Instagram

OCCUPYdeejay: Boosta, Arisa, Tre allegri ragazzi morti tra gli ospiti della settimana

Martedì 04 Dicembre 2012
Deejay tv

Martedì 4 dicembre sarà ospite alle 15.30 il cantautore Bianco. Il suo primo disco, “Nostalgina”, uscito il 1° aprile 2011, è stato anche la prima pubblicazione dellʼetichetta indipendente torinese INRI. “Nostalgina” ha debuttato in streaming esclusivo sul sito di Rolling Stone Magazine e già a maggio 2011 Bianco è stato notato da MTV, che lʼha nominato artista della settimana per MTV New Generation con il video di “Mela”, il suo primo singolo.  Bianco partecipa agli MTV Days 2012; è suo il compito di aprire la due giorni di concerti in Piazza Castello a Torino, la sua città. Nell'estate 2012 Bianco si dedica alla realizzazione del suo secondo disco, “Storia del futuro”, uscito il 12 Novembre 2012 sempre con INRI. QUI il documentario sul making of di "Storia del futuro"



Alle 16.15 Davide Dileo aka Boosta, co-fondatore dei Subsonica, una delle più importanti rock band italiane.
Boosta è considerato uno dei migliori DJ italiani da esportazione, di continuo dietro la consolle dei migliori club: da Ibiza a Zurigo passando per le più importanti situazioni elettroniche d’Italia. Ha pubblicato 12” per Mantra Vibes, Ocean Dark, Toast Hawaii, Mute fino ai progetti in divenire per Stereo7, 303lovers e altri.
Ma questa è solo una parte di tutto quello che è Boosta: Davide è infatti anche scrittore,  editorialista per XL/Repubblica e per il quotidiano “La Stampa”. Dal 2010 Davide Dileo è anche editore:  d’intesa con Michele Dalai e Andrea Agnelli dà vita a ADD, casa editrice votata eminentemente alla pubblicazione di saggistica contemporanea. L’attività di scrittura lo porta come conseguenza naturale ad avvicinarsi al mondo del cinema, come sceneggiatore per Surfin Torino e Ho Visto Cose, nuovo documentario sulla Torino Magica di cui Boosta cura tutte le musiche originali, oltre a offrirsi amichevolmente come interprete.
 
Boosta

Mercoledì 5 è la volta di Arisa, dopo le polemiche su X Factor. Anche questa volta un'artista eclettica: l'esordio come cantante è sottolineato dalla vittoria fra i giovani al Festival di Sanremo del 2009 con Sincerità e il debutto come attrice, battezzato alla Mostra del Cinema di Venezia del 2011 tra i protagonisti del film Tutta colpa della musica di Ricky Tognazzi. È stata la rivelazione della quinta edizione di X Factor e il 24 gennaio 2012 ha pubblicato il suo primo romanzo Il Paradiso non è granché per Mondadori.
Cantante, attrice, scrittrice, personaggio televisivo: il percorso artistico di Arisa ha davvero molteplici diramazioni.
Alle 17.15 per The Flow avremo ospite Rak Barracuda

Arisa

Giovedì 6 è il turno di Tre allegri ragazzi morti. Davide Toffolo (chitarra e voce), Luca Masseroni (batteria) ed Enrico Molteni (basso) sono i Tre Allegri Ragazzi Morti, gruppo formatosi nel 1994 a Pordenone. La band si esprime in due dimensioni parallele: quella del gruppo rock, che non mostra mai il proprio volto se non in concerto, e quella che al contrario attiene al mondo della pura immagine nel fumetto “Cinque allegri ragazzi morti”, creatura di Toffolo. Si chiamerà "Nel giardino dei fantasmi" il nuovo disco di Tre allegri ragazzi morti e uscirà per La Tempesta Dischi il 7 dicembre 2012
"Oggi ho ascoltato il nostro nuovo disco. Paolo Baldini ha terminato i missaggi di NEL GIARDINO DEI FANTASMI. È un disco bellissimo. L'architettura musicale che Paolo ha realizzato sulle canzoni ha la forma di una cattedrale. L'avevamo immaginato come l'incontro dei nostri fantasmi (il rock, il reggae, il dub, la canzone d'autore, il folk) con qualche fantasma più esotico. Il risultato è una musica etnica, di un'etnia immaginaria, fantastica. La nostra. Siamo ALLEGRI RAGAZZI MORTI." Davide Toffolo

Tre allegri ragazzi morti

Venerdì 7 avremo ospiti gli Useless Wooden Toys. Gli Useless Wooden Toys vivono la musica come un grosso scatolone di pezzi da combinare. Per creare, divertirsi, divertire, farti ballare e farti pensare.
Parallelepipedi colorati e fluo, come gli anni ’80.  Cubi spigolosi e scuri come gli anni ’90.
Plastica trasparente e prismi del nuovo millennio. Tutto può partecipare alla stessa costruzione, tutto può essere incastrato, montato, elevato a torre, disposto a quadrato, per dare vita a mondi e sonorità nuove, che prendono dal (recente) passato e guardano avanti, oltre alla console e al dancefloor, verso la canzone.
Riccardo Terzi e Gilberto Girardi, cremonesi di nascita, cominciano a combinare mattoncini musicali dal 2002.  All’inizio del 2008 esce infatti Dancegum (I Dischi de La Valigetta/Self), disco d'esordio con una produzione artista davvero speciale come quella di Bugo. Un percorso senza mai una pausa per quello dei due ‘assemblatori’ di suoni, che all’inizio del 2010 si rimboccano le maniche e danno il via ai lavori per quello che poco più tardi diventerà il secondo album, Piatto Forte

Useless Wooden Toys

QUI il video "Il tirannosauro"

Per concludere la settimana, come da "tradizione", venerdì sarà inoltre ospite in studio il prossimo concorrente eliminato a X-Factor e, nel corso di The Flow, Koki di Rapburger e Dinamite

Koki

QUI il video di "Strade"




OCCUPYdeejay è il nuovo programma in onda su DeejayTV dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 18.00. Una diretta quotidiana che si connette con il mondo. Condotto da Wintana insieme a Marco MixUp e ad altri volti nuovi, il programma aspira a diventare un vero punto di riferimento per i pre-millennials, senza naturalmente voler escludere anche le altre generazioni.

Tutti gli utenti interessati, possono recarsi sotto gli studi di DeejayTV in via Massena 2, dove troveranno ad attenderli la Massena Cam, che trasmetterà in diretta le immagini dall’esterno dello studio.