che Ryan ha scritto parecchi articoli su David Hume per una rivista di Vienna, non è la menzogna che lo preoccupa quanto piuttosto che inconsciamente Taylor vorrebbe che fosse vero.
A Seattle le cose procedono secondo i piani di Seth o meglio, ha la benedizione per un matrimonio dopo gli studi e quando avrà raggiunto indipendenza economica. Intanto Summer deve affrontare le conseguenze dell’essersi unita al club delle spose di Newport, quando però queste propongono di tinger Pancekes di rosa è la goccia che fa traboccare il vaso.
Kirsten viene a conoscenza di quello che è davvero il business di New Match, decide di lasciare la società facendo un ultimo favore a Julie, non chiamerà la Polizia; Kaitlin cerca di convincere Will che non è una ragazza senza cuore e alla raccolta di vestiti per i senzatetto si rivela d’aiuto. Che telefona a Summer per raccontarle di un sogno, lei gli confida i suoi dubbi: perché due metà si completino devono essere complete singolarmente. Seth dichiara tutto il suo amore per Summer, lei invece ha bisogno di spazio per capire chi sia veramente, un giorno sicuramente però avrà bisogno dell’anello al dito offertole da Seth.
Taylor è ancora sul set di Je pense con Michelle quando ha una percezione che Ryan stia per venire a prenderla, purtroppo è un sogno ad occhi aperti e decide di intrattenersi un po’ più a lungo con il suo ex marito.
 
Curiosità:
L'ospedale in cui lavora il Dottor Roberts a Seattle è il 'Seattle Grace Hospital', lo stesso episodio fittizio al centro delle vicende della serie Grey's Anatomy.
 
Musica:
"Turn On Me" by The Shins
"I Spy" by Get Cape. Wear Cape. Fly
"I Ain't Losin' Any Sleep" by The Sunshine Underground
"The West Coast" by Jason Schwartzman
 
4.11 - Episodio numero 87
Titolo Originale: The Dream Lover
Ttolo italiano: L'amante dei sogni

Scritto da: Leila Gerstein
Diretto da: Patrick Norris
Prima visione USA: 18 gennaio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 16 maggio 2008
 
Guest star: Brandon Quinn (Spencer), Chris Pratt (Che), Lorna Scott (Bernice), Henri Lubatti (Henri-Michel), Chris Brown (Will), Julia Ling (Lucy)
 
The O.C. The Dream LoverI ragazzi e le ragazze son agitate per come sono messe le situazioni al momento, non si capisce quali coppie abbiano rotto e chi sia ancora insieme, nella confusione ciascuno decide di non effettuare il primo passo e chiamare l’altro.
Che decide di fare un salto a Newport per risistemare l’aura di Seth con un viaggio nei boschi senza cellulari ma attrezzati solo di armonica e l’anima spezzata di Seth; intanto l’ex marito di Taylor decide di trasferirsi in città e lei sta considerando di andare a vivere con lui. Ryan cerca di sistemare la situazione andando a casa di Henry Michelle con un orsacchiotto che Taylor però non apprezza e getta nella spazzatura.
Julie cerca di riconquistare Kirsten, ma Kirsten non vuole avere nulla a che fare con un’amica che ha trasformato un’attività lecita in una copertura per un circolo di prostituti. Non rispondendo con le buone, julie decide di arrivare a Kirsten con l’inganno, Spencer chiamerà New Match dicendo che uno dei “ragazzi” ha contratto la clamidia, una notizia non certo gradevole da annunciare a tutte le clienti!
Kaitlin si trova ad affrontare competizione per il suo amico della banda della scuola, apparentemente le amiche la vedono come una minaccia.
Con un artificio Ryan riesce a confrontare Taylor e in quel momento veniamo a scoprire quale sia la reale causa dei loro problemi: Ryan non riesce ad esprimere i suoi sentimenti per Taylor e lei preferisce consolarsi con l’ex marito poeta che i sentimenti li sa esprimere molto bene attraverso lunghe, lunghissime composizioni poetiche.
Ryan cerca consiglio da Sandy, il suggerimento è quello di dichiararle i suoi sentimenti più profondi . Summer intanto cerca di trovare la sua strada nella vita, decide di iniziare una organizzazione non profit per la salvaguardia di una specie animale, ma quale…
La banda della Newport Harbor ha organizzato una vendita di torte e la presenza di Kaitlin non è gradita alle altre ragazze della band, la accusano di aver trasformato Will in un ragazzo che nega le proprie origini e tutti i valori che l’hanno accompagnato durante l’inserimento alla Newport Harbor.
Nei boschi della contea di Newport Seth e Che hanno una esperienza mistica, Seth entra in contatto con il suo spirito animale, una lontra e decide che deve tornare subito a casa per condividere la sua scoperta con Summer.
Il progetto di Ryan per riconquistare Taylor procede, alla lettura pubblica delle poesie di Henry Michelle anche Ryan ha un pezzo da proporre al pubblico, Taylor apprezza ma il poeta francese sparisce dalla circolazione.
Kirsten perdona Julie perché dopotutto è la migliore amica che potrebbe mai chiedere; Che rivela che il suo spirito animale è una rana e che in qualche modo questo lo lega ad una particolare lontra, ma quale sarà il collegamento.
La rivelazione dello spirito lontresco di Seth fa in modo che Summer decida di sposare la causa di questo animale per la sua non profit.
Kaitlin decide di porre fine alla sua relazione con Will, lui non la prende bene ma lei sa che in cuor suo ha fatto la cosa giusta.
Taylor è commossa dalla lettera di Ryan ma gli confida che finché non sarà in grado di camminare da sola non sarà pronta per stare con nessuno, nemmeno con lui.
Che intanto si interroga sul suo destino amoroso con la lontra, che sia Seth l’oggetto del suo cercare?
 
Musica:
"Dear Mr. Supercomputer" by Sufjan Stevens
"The New E Blues" by The Western States Motel
"Garcon Glacon" by April March
"Du Temps" by The Low Standards
"Hidden In The Sand" by Tally Hall
"Tel Que Tu Es" by Charlotte Gainsbourg
"Return To Me" by Sparklehorse 
 
4.12 - Episodio numero 88
Titolo Originale: The Groundhog Day
Ttolo italiano: Il giorno della marmotta

Scritto da: Mark Fish
Diretto da: Ian Toynton
Prima visione USA: 25 gennaio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 19 maggio 2008
 
Guest star: Kevin Sorbo (Frank Atwood), Gary Grubbs (Bullit), Chris Pratt (Che), Alison Laplaca (Dr. James), Sandy McCoy (Hippie Chick)
 
The O.C. The Groundhog DayJulie sta architettando un incontro con un uomo misterioso cercando di tenere tutto nascosto; Che rivela a Summer il contenuto del suo sogno. Anche Kirsten sta tenendo qualcosa di nascosto agli altri, non sappiamo di cosa si tratti ma ha a che fare con un dottore…
Ryan e Taylor cercano di lavorare sulla loro separazione, lui riguarda continuamente il libro di ricordi che lei gli ha regalato e Taylor invece si è rivolta ad una terapeuta professionista per cercare di risolvere anche il suo problema dei pedinamenti che l’ha portata anche ad essere bandita dal centro commerciale di Newport.
Intanto Bullit di ritorno da un viaggio di lavoro contatta Kaitlin per chiederle consiglio su quale anello di fidanzamento comprare per la madre, lui non sa che le email cha sta ricevendo di recente non son state scritte da Julie ma da Kaitlin stessa.
Che e Seth stanno mettendo in azione il loro piano per liberare il castoro che fa da mascotte alla città di Newport per la festa di primavera: irromperanno nel centro commerciale la notte prima della manifestazione e libereranno la povera bestiola da questo crudele compito (il suo unico incarico sarebbe quello di essere liberata nel parco in modo da predire quante altre settimane di inverno la città di Newport dovrà affrontare). Il piano però non procede come previsto e i due si ritroveranno bloccati sul tetto del centro commerciale per tutta la notte fino al sorgere del sole.
Nuove news arrivano sul fronte Kirsten, la dottoressa vuole parlarle di persona. Bullit chiede a Julie di sposarlo ma la sorpresa sul suo volto e soprattutto il fatto che non si siano parlati da mesi rende manifesto il fatto che le mail siano state inviate da Kaitlin e non da Julie. Sempre più disastroso invece si rivela il progetto di Seth e Che che ora si trovano in carcere non essendo nemmeno riusciti a liberare la mascotte del festival di Primavera; Summer deve trovare una soluzione.
Kaitlin confida alla madre che non ha cercato di spingere per l’unione con Bullit solo perché è un miliardario ma perché sarebbe un perfetto patrigno.
Il nuovo piano per salvare il castoro va a gonfie vele ma non è Summer ad attuarlo, per paura di cacciarsi in un altro guaio Brown style, bensì una sconosciuta ragazza che sarà poi incarcerata facendo capire a Che quale sia la sua vera anima gemella…
Taylor rasenta il patologico con Ryan quando si traveste da castoro pur di poterlo spiare da vicino.
Al Newport Club Sandy si presenta per la festa dei quaranta anni di Kirsten con lo stesso camioncino della posta che li ha visti innamorati ai tempi dell’università e con anche un biglietto aereo per due persone di prima classe per un viaggio attorno al mondo; Kirsten però riesce a superare la sorpresa di Sandy: Seth e Ryan non saranno più soli, Kirsten è in dolce attesa.
Ryan e Taylor decidono che la loro relazione non ha più problemi delle altre, son loro che diciamo son persone un po’ fuori dal comune, in questa situazione risulta quasi normale che Ryan conceda a Taylor di seguirlo alla festa per Kirsten e spiarlo dal Newport Club.
Julie malgrado il suo amante segreto accetta la proposta di Bullit ad una condizione: prima di accettare definitivamente dovranno incominciare a frequentarsi di nuovo e a lavorare sulla loro relazione. Kaitlin è felicissima perché avrà un patrigno che la adora e che si prenderà cura di lei. Julie dal canto suo deve ancora fare una telefonata, deve avvisare il suo compagno misterioso che ha accettato l’offerta di Bullit. Dall’altro capo del telefono c’è Frank Atwood, anche lui pronto ad una proposta di matrimonio per Julie con in mano un anello di fidanzamento.
 
Curiosità:
Scopriamo che Kirsten è nata il 2 febbraio 1967.
Scopriamo che l'email di Julie è Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. mentre quella di Bullit è Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
 
Musica:
"Gronlandic Edit" by of Montreal
"Lazy Eye" by Silversun Pickups
"Leave Home" by Chemical Brothers
"High Lonesome Moan" by Pajo
"And I Was A Boy From School" by Hot Chip
"The House We Live In" by The Stills
 
4.13 - Episodio numero 89
Titolo Originale: The Case of the Franks
Ttolo italiano:  La forza del destino

Scritto da: J.J. Philbin
Diretto da: Norman Buckley
Prima visione USA: 1° Febbraio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 20 maggio 2008

Guest star: Kevin Sorbo (Frank Atwood), Gary Grubbs (Bullit), Bella Thorne (Young Taylor Townsend), Corey Price (Eric Ward), Wayne Daglish (Brad Ward), Chelsea Smith (Young Summer Roberts), Cathy Lind Hayes (Teacher), Graham Miller (Young Jimmy), Ellen Hollman (Young Kitsten), Max Greenfield (Young Sandy), Viji Nathan (Psychic)
 
The O.C. The case of the FranksTaylor e Ryan son nella casetta in piscine, lei trova un indirizzo su un foglietto di carta e poichè Ryan risponde in modo molto evasivo alle insistenti domande di chiarimento lei decide di andare a verificare di persona; alla porta la attende una sorpresa: Frank Atwood. Il padre di Ryan ha cercato di mettersi in contatto con il figlio per riallacciare i rapporti ma teme che dopo l’ultimo incontro fare la prima mossa significherebbe spingere Ryan ad allontanarsi ancora di più. Taylor si offre disponibile ad aiutarlo visto che ha già un piano in mente.
Intanto al mall Seth e Summer incontrano una veggente che predice alla ragazza il nome dell’oggetto del suo destino nella vita: George. Seth rimane di sasso.
Bullit si presenta a casa di Julie con delle rose per San Valentino, a dire il vero un po’ in anticipo, sperando di ottenere un immediato consenso per il matrimonio. Julie non è ancora sicura ma la relazione che Bullit ha instaurato con Kaitlin depone certamente a favore del milionario, son proprio felici come una famiglia normale e questo è nuovo per Julie.
Al Newport Club Frank, Ryan e Taylor stanno avendo una cenetta e tutto sembra andare per il verso giusto, nessun momento imbarazzante e la conversazione fila liscia finchè non arrivano anche Julie e Bullit, Taylor e Ryan non impiegano molto tempo per capire che l’oggetto dell’interesse sentimentale di Frank è julie Cooper.
Summer si reca da Kirsten per avere un po’ di informazioni sulla coppia inossidabile come Kirsten e Sandy ma delle vecchie foto con Jimmy Cooper vengono allo scoperto e Summer inizia a pensare che forse il suo destino non sia veramente Seth.
Seth intanto è andato a procurare le prove che Summer è veramente il suo destino: una poesia che lei ha letto in fronte alla classe alla elementari.
Taylor affronta Julie sulla sua cotta per Frank, lei sembra propendere sempre verso Bullit per di più si preoccupa per la reazione di Ryan che a quanto pare è preoccupato solo che suo padre non sia all’altezza di Julie.
Summer ha una confessione per Seth quando lui si presenta con la poesia incorniciata come regalo di San Valentino: la poesia non l’ha scritta lei ma Taylor… e se fossero entrambi due Jimmy Cooper? I misteri si risolvono quando un inviato di Gorge, un’associazione ambientalista, si presenta da Summer per offrirle un lavoro.
Guerra aperta intanto tra il team Bullit e il team Frank per la conquista del cuore di Julie; il primo offrirà un San Valentino spettacolare mentre il secondo team ha deciso di puntare la carta delle umili origini comuni.
Al Newport club Taylor rapisce Julie con una limousine per portarla da Frank che la aspetta all’entrata di un chiosco per i gelati, purtroppo Julie non può dare ascolto al suo cuore, è una madre e non può sacrificare il rapporto che Kaitlin e Bullit hanno instaurato.
Sandy è sospettoso per tutte le vecchie foto di kirsten e Jimmy che ha trovato per la casa ma la realtà è subito scoperta, Kirsten stava cercando la pin del partito democratico che Sandy le ha offerto in cambio di un caffè insieme la prima volta che si sono incontrati a Berkeley: erano reciprocamente il proprio destino.
Kaitlin riesce a rimpossessarsi della madre ma sulla limousine lei non dimostra troppo interesse per Bullit, Kaitlin capisce di non poter costringere la madre a sposare Bullit solamente in nome del buon rapporto che lui ha instaurato con lei e all’appuntamento sarà la stessa kaitlin a presentarsi a Bullit, pronta a batterlo a ping pong.
L’episodio si conclude con Frank e Julie che allo stand dei gelati salutano Ryan e Taylor che finalmente hanno deciso di festeggiare San Valentino.
 
Musica:
"Theme From Picnic (Moonglow)" by Frank Chacksfield & His Orchestra
"Talk About The Passion" by R.E.M.
"Wannabe" by (cast member on camera)
"Start Today Tomorrow" by Youth Group
"Unaware" by The Midway State
 
 
4.14 - Episodio numero 90
Titolo Originale: The Shake Up
Ttolo italiano: Il grande passo

Scritto da: John Stephens
Diretto da: Ian Toynton
Prima visione USA: 8 Febbraio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 21 maggio 2008
 
Guest star: Jose Zuniga (Jason Spitz), Bre Blair (Carrie), Kevin Sorbo (Frank Atwood)
 
The O.C. The Shake UpUn terremoto scuote Newport ma la sequenza viene subito interrotta per un flashback che ci porta 72 ore prima della scossa. Ilcompleanno di Taylor si avvicina e Summer non sa cosa regalarle, l’unica cosa che Taylor realmente vorrebbe è che Ryan le chieda di andare a Berkely con lei l’anno successivo e l’unico modo per convincerlo a farlo è quello di riuscire a fargli confessare il suo amore per Taylor: buona fortuna a convincere Ryan ad esprimere i suoi sentimenti!
Kaitlin ha dei problemi ad accettare Frank come compagno della madre e opera in tutti i modi per sabotare la loro relazione; Kirsten invece viene subito accettata da un gruppo di newpsies della classe di yoga pre-parto che pur di non perdere la forma fisica a tanta fatica conquistata son disposte a indurre il travaglio prima del termine della gestazione.
Taylor cerca con tutte le tecniche possibili di indurre Ryan a chiederle di andare a Berkeley insieme ma quando lui è sul punto di chiederglielo si blocca; come sempre son entrambi ad un posto di blocco: Ryan rimane nella sua incomunicabilità e Taylor invece rasenta il nevrotico.
Kirsten sviluppa una crisi di rigetto verso Newport quando anche uno dei più cari amici di Sandy sposa una newpsie che intima alla baby sitter di allontanare un bambino che piangeva al ristorante (ma nessuna preoccupazione, non era un bambino a caso, era il figlio suo).
Mentre Summer cerca di far appassionare Seth a qualcosa visto che ultimamente lo trova un po’ demotivato, Taylor decide di sfoderare le armi grosse per far dire a Ryan le parole “Ti amo”. Organizza una cenetta romantica accompagnata da molto vino rosso per cercare di farlo ubriacare ottenendo però il risultato opposto, lei è ubriaca e lui però finalmente le confessa il suo amore, peccato per il flusso di coscienza di Taylor riguardo Berkeley… l’alcol comunque ha annebbiato i ricordi: davvero Ryan ha detto che l’ama?
La festa di compleanno di Taylor non si rivela all’altezza delle aspettative della ragazza, Ryan è dubbioso ed incerto sul futuro della loro relazione soprattutto in vista di quattro anni di college insieme. Taylor si chiede se lui le avrebbe mai detto “ti amo” se avesse saputo che anche lei era stata ammessa a Berkely e a volte un silenzio di Ryan vale più di mille parole.
Dopo aver tentato in mille modi di sabotare la relazione tra Frank e Julie, Kaitlin decide di fidarsi della madre, dopotutto è l’unica famiglia che ha, vuole solamente che Julie non si butti a capofitto nella relazione; continuerà a coltivarle entrambe, quella con Frank e quella con la figlia.
Seth è riuscito finalmente a trovare qualcosa che lo appassioni e che potrebbe diventare il suo destino nella vita: piuttosto che attivamente produrre film il suo obiettivo sarà quello di guardarli e commentarli, la carriera di critico cinematografico avrà inizio con “An inconvenient Truth” di Al Gore.
In camera di Taylor ryan le porta il regalo che in origine aveva pensato di darle per il suo compleanno, ha raccolto una serie di poesie tradotte da Taylor e le ha fatte rilegare con una preziosa copertina ed è disposto a trascorrere gli anni del college, qualunque sia, con Taylor.
Qualcosa scuote però l’atmosfera di calma a Newport, questa volta la scossa è quantomai fisica, un terremoto si abbatte sulla città distruggendo o danneggiando molti edifici all’interno dei quali si trovano i nostri beniamini.
 
Curiosità:
Nell'episodio scopriamo che il compleanno di Taylor è il 23 febbraio.
Il film che gaurdano Ryan e Taylor si intitola The Hunchback of Notre Dame, in italiano Notre Dame, del 1939 con Charles Laughton e Maureen O'Hara.
 
Musica:
"I Still Remember" by Bloc Party
"Broken In All The Right Places" by I Am Jen
"Debaser" by Rogue Wave
"What Were The Chances" by Damien Jurado
"The Sad Song" by Fredo Viola
 
 
 4.15 - Episodio numero 91
Titolo Originale: The Night Moves
Ttolo italiano: Manovre notturne

Scritto da: Stephanie Savage
Diretto da: Patrick Norris
Prima visione USA: 15 Febbraio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 22 maggio 2008
 
Guest star: Kevin Sorbo (Frank Atwood), Paula Trickey (Veronica Townsend).
 
The O.C. The Night MovesLe conseguenze del terremoto si fanno sentire a Newport, tutti son ancora bloccati nelle attività che li vedevano coinvolti al momento della scossa. Ryan è ferito ma non vuole farlo sapere a Taylor e chiede l’aiuto di Seth che con Summer ma senza macchina, andata distrutta da un lampione caduto, cerca di andare in aiuto del fratellastro.
Kaitlin e Julie son in trappola al chiosco dei gelati sul molo in compagnia del commesso che è chiaramente infatuato di Kaitlin e vede questa “prigionia forzata” come una benedizione piuttosto che come una sventura; Kirsten e Sandy si trovano invece in quello che un tempo era uno scintillante centro commerciale e che ora sembra costituisce un rifugio per gli sfollati.
Sandy prende il controllo della situazione e organizza le operazioni di gestione degli sfollati; intanto nel chiosco dei gelati il commesso annuncia a Julie e Kaitlin che il molo si è staccato dalla terraferma e sta andando alla deriva in mezzo al mare.
Appena giunto a casa di Summer Seth si prende cura di Ryan e cerca di portarlo all’ospedale mentre le ragazze cercano di recuperare Pancake e di mettersi in contatto con Veronica Townsend, la mamma di Taylor.
La situazione di Ryan non è delle migliori, ha un pezzo di vetro conficcato nella schiena che sta sanguinando abbondantemente terrorizzando Seth. La fortuna non è certo dalla parte dei ragazzi visto che una ruota della macchina si buca e Seth non è assolutamente in grado di sostituire il pneumatico.
Mentre Summer e Taylor son alla ricerca di Pancake si sentono dei rumori provenire dall’esterno della casa, insospettite le ragazze si recano per controllare cosa sia la causa.
Nella gelateria alla deriva emerge la verità: il chiosco è ancora saldamente ancorato al molo e il commesso ha mentito solamente per poter trascorrere del tempo con Kaitlin la quale dopo iniziali titubanze, gli promette che appena l’attività si sarà rimessa in sesto ripasserà a prendere qualche cono di gelato. Frank fa irruzione al chiosco e trae in salvo Julie e Kaitlin che forse dopotutto riconosce quanto lui tenga veramente a sua madre.
Kirsten inizia ad accusare dolori ed è molto preoccupata per le possibili conseguenze della sua caduta sul nascituro, una volta all’ospedale riesce ad essere visitata da un medico che la rassicura sulle condizioni della bambina, è sotto stress ma sta bene: i Cohen aspettano una figlia!
Le condizioni di Ryan invece non migliorano, non è in grado di camminare verso l’ospedale, Seth dovrà andare avanti da solo a cercare aiuto quando incontra uno di quei senzatetto che aveva ospitato a casa il giorno del ringraziamento, in cambio del suo carrello della spesa Seth gli offre le chiavi della macchina, probabilmente non è uno scambio favorevolissimo ma è l’unico modo per portare in salvo Ryan.
A casa di Summer, Taylor inavvertitamente spara verso la fonte dei rumori sospetti per poi scoprire che era Veronica, sua madre, venuta alla ricerca della figlia: nuova spedizione all’ospedale.
Giunti all’ospedale tutte le situazioni di crisi vengono risolte: Veronica viene medicata, Summer riesce ad infilare Pancake in una macchina per radiografie al fine di accertarsi che sia tutto a posto e Ryan viene operato con esito positivo, ora lui e Seth son veramente fratelli o quantomeno fratelli di sangue visto che Cohen nonostante la paura cronica per aghi e siringhe ha accettato di donare il sangue per l’operazione di Ryan.
È l’ora di rientrare a casa, tutto sembra perfettamente a posto ma se l’esterno è perfettamente intatto l’interno è sventrato, una discarica a cielo aperto con tanto di gabbiano… forse è venuto il momento di traslocare.
 
Curiosità:
Penultimo episodio della serie.
Il titolo originale, " Night Moves", si riferisce probabilmente all'omonima canzone di Bob Seger & the Silver Bullet Band del 1976. Julie e Kaitlin la cantano dentro alla gelateria.
 
Musica
"The Sad Song" by Fredo Viola
“Like Spinning Plates” by Radiohead
"I Turn My Camera On" by Rock Kills Kid
"The Incarnation" by Sufjan Stevens
"Rusted Wheel" by Silversun Pickups
"Kreuzberg" by Bloc Party
 
 
4.16 - Episodio numero 92
Titolo Originale: The End's Not Near, It's Here
Ttolo italiano: Nella fine il principio

Scritto da: Josh Schwartz
Diretto da: Ian Toynton
Prima visione USA: 22 Febbraio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 23 maggio 2008

Guest star: Kevin Sorbo (Frank Atwood), Gary Grubbs (Gordon Bullit), Brandon Quinn (Spencer), Todd Sherry (Todd), Jim Pirri (Patrick), Daniel Graves (Justice of the Peace), David Paluck (Inspector), Kirsten Pierce (Sophie Cohen), Christopher Gehrman (Customs Agent), Curtis Mark Williams (Tom), Easton Gage (Young Kid), Don R. Williams (Conductor)

The O.C. FINALE The End's Not Near, It's HereSon passati mesi dal terremoto a Newport e I Cohen si son trasferiti a casa di Julie, incinta di un maschietto, che sta per sposare Bullit il giorno successivo. Intanto Seth e Summer convivono in casa di Julie e hanno formato una coppia invecchiata prematuramente, trascorrono le giornate in vestaglia a guardare la tv e a mangiare cibo spazzatura, stanno anche preparandosi per il trasloco al college per cui hanno affittato una camera esattamente identica a quella dove stanno ora per non spezzare la consolidata routine.
I cohen vengono raggiunti da una cattiva notizia quando l’assicuratore li informa che i costi di riparazione dell’abitazione danneggiata dal terremoto son superiori al valore della casa stessa, è proprio giunto il momento di traslocare. Ryan ha un’idea, recuperare la vecchia casa di famiglia a Berkeley.
All’aeroporto Taylor rientra in America dopo la rottura con Ryan e una fuga francese nel tentativo di dimenticare ma l’addetto alla sicurezza non apprezza la sua confessione fiume quando le chiede se rientrava negli Stati uniti per lavoro o piacere e di conseguenza il suo nominativo viene affiancato alla sorveglianza antiterrorismo.
Per convincere i nuovi proprietari a vendere la casa ai Cohen Seth e Ryan cercano di portare Sandy e Kirsten a Berkeley ma non potendo volare su una normale compagnia aerea per via della gravidanza devono fare affidamento su Bullit che mette a disposizione il suo jet e anche suo figlio come medico pronto a sorvegliare Kirsten da vicino, e nel caso i piani non vadano nel migliore dei modi compra la casa che i Cohen avevano visitato a Newport in sostituzione di quella dove si trovano adesso.
Julie confessa a Kaitlin la vera storia della sua gravidanza, il figlio è di Frank che alla notizia, spaventato ha abbandonato Julie che ha confessato tutto a Bullit il quale si è dichiarato disposto a procedere in ogni modo con il matrimonio.
Mentre Sandy cerca di convincere i nuovi proprietari a vendere la casa, a Kirsten si rompono le acque e sta per andare in travaglio e fortunatamente uno dei proprietari lavora nel settore e aiuta Kirsten a dare alla luce la pargoletta.
Piccolo cambio di programma in quanto Julie non vuole sposarsi senza la sua migliore amica nonché damigella d’onore per cui il matrimonio con tutti gli invitati viene spostato a Berkeley nella vecchia casa dei Cohen; Taylor e Ryan cercano di sistemare la loro situazione chiarendo che son solo amici quando entrambi stanno negando la vera natura dei loro sentimenti che viene allo scoperto.
Seth convince Summer a seguire le sue orme ambientaliste, non più un futuro insieme ma con Gorge l’associazione ambientalista, è il meglio per loro come coppia se le loro strade ora si allontanano.
Il matrimonio di Julie e Bullit va a monte quando Frank chiama per cercare di sostituirsi allo sposo, Julie però non cede alla sua proposta ma decide anche di non andare avanti con la cerimonia, è il momento in cui lei inizi a camminare con le sue gambe.
La coppia che attualmente risiede a Berkeley nella vecchia dimora Cohen accetta la loro proposta di acquisto e la famiglia definitivamente abbandona Newport.
È il momento dei saluti, ma non è un addio, Summer è convinta che Seth sia il suo destino e anche se ora si devono dire arrivederci perché il tour di Gorge sta partendo, le loro strade prima o poi si incroceranno di nuovo.
Ryan saluta la vecchia casa di Newport con una serie di flashback dai primi giorni del suo arrivo nella nuova famiglia.
Ora Summer è impegnata nel suo attivismo, Sandy insegna a Berkeley e Kaitlin frequenta l’università, Julie finalmente festeggia per il diploma che ha completato e viene appoggiata da Kaitlin, Bullit, Frank e loro figlio.
Seth è all’altare, delle nozze si avvicinano e la fortunata sposa è Summer Roberts, lei è davvero il suo destino.
Ryan è di nuovo in un sito di costruzioni, questa volta a lavorarvi come architetto supervisore quando nota un bambino con una felpa grigia con cappuccio bisognoso di aiuto, Ryan questa volta è il Sandy Cohen della situazione… la storia si ripete.
 

Curiosità:
Ultimo episodio della serie.
Peter Gallagher (Sandy Cohen), Kelly Rowen (Kirsten Cohen), Ben McKenzie (Ryan Atwood), Adam Brody (Seth Cohen), Rachel Bilson (Summer Roberts), Melinda Clarke (Julie Cooper) e Todd Sherry (Todd/Maurice/Phil/Waiter) sono gli unici attori ad essere apparsi sia nel pilot che nel finale. In entrambi è poi presente anche il personaggio di Kaitlin Cooper, ma impersonato da attrici differenti.
Peter Gallagher, Kelly Rowen, Ben McKenzie, Adam Brody e Rachel Bilson sono gli unici attori ad essere apparsi in ogni episodio della serie.
Kirsten e Sandy chiamano la loro bimba Sophie Rose Cohen.
 

Musica
"The New Seeker" by Clinic
"Shine On" by Jet
"On A Saturday" by Jacob Golden
"Life Is A Song" by Patrick Park