Instagram

Gillian Anderson in The First Lady e altre Series News

Martedì 23 Febbraio 2021


BET+ ordina A Birth of Cool ; Hope Davis in Succession; Gillian Anderson in The First Lady; Bradley Gibson in Kung Fu; Quentin Plair in Rosewell, New Mexico; Matt Lauria in Outer Range; i trailer di The Irregulars e Mayans MC


BET+ ha ordinato la produzione di 10 episodi di  Birth of Cool,  una serie dramedy prodotta da Juel Taylor (Creed II, They Cloned Tyrone) , Tony Rettenmaier (They Cloned Tyrone), Macro Television Studios (Raising Dion, Gentefied) e Hillman Grad Productions (Queen and Slim, The Chi, Twenties).
Il progetto, scritto da  Taylor, che dirigerà anche il pilot, è ambientato alla  Crispus Attucks High, una scuola superiore prevalentemente frequentata da persone di colore, e  segue le avventure, e disavventure, di studenti e insegnanti, fuori e dentro il campus.




Hope Davis apparirà in un arco di episodi della terza stagione dell'acclamata serie HBO Succession, attualmente in produzione.
L'attrice impersonerà Sandi Furness,  la figlia del rivale di lunga data di Logan Roy, Sandy Furness (Larry Pine).



Dopo aver interpretato una delle figure più importanti della politica britannica, Margaret Thatcher, Gillian Anderson si prepara a vestire i panni di un altro personaggio iconico, stavolta americano,  Eleanor Roosevelt.
L'attrice si unisce  a Viola Davis e Michelle Pfeiffer in The First Lady (titolo provvisorio), serie antologica  in preparazione da Showtime.
Il progetto, scritto da Aaron Cooley, è ambientato nell'ala est della Casa Bianca, dove molte delle decisioni più importanti della storia sono state  prese dalle carismatiche, complesse e dinamiche mogli dei Presidenti. La serie aprirà il sipario sulla vita personale e politica delle eroine più enigmatiche della storia americana, con la prima stagione  che sarà incentrata su Eleanor Roosevelt (Anderson),  Betty Ford (Pfeiffer) e Michelle Obama (Davis).
Fanno parte del cast anche Aaron Eckhart, Rhys Wakefield, Judy Greer, Jayme Lawson e Kristine Froseth.
Eleanor Roosevelt è stata la First Lady degli Stati Uniti dal 1933 al 1945, la più longeva della storia. Era una figura politica, diplomatica e attivista americana. Controversa per la sua schiettezza, in particolare sui diritti civili, è stata la prima moglie presidenziale a tenere conferenze stampa regolari, scrivere una colonna di un quotidiano e ospitare un programma radiofonico settimanale. Ha anche spinto gli Stati Uniti ad aderire e sostenere le Nazioni Unite e ne è diventata il primo delegato.

Gillian Anderson - Eleanor Roosevelt



Netflix ha svelato il primo trailer di The Irregulars, in italiano Gli Irregolari di Baker Street, la nuova serie drama dark in otto episodi ispirata alle avventure di Sherlock Holmes, che sarà disponibile sulla piattaforma dal prossimo 26 marzo.
Il progetto, creato da Tom Bidwell (Watership Down, My Mad Fat Diary), che è tra i produttori esecutivi, è descritto come "un dramma oscuro e misterioso che segue un gruppo di giovani che vivono per strada, i cosiddetti irregolari di Baker Street,   che vengono reclutati dal  sinistro Dottor Watson (interpretato da Royce Pierreson) e dal suo misterioso partner, lo sfuggente Sherlock Holmes (Henry Lloyd-Hughes) per “spiare” personaggi sospetti senza essere visti e risolvere crimini soprannaturali.
Nel cast Thaddea Graham (The Letter For The King),  Darci Shaw (The Bay), Jojo Macari (Harlots), Mckell David (Snatch), Harrison Osterfield (Catch 22) e Clarke Peters (The Wire).





The Irregulars





Bradley Gibson (Power Book II: Ghost) si è unito al cast ricorrente del reboot di Kung Fu, in preparazione da The CW.
Gibson interpreterà Joe Harper, un uomo sulla ventina, artista grafico e organizzatore di comunità a Oakland. Joe è "divertente, sexy, alla moda - profondamente serio riguardo al suo lavoro e al suo attivismo, ma ugualmente impegnato nelle gioie della vita: amicizia, arte, amore".
È una persona modana, avendo un piede in molte delle comunità della Bay Area di San Francisco, tra cui la San Francisco gay, la San Francisco bohémien, la comunità nera di Oakland, dove è cresciuto. Joe è un idealista, ma è profondamente realistico riguardo ai numerosi ostacoli al cambiamento profondo e sistemico. Tuttavia, non può tenere alta la guardia riguardo all'amore. Ha una vena intensamente romantica  e rimarrà attratto dal fratello di Nicky (Olivia Liang), Ryan (Jon Prasida), anche se non potrebbero essere più diversi.



Quentin Plair apparirà come guest star ricorrente nella terza stagione di Rosewell, New Mexico. L'attore impersonerà un "predicatore affascinante ed enigmatico con la capacità di indovinare i problemi delle persone e fornire loro il consiglio che cercano". È premuroso ed esperto in molte religioni. Ha una passione per la musica ed è in grado di citare Sacre Scritture e testi di Biggie Smalls nello stesso tempo. Dallas attira gli altri nella sua orbita con la sua visione unica dei grandi misteri della vita e incontrerà Rosa durante un punto cruciale della sua guarigione.



Dopo essere stato scelto per il revival di CSI, Matt Lauria  (Friday Night Lights, Kingdom) si aggiunge anche al cast della serie Amazon Outer Range, con protagonista Josh Brolin.
Il progetto è incentrato su Royal Abbott (Brolin), un allevatore che combatte per la sua terra e la sua famiglia, che scopre un mistero insondabile ai margini delle terre selvagge del Wyoming.
Lauria apparirà in modo ricorrente nel ruolo di un membro della famiglia rivale degli Abbott, i Tillerson; Trevor è il maggiore dei tre fratelli  e l'imprevedibile  cavallo di battaglia del clan. Sfoga le sue frustrazioni sui suoi vicini, gli Abbott, e la sua aggressività mantiene viva  la faida tra le due famiglie.
Fanno parte del cast anche Imogen Poots (I Know This Much Is True), Shaun Sipos (Krypton), Lewis Pullman (Catch-22), Noah Reid (Schitt’s Creek) e Isabel Arraiza (Pearson).

Matt Lauria



Infine vi lasciamo con il trailer dell'attesissima terza stagione di Mayans MC , lo spinoff di Sons of Anarchy, che debutterà su FX il 16 marzo con episodi back-to-back , dopo ben 16 mesi di assenza in tv!




Fonte: Deadline, TVLine