Instagram

Quarta Stagione ep 1-10

Mercoledì 23 Maggio 2007
4.01 - Episodio numero 68
Titolo Originale: The Same Deep Water as You.
Ttolo italiano:
Tree Hill: un posto come tanti

Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Greg Prange
Prima visione USA: 27 settembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 23 ottobre 2007
 
Guest star: Cullen Moss (Junk), Leo Daniels (Reporter (uncredited)), Kassie Hight (Hospital Visitor), Vaughn Wilson (Fergie), Patrick Stogner (Young Keith), Troy Rudeseal (Nurse), Jessica Lucas (Dr. Kiki), Craig Galloway (Officer), Tom Huff (Reporter #2), Debra Terry (Reporter #1), Dorothy Recasner Brown (Doctor #2), Terry Loughlin (Doctor #1), David Bridgewater (Reeves), Michael Trucco (Cooper Lee)
In ospedale Lucas è con Haley che non ha avuto ancora nessuna notizia riguardo alle condizioni di suo marito. Lucas racconta come in poco meno di 29 minuti la vita può cambiare.
In un flashback si vedono Haley e Nathan in macchina che parlano della relazione di Cooper e Rachel. Nel frattempo questi, nella limousine, stanno avendo un’animata conversazione, Rachel vorrebbe dare alla loro storia una seconda possibilità, ma per Cooper la differenza d’età è un ostacolo insormontabile, così la ragazza gli confessa d’essere incinta. Cooper non crede stia dicendo il vero e ritiene necessario chiarire quanto successo tra loro. Rachel, delusa dalla reazione di Cooper, per costringerlo a fermare la macchina mette le mani sul volante facendo così perdere a Cooper il controllo della vettura. La macchina comincia a sbandare vistosamente all’altezza del ponte, proprio, mentre sull’altra corsia di marcia sopraggiungono Nathan e Haley. Nathan, grazie all’avvertimento di Haley, riesce ad evitare la collisione con la limousine, che però, rotti gli argini del ponte, finisce nel fiume. Nathan dice a Haley di chiamare il 911, mentre lui si getta nel fiume per prestare i primi soccorsi. In acqua, ben presto, Nathan si rende conto d’avere delle difficoltà a liberare i due perché sia le cinture di sicurezza che le portiere sono bloccate, in più ha poco ossigeno a sua disposizione.
Sul ponte arrivano anche Karen e Lucas, che dovevano incontrarsi lì con Nathan e Haley per dare loro i biglietti aerei per Londra che Haley aveva dimenticato nella sua borsa al ricevimento. Haley racconta loro, brevemente, quanto accaduto. La ragazza è molto preoccupata perché Nathan è sott’acqua da molto tempo. Dall’acqua emerge un corpo, Lucas si tuffa per trasportarlo a riva, una volta lì si rende conto che non si tratta di Nathan, ma dello zio Cooper. Prova quindi a cercare gli altri due, Rachel e Nathan, nella macchina, ma questa è vuota e degli altri due non c’è traccia. Poi lo stesso Lucas nota due corpi sulla riva opposta.
In ospedale Lucas prova a mettersi in contatto con Dan, il quale intento a ripulire il muro della casa sulla spiaggia dalla scritta “ASSASSINO”, non risponde al telefono.
Karen chiede a Lucas di parlare della gravidanza, così il ragazzo le esterna la sua gioia per la sua gravidanza, che di certo avrebbe reso Keith un uomo felice. Ma Karen non vuole parlare della sua gravidanza, a preoccuparla è il fatto che suo figlio e la sua fidanzata possano rivivere la sua stessa storia. Arriva, però Deb, che interrompe la loro conversazione, per comunicargli che Nathan si è risvegliato.
Lucas si congratula con Nathan per essere stato l’eroe del giorno, ma questi ha solo vaghi ricordi dell’incidente.
Peyton in camera sua sta bruciando delle foto che raccontano della sua amicizia con Brooke. Mentre cerca tra gli album di Ellie da un album dei Led Zeppelin cade una lettera.
Dan è nuovamente perseguitato dal fantasma del piccolo Keith, che l’avverte anche dell’arrivo della polizia. In realtà la polizia è lì per comunicargli dell’incidente che ha visto coinvolto Nathan. Arrivato in ospedale Dan è assalito dai giornalisti, ai quali chiede d’essere lasciato in pace, perché in quel momento non rappresenta il sindaco di Tree Hill, ma solo un padre preoccupato per la salute di suo figlio.
In ospedale arriva anche Skills, che saputo da Bevin dell’incidente è lì per offrire il suo aiuto. Skills chiede anche a Lucas come vanno le cose tra lui e Brooke, perché Bevin ha saputo che hanno litigato. Lucas così gli dice il motivo del litigio, ovvero che Brooke ha saputo che lui e Peyton si sono baciati di nuovo. Proprio in quel momento arriva anche Peyton, anche lei lì per dare il suo supporto. Mentre i due si abbracciano arriva anche Brooke, la quale, vedendoli insieme, preferisce non affrontarli. Così va in camera di Rachel, per informarsi delle sue condizioni. Anche Rachel si è ripresa dall’incidente, ma è ancora molto provata. Si ricorda ben poco di quanto è accaduto, sa solo che ha mentito a Cooper dicendogli d’essere incinta. In camera di Rachel arriva anche Lucas, che invita Brooke a fare una passeggiata sul pontile. Qui Lucas le chiede delucidazioni sul test di gravidanza trovato nella sua borsa, ma la ragazza lo rassicura: non è incinta.
Dan chiede al medico qualche ulteriore notizia sulle condizioni di salute di Nathan, in particolare è preoccupato per il suo ginocchio. Il medico lo rassicura, tuttavia vuole sottoporre Nathan ad ulteriori analisi. Dan fa in modo di rimanere solo con Deb, e una volta solo con lei la minaccia.
Rientrati nel loro appartamento Haley trova la sorpresa che Nathan ha preparato per lei per quando sarebbero rientrati dal viaggio di nozze: un murale raffigurante il London Bridge. Nathan comincia ad avere qualche ricordo dell’incidente e chiede alla moglie cosa voleva dirgli in macchina. Haley gli comunica che è stata ammessa a Stanford. Nathan è un po’ preoccupato perché hanno usato i loro risparmi per pagare il matrimonio e per i nuovi mobili. Ma Haley lo rassicura, poiché l’importante è che ora sono di nuovo insieme.
Lucas va da Peyton, nella speranza di trovare lì anche Brooke, anche se ha saputo della loro discussione. Peyton approfitta della sua visita per fargli vedere la lettera trovata tra gli album di Ellie, in cui è segnato il numero di telefono di quello che pare essere suo fratello, in realtà fratellastro, perché si tratta del figlio di suo padre naturale.
Rachel è in camera di Cooper, dove è raggiunta da un poliziotto che ha da farle delle domande sull’incidente, anche se è evidente che nutre dei sospetti su di lei.
Lucas va River Court, dove trova tutti i ragazzi e li rassicura sulle condizioni di Nathan. Skills ne approfitta per chiedergli di mettere una buona parola per lui con il Coach Whitey, poiché vorrebbe avere l’opportunità d’entrare in squadra così da avere una qualche possibilità in più per frequentare l’università, vincendo una borsa di studio.
Nathan sta guardando alla televisione notizie sull’incidente e Haley gli chiede di raccontarle quanto ricorda. Nathan non ricorda molto, ha solo la sensazione che le cose non si risolveranno presto. Haley cerca di rincuorarlo, ricordandogli che lui è l’eroe del giorno. In ospedale Cooper ha un arresto cardiaco, ma i medici riescono a salvargli la vita.
Rachel è al capezzale di Cooper, quando arriva Haley alla quale chiede notizie di Nathan, che non ha avuto ancora modo di ringraziare per averle salvato la vita. Nathan è distrutto dall’incidente e Haley non crede che il suo grazie possa cambiare le cose. Spera che l’incidente le serva per tentare di cambiare alcune cose della sua vita, anche se preferirebbe che stesse fuori dalla sua vita, dalla vita di tutti loro.
Lucas chiede a Karen se è felice della sua gravidanza, visto che la sua storia con Andy è finita perché lei non voleva avere altri bambini. Ma Karen gli fa notare che ora le cose stanno diversamente, visto che il figlio che aspetta è di Keith. Lucas le dice anche d’aver deciso di iscriversi all’università di Tree Hill, per stare con lei e con il bambino, ma Karen gli chiede di non rinunciare ai suoi sogni.
Brooke porta a Rachel alcune cose che lei le ha chiesto di prendere da casa sua. Rachel le chiede se crede che le persone possano cambiare, ma per Brooke è impossibile che le persone cambino realmente. Rachel offre a Brooke la possibilità di vivere insieme nella sua casa.
Peyton e Lucas sono in camera di quest’ultimo e Lucas chiede alla ragazza se ha intenzione di usare il numero che ha trovato nella lettera di Ellie. Peyton è indecisa sul da farsi perché non si tratterebbe di una scelta che avrebbe ripercussioni solo della sua vita. Da Lucas arriva anche Brooke che chiede di poter parlare da sola al suo ragazzo. Brooke sa che lui ha passato un brutto periodo ultimamente, lei crede d’aver creduto nella loro storia nella speranza di proteggerlo da tutto questo, ma con il passare del tempo si era accorta di non sentire più la sua mancanza, pertanto ha deciso di porre fine alla loro relazione. Lucas non trova le parole giuste per trattenerla, a eccezioni di “mi dispiace”, che ovviamente non sono le parole giuste per ottenere un ripensamento da Brooke.
Mouth va a trovare Rachel in ospedale e la trova intenta a preparare le valigie per scappare. Rachel gli racconta d’essere la responsabile dell’incidente, ma Mouth le chiede di non scappare e di affrontare le sue responsabilità, poiché non è vero che le persone non possono cambiare, solo che è troppo difficile farlo, per questo non tentano neanche di provarci.
Nathan non riesce a dormire perché ossessionato dai ricordi dell’incidente. Mouth torna in ospedale da Rachel, ma trova la camera vuota e crede che la ragazza sia scappata, in realtà questa è andata da Cooper. Brooke va da Haley perché nonostante l’ora tarda ha bisogno di parlare con lei. Karen è in ospedale per dei controlli legati alla gravidanza, così come Haley e Brooke che ricevono conferma della gravidanza. Deb ricomincia a bere e a drogarsi.

Curiosità:
Lucas ha intenzione di iscriversi all’UNC, l’Università del North Carolina.
Peyton e Lucas giocano ad indovinare le canzoni presenti nell’Ipod di Lucas. Le canzoni indovinate da Peyton sono: “She’s a Runner” - Billy Squier; “The Runaway Found” - The Veils; “Running to Stand Still” - U2; “Running with the Devil” - Van Halen; “Moody Suburbian Teenage Love Song” - Slow Runner.
The Same Deep Water as You è il titolo di una canzone dei The Cure.
 
Musica
"Matching Weight" by Trespassers William
"Wrong Choice" by The Lovely Feathers
"Don't Wait" by Dashboard Confessional
"Everything'll Be Alright" by Joshua Radin
"Within You" by Ray Lamontagne
"A Message" by Coldplay
 
4.02 - Episodio numero 69
Titolo Originale: Things I Forgot at Birth
Ttolo italiano:
Bentornata

Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Greg Prange
Prima visione USA: 4 ottobre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 24 ottobre 2007
 
Guest star: Michael Trucco (Cooper Lee), Leo Daniels (Reporter), Matt Barr (Derek), Jack Landry (Messenger)
 
Nathan si risveglia dopo un sogno sull’incidente e si accorge d’essersi addormentato sul ponte Melina.
Lucas è da Peyton per raccontarle della sua rottura con Brooke. Brooke gli ha assicurato che il motivo della loro rottura non è il loro bacio, ma non ha motivato la sua decisione, pertanto lui crede ci sia qualcosa di cui non vuole renderlo partecipe. Peyton prova allora a parlargli di quanto lei e Brooke si sono dette la sera della festa per Nathan e Haley, ma viene interrotta da una momentanea assenza di corrente. Quando la luce ritorna Peyton si rende conto che è mezzanotte e che quindi ufficialmente è il giorno del compleanno di Brooke. Brooke intanto è a casa di Rachel che disfa le valigie e si sofferma a guardare una tazza che rappresenta la Posh Spice ed un album di vecchie foto.
Nathan rientrato a casa dopo aver passato la notte sul ponte racconta a Haley di essere stato in ospedale da Cooper che è ancora privo di conoscenza. Haley è certa d’aver visto Rachel afferrare il volante, pertanto se dovesse capitare qualcosa a Cooper lei sarebbe la sola responsabile. Nathan chiede alla moglie se ricorda altri particolari dell’incidente, come altre persone in acqua. Haley non capisce il senso della domanda di Nathan, il marito non ha il tempo di spiegarsi perché ricevono una telefonata che li avverte che Cooper si è risvegliato.
In ospedale Cooper riceva la visita dell’agente Reeves che vorrebbe da lui un resoconto dell’incidente. Cooper, pur ricordando perfettamente cosa è accaduto quel giorno, si prende la colpa dell’incidente. Rimasto solo con Rachel le chiede del bambino e questa si vede costretta a rivelargli di avergli raccontato una bugia dettata dalla rabbia. Cooper la caccia dalla sua stanza.
Lucas è a River Court con Skills cui sta raccontando della sua rottura con Brooke. Skills lo invita a fare il possibile per riconquistare Brooke, quando sopraggiunge Peyton, gli fa notare che quello non è il sistema migliore. Peyton offre a Lucas il suo aiuto per riconquistare Brooke, ma prima ha bisogno che risponda ad una domanda: “Se dovesse immaginare il suo futuro, un futuro in cui tutti i suoi sogni fossero reali, chi vorrebbe al suo fianco?”. Lucas in primis risponde Kate Bosworth, e quando Peyton gli intima di rispondere seriamente fa il nome di Brooke.
Tutti e tre allora vanno a casa di Peyton, qui Lucas le chiede se abbia chiamato il fratello, lei gli risponde d’averlo fatto, ma d’aver attaccato appena hanno risposto e di non aver avuto altre possibilità per riprovare perché lui era arrivato da lei, piangendo come una collegiale, a raccontarle della rottura con Brooke. Peyton illustra loro il suo piano. Da quando Brooke ha 9 anni per il suo compleanno hanno una specie di rituale, vanno in un negozio del centro commerciale, poco prima della chiusura, dove Brooke sceglie il regalo di compleanno che Peyton ruberà per lei. In realtà il proprietario del negozio è un amico di suo padre, così una volta tornata a casa gli dice cosa ha rubato e passa il giorno seguente a pagarlo. Ovviamente di tutto questo Brooke non ha mai saputo nulla. Il piano di Peyton consiste nel far andare Lucas al negozio perché è certa che Brooke vi andrà comunque, così da dare loro la possibilità di chiarire. Peyton vuole aiutarlo perché se Brooke si presenta al negozio, questo significa che c’è una speranza anche per la loro amicizia.
Brooke è sorpresa da Rachel, mentre si prova una finta pancia davanti allo specchio, per sistemare alla meno peggio le cose, le dice d’essere intenzionata a creare una linea di vestiti premaman. Brooke vedendo Rachel con dei fiori la ringrazia per essere stata la prima a ricordarsi del suo compleanno. In realtà quei fiori sono da parte dei suoi genitori, il loro modo per dimostrarle il loro affetto, anche se hanno preferito rimanere in vacanza in Italia piuttosto che venire da lei per sincerarsi delle sue condizioni di salute. Al Karen Caffè una cliente si lamenta per uno sbaglio con l’ordinazione e Deb, invece di risolvere la situazione, peggiora le cose insultandola.
Nathan va da Cooper in ospedale, qui racconta allo zio di non ricordare molto dell’incidente a parte d’aver tentato di salvarli, ma di essere entrato nel panico quando si era accorto d’avere poco ossigeno. Tutti lo considerano un eroe, invece non lo è, l’eroe è lui, zio Cooper, cha si è preso tutta la responsabilità dell’incidente togliendo Rachel dai guai. Cooper ritiene di non aver fatto nulla di eroico, quando è andato a letto con Rachel pur sapendo la sua vera età. L’unico eroe è lui che si è tuffato nel fiume per salvare le loro vite e seppur non ne ha memoria, questo non significa che non sia successo.
Peyton trova il coraggio di richiamare suo fratello Derek, ma quando questi scopre che è la figlia di Ellie Harp, le chiede di non farsi più sentire.
Il Coach Whitey trova la ruota della sua macchina forata e Lucas gli offre un passaggio. In realtà è stato lo stesso Lucas a forare la ruota perché voleva una scusa per portare il Coach a River Court dove c’è Skills che si sta allenando. Lucas chiede al Coach di prenderlo in considerazione per il posto libero in squadra, dopotutto si tratta solo di un ragazzo che sogna d’andare al college. Il Coach si rifiuta di vedere giocare Skills perché si sente preso in giro.
Brooke va da haley per dirle che Rachel l’ha vista, mentre si provava degli abiti premaman. Le due finiscono per parlare di come Lucas e Nathan prenderebbero la notizia, e mentre Brooke è certa che Lucas si prenderebbe cura di lei e del bambino, Haley teme la reazione di Nathan, visto che sull’argomento hanno avuto la peggiore litigata della loro vita. Haley cerca di parlare con Deb che sta combinando non pochi guai al Caffè, quando dalla borsa della donna cade la pistola ed accidentalmente parte un colpo, che fortunatamente non provoca altri danni, salvo un vetro rotto.
Rachel va in ospedale per trovare Cooper, ma vi trova solo Nathan che l’informa del fatto che Cooper ha lasciato Tree Hill. Rachel approfitta dell’occasione per ringraziarlo e si rende conto della somiglianza tra i due.
Peyton registra un podcats per suo fratello Derek in cui gli chiede la possibilità di conoscerlo.
Haley va da Karen, la donna sta buttando via la vecchia culla di Lucas, che aveva deciso di usare anche per il bimbo in arrivo, ma si trattava di una scelta sentimentale irrealizzabile, visto le pessime condizioni della culla. Haley è lì per parlarle di deb. Dopo la conversazione con Haley, Karen va al Caffè da Deb. Qui consiglia alla donna di tornare in riabilitazione perché così facendo non sta rovinando solo la sua vita. Ma Deb non è pronta a rinunciare né alle pillole né alla pistola così lascia a Karen la gestione del suo piccolo Caffè.
Lucas va da Nathan dopo aver ricevuto da questi una starna telefonata. Nathan gli chiede quanti più dettagli possibili sull’incidente per poi confessargli d’aver visto Keith in acqua con lui quel giorno.
Peyton e Lucas sono in macchina fuori del centro commerciale e quest’ultimo le racconta della conversazione avuta nel pomeriggio con Nathan. Lucas è dispiaciuto per Peyton che ha ricevuto un rifiuto da suo fratello, così l’invita a recuperare almeno l’amicizia di una vita, ma per Peyton l’amicizia vince su ogni cosa.
Haley racconta a Nathan di Deb e della pistola, ma Nathan non sembra intenzionato ad interessarsi della cosa, per lui quello che conta sono i play-off che ci saranno tra meno di una settimana e lui vuole solo impegnarsi al massimo per realizzare i suoi sogni.
Dan va da Karen e le porta la vecchia culla di Lucas che lui stesso ha risistemato e le chiede di provare ad essere amici, ma per Karen questo non è possibile.
Rachel ha portato Brooke in un locale carino per festeggiare il suo compleanno, ma questa non pare divertirsi affatto. Brooke confessa a Rachel d’aver sempre trascorso i suoi compleanni con Peyton. Per Rachel Peyton si è rivelata una vera amica, poiché pur amando Lucas era pronta a farsi da parte per lei, che a quanto pare non prova più lo stesso sentimento per lui. Intanto al negozio è oramai arrivato l’orario di chiusura e Peyton raggiunge Lucas per confortarlo visto che Brooke non si è presentata. Dopotutto la ragazza non sapeva che lui stesse lì ad aspettarla quindi non può prenderlo come un rifiuto, mentre questo prova che ci sono poche possibilità per lei e Brooke di recuperare il loro rapporto. In realtà Brooke è fuori del centro commerciale e scatta loro una foto. Foto che Brooke sistema nel suo album dei ricordi.
A River Court Lucas trova il Coach Whitey che gli comunica la sua intenzione di prendere Skills in squadra. Peyton invece trova ad aspettarla fuori casa suo fratello Derek.
Haley raggiunge Nathan sul ponte Melina e gli chiede di non tenerla fuori dalla sua vita. Ma Nathan la rassicura sul fatto che non è sua intenzione farlo, semplicemente non ha ben chiaro cosa gli stia capitando.

Curiosità:
Skills ricopre in squadra il ruolo di guardia.
Nella scena di Nathan sul ponte si vede la maglietta con il numero 20 scritto nel senso sbagliato (ovvero 02), mentre nella scena finale dell’episodio precedente il numero è scritto correttamente.
Derek è interpretato dall’attore Matt Barr, già visto in numerosi altri telefilm, in particolare si ricorda la sua partecipazione in Commander in Chief, in Italia conosciuto con il nome di Una donna alla Casa Bianca, nel ruolo di Mike Fleming.
Things I Forgot at Birth è il titolo di una canzone degli Absentee.
 
Musica
"Currents" by Dashboard Confessional
"No Turning Back" by Tom Freund
"The Way You Do" by Five Times August
"One More Night (Your Ex-Lover Remains Dead)" by Stars
"Westgate" by Buddy
"Born On The Cusp" by The American Analog Set
"Le Disko" by Shiny Toy Guns
"The Man Who Told Everything" by Doves 
 
4.03 - Episodio numero 70
Titolo Originale: Good News For People Who Love Bad News
Ttolo italiano: Cuori che si aprono e cuori che si chiudono

Scritto da: Mike Herro, David Strauss
Diretto da: John Mallory Asher
Prima visione USA: 11 ottobre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 25 ottobre 2007
Guest star: Bevin Prince (Bevin Maskey),  Matt Barr (Derek Sommers),  Kelsey Chow (Gigi Silveri)
 
Peyton incontra Derek al Karen Caffè. Il ragazzo ha capito il motivo per cui lei la sera precedente gli ha sbattuto la porta di casa, letteralmente in faccia, anche se dai suoi podcast sembrava che lei lo stesse aspettando. Peyton, al Caffè, non si è di certo presentata da sola, ma scortata da Lucas. Ed è lo stesso Lucas che, dopo l’incontro le fa notare quanto lei e Derek abbiano in comune.
Nathan va da Haley per scusarsi per essere stato poco attento alle sue esigenze e per aver trascurato il loro matrimonio. Il ragazzo è certo che tutto tornerà presto alla normalità ora che ha deciso di concentrarsi solo sulla pallacanestro.
Lucas va da Skills prima del suo esordio nella squadra dei Ravens e gli da alcuni consigli per affrontare al meglio la gara, e come porta fortuna gli regala la sua maglia, da quel momento sarà Skills a giocare con il numero 3.
Dan va sulla tomba di Keith per scusarsi per l’errore che ha commesso, ma si tratta di uno sbaglio a cui non può rimediare, pertanto gli chiede di non perseguitarlo più, altrimenti si vedrà costretto a rivalersi su Lucas e sul suo bambino.
Brooke è furiosa con Peyton e chiede ad Haley di prendere posizione. Ma Haley sembra intenzionata a rimanere neutrale, almeno fino a quando Brooke non le racconta che Peyton e Lucas si sono baciati di nuovo e che nuovamente hanno una relazione alle loro spalle.
Lucas di par suo cerca di recuperare il suo rapporto con Brooke, ma questa e molto fredda e scostante rendendo impossibile anche essere semplici amici.
Dan va al Caffè da Karen, qui la donna gli chiede di stare lontano dalla sua ex moglie perché l’unica cosa di cui Deb ha bisogno in questo momento è di farsi aiutare.
Peyton e Derek passano un po’ di tempo insieme, ma il ragazzo ha come l’impressione che Peyton non voglia realmente creare un rapporto tra loro, per tutta risposta la ragazza l’invita ad assistere alla partita.
Prima della partita Nathan viene premiato per il gesto eroico compiuto per salvare suo zio Cooper e Rachel, e quest’ultima ne approfitta per dimostrargli la sua riconoscenza baciandolo davanti a tutti. Haley le intima di stare lontana da suo marito, ma Rachel si giustifica dicendo che era un modo come un altro per mostrare la sua riconoscenza. Haley le ricorda che la sua riconoscenza manda le persone in ospedale, Peyton trova molto divertente il commento di Haley, ma Brooke smorza il suo entusiasmo commentando che non ha ragione di scherzare sulla cosa visto che la sua riconoscenza manda le persone nella tomba.
Nathan fa una gara perfetta, fino a quando, guardando Rachel, ricorda dei particolari dell’incidente. Haley nota gli sguardi tra i due ed è molto preoccupata. Negli spogliatoi il Coach cerca di spronare i ragazzi, in particolare Nathan che dopo aver sbagliato i tiri liberi, durante il primo quarto d’ora del primo tempo, non sembra più essere in partita.
Mouth approfitta della pausa per chiedere a Rachel una possibilità ora che Cooper ha lasciato Tree Hill, ma Rachel gli fa capire chiaramente che per lei lui è solo un caro amico.
Negli spogliatoi Skills si lamenta con Nathan del fatto che il Coach Whitey non l’abbia ancora fatto giocare, senza rendersi conto d’essere ascoltato dal diretto interessato. Così il Coach decide di dargli fiducia, sperando di non dover rimpiangere la sua decisione.
Durante la partita Mouth chiede a Lucas un commento, questi ammette d’essere molto felice per il suo amico Skills, che merita questa occasione, ma di sentire la nostalgia del gioco.
I Ravens grazie a Skills vincono la partita e, per festeggiare organizzano una festa a casa di Rachel. Mentre si recano alla festa Haley si lamenta con Nathan del comportamento di Rachel, ma questi chiede alla moglie di giustificarla, poiché non deve aver passato dei bei momenti da dopo l’incidente.
Alla festa Lucas cerca, ancora una volta di recuperare il suo rapporto con Brooke, ma questa non sembra affatto intenzionata a tornare sulla sua decisione. Anzi quando vede entrature Peyton con Derek gli si avvicina e lo bacia, affermando che si tratta di un modo per far si che Peyton si interessi ancora di più a lui.
Nathan va a parlare con Rachel, perché vuole che gli racconti tutto ciò che ricorda dell’incidente. La ragazza approfitta della situazione per  sedurlo, ma questi le rammenta d’essere sposato. Rachel che non ricorda molto dell’incidente gli promette che l’informerà appena qualcosa di nuovo gli verrà in mente.
Dopo aver visto Nathan parlare con Rachel Haley attacca Lucas per il fatto d’aver nuovamente baciato Peyton. Ma Lucas le ricorda che lei non è nella condizione di giudicare nessuno avendo lei stessa commesso lo stesso errore baciando Chris.
Lucas vede Brooke parlare con dei ragazzi, capendo che tra loro non può esserci più nulla le dice di aver lottato per lei, mentre lei non ha fatto altrettanto, ma di non essere intenzionato a farlo ancora. Lucas prova a parlare di tutto questo con Mouth, ma questi ubriaco l’accusa di non saper apprezzare ciò che ha.
Lucas va a scusarsi con Haley, anche la ragazza si scusa, ammettendo d’averlo aggredito semplicemente perché era gelosa di Rachel. In più chiede a Lucas di comprendere Brooke, che sta passando dei brutti momenti, ma Lucas le ribadisce che Brooke dovrà superare tutto questo da sola.
Peyton va a parlare con Nathan di quanto a saputo da Lucas. Per Peyton non c’è nulla di sbagliato nel credere che le persone che ami ti rimangano accanto anche dopo essere morte.  Rachel ascolta la loro conversazione, in lei si imbatte Haley, alla ricerca di suo marito. Rachel insinua in Haley il dubbio che Nathan possa essere attratto da lei perché più sexy.
Lucas prima di lasciare la festa va da Mouth per offrirgli un passaggio, ma il ragazzo preferisce rimanere ancora un po’ per smaltire gli effetti della sbronza. Mouth confessa però a Lucas che avrebbe preferito che nessuno di loro avesse lasciato River Court, lì erano tutti felici e molte cose brutte non sarebbero accadute.
Karen va da Dan per chiedergli un consiglio sul basket. Dan le confessa che per lui il basket era molto importante, perché era l’unica cosa in cui era veramente bravo, e dopo averlo perso era come se avesse perso un po’ la sua strada. Karen teme che lo stesso possa accadere Lucas.
Rachel e Brooke stanno ripulendo casa dopo la festa e Brooke le chiede di stare lontana da Nathan, perché lui e Haley sono sposati, e le confessa d’essere pronta ad usare le maniere forti se questo dovesse rendersi necessario. Ma Rachel non si lascia spaventare dalle sue parole anche perché ritiene che non avrà mai la possibilità di metterle in pratica essendo incinta. Mouth, che si era addormentato poco lontano da dove le due stavano discutendo, rimane sconvolta da quest’ultima affermazione di Rachel.
Derek ha riaccompagnato a casa Peyton ed è affascinato dalla sua arte, ma a colpirlo in particolare è il disegno dell’Angelo della morte di Ellie.  Peyton decide allora di regalarglielo, infatti essendo stata proprio Ellie a farli conoscere, ritiene giusto che lo tenga lui.
A River Court Lucas incontra Skills a cui racconta della conversazione avuta con Mouth. Skills gli fa notare che da quando hanno lasciato River Court sono successe anche delle cose belle che non deve dimenticare.
Nathan rientra a casa molto tardi, ma trova lo stesso Haley sveglia ad aspettarlo. Haley gli dice che non aveva mai pensato che un giorno sarebbe stata gelosa di un fiume, lei vorrebbe solo sapere cosa sta succedendo anche se questo significherebbe rivelarle che prova qualcosa per Rachel. Così Nathan si decide a dirle la verità, ovvero d’aver avuto l’impressione d’aver visto Keith in acqua il giorno dell’incidente, e anche il motivo per cui continuava a tornare al fiume ogni giorno, per recuperare il braccialetto che lui le aveva il giorno del loro primo appuntamento.
 
Curiosità: Good News for People Who Love Bad News è il titolo di una canzone dei Modest Mouse.
 
Musica:
“Way Back Home” by The Wreckers
“Post Blue” by Placebo
“Won’t Back Down” by Mat Kearney
“Play Hurt” by American Analog Set
“The Queen and I” by Gym Class Heroes
“Good Night” by La Rocca
“Walk The Moon” by Belasco
“Calendar Girl” by Stars
“Keep It Comin” by Black Toast
“Point of View” by Little Humans 
 
 
4.04 - Episodio numero 71
Titolo Originale: Can't Stop This Thing We've Started
Ttolo italiano: Casualità e coincidenze

Scritto da: Terrence Coli
Diretto da: Bethany Rooney
Prima visione USA: 18 ottobre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 26 ottobre 2007
Guest star:  Elisabeth Harnois (Shelly),  Matt Barr (Derek Sommers),  Amber Wallace (Glenda Farrell), Lupe FiascoCari Moskow (Prostituta)
 
Karen, Nathan, Haley e Dan si presentano a casa di Deb con un terapista per provare, con una mediazione, a convincerla a farsi ricoverare in clinica per disintossicarsi. Durante la conversazione viene fuori sia la storia di lei e Keith, sia la storia del tentato omicidio di Dan, ma ambedue le rivelazioni sorprendono solo Haley.
Brooke aiuta Rachel con le foto per il concorso indetto dalla rivista Maxim e continua ad fare insinuazioni sulla sua presunta gravidanza.
Lucas va da peyton e le racconta di quanto accaduto tra lui e Brooke alla festa, il ragazzo è dispiaciuto perché ora realmente gli sembra che per loro non ci sia più un futuro. Lucas è interessato anche al rapporto che Peyton sta costruendo con il fratello Derek, questi è molto disponibile nei confronti di Peyton, tuttavia Lucas è infastidito dall’ossessione di Derek di fotografare continuamente la ragazza. Nel cortile della scuola incontrano Haley che racconta loro dell’esito disastroso della riunione fatta in mattinata a casa di Deb, ma viene interrotta da Nathan che si presenta a scuola in moto, moto che ha acquistato con il denaro recuperato vendendo la loro macchina!
A scuola brooke parla con Haley del fatto che Rachel le abbia suggerito di abortire, la conversazione tra le due viene ascoltata da Shelley. Shelley è la fondatrice del Clean Team, letteralmente il Club delle ragazze  pure, che cerca di convincere Brooke a prendere in considerazione altre soluzioni oltre l’aborto.
Dan si decide finalmente a chiedere aiuto ad uno specialista e finalmente confessa di essere l’assassino di suo fratello. In realtà Dan fa credere all’analista di sentirsi responsabile della morte di Keith avendogli, in qualità di sindaco, dato il permesso per entrare nella scuola.
Deb si presenta in classe di Nathan, che in mattinata le ha svuotato casa dalle sue pillole, in crisi d’astinenza, e gli chiede di restituirle le sue pillole. Quando il figlio la mette di fronte ad una scelta o lui o le pillole, questa non ha nessuna remora nello scegliere quest’ultime.
Rachel viene scelta per il servizio fotografico di Maxim.
Nathan per scaricare la tensione decide di fare un giro in moto, ma ha un incidente. Nell’incidente non riporta ferite gravi, ma Haley è lo stesso preoccupata e crede che la colpa sia ancora da attribuire all’incidente sul ponte. Nathan però la rassicura dicendole che voleva solamente superare la rabbia per quanto successo in classe in mattinata con Deb. Così Haley si offre per andare a parlare con Deb, purché lui si liberi della motocicletta. Haley va da Deb per chiederle di lasciare in pace Nathan e le due hanno una violenta discussione.
Shelley prova a parlare nuovamente con Brooke e Brooke è infastidita dal suo comportamento, in più scopre che la ragazza non è affatto la santarellina che professa essere e l’accusa di ipocrisia e le chiede di non interferire nelle sue scelte.
 Lucas rientrato a casa trova ad aspettarlo sia Karen che il Coach Withey per parlargli di un suo possibile rientro in squadra purché rispetti due condizioni; continuare a prendere le sue medicine e la possibilità di giocare solo per 15 minuti. Lucas rifiuta l’offerta perché avere la pallacanestro solo ogni tanto nella sua vita è più difficile che rinunciare a lei definitivamente.
Peyton confessa a derek d’aver deciso di confessare a Lucas i suoi sentimenti, ma il fratello non sembra prendere molto bene la notizia.
Durante tutta la serata Rachel prova a sedurre Nathan, ma visto lo scarso interesse che il ragazzo mostra nei suoi confronti gli confessa d’aver visto qualcun altro nell’acqua il giorno dell’incidente.
Dan va da Lucas a River Court per convincerlo a non rinunciare alla pallacanestro, così il ragazzo gli confessa che il solo motivo per cui non ha accettato la proposta del Coach è il desiderio di non far preoccupare Karen.
Deb si presenta al Tric già visibilmente ubriaca, così Karen si rifiuta di servirle da bere. Per tutta risposta Deb, in qualità di socio di maggioranza del locale, la licenzia.
Al Tric Mouth prova a parlare con Rachel della situazione di Brooke, ma quest’ultima è convinta che né lei né Lucas siano pronti per essere dei genitori e chiude così la questione. La loro conversazione viene ascoltata da Derek, che subito comunica quanto sentito a Peyton in più, mentendo, le dice d’aver sentito Lucas dire a Brooke che qualora l’avesse rivoluto nella sua vita, lui avrebbe rinunciato a Peyton. Peyton decide d’andare a parlare con Lucas e lo spinge a chiarire con Brooke anche se questo significa che la loro amicizia è finita. Lucas sembra sorpreso dalle parole di Peyton, ma la ragazza l’invita a chiarire prima con Brooke. Lucas va allora a parlare con Brooke, che gli ribadisce di non essere incinta, ma il ragazzo fraintende le sue parole convincendosi che Brooke aspetti un figlio di Chris Keller. Brooke è arrabbiata con Lucas per il solo fatto che abbia potuto pensare una tal cosa di lei. Lucas va poi a chiedere spiegazioni a Derek su quanto avrebbe sentito della conversazione tra lui e Brooke alla festa. E il ragazzo si giustifica dicendo che ha semplicemente fatto notare a Peyton che se lui e Brooke dovessero tornare insieme, loro due non avrebbero più molto tempo da trascorrere insieme.
Nathan commenta con Haley le voci che girano su Brooke, il ragazzo è dispiaciuto soprattutto del fatto che Brooke non abbia trovato il coraggio di dire a Lucas che la sua vita è finita. Queste parole colpiscono profondamente Haley che era sul punto di confessargli d’essere lei la persona incinta.
Brooke scopre, grazie a Glenda, che Shelley la scorsa estate si dava un gran da fare con i ragazzi al campeggio della chiesa. Brooke capisce così che Shelley ha subito un aborto e va a parlare con lei. Shelley le chiede semplicemente di ponderare la sua decisione perché si tratta di una scelta su cui non potrà più tornare.
Haley trova una Brooke ubriaca che le racconta la sua terribile serata e della sua decisione di non voler più essere incinta.
Racvhel chiede a Nathan di parlargli, ma per farlo ha bisogno che vada con li in un posto. Rachel porta Nathan sul luogo dell’incidente e qui gli dice d’aver visto Keith in acqua quel giorno.
Derek si complimenta con Peyton per l’ottimo lavoro fatto al Tric, anche se è dispiaciuto per come siano finite le cose tra lei e Lucas. Lucas, che da lontano assiste a tutta la scena, è colpito dall’ambiguo comportamento di Derek. Quando Derek si allontana si avvicina a Peyton per chiarire ciò che questi dichiara d’aver sentito la sera della festa. Lucas rassicura Peyton sul fatto che non potrebbe mai escluderla dalla sua vita ed insinua in lei il dubbio che Derek possa averle mentito anche su altre cose.
Peyton si accorge che il giubbotto di pelle che le aveva regalato Ellie è scomparso .
Dan va da Karen per parlarle della conversazione avuta con Lucas e questa l’invita a fermarsi per un caffè.
Mouth riaccompagna Brooke a casa e deve ammettere con lei d’aver origliato la conversazione che lei ha avuto con Rachel riguardante la sua presunta gravidanza. Il ragazzo la rassicura sul fatto che sarà un’ottima madre. Ma Brooke ha qualcosa da confessargli. Anche Haley va da Lucas per fargli una confessione: è lei ad essere incinta. E teme che questo possa rovinare tutti i sogni di Nathan.
 
 
 
Curiosità: Nel numero di Novembre della rivista Maxim sono apparse realmente le foto di cui si parla nell’episodio. In realtà l’articolo riguarda in particolare Sophia Bush, che viene definita la nuova “ragazza calda di Holliwood”, ma con lei ci sono anche le due colleghe Hilarie Burton e Danneel Harris.
 
Il ruolo di Shelley è interpretato dall’attrice Elisabeth Harnois, conosciuta in Italia soprattutto per il ruolo di Christina Nickson nella serie Point Pleasant.
 
Al Tric si esibisce il cantante Lupe Fiasco, con le canzoni: “Kick, Push” e “I Gotha”. 
 
Il posto speciale dove Derek ha deciso di conservare il disegno di Ellie è il suo corpo. Il ragazzo si è infatti fatto tatuare il disegno che raffigura Peyton vestita da Angelo della morte sulla schiena.
 
Can’t Stop This Thing We’ve Started è il titolo di una canzone di Bryan Adams.
 
Musica:
“Kick, Push” by Lupe Fiasco
“I Gotcha” by Lupe Fiasco
“Cool Kids Keep” by American Analog Set
“Back Together” by Citizen Cope
“Post Blue” by Placebo
“Allison” by Jeremy Kushnier
“Crash & Burn” by Utah
“I Am The Highway” by Audioslave
“Everybody In Da House” by Selectracks
“Downtime” by Dr. Caligari
 
 
4.05 - Episodio numero 72
Titolo Originale: I Love You But I've Chosen Darkness
Ttolo italiano:  Sorprese
 
Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Stuart Gillard
Prima visione USA: 25 ottobre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 29 ottobre 2007
 
Guest star: Shawn Shepard (Principal Turner),  Rick Fox (Daunte),  Matt Barr (Derek), Michael Burgess (Officer),  Brett Rice (Detective),  Ashleigh Falls (Nurse),  Reynaldo Valentin (Nick),  Cari Moskow (Prostitute Peyton),  Ernest Waddell (Real Derek)
 
Lucas è in ospedale dove ha accompagnato Karen per una visita di controllo. Quando finalmente Karen lo convince ad andare a scuola, questi passando davanti alle porte del pronto soccorso nota una ragazza che crede possa essere Peyton. La ragazza, che dall’aspetto sembra essere una prostituta, è vestita come Peyton e porta una parrucca bionda. Quando Lucas le si avvicina nota che ha il giubbotto di Peyton, ma quando prova a domandarle qualche spiegazione questi lo caccia in malo modo. Lucas nota così che la ragazza è ferita alla gamba nello stesso punto dove Peyton è stata colpita dal proiettile il giorno della sparatoria nella scuola.
Nathan riceve dalla Duke la notizia che gli è stata assegnata una borsa di studio completa, Haley risponde alla sua notizia dicendogli di essere incinta. Haley vorrebbe parlare della cosa, ma Nathan è molto arrabbiato con lei, soprattutto avrebbe preferito che gliene avesse parlato qualche settimana prima, quando aveva scoperto di essere incinta. Così lascia l’appartamento dopo aver ricevuto una telefonata da parte di Rachel.
Lucas a scuola restituisce a Peyton il suo giubbotto e dopo averle raccontato le circostanze in cui ne è tornato in possesso, le illustra le sue perplessità riguardo Derek.
Nathan va da Rachel per parlare dell’incidente, la ragazza cerca di sedurlo, ma Nathan le dice che Haley è incinta. Nathan prova a sfogarsi con lei, ma quest’ultima gli dice finalmente la verità, ovvero di non aver visto nessuno in acqua il giorno dell’incidente. Rachel cerca di rassicurarlo sul fatto che tutto si sistemerà per il meglio. La ragazza gli chiede anche se in circostanze diverse per loro ci sarebbe stata una possibilità, ma Nathan le dice che lui non ha pensato ad un loro neanche per un secondo.
Brooke saputo che Haley ha detto a Nathan di essere lei quella incinta ne da comunicazione ha l’intera scuola.
Peyton rientrando a casa nota la porta aperta e dopo la conversazione avuta con Lucas è un po’ preoccupata. Ma in camera sua trova lo stesso Lucas che le dice d’essere passato per controllare che tutto fosse in ordine. In realtà Lucas si è introdotto in camera di Peyton per recuperare la lettera di Ellie con sopra il numero di telefono di Derek.
Peyton riceve uno strano messaggio in chat, credendo che a scriverlo sia stato Lucas, si mette in contatto con il ragazzo. Quando questi le dimostra la sua estraneità ai fatti, la ragazza è attirata da  un errore nel messaggio ovvero you scritto con la doppia y. Si ricorda che lo stesso errore era presente in un’e-mail che Derek le aveva mandato qualche giorno prima.
Lucas si è recato alla polizia, vuole che gli agenti facciano un controllo su Derek utilizzando il numero di telefono sulla lettera di Ellie. La sua storia è alquanto folle, ma il detective Wilcox, che si ricorda di lui per quanto successo a scuola il giorno della sparatoria, decide di dargli credito e di fare qualche ricerca su Derek.
Haley va da Dan nel suo ufficio per chiedergli di parlare con Nathan, che non ha preso molto bene notizia della sua gravidanza, soprattutto dopo aver avuto la notizia di essere stato accettato alla Duke.
Peyton va al motel di Derek e qui, approfittando del fatto che la porta della camera sia aperta, controlla il suo computer e scopre che da questo è stata inviata sia l’e-mail che il messaggio in chat con l’errore di battitura. In più sotto il letto del ragazzo trova la foto di lei ed Ellie il giorno della sua nascita, foto che conservava nella tasca del giubbotto che le era stato sottratto la sera precedente. Trovandosi di fronte Derek questi gli mente dicendo di essere andata da lui per dirle che suo padre, tornato dal suo viaggio, le ha proibito di continuare a frequentarlo. Quando Peyton lascia la stanza del motel, si vede il volto di Derek rigato dalle lacrime.
Nathan va da Deb per dirle della sua borsa di studio, ma anche per chiederle di partecipare, da sobria, alla conferenza stampa che lui terrà nel pomeriggio per annunciare la sua decisione riguardo alla Duke.
Tornata a casa Peyton trova Lucas e si scusa con lui per non avergli creduto. Lucas invita Peyton a stare da lui fino a quando tutta la vicenda di Derek non sarà chiarita.
Dan sui reca a River Court per parlare con Nathan, dopo essersi congratulato con lui per l’arrivo del bambino, gli chiede di non rinunciare nuovamente ai suoi sogni per Haley. Dan prospetta a Nathan l’ipotesi che Haley non voglia seguirlo alla Duke e gli chiede di lasciare andare Haley da sola a Stanford.
Rachel porta Brooke in bar per farla distrarre un po’ e le racconta che in quel ha incontrato Cooper per la prima volta. In realtà Rachel e Cooper avevano già avuto dei contatti sul web e Rachel gli aveva mentito sulla sua età. La ragazzo confessa d’aver fatto lo stesso per lei e di averle organizzato un incontro con un ragazzo, di professione modello, di nome Nick proprio per quella sera. 
Haley rientrata a casa trova Nathan già pronto per la conferenza stampa. La ragazza non ritiene giusto che suo marito abbia preso una decisione così importante per il loro futuro senza averla neanche consultata. Pertanto si rifiuta d’accompagnare il marito alla conferenza stampa, Haley ci tiene però a dire a Nathan che per lei non è importante il nome del college che frequenteranno né tanto meno sapere se tutti i loro sogni si realizzeranno, semplicemente credeva che la notizia che presto sarebbe diventato padre l’avrebbe reso più felice di quella della sua borsa di studio per la Duke.
Peyton si sta preparando per la conferenza stampa, ma Lucas ritiene che forse sarebbe giusto non andare e non per paura di Derek, ma perché lì potrebbe incontrare Brooke.
Haley va da Karen che l’accoglie dicendole: “Benvenuta nella mia storia Haley James Scott”.
Poco prima della conferenza stampa Lucas riceve una telefonata dal detective Wilcox che ha bisogno di lui in centrale per una testimonianza formale visto che hanno in custodia Derek.
Rachel prima della conferenza stampa si scusa con Nathan per averci provato con lui e rassicura Nathan sul fatto che lui ed Haley saranno ottimi genitori.
Nathan comincia la sua conferenza stampa dicendo d’aver avuto molte proposte da importanti college, ma il suo più grande desiderio sarebbe andare alla Duke. Per lui quello è il giorno più bello della sua vita perché ha saputo da sua moglie che presto avranno un bambino e che quindi ogni decisione riguardo il suo futuro sarà presa nell’interesse della sua famiglia. Poiché Haley non è potuta essere con lui alla conferenza stampa vorrebbe farle arrivare comunque un messaggio ovvero le promette che ogni cosa andrà per il meglio e che qualsiasi cosa l’affronteranno insieme.
Rientrato nel suo ufficio Dan trova sul muro una scritta Genesis 4,10, credendo che si tratti di un’allucinazione decide di ignorarla. Poco dopo viene raggiunto dal Coach Durham che l’invita ad essere orgoglioso di suo figlio che ha saputo comportarsi da uomo. Whitey nell’andare via commenta la scritta sul muro, ovvero dice che non credeva Dan così religioso da citare la Bibbia.
Alla centrale della polizia Lucas si trova dinanzi il vero Derek Sommers, così capisce che Peyton è in pericolo e corre ad avvertirla. Peyton infatti trova ad attenderla fuori casa Psico-Derek, che non crede alla storia di Larry che sarebbe in casa ad aspettarla. Psico-Derek ha infatti chiuso a chiave la porta di casa e Peyton solo grazie allo spray al peperoncino riesce a rifugiarsi in camera sua. Peyton sembra avere la peggio, ma intervengono in suo aiuto Lucas e il suo vero fratello che riescono a scaraventare Psico-Derek dalla finestra. Ma quando finalmente la polizia arriva sul posto il corpo di questi è sparito.
Brooke dopo un piccolo tour di Tree Hill, porta Nick al liceo dove finiscono per fare del sesso. Nick vorrebbe il suo numero per rivederla, ma per Brooke è meglio che continuino a tenersi in contatto via e-mail. Nel lasciare il liceo Nick si imbatte nel preside Turner, che lo rassicura sul fatto che sarà un ottimo insegnante.
Nathan tornato a casa da Haley le confessa d’aver sempre pensato d’essere salvato il giorno del incidente per miracolo, e sentiva di non meritare questo miracolo almeno fino a questa sera quando aveva capito che quel miracolo era per loro tre.
 
Curiosità: Il personaggio di Nick è interpretato dall’attore Reynaldo Valentin, già visto nel ruolo di Chris Hernandez nella mini serie di otto puntate The Bedford Diaries trasmessa dalla WB nel marzo del 2006. The Bedford Diaries racconta la vita di sei studenti universitari di New York, provenienti da differenti ambienti, esperienze ed età che si ritrovano ad un seminario sulla sessualità tenuto dal professor Jake Macklin. Il cast vede tra l’altro come protagonisti Matthew Modine (“Ogni maledetta domenica”), Tiffany Dupont (“Una scatenata dozzina”), Penn Badgely (“Il mio ragazzo è un bastardo”), Milo Ventimiglia (“Una mamma per amica”), Ernest Waddell (“One Tree Hill”), Audra McDonald (“Private Practice”).
 
La scritta sul muro nell’ufficio di Dan si riferisca ad un verso della Genesi 4,10(Il Signore disse: «Che hai fatto? La voce del sangue di tuo fratello grida a me dalla terra».) riferito alla vicenda di Caino ed Abele.
 
Il personaggio di Derek Sommers è interpretato da Ernest Waddell.
 
I Love You But I’ve Chosen Darkness è il nome di una band texana, per la precisioni di Austin.
 
Musica:
“The Truth” by Si*sé
“You Made It” by DJ Shadow featuring Chris James
“City of Devils” by Yellowcard
“Something’s Broken” by The Burning Effigies
“Prayers For The Rain” by The Cure
“Lights Go Red” by Chicks With Hits
 
 
 
4.06 - Episodio numero 73
Titolo Originale: Where Did You Sleep Last Night?
Ttolo italiano:   Una mano amica
 
Scritto da: William H. Brown
Diretto da: Paul Johansson
Prima visione USA: 8 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 30 ottobre 2007
 
Guest star: Vaughn Wilson (Fergie),  Kelsey Chow (Gigi),  Cullen Moss (Junk),  Conrad Goode (Bear),  Rick Fox (Daunte), Ernest Waddell (Real Derek),  Reynaldo Valentin (Nick)
 
Peyton non è riuscita ancora a superare la storia di Psico-Derek, anzi il saperlo ancora in libertà le rende impossibile prendere sonno, così per occupare il tempo ha ridipinto la sua stanza completamente di bianco.
Haley è preoccupata per la precarietà della loro situazione economica e chiede a Nathan di parlarne con Deb, ma come lo stesso marito le fa notare, in questo momento la donna non è in grado nemmeno di aiutare se stessa. Allora Haley propone di parlarne a Dan, ma Nathan non vuole avere debiti con lui e le promette che si tratta di una situazione momentanea, perché appena sarà conclusa la stagione della pallacanestro lui si cercherà un lavoro. Proprio mentre Nathan cerca di rassicurare la moglie un carroattrezzi si porta via la loro motocicletta.
Brooke ringrazia Rachel per averle fatto incontrare Nick, la loro relazione procede magnificamente e lei ne è entusiasta, almeno fino a quando non scopre che Nick è il prof. Chavez, il nuovo professore d’inglese. Brooke è furiosa con Rachel e le chiede una mano per uscire da questa complicata situazione. L’unico consiglio che Rachel sa darle è quello di parlare con Nick appena finita la lezione anche perchè non può saltare tutte le sue lezioni fino alla fine dell’anno scolastico.
Lucas cerca di convincere Peyton  a chiamare suo padre, cosicché possa tornare per aiutarla  a superare tutta la vicenda di Psico-Derek, ma Peyton vuole superare tutto da sola. Per Lucas a farla parlare così è solo la paura e le chiede di farsi forza altrimenti questo significherebbe far vincere Psico-Derek.
Nathan è alla fermata dell’autobus quando una macchina si ferma lì davanti. L’uomo nella macchina si presenta come Duante e dopo avergli fatto i complimenti per la splendida stagione gli chiede di vincere il Campionato di Stato per la città, perché Tree Hill aspetta questo titolo da troppi anni ormai.
Dan va da Whitey per chiedergli di convincere Nathan ad accettare la borsa di studio della Duke, ma il Coach si rifiuta di commettere nuovamente lo stesso errore. Dan ne approfitta per chiedergli della scritta sul muro del suo ufficio e il Coach Durham cita a memoria i versi della Bibbia che parlano di Caino e Abele. Dan giustifica la scritta come uno scherzo di cattivo gusto da parte di qualcuno che l’accusa d’aver trattato male suo fratello Keith quando era in vita.
Brooke è preoccupata per la reazione di Nick e Rachel le prepara ad ascoltare una bella lavata di capo da parte del bel professore, ma Nick, sorprendendo la stessa Brooke, le confessa di non voler rinunciare alla loro relazione, purché la cosa venga tenuta segreta. Dopo aver parlato con il prof. Chavez Brooke incontra Mouth che ha bisogno di un consiglio amoroso, Gigi l’ha quasi invitato ad un appuntamento, ma poiché il ragazzo non è interessato a lei vorrebbe lasciarla senza ferire i suoi sentimenti.
Haley è preoccupata per la loro situazione finanziaria soprattutto perché ha scoperto d’aver superato il limite della sua carta di credito. Karen si offre di darle una mano con dei turni extra al Caffè, ma le offre anche il suo aiuto qualora avesse dei timori sulla gravidanza.
Nathan viene raggiunto a River Court da Duante che gli restituisce la sua macchina, in un primo momento il ragazzo non è intenzionato ad accettare questo regalo perché contrario alle regole della federazione, ma Duante trova le parole giuste atte a convincerlo.
Lucas va al campo militare per parlare con Derek. Derek è un marine e Lucas è lì per chiedere il suo aiuto per Peyton, Lucas non capisce come il ragazzo possa essere disposto a sacrificare la sua vita per difendere quelle di altre persone che per lui non sono nulla, mentre non vuole fare nessuno sforzo per aiutare Peyton che dopotutto è sua sorella.
Peyton non si presenta a scuola dove le cheerleaders si sono riunite per prendere l’autobus che le deve portare alla partita dei Ravens. Brooke sembra molto arrabbiata perché non ha avvertito nessuno della sua assenza, ma Haley le fa notare che Peyton non sta passando un periodo facile. Brooke allora si informa sulle condizioni di Peyton, ma chiede a Haley di non dire a Peyton che si è preoccupata per lei. Haley ha anche una notizia per lei qualcuno ha lasciato per lei un messaggio in segreteria riguardante una sfilata di moda.
Prima della partita il Coach ha chiamato Lucas nel suo ufficio per dargli la sua nuova maglia, per lui ha scelto la maglia numero 22 ossia il numero di Keith. Il Coach chiede a  Lucas di rendere orgogliosa sua madre nei suoi 15 minuti di gioco perché lei ha anteposto le sue paure ai suoi sogni.
I Ravens per accedere alla finale del Campionato di Stato devono vincere cinque partite su cinque. La squadra riesce facilmente ad arrivare in semifinale ovvero ad un passo dalla finale di Stato.
Haley e Nathan continuano ad avere problemi economici, così Nathan si decide a chiedere aiuto a Dan. Dan però rifiuta d’aiutare suo figlio, perché non è abituato a fare favori senza ottenere nulla in cambio.
Haley va a parlare con Karen, è preoccupata del suo futuro e di quello di Nathan e non è certa d’essere pronta ad avere il bambino. Ma Karen riesce a rassicurarla, di certo non sarà facile, ma lei ha Nathan su cui fare affidamento.
Derek si presenta da Lucas, qui vi trova anche Peyton e i due hanno un chiarimento. Il ragazzo le chiede una possibilità, vuole che lei lo conosca perché è l’unica famiglia che le resta, così porta Peyton alla base militare e lì l’aiuta a superare le sue paure.
Nick sta facendo da modello a Brooke per il TART e i due iniziano a parlare della natura della loro relazione. A Brooke pesa dover fare tutto in gran segreto, ma Nick la rassicura sul fatto che, trascorsi tre mesi, appena lei avrà ottenuto il diploma vivranno la loro relazione alla luce del sole.
Mouth chiede nuovamente un consiglio a Brooke per lasciare Gigi senza ferire i suoi sentimenti, la ragazza le ripete un discorso molto simile a quello che Rachel aveva fatto a lui così ci ripensa e decide di invitare lui stesso Gigi ad uscire.
Rachel nota le fughe notturne di brooke, così scopre che le ha mentito riguardo al fine della sua storia con Nick.
La situazione economica di Nathan e Haley sembra essere migliorata e quest’ultima ringrazia il marito, per aver messo da parte il suo orgoglio per il bene della sua famiglia e aver chiesto aiuto a Dan. In realtà Nathan ha chiesto dei soldi in prestito a Duante e Bear.
Derek riaccompagna a casa Peyton, ma la lascia sola ad affrontare le sue paure. In strada incontra Lucas intenzionato a non lasciare solo la ragazza, ma Derek riesce a fargli cambiare idea. Neanche lui ha intenzione di lasciare Peyton da sola, infatti passerà la notte in macchina a controllarla da lontano. Perché quello che conta è che Peyton sia convinta d’aver superato la notte contando solo sulle sue forze.
Dan riceve messaggi inquietanti in chat.
 
Curiosità: Nathan cita il film Garden State, in Italia distribuito con il nome di La mia vita a Garden State. Questo è il primo film diretto da Zach Braff, che ne è anche lo sceneggiatore ed il protagonista. Zach Braff è noto al grande pubblico per il telefilm Scrubs dove interpreta il ruolo di J.D.
 
Peyton dipinge la sua camera da letto completamente di bianco.
Il ruolo di Duante è interpretato da Rick Fox, che, prima di dedicarsi alla carriera d’attore, è stato un giocatore di pallacanestro. Per tredici hanno ha militato nell’NBA, dal 1991-1997 nei Boston Celtics e dal 1997-2004 nei Los Angeles Lakers.
 
L’acronimo TART sta per Textel Art Rude Tour, ovvero una sfilata per nuovi stilisti a cui Brooke è stata invitata a partecipare.
 
Da, il cui nick è GreatScott83, chatta con qualcuno che si firma Redrum, che letto al contrario è Murder ovvero Assassino.
 
Where Did You Sleep Last Night? è il titolo di una canzone dei Nirvana. In realtà si tratta di una canzone della tradizione folcloristica americana di cui i Nirvana hanno fatto una versione acustica nel 1993.
 
Musica:
“Beautiful Day” by Mellowdrone
“It’s You” by Annie Stela
“Do It Alone” by Sugarcult
“Junk” by Brainpool
“Prelude 12/21” by AFI
“12” by Alexi Murdoch
 
 
4.07 - Episodio numero 74
Titolo Originale: All These Things That I've Done
Ttolo italiano: Ricatti e tradimenti
 
Scritto da: Adele Lim
Diretto da: David Jackson
Prima visione USA: 15 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 31 ottobre 2007
 
 Guest star: Kelsey Chow (Gigi),  Rick Fox (Daunte),  Shawn Shepard (Principal Turner),  Conrad Goode (Bear), Ernest Waddell (Derek),  Quentin Kerr (Guy),  Natalie Alyn Lind (Alicia),  Michael S. Kennedy (Pharmacist),  Lisa Bryant (Mother),  Kim Wall (Doctor),  Reynaldo Valentin (Nick),  Jake Johnson (Randy),  CariDee English (Tia)
 

Brooke è impegnata con il concorso di moda, quando riceve la visita inaspettata di Nick, che deve nascondere alla vista di Mouth, che le sta dando una mano per la sfilata.
Nathan è agitato per le semifinali, ma Haley ha una bella notizia per lui: andrà con lui alla Duke così, questa volta, sarà lei a sostenerlo, mentre insegue il suo sogno. Haley ha deciso di guadagnare dei soldi extra facendo da babysitter, così da fare un po’ di pratica in vista dell’arrivo del piccolo Scott. A Haley piacerebbe che Nathan passasse per casa anche solo per un saluto ma Nathan dice di non amare i bambini sa parte il loro ovviamente.
Mouth alla sfilata aiuta Brooke a “decorare” una modella con i brillantini e questa ci prova con lui, scherzando sul fatto che è un ragazzo così dolce e sicuramente ancora vergine!
Peyton sta dipingendo un murales nella sua stanza, quando sente dei rumori provenire dal piano di sotto e comincia a spaventarsi. I rumori erano causati da suo fratello Derek che stava sperimentando come facilmente si potesse entrare in casa sua. Derek è tornato da lei proprio per assicurarsi, prima di tornare alla sua vita, che lei fosse al sicuro. Derek la sprona anche ad andare a scuola perché saltare le lezioni ha senso solo se si fanno cose divertenti, e di certo rimanere tutto il giorno rintanata nella propria stanza non è una cosa che si può definire divertente.
Skills, Lucas e Nathan sono a River Court ad allenarsi per la semifinale, quando Nathan nota la macchina di Duante e gli si avvicina per scusarsi con lui per non aver saldato ancora il loro debito di 10mila dollari. Ma Duante gli fa notare che ora la cifra che gli deve ammonta a 15mila dollari, ma suggerisce a Nathan un’alternativa per saldare il suo debito: vincere la partita per la qualificazione alla finale di campionato con uno scarto non superiore a 9 punti. Skills, pur non conoscendo di persona Duante, fa notare a Lucas che qualsiasi coso lui voglia da Nathan non deve essere nulla di buono.
Alla sfilata Brooke riceve anche la visita di Rachel che non sta più nella pelle per essere stata scelta come la ragazza copertina di Maxim. Rachel vorrebbe che Brooke, dopo la sfilata, andasse a festeggiare con lei, ma Brooke si vede costretta a declinare il suo invito. E Rachel insinua sia per passare la serata con il suo amante il prof. Chavez.
Deb va dal medico per farsi prescrivere degli antidolorifici per il suo mal di schiena. La dottoressa Giles si rifiuta di prescriverle altre medicine e anzi le suggerisce un aiuto psicologico, Deb sembra concordare con la dottoressa, ma quando quest’ultima si allontana dall’ambulatorio, Deb ne approfitta per rubarle il ricettario.
Nick trova una grossa confusione in aula a causa di Rachel che sta autografando copie di Maxim. Il prof. Chavez prova a ristabilire l’ordine, ma Rachel insinua che a lui non dispiacciono le studentesse. Così il prof. Chavez le chiede di trattenersi al termine della lezione.
Alla sfilata le avances di Tia nei confronti di Mouth si fanno sempre più esplicite, la ragazza invita Mouth ad uscire con lei e le sue amiche quella sera. Mouth riceve, però la visita di Gigi che gli ricorda che per quella sera è fissato il loro primo appuntamento.
Rachel si trattiene dopo la lezione, ma bastano alcuni scambi di battute per far capire a Nick che è lei quella con il coltello dalla parte del manico.
Peyton a scuola ha avuto un attacco di panico ed ha preferito tornare a casa. Poiché Lucas non poteva rimanere con lei ha chiamato Derek il quale cerca in tutti i modi di spronare la ragazza a reagire, per tutta risposta Peyton gli chiede d’andarsene.
Rachel va da Brooke che è euforica perché i suoi modelli stanno avendo molto successo al concorso, ma Rachel è lì per rovinare un po’ la sua felicità. Rachel, infatti, le racconta che Nick dopo la lezione ci ha provato con lei. Ma Brooke non le crede, anzi è convinta che l’amica sia invidiosa di lei.
Deb si reca in farmacia con una ricetta palesemente falsa. Il farmacista chiama così le forze dell’ordine e Deb è arrestata per frode. Nathan apprende la notizia dell’arresto della madre, mentre cerca di recuperare dalla cassaforte di quest’ultima i soldi necessari per saldare il suo debito con Duante.
Brooke è convocata nell’ufficio del preside Turner, qualcuno ovvero Rachel ha denunciato una sua presunta relazione con il prof. Chavez. Brooke nega che queste voci siano vere, tuttavia il preside Turner le comunica la sua decisione di sospendere il prof. Chavez fintantoché la verità non sia rivelata. Nick si presenta alla sfilata da Brooke e qui cerca di convincere la ragazza del fatto che sia stata Rachel a provarci con lui.
Dan va in prigione da Deb per proporle un accordo: lui si impegna a risolvere i suoi problemi con la giustizia purché affidi la gestione del Tric nuovamente a Karen.
Haley rimane bloccata con i bambini, così si vede costretta a portarli con sé alla partita. Per i Ravens si tratta di una partita molto importante, se vincono questa semifinale per la prima volta in 18 anni avranno la possibilità di accedere alla finale del Campionato di Stato. Prima della partita Nathan comunica al Coach la sua decisione di frequentare la Duke e Whitey si congratula con lui perché sta facendo le cose nel modo giusto. Ma Nathan è preoccupato per la presenza in palestra di Duante.
Peyton che si è presentata in palestra per fare il tifo per i suoi amici, ma riesce a sopportare il caos e la confusione solo per 5 minuti. All’uscita della palestra trova però suo fratello Derek. Derek è lì per scusarsi con lei per non averla fatta avvicinare realmente a causa della sua natura diffidente e le offre il suo aiuto per riprendersi la sua vita.
Durante la pausa Lucas parla con Nathan della sua deludente prestazione in campo, questi è convinto che Nathan voglia perdere la partita. Nathan si vede così costretto a parlargli del suo accordo con Duante. Anche Brooke e Rachel hanno un chiarimento e Brooke dice a Rachel d’essere delusa da lei, che ci ha provato con il suo ragazzo proprio ora che lei la considerava come un’amica. Haley non riesce a controllare i bambini che le sono stati affidati e si sfoga con Karen, che la rassicura dicendole che si sta comportando benissimo. Dan dà a Karen il contratto con cui Deb le affida nuovamente la gestione del Tric. Mentre Derek regala a Peyton un “omino” con cui allenarsi con la boxe e le racconta d’aver iniziato a boxare per superare il dolore per l’abbandono di suo padre.
A pochi minuti dalla fine della partita, quando i Ravens stanno vincendo con 9 punti di scarto, il Coach, per tutelare il suo miglior giocatore toglie Nathan dalla squadra e lo sostituisce con Lucas. Lucas durante la partita a pochi secondi dalla fine subisce fallo e questo significa la possibilità di fare 2 tiri liberi. I tiri liberi sono la peculiarità di Lucas eppure il ragazzo li sbaglia entrambi.
Mouth chiede a Skills un consiglio sulle ragazze, non sa decidersi se passare la serata con un gruppo di modelle bellissime oppure una ragazza neanche tanto carina. Skills prima gli dice che lui sceglierà la ragazza più bella dentro, ma poi l’invita a non perdere l’occasione che capita una sola volta nella vita. Mouth decide di non rinunciare all’appuntamento con Gigi.
Haley a perso i bambini nella palestra, ma poi li trova in compagnia di Nathan che li sta facendo giocare a basket.
Brooke va da Nick per chiedergli ospitalità per la notte, perché dopo la litigata avuta con Rachel non se la sente di dormire da lei. La ragazza lo trova però in compagnia di Tia, la modella che l’ha aiutata durante il TART.
 
Curiosità: La modella, Tia, che è assegnata a Brooke durante la sfilata è interpretata da CariDee English, che in America ha partecipato alla trasmissione: America’s Next Top Model.
 
Peyton e Lucas nel corso dell’episodio dicono la stessa battuta: Mi piaceva di più l’altro Derek.
 
La bambina cui Haley fa da babysitter, Alicia, è interpretata da Natalie Alyn Lind, che è la figlia di Barbara Alyn Woods, Deb Scott nella serie.
 
Peyton cita il film Million dollar baby. Il film drammatico di Clint Eastwood sulla boxe. Trama: Frankie Dunn è un allenatore di boxe indurito dal tempo, proprietario di una non altolocata palestra dove passa il tempo a polemizzare con l’amico e aiutante Scrap. Rimpiange i rapporti interrotti anni prima con la figlia, e l’occasione di redenzione arriva, quando Maggie Fitzgerald si presenta in palestra chiedendogli di allenarla. Lei ha più di trenta anni, ma ha una voglia incredibile di boxare per rifarsi di una vita che non le ha regalato nulla, lui rifiuta categoricamente, ma poi cede di fronte alla sua determinazione. Maggie comincia a sostenere e vincere un incontro dopo l’altro. Nel match che vale il titolo, la scorretta avversaria la colpisce a round finito, lei finisce sulla sedia nell’angolo e si procura una lesione alla spina dorsale. Rimane paralizzata, con Frankie ad accudirla, finché chiede al suo allenatore un ultimo cruciale favore: toglierle la vita per non farla più soffrire. Frankie, dapprima riluttante, si decide a farlo e poi scompare, non rimettendo più piede nella sua palestra. (fonte 35mm)
 
Nel murales che Peyton ha disegnato in camera sua è raffigurato un bulldog molto aggressivo, che dovrebbe difenderla. Sulla medaglietta del cane a fine episodio c’è il nome Derek, ossia quello di suo fratello.
 
All These Things That I’ve Done è il titolo di una canzone dei The Killers.
 
Musica:
“Na Na Na” by Tiffany
“The Funeral” by Band of Horses
“Rusted Wheel” by Silversun Pickups
“Shotgun” by The Outline
 
 
 
 
4.08 - Episodio numero 75
Titolo Originale: Nothing Left To Say But Goodbye
Ttolo italiano:  Una seconda occasione
 
Scritto da: John Norris
Diretto da: Janice Cooke
Prima visione USA: 22 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 1° novembre 2007
 
Guest star: Rick Fox (Daunte),  Conrad Goode (Bear),  Shawn Shepard (Principal Turner),  Kelsey Chow (Gigi),  Ernest Waddell (Derek),  Amy Parish (Shari),  Jeryl Prescott Sales (Counselor)

 
Nathan è a River Court che si allena per la finale, quando è raggiunto da Duante. Nathan gli ricorda che il loro accordo è concluso, ma per Duante lo sarà solo dopo che lui perderà la finale del Campionato di Stato. Duante minaccia Nathan racconterà alla Duke che durante una partita del liceo ha perso volontariamente dei punti ed a sostegno delle sue parole c’è il fatto che la sua precedente partita è stata la peggiore di tutta la stagione.
Rachel riceve i risultati di metà anno e scopre d’essere carente in matematica.
Brooke bussa alla porta di Lucas, il ragazzo è confuso dal suo comportamento, appare alla sua porta come se nulla fosse dopo averlo evitato per un interno mese. Ma Brooke crede che tutti i dubbi di Lucas siano legati sempre e comunque a Peyton, ma mentre Lucas cerca di convincerla che lui e Peyton sono solo amici, quest’ultima esce dal suo bagno in pigiama.
A scuola Peyton comunica a Lucas la notizia che Psico-Derek è stato arrestato.
Brooke parla con Rachel della sua visita mattutina a Lucas, la ragazza non è più certa d’averlo lasciato per dei validi motivi, ma pensa d’averlo fatto solo perché arrabbiata con Peyton. Ma Rachel è convinta si tratti solo di una ripicca a causa della fine della sua relazione con Nick.
Il coach Whitey convoca Nathan nel suo ufficio per comunicargli che durante la festa di stasera riceverà il premio come miglio giocatore dell’anno e vorrebbe che a presentarlo fosse suo fratello Lucas. Anche il Coach Durham riceverà un premio per i successi di tutta una vita, questo premio lo rattrista perché rende ancora più definitivo il fatto che la prossima sarà la sua ultima partita da allenatore e confessa a Nathan il suo desiderio di vincere il Campionato di Stato.
Rachel va ad informarsi sulle conseguenze di una sua possibile bocciatura all’esame parziale di calcolo, scopre così che se non supera quell’esame non potrà diplomarsi con i suoi amici.
Nathan va al caffè da Haley che sta facendo dei turni extra per racimolare qualche soldo in più. Haley è felice perché ha ricevuto una sostanziosa mancia, ma quando Nathan scopre che a ringraziare così generosamente sua moglie per il servizio prestato sono stati Duante e Bear va da loro per parlare. Al ragazzo non interessa che parleranno alla Duke della partita, l’importante è che lascino in pace la sua famiglia. Duante gli fa però capire che se non rispettasse il loro accordo perderebbe non soltanto la Duke, ma ogni altra possibilità di giocare a pallacanestro.
Peyton durante la pausa pranzo è tornata a casa per stare con suo fratello Derek che le sta tinteggiando nuovamente la camera, ma Peyton è distratta da altri pensieri. Derek le consiglia allora di parlare con Lucas e di cominciare invitandolo alla festa di stasera.
Lucas parla con Nathan della premiazione e gli chiede se i suoi rapporti con Duante sono definitivamente chiusi, ma Nathan non gli risponde.
Nel cortile della scuola Brooke e Peyton hanno l’ennesima discussione a causa di Lucas e Brooke dice a Peyton che può riprenderselo, quando vuole. Dopo aver lasciato Peyton, Brooke incontra Lucas e gli chiede d’accompagnarla alla festa per provare ad essere ancora amici.
Rachel chiede a Haley delle ripetizioni di matematica, ma quest’ultima si rifiuta categoricamente di dargliele personalmente, anche se le cercherà comunque qualcuno che le potrà dare una mano.
Dan invita Karen ad andare insieme alla premiazione, ma Karen rifiuta il suo invito. Anche Peyton trova il coraggio di invitare Lucas, ma questi deve rifiutare il suo invito perché ha già accettato d’accompagnarvi Brooke. Rachel sta aiutando Brooke a sistemare la sala per la premiazione, accorgendosi d’essere senza cavaliere chiede a Mouth d’essere il suo accompagnatore, ma Mouth si vede costretto a declinare il suo invito perché andrà alla festa in compagnia di Gigi. La cosa fa infuriare Rachel che armeggia con la disposizione dei posti durante la festa.
Peyton racconta a derek d’0aver chiesto a Lucas d’essere il suo accompagnatore per la festa, ma questi ha rifiutato per andare alla festa con Brooke, così chiede a Derek di essere il suo accompagnatore e questi accetta volentieri.
Lucas raggiunge Haley al Caffè e qui i due, dopo aver saputo del suo appuntamento con Brooke, iniziano a parlare delle seconde possibilità, riferendosi a Rachel. Le loro parole colpiscono particolarmente Karen che decide così d’andare con Dan alla festa, pur chiarendo con quest’ultimo che non si tratta di un vero appuntamento.
Rachel ha fatto in modo che Gigi non risultasse al loro tavolo, ma vista la testardaggine della ragazza si trova costretta ad aggiungere un altro posto a sedere. Al tavolo ci sono sia Peyton che Brooke e l’imbarazzo è percepibile. Peyton cerca di smorzare i toni presentando a tutti il suo vero fratello Derek. Derek prova a fare conversazione chiedendo della partita di domani, e Lucas ne approfitta per infastidire Nathan, il quale non può far altro che assicurare che faranno il possibile per vincere. Quando Derek e Peyton si allontanano dal tavolo, Brooke commenta con Lucas che sembra una persona carina, anche Lucas è della stessa idea e a lui piacerebbe se lo conoscesse meglio, ma Brooke non vede una ragione valida per farlo.
Dan e Karen parlano di Nathan e Haley e del bambino in arrivo. Per è difficile immaginarla come un’adulta, ma Dan la rassicura sul fatto che a loro andrà tutto bene perché possono contare l’uno sull’altro.
Lucas durante il suo discorso descrive Nathan non solo come il miglior giocatore in campo, ma anche un modello per loro fuori dal campo. Nathan invece fa un discorso di ringraziamento molto breve, ringraziando in particolare il Coach per avergli regalato un anno indimenticabile. Dopo il discorso Brooke va a complimentarsi con Haley e ne approfitta per chiederle di aiutare Rachel che in fondo è una brava ragazza.
Derek confessa a Peyton d’essere stato richiamato, in realtà sarebbe già dovuto rientrare, ma era rimasto perché la sua sorellina aveva bisogno di lui. Peyton lo rassicura dicendogli d’essere pronta a superare le sue paure.
Il preside Turner consegna il premio al Coach Durham, il quale nel suo discorso ringrazia i suoi giocatori per avergli speso sempre tante energie in campo per lui. Ed è dispiaciuto di non poter condividere questo riconoscimento e queste emozioni con sua moglie Camilla, che l’ha sempre capito e appoggiato nelle sue scelte e che gli ha permesso di passare tutta la sua vita con il suo primo amore. Dopo il discorso del coach Nathan si decide a parlare con dan del suo accordo con Duante. Dan lo rassicura dicendogli che si occuperà personalmente della cosa. Quando Dan va a parlare con Duante e Bear questi non si lasciano affatto intimidire da lui, anzi minacciano di fare del male a lui e alle persone a lui care.
Brooke chiede a Peyton il motivo per cui non ha ancora rivelato a Lucas i suoi sentimenti, ma quest’ultima le ricorda la promessa che le aveva fatto ovvero che non si sarebbe fatta avanti prima che lei avesse chiarito la natura del suo rapporto con Lucas. E Brooke le confessa di non essere più sicura del motivo per cui ha invitato Lucas alla festa.
Haley va a congratularsi con Nathan che è un po’ nervoso per la partita, la ragazza ha bisogno anche di chiedergli un consiglio su Rachel. Nathan allora le confessa che quando ha saputo della gravidanza è stata Rachel a farlo tornare in sé. Così Haley si vede costretta ad offrirle il suo aiuto. Haley va quindi a parlare con Rachel e le dice che le darà ripetizioni a tre condizioni: che prenda seriamente la cosa e si adegui ai suoi orari, che se perde anche una sola lezione non continueranno, che di non dimenticare che non le sta particolarmente simpatica.
Peyton e Derek si salutano e quest’ultimo promette di tornare da lei.
Lucas riaccompagna a casa Brooke, i due sono concordi nel considerare quella serata un errore, perché nel sentire le parole del Coach si sono entrambi resi conto che non parlava del loro amore, perché non erano riusciti a superare gli ostacoli che si erano frapposti tra loro. Ma si ripromettono di provare ad essere amici.
Nathan va da Dan per avere notizie e questi gli comunica che dovrà perdere il Campionato dello Stato.
Lucas va da Peyton per dirle che sia lui che Brooke hanno capito che la loro storia è finita, così Peyton si decide a parlargli di ciò che prova per lui.
 
Curiosità: Derek commenta con Peyton la necessità di tinteggiare la sua stanza affermando che completamente bianca cominciava a ricordare Shining. Film del 1980 diretto dal regista Stanley Kubrick, basato sul romanzo omonimo di Stephen King con Jack Nicholson.
 
Durante la conversazione tra Brooke e Lucas, nella quale la ragazza chiede a quest’ultimo d’essere il suo accompagnatore al ballo, Brooke fa un commento sulla pettinatura “oscena” di Lucas. Questo argomento non è scelto a caso, poiché, in quel periodo, nei vari forum dedicati a One Tree Hill, i fans non facevano altro che lamentarsi per il taglio di capelli di Lucas.
 
Nel corso dell’episodio si scopre che Tim, il migliore amico di Nathan nella prima stagione, interpretato dall’attore Brett Claywell, non compare più nella serie perché il ragazzo si è trasferito in una scuola speciale per ragazzi con difficoltà di apprendimento.
 
Nella nuova camera di Peyton il murales è sparito al suo posto è rimasto solo il cuore tra le fiamme, presente in molti disegni di Peyton, con sopra scritto Derek.
 
Nothing Left to Say But Goodbye è il titolo di una canzone degli Audioslave.
 
 
Musica:
“Lay Me Down” by The Wreckers
“Center of Attention” by Jackson Waters
“Oh Lately It’s So Quiet” by OK Go
“No Way Back” by 8MM
“Open Window” by Envelope
“Nin-Com-Pop” by Lali Puna
“Goodbye” by Smith Point
“Try to See it My Way” by The Burning Effigies
“I Remember Everything” by Voyager One
“Burn Me” by Bosshouse
“11/22” by Buddy
 
 
 
4.09 - Episodio numero 76
Titolo Originale: Some You Give Away
Ttolo italiano:  La finale
 
Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: Greg Prange
Prima visione USA: 29 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 2 novembre 2007
 
Guest star: Bevin Prince (Bevin),  Conrad Goode (Bear),  Kassie Hight (Raven's Fan),  Rick Fox (Daunte), Kelsey Chow (Gigi),  Pamela Harden (Student),  Vince Lindenschmidt (Raven's Fan),  Anthony Paderewski (E.M.T. #2),  Jeri Lynn Schulke (Nurse),  Tamara Johnson (Receptionist),  John H. Brennen (E.M.T. #1),  Jamie Moore (Dr. Giles)
 

L’episodio inizia con una voce fuori campo che commenta le immagini che si susseguono ovvero i volti del Coach Durham, Nathan e Peyton.
Poi si vede Lucas allenarsi a River Court, qui viene raggiunto da Nathan al quale racconta le emozioni che sta vivendo e soprattutto la gioia della prossima partita che è sicuro di vincere, perché con loro due e Skills in campo i Pontiac non hanno nessuna possibilità di vincere. Ma Nathan smorza il suo entusiasmo, poiché lui ha intenzione di perdere la partita. Lucas non capisce il comportamento del fratello e non si capacita del fatto che voglia privare del loro sogno Skills, il Coach Whitey e loro stessi. Lui stesso farà il possibile per rendergli il compito difficile pur giocando solo 15 minuti, credeva davvero che fosse cambiato, ma evidentemente si era sbagliato.
Lucas racconta a Skills di Peyton che gli ha confessato il suo amore, lui è certo che tra loro non potrà mai esserci null’altro che una bella amicizia, perché quando hanno provato a stare insieme non ha funzionato, e che le parole di Peyton siano dettate solo dalle vicissitudini dell’anno passato. Per Skills Lucas sbaglia a pensarla così perché gli avvenimenti dell’ultimo anno hanno dimostrato che Lucas ha sempre scelto di stare con Peyton e forse quello ad avere le idee confuse suoi propri sentimenti è proprio lui.
Haley sta dando ripetizioni a Rachel, ma questa non pare impegnarsi troppo. Rachel comincia poi a fare domande a Haley riguardo ai vari test ed insinua che Haley abbia una media di voti così alta perché, grazie al suo ruolo di tutor, può conoscere in anticipo l’argomento dei test, visto che ha la chiave dell’armadietto in cui sono custoditi. Ma Haley le fa notare in primis che non le è permesso accedere ai test delle sue materie di studio e poi che la cosa sarebbe immorale. Ciononostante Rachel le fa una proposta “indecente” ovvero chiede a Haley di venderle le domande del prossimo test di matematica, così facendo risolverebbero due problemi quello economico suo e di Nathan e quello relativo alla possibilità di diplomarsi con i suoi amici di Rachel.
Karen va da Deb per costringerla ad andare all’ultima partita di suo figlio al liceo.
Nell’autobus che porta tutti i Ravens alla partita sono tutti un po’ tesi e Lucas cerca di far desistere Nathan dalla sua idea di perdere la partita, perché non si tratta di una semplice partita del liceo almeno non per le persone su quell’autobus né per la carovana di tifosi che segue l’autobus. Tra le macchine che seguono il pullman c’è quella delle ragazze cui il Coach Whitey ha vietato di salire sull’autobus. In macchina Brooke si lamenta perché è certa arriveranno in ritardo per colpa di Haley che deve fermarsi ogni poco per far pipì ed è infastidita dalla presenza di Peyton. Rachel suggerisce un sistema per superare i propri dissapori ossia mettersi l’una nei panni delle altre. Le ragazze ne approfittano per dirsi reciproche cattiverie. Haley descrive Rachel come una rubamariti, Rachel insinua d’essere andata a letto con Nathan, Brooke descrive Peyton come la ragazza tormentata in amore e Peyton Brooke come una ladra di marchi. Ma Brooke esagera ferendo Peyton rammentandole la morte delle sue madri.
Deb in macchina si congratula con Karen per la gravidanza, anche se trova singolare quello che le sta accadendo ovvero quando lei era incinta di Dan, c’era Keith disposto a prendersi cura del figlio di suo fratello ed ora sta accadendo l’esatto contrario. Deb prende delle pillole nonostante Karen le chieda di fare un sacrificio, anche solo per una sera, per suo figlio Nathan.
Haley è molto agitata per la partita che tanto significa per suo marito. Peyton confessa a Brooke d’aver rivelato a Lucas i suoi sentimenti e d’aver capito che questi non vuole stare con lei. Skills negli spogliatoi è emozionato per la partita che potrebbe cambiare il suo futuro, ma Lucas ha per lui una cattiva notizia ovvero che Nathan ha intenzione di rovinare il loro sogno, così decidono di provare a vincere la partita mettendo i bastoni fra le ruote a Nathan escludendolo dal gioco. Lucas per dare il 100% durante la partita non prende le sue medicine.
Le cheerleaders sono pronte per andare in campo, ma trovano Haley in bagno che ha forti dolori all’addome. In ospedale l’infermiera discrimina le ragazze perché sono delle cheerleaders e solo grazie ad una presa di posizione di tutte loro Haley riesce finalmente ad essere visitata da un medico.
Poco prima della partita Dan incontra Duante e Bear e li rassicura sul fatto che Nathan farà il possibile per perdere la partita.
Il dottore comunica a Haley che le condizioni del bambino sono nella norma e che i dolori all’addome erano causati dallo stress ed involontariamente le comunica anche il sesso del nascituro.
Nathan è nervoso anche per l’assenza di Haley. Durante la partita Skills e Lucas fanno di tutto per escluderlo, tuttavia ogni volta che Nathan tocca palla i Pontiac vanno a canestro. Così alla fine del secondo tempo i Pontiac sono in vantaggio sui Ravens. Poco prima della fine del secondo quarto Skills e Nathan cominciano a litigare e Mouth ricorda, sarcasticamente, che i Ravens stanno finendo la stagione così come l’avevano iniziata.
Durante la pausa il Coach fa ascoltare ai suoi ragazzi i commenti radio che non sono affatto lusinghieri per nessuno di loro. Tuttavia il Coach non ha intenzione di infierire, ma vuole semplicemente spronarli a giocare al meglio delle loro possibilità e soprattutto come una vera squadra, cosicché un giorno non avranno nulla da rimpiangersi. Prima di entrare nuovamente in campo Nathan vede Haley che è dispiaciuta per la sua non brillante prestazione, la ragazza gli dice che se non migliora il risultato della partita un giorno il loro bambino, dicendogli così che avranno un maschietto, avrà tutto il diritto di prendere a calci suo padre per aver giocato una pessima finale di Campionato e gli chiede di fare il possibile per sistemare le cose. Nathan entra in campo con uno spirito diverso e chiede a Lucas di aiutarlo a vincere la partita.
Karen approfittando del fatto che Deb si è addormentata in macchina la riporta al centro di disintossicazione e lì, nella sua camera, Deb vede la partita di suo figlio alla tv. Dan non riuscendo a sopportare di vedere suo figlio rinunciare al sogno di tutta la sua vita ha lasciato lo stadio, ma quando dalla radio apprende che i Ravens stanno faticando per ribaltare il risultato ritorna per vedere il finale della partita.
Sono gli ultimi 23 secondi di gioco, il Coach rimette in campo anche Lucas e chiede ai suoi giocatori semplicemente di fare del loro meglio, ma Nathan è intenzionato a vincere la partita. Brooke preoccupata per le condizioni di Haley le chiede di non partorire una piccola cheerleaders lì durante la partita, ma Haley le assicura che questo non è possibile visto che aspetta un bambino.
Diecimila persone sono in piedi per gli ultimi secondi di gioco e Lucas e Nathan, grazie ad una finta, segnando un canestro da tre punti, regalano la vittoria ai Ravens. Durante i festeggiamenti per la vittoria Brooke si avvicina a Lucas per congratularsi con lui e poi gli chiede chi vede al suo fianco ora che tutti i suoi sogni si sono realizzati e lo sprona ad andare da Peyton. Lucas e Peyton finalmente si baciano.
Dopo la partita Dan va a parlare con Duante per dirgli che cercherà di sistemare le cose, perché non si può punire un ragazzo per una debolezza e per aver seguito il suo sogno. Ma per Duante Nathan non si è affatto comportato come una persona debole, anzi ha dimostrato d’essere molto forte, Duante non si aspettava questo da lui, infatti, l’aveva scelto anche, se non soprattutto, perché era il figlio di Dan Scott eppure questi aveva dimostrato d’avere una coscienza.
Nathan, al Karen Caffè, dove si sono recati per i festeggiamenti del dopo partita, si congratula con Lucas per la sua storia con Peyton e Lucas lo ringrazia per aver realizzato il sogno di tutti loro. Nathan non sa cosa gli riservi il futuro, ma è pronto ad accettare tutte le conseguenze del suo gesto.
Haley ringrazia Brooke per esserle stata accanto, quando stava male e ne approfitta anche per dire a Rachel che il risultato del suo ultimo test di calcolo è stato molto incoraggiante. Anche Brooke si congratula con lei, ma Rachel ha una confessione da farle ovvero che è Brooke a rischiare una bocciatura in calcolo. La ragazza così le dice anche il vero motivo per cui ha preso ripetizioni da Haley, per riuscire a sottrarle la chiave dell’armadietto dove sono custodite le domande del prossimo test di calcolo, in modo da rubarle e dare a Brooke la possibilità di diplomarsi con i suoi amici.
Fuori del Caffè Nathan cerca di dire la verità sulla partita a Haley, quando questa viene investita da una vettura che procede ad alta velocità. A causa dell’elevata velocità Duante, che era alla giuda della vettura, perde il controllo dell’auto e va a urtare dei piloni di cemento posti sulla strada per dei lavori sulla stessa. Nathan furioso con lui, dopo averlo tirato fuori della macchina comincia a prenderlo a pugni, solo quando arriva Dan si ferma. Dan costata che Duante è morto, credendo che la morte sia stata causata da suo figlio, lo invita ad andare da Haley e dopo essersi procurato delle lacerazioni alla mano attende l’arrivo della polizia. Nel frattempo Lucas, che ha chiamato il 911 e sta dando loro alcune indicazioni, viene colto da infarto.
Brooke va da Peyton per comunicarle che Haley e Lucas sono all’ospedale e che le loro condizioni sono molto gravi.
 
Curiosità: Lucas ha risposto alla dichiarazione di Peyton dicendo: “Oh”.
 
Sponsor dell’evento è Chili’s Grill & Bar, si tratta di una catena di ristoranti molto famosa in America. Famoso è anche il jingle pubblicitario usato per sponsorizzare la catena di ristoranti cantato a cappella a quattro voci. “ I want my baby back, baby back, baby back, I want my baby back, baby back, baby back...”. “Chilliiiiiii’s baby baaack riiibbs....Chili’s baby back ribs”.  “Barbecue Sauce”. Che nell’episodio è cantato da Gigi.
 
Quando il Deb si risveglia nel centro di riabilitazione, l’infermiera ha acceso la tv per farle vedere la partita del Campionato di Stato, ma realtà la partita trasmessa alla tv è la gara Iowa State Cyclones Basketball.
 
Nel Caffè, Rachel passa a Haley la sua borsa, ma quando Nathan e Haley camminano fuori del locale Haley non ha nessuna borsa.
 
Il paramedico che, nel finale dell’episodio, cerca di rianimare Lucas, sbaglia la manovra di rianimazione, infatti, esercita una pressione non sullo sterno del ragazzo ma sull’addome.
 
Some You Give Away è il titolo di una canzone di LaRocca.
 
Musica:
“The Truth” by La Rocca
“Summer” by Belasco
“Revelations” by Audioslave
“Wolf Like Me” by T.V. On The Radio
“Heartbeats” by José González
“Ice Age” by Pete Yorn
“Lessons Learned” by Ray Lamontagne
 
 
4.10 - Episodio numero 77
Titolo Originale: Songs to Love and Die By
Ttolo italiano:  Apri gli occhi Lucas
 
Scritto da: Mark Schwahn
Diretto da: John Mallory Asher
Prima visione USA: 6 dicembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 5 novembre 2007
 
Guest star: Conrad Goode (Bear), Rick Fox (Daunte),  Craig Sheffer (Keith Scott),  John H. Brennen (E.M.T. #1),  Terry Loughlin (Doctor #1),  Jessica Lucas (Dr. Kiki),  Anthony Paderewski (E.M.T. #2),  Mark Schwahn (Max)

 
Lucas si risveglia nella strada davanti al Caffè di Karen, ma la strada è completamente deserta. In lontananza vede la sagoma di una persona, la raggiunge e con sua enorme sorpresa scopre che si tratta di Keith.
Keith lo porta per prima cosa in ospedale, dove Lucas ricorda d’aver avuto un attacco di cuore e poi lo porta nella camera di Peyton dove un altro cuore si sta spezzando a causa della notizia che gli ha appena dato Brooke. Keith dice a Lucas di essere lì per fargli da giuda, ma prima di intraprendere un viaggio di qualsiasi genere Lucas vuole sapere delle condizioni di Haley. Keith lo riporta allora in ospedale dove un medico sta dicendo a Nathan che le condizioni di sua moglie sono gravi, che questa è ora in sala operatoria per una frattura alla gamba, ma essendo le sue condizioni così gravi il medico avverte Nathan che al momento la loro priorità è salvare sua moglie, senza curarsi del bambino.
Lucas si lamenta con Keith del fatto che loro sono delle brave persone e non si meritano tutte le cose brutte che gli stanno succedendo e che se questo è il prezzo da pagare non ha nessun senso essere una brava persona. Così Keith decide di mostrargli come essere una brava persona nella vita può fare la differenza, così lo porta in un universo parallelo dove incontra una Brooke, molto dark, arrabbiata con il mondo intero.
In ospedale Brooke e Peyton chiedono notizie a Nathan, il quale si sente responsabile per quanto accaduto, Haley in sala operatoria che rischia di perdere il bambino, Lucas che rischia anche lui di morire e suo padre in prigione. Nathan rimpiange di non essere morto durante l’incidente sul ponte. Nathan lasciato l’ospedale è tornato sul ponte dove urla a Keith di spiegargli il motivo per cui gli ha salvato la vita quel giorno. Sul ponte ci sono anche Lucas e Keith, quest’ultimo dice che Nathan si è salvato da solo, ma per lui è difficile ricordarlo. Lucas pensa che tutto questo dolore sia in parte colpa sua e che avrebbe dovuto appoggiare di più Nathan e Haley invece di desiderare così tanto vincere il Campionato di Stato. Keith allora decide di mostrargli un altro po’ di quel mondo in cui lui è una persona peggiore.
Nel mondo parallelo Nathan entra in un negozio di dischi e chiede l’ultimo album di Haley James, preferibilmente una copia in vinile, una volta comprato l’album lo distrugge. Keith racconta a Lucas che in questo mondo parallelo Haley non è ancora tornata a Tree Hill dal tour e non perché non amasse Nathan o perché non fossero destinati a stare insieme, ma perché lui non è mai andato a New York per chiederle di tornare.
Nel mondo reale anche Peyton è al negozio di musica, sa che dovrebbe essere in chiesa, ma lei è finita lì. Max, il commesso del negozio, le ricorda che la prima volta che si sono incontrati cercava un album, Like a Stone degli Audioslave, ma forse stava cercando solo un po’ di se stessa. Peyton si sfoga con lui e ammette di desiderare che tutto vada per il verso giusto. Per Max è troppo giovane per non credere che le cose andranno esattamente così le consiglia d’ascoltare la traccia 10 dell’album di LaRocca.
In ospedale Keith porta Lucas nella cappella dove c’è Karen. Karen si sente responsabile perché ha dato il permesso a suo figlio di giocare nonostante il suo problema cardiaco, ma come Keith fa notare a Lucas, che la colpa è più sua perché ha fatto una cosa molto stupida, come non prendere le sue medicine prima della gara. Lucas inizia a fare molte domande a Keith sulla morte e su cosa l’attende dopo, ma Keith è molto elusivo nelle risposte, tanto che Lucas lo critica, considerandolo una giuda non molto valida. Ma Keith non vuole sprecare il suo tempo senza avergli mostrato la vera ragione della sua “visita”. Così porta Lucas a scuola, ovvero nel corridoio dove è stato ucciso. Keith vuole che Lucas capisca ciò che è realmente successo quel giorno, ma Lucas si sente responsabile della sua morte e si rifiuta di vedere.
Nel mondo reale Brooke raggiunge Peyton sotto il ponte, lo stesso ponte dove l’aveva trovata il giorno della morte di sua madre e dove Ellie le aveva viste giocare insieme da piccole. Brooke è andata da lei per rassicurarla sul fatto che non perderà Lucas come ha perso sua madre o Ellie. E Peyton aggiunge come ha perso lei. Peyton le chiede di tornare ad essere amiche come una volta, ma Brooke, seppur disposta a dare un’altra possibilità alla loro amicizia non crede che le cose possano tornare ad essere come quelle di un tempo. Ad assistere alla loro conversazione ci sono anche Keith e Lucas e quest’ultimo chiede allo zio di mostrargli il motivo dell’ostilità di Brooke nel mondo parallelo. Keith porta Lucas al cimitero dove la Brooke dark sta piangendo sulla tomba di Peyton. La sua versione egoista non era rientrato a scuola per salvarla e Peyton era morta a causa della sparatoria e da quel giorno Brooke non era riuscita a perdonarsi il fatto d’averla lasciata sola.
Nathan va a trovare suo padre Dan in galera, ha intenzione di assumersi tutta la responsabilità per la morte di Duante. Ma Dan non vuole che Nathan faccio questo per lui perché merita di stare in prigione e non solo per i suoi sbagli come padre.
Keith porta Lucas all’officina dove gli mostra l’auto di Peyton e gli ricorda di quando si sono incontrati la prima volta, di come lui l’abbia aiutata con la sua arte. Poi l’immagine si sposta al mondo reale dove Peyton al capezzale di Lucas gli chiede di suggerirle un sistema per farlo tornare. Nathan è invece con Haley e ha bisogno di chiederle un favore, vuole che mantenga fede alla promessa fattagli di non andare mai via da lui.
Dan in prigione finalmente riceve la visita di Keith, questi dice d’essere felice di vederlo perché la versione di lui ragazzino cominciava ad infastidirlo. Keith ha un messaggio per lui, è lì per dirgli che lo perdona. Ma queste parole sconvolgono Dan.
Peyton è da Haley, mentre Brooke è con Lucas. Entrambe cominciano a parlare per chiedere loro di risvegliarsi, c’è bisogno di loro, entrambe vogliono che loro si prendano cura dell’altra, hanno bisogno del loro aiuto, della loro giuda, per compiere le scelte importanti della loro vita. Entrambe chiedono poi, ai loro rispettivi interlocutori, di non dire all’altra che hanno avuto quella conversazione.
Nathan nella cappella prega affinché venga fatto un miracolo, chiede un miracolo per Haley e per il bambino, perché se è vero che Keith l’ha salvato il giorno dell’incidente sul ponte, Haley l’aveva salvato molto tempo prima. Nella cappella arriva Peyton per dirgli che Haley si è risvegliata.
Lucas capisce che davvero Keith ha salvato Nathan quel giorno sul ponte e si scusa con lui per non aver creduto al racconto di Nathan, perché aveva smesso di credere in suo zio. Per Keith non sono necessarie le sue giustificazioni e poi il motivo della sua visita è un altro ovvero far riacquistare a Lucas fiducia in se stesso. Lucas vorrebbe sapere cosa gli accadrebbe se scegliesse di rimanere con Keith e questi, invece di rispondere alla sua domanda, gli mostra la sua tomba, dove un’anziana Peyton ancora va a portare i fiori. Keith gli dice che la donna, pur avendo vissuto una bella vita, non l’ha mai abbandonato. Così Lucas decide di tornare da lei, perché non ha mai avuto la possibilità di dirle quello che prova per lei.
Così l’anima e il corpo di Lucas si ricongiungono e questi è di nuovo sulla strada davanti al Karen Caffè, mentre i paramedici cercano di rianimarlo e Keith alle sue spalle lo rassicura sul fatto che tutto andrà bene. Finalmente Lucas si risveglia, con vivo il ricordo di un sogno che gli sembrava estremamente reale, in cui Keith gli fa rivivere il giorno della sparatoria a scuola e gli chiede di aprire i suoi occhi così come ha aperto il suo cuore.
Nathan e Haley sono con la dottoressa Kiki, lì per fare un’ecografia a Haley. La dottoressa cerca di rassicurarli dicendo loro che non hanno la certezza che il bambino stia bene, tuttavia il sentire il suo battito può essere incoraggiante. E Nathan ed Haley sentono battere il cuore del bambino. 
 
Curiosità
: L’episodio si ispira al film di Frank Capra del 1946 “La vita è meravigliosa”.
 
Mark Schwahn, ideatore della serie, nell’episodio compare in un piccolo cammeo nel ruolo di Max, il commesso del negozio di dischi. Questi suggerisce a Peyton di ascoltare una canzone di LaRocca ovvero Non Believer la decima traccia dell’album The Truth.
 
Keith dice di amare i Journey. Un gruppo rock degli anni ’70 di San Francisco.
 
Songs to Love and Die By è il titolo di una canzone dei 8MM.
 
Musica:
“Non Believer” by La Rocca
“Forever and Ever” by 8MM
“Recognition” by Susie Suh
“Ebbing Seasons” by The Meeting Places