Instagram

Seconda Stagione ep 17-23

Mercoledì 23 Maggio 2007
2.17 - Episodio numero 39
Titolo Originale: Something I Can Never Have
Ttolo italiano: Un posto dove stare


Scritto da: Mike Herro, David Strauss
Diretto da: Paul Johansson
Prima visione USA: 19 aprile 2005
Prima visione, in chiaro, Italia: 2 febbraio 2007
Guest star: Bryan Greenberg (Jake), Maria Menounos (Jules), Michael Copon (Felix), Daniella Alonso (Anna), Kieren Hutchison (Andy Hargrove), Michelynne McGuire (Charlotte)
 
Nikki ha ottenuto la custodia esclusiva di Jenny, perchè Jake non si è presentato in tribunale all’udienza per l’affidamento.
Lucas riaccompagna Brooke a casa dopo la mancata cerimonia e le chiede di non partire. Anche la ragazza non vorrebbe andar via perché le è sempre piaciuto essere la ragazza dietro la porta rossa. Lucas va poi a casa di Keith, dove trova solo sua madre che ha atteso invano per tutta la notte che l’uomo rincasasse. Ma proprio quando i due stanno parlando dell’accordo di Dan e Jules questi arriva. Sconvolto da questa notizia va via nuovamente.
Anna trova in garage una maglietta di Felix macchiata di vernice rossa. Quando affronta il fratello questi non nega la sua responsabilità e dice d’averlo fatto solo per evitare che altre voci cominciassero a girare sul suo conto.
Keith va in ufficio da Dan, il quale è contento di come siano andate a finire le cose. I due vengono alle mani, Keith viene allontanato di peso dall’ufficio del fratello. E nel farlo minaccia il fratello di guardarsi le spalle d’ora in avanti poiché lui non ha più nulla da perdere.
Peyton suggerisce all’amica d’andare a vivere insieme così la ragazza non sarà costretta a seguire i suoi in California. Brooke considerando l’idea grandiosa chiama i suoi genitori che per una volta si comportano come genitori vietandole d’andare a vivere in una casa senza il controllo di un adulto, anche perché credono che Peyton abbia una cattiva influenza sulla ragazza.
Nel frattempo Anna ha da comunicare a Peyton qualcosa che certamente la farà arrabbiare: è stato Felix ad imbrattare il suo armadietto con la scritta “lesbica”.
Nathan in viaggio verso Haley ricorda alcuni momenti insieme.
Anna consiglia a Lucas di parlare a Brooke dei suoi sentimenti, ma Lucas non crede sia il caso visto che la ragazza sta partendo e poi non gli sembra neanche carino che lei lo stia invitando ad avere una relazione con la fidanzata di suo fratello.
Nikki si presenta a scuola da Peyton per avere da lei notizie su Jake che è nuovamente scomparso con la bambina. Peyton le suggerisce d’andare via perché quello che le interessa non è tanto riavere indietro sua figlia, ma avere una seconda possibilità con Jake.
Il Preside Turner convoca Felix nel suo ufficio per parlargli della scritta sull’armadietto di Peyton. Felix non capisce perché la sorella lo abbia denunciato, quando lui era l’unica persona di cui potersi fidare, e poi perché così facendo lo ha messo nei guai con i suoi genitori, per una cosa che di certo non interessa a nessuno. Ma Anna pensa che la cosa possa interessare e molto a Brooke.
Karen pensa che ora che tutta la vicenda di Jules è venuta fuori, non ci siano più ragioni per cui Lucas debba restare da Dan. Ma Lucas non ha intenzione di trasferirsi perché lui è la sola debolezza di Dan.
Andy offre il suo aiuto finanziario a Jake per affondare l’azione legale contro Nikki. Karen riesce finalmente a parlare con Keith. Keith dovrebbe avere la possibilità di scoprire se Jules provi o no qualcosa per lui, così consegna all’uomo tutto l’incartamento che l’investigatore ha messo insieme riguardante Jules. Per la donna Dan è un mostro, ma è lui che deve ringraziare per averle dato la persona che più ama al mondo, Lucas, e magari lo stesso può essere per lui riguardo a Jules.
Peyton confessa a Brooke che è stato Felix a scrivere “lesbica” sul suo armadietto. La ragazza furiosa va a parlare con lui e gli dice che per loro non c’è futuro.
Lucas comunica a Dan la sua decisione di voler restare dopotutto lui ha mantenuto la sua parola non rivelando la verità a Keith e lui vuole, pertanto, avere fede al loro accordo.
Arrivato da Haley Nathan le dice d’essere lì per lei, perché non vuole rovinare il loro rapporto e per cercare di salvare il loro matrimonio e che ha deciso di seguirla nel suo tour per essere con lei a prescindere da tutto. Haley però non è certa d’essere pronta per tutto questo, ma sono interrotti perché deve partecipare allo show. Al suo ritorno nel camerino Nathan non è lì ad aspettarla.
Felix è stato mandato dalla sua famiglia in una scuola militare e per questo lascerà Tree Hill, durante un confronto con la sorella l’accusa d’avergli voltato le spalle, cose che lui non avrebbe mai fatto a lei. Anna allora gli confessa di essere gay, e quando chiede al fratello se dopo questa notizia lui sarà ancora lì per lei, Felix le volta le spalle e va via.
Lucas ha una sorpresa per Brooke ha chiesto a Karen di chiedere ai suoi genitori di lasciarla vivere da lei, i suoi non volevano, ma Karen riesce ad essere convincente quando vuole. Il motivo per cui ha fatto tutto questo è perché non si sente ancora pronto a perderla.
Jake rassicura Peyton questa volta non ha intenzione di scappare per ora non si tratta solo di lui e Jenny, ma anche di lei che fa parte della loro vita.
Karen comunica a Brooke che la convivenza non sarà facile perché in casa sua ci sono delle regole da rispettare. Ma Brooke è felice anche di questo perché per una volta le sembrerà d’avere una vera mamma.
Lucas saluta Keith che è in partenza, ma l’uomo non è certo di voler tornare, poiché non crede d’avere qualcosa cui tornare.
Lucas vede Dan nascondere qualcosa nel soffitto dell’ufficio.
Nathan di ritorno a Tree Hill si toglie la fede.
 
Curiosità:
Il regista di questo episodio è Paul Johansson, Dan nella serie.
Il titolo originale dell'episodio, Something I Can Never Have, è una canzone dei Nine Inch Nails.
 
Musica dell'episodio
-Chariot by Gavin DeGraw
-Long Beach by Gus Black
-Just a Little Bit by Madison Rose
-Face Tomorrow by Sorta
-Lie in the Sound by Trespassers William
-Me and My Girl by Sorta
-What Are You Afraid Of by West Indian Girl

2.18 - Episodio numero 40
Titolo Originale: The Lonesome Road
Ttolo italiano: Soli con se stessi


Scritto da: John Norris
Diretto da: Thomas J. Wright
Prima visione USA: 26 aprile 2005
Prima visione, in chiaro, Italia: 9 febbraio 2007
Guest star: Kieren Hutchison (Andy Hargrove), Daniella Alonso (Anna), Bryan Greenberg (Jake), Emmanuelle Vaugier (Nikki), Sprague Grayden (Darby), Lindsey McKeon (Taylor)
 
Di ritorno a Tree Hill Nathan riceve la telefonata di Taylor, la quale gli dice di aver trovato lavoro ad Athens in Georgia al famoso Swinging Donkey. Così Nathan decide di fare una piccola deviazione.
Lucas mette a disposizione di Jake, in fuga dalla polizia, l’appartamento di Nathan.
Prima d’andare a scuola Lucas passa alla concessionaria, dove ha la possibilità di controllare cosa Dan abbia nascosto nel soffitto, si tratta di un borsone pieno di denaro e di una specie di libro mastro. Lucas va a parlare della sua scoperta con Andy e i due decidono d’intrufolarsi la sera stessa nella concessionaria per recuperare quel libro.
Anna riceve la visita a sorpresa di Darby la ragazza con cui ha avuto una relazione nella sua vecchia scuola.
Gli avvocati di Jake gli suggeriscono di consegnare Jenny alla madre e di intraprendere, una volta risolti i suoi problemi con la legge, un’azione legale per l’affidamento. Ma Jake non è d’accordo perché questo significherebbe affidare la piccola Jenny a Nikki per un periodo di 4/5 mesi.
Taylor invita Nathan a fermasi lì per la notte.
Nikki va da Peyton affinché la ragazza consegni a Jake un messaggio: vuole vederlo a River Court alle 18 per parlare da soli di loro due.
Anna porta Darby in giro per la città, per farle fare un giro, ma anche per parlare liberamente di loro. Durante la passeggiata incontrano Lucas e Darby è felice di sapere che l’amica ha parlato di lei con qualcuno. Darby confessa all’amica che il periodo dopo la sua partenza è stato difficile per lei perché ha dovuto affrontare gli sguardi delle persone a causa della sua sessualità, anche se questo le è servito a scoprire i suoi veri amici.
Bevin invita Brooke a partecipare ad una festa, la ragazza non sembra molto interessata anche perché ha promesso a Karen di darle una mano al Caffè per ripagarle un piccolo prestito. Bevin sa però essere molto convincente facendo leva sul fatto che Brooke si è dedicata poco al proprio ruolo di capo delle cheerleaders.
Jake si presenta alla porta della camera del motel di Nikki. La ragazza è molto sorpresa, ma Jake le fa notare che se la sua vera intenzione era fare quattro chiacchiere le possono fare benissimo lì ed ora. Nikki confessa a Jake che Jenny non è sua figlia, Jake crede che la donna stai mentendo e comunque si dice non interessato alla cosa perché Jenny sarà sempre e comunque sua figlia.
Al locale di Taylor le cose tra lei e Nathan sembrano procedere bene, il ragazzo è molto più rilassato ed anche divertito per il fatto d’essere reso partecipe dello spettacolo.
Brooke rientra a casa ubriaca, ma Karen la sta aspettando le comunica che il suo comportamento avrà delle ripercussioni e che può considerarsi in punizione.
Introdottisi alla concessionaria Andy e Lucas scoprono, con enorme sorpresa, che Dan ha fatto sparire ogni prova a suo carico. Andy crede che il gioco per Lucas si sia fatto troppo pericoloso, ma il ragazzo non ha intenzione di farsi da parte.
Karen mette Brooke in punizione, potrà uscire solo per recarsi a scuola o al lavoro ed in più le affida una serie di lavori domestici da portare a termine.
Lucas accompagna il Coach da Jake, i due hanno una lunga conversazione durante la quale Jake racconta di un episodi capitato, quando Jenny era molto piccola e lui, non potendosi occupare di lei, perché impegnato con una partita, l’aveva affidata a Nikki per una sola sera e lei aveva rischiato di farla morire assiderata. Non è disposto a correre questo stesso rischio per i 3/4 mesi necessari perché il processo faccia il suo corso.
Darby racconta a Anna d’aver trovato il coraggio di raccontare della sua sessualità anche ai suoi genitori, aveva molta pura della loro reazione, poiché le sue dichiarazioni significavano per loro la fine di tutti i sogni che avevano fatto sulla loro bambina, ma loro l’avevano sorpresa, poiché avevano continuato ad amarla nonostante tutto.
Nathan vorrebbe lasciarsi andare con Taylor, ma non ci riesce. La ragazza allora trova il coraggio di dirle che Haley l’aveva chiamata subito dopo la sua partenza da Austin. L’unico suo scopo era fargli dimenticare un po’ della sua solitudine.
Lucas vede Dan distruggere dei documenti, così decide di recuperare il contenuto del sacchetto dei rifiuti. Passato per casa per un saluto trova Brooke ancora alle prese con le faccende domestiche così si offre per darle una mano.
Jake chiede aiuto a Peyton per lasciare la città nuovamente. In realtà il ragazzo ha intenzione di costituirsi, ma non vuole dirlo a Peyton per paura che tenti di dissuaderlo. In più la collaborazione di Peyton gli è necessaria per attirare su di lei la polizia e permettere al Coach di portare Jenny fuori città.
Taylor consiglia a Nathan di cominciare a vivere la sua vita senza stare lì ad aspettare Haley, di fare in modo di non dipendere più così tanto da lei cosicché quando e se quest’ultima dovesse tornare sarà solo sua la decisione di volerla ancora nella sua vita.
Anna va da Lucas per dirgli che ha trovato il coraggio di parlare con i suoi genitori e confessargli la verità e che ha deciso di tornare nella vecchia scuola per essere semplicemente quello che è.
Bevin invita Brooke ad un’altra festa, questa dopo le prime resistenze sembra accettare. Alla scena assiste anche Karen che non sembra affatto contenta della cosa, ma con sua grande sorpresa rientrata a casa dopo il lavoro vi trova Brooke intenta a lavare i piatti.
Dan regala a Lucas un libro con i racconti di Sherlock Holmes, nel libro è indicato anche il suo racconto preferito, quello in cui Sherlock Holmes muore. Il gesto di Dan è una chiara minaccia a Lucas il quale non sembra affatto spaventato e ricorda al padre che Sherlock Holmes sacrifica la sua vita per uccidere il cattivo Moriarty.
Nathan tornato a casa trova sulla segreteria telefonica un messaggio di Haley, ma lo cancella senza neanche ascoltarlo.
 
Curiosità:
Il titolo dell'episodio originale, The Lonesome Road, si riferisce a una canzone di James Taylor.
 
Musica dell'episodio
-Sugar Pill by Ambulance LTD
-The Devil Went Down to Georgia by Charlie Daniels Band
-Try and Understand by Montana Shane
-Coming Clean by Tamara Bedricky
-Girl is on My Mind by The Black Keys
-Disarmed by The Belles
-New Light Of Tomorrow by Husky Rescue
-Who's To Say by Vanessa Carlton
 
 
2.19 - Episodio numero 41
Titolo Originale: I'm Wide Awake, It's Morning
Ttolo italiano: La grande prova


Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Thomas J. Wright
Prima visione USA: 3 maggio 2005
Prima visione, in chiaro, Italia: 12 febbraio 2007
Guest star: Lee Norris (Mouth), Katherine Bailess (Erica Marsh), Kieren Hutchison (Andy Hargrove), Michael Trucco (Cooper), Dustin Thomas (Pit Crewman), Henry Darrow (Doctor), Chris Potter (Ray Green), Jeff Burton (Himself), Schuyler Fisk (Daytona), Stuart Lafferty (Jarret)
 
Nathan riceve la visita a sorpresa di suo zio Cooper, a chiamarlo è stata Deb, preoccupata per il figlio. Cooper invita lui e Nathan ad una gita in macchina.
Dan si presenta in aula da Andy e comincia ad interferire con la sua lezione ed insinua che lui abbia una relazione con una sua allieva.
Cooper per vivere fa il pilota d’auto ed ha organizzato per i ragazzi una visita al circuito. Al circuito Nathan rivede quelli che erano suoi amici d’infanzia. Cooper ha un programma molto ricco per loro, infatti, ha organizzato per loro una piccola gara sulle auto da corsa, ma per fare questo dovranno trattenersi lì per la notte e seguire nel pomeriggio un corso veloce che insegni loro a capire la macchina e a studiare il circuito. I partecipanti a questa piccola gara saranno oltre allo stesso Cooper, Nathan e Lucas e Daytona la figlia del caposquadra di Cooper.
Brooke porta Peyton al locale di Karen perché hanno deciso di portarla fuori di casa così che possa smetterla di deprimersi per Jake. Alla loro piccola riunione partecipa anche Deb che sembra intenzionata a desistere dal bere alcolici, ma dopo la dichiarazione di Karen – Dan ha pagato Jules perché spezzasse il cuore di Keith - cambia idea. Deb suggerisce alle ragazze di provare il suo metodo per superare i momenti bui: mettersi a ballare.
Nathan e Lucas prendono lezioni di guida per prendere confidenza con le auto da corsa, a fare loro da insegnante è Daytona, che per attirare l’attenzione dei ragazzi fa prendere loro un po’ di paura.
Andy va al club da Karen per comunicarle che in serata ha un incontro con il Preside della facoltà perché qualche suo alunno ha denunciato la loro relazione.
I ragazzi hanno deciso di dormire all’aperto sul circuito e organizzano un piccolo campeggio, ad allietare la serata ci pensa Daytona con la chitarra, ma preso l’atmosfera festosa passa, dopo che la ragazza intona la canzone di Haley e Chris.
Brooke è di turno al servizi passaggi sicuri. La prima persona che le tocca recuperare è Mouth, il ragazzo in realtà non è affatto ubriaco semplicemente ha cercato una scusa per passare del tempo con Brooke e magari farle un po’ di compagnia. La ragazza accetta ben volentieri l’offerta dell’amico di farle compagnia per tutta la durata del turno.
Il Preside ha dato ad Andy la possibilità di scegliere tra due opzioni: lasciare Karen oppure lasciare il lavoro; ed Andy ha optato per quest’ultima.
Alla seconda chiamata Brooke si trova di fronte Erica, la ragazza sembra molto spaventata, era uscita con dei ragazzi conosciuti alla festa di Felix e questi si erano presi qualche libertà di troppo, non era successo nulla di irreparabile, ma aveva avuto paura così per farsi fare compagnia aveva chiamato il servizio passaggi sicuri. Mouth cerca in tutti i modi di rassicurarla ed invita la ragazza ad unirsi a loro per uno spuntino notturno.
Cooper cerca di parlare con il nipote di quanto sia difficile portare avanti una relazione, anche lui si è, infatti, separato da poco da sua moglie perché non aveva compreso le sue necessità e l’aveva costretta a scegliere tra lui e la sua carriera da modella, le aveva imposto una rinuncia che lui stesso non sarebbe riuscito a fare, poiché non avrebbe mai rinunciato alle macchine. Nathan confessa allo zio che lui invece per Haley aveva rinunciato al basket. Cooper crede che anche questa possa essere una delle ragioni alla base della sua crisi con Haley, una scelta del genere non l’avrebbe mai fatta, quando si erano conosciuti, questo stava a significare che lui in questo periodo era cambiato e forse non era lo stesso uomo di cui lei si era innamorata. E che forse lui ed Haley si sono buttati in una relazione che credevano essere amore, ma che in realtà non lo era.
Dopo aver passato del tempo con Brooke e Mouth Erica sembra essersi ripresa e sembra anche molto interessata al ragazzo che invita a riaccompagnarla a casa. Mouth è molto combattuto perché aveva promesso a Brooke che le avrebbe tenuto compagnia durante il turno, ma Brooke lo rassicura starà ugualmente bene e lo invita a godersi la sua serata con Erica. Poco dopo aver lasciato Mouth e Erica Brooke riceve la chiamata di Peyton che chiede all’amica d’essere passata a prendere perché ha bisogno di sentirsi sicura per una serata. Muoth riaccompagna a casa Erica i due sembrano avere molto in comune, così Mouth si spinge fino a chiederle un appuntamento, ma per Erica quello è già un appuntamento e bacia il ragazzo.
Dan uscito in giardino a ritirare il giornale trova Deb che dorme tra i cespugli, ma invece di svegliarla attiva l’impianto di irrigazione.
Tutto è pronto per la gara che consiste in 4 giri di pista. La gara è caratterizzata da una testa a testa tra Nathan e Cooper che vede quest’ultimo come vincitore, finiti i giri della gara Nathan non si ferma, ma continua la sua corsa accelerando sempre di più. È deciso a seguire la terapia dello zio Cooper contro i pensieri negativi, ma distratto dal pensiero di Haley perde il controllo dell’auto e va a sbattere contro un muro.
Deb ha deciso di lasciare la casa che divide con Dan perché è certa che se le cose continueranno in questo modo i due finiranno per uccidersi, quando ricevono una telefonata che li avverte dell’incidente capitato a Nathan.
Accorsi in ospedale sono messi a conoscenza del fatto che Nathan deve subire un’operazione perché ha un polmone collassato, ma che è necessario prima recuperare un po’ di sangue perché necessita di una trasfusione, ma il suo è un gruppo molto raro. Deb che è dello stesso gruppo sanguigno si offre come donatrice.
Peyton riceve la visita del Coach che gli è stato mandato da Jake, il ragazzo ha vietato a Peyton di fargli visita in carcere, perché troppo doloroso, ma vuole ugualmente che sappia che la piccola Jenny è al sicuro in California.
Il dottore comunica a Deb di non aver potuto utilizzare il suo sangue a causa della sua dipendenza dai farmaci.
Brooke va da Lucas in ospedale, tornata a casa si interessa del contenuto della busta che il mattino precedente Lucas aveva nascosto nel suo armadio.
Daytona crede che Nathan abbia volontariamente cercato il muro.

Curiosità:
Il titolo dell'episodio originale, I'm Wide Awake, It's Morning è una canzone di Bright Eyes .
Stuart Lafferty, che compare in questo episodio nel ruolo di Jarret, nella realtà è il fratello minore di James Lafferty.
 
Musica dell'episodio
-Abilene by Damien Jurado
-Chemical Burns by Every Move a Picture
-Sunshine and Cinnamon by Kid Lightning
-Irrelevant by Matthew Ryan
-Like a Man Possessed by The Get Up Kids
-Sucker Train Blues by Velvet Revolver
-On the 54 by The Dandelions
-Son's Gonna Rise by Citizen Cope
-Sucker by Damien Jurado
 
2.20 - Episodio numero 42
Titolo Originale: Lifetime Piling Up
Ttolo italiano: Il sogno di Nathan


Scritto da: Mark B. Perry
Diretto da: Les Butler
Prima visione USA: 10 maggio 2005
Prima visione, in chiaro, Italia: 19 febbraio 2007
Guest star: Vaughn Wilson (Fergie), Lee Norris (Mouth), Cullen Moss (Junk), Brett Claywell (Tim), Antwon Tanner (Skills), Nancy Moreno (Karen da giovane), Austin Carty (Dan da giovane), Deja Dee (infermiera), Ron Clinton Smith (Otis), Leonard Wheeler (cliente)
 
Nathan è sottoposto all’operazione durante la quale fa uno strano sogno.
Lucas è il figlio che Dan ha scelto di crescere. Karen è una donna di successo, mentre Dan per affrontare la giornata deve ricorrere all’aiuto dell’alcol.
Nathan è stato invece cresciuto da Deb che però l’ha dovuto crescere senza il denaro dei suoi genitori che l’hanno cacciata di casa saputa della sua gravidanza.
Nathan è stato scelto come finalista degli “High Flyers” a sostenere la sua candidatura è stato il Coach Durham.
Lucas e Peyton sono fidanzati, ma le cose tra loro non vanno bene perché lui non sembra affatto interessato a lei come persona.
Keith è il proprietario della concessionaria dove lavora anche Dan, che però non sembra capace di vendere auto. Dan è anche il collaboratore del Coach che però non sembra averlo in nessunissima considerazione.
Haley e Nathan sono “migliori” amici, ma Deb sembra sperare in un loro matrimonio in futuro, è certa che i due siano fatti l’uno per l’altra e che l’amicizia sia un ottimo punto do partenza.
I rapporti tra i due fratelli sono molto tesi, e peggiorano quando Lucas scopre che anche Nathan è finalista al campo di basket degli “High Flyers”. Anche se Lucas è certo che Nathan non abbia la minima possibilità d’essere scelto perché non ha una squadra alle spalle.
Nathan è anche l’oggetto dei desideri di Brooke, che gli si presenta innanzi negli spogliatoi coperta da un piccolo asciugamano, ma non per molto.
Nathan racconta a Haley sul pontile e le regala il braccialetto di plastica che esce dalla confezione delle patatine.
Il Coach va a parlare con Nathan, non gli chiederebbe mai di giocare nella stessa squadra dove gioca suo fratello e di cui il suo pessimo padre è vice-allenatore, ma gli chiede la motivazione che l’ha spinto a presentare la domanda agli “High Flyers”. Nathan ammette d’amare il gioco, ma di non aver avuto la possibilità di giocare nella sua città il campo potrebbe essere un’ottima possibilità per il college senza dover essere l’ombra di qualcuno. Il Coach è d’accordo con lui e non vuole negargli questa possibilità, ma lui dovrà dimostrare d’essere più bravo di Lucas.
Dan dopo aver visto la cassetta di Nathan dice a Lucas che forse un po’ dovrebbe preoccuparsi perché il ragazzo ha del potenziale. Lucas rassicura il padre e indicando le immagini sullo schermo che mostrano Dan e Karen felici gli dice che farebbe bene ad occuparsi di altro. Keith e karen hanno, infatti, una relazione.
Nathan parlando con Haley le comunica le sue perplessità riguardo alla sfida, anche se questo significherebbe rinunciare al suo sogno. Ma Haley lo sprona a non mollare anche lei farebbe di tutto per realizzare il suo sogno: diventare una cantante, ma Nathan smorza il suo entusiasmo ricordandole quanto è stonata.
Tim suggerisce a Lucas di destabilizzare Nathan corteggiando la sua migliore amica, ma Lucas ha ben altro in mente.
Peyton va da Haley per dirle che Lucas ha in mente di fare qualcosa per impedire a Nathan di partecipare alla sfida, e le chiede di mettere in guardia il ragazzo.
Dan va da Nathan e gli offre del denaro per rinunciare alla partita, ma Nathan rifiuta e comunica al padre che questa visita ha sciolto ogni sua riserva: prenderà parte alla partita.
Lucas per evitare che Nathan prenda parte alla partita lo rapisce e lo abbandona in un campo fuori città, ma Peyton che ha capito il piano del ragazzo gli presta soccorso. Nathan arriva a River Court in tempo per la sfida, uno contro uno tra lui e Lucas, e questa volta risulta vincitore.
Nathan si risveglia nel letto d’ospedale gridando il nome della moglie. Lucas gli chiede se si è trattato di un incidente, ma vengono interrotti dalla visita di Deb. La donna comunica al figlio d’aver preso una decisione in merito al suo futuro, durante la sua riabilitazione anche lei cercherà di superare le sue paure.
Lucas comunica a Nathan d’aver di non aver rispettato la sua volontà e d’aver chiamato Haley. Nathan rimasto solo in camera chiama la moglie e le dice di non partire perché lui non vuole che torni a Tree Hill, deve inseguire i suoi sogni altrimenti un giorno potrebbe pentirsene.

Curiosità:
Il titolo dell'episodio originale, Lifetime Piling Up, è una canzone dei Talking Heads.
 
Musica dell'episodio
-Transform by Aeon Spoke
-Holdin' by Billy Livesay
-Hands Down by Dashboard Confessional
-Hard to Love a Man by Magnolia Electric Co.
-Rest In Pieces by Saliva
-What It Is To Burn by Finch
-Hold You In My Arms by Ray LaMontagne

 
2.21 - Episodio numero 43
Titolo Originale: What Could Have Been
Ttolo italiano: La colletta


Scritto da: Jennifer Cecil
Diretto da: Bethany Rooney
Prima visione USA: 17 maggio 2005
Prima visione, in chiaro, Italia: 21 febbraio 2007
Guest star: Lee Norris (Mouth), Kieren Hutchison (Andy Hargrove), Johnny Alonso (Joey D.)
 
Nathan torna a casa dall’ospedale dopo l’incidente e si trova sommerso da bollette da pagare ed in più non sa come saldare il conto dell’ospedale. Ad accompagnarlo c’è Lucas che gli chiede se il suo è stato un gesto intenzionale. Ma Nathan non vuole parlarne, per lui si è trattato solo di uno sbaglio.
Brooke va da Lucas alla concessionaria per chiedergli cosa farebbe se qualcuno curiosando tra le sue cose ricomponesse quella che sembra una ricevuta. Lucas dice alla ragazza che si arrabbierebbe solo se questa ricevuta non arrivasse nelle sue mani. Ma mentre Brooke fa per dargliela Lucas diventa paranoico e cerca un posto dove lo scambio possa avvenire senza essere spiati dalle telecamere di Dan.
Lucas va al club da Peyton, ha bisogno della sua collaborazione per aiutare Nathan, per Lucas sarebbe anche un ottimo modo per dimenticare, anche se per poco la storia di Jake. La ragazza accetta e questi le ricorda che può confidarsi con lui e permettergli d’essere suo amico. Tutto il gruppo si riunisce per trovare una soluzione ai problemi economici di Nathan: così Peyton propone una serata cinema al Tric, sempre che qualcuno convinca Nathan a metterci piede essendo il posto dove Chris ed Haley si sono conosciuti. Lucas si accolla questo compito, mentre Mouth in qualità di membro del Club delle arti visive si offre per fornire il materiale da vedere durante la serata.
Nathan non sa come saldare il conto dell’ospedale, così chiama l’ufficio pagamenti per cercare una soluzione, e con sua enorme sorpresa scopre che le sue spese mediche sono già state pagate. Nathan pensa sia stata l’assicurazione e che Haley abbia provveduto a pagarne il premio. Nathan riceve la visita di Dan che gli ha portato le carte dell’annullamento.
Lucas scopre che Dan froda i suoi clienti e decide do continuare le sue indagini, ma a questo punto trova giusto parlarne con il fratello il quale gli dà il suo benestare e gli comunica di non avere più bisogno che gli amici si attivino per lui perché ha scoperto che l’assicurazione ha pagato il conto dell’ospedale. Lucas gli ricorda che ci sono ancora molti conti da pagare e chiede al fratello di permettere ai suoi amici d’aiutarlo.
Peyton e Brooke sono a fare shopping, quest’ultima deve recuperare l’astinenza di questi lunghi mesi, ma chiede a Peyton di non farle fare troppo tardi perché ha un impegno con Lucas: deve aiutarlo con la cena di Nathan. Peyton le fa notare che ultimamente lei e Lucas passano molto tempo insieme, e che forse la ragazza dovrebbe aprire di nuovo il suo cuore, perché ora le cose sono cambiate, in primis lei non ha intenzione di intromettersi, ed anche lei e Lucas sono cambiati e non pensa commetteranno gli stessi errori dell’anno precedente.
Haley chiede del tempo al suo manager, Joey D., per sistemare il suo matrimonio. Ma questi non sembra disposto a darglielo, anzi le impone una scelta correre da suo maritino o impegnarsi seriamente per diventare di più della ragazza del duetto.
Grazie all’aiuto di Andy, Lucas capisce come Dan frodi lo Stato e anche i suoi clienti: le fatture superiori ai 10.000 $ sono tassate dallo Stato con una super tassa, Dan quando il pagamento avviene in contanti emette una fattura falsa inferiore ai 10.000 $ ed incassa la differenza. Andy si offre per aiutare Lucas a scoprire che fine faccia questo denaro.
Nathan va al Tric dove Peyton gli chiede di non fare come l’anno precedente quando si era rotto la caviglia e incurante dei consigli del medico aveva ripreso a giocare praticamente da subito. Nathan e Peyton finiscono per parlare del significato dei sogni e delle scelte che cambiano la vita, per Nathan le energie spese negli ultimi mesi per cercare di salvare il suo matrimonio potevano essere spese diversamente. Peyton gli comunica che ha intenzione di abbandonare il progetto del Tric, ma Nathan le dice di non rinunciare ai suoi sogni e soprattutto di non sentirsi responsabile per quanto successo tra Haley e Chris.
Peyton pensa di cominciare la serata con la visione di un paio di cartoni animati, ma al loro posto parte un documentario sui giovani e gli incidenti stradali, la confusione deriva dal fatto che le bobine del Club delle arti visive sono state tutte riposte nell’ordine sbagliato e Mouth non sa come rimediare all’inconveniente. Ma Nathan rassicura tutti anzi trova la cosa molto divertente.
Peyton si sta occupando dei conti di Nathan quando tra le sue carte trova una lettera da parte di Deb. Nathan legge la lettera di sua madre e dopo tornato alla festa, vedendo tutti felici decide di tornare a casa.
Lucas vede Peyton particolarmente triste e, nonostante stia parlando con Brooke e le cose tra loro sembrano funzionare bene, va da questa per rincuorarla, la sprona a non rinunciare a Jake e la abbraccia. Brooke che assiste alla scena da lontano non sembra molto contenta di quello che vede.
Peyton va a casa da Nathan, perché era preoccupata per lui dopo aver saputo da Tim che aveva lasciato la festa. Nathan confessa che la lettera della madre l’aveva un po’ scosso e che non se l’era sentita di tornare alla festa. Deb, infatti, nella lettera gli aveva chiesto di tornare ad essere una famiglia, lui è molto combattuto perché vorrebbe fare felice sua madre, ma sapendo che genere di uomo e Dan non crede che questo sia possibile. Peyton gli confessa che pagherebbe per aver anche solo un altro giorno della sua vita con i suoi genitori e lo invita a non perdere la speranza, dopotutto tutti possono cambiare se realmente lo desiderano. Peyton ha anche un’altra comunicazione da fare a Nathan il premio dell’assicurazione non è stato pagato, pertanto il suo conto dell’ospedale deve essere stato saldato in altro modo.
Nathan va da Dan per chiedergli di stare fuori dalla sua vita e anche cos vuole in cambio per aver pagato tutti i suoi conti. Dan gli dice che a spingerlo è stato il solo fatto che si trattava d’aiutare suo figlio. Ad un certo punto della sua vita aveva cominciato a ferire le persone che aveva accanto e non era più riuscito a fermarsi. Pensava che facendo rientrare Lucas nella sua vita le cose sarebbero cambiate e lui sarebbe diventato una persona migliore, ma l’unica cosa che aveva capito durante questo periodo era che l’aver abbandonato Karen e Lucas sia stata la loro salvezza. Nathan non sembra credere al rimorso del padre anzi lo invita a cambiare da subito, da quello stesso istante se realmente questo è ciò che vuole. Dan vorrebbe tanto che le cose tra loro cambiassero e chiede al figlio di non diventare come lui, di non fare la scelta sbagliate e di lasciare che lui ed Haley tornino ad essere le persone che erano prima del matrimonio.
Karen scrive una lettera a Keith, nel quale gli comunica di capire la sua decisione di vivere da solo questo momento e di rispettarla, ma vuole che lui sappia che lei sarà sempre lì per lui. Keith le risponde con un semplice: grazie.
Brooke va da Lucas al Tric, il ragazzo lo sta ripulendo dopo la serata cinema, l’ha chiamata perché vuole ringraziarla di persona per aver dato l’assegno che i suoi genitori le avevano inviato per fare spese a Nathan. La ragazza gli confessa d’essersi tenuta qualcosa per un piccolo regalo e gli mostra le sue nuove scarpe. Lucas si scusa per non essere stata molto presente per lei in questo periodo e le chiede come le vanno le cose dopo la sua rottura con Felix. Brooke dice d’aver superato il colpo di Felix perché questi non era il ragazzo giusto per lei, e di aver paura di aprire nuovamente il suo cuore a qualcuno.
Joey D. comunica a Haley d’essere riuscito a convincere il manager di Gavin DeGraw ad organizzare il suo concerto da solista, ma Haley gli comunica che quello di stasera sarà il suo ultimo spettacolo. Ma finita l’esibizione Haley riceve la visita di Dan che le ha portato i documenti per l’annullamento firmati da Nathan.
Nathan di par suo ha deciso di lasciare l’appartamento e di tornare a vivere in famiglia. Lucas prova a farlo desistere per non permettere a Dan di vincere ancora, ma Nathan è intenzionato a correre il rischio per sua madre e chiede anche a Lucas di sospendere le sue indagini su Dan.
Brooke sta parlando al telefono con Peyton la quale le consiglia d’aprire finalmente il suo cuore a Lucas. Brooke si decide a chiamare il ragazzo per invitarlo ad uscire, ma quando involontariamente fa cadere uno scatolone di Lucas e dal suo interno cadono cose che ricordano la sua storia passata con Peyton, gli dice semplicemente di non smettere d’essere buoni amici. Finita la conversazione Brooke comincia a piangere.
Lucas ha un appuntamento con Andy che ha scoperto dove Dan deposita il denaro delle sue frodi: in un fondo per pagargli il College.
Nathan e Lucas tornano alle loro rispettive case. Karen vorrebbe fissare delle regole visto che Lucas e Brooke hanno avuto una storia, ma la ragazza la rassicura: non ce ne sarà bisogno perché sono solo amici.
 
Musica:
"Overcome" by Better Than Ezra
"Mixtape" by Butch Walker
"Lottery" by Damien Jurado
"Sunny Road" by Emiliana Torrini
"Scar" by Missy Higgins
"Walking with the Ghost" by Tegan & Sara
"Cats in Heat" by The Honorary Title
"Little Message" by Two Hours Traffic
"Make a Deal" by Two Hours Traffic
"Something's Wrong" by Walkie Talkie
 
2.22 - Episodio numero 44
Titolo Originale: The Tide That Left and Never Came Back (1)
Ttolo italiano: Ritrovare la via di casa


Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Thomas J. Wright
Prima visione USA: 24 maggio 2005
Prima visione, in chiaro, Italia: 22 febbraio 2007
Guest star: Emmanuelle Vaugier (Nikki), Lee Norris (Mouth), Tyler Hilton (Chris), Katherine Bailess (Erica Marsh), Bryan Greenberg (Jake), Kieren Hutchison (Andy Hargrove), Jimmy Eat World (loro stessi)
 
Brooke è molto emozionata perché deve presentare un gruppo al Tric in qualità di presidentessa del corpo studentesco. In vari flashback vediamo come si è arrivati a quella sera.
Brooke nel corridoio della scuola sta cercando di convincere Peyton ad invitare al Tric Jimmy Eat World per la fine dell’anno scolastico, ma la ragazza non sembra molto contenta un po’ per nathan ed Haley, e un po’ anche per Jake. La ragazza è andata, infatti, a trovarlo in prigione e Jake non sembrava per nulla felice del fatto che avesse tempestato i suoi avvocati di telefonate.
Il professore di letteratura assegna ai ragazzi il loro test finale, da consegnare lunedì mattina, un commento su una frase di George Bernard Shaw: “Ci sono due tragedie nella vita. Una è perdere il desiderio del proprio cuore. L’altra è guadagnarselo”.
Lucas vorrebbe che Haley fosse con loro, ma Brooke gli ricorda che non sta tornando. Lucas offre anche il suo aiuto a Nathan per il test di letteratura, ma lui si considera abbastanza qualificato per parlare della sconfitta.
Muoth non è felice di come è andato il suo compito finale di matematica perché, uscendo tutte le sere con la sua fidanzata Erica, non ha studiato come avrebbe dovuto. Erica cerca in qualche modo di rincuorarlo.
Lucas propone a Brooke di andare il fine settimana a New York per vedere Haley. Lui porterà anche il suo laptop di modo che quello dei due che non sarà impegnato alla guida dell’auto abbia modo di scrivere il suo test. Ha bisogno di vedere Haley perché ha iniziato l’anno con lei e vorrebbe in qualche modo chiuderlo con lei.
Andy comunica a Karen che sua madre ha avuto un incidente e che vorrebbe andare da lei in Nuovo Zelanda. A fermarlo è il fatto che Dan gli sta creando dei problemi all’ufficio immigrazione e che potrebbe avere dei problemi a tornare negli Stati Uniti. Karen va allora da Dan per chiedergli di uscire definitivamente della sua vita.
Si torna alla sera della festa Brooke davanti al pubblico ringrazia colei che ha reso possibile tutto questo: Peyton Sawyer. E mentre tutto il pubblico urla il suo nome questa è fuori dal Tric che piange.
In un flashback si vede il continuo della conversazione tra Jake e Peyton, le sue continue insistenze avevano spinto gli avvocati del ragazzo a controllare la dichiarazione di Nikki, parola per parola, e avevano trovato delle discrepanze; il che permette, ai suoi avvocati, di chiedere al giudice di ritirare l’ordine di restrizione nei suoi confronti e la possibilità di chiedere l’affidamento esclusivo di Jenny nella prossima udienza.
Il Coach convoca Nathan per parlare con lui della sua decisione di ritornare in famiglia, lui non è per nulla d’accordo, anzi ritiene che la sua decisione di lasciare sia stata la miglior cosa che abbia fatto e gli propone una soluzione alternativa: una vacanza studio di tre mesi al campo degli High Flyers. Nathan comunica a Dan che Whitey è riuscito ad ottenere per lui una convocazione agli High Flyers, ma Dan non sembra per nulla felice della notizia perché crede che il figlio non sia nelle condizioni ottimali per farsi vedere da eventuali selezionatori e poi perché Deb sta tornando a casa. Dan fa, infatti, credere al ragazzo che i problemi di dipendenza della madre siano iniziati, quando lui è andato via di casa.
Brooke e Lucas durante il loro viaggio parlano di come sia strana l’attuale situazione tra loro che ora vivono sotto lo stesso tetto, Brooke vorrebbe sapere anche come sono ora i suoi rapporti con Peyton e il ragazzo confessa che vorrebbe essere più presente nella sua vita. Brooke crede d’aver capito, da queste sue parole l’argomento del suo test di fine corso: la perdita di Peyton, ma Lucas la smentisce, parlerà di come ha perso se stesso quest’anno. Lucas chiede anche a Brooke di non prendersela se la maggior parte del tempo trascorso a New York lui lo passerà con Haley, ma ha bisogno di parlare con lei.
Arrivati a New York i due ragazzi vedono Haley e Chris in atteggiamenti molto intimi. Haley è felice di vedere i suoi amici, anche se è sorpresa di vedere Brooke con Lucas, ma è proprio grazie alla complicità di Brooke che riesce a saltare tutti gli impegni della giornata.
Karen è molto preoccupata delle difficoltà che Andy potrebbe incontrare nel ritornare negli Stati Uniti, ma quando la invita a partire con lui è riluttante all’idea di dover lasciare ogni cosa, compreso Keith.
Haley porta i ragazzi nella sua camera d’albergo e chiede loro quali sono i programmi per la giornata, Lucas, che entrando in camera ha visti i documenti dell’annullamento chiede all’amica di poter parlare un po’, mentre Brooke, per lasciare i due amici da soli, preferisce andare in giro a fare shopping.
In primis Haley si vuole giustificare per quanto hanno visto entrando nei camerini, ma Lucas la rassicura: in quei gesti ha visto solo la sintonia che c’era prima tra loro.
Il Coach Whitey va a parlare con Dan per cercare di trovare in lui un alleato che convinca Nathan a prendere parte al campo estivo degli High Flyers. Ma Dan nonostante le parole di scuse rivoltegli dal Coach non sembra per nulla disposto a collaborare.
Erica va da Muoth impegnato a fare il suo test di letteratura che sembra non gradire molto la sua interruzione, ma la ragazza gli fa notare che nella vita non è importante essere perfetti, quello che conta è fare del proprio meglio nel viverla.
Jake riceve una visita in prigione, si tratta di Nikki, la quale è lì per dirgli addio ora che è riuscita a trovare sua figlia in Florida.
A passeggio per Central Park, Haley chiede a Lucas se il motivo della sua visita è Nathan, il ragazzo le dice d’essere andato a New York per cercare di recuperare il loro rapporto. Brooke rientra in albergo prima di loro e deve subire le avance di Chris. Quando i due ragazzi rientrano, Lucas ne approfitta per parlare con Chris il quale lo rassicura sul fatto che non è andato a letto con Haley, semplicemente è stato per lei un buon amico, hanno parlato molto in questi mesi e lui si è semplicemente permesso di dare all’amica dei consigli, anche se la decisione finale spetta sempre e comunque a Haley.
Andy va da Dan per minacciarlo, sa tutto della truffa da lui organizzata, ha in mano le prove per incastrarlo perché è stata una società che lui possiede a istallare il sistema di sicurezza della concessionaria. In realtà si tratta di un trucco usato da Andy per scoprire dove Dan ha nascosto il famoso libro mastro.
In camera di Haley, Lucas e Haley continuano la conversazione iniziata al parco. Lucas non capisce perché l'amica debba necessariamente scegliere tra Nathan e la musica e non possa avere entrambe le cose, ha anche notato che l’amica non porta più la fede. Haley gli dice che ha tolto la fede non per la casa discografica né tanto meno perché non ami più Nathan, ma perché sente di non meritarlo. Al suo risveglio Haley consegna a Lucas il test finale di letteratura, è stata sveglia tutta la notte per farlo. Per Lucas questo è un segnale che sta a significare la sua volontà di tornare a casa, ma Haley smorza il suo entusiasmo: non ha intenzione di tornare, anzi dà a Lucas i documenti dell’annullamento da consegnare a Nathan. Questo per loro è un addio.
Fuori dal Tric una Peyton in lacrime ricorda quando Jake uscito di prigione è passato per casa sua per comunicarle la decisione di lasciare nuovamente Tree Hill alla ricerca di Nikki e della piccola Jenny. Lo stesso girono in cui le aveva chiesto di dimenticarlo e d’andare avanti con la sua vita. Ora Jake è davanti a lei pronto a partire.
Durante il viaggio di ritorno Brooke confessa a Lucas d’aver trovato, tra le sue cose, oggetti che gli ricordano il suo passato con Peyton ed aver accettato il fatto che a lui piaccia ancora.
Andy dà a Karen una busta da dare a Lucas, la saluta, perché il loro amore non è abbastanza è parte per la Nuova Zelanda.
 
 
Curiosità:
Il vetro dell’ufficio di Dan viene rotto tre volte in questa serie. La prima volta da Keith nella puntata 2x17 con un cerchione in lega, e due volte in questa puntata una volta da Karen con una sedia e l’ultima volta dallo stesso Dan, che lancia un suo trofeo contro Andy.
La puntata si conclude con la voce dei ragazzi di Tree Hill che leggono il loro test di letteratura.
Brooke. George Bernad Shaw una volta scrisse: “Ci sono due tragedie nella vita, una è perdere il tuo desiderio del proprio cuore, l’altra è guadagnarselo”. Chiaramente Shaw ha avuto il cuore spezzato una volta o due.
Nathan. Per quanto mi riguarda, Shaw era un matto. Perchè sai una cosa? Le tragedie accadono. E cosa ci vuoi fare, rinunciare? Lasciare tutto? No. Mi rendo conto ora che quando il cuore ti si spezza, devi lottare come una furia per assicurarti di essere ancora vivo. Perchè lo sei e il dolore che senti è la vita. La confusione e la paura? Quelle sono lì per ricordarti che da qualche parte lì fuori c’è qualcosa di meglio. E che vale la pena lottare per questo.
Haley. Quest’anno, ho avuto tutto ciò che volevo e che desideravo. Ma in qualche modo, ho perso anche di più.
Lucas. Shaw aveva ragione: mentre lottiamo per afferrare ciò che desideriamo le cose che pensiamo renderanno la nostra vita migliore: soldi, popolarità, fama...ignoriamo ciò che conta veramente le cose semplici: come l’amicizia, la famiglia, l’amore. Le cose che probabilmente già avevamo.
Mouth. Quindi, Mr. Shaw crede che ottenere ciò che desideriamo sia una tragedia? Io dico che sbaglia. Cioè, chiaramente, Shaw non ha mai baciato Erica Marsh.
Peyton. Si, perdere il tuo desiderio profondo è tragico. Ma ottenerlo? È tutto ciò che puoi sperare. Quest’anno, ho desiderato l’amore…di immergere me stessa in qualcun’altro e risvegliare un cuore a lungo timoroso di sentire. Il mio desiderio è stato esaudito. E se questo significa tragedia, allora datemi la tragedia. Perchè, non lo darei indietro per nulla al mondo.

Il titolo dell'episodio originale, The Tide That Left and Never Came Back, è una canzone dei The Veils.
Jimmy Eat World canta la canzone "Hear You Me"; la stessa è contenuta anche nel film “A Cinderella Story” che ha per protagonista Chad Michael Murray.
 
Musica:
"So Here We Are" by Bloc Party
"Work" by Jimmy Eat World
"How Love Should Be" by Tyler Hilton
"Polaris" by Jimmy Eat World
"Can You Sleep?" by Courtney Jaye
"All I Want" by Susie Suh
"Hear You Me" byJimmy Eat World

2.23 - Episodio numero 45
Titolo Originale: The Leavers Dance (2)
Ttolo italiano: Vacanze estive


Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Greg Prange
Prima visione USA: 24 maggio 2005
Prima visione, in chiaro, Italia: 23 febbraio 2007
Guest star: Kieren Hutchison (Andy Hargrove), Lee Norris (Mouth), Sheryl Lee (Elizabeth)
 
Lucas va in camera di Brooke intenta a preparare le valigie perché sta andando dai suoi genitori per le vacanze estive. Lucas vorrebbe parlarle delle cose trovate e di Peyton, ma la ragazza non ha molto da dire. Per lei trovare quelle cose è stato doloroso perché le ha fatto ricordare ciò che è stato e come è stato, ma è stato anche un bene perché le ha permesso di capire che vuole essere solo una sua amica.
Whitey va a parlare con Deb, appena uscita dal centro di riabilitazione, per parlarle di Nathan.
Peyton al Tric fa la conoscenza di Ellie Hart (Sheryl Lee: Laura Palmer/Madeleine Ferguson in Twin Peaks). La donna dice d’essere una giornalista del Alternative Press e di essere lì per fare un’intervista alla liceale che è riuscita ad ottenere gruppi prestigiosi nel suo locale. Peyton è dispiaciuta, ma non potrà esserle d’aiuto visto che quella della sera precedente molto probabilmente sarà il suo ultimo spettacolo. Ad Ellie questo sembra l’inizio di una grande storia.
Lucas riceve la lettera di Andy, al suo interno c’è un biglietto e un video che mostra Dan riporre il libro mastro nella cassaforte, il tutto sta nel trovare la combinazione.
In concessionaria Lucas sottrae dal registratore la cassetta del circuito interno, ma viene sorpreso da Nathan per difendersi dice d’essere venuto solo per consegnare la divisa dell’officina.
Nathan sta svuotando il suo appartamento quando riceve la visita a sorpresa di Deb. Ma anche per Deb c’è una sorpresa, poco dopo arriva, infatti, Dan che le comunica che presto torneranno ad essere una famiglia.
Brooke va da Peyton con l’intenzione di spettegolare un po’, poiché la sera della festa al Tric è sparita e Brooke pensa ne abbia approfittato per recuperare un po’ di tempo con Jake. Ma Peyton ha brutte notizie: Jake è andato via, perché Nikki ha preso Jenny. Per Brooke si tratta solo di una pausa estiva, dopo aver trovato la donna con la piccola, tornerà da lei. Ma anche Brooke ha delle novità per Peyton cercando tra le cose di Lucas ha trovato ricordi della loro storia e pensa che Lucas sia ancora interessato a lei.
Karen non riesce a rintracciare Andy in Nuova Zelanda e ha come l’impressione di vedere Keith fuori dal Caffè, ma per lei è in programma un’altra visita a sorpresa: Deb, che ha terminato la riabilitazione.
Al Caffè arriva anche Peyton che comincia a parlare con Ellie seduta ad un tavolino, gli editori del THUD sono elettrizzati dalla sua storia e le hanno chiesto di parlare con la donna. Peyton ritiene che senza House of Freak non c’è molto da raccontare, ma Ellie non la pensa così e la sprona a parlare delle altre cose della sua vita, perché ha gli occhi gonfi di pianto, i capelli raccolti, come di una che non vuole attirare l’attenzione, questo sono tutti indizi di un cuore infranto. Così Peyton comincia ad aprirsi con lei.
A River Court Deb va a parlare con Nathan per spronarlo a non rinunciare al campo estivo dei High Flyers. Nathan non vuole andare per non lasciare nuovamente sola la madre visto che i suoi problemi con le pillole sono cominciati quando lui ha lasciato la loro casa. Deb capisce che Dan ha mentito al figlio e gli dice anche di voler tornare ad essere una famiglia, ma non vuole che Dan ne faccia parte, anzi insieme faranno il possibile per farlo uscire dalle loro vite.
Alla concessionaria Lucas riesce ad aprire la cassaforte di Dan e recuperare il libro mastro.
Lucas entra in camera di Brooke che si sta provando la divisa delle cheerleaders e finalmente le parla dei suoi sentimenti, la ragazza sembra gradire molto la cosa. Ma si tratta solo di un sogno. Il ragazzo per calmarsi un po’ fa una lunga doccia, ma viene interrotto da Brooke che è ancora di più infastidita, quando scopre che si tratta di una doccia fredda. Lucas va così da Karen per chiederle di mettere un lucchetto alla porta del bagno, e trova la donna intenta a preparare le valigie, ha deciso di raggiungere Andy in Nuova Zelanda.
Peyton sta aiutando Nathan a traslocare, il ragazzo sembra più interessato a giocare con il cellulare. I due cominciano a scherzare dopo aver visto una vecchia foto che li ritrae insieme, quando sono interrotti da Brooke. La ragazza è molto triste perché il giorno successivo partirà per raggiungere i suoi genitori e la sua migliore amica non ha un po’ di tempo da trascorrere con lei presa com’è dal trasloco di Nathan e dall’intervista che la renderà famosa. Così Peyton si decide a chiamare la redazione del giornale per spostare l’intervista e, con sua enorme sorpresa, scopre che nessuno in redazione ha mai sentito parlare di Ellie Hart.
Lucas dà a Deb il registro con le attività illegali di Dan, la donna avrà così la possibilità di liberarsi di Dan. Dan scopre che Deb ha il registro che manca dalla cassaforte, la donna è intenzionata a denunciare le sue attività illegali, ma Dan la dissuade poiché lei, anche se ignorava ogni cosa, è complice in tutto questo, poiché è titolare con Dan della concessionaria.
Peyton riceve strane e-mail da parte di una persona che si firma: WatchmewatchU. Poco dopo le arriva una telefonata di Ellie, così convince che la donna sia la persona che la spaventa.
Deb recupera delle pillole nascoste nella sua casa, quando arriva Nathan molto preoccupato per la donna dopo una sua telefonata in cui sembrava molto spaventata. Deb comunica al figlio che non possono ancora liberarsi di Dan, ma chiede al figlio di non rinunciare a partire per il campo estivo. Perché prima o poi Dan pagherà per quello che ha fatto.
Dan va da Whitey per dirgli di non intromettersi più nella sua vita, e anche per minacciarlo: il prossimo anno il suo ruolo di allenatore non sarà poi così sicuro. Tornato nel suo ufficio Dan trova una bottiglia di whisky accompagnato da un biglietto che recita: Per tutte le cose che hai fatto.
Lucas rientrato a casa trova Nathan che rovista tra le sue cose, il ragazzo è lì per trovare i documenti che incolpano Dan, ma trova solo i documenti dell’annullamento del suo matrimonio. La cosa ferisce molto Nathan perché il ragazzo gli ha mentito.
Lucas va da Dan il quale gli comunica che non ha superato il test, che tutte le prove a suo carico erano state costruite per provare la sua “fedeltà” e che lui non ha superato il test. E pertanto non avrà più nulla da lui.
Peyton è da Brooke per salutarla, quando tornerà saranno studentesse dell’ultimo anno. Brooke è in po’ dispiaciuta perché Lucas non è passato neanche a salutarla.
A River Court Nathan raggiunge Lucas e gli comunica la sua decisione di partire per il campo estivo degli High Flyers, ma anche che al suo ritorno vuole che smettano di essere fratelli, perché gli ha mentito su troppe cose.
Lucas passa per casa per salutare Brooke e la bacia. La ragazza non sa come interpretare quel bacio e Lucas che confessa di provare dei sentimenti per lei, e che ha tenuto tutta quella roba di lui e Peyton solo come promemoria nel caso avesse avuto una seconda possibilità con lei, per non commettere nuovamente gli stessi errori. Brooke non sa che dire, semplicemente deve andare.
Qualcuno bussa alla porta di Peyton, quest’ultima corre pensando che si tratti di Jake, ma in realtà è Ellie. La donna le confessa d’essere la sua vera madre.
Dan comincia a sentirsi male, scopre che qualcuno ha drogato il whisky, quando ancora semi cosciente vede un’ombra entrare nel suo ufficio che prende fuoco, con Dan svenuto sul pavimento.
Nathan ha riportato tutte le sue cose a casa, deve solo prendere un’ultima valigia in macchina, ma aprendo la porta di casa trova una sorpresa: Haley.
Lucas raggiunge Peyton sulla spiaggia e le dice che quest’estate saranno solo loro due.
 
Curiosità:
Ultimo episodio della seconda stagione;
il titolo originale dell'episodio, The Leavers Dance, si riferisce alla canzone omonima dei The Veils.
 
Musica:
"Fight For Your Right (To Party)" by Bloc Party
"The Good Kind" by The Wreckers
"Petrified To Be God-Like" by Susie Suh
"Cracks In The Sky" by Bosshouse
"The Good Man" by Husky Rescue
"Can You Sleep?"by Audioslave
"Wires" by Athlete
"Lavinia" by The Veils