Instagram

Aggiornamento sui nuovi progetti e casting USA (Darren Star, Toni Collette,…)

Venerdì 19 Ottobre 2007
Sci Fi Channel ha dato il via libera alla produzione dell’episodio pilota di ben 2 ore di  "Revolution", un drama d’azione futuristico ideato dagli sceneggiatori Ed Redlich e John Bellocci per la probabile regia di Simon West . Il progetto, prodotto da CBS Paramount Network Television, sarà ambientato nella Nuova America, una colonia esterna al pianeta Terra che lotta per l’indipendenza dagli Stati Uniti.  La serie seguirà le vicende di due famiglie, una medio borghese rispettosa della legge e una più contestatrice e ribelle, e l’effetto che la rivoluzione avrà sulle loro vite. Le riprese dovrebbero avere inizio a gennaio; se confermata a serie, Sci Fi dovrebbe trasmetterla la prossima estate.
 
Dopo "Sex and the City" Darren Star torna a lavorare per HBO a cui è destinata la sua nuova commedia "Diary of a Manhattan Call Girl" che produrrà insieme a Elaine Goldsmith-Thomas. Star sarà anche sceneggiatore del progetto, il primo che firma dopo il flop di "Grosse Pointe" del 2000. "Diary of a Manhattan Call Girl" seguirà le orme di "Sex and the City" perchè prima di tutto è basato sul romanzo di successo "Nancy Chan: Diary of a Manhattan Girl" di Tracy Quan, e poi perché incentrato sulla vita e sulle relazioni sociali di donne che vivono a  Manhattan. Ricordiamo che Star al momento è anche occupato nella produzione dell’episodio pilota destinato ad ABC "Literary Superstar" con protagonista  Jenna Elfman e di "Sex and the City: The Movie".
 
A&E Network ha ordinato un pilot di mezz’ora incentrato su una squadra Task Force del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles. Intitolato provvisoriamente "L.A. Gang Unit" il progetto  sarà prodotto da 44 Blue Prods. con  Rasha Drachkovitch e  Shane Conrad, figlio dell’attore Robert Conrad.
 
Toni Collette, nomination all’Oscar per “Il sesto senso”, è stata scelta come protagonista dell’episodio pilota della commedia destinata a Showtime intitolata "The United States of Tara", commedia in  single-camera prodotta da Steven Spielberg e DreamWorks Television. Collette impersonerà Tara, una moglie e madre affetta dalla sindrome della personalità multipla; il progetto mostrerà tutte le identità di Tara, inclusa un aggressivo motociclista, una teenager promiscua e  una casalinga perfetta. Il pilot sarà girato nel 2008.
 
Michael Cuesta, che ricordiamo tra le altre cose come regista del pilot di “Dexter” e come co-creatore di "Babylon Fields",  ha siglato un accordo di due anni con 20th Century Fox Television per dirigere, produrre e sceneggiare importanti progetti per lo studio tra cui  l’episodio pilota del drama "The Oaks", ora in  preproduzione.
 
Fonte: Hollywood Reporter