Instagram

Sophia Bush stuzzica la curiosità anticipando flashback, cambiamenti scioccanti e molto altro

Martedì 15 Gennaio 2008
Una settimana fa è andata in onda negli States su The CW con un boom d'ascolti la doppia premiere della quinta stagione di  One Tree Hill ... Fast Forward; come avevamo da tempo anticipato infatti, le avventure di Lucas e company riprendono dopo 4 anni, esattamente, come evoca il titolo del primo episodio, dopo  '4 Years, 6 Months, 2 Days' la conclusione della terza stagione. Insieme ad un significativo salto avanti nel tempo, scopriremo quali relazioni sono sopravvissute nel tempo, i vari terremoti sentimentali e le new entry, ma molte sono le domande che sorgono spontanee. Ci sarà una proposta di matrimonio? Faranno tutti ritorno a casa?
 
TV Guide ha colto l'occasione per intervistare una delle protagoniste più amate della serie, Sophia Bush che ha spiegato come il salto degli anni del college possa dare una nuova sferzata di energia allo show. Telesimo vi propone l'intervista integrale grazie alla gentile traduzione di Micaela.
 
Anticipazioni da One Tree Hill: Sophia Bush stuzzica la curiosità anticipando Flashback, cambiamenti scioccanti e molto altro…
di Megan Cherkezian di TV Guide.com
 
 
TvGuide.com: sono molto emozionata per la premiere,  la novità più eclatante è l’ambientazione della storia con un significativo salto avanti nel tempo.
Sophia Bush: Lo sono anch’io. Era una cosa che andava fatta, che ha rinvigorito gli autori e gli attori. Nessuno voleva vedere gli anni del college, penso che così la storia divenga molto più interessante.
 
Sophia BushTvGuide.com: Questo escamotage farà si che lo show possa sopravvivere ed andare avanti, diversamente da molti altri che hanno arrancato proprio per mancanza di idee durante il periodo del college?
Sophia Bush: è una buona idea, conveniente perché da la possibilità di creare anche nuovi ostacoli e nuove vicende nelle quali coinvolgere i personaggi. Sono passati solo quattro anni, infondo. Nessuno è mai completamente formato dopo gli anni del college; sei ancora molto giovane e continui ad imparare dai tuoi errori e dagli imprevisti della vita. I vent’anni sono anni di maggior consapevolezza, di crescita e questi ragazzi sono cresciuti, anche se per molti versi sono rimasti gli stessi ragazzini visti il giorno del diploma, nell’ultimo episodio della 4 stagione.
 
TvGuide.com: Sapremo qualcosa di quello che è successo ai personaggi in qualche episodio della nuova stagione?
Sophia Bush: La maggior parte è ambientato nel presente, ma ci saranno comunque incredibili flashback che spiegheranno determinate scelte dei personaggi e ciò che li ha portati fino a quel momento, in modo da poter ricostruire quei quattro anni, in una sorta di puzzle che guidi lo spettatore.
 
TvGuide.com: Saranno dei Flashback alla Lost in cui si vedranno solo uno o due minuti di vicende passate?
Sophia Bush: Dipende dall’episodio. Alcuni non sono molto lunghi, altri invece copriranno un tempo più vasto e, faranno vedere che cosa è accaduto.
 
TvGuide.com: Quale sarà il cambiamento più scioccante delle due ore di Premiere trasmesse questa sera?
Sophia Bush: Sicuramente il cambiamento maggiore riguarda Nathan e Haley. Gli spettatori saranno testimoni di quella che è veramente la vita matrimoniale, le sue complicazioni e le implicazioni, ora che i due sono più maturi e che non si tratta più di un amore fra i banchi di scuola. Hanno un bambino che ha 4 anni ed è interessante vedere quali saranno le ripercussioni di un simile impegno. È stato altrettanto incredibile per me portare in una nuova dimensione il personaggio di Brooke, da capitano delle cheer-leader a ragazza spensierata che porta tutta se stessa e le sue emozioni nel mondo della moda, mondo con il quale si deve comunque confrontare. Apparentemente vive una vita che rasenta la perfezione, ma in realtà ha molti problemi, cose che non è riuscita a superare dai tempi del liceo. È stato molto stimolante per me recitare questo personaggio in un momento di travaglio nel quale si sente smarrita. C’è un episodio nel quale sono tutti riuniti e, tutti continuano ad andare da lei per consigli e per avere un aiuto, è un punto di riferimento per molti, ma anche Brooke stessa ha bisogno di aiuto si sente insicura e spaesata. Non importa quanto si possa stare insieme, ci sono problemi che una persona deve risolvere da se, facendocela per conto proprio.
 
TvGuide: Vivrà qualche nuovo amore?
Bush: Alla fine, ma è un po’ presto per parlarne. Non ho dovuto baciare nessuno in 12 episodi.
 
TvGuide: Il che non è molto da Brooke

Bush: Si, si fa aspettare. Ma il personaggio che interpreterà il mio nuovo amore, Joe Manganello, è fantastico ed è stato un grande acquisto per la serie. Quest’anno abbiamo le migliori guest-star che lo show abbia mai avuto. Vedrete Joe, il mio “ragazzo”, Robbie Jones (il figlio di Nathan e Haley)un bambino fantastico. Michaela McManus anche lei si è aggiunta al cast in questa serie ed è grandiosa e, Lisa Goldstein che recita la parte della mia assistente.
 
Tvguide.com: Nelle pubblicità che abbiamo visto, si vede Lucas che fa la proposta di matrimonio a Peyton, che cosa puoi svelarci?

Bush: Non dirò nulla a tal proposito.
 
TvGuide: La Gang si ritroverà tutta al completo ad un certo punto?
Bush: Sarà interessante vedere chi tornerà a casa, chi farà solo qualche capatina o chi non ha mai lasciato Tree Hill.
 
TvGuide.com: Nell’ultimo episodio girato (il dodicesimo), c’è un cliff-hanger?

Bush: L’ultimo episodio realizzato è stato il centesimo. È stato un grande traguardo, che poche serie televisive riescono a raggiungere. Ma ha lasciato l’amaro in bocca, infatti non ci siamo interrotti perché è finito lo show, ma a causa dello sciopero degli sceneggiatori. Il dodicesimo episodio doveva essere un episodio qualunque, improvvisamente abbiamo dovuto lasciare tutto e tornare a casa, comunque l’episodio 12 non ha né forma né le caratteristiche di un episodio finale, definitivamente.
 
TvGuide.com:  One Tree Hill ritorna in un momento propizio con lo sciopero degli sceneggiatori, infatti molte serie si stanno interrompendo,  così è probabile che si aggiungano nuovi fans.
Sophia Bush: Il fatto di aver cominciato a trasmettere gli episodi solo adesso e non aver cominciato prima è tornato a nostro vantaggio alla fine, lo show non dovrebbe infatti subire grosse interruzioni. Da soddisfazioni pensare di poter dare ai fans della serie qualcosa di nuovo da vedere.