Instagram

Terza Stagione ep 15-22

Mercoledì 23 Maggio 2007
3.15 - Episodio numero 60
Titolo Originale: Just Watch The Fireworks
Ttolo italiano: Confessioni dalla capsula del tempo


Scritto da: James Stoteraux, Chad Fiveash
Diretto da: Billy Dickson
Prima visione USA: 15 febbraio 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 16 marzo 2007
 
Guest star: Shawn Shepard (Preside Turner), Colin Fickes (Jimmy Edwards), Danneel Harris (Rachel), Jacks Mannequin (loro stessi), Fall Out Boy (loro stessi)
A scuola qualcuno ha aperto la capsula del tempo e fatto in modo che i video fossero trasmessi dalla tv a circuito interno della scuola. Così Haley vede Nathan dire che sposarsi con Haley è stato il più grosso sbaglio della sua vita, Nathan vede Lucas dire di volersi avvicinare a Dan solo per scoprire i suoi segreti e aiutare le persone che ama a liberarsi di lui e tutta la scuola vede il seno di Brooke Davis.
Tra le dichiarazioni rese nella capsula del tempo c’è anche quella di Jimmy Edwards, molto amico di Lucas ai tempi di River Court e migliore amico di Mouth, con cui faceva la telecronaca delle partite al campetto. Il ragazzo rende una dichiarazione molto arrabbiata, considera tutti gli studenti di Tree Hill degli ipocriti bugiardi e confessa i segreti di alcuni di loro, ammettendo che per lui venire a scuola ogni giorno è un sacrificio.
Il preside Turner non sapendo come gestire la cosa decide di sospendere le lezioni e di mandare tutti gli alunni a casa, ma si assicura, chiedendo anche la collaborazione del Coach Withey, che sarà fatto il possibile per scoprire il responsabile di tutto.
Jimmy è il più felice di lasciare la scuola, e mentre si sta incamminando verso casa viene fermato da Lucas e Mouth che vogliono parlare con lui. Il ragazzo crede che il motivo del loro interessamento sia dovuto a quanto da lui detto nella capsula del tempo, visto che è da oltre un anno che hanno smesso di parlarsi.
Brooke va da Peyton molto imbarazzata per quanto successo a scuola, ma Peyton ha per lei una brutta e una bella notizia. La brutta notizia è che chi ha aperto la capsula del tempo non solo ha inserito il filmato nel circuito interno della scuola, ma ha fatto in modo che il video fosse disponibile in rete, la bella notizia è che il suo filmato è al 23esimo posto nella classifica di LimeWire.
Peyton grazie ad internet vede anche la dichiarazione resa da Jake, ma non vuole che questa cosa la rattristi perché vuole impegnarsi per essere di nuovo felice come allora e soprattutto perché ha uno spettacolo di beneficenza da promuovere. Il suo intento è impegnarsi al massimo per raccogliere quanto più denaro possibile per la Federazione Nazionale per il Cancro al seno, ma avrebbe bisogno di un sistema per attirare l’attenzione della gente, visto che il costo del biglietto è molto elevato.
Brooke ha una fantastica idea per attirare le persone, anche se per realizzarla ha bisogno della collaborazione di Mouth, che di certo non gliela negherà dopo la sua dichiarazione nella capsula del tempo, ovvero quando ha parlato di lui come di un futuro Senatore. Peyton si ricorda allora che Mouth le aveva già parlato della sua intenzione di intraprendere la carriera politica, molto prima dell’apertura della capsula del tempo. Ma poiché Brooke non né ha fatto parola con nessuno, non capisce come possa esserne venuto a conoscenza.
Haley sta guardando la dichiarazione che Lucas ha lasciato nella capsula del tempo ed è felice per le belle parole che l’amico ha speso per lei, lo stesso non può certo dire delle dichiarazioni di Nathan. Lucas le domanda allora cosa le abbia detto Nathan in proposito, ma Haley ammette di non aver trovato il coraggio di parlare della cosa con Nathan poiché non voleva riaprire vecchie ferite. Ma Lucas ritiene che sia bastato il video a riaprire quelle ferite. Per Haley la situazione è ancora più difficile perché deve cantare al Tric per la serata di beneficenza. I due ragazzi vengono interrotti da Karen e Keith venuti per comunicare a Lucas il loro fidanzamento.
Haley va a parlare con Nathan, con il quale si scusa per averlo evitato in questi giorni, ma non voleva parlare della sua dichiarazione resa nella capsula del tempo per non rovinare le cose tra loro con uno stupido litigio visto come stavano andando magnificamente bene nell’ultimo periodo. Anche Nathan è dispiaciuto per il fatto che lei abbia ascoltato le sue parole, parole dette quando era arrabbiato e ferito, e soprattutto è dispiaciuto che quelle parole le abbia ascoltate l’Haley di adesso, con cui le cose procedono bene. Ma per Haley il fatto che lui viva ancora da solo a casa Scott e che lei sia ancora la coinquilina di Brooke significa che forse le cose non vanno così bene come credono.
Withey convoca Mouth, in qualità di Capo del Club della Stampa, e Brooke, in qualità di Presidentessa del Consiglio Studentesco, per chiedere loro se sanno chi ha aperto la capsula del tempo. Nessuno dei due può essere d’aiuto al Coach, ma finito il colloquio con quest’ultimo, Brooke fa intendere a Mouth che creda sia stato lui ad aprire la capsula del tempo.
Keith è in cucina che cerca di aggiustare il tritarifiuti di Karen vedendo Lucas preoccupato gli chiede di confidarsi con lui. Lucas si dice preoccupato per il messaggio che Jimmy ha lasciato nella capsula del tempo, lui si sente in parte responsabile per aver preso una strada diversa dopo essere entrato nella squadra di basket. Ma Keith gli rammenta che non è mai troppo tardi per sistemare le cose, in più l’uomo avrebbe qualcosa da chiedergli ovvero il suo consenso ad avviare le pratiche per adottarlo legalmente.
Brooke mostra a Peyton i nuovi cartelloni pubblicitari per il concerto di beneficenza dove fa bella mostra di sé la sua foto a seno nudo!
Mouth e Lucas hanno cercato insistentemente d’avere un incontro con Jimmy, quest’ultimo esasperato dalle loro continue chiamate si è presentato a River Court. I due vogliono tentare di recuperare il loro rapporto e dopo essersi scusati per averlo ignorato nel corso dell’anno lo invitano a prendere parte con loro al concerto di beneficenza che si terrà la sera stessa al Tric.
Dan porta Keith al parco per ricordargli un episodio del loro passato, di quando lui, in qualità di fratello maggiore, difendeva il fratellino più piccolo. Dan sta cercando di recuperare il loro rapporto, perché non accetta che due fratelli siano diventati due nemici, così gli restituisce il libro mastro sottratto dalla cassetta di sicurezza. In realtà Dan vuole accusarlo dell’incidente alla concessionaria. Keith capisce che si tratta di uno dei soliti trucchi di Dan e dice al fratello di essere stanco dei suoi giochetti, anche perché, ora che sta organizzando il suo matrimonio con Karen, vuole andare avanti. E gli consiglia di fare altrettanto, di dimenticare l’odio che prova per lui e di voltare pagina.
Brooke al Club nota l’anello di fidanzamento di Karen e si offre per disegnare il suo abito. Karen accetta purché la ragazza rispetti due condizioni: 1- che sia più di quanto lei indossa sul manifesto pubblicitario della serata, 2- che sia senza piume.
Nathan va da Haley nei camerini, prima dello spettacolo, per augurarle buona fortuna, accompagnato da un bouquet di fiorellini viola.
Peyton apre la serata al Tric dedicando il concerto a sua madre da poco morta per un tumore al seno e annunciando che il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto alla Fondazione nazionale per la lotta contro il tumore al seno. Il primo artista ad esibirsi è Andrei McMahon e i Jack’s Mannequin.
Lucas, Mouth e Jimmy grazie a i pass dati loro da Peyton accedono dietro le quinte, e qui mentre Lucas va a salutare Haley, Mouth cerca di chiarire la sua posizione con Brooke. Mouth ammette d’aver visto la sua dichiarazione nella capsula del tempo prima che fosse aperte, ma l’ha fatto solo per aiutare una persona a cancellare la sua di registrazione. Brooke non capisce come questo possa giustificare il fatto che lui ha guardato la sua dichiarazione.
Jimmy lasciate le quinte viene avvicinato da una ragazza che vorrebbe sfruttarlo per andare a sbirciare un po’ dietro le quinte, Jimmy crede che un tentativo può essere fatto, ma viene avvicinato da un gruppo di ragazzi, tra cui Russ, di cui ha parlato male nella sua dichiarazione, che cominciano a prenderlo a pugni. In suo soccorso interviene Rachel che con una bomboletta al peperoncino, riesce a tenere a bada i tre, almeno fino all’arrivo di Luca , Nathan e la security. La cosa però ha sconvolto Jimmy che chiede a Lucas e a Mouth di non interessarsi più a lui.
Il secondo gruppo ad esibirsi sono i Fall Out Boy, e Pete, il bassista del gruppo ci prova con Peyton.
Nel parcheggio antistante il locale Rachel si ferma a parlare con Jimmy, il quale la ringrazia per essere intervenuta nella zuffa di prima con il suo spray al peperoncino, ma Rachel gli dice d’averlo fatto solo per provare lo spray.
Nathan va da Haley prima dell’esibizione e la trova nascosta sotto un tavolo che per calmarsi sta cantando il finale di “ Les Mis”. A preoccupare Haley non è il dover cantare di fronte a tante persone, ma il dover cantare di fronte a lui. Ha paura che tutto questo torni a piacerle di nuovo e che lui, per questo, arrivi a credere che lei lo ami di meno.
Durante l’esibizione di Haley un produttore della Epic Records si avvicina a Nathan per dirgli che è un peccato che Haley non sia in tour, e che aver fatto una scelta del genere deve amarlo molto.
Lucas comunica a Keith e a Karen la sua decisione: sarebbe onorato se Keith diventasse legalmente suo padre.
Nel parcheggio Mouth trova Rachel la quale gli dice di non cercare più Jimmy perché loro non possono essere più amici, visto che ora Mouth è un ragazzo popolare, mentre Jimmy è un ragazzo solo. Per Mouth chiunque abbia aperto la capsula del tempo ha fatto una cosa sbagliata perché sta facendo soffrire un sacco di persone, ma per Rachel è la verità ceh provoca sempre sofferenze.
Dopo il concerto Nathan va a parlare con Haley per dirle che ha paura di tornare ad essere il ragazzo pieno di risentimento che ha lasciato quella dichiarazione nella capsula dal tempo.
Il Coach Whitey nel suo ufficio rivede la sua dichiarazione nella capsula del tempo. Nella quale dice di non essere certo d’aver realizzato tutti i suoi sogni, ma d’aver capito una cosa importante ossia che i giorni bui capitano a tutti. Ma solo con il buio si possono vedere le stelle, pertanto non bisogna temere di fare le cose di cui si ha paura perché da queste vengono le cose migliori.
 
Curiosità:
LimeWire è un client peer-to-peer che si appoggia alla rete Gnutella ed è disponibile in varie lingue.
Lucas dopo la rissa dice a Nathan che la loro vita gli ricorda il film “The outsiders” di Francio Ford Coppola, in Italia uscito con il titolo di “I ragazzi della 56ª strada”.
La canzone che Haley canta per calmarsi canta il finale di “Les Mis” che non è altri se non l’abbreviazione dello spettacolo musicale “Les Misérable”
La Epic Records è un’etichetta discografica americana, controllata dalla Sony BMG.
Il titolo dell’episodio Just Watch the Fireworks è il titolo di una canzone dei Jimmy Eat World.
 
Musica:
The Mixed Tape by Jack's Mannequin
Night Is Still by Strays Don't Sleep
Holdiay From Real by Jack's Mannequin
Dark Blue by Jack's Mannequin
Halo by Haley James Scott
I'll Catch You by The Get Up Kids
A Little Less Sixteen Candles, A Little More "Touch Me" by Fall Out Boy
Nobody Move, Nobody Get Hurt by We Are Scientists
 
 
3.16 - Episodio numero 61
Titolo Originale: With Tired Eyes, Tired Minds, Tired Souls, We Slept
Ttolo italiano: Una tragedia annunciata


Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Greg Prange
Prima visione USA: 1° marzo 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 19 marzo 2007
 
Guest star: Bevin Prince (Bevin), Antwon Tanner (Skills), Colin Fickes (Jimmy Edwards), Marcus Coloma (Marcus), Allison Scagliotti-Smith (Abby Brown), Danneel Harris (Rachel Gattina), Amber Wallace (Glenda Farrell)
 
Jimmy si appresta ad affrontare un altro giorno di scuola. Nel corridoio vede dei ragazzi giocare con il contenuto del suo armadietto, si tratta di Russ e del suo gruppetto, gli stessi che la sera del concerto al TRIC l’hanno malmenato, solo che questa volta è pronto a difendersi. Jimmy estrae la pistola e fa fuoco proprio mentre Brooke e Peyton stanno per entrare nel corridoio della scuola.
Dopo lo sparo si scatena l’isteria generale e la stessa Brooke viene trascinata fuori dalla scuola, ma è preoccupata perché ha perso di vista Peyton. Il Preside Turner, corso in segreteria affinché qualcuno chiami il 911, avverte gli studenti del fatto che non si tratta di un’esercitazione e di raggiungere le zone di sicurezza. Così Haley, con altri ragazzi, si nasconde nel Centro Tutor, mentre Mouth non si accorge di quando sta accadendo perché è in sala di registrazione a montare un filmato sulla partita dei Ravens.
Fuori la scuola Brooke si accorge d’aver perso di vista Peyton, ed è sconvolta quando arriva l’autobus con i membri della squadra. Quindi cerca di spiegare l’accaduto a Lucas, e Nathan è preoccupato perché Haley è al Centro Tutor. Noncurante dell’ordine del Coach di risalire sull’autobus Nathan vuole entrare nella scuola, Lucas prova a fermarlo, ma il suo intervento è inutile, anzi si vede costretto a seguire il fratello fin dentro la scuola, mentre il Coach carica a forza Brooke sull’autobus.
Haley, al Centro Tutor, invita tutti a mantenere la calma, con lei ci sono Skills, Rachel, Marcus, Abby e Jimmy.
Lucas raggiunge Nathan nell’ufficio del Coach Whitey, dove armatosi di mazza da baseball si appresta a cercare Haley. Nathan è cosciente del fatto che il suo piano non è geniale, ma deve farlo per Haley.
Marcus al Centro Tutor suggerisce ai ragazzi d’uscire, soluzione che reputa migliore di quella d’aspettare barricati dietro una porta, ma Haley gli dice che restare barricati dietro una porta è quello che prescrivono le procedure ed è quello che loro faranno. Rachel propone loro di scappare dalle finestre, ma anche questa volta Haley smorza il suo entusiasmo, in più, come fa notare Skills, il rumore dei vetri infranti attirerebbe l’attenzione su di loro.
Vicino alla porta a vetri, Lucas e Nathan notano delle tracce di sangue, Lucas teme possa trattarsi di Peyton che, poiché le porte della biblioteca non possono chiudersi dall’interno, non ha scelto un ottimo luogo dove nascondersi e dice a Nathan che vuole andare da lei. Così i due si salutano promettendosi di stare attenti.
In biblioteca Lucas trova Peyton sconvolta e sanguinante. Peyton crede d’essersi ferita con i frammenti di vetro ed è preoccupata perché non sa che fine abbia fatto Brooke, ma almeno su questo Lucas può rassicurarla, Brooke è al sicuro. Lucas vorrebbe lasciare la biblioteca perché non è un posto sicuro, ma Peyton non riesce a camminare, così Lucas ritiene opportuno, quanto meno, impedire l’accesso alla biblioteca.
Nel corridoio Nathan si imbatte in Mouth, un po’ spaesato poiché, uscito dalla sala di registrazione, si è trovato dinnanzi una scena da “L’alba dei morti viventi”. Nathan preferirebbe non usasse la parola “morti” visto che qualcuno è venuto a scuola armato quel giorno. Mouth vorrebbe abbandonare l’edificio, ma Nathan deve cercare Haley, così Mouth si unisce a lui.
Al Centro Tutor, i ragazzi stanno provando a fare delle telefonate, ma i loro cellulari paiono isolati, quando vengono attirati da rumori provenienti dall’esterno. Nathan lancia la sua patente sotto la porta e Haley vorrebbe aprire, ma Marcus crede che non sia molto sicura come cosa, poiché potrebbe essere benissimo un trucco. Così Haley prova a capire se si tratti o meno di Nathan, ma le prove di Haley non sono ancora sufficienti per Marcus. Così interviene Skills che obbliga il ragazzo a fidarsi di Haley. Nathan vorrebbe che tutti uscissero alla svelta dal Centro Tutor, ma Jimmy, minacciandoli con la pistola, intima a tutti di non muoversi.
Mouth e Skills tentano di convincere Jimmy che quello che sta facendo è una stupidaggine e di lasciar perdere in nome della loro amicizia. Abby non capisce cosa possa spingere un ragazzo a fare tutto questo, così Jimmy le dimostra che mentre lui la conosce, lei ignora completamente lui chi sia. Rachel lo riconosce come il ragazzo della capsula del tempo e Haley gli dice che lui è Jimmy Edwards, un bravo ragazzo.
Jimmy nota che Haley sta nascondendo qualcosa nella sua tasca, si tratta del cellulare, con cui sta avvertendo il 911. Jimmy le requisisce il telefono e lascia un messaggio al 911: “se qualcuno prova ad avvicinarsi alla scuola, lui comincerà ad uccidere gli studenti”. Jimmy dopo aver distrutto il cellulare di Haley, si fa consegnare il cellulare da tutti gli altri ragazzi.
Nathan è l’unico a non consegnargli il suo cellulare, calmando il ragazzo dicendo che il suo l’ha lasciato in borsa e che se non si fida può perquisirlo.
Dan è furioso e chiede al Preside Turner giustificazioni sul fatto che un ragazzo possa essere entrato armato a scuola, il Preside gli fa notare che tutto questo è stato possibile perché il Consiglio Studentesco, di cui egli stesso fa parte, ha bocciato ogni sua proposta per rafforzare la sicurezza a scuola.
Tutti i ragazzi della scuola sono stati stanziati in palestra, questi potranno lasciare l’edificio solo se un genitore verrà a prenderlo, così Brooke si ritrova bloccata lì.
Nella palestra per cercare suo figlio arriva anche la mamma di Jimmy.
Lucas nota che Peyton sta perdendo molto sangue e ritiene necessario bloccare l’emorragia. Peyton gli racconta che a sparare a scuola è stato il suo vecchio amico Jimmy Edwards, il quale non sembrava arrabbiato, ma solo molto spaventato.
I cellulari dei ragazzi al Centro Tutor, continuano a squillare e la cosa fa innervosire molto Jimmy. Haley cerca allora di calmarlo, ma Jimmy la frena dicendole che non sono mai stati veri amici, anche se on ha avuto un trattamento migliore dal quelli che considerava suoi amici, vedi Mouth che si è completamente dimenticato di lui per uniformarsi agli altri. Rachel interviene nella discussione dicendo a Jimmy che è sbagliato colpevolizzare Mouth che ha solo cercato di vivere la sua vita.
Marcus fa notare a Jimmy che loro sono in tanti e che potrebbero facilmente disarmarlo, ma Jimmy è fiducioso del fatto che nessuno di loro avrà il coraggio di affrontare la sua pistola e insinua nel gruppo il dubbio che fuori ci siano altre persone armate.
Jimmy ancora infastidito dallo squillare dei cellulari, per disfarsi di loro, sistema la pistola sulla cattedra. Marcus cerca di approfittare di questo momento di distrazione del ragazzo, ma invano. Tuttavia continua a sfidare Jimmy e solo l’intervento di Skills risolve la cosa.
Dan vorrebbe che la polizia intervenisse, ma la polizia considera la situazione di stallo, e finché non avranno notizie certe su quanto accade nella scuola, non sono intenzione di intervenire. Keith si avvicina a Dan per avere conferme sul fatto che il ragazzo nella scuola sia realmente Jimmy Edwards.
In palestra una giornalista sta montando il pezzo sulla sparatoria ed è intenzionata ad inserire anche la dichiarazione di Jimmy, resa nella capsula del tempo. Brooke le fa notare come la cosa sia spregevole.
I ragazzi al Centro Tutor cercano di convincere Jimmy ad arrendersi, facendo passare il suo comportamento come una semplice bravata, ma Marcus cinicamente gli fa notare che le cose non andranno proprio così. Rachel non capisce come mai Jimmy voglia rovinare la sua intera vita per i 700 giorni di durata del liceo. Jimmy le racconta solo alcune delle sue esperienze negative al liceo, ma sa anche che tutti loro lo stanno ad ascoltare semplicemente perché impugna una pistola, e che di certo non devono diventare come i ragazzi del “Breakfast Club”. Marcus invita al ragazzo ad pensare a quello che gli succederà dopo il liceo, al suo futuro, che come ricorda Mouh consiste nell’andare al MIT, ma Jimmy gli dice che non verrà mai accettato al college per “mancanza di attività extra”. Jimmy è stanco della sua vita.
Peyton continua a perdere molto sangue e Lucas cerca in tutti i modi di tenerla sveglia, così Peyton comincia a raccontare di quando lei e Brooke, una volta che a Tree Hill era caduta la neve, avevano costruito un igloo e vi avevano passato dentro l’intera giornata e di quanto si sentisse sicura lì dentro. Peyton crede che quella giornata segnerà le loro vite per sempre, sa che la sua ferita alla gamba non è causata dal vetro, stremata confessa a Lucas i suoi sentimenti e gli chiede un bacio. Lucas promette di portarla in salvo, ma Peyton gli ruba ugualmente un bacio nel caso in cui non dovesse riuscire a tener fede alla sua promessa.
La giornalista va a parlare con Brooke, lei è lì solo per fare il suo lavoro. Poi chiede a Brooke quanto tempo in questi quattro anni ha passato con Jimmy e non ottenendo nessuna risposta alla sua domanda, dice a Brooke di non essere la sola a doversi vergognare. Brooke rimasta sola viene avvicinata dalla mamma di una sua compagna di classe, Glenda, ma lei non sa chi questa sia. Tuttavia mente alla donna promettendole di andarla a cercare, ma in realtà Brooke esce fuori dalla palestra e comincia a piangere.
Il suono della campanella avverte i ragazzi del Centro Tutor che è trascorsa solo un’ora. Nathan chiede a Jimmy quale lezione avrebbe dovuto seguire e questi gli dice che avrebbe dovuto seguire inglese, ma che aveva smesso di frequentare quel corso dopo aver perso 2 settimane all’incirca 3 mesi prima e di non essere riuscito a recuperare da allora. Jimmy racconta loro che qualche tempo prima aveva trascorso la più bella giornata della sua vita, era stato un’intera giornata al liceo senza che nessuno notasse la sua presenza, la cosa però l’aveva anche un po’ fatto deprimere, così tornato a casa aveva ingurgitato 12 pillole di antidepressivi. I medici e sua madre avevano considerato la cosa come un incidente, ma tornato a scuola si era reso conto che nessuno aveva notato la sua assenza.
In palestra Brooke riesce a trovare Blenda, la quale si sta “nascondendo” dalla madre perché voleva che provasse la paura di perderla, visto che i loro rapporti non sono ottimi. Brooke si convince a chiamare Karen per farsi venire a prendere.
Al Centro Tutor Haley ringrazia Nathan per essere tornato a cercarla anche se avrebbe preferito saperlo al sicuro. Jimmy non capisce come Haley possa aver perdonato Nathan dopo tutto quello che le ha detto nella capsula del tempo. Nathan ammette che forse per lui e i suoi amici le cose sono più semplici, ma non crede che questa sia una buona motivazione per mettersi a giocare con le armi.
Haley nota che la Abby sta male, la ragazza è diabetica e ha bisogno dell’insulina che è nel suo armadietto dopo il cortile. Jimmy si convince a farla andar via. Mentre Abby va via, Nathan approfitta della distrazione di Jimmy per mandare un messaggio a Dan per avvertirlo che c’è un solo ragazzo armato nella scuola, Jimmy Edwards e che sono tutti al Centro Tutor, ma viene scoperto da Jimmy.
Keith chiede a dan il permesso di entrare nella scuola per parlare con Jimmy.
Al Centro Tutor Jimmy minaccia d’uccidere chiunque si arrischi a camminare nel corridoio. Nel frattempo Lucas, visto l’aggravarsi delle condizioni di Peyton, decide di portare la ragazza fuori dalla scuola. Le porte della biblioteca nel chiudersi alle spalle di Lucas fanno rumore attirando l’attenzione di Jimmy. Questi raggiunge Lucas nel corridoio e il ragazzo gli dice che se non porta Peyton presto fuori dalla scuola questa morirà. Jimmy è molto confuso, ma interviene Keith, anch’esso entrato nella scuola, che gli chiede di lasciare andare Lucas e di parlare con lui di quanto e successo. Nonostante le parole di Keith, Jimmy si toglie la vita. In quel momento arriva Dan che, raccolta da terra la pistola del ragazzo uccide il fratello.
 
Curiosità:
“L’alba dei morti viventi”, in originale “Dawn of the Dead”, il film racconta la storia di un gruppo di sopravvissuti all’invasione degli zombie. Il cast vede anche la partecipazione di Mekhi Phifer il Dr. Gregory Pratt di E.R.

“Breakfast Club” è il titolo di un film cult degli anni ’80. Trama: E’ un sabato del marzo 1984. Cinque sedicenni (tre ragazzi Andrew, Brian e John e due ragazze Allison e Claire), allievi di varie classi di una scuola superiore di Chicago, lo passeranno, per punizioni a vario titolo, nella biblioteca dell’edificio. Un professore, Richard Vernon, che a tratti dovrà sorvegliarli (e sopportarne le esuberanze), assegna loro un tema (“Chi sono io?”). Le lunghe ore consentono ai giovani di conoscersi e di parlarsi: dopo le prime battute, le punzecchiature ed i primi inevitabili urti, tutti e cinque, lungi dallo svolgere il compito stabilito, cominciano ad esporre e confrontare i rispettivi problemi di vita. (fonte filmscoop.it)
Il Massachusetts Institute of Technology (MIT) è una università statunitense, specializzata nel campo scientifico e tecnologico, situata a Cambridge (Massachusetts), nelle vicinanze di Boston.
La giornalista per giustificarsi dice a Brooke che l’America vuole la paura e il dolore, ma Brooke le chiede se ha mai sentito parlare di “7th Heaven” in Italia Settimo Cielo.
Il titolo dell’episodio With Tired Eyes, Tired Minds, Tired Souls, We Slept è il titolo di una canzone degli Explosions In The Sky.
 
Musica
God Bless The Child by Michelle Featherstone
 
 
3.17 - Episodio numero 62
Titolo Originale: Who Will Survive, and What Will Be Left of Them
Ttolo italiano: Le fasi del lutto


Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: John Mallory Asher
Prima visione USA: 29 marzo 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 20 marzo 2007
Guest star: Vaughn Wilson (Fergie), Antwon Tanner (Skills), Danneel Harris (Rachel Gattina), Cullen Moss (Junk)
Due bambini giocano in un campo, si tratta di Dan e Keith, quest’ultimo viene attirato da un piccione con un’ala ferita. Keith vorrebbe portarlo a casa per prendersi cura di lui, ma Dan si avvicina con un sasso e lo uccide, poiché lo considerava troppo debole per sopravvivere.
Il flashback racconta un avvenimento del passato dei due fratelli di cui Dan si ricorda durante il funerale di Keith.
Il prete dice nell’omelia di cercare in Dio la forza per superare le fasi del dolore.
Le fasi del dolore sono Rabbia, Paura, Colpa, Depressione e Accettazione, ma c’è una fase che viene prima di tutte ovvero quella del Rifiuto.
Haley e Nathan sono in camera di quest’ultimo a casa Scott per cambiarsi dopo la cerimonia, poi insieme a tutti gli altri raggiungeranno casa di Karen per esserle di conforto. Entrambi sono sconvolti da quanto successo e si consolano a vicenda.
Da Karen gli amici di Lucas ricordano come fosse Keith, sempre pronto ad offrire un aiuto. Mouth ricorda ai ragazzi che martedì ci sarà il funerale di Jimmy, ma Lucas non vuole che il nome della persona che ha ucciso Keith venga fatto a casa di sua madre.
Anche Dan sta andando da Karen, ma è ossessionato dal fantasma di Keith da piccolo e la cosa lo sconvolge non poco, pertanto, pur essendo fuori casa di Karen preferisce non fermarsi.
Anche Peyton arriva a casa di Karen, con le stampelle come ricordo della sparatoria a scuola, e Brooke si scusa con lei per non essere stata con lei in ospedale, ma è dovuta rimanere accanto a Lucas e Karen. Larry di par suo ringrazia Lucas per aver salvato la sua bambina, mentre Peyton vorrebbe parlare con Karen.
Haley e Nathan hanno finito per fare l’amore e Haley si sente in colpa per non essere da Lucas e da Karen. Ma Nathan ha delle cose da dirle, Deb sta tornando a casa, lei è felice così lui avrà un po’ di compagnia in quella grande casa, ma Nathan la interrompe dicendo che sarà un problema solo di Deb, perché lui vuole tornare a vivere con lei, vuole tornare ad essere suo marito anche se sa che la cosa non sarà semplice.
I ragazzi tornano a scuola e notano i grandi cambiamenti apportati. Sono stati infatti posizionati dei metal detector all’ingresso e dei poliziotti armati gireranno nel campus per tenere sotto controllo la zona.
Ai piedi dell’armadietto di Jimmy è stato costruito una specie di santuario, ma Lucas con un calcio manda tutto per aria.
Haley torna all’appartamento dove trova Brooke molto dispiaciuta perché le è stata consegnata la stoffa che aveva ordinato, proprio la mattina dell’incidente, per il vestito da sposa di Karen. Haley ha per lei, però, una buona notizia: lei e Nathan hanno deciso di tornare insieme come coppia sposata e lo faranno appena avranno trovato un appartamento.
Larry è molto preoccupato per Peyton, tanto che ha deciso di rinunciare al prossimo viaggio in mare per stare con lei fino a quando non si sarà completamente ristabilita. Non vuole più provare lo spavento di quando ha ricevuto la telefonata che lo avvertiva che la sua bambina stava per essere portata in ospedale. In camera di Peyton Larry scopre che Ellie le ha regalato tutta la sua collezione di dischi, ma che la figlia non è riuscita ancora ad ascoltarli.
Lucas riceve uno strano messaggio che l’invita a recarsi a scuola alle 22. a scuola è stata organizzata una specie di festa, un modo per passare oltre a quanto successo nella scuola. Sono stati invitati alla festa tutti gli studenti del liceo, senza alcuna distinzione, hanno i bagni misti, il Laboratorio di Scienze è per i farmaci e le medicazioni, la Sala di Anatomia è per i preservativi e per quelli che probabilmente li useranno, la Sala di Spagnolo è per i cocktail, mentre il Centro Tutor è per chi ha bisogno di un aiuto extra. Brooke lascia Lucas libero di scegliere se affrontare tutto questo da solo o di aggrapparsi a lei per un aiuto. Lucas va a rifugiarsi in biblioteca, dove trova Peyton. Peyton lo ringrazia per averle salvato la vita, ma Lucas per smorzare i toni comincia a scherzare su quanto successo in quella stanza tra loro il giorno dell’incidente. Peyton è preoccupata per quanto gli ha detto, ovvero d’essere innamorata di lui, perché non vuole che le cose tra loro due diventino nuovamente strane, per non ferire ancora Brooke. Ma Lucas la rassicura non c’è motivo per essere preoccupati visto che lui è innamorato di Brooke.
Peyton è stanca e vuole andare via, ma nel farlo chiede a Lucas di non escludere Brooke.
Brooke invita Lucas a ballare, ma questi infastidito dalle battutine di Russ preferisce lasciare la festa. Brooke lo raggiunge nel cortile della scuola, ma Lucas arrabbiato le urla contro che lei non può capire il suo dolore perché non c’era quel giorno nella scuola. Ma Rachel e Mouth, che hanno seguito i due ragazzi nel cortile, gli ricordano che loro c’erano e che ben comprendono il suo stato d’animo. Lucas crede che una festa non sia un buon modo per onorare la memoria della persona morta in quel corridoio, ma Mouth lo corregge facendogli notare che quel giorno nella scuola sono morte due persone.
Lucas è in camera sua e qui viene raggiunto da Skills che gli dice che tutti i ragazzi di River Court hanno deciso di non partecipare al funerale di Jimmy, per rispetto alla memoria di Keith.
Nathan e Haley stanno ballando e quest’ultima si domanda se sia giusto essere così felice ed innamorata così poco tempo dopo aver vissuto una tragedia. Ma Nathan la rassicura dicendo che non c’è mai un tempo sbagliato per essere felici.
Dan è ancora perseguitato dal fantasma di Keith bambino, non riuscendo a prendere sonno va all’appartamento di Keith dove trova Karen che sta sistemando le sue cose. Quest’ultima gli dice che a non farlo dormire sono i sensi di colpa per non aver saputo recuperare il rapporto con il fratello. Dan per ferirle le dice che però è riuscito a recuperare quello con suo figlio visto che è entrato nella concessionaria in fiamme per salvarlo.
Karen va da Lucas e lo accusa d’essere un ragazzo egoista e d’essere il responsabile della morte di Keith.
Mouth si sente in colpa per non essere riuscito a salvare il suo migliore amico, ma Rachel lo invita a non farsene una colpa poiché è normale che a scuola si formino dei gruppi e che si preferisca stare con persone simili. Rachel invita Mouth a ballare.
Brooke raggiunge Haley e Nathan al Centro Tutor e consegna loro le chiavi dell’appartamento, perché vuole che tornino a vivere lì insieme. Haley e Nathan la ringraziano per il bel gesto e le chiedono notizie di Lucas, ma l’unica cosa che la ragazza sa dire loro è che Lucas ha lasciato la festa. Haley decide d’andare a parlare con lui. Nathan prima d’uscire dall’aula toglie il nastro che Jimmy gli aveva fatto mettere per fissare il confine che gli “ostaggi” non potevano superare se volevano salvi la vita.
Durante il ballo Rachel bacia Mouth, l’ha fatto perché ha una cosa da confessargli e sa bene che dopo avergliela detta lui non la troverà più una persona simpatica: ha aperto lei la capsula del tempo.
Nathan e Haley trovano Lucas al Caffè. Questi sta rileggendo i propositi per il nuovo anno che non potranno più realizzarsi visto che Keith è morto. Ma Haley lo invita a non abbandonare tutti i suoi sogni, deve ricordarsi che nella sua vita c’è anche Brooke e che avere una seconda possibilità con lei era il primo desiderio della lista.
Lucas torna così a scuola per cercarla, ma ormai la festa è finita. Ma nell’edificio vi è il Coach Withey che gli racconta di come Keith l’abbia aiutato a superare il dolore per la morte di sua moglie e gli chiede di non dimenticare mai gli insegnamenti di Keith.
Dan si reca sulla tomba di Keith e l’accusa d’aver cominciato lui questa guerra tra loro, guerra che lui semplicemente ha portato a termine uccidendolo.
Nathan e Haley tornano al loro appuntamento e qui trovano una sorpresa da parte di Brooke. La ragazza ha preparato loro un copriletto utilizzando la stoffa del vestito di Karen.
Haley vorrebbe un po’ di pioggia per rendere quella serata perfetta. E Nathan l’invita a seguirlo.
Peyton tornata a casa trova Larry sull’uscio che le comunica che Pete dei Fall Out Boy l’aspetta nella limousine parcheggiata alle sue spalle.
Nathan ha portato Haley sul campo di football della scuola, Nathan vuole che sappia quanto la sua vita con lei sia stata meravigliosa perché l’ha reso felice. Dopo il discorso di Nathan parte l’impianto di irrigazione del campo e Haley ha la pioggia che tanto aveva desiderato.
Lucas trova Brooke nel suo letto, la ragazza vi si era rifugiata dopo essere stata spaventata da strani rimuri, mentre cercava di dormire nella sua macchina, parcheggiata fuori la porta.
Lucas le dice che per lui significa tutto sapere che lei gli è accanto anche quando c’è solo silenzio tra loro. Brooke si sente in colpa perché per una volta vorrebbe essere lei la damigella che Lucas corre a salvare.
Brooke ha bisogno d’andare a parlare con Peyton, vuole scusarsi con lei pere averla lasciata sola all’interno della scuola. Peyton le dice che saperla al sicuro ha reso più facile sopportare quelle lunghe ore chiusa nella biblioteca. Brooke sa che a tranquillizzarla, in vero, era la presenza di Lucas, Lucas che era corso a salvarla perché la ama.
Peyton ammette di provare qualcosa per Lucas, ma lui è innamorato di Brooke e lei non vuole fare nulla che possa ferirla di nuovo.
Brooke accompagna in camera Peyton e qui vi trovano Larry che ha costruito delle mensole per i dischi di Ellie. In più ha una comunicazione che riguarda entrambe: Brooke andrà a vivere da loro.
Lucas nonostante il parere contrario di Karen va con tutti i ragazzi di River Court al funerale di Jimmy Edwars.
 
Curiosità:
Ad accogliere Lucas all’ingresso della scuola c’è Rachel che cambia la scritta sotto la dicitura Tree Hill High School. This is your school diventa This is our school.
Larry descrive Pete dei Fall Out Boy come il ragazzo alto quanto un idrante.
Il titolo dell’episodio Who Will Survive, and What Will Be Left of Them è il titolo di una canzone di Murder By Death.
 
Musica:
Do You Want To Come With? by Stephen Fretwell
Break Your Mama's Back by Slow Runner
Revenge by The Waking Hours
Can't Cry Hard Enough by Tom Freund
Light On My Shoulder by Susie Suh
How To Save A Life by The Fray
Daughters of the Soho Riots by The National
If We Cannot See by Dévics
 
 
3.18 - Episodio numero 63
Titolo Originale: When It Isn't Like It Should Be
Ttolo italiano: Il cambiamento


Scritto da: R. Lee Fleming Jr.
Diretto da: Paul Johansson
Prima visione USA: 5 aprile 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 21 marzo 2007
 
Guest stars: Danneel Harris (Rachel), Bevin Prince (Bevin), Antwon Tanner (Skills), Peter Wentz (Pete/sè stesso)
 
Tutti i ragazzi sono stati invitati da Rachel a trascorrere il fine settimana nel cottage che i suoi genitori hanno nei boschi, un modo per far tornare le cose alla normalità.
Peyton comunica al gruppo d’aver invitato anche Pete dei Fall Out Boy, il quale ha promesso di raggiungerli, ma tutti credono si tratti di una fantasia della ragazza. Al cottage Lucas dà a Brooke la sua ultima lettera e la ragazza è molto felice di vederlo nuovamente sorridente.
Mouth invece è molto freddo con Rachel poiché è convinti che questa idea del fine settimana all’insegna della natura sia solo un modo per la ragazza di alleggerirsi la coscienza, poiché si sente in colpa per aver aperto la capsula del tempo.
Nathan e Lucas fanno un giro per il bosco con i quadricicli e Nathan chiede al fratello di conservare per lui la fede che ha rubato a Haley, visto che ha deciso di chiederle di sposarlo. Lucas gli fa notare che in realtà sono già sposati, ma Nathan gli dice d’aver preso questa decisione riflettendo su quanto accaduto a Karen e Keith, loro non avranno più la possibilità di stare davanti alle loro famiglie e di dichiararsi il loro amore. Ora che lui ed Haley sono tornati insieme vuole fare le cose nel modo giusto. Haley però comincia a dare di matto quando si rende conto che la sua fede è scomparsa, ricordandosi d’essersela tolta per lavarsi le mani teme che sia caduta nel lavabo. Peyton le offre il suo aiuto nella ricerca così Rachel si mette alla ricerca di una cassetta degli attrezzi.
La lettera di Lucas, che Brooke inizia a leggere pensando di commuoversi, suscita in lei un altro genere d’emozioni.
Haley cerca la fede nei liquami del lavabo, mentre Peyton e Rachel passano al setaccio le altre stanze della casa. Ma Rachel entrando in camera di Brooke la vede fare cose abbastanza intime, la vede “brookare”. Brooke è preoccupata che la ragazza possa raccontarlo in giro, ma Rachel promette di mantenere il segreto. Mentre cercano un accordo vengono raggiunte da Haley che non è riuscita a trovare ancora la sua fede e Peyton che ha bisogno di altri asciugamani e prova a guardare nel mobile nel corridoio, la ragazza non fa in tempo ad avvicinarvisi che Rachel la blocca, l’armadietto è chiuso perché all’interno vi sono cose privaste e personali.
Peyton per calmare un po’ tutte dice che i ragazzi di Sunkist terranno una festa in un locale nelle vicinanze e che tutti loro sono stati invitati. Haley vorrebbe continuare a cercare la sua fede, ma Peyton la rassicura sul fatto che riusciranno a ritrovarla anche se nel frattempo è meglio che tenga nascosto il suo dito.
Infatti al club nonostante faccia molto caldo Haley continua a tenere i guanti. Brooke comunica a Lucas che le parole della sua lettera sono state molto eccitanti e nota come tutti si stiano divertendo, tranne Peyton così decide d’andare a parlare con lei. La ragazza è dispiaciuta perché non ha avuto notizie da Pete.
Tornati a casa Peyton e Mouth, che dividono la stanza con i letti a castello, parlano un po’. Peyton si sente patetica per aver controllato un infinità di volte la sua segreteria nella speranza di trovarvi un messaggio di Pete. Mouth invece vorrebbe scusarsi per quanto successo alla sua gamba, Peyton trova la cosa molto dolce, ma gli dice che non c’è motivo di scusarsi, è stato un modo per farle ricordare quanto sia meravigliosa la vita.
Brooke si sveglia e trova ai fornelli della cucina Pete intento a preparare la colazione per tutti, credendo che si tratto di un sogno gli si avvicina e lo bacia, ma quando arriva anche Peyton capisce che è tutto vero e si scusa con l’amica. Pete si rende presto conto che nessuno credeva realmente che lui si sarebbe unito alla comitiva.
Lucas vuole mostrare una cosa a Brooke, la fede di Haley, mentre è intento a raccontarle della sorpresa che Nathan vuole fare a Haley, vengono sorpresi proprio da quest’ultima che è strafelice del fatto che Lucas abbia ritrovato il suo anello nuziale.
Bevin e Skills sono nei boschi e il ragazzo non è certo che Bevin sia in grado di riportarlo indietro, nonostante la ragazza si professi un’abile boyscout.
Anche Peyton e Pete sono usciti per una passeggiata e il ragazzo dice a Peyton di trovare il suo gruppo d’amici molto simpatico. Peyton non è della stessa opinione poiché credevano che lui fosse il suo Snuffleupagus. Peyton crede che sia molto strano che una famosa rockstar sbuchi così dal nulla per passare del tempo con una ragazza che conosce appena. Ma Pete dice di conoscerla abbastanza poiché ha ascoltato i suoi podcasts e anche Peyton può dire di conoscerlo, poiché sa a memoria i testi di tutte le sue canzoni.
Lucas e Nathan sono a pescare e Nathan è arrabbiato perché suo fratello ha ridato la fede a Haley. Per Lucas la fede non è necessaria per fare nuovamente la proposta a Haley e che infondo si tratta solo di cambiare un po’ i piani. Ma proprio questo è quello che Nathan non vuole fare, perché da quando lui e Haley stanno insieme nulla è mai andato come avevano pianificato. Così Lucas decide tornare al cottage per dare a lui ed Haley il loro momento perfetto. Brooke offre il suo aiuto a Lucas per recuperare l’anello anche se sarà difficile visto che Haley non sembra intenzionata a perderlo di vista neanche per un secondo.
Dopo cena davanti al camino Bevin suggerisce di giocare a “I never”.durante il gioco Rachel è scortese con Pete e Brooke glielo fa notare così la ragazza per ripicca dice a tutti d’averla vista “brookare” in camera sua il giorno precedente. Tutti sembrano divertirsi molto, ma Nathan lascia la stanza. Lucas lo raggiunge in veranda e così il fratello gli dice che è dispiaciuto perché ripensando alle cose che non aveva fatto gli era venuto in mente di non aver mai trascorso del tempo solo con Keith eppure è felice ripensando alle poche cose fatte con lui. Lucas gli dice che forse lo scopo di questo fine settimana è proprio quello di imparare ad apprezzare il presente e di vivere di bei ricordi.
Brooke e Lucas si rendono conto che il tempo a loro disposizione per riprendere l’anello a Haley è poco , così Brooke passa alle maniere forti.
Peyton invita Pete in camera sua e qui parlano del loro futuro essendo lui una rock star e lei una liceale, ma per Pete riusciranno a trovare un modo. All’improvviso dal letto superiore spunta la testolina di Mouth che l’invita a trovare un modo alla svelta perché vuole dormire. Peyton è molto imbarazzata perché non sapeva che lui fosse in camera.
Muoth va a parlare con Rachel per chiederle perché ha aperto la capsula del tempo. Rachel non sa quale sia stato il vero motivo, voleva semplicemente mostrare le persone per quello che erano e di certo non voleva che qualcuno morisse per questo. Per questo motivo ha deciso di dire ai ragazzi di essere stata lei ad aprire la capsula del tempo. Ma Mouth noin crede che quella sia una buona idea perché tutti stanno superando quando accaduto e non è giusto far rivivere loro tutto questo dolore.
Lucas dice a Brooke d’essere preoccupato per Karen, ha paura che sua madre non trovi la forza per superare tutto quello che le sta accadendo. Nello stesso momento Karen va da Dan nel suo ufficio per consegnargli alcune cose di Keith che possono avere un significato per lui, e per dirgli che lei lo considera il responsabile della sua morte. Forse non avrà materialmente premuto il grilletto, ma ha lasciato che entrasse in quella scuola. Dan le dice che in qualità di sindaco si stava adoperando perché tutti fossero al sicuro e che non si era reso conto che Keith era entrato nell’edificio.
Nathan porta Haley sul ponte nei pressi del cottage, perché per loro i ponti sono speciali e le chiede di sposarlo di nuovo davanti ai loro amici e parenti.
 
Curiosità:
Aloysius Snuffleupagus è un dei personaggi della serie Sesame Street, conosciuta in Italia con il nome di Apriti Sesamo. Sesame Street è un programma televisivo educativo per bambini piccoli, che ha segnato la via per molti dei moderni spettacoli di edutainment (imparare giocando). È noto per la partecipazione dei Muppet, creati dal leggendario burattinaio Jim Henson.
Peyton recita, parlando con Pete, “My pen is the barrel of the gun. Remind me which side you should be on” che è una strofa della canzone dei Fall Out Boy “The Pros and Cons Of Breathing”.
“I never” è un gioco di bevute.
A questo gioco hanno giocato anche in un episodio di Lost, 1x16, intitolato “Outlaws”, in Italia “Fuorilegge”, Sawyer e Kate. E nell’episodio di Veronica Mars, 1x04, intitolato “The Wrath Of Con”, in Italia “Un nuovo ragazzo” vi giocano Veronica, Logan, Duncan and Lilly.
Pete ha 37 tatuaggi e quando chiede a Peyton se ha un tatuaggi questa gli risponde, mentendo, che ha un angelo nero sulle spalle.
Karen porta a Dan: il certificato d’adozione di Lucas, il figlio che lui ha abbandonato; l’invito al matrimonio di Keith e Jules, la ragazza che aveva pagato perché si prendesse gioco di lui, e una tazza della Keith Scott Motor, la cosa che amava di più al mondo e che lui gli aveva portato via.
La mattina in cui devono lasciare il cottage tutte le ragazze sono davanti allo specchio per truccarsi e con loro c’è anche Pete dei Fall Out Boy.
L’episodio è diretto da Paul Johansson, Dan Scott nella serie.
Il titolo dell’episodio When It Isn’t Like It Should Be è il titolo di una canzone dei Saves the Day.

Musica:
"Brand New Orange" - Limbeck
"Murderous Youth" - The Living Blue
"Not What I Wanted" - Evan Olson
"Reanimation" - Blackalicious
"Perfect Now" - Sarah Blasko
"Time" - Monsters Are Waiting
"The Fallen" - Franz Ferdinand
"Washed Out" - The Eames Era
"Rose" - Stephen Fretwell
I"'ve Got A Dark Alley And A Bad Idea That Says You Should Shut Your Mouth (Summer Song)" - Fall Out Boy
 
 
3.19 - Episodio numero 64
Titolo Originale: Slept With Someone In Fall Out Boy And All I Got Was This Stupid Song Written About Me
Ttolo italiano: Bisogno di aiuto


Scritto da: William H. Brown
Diretto da: Moira Kelly
Prima visione USA: 12 aprile 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 22 marzo 2007
 
Guest stars: Michael Trucco (Zio Cooper), Danneel Harris (Rachel), Bryan Greenberg (Jake), Kevin Kilner (Larry Sawyer), Peter Wentz (Pete/sè stesso)
 
I Ravens devono affrontare la prima partita di ritorno e, per l’occasione indossano le casacche listate a lutto in memoria di Keith. Lucas una volta entrato in campo dice al Coach di non essere in grado di giocare e abbandona la partita. Il Coach vorrebbe sostituirlo, ma Nathan gli dice che tutta la squadra è con lui, quindi il Coach Whitey si vede costretto a dichiarare il forfait. Nathan va negli spogliatoi per parlare con suo fratello per dirgli che gli resterà accanto per aiutarlo in questo difficile momento, così come farà la squadra ma non possono mandare all’aria l’intera stagione.
Tutta la scuola è invasa da poster di una ragazza grassa e su di essi capeggia la scritta: “riconosci questa ragazza?”. Rachel nel vedere la foto rimane sconvolta ed è certa che la responsabile sia Brooke, così Mouth va a parlare con quest’ultima. Brooke ha effettivamente rubato quella foto a Rachel e vuole con essa, vendicarsi di tutti i torti subiti nell’ultimo periodo.
Nathan e Haley sono a letto insieme che valutano la possibilità di cominciare a disfare un po’ di valige, ma Nathan preferisce continuare a fare quello che li tiene occupati da giorni. Quando vengono attratti da dei rumori provenienti dalla cucina. Nathan armato di mazza da baseball si ritrova d’innanzi suo zio Cooper, che sta organizzando una cena notturna per tutti.
Peyton viene svegliata nel cuore della notte da una telefonata di Pete, il ragazzo si trova sotto la sua finestra. Ma Peyton non fa in tempo a raggiungerlo poiché Pete viene mandato via da Larry. Larry sorprende anche Brooke ritirarsi ad ora tarda così decide di dettare le nuove regole vigenti nella casa.
Cooper comunica a Nathan e a Haley che ha deciso di trasferirsi a Tree Hill così da fare un po’ di compagnia a Deb, ma anche perché ha conosciuto una ragazza di 26 anni, modella di professione, anche lei per caso a Tree Hill, per fare da guardia alla casa dei suoi genitori. Cooper ne approfitta anche per chiedere notizie di Lucas.
Karen non apre più il Caffè da diversi giorni, e quando Deb va a trovarla trova anche la casa in pessime condizioni. Deb vorrebbe aiutarla a superare questo momento, ma Karen l’accusa d’essere la responsabile della morte di Keith.
Mouth va da Rachel per restituirle la foto che Brooke le ha rubato. Rachel confessa che si tratta di una sua foto da bambina e d’essersi sottoposta a numerose operazioni per diventare quella di oggi, e di aver fatto tutto questo perchè non si accettava, e teme che Brooke possa rovinare ogni cosa raccontando la verità in giro.
Cooper va a parlare con Lucas. Cooper gli dice che non riprenderà le gare perché dopo l’incidente di Nathan molte cose sono cambiate. In più invita Lucas a non forzare la sua decisione sul basket, perché, quand’anche non decidesse di tornare a giocare, nulla di irreparabile succederebbe nella sua vita, poiché lui è molto altro, non solo il gioco.
Nathan dice a Haley che la chiesa ha posto una condizione, permetterà loro di rinnovare i voti se supereranno una specie di test.
Peyton riceve una telefonata dall’agente di Pete che l’informa che all’aeroporto c’è un biglietto a suo nome per Chicago. Pete vuole che lo raggiunga durante il fine settimana perché la band crede che lei gli sia d’ispirazione.
Il Coach Whitey va a trovare Karen, che dalla morte di Keith si è chiusa in casa evitando d’avere rapporti con il mondo esterno. Karen si sente in colpa per non aver saputo amare Keith quando era in vita e pere aver avuto solo poche settimane per vivere il loro amore. Il Coach le chiede di aprirsi nuovamente al mondo e di non sentirsi in colpa perché ha dato a Keith molto più di quanto lei stessa possa immaginare dandogli ogni giorno un posto nella sua vita e in quella di Lucas. E a tal proposito è lì per dirle che Lucas è talmente sconvolto per quanto successo da non essere riuscito a giocare nell’ultima partita di campionato.
Il prete consegna a Nathan ed Haley i risultati del test che dovrebbe provare la loro compatibilità.
Mouth aiuta Rachel a ripulire la città dai poster con la sua foto. Il ragazzo le confessa che questa foto le è servita per capire quando in realtà siano simili ed è certo che lui avrebbe amato anche la ragazza della foto perché ad attrarlo in lei non è solo la sua bellezza, ma anche tutto il resto.
Lucas va dal Coach per comunicargli la sua decisione di abbandonare la squadra. Così il Coach Whitey racconta, a lui e alla squadra, come si è guadagnato il soprannome di “bianchiccio” ed invita Lucas a farsi aiutare dal gioco a superare il suo dolore.
Peyton dice a Brooke che Pete l’ha invitata a Chicago per il fine settimana e Brooke consiglia all’amica di non farsi condizionare dalle sue paure e di partire per questa inaspettata vacanza.
Il prete comunica a Nathan e Haley che hanno fallito il loro test e che pertanto non potranno pronunciare nuovamente i loro voti nuziali. Ma Nathan non è certo che un test possa provare l’amore, poiché se è vero che sono diversi, è anche vero che hanno lottato per far andare bene le cose e per mantenere integro il loro rapporto. Il prete chiede loro di permettergli di ricontrollare i risultati del test, così, riavuti i test, si congratula con loro per aver superato il reale test e dice loro che avranno una meravigliosa cerimonia.
Deb ha riaperto il Caffè di Karen e Lucas va da lei per ringraziarla per l’aiuto che sta dando loro. Lucas è preoccupato per Deb, ma questa lo rassicura starà bene anche perché Cooper si fermerà per un po’ a Tree Hill con lei. Deb dice a Lucas di non lasciare sola Karen e di permetterle di aggrapparsi a lui per ritrovare nuovi stimoli per vivere.
Lucas prima della partita va a parlare al Coach, nell’ufficio di questi trova anche Nathan, a cui chiede di rimanere perché quello che ha da dire riguarda anche lui. Ha deciso di lasciare la squadra perché ha l’ Ipertrofia Cardio Miopatica e ammette di non essersi curato per non pregiudicare il suo rendimento in campo.
Brooke va da Mouth per scusarsi con lui per quanto accaduto con la foto di Rachel, ma anche per far notare al ragazzo di non essere andata oltre con quella storia perché per lei si trattava solo di uno scherzo. E vedendo l’amico sempre più coinvolto con Rachel gli chiede solo di stare attento.
Larry va a parlare con Peyton. Ha capito che qualcosa la preoccupa e non è lì per dirle cosa fare, ma solo per darle un consiglio, vuole che nelle scelte che faccia usi la testa, ma seguendo il suo cuore. E di scegliere la persona da amare non per quello che fa, ma per quello che è.
Nathan e Haley sono nel loro appartamento che commentano la partita e Nathan confessa alla moglie la malattia di Lucas, ma anche Haley ha una confessione da fargli era già a corrente della cosa, ma a quanto pare Lucas aveva mentito anche a lei perché le aveva detto di star prendendo le medicine. Haley vuole anche ringraziare il marito per le parole dette al prete, e comunicargli la sua idea per rendere il giorno delle nozze ancora più speciale, non fare sesso fino ad allora.
Lucas confessa a Karen d’avere l’HGM.
Mouth va da Rachel con dei fiori per lei, ma la trova in compagnia dello zio Cooper.
Peyton ha deciso di partire, ma non per raggiungere Pete a Chicago, bensì per andare da Jake.
Karen va al Caffè da Deb per chiederle aiuto affinché possa superare tutto il suo dolore.
 
Curiosità:
Larry chiede a Brooke di togliere il suo nome dalla lista dei padri sexy.
L’episodio segna il debutto alla regia di Moira Kelly, Karen Roe nella serie.
Il titolo dell’episodio I Slept with Someone in Fall Out Boy and All I Got Was This Stupid Song Written About Me è il titolo di una canzone dei Fall Out Boy.

Musica:
"Train" - Flipsyde
"Temporary" - Rogue Wave
"Stupid" - Spencer Tracy
"Begin" - The Times
"Don't Go Home" - Buddy
"Miracle Of Mind" - Joey DeGraw
"He Lays In The Reins" - Calexico/Iron and Wine
"We Belong Together" - Gavin DeGraw
 
3.20 - Episodio numero 65
Titolo Originale: Everyday is a Sunday Evening
Ttolo italiano: La vittoria del cuore


Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Billy Dickson
Prima visione USA: 19 aprile 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 23 marzo 2007
 
Guest stars: Kelsey Chow (Gigi), Bryan Greenberg (Jake), Michael Trucco (zio Cooper), Danneel Harris (Rachel Gattina), Keith Pratt (Billy), Mark Wilson (Oak Lake Coach), Chris Mimic (Young Nathan), Brendan Kirsch (Brendan), Craig Galloway (Officer), Gabe Wood (Ret), Jeff Loman (Radio Announcer), Joshua Snyder (Damien West).
 
I Raves, nonostante l’assenza di Lucas, cominciano a riportate i primi successi in campionato.
Peyton si risveglia nel letto di Jake, il ragazzo ha però passato la notte sul divano perchè la piccola Jenny era inquieta. Il ragazzo invita Peyton ad unirsi a lui e a Jenny per il solito giro al parco del sabato mattina.
Fuori dalla palestra Haley viene importunata da un ragazzo, Damien West, giocatore dei Oak Lake, che Nathan ha avuto modo di conoscere durante il campo estivo.
Al parco Peyton racconta a Jake di come suo padre le abbia consigliato di seguire il suo cuore, ma di certo non credeva che questo avrebbe portato sua figlia a trascorrere il fine settimana a Savannah. Jake le racconta come è cambiata la sua vita negli ultimi tempi. Lui e la piccola Jenny possono trascorrere insieme solo due giorni a settimana, e questo perché quando Nikky lasciò Tree Hill e si trasferì con la piccola a Savannah dai suoi genitori, questi stanchi delle continue lotte tra loro avevano chiesto ed ottenuto la custodia della piccola Jenny per un anno. Durante questo anno lui e Nikky devono dimostrare di essere bravi genitori, cominciando con il dare una sistemata alle loro vite. Anche se per Jake la vita che sta vivendo non è una gran bella vita, non può neanche giocare a basket. Il suo unico desiderio è che quest’anno trascorra velocemente per poter tornare finalmente alla sua vita di sempre.
Deb rincasando trova Dan ad attenderla, questi è lì perché vuole provare a ricostruire il loro rapporto e per farle compagnia in quella grande casa. Ma per deb non c’è nulla da ricostruire e comunque a farle compagnia in quella grande casa ci penserà suo fratello Cooper, che ha deciso di stabilirsi per un po’ a Tree Hill. Alla discussione partecipa anche Cooper e lui e Dan per poco non vengono alle mani, ma a cacciare di casa il padre ci pensa Nathan, passato per un saluto, il quale è preoccupato per l’isterica reazione di Dan.
Tornato all’appartamento Nathan prova a rilassarsi con un bagno caldo e racconta a Haley quanto successo a casa Scott. Nathan chiede a Haley notizie di Lucas, ma l’unica cosa che la ragazza sa dirgli è che lui e Karen sono partiti per un viaggio senza una meta precisa e, poiché, il campionato è in corso Karen vorrà tenere Lucas lontano da Tree Hill.
Haley domanda a Nathan se la ferita riportata durante l’incidente continua a fargli male, ma Nathan la rassicura, il suo cuore ha smesso di fargli male quando lei è tornata in città. Haley è costretta a lasciare il marito solo nella vasca da bagno poiché non è certa di riuscire a mantenere la promessa di non fare più sesso fino al matrimonio.
Mouth va a parlare con Rachel alla quale dice che il motivo per cui non ha risposto alle sue telefonate e perché pur non avendolo programmato si è innamorato di lei e si era illuso che tra loro potesse succedere qualcosa. Rachel gli dice che non era sua intenzione sedurlo, ma non riesce a continuare il suo discorso perché investita da una doccia d’acqua. Si tratta di Brooke, che la considera responsabile, l’accusa, infatti, d’aver giocato con i sentimenti di Mouth e l’invita a guardarsi intorno così da vedere che non c’è nessuno che lei possa considerare suo amico.
Jake porta Peyton a fare un giro per la città, ma Jake non pare intenzionato ad approfittare dell’intimità che si è creata tra loro.
Brooke è in giro per Tree Hill con Mouth, che sta cercando di consolare dopo quanto successo con Rachel e per caso scopre che il ragazzo con cui sta uscendo Rachel non è altri che lo zio Cooper. Brooke però conosce bene lo zio Cooper ed è certa che non è il tipo da uscire con una liceale, questo significa che ignora la vera età di Rachel.
Jake e Peyton sono in un locale e Peyton gli sta raccontando d’aver avuto una mezza storia con Pete dei Fall Out Boy. Jake non crede alla sua storia e comunque le chiede di stare attenta con i musicisti. Quando il chitarrista della band invita il loro solista a partecipare allo spettacolo invece che corteggiare le belle ragazze, Jake si alza, dicendo a Peyton che le aveva parlato del suo secondo lavoro, e si unisce al gruppo.
Peyton è certa che anche stanotte Jake troverà una scusa per non dividere il letto con lei. Il ragazzo le dice che lui non ha molta altra scelta visto che ora la sua vita è lì, mentre lei presto farà ritorno a Tree Hill. Questo è anche il motivo per cui non ha cercato di mettersi in contatto con lei in tutto questo tempo, perché poi sarebbe stato ancora più difficile dimenticarla. Peyton, pur comprendendo le sue motivazioni, gli dà lo stesso suggerimento che ha dato a lei Ellie: le canzoni finiscono, ma non è questo un buon motivo per non ascoltare più la musica. I due ragazzi finiscono a letto insieme, ma la mattina Jake deve lasciare sola Peyton perché ha del lavoro da fare, ma per non lasciare la ragazza completamente sola chiamerà i genitori di Nikky affinché possa passare la giornata con la piccola Jenny. Peyton è però triste perché ha solo quella giornata da trascorrere con loro.
Brooke e Mouth sono al Caffè di Karen, dove per caso hanno intenzione di incontrare Cooper, per dirgli la verità su Rachel. Ma quando lo zio Cooper riconosce in Mouth il ragazzo del fioraio dice loro che la sua nuova ragazza non ha voluto dirgli da parte di chi fossero quei fiori e che gli ha semplicemente detto che provengono da una persona a cui lei ha voluto molto bene. Dopo queste parole Mouth cambia idea sul dire la verità, perché sente la necessità di parlare prima con Rachel.
I Ravens devono vincere l’ultima partita per accedere ai play-off, ma Nathan non si sente molto in forma, ed è anche preoccupato perché i loro prossimi avversari sono gli Oak Lake, la cui squadra è imbattuta in questo campionato, ma Haley riesce a fargli trovare nuovamente la fiducia in sé stesso.
Peyton porta la piccola Jenny in giro per Savannah e le dice che un giorno potrebbe iscriversi alla facoltà d’arte di Savannah così da poter passare più tempo con lei e con suo padre.
Alla partita Damien infastidisce nuovamente Haley, ma Dan gli consiglia di non farlo più se ci tiene realmente alla sua carriera.
Tornata all’appartamento Peyton comunica a Jake la sua intenzione di voler restare con lui a Savannah.
Alla partita Dan cerca di parlare con Nathan, ma deb gli mostra un ordine di restrizione che gli impone di stare ad almeno trenta metri da ognuno di loro. Così viene accompagnata dalla polizia fuori dalla palestra, ma Dan è certo che Nathan non voglia questo, ma il ragazzo lo sorprende dicendogli che l’idea dell’ordine restrittivo è stata sua.
Durante la partita Damien commette fallo su Nathan facendogli riaprire la ferita, l’arbitro nota il sangue sulla maglietta proprio mentre Nathan sta per eseguire un tiro libero, così deve lasciare il campo da gioco. Per il medico, occorrendo dei punti, Nathan deve lasciare la partita, ma questi chiede al Coach d’essere ricutico e rimandato in campo per avere una possibilità in più d’accedere alle finali di Stato.
Peyton comunica a Jake la sua decisione di voler sostenere anticipatamente il suo GED, così da iscriversi all’università d’arte e design di Savannah per stare con lui. Ma per Jake il fatto che stia ascoltando la radiocronaca della partita significa che Tree Hill le manca molto di più di quanto lei voglia ammettere. Peyton non può negare che molte cose della sua vita le mancheranno, ma è anche certa che lui le mancherebbe di più, per questo ha deciso di restare.
Nathan rientra in campo con indosso la divisa di Lucas, quando manca solo un minuto alla fine. Nathan fa fallo su Damien sapendo che questi non eccelle con i tiri liberi. In più Nathan, durante i lanci infastidisce il ragazzo che sbaglia entrambe le possibilità a sua disposizione. Entrambe le squadre chiamano il time out, ma mentre il Coach dei Oak Lake suggerisce alla squadra di marcare Nathan per finire la gara imbattuti, il Coach Whitey consiglia ai suoi ragazzi di giocare la partita fino in fondo così da non avere nessun rimpianto un giorno. Allo scadere del tempo Nathan centra un canestro da tre punti e l’arbitro fischia un fallo di Damien su di lui, che significa la possibilità di un tiro libero ovvero la possibilità per i Ravens di vincere la partita. Nonostante Damien faccia il possibile per infastidirlo, Nathan regala la vittoria e quindi la qualificazione ai Ravens.
Cooper venuto anche lui ad assistere alla partita vede Rachel tra le cheerleaders.
Jake pensa che Peyton stia affrettando un po’ le cose, ma la ragazza crede che si meritino entrambi un po’ di felicità.
Mouth vede Rachel in lacrime in palestra e si ferma a parlare con lei, capisce che le sue lacrime sono legate a Cooper e le dice di non aver parlato con l’uomo perché avrebbe voluto vederla felice.
Dan aspetta Nathan fuori dalla palestra, vuole dire al figlio quanto sia orgoglioso di lui per la direzione che ha dato alla sua vita e non solo per i suoi successi con il basket.
Rachel va a parlare con Cooper al quale confessa d’avere solo 17anni, ma lo rassicura sul fatto che nel North Carolina, aver fatto del sesso non comporta reato, ma per Cooper le cose sono cambiate tra loro, nonostante tutto Rachel riesce a sedurre l’uomo.
Peyton chiede a Jake di sposarla.
 
Curiosità:
Nel bagno dell’appartamento di Nathan e Haley c’è ora una vasca da bagno, mentre nella seconda stagione Nathan raggiunge Haley sotto la doccia.
Lucas e Karen non appaiono nell’episodio.
Il titolo dell’episodio Everyday Is a Sunday Evening è il titolo di una canzone dei The Blackouts.
 
Musica:
"The Adventure" - Angels & Airwaves
"New York Minute" - Mobile
"Our Own Time" - Joey DeGraw
"Someday" - Bryan Greenberg
"Close Your Eyes" - Turn
"Jealous Guy" - Gavin DeGraw
"Arsenic" - The Loved Ones
"Flight Of The Hobo" - Rocket From The Crypt
"Unsatisfied" - Nine Black Alps
"Look After You" - The Fray

3.21 - Episodio numero 66
Titolo Originale: Over the Hills and Far Away
Ttolo italiano: Inseguire l'amore


Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Thomas J. Wright
Prima visione USA: 26 aprile 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 26 marzo 2007
 
Guest stars: Bryan Greenberg (Jake), Marcus Coloma (Marcus), Danneel Harris (Rachel)
 
Peyton rimane in panne con la macchina e con il cellulare chiama i soccorsi.
In un flashback la vediamo parlare con Jake subito dopo avergli proposto di sposarsi, la ragazza sa che la loro sarebbe una scelta folle, ma potrebbe funzionare, come tra Haley e Nathan e potrebbero essere felici.
Intanto Haley sta cercando d’entrare nel suo appartamento, dove Brooke si è barricata per terminare il suo abito da sposa. Ma il suo vestito non è ancora pronto e Brooke si rifiuta di farglielo vedere, tuttavia le chiede di raccontarle come Nathan le aveva chiesto di sposarlo la prima volta, e registra tutto il suo racconto sul cellulare.
Rachel va al TRIC per avere notizie di Cooper, ma Deb le consiglia di dimenticarlo, perché le cose tra loro non potranno mai funzionare visto la differenza d’età ed è certa che in cuor suo anche lei sa che le cose stanno esattamente così, altrimenti non ci sarebbe stata ragione di mentire a Cooper.
Quando finalmente Haley riesce a provare il suo abito da sposa l’effetto non è certo quello sperato.
In un flashback Peyton dice a Jake che il fatto che si amino dovrebbe essere sufficiente. E Jake pensa che quel suo viaggio a Savannah gli abbia scombussolato la vita perché lui potrebbe risponderle di si!
Rientrando a casa Nathan vede Haley con l’abito da sposa e si preoccupa perché tradizione vuole che lo sposo non debba vedere la sposa con indosso l’abito prima del giorno delle nozze. Ma Haley lo rassicura, perché non ha intenzione di indossare quel abito il giorno del suo matrimonio, per Nathan questa sua decisione non sarebbe giusta nei confronti di Brooke che è la sua damigella d’onore e cui lei stessa ha chiesto di confezionare l’abito per le nozze. Per Nathan qualunque cosa indossi per lui sarà sempre bellissima.
I due vengono interrotti dalla telefonata di Peyton che chiede aiuto a Nathan dopo essere rimasta in panne con la macchina. Anche Haley deve uscire, ha intenzione d’andare al Caffè per guadagnare i soldi necessari per comprare un nuovo abito da sposa.
Karen e Lucas stanno tornado a Tree Hill dopo il tour fatto nelle varie università, ma Lucas non crede possa permettersi di scegliere una di quelle che hanno visitato, poiché non possono permettersela.
Marcus, il ragazzo che era al Centro Tutor il giorno della sparatoria, è lo stesso che va a soccorrere Peyton. Ha per lei una brutta notizia, ha bucato il radiatore e quindi non può ripararle la macchina, deve portarla in officina per ripararla. Marcus chiede a Peyton notizie sulla sua gamba e lei è sorpresa dal fatto che tutti in città sappiano cosa le è successo, ma il ragazzo le dice di sapere dell’accaduto perché lui quel giorno era al Centro Tutor. Nathan, arrivato per soccorrere l’amica, riconosce subito Marcus e i due cominciano a parlare. Marcus ha lasciato la scuola anche perché si sente in colpa per come sono andate le cose, ritiene d’aver peggiorato le cose con il suo comportamento. Nathan chiede a Peyton come mai abbia chiamato lui e non Lucas o Brooke.
In un flashback si vede Peyton svegliarsi nel letto di Jake, mentre questi è alla finestra, il ragazzo è ferito dalle parole pronunciate da Peyton durante il sonno: ti amo Lucas.
Haley va a parlare con Dan fermo da ore sul marciapiede di fronte al Caffè per chiedergli di andare via perché sta spaventando i clienti. Haley pensa sia lì per parlare con Deb, in realtà l’uomo è lì perché ha saputo che lei e Nathan hanno intenzione di rinnovare i voti nuziali e lui vorrebbe fare loro i suoi auguri, ma Haley ritiene che la sua sia solo una messa in scena.
Rientrata a casa haley trova Brooke che sta apportando delle modifiche al suo vestito, aggiungendovi delle piume, così finalmente Haley trova il coraggio di dirle che non le piace l’abito da sposa che Brooke ha preparato per lei. Brooke si arrabbia molto e le due cominciano a litigare, finché Brooke invita Haley a comprare un nuovo vestito da sposa e va via sbattendo la porta.
Tornata a casa Peyton pensa a quanto lei e Jake si sono detti. Jake è convinto che lei provi sentimenti molto forti per Lucas, e che non stiano insieme solo perché nella vita di quest’ultimo c’è Brooke.
Peyton è sorpresa da Brooke in lacrime e quest’ultima crede per via della fine della sua storia con Pete, ma Peyton confessa all’amica d’aver passato il weekend con Jake.
In un flashback vediamo il continuo della discussione tra Peyton e Jake, il ragazzo crede che lei gli abbia chiesto di sposarla solo perché si sente sola. Lui è certo d’amarla, ma crede, invece, che nel cuore della ragazza ci sia qualcun altro.
Nathan rientrato a casa trova Haley che sta scaricando la tensione tirando pugni, si sente in colpa per aver ferito Brooke. Nathan le racconta del suo incontro con Marcus e Haley del suo con dan. Nathan ha invitato Marcus alla festa e lo vorrebbe anche al matrimonio, così come vorrebbe anche dan, ma è certo che quest’ultimo rovinerebbe ogni cosa.
Nathan ricorda a haley che deve ancora scegliere la canzone per il loro primo ballo, ma Haley è in dubbio su tre canzoni, Nathan le suggerisce di dirgli i titoli delle tre canzoni così che lui un giorno potrà sorprenderla. E le consiglia d’andare a parlare con Brooke nella speranza che possa perdonarla.
Lucas, in macchina con Karen, le dice che se potesse scegliere l’università dei suoi sogni, sceglierebbe l’U.N.C. per il corso di letteratura, così karen gli dice che può andare all’università dei suoi sogni perché Keith ha lasciato un fondo fiduciario a suo nome con cui può pagarsi il college.
Brooke si fa accompagnare da Peyton fare compre perché ha bisogno di riprendersi dopo la litigata con Haley. Nei camerini del negozio si imbatte in Rachel sconvolto per quanto successo con Cooper.
Brooke raggiunge Peyton al TRIC per darle una mano con gli ultimi preparativi per la festa di Nathan e Haley, poco dopo arriva anche Haley e le due fanno pace. Haley dice a Brooke che indosserà il suo vestito alle nozze e Brooke le dice che ha in serbo un sacco di sorprese per i Naley.
Prima della festa Peyton chiede a Brooke se è felice per il ritorno di Lucas, la ragazza è contenta, ma ammette anche che in questo periodo d’assenza ha capito di non dipendere totalmente da Lucas.
Alla festa organizzata per i Naley, Haley scopre che Brooke ha usato tutti i suoi racconti sulla sua storia d’amore con Nathan per mettere in scena la loro favola d’amore.
In un flashback si vede Jake dire a Peyton di seguire il consiglio di suo padre e di seguire il suo cuore, e l’invita a tornare a casa.
Durante l’intermezzo Haley ringrazia Brooke per la serata e le chiede di essere gentile con Rachel, stranamente anche lei alla festa. Rachel, in realtà, è stata invitata dalla stessa Brooke che le si avvicina per chiederle se sta meglio. È molto dispiaciuta per quanto le è capitato con Cooper, perché, anche se lei è la sua peggior nemica, non augura a nessuno d’avere il cuore spezzato.
Nathan saluta Marcus, a loro si unisce anche Haley che si offre come Tutor, qualora Marcus decidesse di tornare a scuola.
Poiché Mouth è a casa con l’influenza, l’ultima scena, ovvero la proposta di matrimonio, viene fatta da Lucas e Peyton.
Durante la scena Peyton ricorda Jake che le chiede di fare chiarezza nei suoi sentimenti e se nel suo cuore non dovesse trovare Lucas, lui sarà lì per lei. Ma proprio recitare la parte dell’innamorata fa comprendere a Peyton la vera natura dei suoi sentimenti.
Haley lascia solo Nathan alla festa perché ha bisogno di fare una cosa, Haley va da Dan per chiedergli di partecipare al matrimonio, sperando che sia davvero cambiato. Tornati a casa i Naley scoprono che Brooke ha usato il loro copriletto, ovvero la stoffa del vestito da sposa di Karen per confezionare il suo abito da sposa.
Peyton confessa a Brooke d’essere ancora innamorata di Lucas.
 
Curiosità:
La storia è raccontata come una lunga favola che Jake sta leggendo alla piccola Lily.
Haley chiede a Brooke di ispirarsi a Vera Wang. Vera Wang è una stilista cinese/statunitense di New York, nota soprattutto per gli abiti da sposa.
Il titolo dell’episodio Over the Hills and Far Away è il titolo di una canzone dei Led Zeppelin.

Musica:
" We All Loose One Another" by Jason Collett
"Be Gentle With Me" by The Boys Least Likely To
"Coffee & Cigarettes" by Michelle Featherstone
"Middle Of Nowhere" by Hot Hot Heat
"Your Ghost" by The New Amsterdams
"Strangled By The Thought" by The New Amsterdams
 
 
3.22 - Episodio numero 67
Titolo Originale: The Show Must Go On
Ttolo italiano: Chi si salverà?


Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Mark Schwahn
Prima visione USA: 3 maggio 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 27 marzo 2007
 
Guest stars: Antwon Tanner (Skills), Michael Trucco (Cooper Lee), Danneel Harris (Rachel)
 
Nathan è preoccupato per uno strano sogno che ha fatto, nel quale Haley annegava senza che lui potesse fare niente per salvarla. Quando ne parla con Lucas questi si offre d’andare lui da Haley per controllare che tutto sia tranquillo.
Dan e Deb si incontrano sulla tomba di Keith e qui Dan dice a Deb di ritenere Keith responsabile dell’incendio alla concessionaria.
Nel frattempo Haley va da Karen per chiederle se può indossare il vestito che Brooke ha confezionato per lei usando la stoffa ordinata per il suo abito da sposa.
Brooke va da Peyton per prendere il suo vestito per il matrimonio, la ragazza ha dormito in macchina. Peyton si scusa con lei per averle detto dei suoi sentimenti per Lucas, ma voleva solamente essere onesta con lei e perchè le aveva detto di non aver sentito la mancanza di Lucas durante la sua assenza, ciononostante, visto quanto la cosa la fa soffrire, lei soffocherà i suoi sentimenti.
Brooke non capisce perché l’amica le abbia confessato tutto proprio ora che la sua vita era sconvolta da mille avvenimenti e di non usare le sue parole per alleggerirsi la coscienza, perché sa davvero la sua idea era soffocare i sentimenti che prova per Lucas allora avrebbe dovuto tacere.
Mentre sistema le ultime cose per la cerimonia Brooke chiede a Lucas di non parlare con Peyton, di farlo per il solo fatto che è lei a chiederglielo perché loro due hanno litigato.
Cooper prima della cerimonia chiede a Rachel di non cercarlo più e di non rovinare il matrimonio di Nathan e Haley, assicurandole che finita la cerimonia avranno modo di parlare di quello che c’è stato tra loro.
Deb dice a Karen che Dan considera Keith il responsabile dell’incendio alla concessionaria, per Karen è un bene perché così la sete di vendetta di Dan resterà sepolto con Keith.
Nathan è ancora preoccupato per il sogno fatto in mattinata e chiede a Lucas di controllare Haley che ancora non si è presentata al luogo scelto per celebrare il matrimonio, ma il ragazzo le telefona proprio, quando quest’ultima sta arrivando in carrozza.
Lucas scopre che i genitori di Haley hanno deciso di non partecipare al matrimonio, perché hanno trovato la prima cerimonia noiosa, così Lucas si offre per accompagnare lui stesso la sposa all’altare.
Nathan e Haley si scambiano nuovamente le loro promesse nuziali, stavolta davanti a quasi tutto il loro mondo, e Nathan ha una sorpresa per Haley, le ha comprato un nuovo anello.
Dan dice a deb che presto anche loro torneranno ad essere una coppia, ma Deb smorza il suo entusiasmo confessandogli d’essere lei la responsabile dell’incendio alla concessionaria. Rimasto solo Dan rivede il fantasma del piccolo Keith.
Peyton cerca di parlare con Brooke, per convincerla a non buttare all’aria dieci anni di amicizia per un ragazzo. Brooke le rammenta che non si tratta di un ragazzo qualsiasi, ma del suo ragazzo. Tuttavia quando Peyton le chiede se lei lo ama, Brooke si arrabbia senza però risponderle realmente.
Nathan e Haley a prono le danze, presto si uniscono anche gli altri e Lucas ne approfitta per chiedere a Brooke chiarimenti sul litigio tra lei e Peyton. Ma Brooke è più interessato a sapere qual è la sua opinione su quanto ha saputo da Peyton, il ragazzo, credendo che Brooke si riferisca al bacio che si sono dati in biblioteca, cerca di giustificarsi. Brooke che non era a conoscenza della storia del bacio, lascia la sala da ballo sconvolta. Lucas cerca di farle capire che si è trattata di una cosa senza importanza e le chiede di perdonarlo, come lui ha perdonato lei dopo che era andata a letto con Chris Keller. Brooke non riesce a credere che lui possa usare quel suo gesto come merce di scambio. Lucas non sa cosa dirle, salvo forse che la ama. Brooke vorrebbe che lui qualche volta questo suo amore glielo dimostrasse, facendola entrare realmente nel suo cuore. I due non possono continuare la discussione perché devono fare i loro brindisi agli sposi.
Lucas nel suo brindisi ricorda come nel suo primo brindisi per i Naley aveva augurato loro di sorprendersi e ora dice loro di continuare a farlo ogni giorno perché loro sono, per tutti, l’esempio di ciò che ai più sembra impossibile: un amore incondizionato.
Brooke, che non si considera una grande oratrice prende a prestito le parole di Shakespeare brindando alla speranza di un amore che non cambia.
Dan, dopo essere stato alla tomba di Keith, va da Karen per scusarsi per essere stato meschino con lei, Lucas e Keith in tutti questi anni. Quest’ultima gli confessa d’essere incinta e lui promette di starle accanto stavolta.
Anche Cooper fa un brindisi per augurare il meglio alla coppia, ma a rovinare tutto ci pensa Rachel che, ubriaca, brinda al sesso con Cooper. Mouth cerca di far calmare la ragazza, che sconvolta lascia la festa, seguita da Cooper, che la vede rubare la limousine degli sposi. Rachel finalmente ferma la macchina e lei e Cooper riescono a chiarirsi. Cooper capito che la ragazza si è innamorato di lui si scusa con lei, non solo per esserla portata a letto, quando sapeva che aveva solo diciassette anni, ma per non essere stato sincero con lei sin dall’inizio, perché per lui si è trattato solo di una storiella.
Nathan e Haley sono in partenza per il viaggio di nozze, destinazione Londra, ma poiché Rachel è scappata con la limousine, Lucas presta loro la sua macchina.
Lucas cerca di parlare con Brooke, perché crede necessario finire il discorso, la ragazza lo invita a ballare e gli chiede se in questi giorni d’assenza lui abbia sentito la sua mancanza. Lucas dice che gli è mancata ogni giorno, solo aveva bisogno di rimanere un po’ da solo. Brooke invece aveva bisogno di sentire la sua voce, perché gli stavano accadendo mille cose. Ma quando il ragazzo le chiede di cosa si tratta, Brooke, invece di rispondere lo bacia.
Lucas rimasto solo con Peyton le dice d’aver involontariamente detto a Brooke del loro bacio in biblioteca.
Karen chiede al figlio di recuperare la sua borsa, questi trova all’interno della borsa un test di gravidanza e chiede a Karen se è incinta. La donna ammette d’essere in dolce attesa, ma quella non è la sua borsa. Poiché al matrimonio tutte avevano la stessa borsa, Lucas e Karen credono si tratti della borsa di Brooke.
Peyton tornata a casa trova Brooke intenta a preparare le valigie. Brooke non ha intenzione di perdonarla questa volta, per lei la loro amicizia può dirsi conclusa, poiché lei le ha dato una seconda possibilità che aveva sprecato.
Rachel dice a Cooper di avere qualcosa da dirgli, Cooper non crede a quanto Rachel gli ha appena detto. Questo ferisce molto la ragazza che nel costringerlo a fermare la macchina, gli fa perdere il controllo della vettura.
In macchina Haley si accorge d’aver dimenticato la borsa con i biglietti aerei alla festa, così Nathan, chiama Lucas chiedendogli di recuperare la borsa per loro, li aspetteranno sul ponte. Haley pensa che sia bravo ad affrontare le situazioni di crisi e lei ha qualcosa da dirgli. Ma mentre sta per farlo, nota sulla corsia opposta la limousine che sta sbandando vistosamente. La limousine finisce in acqua e Nathan, dopo aver detto a Haley di chiamare il 911, si lancia in acqua per prestare i primi soccorsi.
Dan trova sul muro del suo appartamento la scritta: assassino.
 
Curiosità:
L’episodio è diretto da Mark Schwahn ideatore della serie.
I colori usati per le decorazioni del matrimonio di Nathan e Haley sono bianco e viola.
Michelle Featherstone suona al matrimonio la canzone: “We Are Man and Wife”.
Alla cerimonia non partecipa il Coach Withey.
Brooke come ricordo della cerimonia ha confezionato delle borse uguali per tutte.
Brooke cita il Sonetto 116 di Shakespeare.
Let me not to the marriage of true minds admit impediments, love is not love which alters when it alteration finds, or bends with the remover to remove. O no, it is an ever-fixed mark that looks on tempests and is never shaken; it is the star to every wand'ring bark, whose worth's unknown, although his height be taken. Love's not Time's fool, though rosy lips and cheeks within his bending sickle's compass come, Love alters not with his brief hours and weeks, but bears it out even to the edge of doom: if this be error and upon me proved, I never writ, nor no man ever loved.
Traduzione: Non sia mai ch’io ponga impedimenti all’unione di due anime fedeli; Amore non e’ amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l’altro s’allontana. Oh no!Amore e’ un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai; e’ la stella che guida di ogni barca, il cui valore e’ sconosciuto, benché nota la distanza.
Amore non e’soggetto al Tempo, pur se rosee labbra e gote dovran cadere sotto la sua curva lama; Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio; se questo è un errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato.
Il titolo dell’episodio The Show Must Go On è il titolo di una canzone dei Queen.
Ultimo episodio della terza stagione.

Musica:
"Seasons Change" by Susie Suh
"Chasing Cars" by Snow Patrol
"We Are Man And Wife" by Michelle Featherstone
"On Again" by Spacebar
"More Than Anyone" by Gavin DeGraw
"Boston" by Augustana
"Babe I'm Gonna Leave You" by Led Zeppelin