Instagram

Jabari Banks protagonista di Bel-Air al posto di Will Smith, Dave Annable in Walker e altre Series News

Mercoledì 01 Settembre 2021


Il revival di The Game dall'11 novembre su Paramount+; Jabari Banks protagonista di Bel-Air al posto di Will Smith; LeToya Luckett, Omar Dorsey, Krystal Joy Brown e Paulina Singer in Power Book III: Raising Kanan; Aidan Gillen, Hamish Allan-Headley e altri in Mayor of Kingstown; Josh Peck e Ashley Reyes ricorrenti in How I Met Your Father; Jana Morrison e Samantha Maureen Aucoin protagoniste di Astrid and Lilly Save the World; Dave Annable in Walker; Alex Aiono, Mallory Bechtel ed Eric Johnson in Pretty Little Liars: Original Sin



Il revival di The Game dall'11 novembre su Paramount+

Paramount+ ha annunciato che il revival della serie dramedy dedicata al football The Game debutterà giovedì 11 novembre.
La piattaforma ha anche annunciato due nuovi ingressi nel cast:  Tim Daly (Madam Secretary) interpreterà il colonnello Ulysses S. Thatcher, un miliardario che si è fatto da sé ed è il proprietario della squadra di football Las Vegas Fury, mentre  Toby Sandeman (Power Book III: Raising Kanan) sarà Garret Evans, il miglior giocatore di football della lega.
Inoltre, Coby Bell (Walker), che ha interpretato Jason Pitts nella serie originale, farà un'apparizione speciale nel revival di 10 episodi, riunendosi  a Brittany Daniel e Pooch Hall, che riprenderanno i ruoli di Kelly Pitts e Derwin Davis.
Non si sa ancora se l'ex moglie di Jason Chardonnay (interpretata da Brandy, che reciterà nel nuovo dramma autunnale della ABC Queens) farà un cameo, o se Melanie Barnett-Davis (Tia Mowry-Hardrict) tornerà al fianco di suo marito Derwin .
Ambientata a Las Vegas, The Game offrirà un'analisi contemporanea della cultura afroamericana attraverso la lente del football professionistico. La squadra affronterà temi come il razzismo, il sessismo, il classismo e altri ancora mentre lotterà per la fama, la fortuna, il rispetto e l'amore, il tutto mentre ognuno cercherà di rimanere fedele a se stesso.
Wendy Raquel Robinson e Hosea Chanchez erano stati precedentemente confermati per riprendere i loro ruoli di Tasha Mack e Malik Wright, rispettivamente.
Il cast include anche Adriyan Rae (Chicago Fire) nei panni di Brittany Pitts, la figlia ormai adulta di Jason e Kelly; Vaughn Hebron (Tyler Perry’s The Oval) come Jamison Fields, un free agent; e Analisa Velez (Sneaky Pete) nel ruolo della migliore amica di Brittany, Raquel Navarro.  

The Game


Dave Annable in Walker

Dave Annable (Yellowstone) si è unito al cast ricorrente della seconda stagione di Walker, remake di Walker, Texas Ranger, con protagonista Jared Padalecki.
A partire dal primo episodio, in onda il 28 ottobre su The CW, l'attore  interpreterà Dan Miller, il marito di Denise, pieno di spavalderia. Dan è fedele alla famiglia Davidson, e molto protettivo nei confronti di sua moglie. Dan Miller ha ereditato la sfiducia nei confronti dei Walker e chiaramente non si stabilirà ad Austin senza combattere. 
Annable è sposato con Odette Annable, che interpreta Geri in Walker, recentemente promossa al cast regolare.

Dave Annable




Jabari Banks protagonista di Bel-Air al posto di Will Smith

Bel-Air ha trovato il suo Will.  Jabari Banks è stato scelto per interpretare l'iconico ruolo di Will, che fu di Will Smith, nell'atteso reboot drammatico della sitcom cult anni '90 Willy, il principe di Bel-Air, in preparazione da Peacock.
La notizia è stata annunciata all'attore dallo stesso Smith, che è produttore esecutivo della nuova serie,  nel video che potete vedere qui sotto. 
Il progetto, che ha episodi di un'ora,  è basato sul popolare fan film di Morgan Cooper che ha rivisitato la serie originale, ed è prodotto da Jada Pinkett Smith e dai Westbrook Studios di Will Smith e dalla Universal Television. Ha ricevuto l'ordine per due stagioni a settembre 2020.
Ambientata nell'America dei nostri giorni, Bel-Air è una serie drammatica ispirata alla sitcom degli anni '90 The Fresh Prince of Bel-Air che segue il complicato percorso del giovane Will dalle strade di Filadelfia alle lussuose ville di Bel-Air.  Questa nuova versione mostrerà conflitti, emozioni e problemi che era impossibile esplorare completamente nel formato della sitcom, pur continuando a mostrare l'ironia che la contraddistingue. 




Jabari Banks protagonista di Bel-Air al posto di Will Smith


LeToya Luckett, Omar Dorsey, Krystal Joy Brown e Paulina Singer ricorrenti in Power Book III: Raising Kanan

LeToya Luckett (Ballers, Greenleaf), Omar Dorsey (Queen Sugar, Harriet), Krystal Joy Brown (Hamilton, The Equalizer) e Paulina Singer (Dead of Summer, Gotham) si sono uniti al cast ricorrente di Power Book III: Raising Kanan.
Ambientato nel 1991 nel quartiere South Jamaica, Queens, Raising Kanan è un prequel del franchise originale Power. È un dramma familiare che ruota attorno al raggiungimento della maggiore età di Kanan Stark: il mentore, partner e avversario di Ghost e Tommy, che muore sotto una pioggia di proiettili nell'ottavo episodio della penultima stagione di Power.
La Luckett interpreterà Kenya, madre di Jukebox ed ex di Marvin. Ha lasciato la famiglia quando Jukebox era molto giovane, ha cercato di sfondare a Los Angeles come cantante, ma tre anni fa è tornata a New York. Al suo ritorno, si stabilisce ad Harlem, dove la chiesa è una parte importante della sua vita.
Dorsey interpreterà Cartier "Duns" Fareed, che è bello, carismatico, traboccante di sicurezza e sempre vestito per far colpo. Ha una visione per il business, espandendosi in mercati meno affollati come DC e Baltimora e persino in altri tipi di business, come la musica e l'arte.
La Brown interpreterà Renée Timmons, la terapeuta per la gestione della rabbia di Marvin. Renée può cavarsela con chiunque, specialmente con le persone che frequentano la sua classe e hanno bisogno di aiuto per risolvere i loro problemi.
La Singer interpreterà Zisa, una bellissima cantante emergente che cerca di farsi un nome con l'etichetta di Lou e Crown.



Aidan Gillen, Hamish Allan-Headley e altri in Mayor of Kingstown

Aidan Gillen (Game of Thrones) e Hamish Allan-Headley (Thinly Veiled) si sono uniti a Jeremy Renner e Dianne Wiest nel cast di  Mayor of Kingstown, la nuova serie di Taylor Sheridan (Yellowstone), al via su Paramount+ dal 14 novembre. Al progetto partecipa anche l'acclamato regista  Antoine Fuqua (Training Day) in qualità di produttore esecutivo. 
Al cast ricorrente si uniscono, inoltre,  James Jordan (Destroyer), Nishi Munshi (Lethal Weapon), Nichole Galicia (Defiance), Andrew Howard (Perry Mason), Michael Beach (Truth Be Told), Necar Zadegan (NCIS: New Orleans), Jason Kelley, Mandela Van Peebles (Salt N Pepa), Rob Kirkland (Criminal Minds) e Natasha Marc (The Good Lord Bird).
Le riprese sono in corso a Toronto.
Mayor of Kingstown segue la famiglia McLusky, mediatori di potere a Kingstown, una piccola città del Michigan dove le strutture del sistema penitenziario federale, statale e privato sono l'unico settore fiorente. Affrontando temi come il razzismo sistemico, la corruzione e la disuguaglianza, la serie offre uno sguardo duro al tentativo di portare ordine e giustizia in una città che non ha nessuno dei due.
Gillen interpreterà Milo Sunter, un leader della mafia russa che sta attualmente scontando l'ergastolo nella prigione di Kingstown.
Allan-Headley interpreterà Robert, un capitano della task force antidroga della SWAT.
Jordan interpreterà Ed Simmons, una guardia carceraria della prigione di Kingstown.
Galicia sarà Rebecca, la leale assistente di Mike (Renner).
Howard interpreterà Duke, un membro chiave degli Ariani ed ex detenuto della prigione di Kingstown.
Van Peebles interpreterà Sam, una giovane guardia carceraria che è in grossi guai.
Munshi interpreterà Tracey MccLuskey, la moglie del più giovane fratello MccLuskey, Kyle, che è un agente di polizia a Kingstown.
Zadegan interpreterà Evelyn Foley, l'assistente del procuratore distrettuale e uno dei mediatori di potere a Kingstown.
Beach interpreterà il capitano di polizia Kareem Moore, uno dei capitani della prigione di Kingstown.
Kelley sarà Tim Weaver, un collega di Mike (Renner) della prigione di Kingstown.
Kirkland sarà il capitano di polizia Walter, uno dei capitani di polizia di Kingstown.
Marc interpreterà Cherry, una detenuta nel carcere femminile.
Ecco un primo sguardo alla serie, in cui, oltre a Renner, vediamo Kyle Chandler:



Aidan Gillen & Hamish Allan-Headley


Josh Peck e Ashley Reyes ricorrenti in How I Met Your Father

Josh Peck (Turner & Hooch) e Ashley Reyes (American Gods) si sono uniti al cast ricorrente di  How I Met Your Father, spinoff della celebre  comedy della CBS How I Met Your Mother- E alla fine arriva mamma, in preparazione da Hulu.
Il progetto sarà creato, scritto e prodotto da  Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger e sarà composto da dieci episodi.
In How I Met Your Father, Hilary Duff interpreterà Sophie, intenta a raccontare a suo figlio la storia di come ha incontrato suo padre, proprio comeTed Mosby (Josh Radnor) ha fatto nella serie originale. La storia inizia nel 2021, quando Sophie e il suo affiatato gruppo di amici, composto da Jesse (Lowell), Valentina (Francia Raisa), Charlie (Tom Ainsley), Ellen (Tien Tran) e Sid (Suraj Sharma),   stanno cercando di capire chi sono, cosa vogliono dalla vita e come innamorarsi nell'era delle app di appuntamenti e delle opzioni illimitate.
Peck interpreterà Drew, l'affascinante vice preside della scuola elementare di Jesse (Lowell).
La Reyes sarà Hannah, intelligente, pratica, dedita al suo lavoro, che è la fidanzata a distanza di Sid (Sharma),  un chirurgo che vive a Los Angeles.

Josh Peck e Ashley Reyes


Jana Morrison e Samantha Maureen Aucoin protagoniste di Astrid and Lilly Save the World

Jana Morrison (Zoey’s Extraordinary Playlist, Chesapeake Shore) e la debuttante  Samantha Maureen Aucoin saranno le protagoniste di  Astrid and Lilly Save the World, la nuova serie in preparazione da Syfy. 
Il progetto in 10 episodi segue le migliori amiche del liceo Astrid (Morrison) e Lilly (Aucoin), le cui vite si complicano quando aprono accidentalmente un portale verso una dimensione mostruosa terrificante e bizzarra. Il destino del mondo è nelle loro mani e devono diventare "le eroine coraggiose che sono destinate a essere", sopravvivendo anche all'orrore del liceo.
Astrid è descritta come audace e senza filtri con una passione per i gadget "scientifici". La sua amicizia con Lilly dimostra che essere  impopolare è in realtà "piuttosto dannatamente bello". 
Lilly è dolce e intuitiva con una passione per la fotografia investigativa.



Alex Aiono, Mallory Bechtel ed Eric Johnson in Pretty Little Liars: Original Sin

Alex Aiono (Doogie Kamealoha, M.D., Finding ’Ohana), Mallory Bechtel (Dear Evan Hansen on Broadway, Hereditary) ed Eric Johnson (Fifty Shades Trilogy, The Knick) si sono uniti a Malia Pyles, Maia Reficco e Zaria nel cast di  Pretty Little Liars: Original Sin, reboot dark e ambientato ai giorni nostri della popolare e omonima serie, in preparazione da Roberto Aguirre-Sacasa, creatore di Riverdale e Le terrificanti avventure di Sabrina, Lindsay Calhoon Bring,  che dirigerà i primi due episodi, Alloy Entertainment e Warner Bros TV.
Il progetto, scritto da Aguirre-Sacasa e dalla Calhoon Bring, si ispira ancora al romanzo di Sara Shepard, racconterà  una nuova storia e avrà nuovi personaggi. Venti anni fa una serie di tragici eventi ha quasi distrutto la città di Milwood. Ora, nel presente,  un gruppo di ragazze teenager – nuove Little Liars / Piccole Bugiarde – si trova tormentato da uno sconosciuto aggressore e a dover pagare per il peccato segreto che i loro genitori hanno compiuto venti anni prima... così come per i loro.
In questi nuovo, dark teen drama di formazione dalle tinte horror  ci troveremo a chilometri di distanza da Rosewood, ma nello stesso universo di Pretty Little Liars, in una nuova città, e con una nuova generazione di piccole bugiarde, si legge nella sinossi.
Aiono interpreterà Shawn, il fidanzato di Noa (Reficco) e uno degli atleti più famosi della Millwood High.
La Bechtel sarà  Karen, la regina regnante del liceo di Millwood e antagonista delle Piccole bugiarde.
Johson avrà il ruolo dello sceriffo Beasley, il prepotente patriarca della famiglia Beasley.

Alex Aiono, Mallory Bechtel and Eric Johnson





Fonte: Deadline, TVLine