Instagram

Ennesima giornata di sciopero: nei guai gli attori

Lunedì 12 Novembre 2007
Arrivano dagli States nuove allarmanti notizie sull’ormai famoso sciopero degli sceneggiatori. Gli attori delle nostre amate serie tv come sappiamo si sono uniti al picchettaggio ma ora iniziano  i guai. Non solo i loro show saranno sospesi uno dopo l’altro ma i termini e le condizioni della pausa dal set potrebbero sfociare in una azione legale tra l’associazione SAG (Screen Actors Guild) e gli studios.

Venerdì scorso Sony Pictures TV è stato il primo a notificare agli attori regolari di due serie di averne interrotto la produzione; si tratta delle sitcom  " 'Til Death" e  "Rules of Engagement" che dunque vengono messe in  hiatus. Ancora nessuna conferma dagli altri studios ma pare seguiranno la stessa strada e ovviamente ciò non trova consenso tra i membri del SAG che trovano la decisione ‘inapplicabile’. Secondo il loro ordinamento, in caso di sciopero di hanno solo tre soluzioni: dare agli attori regolari salario completo, sospenderli per un periodo massimo di 5 settimane con stipendio dimezzato oppure sciogliere il contratto.
 
Intanto sul set di "How I Met Your Mother" si prepara il pranzo del Ringraziamento nel loro ultimo giorno di produzione. In una pausa però, tutto il cast si è unito al picchettaggio degli sceneggiatori.
 
Notizie ancora peggiori per “Scrubs”; la divertente sit-com medicale potrebbe non vedere la fine! Il creatore della serie Bill Lawrence ha riferito a Hollywood Reporter di aver declinato la richiesta di scrivere una conclusione anticipata in caso che lo sciopero degli sceneggiatori si fosse protratto a lungo. L’autore ha rivelato sabato scorso che terminata la protesta scriverà una sceneggiatura normale con un appropriato finale e che si batterà con la produzione, leggi ABC Studios, affinché venga poi trasmesso. Apparso al  New York Comedy Festival con il cast dello show, Lawrence  ha detto che purtroppo ancora 7 episodi dei 18 commissionati non sono ancora stati scritti; ciò vuol dire che negli States da gennaio saranno disponibili solo repliche….
 
Variety preannuncia poi un evidente impatto sugli attesi Primetime Emmy Awards; ma per parlarne c’è ancora tempo…