Instagram

La seconda stagione di Nikita debutta su Steel

Venerdì 02 Marzo 2012
NIKITA
La vera femme létale è solo su Steel

Nikita

É un'ex spia addestrata per uccidere ed è tornata per distruggere l'organizzazione segreta che l'ha trasformata in assassina. A 22 anni dall’omonimo cult di Luc Besson, Steel (Premium Gallery sul DTT) presenta in Prima TV esclusiva per l’Italia la seconda stagione di “Nikita”, l’ultimo adattamento televisivo del film datato 1990. L’appuntamento con una vera femme létale  è a partire da sabato 3 marzo alle ore 21.15 e a seguire ogni sabato alla stessa ora con un episodio singolo.
Tra le novità della seconda stagione numerose guest star: David Keith (“Ufficiale e gentiluomo”, “Hawaii Five-0 “),Peter J. Lucas (“Burn Notice”) e Dillon Casey (“The Vampire Diaries”).
Una giovane sbandata, Nikita, drogata e colpevole di aver assassinato un poliziotto nel corso di una rapina, viene graziata dalla condanna. In cambio, però, si dovrà lasciare addestrare per diventare un sicario del governo.
La serie, creata da Craig Silverstein (“Standoff”, “Bones”, “The Inside”, “Terra Nova”), è interpretata da Maggie Q (“Die Hard 4.0”, “Mission Impossible 3”, “Rush Hour 2”).

La seconda stagione
Nell’inizio della seconda stagione Nikita e Michael fuggono insieme e tentano di correggere gli errori che ha commesso la Divisione nel corso degli anni.
La loro guida in questo viaggio è la scatola nera: un disco rigido che contiene i segreti e  le cospirazioni più oscure della Divisione. A guidare la caccia di Nikita questa volta è Alex che conosce tutti i suoi trucchi e che ha stetto un accordo con Amanda: se lei aiuta la Divisione a catturarla, lore le daranno le risorse che le servono per uccidere Sergei Semak (guest star Peter J. Lucas “Burn Notice”), l’uomo che ha tradito suoi padre e preso il suo impero aziendale. Alex si ritrova divisa tra il suo desiderio di vendetta e suoi sentimenti verso Nikita. Le cose, inoltre,  non le sono rese più facile per l'intrusione di Sean Pierce (guest star Dillon Casey, “The Vampire Diaries”), assegnato a monitorare la caccia a Nikita.

NIKITA: la serie
Nikita (l’affascinante Maggie Q – Maggie Denise Quigley, “Die Hard 4.0”, “Mission Impossible 3”, “Rush Hour 2”), adolescente tormentata, a causa di una rapina finita male viene condannata per omicidio. A salvarla dal braccio della morte interviene un'agenzia segreta statunitense conosciuta come Divisione, che simula la sua esecuzione e le offre la possibilità di iniziare una nuova vita al servizio del Paese. Ciò che non le viene detto è che, in realtà, sarà addestrata per diventare una spia e un’assassina. Nikita viene sottoposta ad un’estenuante formazione ma non perde mai la sua umanità, anzi, riesce perfino ad innamorarsi.
Quando però il suo fidanzato viene ucciso dalla Divisione, Nikita capisce di essere stata tradita e che i suoi sogni sono stati infranti dalle uniche persone di cui credeva di potersi fidare. Così fa quello che nessun altro prima di lei è stato capace di fare: scappa. Ora, dopo anni di latitanza, Nikita è alla ricerca di vendetta e non si fermerà davanti a nulla pur di distruggere la Divisione.
Tuttavia, quest’ultima continua a reclutare e addestrare altri giovani, cancellando tutte le prove della loro vita precedente e trasformandoli in killer freddi ed efficienti. La massima autorità della Divisione è Percy (Xander Berkeley, "Kick-Ass", "24") il quale ha un passato da soldato del governo. Con Nikita alle costole, Percy farà di tutto per distruggerla e proteggere l'impero che ha costruito. Ad aiutarlo vi è Michael (Shane West, "ER", “Once and Again"): ex addestratore di Nikita, che si occupa della formazione di una nuova recluta della Divisione, Alex (Lyndsy Fonseca, "Kick-Ass", "Desperate Housewives", “How I Met Your Mother”, “Boston Public”), una ragazza con un passato violento alle spalle, proprio come Nikita.
Tra le altre reclute vi è Thom (Ashton Holmes, “Boston Legal”, “The Pacific”), nella Divisione da un anno e ansioso di dimostrare il suo valore, Jaden (Tiffany Hines, “Bones”) e Birkhoff (Aaron Stanford, “X-Men 2”, “X-Men 3”), hacker e amico di Nikita.
Tutte le reclute trascorrono parte della loro formazione con Amanda (Melinda Clarke, "The OC", "The Vampire Diaries"), maestra della manipolazione che può trasformare chiunque in uno spietato killer. Durante il suo mandato alla Divisione Amanda ha avuto un solo fallimento: Nikita.
La produzione esecutiva di "Nikita" è di Craig Silverstein ("Bones", "K-Ville"), David Levinson ("The Commish"), Danny Cannon ("CSI: Crime Scene Investigation", "Chuck"), McG (“Supernatural", "Chuck", "The O.C.", "Charlie's Angels"), e Peter Johnson ("Supernatural", "Chuck").