Instagram

The Good Wife

Justin Bartha nello spinoff

Lunedì 21 Novembre 2016

Justin BarthaJustin Bartha (The New Normal) si è aggiunto al cast di The Good Fight, lo spin-off di The Good Wife, atteso a febbraio 2017  su CBS, per poi trasferirisi esclusivamente in streaming su  CBS All Access.
La prima stagione, composta da 10 episodi,  si aprirà un anno dopo gli eventi narrati nell'ultimo episodio di The Good Wife, e sarà incentrato su una grande truffa finanziaria, che ha prosciugato i risparmi di Diane Lockhart (Christine Baranski) e, contemporaneamente, ha distrutto la reputazione della sua figlioccia, la giovane avvocatessa Maia (Rose Leslie). Costrette a lasciare la Lockhart & Lee,  le due si uniranno a Lucca Quinn  (Cush Jumbo), in uno degli studi legali più illustri di Chicago. Nel cast troveremo anche Sarah Steele, che riprenderà i panni di Marissa Gold, la figlia di  Eli (Alan Cumming) che diventerà una investigatrice per Diane. Il primo episodio è diretto da Brooke Kennedy.
Per TVLine, Bartha impersonerà Colin, astro  nascente dell'ufficio del procuratore di Stato, e uno degli scapoli più ambiti di Chicago. Quando il giovane si ritroverà ad affrontare Lucca (Cush Jumbo) in tribunale, tra i due scoccherà la scintilla.
"Ogni volta che si cerca un attore per una parte romantica, si  spera di trovare qualcuno che possa interpretare gli aspetti comici e quelli sexy, ma più importante intelligenti" hanno riferito gli showrunner Robert e Michelle King in un comunicato. "Ed è quello che amiamo di Justin: può interpretare tutte e tre le cose: la comicità e la sessualità, ma è anche convincente come un nemico intellettualmente tosto per Cush in tribunale. Non potremmo essere più felici".
 

Zach Grenier e Jerry Adler nella première di The Good Fight

Venerdì 11 Novembre 2016
Zach Grenier e Jerry Adler riprenderanno i rispettivi ruoli degli statisti legali David Lee e Howard Lyman nello spin-off di The Good Wife, atteso a febbraio 2017  su CBS, per poi trasferirisi esclusivamente in streaming su  CBS All Access. Per TVLine, i due partecipranno come guest star al primo episodio, che sarà diretto da Brooke Kennedy.La prima stagione, composta da 10 episodi,  si aprirà un anno dopo gli eventi narrati nell'ultimo episodio di The Good Wife, e sarà incentrato su una grande truffa finanziaria, che ha prosciugato i risparmi di Diane Lockhart (Christine Baranski) e, contemporaneamente, ha distrutto la reputazione della sua figlioccia, la giovane avvocatessa Maia (Rose Leslie). Costrette a lasciare la Lockhart & Lee,  le due si uniranno a Lucca Quinn  (Cush Jumbo), in uno degli studi legali più illustri di Chicago. Nel cast troveremo anche Sarah Steele, che riprenderà i panni di Marissa Gold, la figlia di  Eli (Alan Cumming) che diventerà una investigatrice per Diane, e Gary Cole come il marito di Diane, Kurt McVeigh, oltre le new entry Delroy Lindo (Chicago Code), Paul Guilfoyle (CSI), Bernadette Peters (Smash) ed Erica Tazel (Justified). I creatori di Good Wife, Robert e Michelle King torneranno come showrunner e produttori esecutivi in The Good Fight.
 

Anche Gary Cole in The Good Fight

Martedì 08 Novembre 2016
The Good WifeGary Cole si è aggiunto al cast ricorrente di The Good Fight, lo spin-off di The Good Wife, in cui riprenderà, ovviamente,  il ruolo di Kurt McVeigh, marito di Diane (Christine Baranski). O dovremmo forse dire ex?
La prima stagione, composta da 10 episodi,  si aprirà un anno dopo gli eventi narrati nell'ultimo episodio di The Good Wife, e sarà incentrato su una grande truffa finanziaria, che ha prosciugato i risparmi di Diane Lockhart (Christine Baranski) e, contemporaneamente, ha distrutto la reputazione della sua figlioccia, la giovane avvocatessa Maia (Rose Leslie). Costrette a lasciare la Lockhart & Lee,  le due si uniranno a Lucca Quinn  (Cush Jumbo), in uno degli studi legali più illustri di Chicago. Nel cast troveremo anche Sarah Steele, che riprenderà i panni di Marissa Gold, la figlia di  Eli (Alan Cumming) che diventerà una investigatrice per Diane. Il primo episodio sarà diretto da Brooke Kennedy.
La produzione ha appena preso il via a New York, mentre il debutto è atteso a febbraio 2017  su CBS, per poi trasferirisi esclusivamente in streaming su  CBS All Access.
 

Lo spin-off di The Good Wife si intitolerà The Good Fight

Martedì 01 Novembre 2016

Lo spin-off di The Good Wife,  di Robert e Michelle King,  già creatori della serie madre,  non si intitolerà The Greate Good, bensì The Good Fight.
La prima stagione, composta da 10 episodi,  si aprirà un anno dopo gli eventi narrati nell'ultimo episodio di The Good Wife, e sarà incentrato su una grande truffa finanziaria, che ha prosciugato i risparmi di Diane Lockhart (Christine Baranski) e, contemporaneamente, ha distrutto la reputazione della sua figlioccia, la giovane avvocatessa Maia (Rose Leslie). Costrette a lasciare la Lockhart & Lee,  le due si uniranno a Lucca Quinn  (Cush Jumbo), in uno degli studi legali più illustri di Chicago. Nel cast troveremo anche Sarah Steele, che riprenderà i panni di Marissa Gold, la figlia di  Eli (Alan Cumming) che diventerà una investigatrice per Diane. Il primo episodio sarà diretto da Brooke Kennedy .
Ieri è stato annunciato, inoltre, che Erica Tazel si unirà al cast nei panni di una partner dello stesso studio di Chicago di Robert Boseman (Delroy Lindo), un avvocato a caccia dei soci e clienti di Diane, quando lei si ritrova in guai finanziari, mettendo in pericolo la sua capacità di rimanere in attività.
La produzione ha appena preso il via a New York, mentre il debutto è atteso a febbraio 2017  su CBS, per poi trasferirisi esclusivamente in streaming su  CBS All Access.

The Good Fight



 

Anche Delroy Lindo nello spinoff

Venerdì 14 Ottobre 2016

Delroy LindoDelroy Lindo (The Chicago Code) si è aggiunto al cast di The Greate Good, lo spinoff di The Good Wife. La serie debutterà a febbraio 2017  su CBS, per poi trasferirisi esclusivamente in streaming su  CBS All Access.
Lo spinoff in 10 episodi si aprirà un anno dopo gli eventi narrati nell'ultimo episodio di The Good Wife, e sarà incentrato su una grande truffa finanziaria, che ha prosciugato i risparmi di Diane Lockhart (Christine Baranski) e, contemporaneamente, ha distrutto la reputazione della sua figlioccia, la giovane avvocatessa Maia (Rose Leslie). Costrette a lasciare la Lockhart & Lee,  le due si uniranno a Lucca Quinn  (Cush Jumbo), in uno degli studi legali più illustri di Chicago. Nel cast troveremo anche Sarah Steele, che riprenderà i panni di Marissa Gold, la figlia di  Eli (Alan Cumming) che diventerà una investigatrice per Diane.
Per TVLine, Lindo impersonerà  Robert Boseman, un avvocato a caccia dei soci e clienti di Diane, quando lei si ritrova in guai finanziari, mettendo in pericolo la sua capacità di rimanere in attività.
 

Rose Leslie nello spinoff

Giovedì 13 Ottobre 2016

Rose Leslie Rose Leslie (Il Trono di Spade) si è aggiunta al cast dello spinoff di The Good Wife. Per TVLine, l'attrice impersonerà  Maia, la figlioccia di Diane  (Christine Baranski) che si unirà al suo studio legale, diventando una parte fondamentale dei progetti di Diane per il  futuro.
La serie debutterà a febbraio 2017  su CBS, per poi trasferirisi esclusivamente in streaming su  CBS All Access.
Lo spinoff in 10 episodi si aprirà un anno dopo gli eventi narrati nell'ultimo episodio di The Good Wife, e sarà incentrato su una grande truffa finanziaria, che ha distrutto la reputazione di un giovane avvocato, e contemporaneamente ha prosciugato i risparmi del suo mentore, Diane Lockhart. Costretta a lasciare la Lockhart & Lee,  si unirà a Lucca Quinn, in uno degli studi legali più illustri di Chicago.
"Siamo elettrizzati di avere Rose con noi", hanno riferito i produttori esecutivi e showrunner della nuova serie, Robert and Michelle King, in un comunicato. "Avevamo bisogno di una giovane attrice che potesse tenere testa a Christine Baranski e Cush Jumbo, e Rose è perfetta. È reale, forte, e sa interpretare momenti comici. Se avessimo dovuto creare un'attrice da zero, non avremmo potuto fare di meglio".
 

Lo spin-off di The Good Wife si intitolerà...

Lunedì 10 Ottobre 2016
Secondo indiscrezioni, lo spin-off di The Good Wife con  protagoniste Christine Baranski (Diane) e Cush Jumbo (Lucca) si intitolerà... rullo di tambri...
Leggi tutto...
 

Sarah Steele nel cast dello spinff (più i primi dettagli sulla trama)

Lunedì 19 Settembre 2016
Nello spinoff, Sarah Steele riprenderà  il ruolo dell'esilerante e sardonica  figlia di Eli Gold, Marissa, interpretato nella serie madre The Good Wife. L'attrice si aggiunge così a Christine Baranski e Cush Jumbo, che saranno ancora, ricordiamo, Diane Lockhart e Lucca Quinn.
Secondo Deadline, lo spinoff in 10 episodi si aprirà un anno dopo gli eventi avvenuti nell'ultimo episodio di The Good Wife, e sarà incentrato su una grande truffa finanziaria, che ha distrutto la reputazione di un giovane avvocato, e contemporaneamente ha prosciugato i risparmi del suo mentore, Diane Lockhart. Costretta a lasciare la Lockhart & Lee, loro si uniranno a Lucca Quinn, in uno degli studi legali più illustri di Chicago. Marissa inizierà a mostrare capacità investigative, seguendo le orme di Kalinda e Robyn.
Lo spinoff debutterà a febbraio su CBS per poi trasferirsi esclusivamente su  CBS All Access.
 

Lo spinoff di The Good Wife in onda da febbraio 2017

Giovedì 15 Settembre 2016
Lo spinoff del famoso legal drama che avrà per protagonisti  Christine Baranski (Diane) e Cush Jumbo (Lucca) debutterà a febbraio su CBS, per poi trasferirsi esclusivamente su CBS All Access. I creatori di Good Wife, Robert e Michelle King faranno da showrunner (liberi da BrainDead, quindi cancellata?), mentre Phil Alden Robinson, che ha scritto il primo episodio con i King, non sarà coinvolto ulteriormente nella serie.

 

Ufficiale lo spinoff di The Good Wife!

Giovedì 19 Maggio 2016
The Good Wife

Confermato ufficialmente lo spinoff di The Good Wife, che avrà per protagoniste Diane Lockhart (Christine Baranski) e Lucca Quinn (Cush Jumbo). La storia si aprirà un anno dopo gli accadimenti del finale di serie trasmesso, negli States, lo scorso 8 maggio, e introdurrà nuovi personaggi che affiancheranno le due. I creatori dell'originale, Robert e Michelle King, hanno reclutato Phil Alden Robinson (Field of Dreams) come produttore esecutivo del nuovo progetto. Il debutto è atteso nel 2017 su CBS All Access.



 

I creatori di The Good Wife sul ritorno a sorpresa, quello schiaffo e il “tragico” finale di Alicia SPOILER

Lunedì 16 Maggio 2016

The Good Wife

Robert e Michelle King analizzano il ritorno a sorpresa, lo scioccante momento finale e cosa tutto ciò significhi. [Attenzione: Questo articolo contiene spoiler sul series finale di The Good Wife]

Leggi tutto...
 

Tribeca: Le star e i creatori di The Good Wife anticipano un finale “soddisfacente” e “sexy”

Venerdì 22 Aprile 2016
The Good Wife
La co-creatrice Michelle King ha affermato che uno dei rumour che circolano riguardo al tanto atteso finale è vero, mentre Matt Czuchry ha parlato con THR del futuro di Cary.
Leggi tutto...
 

Nel finale rivedremo WIll?

Lunedì 18 Aprile 2016

Josh Charles Josh Charles riprenderà il ruolo di Will Gardner nell'ultimo episodio di The Good Wife, programmato per l'8 maggio su CBS. Per TVLine, anche se il network non ha confermato, WIll dovrebbe apparire in una sequenza flashback accanto ad Alicia (Julianne Margulies). Ricordiamo che il personaggio è stato ucciso nel quindicesimo episodio della quinta stagione . Insomma, prepariamo i fazzoletti!
In Italia, la seconda parte dell'ottava stagione andrà in onda dal 27 aprile su Fox (Sky).
 

Megan Hilty in uno degli ultimi episodi

Lunedì 04 Aprile 2016
Megan Hilty (Smash) parteciperà come guest star a un episodio della settima, e ultima, stagione di The Good Wife. Per TVLine, l'attrice impersonerà Holly Westfall, un'imprenditrice e rivale del marito di Diane, Kurt McVeigh. La notizia è stata confermata da Matthew Morrison, attualmente nel cast della serie, che ha postato una foto insieme alla Hilty su Instagram (Glee contro Smash, chi vince?).
 

Blair Underwood tra le ultime guest star

Giovedì 11 Febbraio 2016

Blair UnderwoodBlair Underwood (Agents of S.H.I.E.L.D, Sex and the City , The New Adventures of Old Christine) parteciperà come guest star a uno degli episodi finali della settima, e ultima, stagione di The Good Wife. Per The Hollywood Reporter l'attore impersonerà Henry, proprietario di un modesto motel, ancora scosso per la  morte della figlia adolescente, avvenuto un anno prima a causa di un proiettile vagante. Ora lui è determinato a fermare l'ondata di violenza armata nella sua comunità, ma si ritrova in tribunale per difendere i suoi metodi.

 
<< Inizio< Prec.123456789Succ. >Fine >>
Pagina 1 di 9