Instagram

Nuove serie: Dirty Diana e Peacemaker

Giovedì 24 Settembre 2020


Amazon si è accapparrata i diritti del podcast erotico di Demi Moore Dirty Diana con lo scopo di adattarlo in una serie tv .

Il progetto vedrà la Moore  come protagonista e la creatrice del podcast Shana Feste (Endless Love) come regista. La sceneggiatura proviene da Feste e dalla sua collaboratrice Jennifer Besser.

La serie audio prodotta da QCode, liberamente ispirata alla storia di Feste, esplora il modo in cui due partner possono ritrovarsi l'un l'altro attraverso la perseveranza, la connessione e il sesso. L'idea era di ritrarre il sesso e il desiderio da un punto di vista femminile.

La Moore interpreterà ancora una volta Diana, una donna che gestisce segretamente un sito web erotico dove le donne rivelano le loro fantasie intime, come  fuga dai loro  matrimoni in crisi; così come nel podcast, farà  anche da produttrice esecutiva.

Al podcast hanno partecipato stat del calbro di Carmen Ejogo, Mackenzie Davis, Dayo Okeniyi, Betsy Brandt, Max Greenfield, Claes Bang, Penelope Ann Miller, John Tenney, Rhys Wakefield e Dolly Wells, insieme a Gwendoline Christie , Rosa Salazar, Ava Gray, Lena Dunham, Melanie Griffith, Andrea Riseborough, Chris Diamontopolus, Lili Taylor e Lesley Ann Warren. Non si sa ancora, però,  quale di questi attori, se ce ne saranno, tornerà nella serie.

Fonte: Deadline
Demi Moore


HBO Max ha ordinato, invece,  la realizzazione di Peacemaker, spin-off del film Suicide Squad diretto da James Gunn, in cui John Cena riprenderà il ruolo di Peacemaker.

Il progetto è descritto come un'action-comedy che  racconterà le origini di Peacemaker (Cena),  un uomo che crede nella giustizia ad ogni costo, non preoccupandosi di quante persone dovrà uccidere per ottenerla.
James Gunn si occuperà della sceneggiatura di tutti gli otto episodi ordinati, e ne dirigerà diversi, tra cui il primo.

La produzione dovrebbe iniziare nei primi mesi del 2021,  prima dell'uscita di The Suicide Squad: Missione Suicida, prevista negli States per il 6 agosto.

Fonte: TVLine
Peacemaker