Instagram

Nick Offerman in Pam & Tommy, Jodie Turner-Smith lascia The Witcher: Blood Origin e altre Series News

Giovedì 08 Aprile 2021

Frank Dillane, Hayley Squires, Clémence Poésy e Jamael Westman in The Essex Serpent; Eugenio Mastrandrea in From Scratch; Nick Offerman  in Pam & Tommy; Thomas Barbusca e Adreinne Wells in Black Monday; Brittany Adebumol, Jaye Ladymore e Amarr Wooten in 4400; Charlotte Riley , JJ Feild, Adelind Horan, T’Nia Miller e Alex Hernandez in The Peripheral; Jodie Turner-Smith lascia The Witcher: Blood Origin


Frank Dillane (Fear the Walking Dead, The Girlfriend Experience), Hayley Squires (Adult Material, I, Daniel Blake), Clémence Poésy (Tenet, Genius) e Jamael Westman (Anne Boleyn, Animals) si sono uniti a Claire Danes e Tom Hiddleston nel cast dell'adattamento di Apple TV+ del romanzo di Sarah Perry, The Essex Serpent (in italiano tradotto come Il serpente dell'Essex).
Il progetto, che sarà diretto da Clio Barnard e scritto da Anna Symon,  segue una donna recentemente rimasta vedova,  Cora (Danes), che, uscita da un matrimonio violento, si trasferisce dalla Londra vittoriana nel piccolo villaggio di Aldwinter nell'Essex, incuriosita da una superstizione locale secondo cui una creatura mitica nota come il serpente dell'Essex è tornata nell'area.
Dillane interpreterà Luke Garrett, un giovane chirurgo pioniere. Alcuni lo credono un  genio, altri un peso. È testardo e ambizioso e incontra la sua metà intellettuale in Cora. 
La Squires sarà Martha, più che una semplice domestica in casa di Cora,  una giovane molto intelligente nonché la più stretta confidente di Cora. 
Poésy interpreterà Stella Ransome, amichevole, simpatica e adorata da suo marito Will e dai figli. Un'anima bellissima dentro e fuori, diventa una fedele amica di Cora quando arriva ad Aldwinter. 
Westman sarà il Dr George Spencer, il braccio destro di Luke. Chirurgo eccezionale, ma non l'uomo gentile che si vorrebbe incontrare.



Eugenio Mastrandrea (La Fuggitiva, The Girl from last century) si è unito a Zoe Saldana nel cast della serie limitata  Netflix From Scratch, basata sulle memorie di Tembi Locke.
Al cast si uniranno anche Danielle Deadwyler (Watchmen, The Harder They Fall), Keith David (Greenleaf, Welcome to the Blumhouse), Kellita Smith (The Bernie Mac Show, Z Nation), Judith Scott (Dear White People, Snowfall), Lucia Sardo (Nastro d’Argento, Picciridda), Paride Benassai (Felicia Impastato, La Fuitina Sbagliata) e Roberta Rigano (I Know This Much Is True).
Il progetto vedrà la Saldana nel ruolo di una donna afroamericana che si innamora di uno chef siciliano (Mastrandrea) mentre si trova in Italia, a Firenze, per studiare, e che poi continua a costruirsi una vita con lui a Los Angeles, cercato di fondere due culture apparentemente opposte.
Lino (Mastrandrea) è uno chef siciliano cresciuto traducendo letteratura di notte, dopo aver passato giornate intere a raccogliere aglio e olive con il padre nei campi della Sicilia e aver imparato a cucinare ai fornelli della madre. Lino ha distrutto 100 anni di tradizione lasciando i campi della Sicilia per diventare chef. È attraverso l'amore di sua moglie che è in grado di realizzare il suo sogno prima della fine della sua vita.
Deadwyler sarà Zora, la sorella maggiore di Amy (Saldana) nonchè sua migliore amica. 
David sarà Hershel, ex attivista per i diritti civili e padre di Amy. Ha cresciuto due giovani donne testarde. Anche se felicemente risposato, il suo divorzio dalla madre di Amy è una ferita che porta ancora.
Smith interpreterà Lynn, la madre pungente e divertente di Amy piena di giudizi su quasi ogni aspetto della vita di sua figlia. Lynn ha dato ad Hershel la custodia delle ragazze dopo che hanno divorziato e ha trascorso gli ultimi dieci anni a sentirsi in colpa e rimpiangere questa decisione.
Scott sarà Maxine, la moglie di Herschel e la matrigna di Amy. Maxine ha praticamente cresciuto Amy e Zora durante la loro adolescenza e il suo impegno nei loro confronti è incrollabile.
Sardo sarà Filomena, la madre di Lino. Filomena è profondamente legata alla cultura del Vecchio Mondo della Sicilia, ma è abile nel trovare modi intelligenti per aggirare la gerarchia patriarcale del suo paese e il suo matrimonio.
Benassai sarà Giacomo, il padre di Lino. Quest'uomo con un'istruzione elementare ha dedicato la sua vita all'aglio e all'olivicoltura e ha provveduto alla sua famiglia; è un patriarca orgoglioso che disapprova che suo figlio non rilevi l'azienda di famiglia.
Rigano interpreterà la sorella di Lino, Biagia. Si sente abbandonata da Lino ma è anche orgogliosa dei suoi successi. È anche ferita e arrabbiata con se stessa per tutti i modi in cui accettare l'ordine patriarcale le è costato gioia e una vita diversa che avrebbe potuto avere.

From Scratch


Nick Offerman si è unito a Lily James, Sebastian Stan e Seth Rogen in Pam & Tommy, la serie limitata Hulu che ripercorrerà una delle storie d’amore più discusse, quella tra Pamela Anderson e Tommy Lee, incentrandosi sul furto e il rilascio del video porno che la coppia aveva realizzato.
Nel progetto, prodotto da Anapurna,  James e Stan vestiranno i panni delle due celebrità, mentre Offerman interpreterà Uncle Miltie, leggendario prolifico impresario del porno, un sociopatico borderline, "l'uomo dei soldi",che aiuta Rand (Seth Rogen) a distribuire il video porno.
Pam & Tommy è stato scritto da Rob Siegel e diretto da Craig Gillespie. 


Nick Offerman



Thomas Barbusca e Adreinne Wells si sono uniti al cast ricorrente della terza stagione di  Black Monday.
Barbusca interpreterà Werner, un giovane repubblicano assegnato come aiutante nello staff del Congresso di Blair (Andrew Rannells). Werner è più ambizioso e meno adulatorio di quanto sembri inizialmente.
Wells sarà Nomi, un giovane talento padrone di sé con la voce per dimostrarlo, che diventa rapidamente il gioiello nella nuova impresa commerciale di Mo (Don Cheadle).



Il rapper Vic Mensa si è unito al cast ricorrente di The Chi nel ruolo di Jamal, un uomo appassionato ma molto nervoso che sta lottando per ottenere aiuto per la sua ragazza e la sorella minore. I suoi sforzi lo mettono in contrasto con Trig (Luke James) e Tracy (la guest star Tai Davis).
Nella serie apparirà come guest star anche la rapper Da Brat nei panni di LaPortia, un'autista di camion , il cui  arrivo in città avrà un impatto sulla famiglia Williams.



Brittany Adebumola (Grand Army), Jaye Ladymore (The Chi) e Amarr Wooten (Colin in Black & White) si sono uniti al cast di 4400, il remake della popolare serie fantascientifica The 4400, che fu trasmessa dal 2004 per quattro stagioni da  USA Network, e vedeva protagonisti Joel Gretsch, Megalyn Echikunwoke e Mahershala Ali.
Il progetto in preprazione da The CW, scritto da Ariana Jackson (Riverdale, UnREAL) segue 4.400 persone trascurate, sottovalutate o comunque emarginate che sono scomparse da cento anni senza lasciare traccia , e che riappaiono all'improvviso,  non invecchiate di un giorno e senza ricordo di quello che è successo loro.
Mentre il governo si affretta ad analizzare la potenziale minaccia e contenere la notizia, i 4400 stessi devono fare i conti con il fatto che sono stati restituiti con alcuni ... aggiornamenti", si legge nella sinossi ufficiale, "e con la crescente probabilità che siano stati tutti riportati indietro  per un motivo specifico.
La Adebumola interpreterà Shanice, un'avvocatessa motivata, moglie e neo madre dal 2005 che viene improvvisamente trasportata nel 2021, scoprendo che sua figlia è ora un'adolescente. Sarà una grande sostenitrice di tutti quelli che, come lei,  stanno cercando di capire cosa è successo loro.
La Ladymore interpreterà Claudette, la moglie di un predicatore degli anni '50 che era attiva nel primo movimento per i diritti civili. È sorprendentemente veloce nell'adattarsi al 2021 e si rende conto che potrebbe essere una persona completamente diversa in questo nuovo tempo, in modi sorprendenti e consequenziali.
Wooten sarà Hayden, che arriva nel 2021 dagli anni '30 dove era rinchiuso in un istituto. Forse a causa di un passato spiacevole, non sembra parlare ma è compassionevole e sembra avere intuito e conosce cose che non potrebbe sapere. 



Charlotte Riley (A Christmas Carol), JJ Feild (Lost in Space), Adelind Horan (The Deuce), T’Nia Miller (The Haunting of Bly Manor) e Alex Hernandez (Bloodshot) si sono uniti a Chloë Grace Moretz e Gary Carr nel cast di The Peripheral, la  serie drama sci-fi thriller dai produttori esecutivi di Westworld, Jonathan Nolan e Lisa Joy, in preparazione da Amazon.
Il progetto, basato sull'omonimo romanzo di William Gibson, in Italia pubblicato da Mondadori con il titolo Inverso, sarà scritto da  Scott B. Smith, e diretto da Vincenzo Natali, e incentrato su Flynne Fisher (Moretz) e suo fratello Burton (Reynor), che vivono in un futuro non troppo distante, in una città dell’America, in cui la tecnologia ha iniziato a modificare la società. Flynne scoprirà un legame nascosto con una realtà molto diversa,  che potrebbe cambiare per sempre il suo futuro.

Riley interpreterà Aelita, Feild sarà Lev, Horan avrà il ruolo di Billy Ann Baker, Miller sarà Cherise, e Hernandez sarà Tommy Constantine.




Jodie Turner-Smith lascia il cast della  serie live-action Netflix in sei episodi, prequel di The Witcher,  The Witcher: Blood Origin, in cui aveva il ruolo della protagonista, Éile.
"A causa di un cambiamento nel programma di produzione per la serie limitata di The Witcher: Blood Origin, purtroppo Jodie Turner-Smith non sarà più in grado di continuare nel ruolo di Éile", ha dichiarato un portavoce di Netflix.
Ambientato in un mondo elfico 1200 anni prima del mondo di The Witcher, Blood Origin racconterà una storia in un tempo remoto: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portano alla fondamentale "congiunzione delle sfere", quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi.
Peccato...

THE WITCHER: BLOOD ORIGIN


Fonte: Deadline