Instagram

Series News - Summer 2017 - 38

Giovedì 10 Agosto 2017

Tamberla Perry in Bosch; John Hans Tester in The Man in the High Castle; Jane Lynch in The Marvelous Mrs. Maisel; James Carpinello torna in The Blacklist; Ruffin Prentiss in The Arrangement; Alexander Calvert promosso in Supernatural; Gustaf Skarsgard, Fares Fares e Betty Gabriel in Westworld; Aaron Eckhart in The Romanoffs; Sugar Lyn Beard in The Flash; David Barrera in Chance; Marwan Salama in Here, Now


BoschTamberla Perry (APB)  si è unita al cast ricorrente della quarta stagione della serie con protagonista Titus Welliver. Per Deadline, l'attrice impersonerà Gabriella Lincoln, una detective in carriera che lavora agli Affari Interni.


The Man in the High Castle: John Hans Tester (Royal Pains) si è unito al cast ricorrente della terza stagione nel ruolo del Dottor Josef Mengele, un famoso medico nazista,  vincitore del premio Nobel, che vive e  conduce la sua ricerca a Berlino.


Jane LynchThe Marvelous Mrs. Maisel: Jane Lynch (Glee) parteciperà come guest star a un episodio della  serie dramedy dall'autrice delle Gilmore Girls,  Amy Sherman-Palladino, di cui  Amazon ha già ordinato due stagioni.
Il progetto, scritto, diretto e prodotto dalla Sherman-Palladino, vede protagonista Rachel Brosnahan (House of Cards) nei panni di Miriam "Midge" Maisel,  una casalinga e madre di due figli, che vive in un elegante appartamento nella New York del 1958; dopo che la sua vita apparentemente perfetta va a pezzi,  la donna scoprirà di avere  talento per la comicità, e si cimenterà nella stand-up comedy.
Per THR, la Lynch impersonerà Sophie Lennon, la più famosa comica femminile del suo tempo, che si esibisce in spettacoli sempre  sold-out,  ed è stata una popolare presenza fissa di radio e  televisione per anni.
Oltre la Brosnahan, fanno parte del cast anche Alex Borstein, Tony Shalhoub, Marin Hinkle e Michael Zegen.


The Blacklist: dopo aver partecipato come guest star allo scorso finale, James Carpinello (The Good Wife, Gotham) si è unito al cast ricorrente della quinta stagione. L'attore riprenderà, ovviamente, il ruolo di Henry Prescott, faccendiere bello, affascinante e cool, che risolve tranquillamente i problemi di clienti potenti e d'élite.


The Arrangement: Ruffin Prentiss(Elementary, Madam Secretary) si è unito al cast ricorrente della seconda stagione nei panni di Xavier Hughes, un popolare musicista jazz.


SupernaturalSupernaturalAlexander Calvert si è unito al cast fisso della prossima, tredicesima stagione; ricordiamo che l'attore era apparso nello scorso finale nei panni di  Jack, il figlio di Lucifero.
Secondo la descrizione ufficiale, Jack "si sforza di comprendere il mondo in cui è stato introdotto, e la famiglia che lo ha accolto" (ovvero Sam e Dean Winchester). Nel corso della stagione, ci chiederemo se è buono, cattivo o una via di mezzo.

 
Westworld: Gustaf Skarsgard (Vikings) e Fares Fares (Tyrant) si sono uniti al cast fisso, e  Betty Gabriel (Good Girls Revolt) a quello ricorrente, della seconda stagione.
Per THR, Skarsgard impersonerà Karl Strand, un colletto bianco che si trova a suo agio nel parco.
Fares sarà Antoine Costa, un esperto di tecnologie con una prospettiva oggettiva.
Infine la Gabriel avrà il ruolo di Maling,   che sta cercando di ristabilire l'ordine nel parco.
Le riprese dei nuovi episodi sono iniziate a luglio, per un debutto in tv atteso nel 2018.



 Aaron EckhartThe Romanoffs: Aaron Eckhart (Il Cavaliere Oscuro) si è unito al cast della nuova serie tv antologica in 8 episodi, creata dall'autore di Mad Men, Matthew Weiner, in preparazione da  Amazon.
Si vocifera, inoltre, che anche Jon Hamm potrebbe ottenere una parte.
Il progetto si intitola The Romanoffs, e come suggerisce il titolo, sarà incentrata sulla leggendaria dinastia russa . Come in Black Mirror , ogni episodio avrà un cast, una trama e un'ambientazione differenti; quello che li lega è che tutte le storie coinvolgono persone che, al giorno d'oggi, credono di essere discendenti della famiglia imperiale, che governò la Russia dal 1613 fino a quando i bolscevichi presero il potere nel febbraio del 1917.  Lo Zar Nicola II, l'imperatrice Alessandra e i loro cinque figli furono inviati in esilio e uccisi brutalmente da un'esecuzione diello squadrone bolscevica nel luglio del 1918. Le leggenda narra, però, che la figlia Anastasia sopravvisse agli omicidi, portando avanti la dinastia sotto una nuova identità.
Weiner scriverà, produrrà e dirigerà tutti gli episodi, che dovrebbero debuttare  su Prime Video il prossimo anno.
Solo pochi giorni fa erano stati annunciati nel cast Isabelle Huppert (Elle), Amanda Peet (Togetherness), Jack Huston (Boardwalk Empire), Marthe Keller (Marathon Man) e le star di Mad Men, Christina Hendricks e John Slattery.


The Flash: Sugar Lyn Beard parteciperà come guest star al terzo episodio della quarta stagione, che prenderà il via il 10 ottobre. Per Variety, l'attrice impersonerà Rebecca Sharpe,  villain dei DC Comics nota anche come Hazard . Rebecca è prseguitata dalla sfortuna e convinta che la sua vita sia maledetta, fino a uno strano incidente, che cambia tutto. Con l'universo ora dalla sua parte, lei rappresenterà una minaccia sia per il Team Flash che per Central City.


Chance: David Barrera (NYPD Blue) si è unito al cast ricorrente della serie thriller con protagonista Hugh Laurie. Per Deadline, l'attore impersonerà Sid Velerio, uno stanco detective di polizia, incaricato di indagare su un  corpo ritrovato ai piedi di una scogliera.


Here, Now (nuovo titolo): Marwan Salama (American Crime) parteciperà con un importante ruolo ricorrente alla nuova serie di Alan Ball con protagonisti Holly Hunter e Tim Robbins. Il progetto in 10 episodi viene descritto come una meditazione tragicomica sulle forze in atto attualmente negli Stati Uniti, ed è incentrato su una famiglia multi-razziale: il professore di filosofia Greg Bishop (Robbins), sua moglie avvocato Audrey Black (Hunter),  i loro tre figli adottivi provenienti da (Jerrika Hinton), Vietnam (Raymond Lee) e Colombia (Daniel Zovatto), e la loro unica figlia naturale (Sosie Bacon), nata quando avevano superato i 40 anni. Questa famiglia apparentemente perfetta e progressista, nasconde in realtà spaccature profonde. Inoltre, uno dei ragazzi inizia a vedere delle cose che gli altri non vedono.  Potrebbe trattarsi di una malattia mentale? O qualcos'altro?
Per Deadline, Salama impersonerà un personaggio misterioso chiamato Navid.