Instagram

Carrie Preston in Dr. Death, Roselyn Sánchez in Armas De Mujer, Yanic Truesdale con Melissa McCarthy in God’s Favorite Idiot e altre Series News

Sabato 13 Febbraio 2021

Roselyn Sánchez, Sylvia Sáenz e Jeimy Osorio in Armas De Mujer; Yanic Truesdale, Usman Ally, Ana Scotney e altri in God’s Favorite Idiot; Paula Newsome, Matt Lauria e Mel Rodriguez  in CSI: Vegas; Carrie Preston in Dr. Death


Roselyn Sánchez
(Devious Maids, Grand Hotel), Sylvia Sáenz (Betty en NY, 100 días para enamorarnos) e Jeimy Osorio (La suerte de Loli, Betty en NY) si sono uniti a Kate del Castillo nel cast di Armas De Mujer, la nuova serie dramedy in preparazione dal servizio di streaming statunitense  Peacock per la fine dell'anno.

Il progetto, creato da José Luis Acosta, è incentrato su quattro donne il cui peggior incubo si avvera dopo che la polizia arresta i loro mariti perché collegati alla stessa organizzazione criminale; abituate a una vita agiata, ora dovranno unire le forze nel modo più insolito.

La Del Castillo impersonerà Ángela, la moglie del contabile del cartello e la fortuita leader del gruppo di donne che sono passate da essere mogli spensierate che vivono in case lussuose, ad utilizzare tutte le armi a loro disposizione solo per sopravvivere.

La Sánchez sarà Sofía, la tosta moglie dell'assassino del cartello, mentre la Sáenz avrà il ruolo di Viri, la moglie di uno dei massimi capi nella gerarchia del cartello. Infine la Osorio sarà  Esme, la moglie indipendente e coraggiosa del capo degli assassini del cartello.


Roselyn Sánchez, Sylvia Sáenz & Jeimy Osorio - via Deadline




Yanic Truesdale (Gilmore Girls), Usman Ally (68 Whiskey), Ana Scotney (Educators), Chris Sandiford (What We Do in the Shadows) e Steve Mallory si sono uniti al cast della serie Netflix  God’s Favorite Idiot, che vede protagonisti Melissa McCarthy e Ben Falcone.

Il progetto in 16 episodi è creato dallo stesso Falcone, e lo vede nelle vesti di  Clark Thompson, un impiegato in una ditta che si occupa di supporto tecnico, che si innamora di una collega, Amily Luck (interpretata da sua mogie McCarthy) nello stesso momento in cui diventa messaggero inconsapevole di Dio. Inoltre la serie ci parlerà anche di 'pattinaggio a rotelle, di un lago in fiamme e di un’apocalisse imminente'.

Yanic Truesdale, Steve Mallory, Usman Ally

Tutti gli attori , tranne Truesdale , impersoneranno colleghi di lavoro della coppia.

Ana Scotney impersonerà Wendy, che dispensa regali e condigli; il gruppo fa affidamento su di lei grazie alla sua empatia. 

Chris Sandiford sarà Tom, chiacchierone insicuro che lavora all'Arresta Tech, tanto leale quanto irritante, ma un amico coraggioso.

Usman Ally sarà Mohsin Raza, che ha scelto una vita di integrità piuttosto che il successo finanziario o una posizione di leadership; quando Clark trascina i suoi amici in una battaglia celeste, Mohsin deve sfruttare il suo vero potenziale per salvare non solo i suoi amici, ma il mondo. 

Steve Mallory sarà Frisbee, manager  di basso livello, la cui totale mancanza di autorità non diluisce la sua devozione all'ordine gerarchico e alle banalità della vita d'ufficio moderna. 

Fuori dall'ufficio troveremo il personaggio di Truesdale, Chamuel,  il nuovo ragazzo in città, ma che in realtà è il nuovo arcangelo divino; ma se non ci fosse un conflitto catastrofico tra cielo e terra, proverebbe i nachos in quel chiosco del centro commerciale.

Truesdale torna così a collaborare con la McCarthy dopo Una mamma per amica , in cui interpretavano, rispettivamente, Michel e Sookie.

Una mamma per amica



Insieme a William Petersen e Jorja Fox,  Paula Newsome, Matt Lauria e Mel Rodriguez saranno i protagonisti di CSI: Vegas, la serie evento sequel della celebre C.S.I.: Scena del Crimine , che CBS dovrebbe commissionare formalmente a breve.
Petersen e la Fox riprenderanno ovviamente i panni di  Gil Grissom e Sara Sidle, rispettivamente.  

Con CSI: Vegas, la serie drammatica più seguita del 21 ° secolo, CSI, apre un nuovo capitolo a Las Vegas, la città in cui tutto ha avuto inizio. Di fronte a una minaccia esistenziale che potrebbe far crollare il Crime Lab, un brillante team di investigatori forensi deve dare il benvenuto a vecchi amici e schierare nuove tecniche per preservare e servire la giustizia a Sin City.

Secondo le prime indiscrezioni, la Newsome impersonerà Maxine, il nuovo capo del Vegas Crime Lab; ex allenatrice di basket, è una scienziata di alto livello e leader nel campo della genetica. Divorziata da poco, lotta con la dipendenza da oppioidi di suo figlio.

Lauria sarà Josh, un CSI di livello III che è spesso l'investigatore principale dei casi e ha un vero talento per la ricostruzione della scena del crimine. Nato e cresciuto a Las Vegas, proviene da una famiglia di piccoli truffatori; una piccola curiosità, nella serie madre era già apparso in tre episodi ma in un ruolo differente, quello dell'Agente  Matthew Pratt.

Rodriguez sarà Hugo , che ha assunto la carica di capo medico legale tre anni fa. E' affascinato dai corpi che si trovano sulla sua lastra, e l'obitorio è il suo posto felice. L'attore  in precedenza ha recitato in un episodio di CSI: NY.

La serie avrebbe dovuto debuttare in occasione del ventesimo anniversaio di C.S.I. ma purtroppo a causa della pandemia non è stato possibile realizzarla prima.


Paula Newsome, Matt Lauria & Mel Rodriguez - Deadline


Carrie Preston (Claws, The Good Wife) si è unita al cast della serie limitata di Peacock Dr. Death,  che vede protagonisti Joshua Jackson, Alec Baldwin e  Christian Slater.

L'attrice interpreterà l'avvocato difensore Robbie McClung , che difende il personaggio di Jackson, il dottor Duntsch.

Il progetto, scritto da Patrick Macmanus, che fa anche da showrunner, è basato sull'omonimo podcast, ed esplora la mente contorta di un sociopatico e i fallimenti del sistema sanitario nel proteggere i più indifesi tra noi. Dr. Death racconta  la terrificante storia vera del Dr. Christopher Duntsch (Jackson), una stella nascente della comunità medica di Dallas. Giovane, carismatico e apparentemente molto brillante, il Dr. Duntsch si stava costrunedo una brillante carriera nella neurochirurgia fino a quando tutto cambia all'improvviso. I pazienti che entrano nella sua sala operatoria per interventi chirurgici spinali complessi ma di routine, ne escono permanentemente mutilati o morti. Fino a quando, due colleghi medici, il neurochirurgo Robert Henderson (Alec Baldwin) e il chirurgo vascolare Randall Kirby (Christian Slater), decisero di fermarlo.


Carrie Preston

Fonte: Deadline