Instagram

Pillole di Gossip 18

Venerdì 11 Dicembre 2009
Nuovo appuntamento con la rubrica Pillole di Gossip, curata per Telesimo da Silvia e Giulia. Questa volta news su David Hasselhoff e l’ex moglie Pamela Bach di Baywatch, Scott Bakula di In viaggio nel tempo, Miley Cyrus, Rex Lee di Entourage, Joshua Jackson di Fringe, Sarah Jessica Parker di Sex and the City, Meredith Baxter di Casa Keaton, Sara Rue di Eastwick, Alec Baldwin di 30 Rock, Leighton Meester di Gossip Girl.
 
 
Ecco un esempio di cosa trattano le canzoni country.
David Hasselhoff e l’ex moglie Pamela Bach hanno iniziato male la stagione delle feste – uno in ospedale e l’altra in prigione nel fine settimana del Ringraziamento.
La rivista People riporta che Hasselhoff è stato ricoverato per due giorni, anche se il suo legale non ha voluto fornire dettagli sulla natura del malore.
"David è di nuovo a casa e sta bene", ha riferito. Un portavoce del dipartimento dei vigili del fuoco di Los Angeles dice che i paramedici sono arrivati all’abitazione dell’ex star di Baywatch ad Encino in California alle 11.51  di venerdì 27 novembre per prestare assistenza medica e trasportarlo di conseguenza in ospedale.
L’ex moglie Bach, invece, è stata arrestata per guida in stato di ubriachezza nella notte di sabato 28. Secondo la polizia penitenziaria è stata rilasciata con l’obbligo di presentarsi in giudizio.
"Non è stata richiesto il pagamento di una cauzione. Sta bene. Un amico è passato a prenderla e l’ha portata a casa", riferisce il press agent della Bach a People. "Supererà il momento."
La Bach era già stata arrestata in marzo per aver provocato un incidente mentre era alla guida in stato di ebbrezza.


Scott Bakula ha rivelato che un problema riguardante i diritti di proprietà della serie televisiva di fantascienza In viaggio nel tempo ne ritarderà molto probabilmente il rilancio.
"La serie è stata comprata da diversi studios; Barry Diller è l’ultimo acquirente. Questo è il mondo della Universal Television. E se la Universal verrà comprata, il tutto diventerà ancora più complicato.”
L’attore 55enne, nominato agli Emmy, ha interpretato il Dottor Sam Beckett nello show della NBC  dal 1989 al 1993 e attualmente recita  nella serie drammatica Men of a Certain Age, in onda dallo scorso 7 dicembre negli Stati Uniti.


Poco dopo essere stati informati del decesso di Bill Douglas, i famigliari dell’autista hanno ricevuto il sincero sostegno e le preghiere di Miley Cyrus e della sua famiglia  .
"Siamo profondamente rattristati dalla perdita di Bill 'Zio Bill' Douglas": sono le parole messe in rete sul sito della cantante. "I membri dello staff sono come membri della nostra famiglia. In questa tragedia i nostri pensieri e preghiere vanno alla sua famiglia. Ci mancherà molto."
Douglas (53), texano nativo di Austin, stava guidando una delle quattro corriere dirette a Greensboro in Nord Carolina, dove la Cyrus doveva tenere un concerto. La corriera si è ribaltata nei pressi di Richmond, in Virginia, il 19 novembre, e Douglas è morto sul colpo, mentre i nove passeggeri sono stati in grado di uscire attraverso il parabrezza.
Le cause dell’incidente restano ancora da stabilire.
La Cyrus non era in viaggio con il gruppo, poichè aveva preso un aereo per Nashville per passare un po’ di tempo a casa prima del concerto successivo.


Nei panni di Lloyd in Entourage, Rex Lee è famoso per essere il bersaglio delle sgradevoli battute di Ari Gold.
Sfortunatamente, sembra che Lee venga preso in giro anche fuori dalle scene.
Lee ammette di subire "occasionalmente" scherzi che prendono di mira la sua sessualità ed etnia. “Cerco di non farci caso”, ha riferito al sito TMZ l’attore 40enne.
Lee sostiene che i commenti sono stati fatti da alcuni membri dello staff. Quando gli è stato chiesto perchè non abbia fatto licenziare i colpevoli, ha detto: "non è questo il modo in cui lavoro."
Il creatore di Entourage Doug Ellin ha detto a TMZ di essere "scioccato e inorridito" da questo umorismo e che la situazione sarà risolta rapidamente. "Parlerò con tutti prima di ricominciare a girare a marzo. Non è un comportamento accettabile o  su cui si possa passare sopra."
Nè i portavoce di Ellin nè quelli di Lee sono stati raggiungibili per ulteriori commenti.


Joshua Jackson, star di Fringe, sarà protagonista di UFO, la versione cinematografica della serie televisiva britannica che sarà diretta dal mago degli effetti speciali Matthew Gratzner (Shutter Island, Iron Man).
Jackson vestirà i panni di Paul Foster, un pilota collaudatore che si unisce al S.H.A.D.O. (Supreme Headquarters Alien Defense Organization, ovvero Comando supremo dell'organizzazione di difesa aliena), un’organizzazione segreta che ha sede nei sotterranei di uno studio cinematografico di Hollywood e che difende la Terra da una razza aliena che rapisce gli esseri umani per prelevare parti del loro corpo. La serie è stata un cult negli anni 70.
Il film è prodotto da Henri M. Kessler ed Avi Haas e scritto da Ryan Gaudet e Joseph Kanare.
"Lo sviluppo dei personaggi è la parte più critica di UFO; Joshua ha un talento eccezionale e riesce a interpretare qualsiasi personaggio, ed è esattamente la persona di cui ho bisogno per riuscire ad esprimere il conflitto interno che affligge Paul Foster", ha detto Gratzner.

 
Sarah Jessica Parker Sarah Jessica Parker indossa Chanel, Gucci e Stella McCartney per il numero di gennaio della rivista Glamour.
Ecco qualche estratto dall’intervista:
Riguardo all’avere tutto: "E’ l’eterno conflitto di ogni donna lavoratrice. La grande sfida per me è quella di essere tutto per tutti; voglio essere una buona madre, e voglio sentirmi bene quando lavoro. Ma è difficile."
Riguardo all’essere neo-mamma delle gemelle Marion e Tabitha: "E’ stato fantastico ma complicato, a causa degli impegni lavorativi, e questo mi dispiace immensamente."
Riguardo al crescere i figli: "Non voglio che i miei figli pensino che tutto gli è dovuto. Voglio che lavorino sodo e affrontino sfide."
Riguardo alle relazioni a lungo termine: "Quando sei giovane, sei colpito dai grandi gesti. Quando hai dei figli e hai ’investito’ i tuoi anni, è molto più complicato. Sono le cose di ogni giorno ad essere importanti, il tipo di genitore e di partner che sei. Ci sono le piccole e le grandi cose, invece che solo le grandi cose."


La maggior parte della gente conosce Meredith Baxter come Elyse Keaton, la mamma preferita da tutti nella fortunata sitcom degli anni ‘80 Casa Keaton. Ma ora l’attrice rivela alla rivista People che è pronta a lasciare che il mondo la veda in modo diverso, e sorprendente: "Sono una mamma lesbica", dice.
La Baxter (62) ha iniziato ad uscire con le donne sette anni fa; prima, il pensiero di essere gay "non mi era mai passato per la testa". Ora, dopo tre matrimoni falliti con uomini (il più famoso con l’attore David Birney), ha da quattro anni una relazione con la imprenditrice edile Nancy Locke, con cui convive da due. "Mi sento come se fossi onesta per la prima volta", dice.
L’attrice, che continua a recitare e gestisce una società per la cura della pelle, è stata sincera riguardo alla nuova identità quasi da subito con i cinque figli. La reazione di Peter (25), come quella dei fratelli, è stata rassicurante e di appoggio. "Non riuscivo a smettere di sorridere, perchè finalmente l’ha capito."
La prima persona che l’ha lodata per aver preso la decisione di uscire allo scoperto è stato il suo marito televisivo, Michael Gross. "E’ delle persone che più mi piace al mondo, e sono semplicemente strafelice che non sia più un segreto. Ora io e mia moglie non dobbiamo più nasconderlo a tutti. A volte la gente ci chiede: 'Ehi, Michael, vedi ancora la tua costar? Come sta? C’è un uomo nella sua vita?' "
Gross (62) e la moglie sono al corrente da quattro anni della sessualità della Baxter e la ritengono una delle loro migliori amiche; hanno incontrato Nancy in diverse occasioni e hanno anche viaggiato con loro. “E’ una persona di primordine e a noi piace molto."
"La Baxter è molto aperta riguardo alla sua omosessualità, in particolare a Los Angeles: quando usciamo assieme lei è con la sua partner. Le ho viste mano nella mano in pubblico. Non si è mai preoccupata di nasconderlo. Meredith sta bene così, perchè chi vuole vivere in modo diverso da quello che è?"


Sta per arrivare una nuova compagna per Valerie Bertinelli e Nicole Sullivan: Sara Rue di Eastwick sta per unirsi a loro come nuova portavoce di Jenny Craig. L’attrice 31enne riferisce alla rivista People che non vede l’ora di iniziare. "Il mio peso è stato ballerino per tutta la vita, e siccome lavoro in televisione da quando avevo 11 anni è stato sotto gli occhi di  tutti", spiega. "Penso di avere un problema nel controllare quello che mangio a seconda del mio stato emotivo, come molte donne." La Bertinelli, che ha perso 18 chili per interpretare Jenny Craig, a People dice che la Rue "è com’ero io tre anni fa."
Sarà una brava portavoce perchè "è vera. E’ schietta." L’obiettivo iniziale della Rue è di perdere 13 chili. Poi "vedremo come sarà il mio corpo, come mi sentirò, e ripartirò da questo." La prima cosa che farà dopo essere dimagrita? "Scalare montagne o andare in windsurf! Le cose che ora mi spaventano a causa del mio peso." Ma la grande domanda resta: vuole seguire le orme della Bertinelli ed indossare un bikini? "Se alla fine starò bene la metà di quanto sta bene Valerie, può essere", dice la Rue, sorridendo. "Non so se mi spaventano di più gli squali o indossare un costume da bagno. Forse gli squali, dipende dalla giornata."


Liz Lemon (Tina Fey) potrebbe perdere il suo partner in 30 Rock molto presto. Alec Baldwin, che interpreta Jack Donaghy nella serie della NBC vincitrice di 9 Emmy, rivela alla rivista Men's Journal che ha in programma di lasciare la recitazione alla scadenza del suo contratto nel 2012.
L’attore 51enne dice di essere convinto che la sua carriera cinematografica sia un "completo fallimento."
"Vi dirò perchè. Lo scopo di un attore è quello di recitare in un film dove la tua performance comanda il film stesso e rende la pellicola un successo per la critica oppure per il pubblico, e io non ne ho mai fatto uno così."
Baldwin dice inoltre che già nel 2007 aveva pensato di lasciare la recitazione, dopo che un messaggio lasciato in segreteria telefonica in cui inveiva contro la figlia è stato reso pubblico.
L’attore, vincitore di due Emmy, presenterà l’edizione degli Oscar 2010 con Steve Martin, e il suo film It's Complicated, in cui recita accanto a Meryl Streep, uscirà nelle sale statunitensi il giorno di Natale. 
 
 
Leighton Meester (Blair Waldorf  in Gossip Girl) si è già immersa nello spirito natalizio con la sua interpretazione del classico "Christmas (Baby, Please Come Home)".
La canzone è già disponibile per il download su iTunes come parte della raccolta A Very Special Christmas 7.