Instagram

Nea Polis 001: The Rise, dal 9 marzo online!

Lunedì 12 Febbraio 2007

Dopo la divertente sit-com Un amico per amica, realizzata e distribuita gratitamente dal sito Serial TV, arriva Nea Polis 001: The Rise, una nuova serie online composta da puntate di 3 minuti circa pubblicate a cadenza settimanale sul sito www.wuzu.it e prodotta da Dissolvenze Incrociate. Ecco la presentazione ufficiale:

NEA POLIS 001: THE RISE

Dal 9 marzo, su www.wuzu.it, un nuovo appuntamento per tutti gli amanti dei serial: Nea Polis 001: The Rise, la prima serie on line, con puntate di 3 minuti circa, a cadenza settimanale.
Nea Polis è prodotta da Dissolvenze Incrociate e creata da Vittorio Adinolfi e si avvale di un cast numeroso ed eterogeneo, formato da attori di esperienze diverse.
Su wuzu.it troverete anche le puntate passate, le schede dei personaggi, l’email aperta per scrivere le vostre opinioni e dialogare con l’autore.

IL TEMPO E IL LUOGO
Forse nel futuro, forse a Napoli. Una città distrutta da un tremendo terremoto. Divisa in quattro quartieri: “governati” da quattro “sindaci” – capo clan. Dove lo Stato è assente ed il Prefetto è l’unica figura rimasta a rappresentare lo Stato. Dove gli abitanti, rimasti nella metropoli, abitano nel sottosuolo, nelle cantine e nei garage; i più poveri ed i barboni, in superficie, nei palazzi pericolanti.
Alcuni cittadini sono stati arruolati in uno pseudo corpo di polizia, con compiti investigativi.

L A STORIA
La trama si sviluppa in due segmenti paralleli.
Nella prima storia, il boss della zona Nord viene assassinato ed il suo giovane figlio, Alessandro, prende il potere. Comincia cosi l’ascesa di un giovane capo clan, ambizioso e irruente, che porterà la fine della pax mafiosa in città.
Nella seconda storia, un agente di polizia indaga sulla sparizione di giovani adolescenti e si imbatte in un’attrice pazza che vive isolata con il suo maggiordomo.

GLI STILI ED I RIFERIMENTI
Le puntate sono costituite da scene brevi. La prima scena è sempre a colori ed il resto dell’episodio è in b/n.
Le citazioni ed i riferimenti vanno dal cinema classico alle moderne serie televisive.