Instagram

The Big Bang Theory - Dal 7 al 16 giugno su Fox+1 (113, Sky) nasce un canale dedicato alla comedy dei record

Giovedì 06 Giugno 2019


PER LA PRIMA VOLTA UN INTERO CANALE

DEDICATO ALLA COMEDY DEI RECORD

FOX THE BIG BANG THEORY

Dal 7 al 19 giugno le prime 10 stagioni della serie trasmesse su Fox+1 (Sky, 113)

 THE BIG BANG THEORY

In attesa dei nuovi episodi di THE BIG BANG THEORY, Fox ha creato il primo canale nella storia della televisione dedicato esclusivamente ai nerd più famosi d’America. La serie sarà la protagonista di una maratona no stop, in onda dal 7 al 19 giugno su Fox + 1 (113, Sky).

FOX THE BIG BANG THEORY ci farà rivivere le avventure della comedy dei record, che si svolgeranno tutte attorno al divano più famoso di Pasadena. Basta solo non rubare il posto a Sheldon per essere i benvenuti nella casa dei coinquilini più intelligenti della tv. Il canale trasmetterà le prime 10 stagioni della serie senza sosta per 12 giorni di divertimento, portando nuovamente alla ribalta il mondo nerd e trasformandolo in uno status symbol.

Sarà l’occasione perfetta per rivivere le vicende dei quattro amici, tre ricercatori di fisica e un ingegnere aerospaziale, tra divano, ufficio e fumetteria. La loro vita sarà sconvolta quando Penny (Kaley Cuoco), la bellissima vicina di casa di Leonard (Johnny Galecki) e Sheldon (Jim Parson), comincerà ad inserirsi nel loro gruppo. Nel corso di queste dieci stagioni però molte cose sono cambiate: Raj (Kunal Kayyar) ha superato il suo mutismo selettivo, Howard (Simon Helberg) è diventato un astronauta, Leonard è riuscito a conquistare la ragazza dei suoi sogni e a portarla all’altare mentre Sheldon non cambia mai e continua a mantenere il suo posto sul divano. Nel corso dei dieci anni anche la componente femminile del gruppo si è ampliata con l’arrivo di Bernadette (Melissa Rauch) e Amy (Mayim Bialik), che hanno portato l’amore nelle vite degli scienziati.

La comedy ha vinto numerosi premi, tra cui 10 Emmy Awards e un Grammy Award conferito al protagonista Jim Parson. Il cast è stato invitato alla cerimonia delle impronte sulla Walk of Fame di Hollywood ed è stata la prima serie tv al mondo a ricevere un tale riconoscimento.