Instagram

Le novità di Aprile di TIMvision

Venerdì 22 Marzo 2019


Tante serie ad aprile su TIMvision, a partire dalla seconda stagione di KILLING EVE, con Sandra Oh, a L'AMICA GENIALE, a THE FIRST, THE GOOD FIGHT e al proseguo della terza stagione di SKAM Italia. Ma molte altre, nel dettaglio:

CINEMA

21 Aprile 2019 – Moschettieri del re

A pochi mesi dall’uscita in sala arriva su TIMVISION Moschettieri del re, la commedia di Giovanni Veronesi che rivisita la storia di D’Artagnan. Nel cast Pierfrancesco Favino, Rocco Papaleo, Valerio Mastandrea e Sergio Rubini.

SERIE TV IN ESCLUSIVA

8 Aprile 2019 – seconda stagione “Killing Eve

Killing Eve

Dopo aver ricevuto numerosi premi internazionali dall'8 aprile, in contemporanea con gli Stati Uniti, ritorna in esclusiva per l’Italia su TIMVISION la seconda stagione di “Killing Eve”, la serie evento apprezzata dalla critica e dal pubblico di tutto il mondo.

La serie thriller racconta di due donne legate da un’ossessione reciproca. Eve Polastri (Sandra Oh) è un'agente dell'MI5 esperta di donne assassine che si imbatte nella sociopatica killer Villanelle (Jodie Comer) alla quale diviene lentamente, morbosamente affezionata. Per “Killing Eve” Sandra Oh è stata premiata con il Golden Globe e il Critics’ Choice Award 2019 come miglior attrice in una serie drammatica.

Dall'8 aprile ogni lunedì solo su TIMVISION.


SERIE TV

“SKAM Italia”, teen drama in esclusiva su TIMVISION, definita dalla stampa nazionale e internazionale come una delle serie italiane più belle e innovative. Prodotta da TIMVISION Production con Cross Productions, la nuova stagione (la terza) è composta da 11 episodi.

SKAM Italia, dopo avere raccontato tematiche importanti come la solitudine, l’identità, la definizione dell’orientamento sessuale e i disordini psichici, al centro della nuova stagione di SKAM Italia ci sarà la difficile ed emozionante relazione tra Eleonora (Benedetta Gargari) ed Edoardo (Giancarlo Commare). Nel corso delle puntate si sfioreranno anche argomenti come i disturbi alimentari, il sexting e la violenza giovanile.

Nei nuovi episodi i fan ritroveranno i personaggi amati, Martino (Federico Cesari), Niccolò

(Rocco Fasano), Eva (Ludovica Martino), Giovanni (Ludovico Tersigni), Silvia (Greta Ragusa), Sana (Beatrice Bruschi), Federica (Martina Lelio), Elia (Francesco Centorame), Luchino (Nicholas Zerbini), Filippo (Pietro Turano), diretti da un nuovo regista, il giovanissimo Ludovico Di Martino.

SKAM Italia


L’Amica genialesolo su TIMVISION “L’Amica geniale” - serie tv (8 episodi) tratta dal best seller di Elena Ferrante e diretta da Saverio Costanzo - è disponibile in versione integrale.

Quando l’amica più importante della sua vita sembra essere scomparsa senza lasciar traccia, Elena Greco, una donna anziana che vive in una casa piena di libri, accende il computer e inizia a scrivere la storia sua e di Lila, la storia di un’amicizia nata sui banchi di scuola negli anni 50. Ambientato in una Napoli pericolosa e affascinante, inizia così un racconto che copre oltre sessant’anni di vita e che tenta di svelare il mistero di Lila, l’amica geniale di Elena, la sua migliore amica, la sua peggiore nemica.

E’ una serie HBO-RAI Fiction e TIMVISION, prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango, in collaborazione con Rai Fiction, TIMVISION e HBO Entertainment, in co-produzione con Umedia. Il soggetto e le sceneggiature sono di Elena Ferrante, Francesco Piccolo, Laura Paolucci e Saverio Costanzo. Paolo Sorrentino e Jennifer Schuur sono i produttori esecutivi. Fremantle è il distributore internazionale in collaborazione con Rai Com.

L’Amica geniale

The First”, una serie in otto episodi in Italia in esclusiva su TIMVISION, è creata dallo showrunner di “House of Cards”, Beau Willimon che vede protagonista il due volte premio Oscar® Sean Penn. E’ una serie prodotta da Westword Productions in collaborazione con Hulu, Channel 4 and Endeavor Content e distribuito su Hulu in USA. Ambientata nel 2030, la serie racconta la preparazione di un team di astronauti alla prima missione su Marte guidata dal capitano Tom Hagerty, Sean Penn (Milk, Mistic River) per la prima volta impegnato in una serie tv. “The First” intreccia i conflitti umani con il contesto fantascientifico, immagina la prima missione umana su Marte e racconta il viaggio interiore dei protagonisti per affrontare i propri demoni e andare avanti nella propria vita. Accanto a Sean Penn, Anna Jacoby-Heron, nei panni di della figlia Denise, e Natascha MacElhone, interprete della responsabile della società aereospaziale Laz Ingram.

The First


“The Good Fight - spin-off della pluripremiata serie tv cult “The Good Wife” - con Christine Baranski (già vincitrice di un Emmy, due Tony Awards e tre SAG) assoluta protagonista nei panni di Diane Lockhart, è disponibile in esclusiva su TIMVISION (due stagioni). La serie è prodotta da CBS Television Studios in associazione con Scott Free Productions e King Size Productions.  La prima stagione è stata acclamata dalla critica, tanto che secondo il Washington Post “The Good Fight dimostra di avere anche il potenziale per superare la serie originale”, mentre per il New York Times “questo inaspettato ma promettente spin-off rappresenta qualcosa di nuovo e rinfrescante”. Fanno sempre parte del cast della seconda stagione, Sarah Steele, Nyambi Nyambi e Michael Boatman. La serie è scritta da Robert King e Michelle King e diretta da Brooke Kennedy e tra gli executive producer figurano, Robert King, Michelle King, Ridley Scott, Brooke Kennedy, David W. Zucker e Liz Glotzer.  Nella seconda stagione la morte di Carl Reddick riunisce l’azienda. Protagonista indiscussa è Diane (Christine Baranski, “Chicago”, “Mamma Mia!”) che continua ad usare la sua rabbia per la giusta lotta a cui fa riferimento il titolo; il suo avversario sarà Liz Reddick-Lawrence (Audra McDonald, “La Bella e la Bestia”, “Private Practice”) con il ruolo dell’ex Procuratore degli Stati Uniti, un tempo la moglie di Adrian Boseman (Delroy Lindo, “Malcom X”, “The Chicago Code”). Maia (Rose Leslie, Ygritte nel “Il Trono di Spade”) si trova di fronte ad un altro problema legato allo scandalo che ha coinvolto già nella prima stagione i suoi genitori mentre Lucca Quinn (Cush Jumbo, “The Good Wife”) si riavvicinerà a Colin Morello (Justin Bartha,”The new normal”, “Una notte da leoni”).

The Good Fight


Su TIMVISION “Mary Kills People” in esclusiva per l’Italia la prima e la seconda stagione. La serie Tv con Richard Short (Vinyl, American Horror Story, White Collar), Jay Ryan (Beauty and the Beast, Top of the lake) e Caroline Dhavernas (Hannibal, Off the map) nei panni della dottoressa Mary Harris, una mamma single divorziata con due figli che lavora in un pronto soccorso e nel tempo libero veste i panni dell’“angelo della morte”. Per compassione o per necessità economiche Mary aiuta illegalmente i malati terminali a porre fine alla loro vita con un cocktail di champagne e Pentobarbital: un ultimo drink al posto di una sterile iniezione. Girata in Ontario, la serie è ambientata in una località non specificata dove il suicidio assistito è illegale.  Nella seconda stagione l’ingresso di una donna misteriosa, Olivia Bloom (Rachelle Lefevre) e il coinvolgimento imprevisto di Ben Wesley (Jay Ryan), l’agente sotto copertura già protagonista della prima stagione, mettono in pericolo la sfera privata e professionale di Mary, che sempre di più sopraffatta dalla sua attività illegale rischierà di perdere il lavoro e di vedere la sua famiglia distrutta, ritrovandosi di fronte a un bivio. “Mary Kills People” è una dark comedy del tutto fuori dagli schemi.

Mary Kills People


Su TIMVISION Get Shorty la prima stagione della serie ispirata all’omonimo romanzo di Elmore Leonard e al film, da cui riprende mood e ambientazione del binomio cinema-crimine (Pulp Fiction, Donnie Brasco, Casinò). Per far colpo sulla figlia, un sicario cerca di reinventarsi film-maker a Hollywood, sostenuto in modalità sgangherata da una sceneggiatura trafugata, un produttore riluttante e in crisi, e la sua gang che reclama profitti dall’operazione. Nel cast: Chris O’Dowd (IT Crowd), Ray Romano (Vynil), Felicity Huffman (Desperate Housewives).

Get Shorty

“Siren” – la prima stagione della serie televisiva creata da Eric Wald e Dean White e prodotta da Freeform – è in esclusiva su TIMVISION e racconta la storia di una sirena che sbarca sulla terraferma per ritrovare la sorella rapita.

La cittadina costiera di Bristol Cove, conosciuta per la leggenda secondo la quale è stata casa delle sirene, viene sconvolta quando una misteriosa giovane donna, Ryn (Eline Powell), compare e inizia a creare scompiglio per trovare sua sorella, Donna, che è stata rapita dall'esercito locale. I biologi marini Ben (Alex Roe) e Maddie (Fola Evans-Akingbola) scoprono che Ryn e la sorella in realtà sono sirene, e lavorano quindi insieme per capire chi e cosa ha portato questi primordiali cacciatori delle acque profonde sulla terra.

Siren

INTRATTENIMENTO

La grande arte su TIMVISION: in esclusiva due titoli che hanno scalato le classifiche cinematografiche del Box Office, incantando critica e pubblico.

“Klimt & Schiele. Eros e Psiche” lo spettatore si trova nella Vienna dell’epoca d’oro di Klimt e Schiele attraverso le opere dell’Albertina, del Belvedere, del Kunsthistorisches, del Leopold, del Freud e del Wien Museum in occasione delle celebrazioni per la Secessione viennese dello scorso anno. Il film, con la partecipazione straordinaria di Lorenzo Richelmy, racconta gli artisti della Secessione viennese, la scuola che dalla fine dell’ottocento aveva rivoluzionato i canoni artistici e dell’accademia. In particolare Gustav Klimt e Egon Schiele.

“Le ninfee di Monet. Un incantesimo di acqua e di luce” è il film dedicato al padre dell’Impressionismo e alla sua ossessione per le ninfee. Vede la partecipazione straordinaria dell’attrice Elisa Lasowski (Il Trono di Spade), della fotografa Sanne De Wilde, della giardiniera della Fondation Monet a Giverny, Claire Hélène Marron, con la supervisione scientifica di Ross King, autore de Il mistero delle ninfee. Monet e la rivoluzione della pittura moderna. Il film evento guida il pubblico nella città di Parigi, tra il Musée Marmottan, il Musée de l’Orangerie e il

Musée D’Orsay, a Giverny con la Fondation Monet, la casa e il giardino dell’artista, tra i magnifici panorami di Étretat, da le Havre nel primo periodo creativo, a Parigi fino a Giverny e alla Grand Décoration.


Su TIMVISION, “This is Måneskin”, il docu-film che racconta la storia della band romana che ha conquistato il pubblico italiano. E’ la storia di quattro ragazzi romani, Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan, che si sono conosciuti sui banchi di scuola e hanno intrapreso insieme il viaggio verso il successo. Un film a quattro voci e otto mani in cui i musicisti si mostrano come non li abbiamo mai visti, per raccontare in un periodo cruciale della loro ancora breve carriera, la genesi del primo disco d’inediti. La personalità dei ragazzi verrà mostrata attraverso immagini inedite, tra esperienze, sogni, conflitti e la irrefrenabile voglia di lasciare un segno attraverso la musica.


“Calcutta. Tutti in piedi” su TIMVISION in esclusiva il racconto emozionante del live del primo artista indipendente a esibirsi lo scorso 6 agosto 2018 sul prestigioso palco dell’Arena di Verona, realizzato da Bomba Dischi e Lucky Red. Calcutta riempie l’Arena di Verona con un sold out annunciato mesi prima. La serata che ha emozionato 13.000 persone diventa un film per tutti quelli che avrebbero voluto esserci. Si tratta del primo live in assoluto in un luogo “sacro” della musica internazionale per un artista indipendente. La regia di Giorgio Testi ci riporta alle emozioni di quella serata e ci restituisce il calore del pubblico.