Instagram

MASTERCHEF ITALIA: terzo appuntamento con la prima prova in esterna

Mercoledì 30 Dicembre 2020


MASTERCHEF ITALIA

MYSTERY BOX TRA PASSATO E FUTURO 
E LA PRIMA PROVA IN ESTERNA DI STAGIONE: 
PER GLI ASPIRANTI CHEF, SFIDA COL DELIVERY 
NEL VILLAGGIO OPERAIO DI CRESPI D’ADDA

CHI DOVRÀ ABBANDONARE PER SEMPRE
LA CUCINA DI MASTERCHEF ITALIA?

in giuria
BRUNO BARBIERI, ANTONINO CANNAVACCIUOLO, GIORGIO LOCATELLI


GIOVEDÌ 31 DICEMBRE ALLE 21.15 SU SKY E NOW TV

Disponibile anche on demand e su Sky Go

Continua da lunedì a venerdì la striscia daily
MASTERCHEF MAGAZINE

MASTERCHEF ITALIA

Dopo la prima eliminazione, arrivata subito dopo la formazione della Masterclass, domani – giovedì 31 dicembre, alle 21.15 su Sky e NOW TV – la sfida si accende per i 20 aspiranti chef di MasterChef Italia. Affronteranno la prima vera Mystery Box, sotto la quale troveranno nove ingredienti simbolici, che rappresentano ognuno una delle passate edizioni. Per creare il loro piatto, i concorrenti dovranno usarli tutti, ma non solo: dovranno infatti aggiungere uno dei “novel food”, gli ingredienti del futuro, che troveranno in dispensa. I giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli assaggeranno solo i tre piatti migliori e decreteranno il vincitore della sfida che avrà un importante vantaggio nel successivo Invention Test.


La sfida creativa, in questo terzo appuntamento del cooking show di Sky prodotto da Endemol Shine Italy – in onda giovedì 31 dicembre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW TV – avrà come protagonisti tre prodotti unici d’Italia, presentati dai loro stessi produttori: il poeta dei formaggi, il marchigiano Vittorio Beltrami, che porterà la “Figata”, un formaggio di capra fatto con latte crudo e salvaguardato da foglie di fico; il macellaio Martino Florio, dal Trentino, presenterà la “Ciuiga del Banale”, un insaccato composto da rape cotte e suino; infine Claudio Secchi mostrerà la “Sa Pompia”, un agrume acidissimo, che cresce solo a Siniscola, in provincia di Nuoro.

Prodotti difficili da trattare e con una grande personalità, che gli aspiranti chef dovranno riuscire a utilizzare al meglio per non rischiare l’eliminazione: in palio, per il migliore, la possibilità di diventare capitano di brigata nella prima, suggestiva e impegnativa, prova in esterna della decima edizione.


La location scelta per questa sfida è Crespi D’Adda, in provincia di Bergamo, un villaggio operaio costruito a fine ‘800 grazie all’idea di un industriale illuminato, Cristoforo Crespi, e che dal 1995 è sito UNESCO come «straordinario esempio delle “città aziendali” costruite in Europa e Nord America da industriali illuminati per soddisfare le esigenze dei lavoratori».

Il tema della prova prenderà spunto dall’attualità: al centro della sfida ci sarà infatti il Delivery Food, un servizio importante e molto utilizzato, che negli ultimi mesi è diventato estremamente popolare, reso possibile grazie al lavoro dei rider. La Masterclass sarà divisa in due brigate, la blu e la rossa, che prepareranno i piatti di due menu per gli abitanti di Crespi D’Adda, e saranno proprio loro a decretare i vincitori. I migliori torneranno nelle cucine salendo in balconata, i peggiori invece dovranno sottoporsi al Pressure Test. Chi non avrà i nervi saldi per reggere la pressione dovrà abbandonare la cucina di MasterChef Italia.


Continua, inoltre, dal lunedì al venerdì alle ore 19.45 (sempre su Sky Uno), MasterChef Magazine, la rubrica in cui giudici, chef ospiti e aspiranti chef realizzano ricette dal tema ogni volta diverso.

Nelle puntate di questa settimana, a partire dal 1° gennaio, ci saranno: i giudici Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli, nella rubrica “Mystery a metà”, che dovranno cimentarsi le iconiche prove della mystery box e della cucina a staffetta; lo chef Franco Aliberti che, per la rubrica “Cucina Antispreco”, svelerà come realizzare un piatto utilizzando tutte le parti di un solo ingrediente; il 2 stelle Michelin Michelangelo Mammoliti che, per la rubrica “L’orto dello chef”, realizzerà un piatto con gli ortaggi del proprio orto; lo chef Jeremy Chan (una stella Michelin) che, per la rubrica “I Feel Food”, racconterà la sua idea di comfort food; e ancora, alcuni tra i protagonisti della Masterclass si cimenteranno nella realizzazione del “piatto della domenica”, cucineranno un piatto che spopola sui social, prepareranno alcuni amuse bouche, parleranno di comfort food e cucineranno ispirandosi proprio a questo tema con il vincitore della sesta edizione Valerio Braschi, avranno la possibilità di replicare una delle prove dell’appuntamento di giovedì del cooking show di Sky Uno.


L’appuntamento con MasterChef Magazine è sempre più interattivo. Ogni settimana, infatti, tre ricette vengono pubblicate sul canale YouTube di MasterChef Italia, mentre sui social è stata lanciata la rubrica #Instafood. Gli aspiranti chef realizzano ogni settimana un piatto ispirato a uno tra gli hashtag più di tendenza del mondo food, postando poi la foto sui social di MasterChef e invitando il pubblico a fare lo stesso per condividere la propria versione del piatto.


Tutto il mondo MasterChef sceglie di essere – anche quest’anno – plastic free ed eco-friendly promuovendo il consumo consapevole ed ecosostenibile, rispettando l’ambiente e non sprecando risorse alimentari. La produzione adotta in tutti i luoghi di lavoro un approccio plastic free. Tutti i prodotti di consumo legati al cibo (piatti, bicchieri, posate, vassoi, tovaglioli) sono di natura compostabile ed ecosostenibile.

Accanto al rispetto per l’ambiente, MasterChef Italia da sempre si impegna anche nella lotta contro gli sprechi e la gran parte degli alimenti non impiegati per le prove è stata donata all’Opera Cardinal Ferrari Onlus di Milano. Il programma si è avvalso della preziosa collaborazione di Last Minute Market, la società spin-off dell'Università di Bologna impegnata sul fronte della riduzione degli sprechi e della prevenzione dei rifiuti da oltre 10 anni.

Sky Brand Solutions, dipartimento di Sky Media, insieme a Endemol Shine Italy ha portato a bordo dei nuovi episodi di “MasterChef Italia” Hotpoint, Voiello, Regina Asciugoni, Cirio, Acqua Minerale San Benedetto, Amadori, KitchenAid, Olio Filippo Berio, Molino Spadoni, Siggi, Zwilling Ballarini Italia, Ubena Spezie, NH Hotels, Hopla', Mazzetti l’Originale, Eurovo, So Wine So Food, Tagliabene, Riserva San Massimo.


RTL 102.5 è media partner del programma.

Si rinnova la partnership con la casa editrice Baldini&Castoldi che curerà e pubblicherà il libro di ricette del vincitore di MasterChef.


MASTERCHEF ITALIA: OGNI GIOVEDÌ ALLE 21.15 SU SKY UNO (CANALE 108, DIGITALE TERRESTRE CANALE 455), SEMPRE DISPONIBILE ON DEMAND, VISIBILE SU SKY GO, SU SMARTPHONE, TABLET E PC, ANCHE IN VIAGGIO NEI PAESI DELL’UNIONE EUROPEA, E IN STREAMING SU NOW TV.



MasterChef Italia è prodotto da Endemol Shine Italy per Sky.

Un programma scritto da Paola Papa e da Emiliano Eredia, Sonia Soldera, Ilaria Barosi, Alessandra Tomaselli, e con Luca Colocucci, Silvia Bizzotto, Francesca Valenti, Francesca Mazzantini, Anna Ferrajoli, Francesco Stefanucci, Maria Chiara Salvi, con la consulenza di Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli.  Direttore della fotografia Flavio Toffoli. Scenografie Francesco Mari. La regia è di Umberto Spinazzola.

MasterChef è basato su un format creato da Franc Roddam in associazione con Ziji Productions. Executive Producer Franc Roddam e distribuito da Banijay Group.


PER SEGUIRE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU MASTERCHEF ITALIA

Sito web ufficiale masterchef.sky.it


Hashtag #MasterChefIt


Twitter twitter.com/MasterChef_It | twitter.com/SkyItalia


Facebook facebook.com/MasterChefItalia | facebook.com/skyitalia


Instagram instagram.com/masterchef_it | instagram.com/skyitalia


TikTok tiktok.com/@masterchef_it