Instagram

Casting news: Royal Pains, Cougar Town, Desperate Housewives, Brothers & Sisters

Lunedì 08 Febbraio 2010
Il padre di Hank (Mark Feuerstein) e Evan (Paulo Costanzo) Lawson in Royal Pains non è più un mistero! Henry Winkler si è aggiunto al cast della prossima stagione della serie in onda negli States sulla tv via cavo  USA Network e in Italia su  Joi di Mediaset Premium Gallery  nel ruolo ricorrente di Eddie R. Lawson, papà assai poco presente dei due protagonisti. Nella seconda stagione Eddie arriverà senza preavviso  negli Hamptons,  determinato recuperare il tempo perduto con i figli , anche se le sue motivazioni non saranno molto chiare.  Ai pochi che non lo sapessero, Henry Winkler è il famoso Fonzie di Happy Days. I nuovi, 18 episodi, andranno in onda la prossima estate.
 
 
Cougar Town ha reclutato la nota cantante e compositrice Sheryl Crow per un arco di 3 episodi.  La Crow farà la sua prima apparizione  a marzo nel ruolo della nuova fidanzata di Grayson (Josh Hopkins). Non è la prima volta che la cantante è alle prese con la recitazione; la ricordiamo infatti accanto a Owen Wilson in The Minus Man e nel finale della terza stagione di 30 Rock nelle vesti di sé stessa.
 
 
Julie Benz rimarrà nei paraggi di Wisteria Lane un pò più a lungo: la partecipazione  dell’attrice in Desperate Housewives è infatti stata estesa!  La Benz ha debuttato nella serie il 31 gennaio scorso e  avrebbe dovuto apparire in  soli 3 episodi, ma ora sarà in un indeterminato numero di episodi aggiuntivi. Il produttore esecutivo Bob Daily ha riferito a Zap2it che il suo personaggio, una ex stripper di nome Robin, sarà molto intima di una delle casalinghe. "Robin diventerà molto amica, e forse qualcosa di più,  di Katherine [Dana Delany], che ha a vuto un anno molto difficile e penso sarà aperta a nuove esperienze".
 

Joe Jonas non parteciperà a  Brothers & Sisters; secondo EW.com  i piani per far partecipera il famoso attore e cantante come guest star nel ruolo della versione giovane di Tommy (Balthazar Getty) sono falliti per conflitti di programmazione. A sostituirlo è stato scelto Cody Longo di Make It or Break It che dunque vedremo come un 16enne Tommy nel doppio episodio flashback. Il produttore esecutivo  David Marshall Grant ha inoltre anticipato che la puntata speciale ci trasporterà in tre diversi periodi di tempo e ci svelerà uno scioccante segreto della famiglia Walker.