Instagram

Aggiornamento sui nuovi progetti e casting USA (Last of the Ninth, Lie to Me, Treme,...)

Venerdì 08 Agosto 2008
Michael Gaston, Lily Rabe, Michael Raymond-James, Fredric Lehne e Clifton Powell si sono uniti al cast regolare dell’episodio pilota del poliziesco  "Last of the Ninth" creato da David Milch e destinato ad HBO. Ambientato negli anni ’70, il progetto è incentrato su  Joe Dalton (Jonah Lotan), un giovane veterano della guerra in Vietnam che diventa un poliziotto sotto copertura, e il detective John Giglio (Ray Winstone). Gaston, che ricordiamo in "Jericho", impersonerà il tenente in carica al nono distretto dove lo show è ambientato. La Rabe ("What Just Happened") sarà invece una  poliziotta in borghese e potenziale interesse amoroso di  Dalton. Lehne ("Lost") sarà un intelligente detective con problemi d’alcolismo. Raymond-James ("True Blood") sarà un detective della narcotici. Infine anche Powell ha il ruolo di un detective.
 
Kelli Williams, meglio nota come Lindsey Dole di "The Practice",  è stata scelta come protagonista femminile del pilot della serie drama  "Lie to Me" con Tim Roth destinato a Fox. Il progetto, di 20th TV e Imagine, è incentrato su  Cal Lightman (Roth), un uomo capace di smarcherare chi mente grazie al liguaggio del corpo; la Williams ("The Practice") impersonerà la sua collega, la  Dr. Gillian Foster. Nel cast anche Brendan Hines e Monica Raymund.

Sarah Wright parteciperà invece all’episodio pilota di "The Emancipation of Ernesto" sempre destinato a Fox; il progetto, di 20th TV, vede protagonista  Wilmer Valderrama nel ruolo di Ernesto, un giovane messicano che si mette alla ricerca del padre a Los Angeles. La Wright ("Settimo Cielo") impersonerà  Madizon, una bella e giovane ereditiera innamorata fin da bambina del protagonista.  Nel cast anche  Angela Sarafyan ("In Plain Sight") nel ruolo di  Sydney, compagna di stanza di Madizon.
 
Margaret Cho e Jackson Hurst si sono aggiunti al cast del pilot del drama  "Drop Dead Diva" destinato alla tv via cavo Lifetime. Prodotta da Sony TV, è incentrata su Deb, aspirante attrice e modella che dopo la prematura morte si reincarna nel corpo di Jane (Brooke Elliott), un paffuto e brillante avvocato. Hurst ("Living Proof") impersonerà l’ex fidanzato di Deb, avvocato che andrà a lavorare nello stesso studio di  Jane mentre la  Cho (" 'Til Death") impersonerà l’assitente di Jane.
 
Il premio Oscar Martin Scorsese è in trattative per dirigere l’episodio pilota del drama  "Boardwalk Empire" destinato ad HBO.  Ricordiamo che Scorsese è già produttore esecutivo del progetto, basato sul libro di  Nelson Johnson che narra la nascita negli anni ’20 del gioco d’azzardo ad Atlantic City.
 
Il creatore di "The Wire", David Simon, sta reclutando qualche vecchio amico per il suo nuovo pilot  "Treme" destinato ad HBO.  Wendell Pierce e Clarke Peters di "The Wire" e Khandi Alexander, di "The Corner" ( ma nota soprattutto per "CSI: Miami"), sono alle trattative finali per partecipare al progetto che Simon ha creato con Eric Overmyer. "Treme è ambientato a  New Orleans e seguirà la ricostruzione della città nel post-Katrina vista dagli occhi di musicisti. Pierce impersonerà  Antoine Batiste, trombettista di jazz con moglie, Ladonna Batiste (Alexander), e due figli. Peters sarà invece Albert Lambreaux, uno dei capi della Feather Nation. 

Grandi progetti anche per AMC che ha commissiato un drama   thriller a Jason Horwitch. La tv via cavo ha ordinato l’episodio pilota del progetto, ancora senza titolo, incentrato su una società segreta che detta legge sulla politica mondiale e su un suo impiegato, un analista che scopre che il datore di lavoro non è chi pensava che fosse. Le riprese avranno inizio ad ottobre. AMC sta inoltre sviluppando la versione telefilmica di  "The Conversation" (in italiano "La Conversazione"), film del 1974 di Francis Ford Coppola. La sceneggiatura è affidata a  Christopher McQuarrie ("The Usual Suspects") e  Erik Jendresen ("Band of Brothers"). Il progetto sarà ambientato negli anni ’70, stessa epoca del thriller originale, e sarà incentrato su Harry Paul, un esperto di sistemi di sorveglianza (nel film Gene Hackman).
 
Tom Szentgyorgyicq  è al lavoro su "The Informant," rivisitazione dell’omonima serie australiana creata da Greg Haddrick destinata al network Fox per una produzione Fox, 20th TV e Alchemy TV. Il progetto è incentrato sulla vita di  Richard Button, un padre  che lavora come informatore della polizia per un’agenzia federale. 
 
Lifetime ha ordinato invece il pilot di "The Amazing Mrs. Novak", drama basato sulla miniserie britannica in 6 parti  "The Amazing Mrs. Pritchard", trasmessa nel 2006 su BBC. A curarne l’adattamento sarà Vanessa Taylor, co-autrice di "Jack & Bobby" ; il progetto sarà incentrato su  Trish Novak, manager di un supermarket ma anche moglie e madre di due figli, che dopo una serie di inaspettate circostante, diventa governatore del New Jersey.