Instagram

Le serie tv in onda ad Aprile 2019 sui canali del gruppo FOX di Sky

Mercoledì 20 Marzo 2019
Ad aprile sui canali Fox di Sky appuntamento con la quinta stagione di Empire, la quinta stagione de Le regole del delitto perfetto, l'inedita e attesissima Fosse/Verdon con Michelle Williams, e i nuovi episodi di 911. A maggio, invece, anticipiamo l'arrivo delle seconde stagioni di Deep State e False Flag, oltre i nuovi episodi di Station 19!

Il 2 aprile su National Geographic, il documentario premio Oscar

FREE SOLO – SFIDA ESTREMA


Dal 4 aprile su FOXLIFE la quinta stagione di EMPIRE


Su FOX dall’8 aprile la quinta stagione di

LE REGOLE DEL DELITTO PERFETTO 


Dal 13 aprile su National Geographic,

TI PORTO IO IN EGITTO CON SIR RANULPH FIENNES E JOSEPH FIENNES


Dal 18 aprile su FOXLIFE FOSSE/VERDON, con protagonisti il premio Oscar SAM ROCKWELL e la 4 volte nominata

all’Oscar e vincitrice di un Golden Globe, MICHELLE WILLIAMS


Dal 23 aprile torna su National Geographic la nuova stagione di

STORY OF GOD CON MORGAN FREEMAN


Dal 28 aprile su National Geographic le straordinarie immagini di

BEAR GRYLLS: LA LEGGE DEL PIÙ FORTE


Dal 30 aprile su FOXLIFE alle 21 arrivano i nuovi episodi di 911


- ANTICIPAZIONI MAGGIO -

Il 7 maggio su FOX alle 21.00 e alle 21.50 tornano

DEEP STATE e FALSE FLAG con le seconde stagioni

Il 16 maggio alle 20.55 su NATIONAL GEOGRAPHIC il documentario

“IL PONTE DI GENOVA: CRONOLOGIA DI UN DISASTRO” 

Su FoxLife tornano i nuovi episodi di STATION19 – stagione 2


Nel dettaglio:

Fox

Canale 112 di Sky

LE REGOLE DEL DELITTO PERFETTO stagione 5

FOX (112, Sky) dall’8 aprile il lunedì alle 21

How to Get Away with Murder

Il legal drama di Shonda Rhimes con Viola Davis sta per tornare con la sua quinta stagione inedita su FOX (112, Sky) dall’8 aprile il lunedì alle 21.

Tra le novità di quest’anno l’entrata nel cast di Timothy Hutton, conosciuto soprattutto per aver interpretato il personaggio di Conrad Jarrett nel film Gente Comune, ruolo che gli valse l’Oscar come Miglior attore non protagonista nel 1981.

Il fulcro della prossima stagione, l'elemento nuovo che fomenterà gli animi sospettosi di Laurel, Michaela, Asher, Connor e Olvier, sarà l'enigmatico studente Gabriel Maddox, il nuovo arrivato al corso di diritto penale della Middleton University che subito entrerà nelle grazie della docente Annalise Keating.

Canale 114 di Sky

FOSSE/VERDON

FoxLife (Sky 114) dal 18 aprile il giovedì alle 21.

FOSSE/VERDON

FoxLife sbarca a Broadway. E lo fa trasmettendo, su FoxLife (Sky 114) dal 18 aprile il giovedì alle 21, FOSSE/VERDON la miniserie in 8 episodi che racconta la storia professionale e d’amore tra Gwen Verdon - considerata la più grande ballerina di Broadway di tutti i tempi – e Bob Fosse – coreografo, ballerino e visionario regista (Cabaret, All that Jazz).

A dare vita alla coppia Fosse/Verdon, Michelle Williams – più volte candidata all’Oscar e vincitrice di un Golden Globe - e il premio Oscar Sam Rockwell.

Bob Fosse e Gwen Verdon hanno scritto la storia dell’intrattenimento americano, ma a caro prezzo. Attraverso le coreografie di Fosse, la serie esplora, infatti, gli angoli oscuri dello show business, il prezzo di perseguire la grandezza e le sofferenze inflitte in nome dell’arte.

L’attrice, ballerina e produttrice Nicole Fosse, figlia di Bob Fosse e Gwen Verdon, ha contribuito alla realizzazione della miniserie in qualità di co-produttrice esecutiva. Nel cast accanto a Michelle Williams e Sam Rockwell anche Norbert Leo Butz (Bloodline) nel ruolo del premio Oscar Paddy Chayefsky; Margaret Qualley (The Leftovers) nella parte della ballerina Ann Reinking; Evan Handler (Sex & The City; Californication) che interpreta Hal Prince, produttore e regista teatrale. E ancora Bianca Marroquin (Chicago) è Chita Rivera considerata insieme a Gwen Verdon la massima interprete delle coreografie di Bob Fosse; Kelli Barrett (The Punisher) è Liza Minnelli.

National Geographic Channel

Canale 403 di Sky


FREE SOLO – SFIDA ESTREMA

National Geographic (Sky, 403) martedì 2 aprile alle 20.55


Vincitore dell’Oscar come miglior documentario, martedì 2 aprile alle 20.55 arriva su National Geographic (Sky, 403), FREE SOLO–SFIDA ESTREMA la storia di un’impresa che ha conquistato gli spettatori di tutto il mondo

Con la regia della pluripremiata documentarista Elizabeth Chai Vasarhelyi e del fotografo e alpinista Jimmy Chin, Free Solo è un sorprendente e coraggioso ritratto intimo del climber Alex Honnold mentre si prepara a realizzare il sogno di una vita: scalare senza corde di sicurezza la parete rocciosa più famosa al mondo, i quasi mille metri di El Capitan nel parco nazionale di Yosemite.

Celebrata come una delle più grandi imprese sportive mai realizzate, l’arrampicata di Honnold lascia poche alternative: o la perfezione o la morte. Il suo successo lo farà entrare nella storia.

FREE SOLO è un thriller che tiene con il fiato sospeso ma anche il ritratto di un atleta che sfida il suo corpo e le sue convinzioni per trionfare sull’impossibile, rivelando il suo tributo personale per raggiungere l’eccellenza. Proprio quando il climber inizia il training si innamora, e improvvisamente quella corazza di invincibilità che ha costruito nel corso di decenni va in frantumi. La sua capacità di concentrazione diminuisce, lasciando spazio a infortuni e battute d’arresto.

Vasarhelyi e Chin riescono a catturare momenti profondamente umani di Honnold e al contempo a raccontare questa arrampicata che sfida la morte con grande maestria e con riprese vertiginose. Il risultato è il trionfo dell’animo umano rappresentato in quello che il New York Times definisce “Un’opportunità miracolosa per tutti noi di provare il sublime umano”.


Ti porto io in Egitto

con Ranulph FIENNES e Joseph Fiennes

National Geographic dal 13 aprile il sabato alle 21.55


Sir Ranulph Fiennes e Joseph Fiennes (The Handmaid’s Tale, Shakespeare in Love)

Il più grande esploratore vivente e un attore di fama mondiale: due cugini in viaggio per ripercorrere insieme una grande avventura.

TI PORTO IO IN EGITTO, in onda su National Geographic (Sky, 403) dal 13 aprile il sabato alle 21.55, segue l’avventura di Sir Ranulph Fiennes e del cugino Joseph Fiennes attraverso l’Egitto ripercorrendo le tappe di una storica missione.

74 anni, Ranulph Fiennes è l’uomo dei grandi record: è stato il primo ad aver atraversato a piedi l’antartide e a lui si deve la scoperta della città perduta di Ubar in Oman. 50 anni dopo la sua spedizione sul Nilo, ritorna con il cugino attore Joseph sui passi di quello storico viaggio.

Insieme passeranno una notte all’interno della Grande Piramide di Giza, ripercorreranno i tunnel scavati dai tombaroli alla ricerca di mummie e affronteranno pericolosi serpenti e ragni. Un vero e proprio corso di esplorazione per Joseph Fiennes che si troverà così ad affrontare esperienze che metterebbero alla prova anche lo il più temerario amante dell’avventura


Bear Grylls: la legge del più forte

National Geographic dal 28 aprile la domenica alle 20.55

Dalle profondità più estreme ai luoghi più freddi della Terra. Bear Grylls ci accompagna alla scoperta dei luoghi più impervi e ostili presenti in natura.

BEAR GRILLS: LA LEGGE DEL PIU’ FORTE è una serie in 6 episodi, in onda su National Geographic (Sky, 403) dal 28 aprile la domenica alle 20.55 che ci porterà nei luoghi più estremi del nostro pianeta mostrandoci gli straordinari modi in cui gli animali si sono adattati alle avversità per sopravvivere.

Il nostro pianeta è cambiato più negli ultimi 40 anni che in qualsiasi altro periodo della sua storia. Gli animali che popolano gli ambienti più ostili della Terra si sono dovuti adattare ai cambiamenti in un vero e proprio battito di ciglia in termini evolutivi. La loro sfida è una sola: adattarsi o morire.


THE STORY OF GOD 3 - CON MORGAN FREEMAN

National Geographic dal 25 aprile il giovedì alle 20.55

Dal 25 aprile il giovedì alle 20:55, torna su National Geographic THE STORY OF GOD CON MORGAN FREEMAN. Un viaggio nei luoghi della devozione religiosa più antichi e nei centri più moderni del mondo spirituale. In questa terza stagione l’attore premio Oscar si interrogherà su come le religioni influenzano le nostre vite e sui temi che accomunano le differenti fedi.