Instagram

News

I Vincitori dei People's Choice Awards!

Mercoledì 10 Gennaio 2007
Si è svolta ieri sera la premiazione della 33esima edizione dei People's Choice Awards, i premi assegnati ogni anno dal pubblico ai loro film, telefilm , attori e musicisti preferiti dell'ultimo anno.
Leggi tutto...
 

Nominations alla 13esima edizione annuale dei Screen Actors Guild Awards.

Venerdì 05 Gennaio 2007
Sono state annunciate ieri mattina a Los Angeles al Pacific Design Center’s Silver Screen Theater a West Hollywood le nominations alle 13esima edizione annuale dei Screen Actors Guild Awards® per le migliori performance del 2006 in 5 categorie di film e 8 televisive di prima serata.
Leggi tutto...
 

Gianpaolo Morelli volto di tutta la fiction di RaiDue.

Venerdì 05 Gennaio 2007
Gianpaolo Morelli, il trasgressivo e ironico Coliandro, dell'omonima serie che abbiamo apprezzato in estate su RaiDue ha un agenda fitta di impegni per i prossimi mesi. Lo vedremo infatti in ben tre serie tutte per RaiDue.
Leggi tutto...
 

Nuovi episodi pilota e serie in produzione negli USA.

Giovedì 04 Gennaio 2007
Il network NBC ha inaugurato il 2007 dando il via libera alla produzione di tre pilot che se riscuoteranno successo diventaranno serie televisive. Si tratta degli episodi pilota di un nuovo poliziesco ideato da uno degli storici autori di "Law & Order" Michael Chernuchin e dai creatori di "Rescue Me" Denis Leary e Peter Tolan, di un nuovo spy dramedy ideato dal creatore di "The O.C." Josh Schwartz e di una rivisitazione della serie cult "La donna bionica".
Leggi tutto...
 

Supposta esatta, nuova mini fiction italiana, dal 22 gennaio in esclusiva su Jimmy.

Giovedì 04 Gennaio 2007
Aperto alle produzioni italiane esclusive e sempre alla ricerca sul campo di divertenti e originali serie e miniserie prodotte nel nostro paese, Jimmy (SKY canale 140), dopo la Factory, Invaxön, Sex Talk e il Commissario risolve tutti i casi (quando può), continua con la sua proposta a tema. A gennaio va in onda in esclusiva la nuova inedita mini fiction intitolata “Supposta esatta”, venata di thriller bizzarro e surreale.
Leggi tutto...
 

Online la seconda edizione degli Italian Serial Awards!

Mercoledì 03 Gennaio 2007
I siti, nostri partner, SERIALit.com & SchermoTV lanciano per il secondo anno consecutivo gli Italian Serial Awards, l'attesissimo premio web ufficiale dedicato al mondo delle serie tv.
Leggi tutto...
 

E' in edicola, dal 28 dicembre, il numero quindici di SERIES - Il mondo dei telefilm!

Martedì 02 Gennaio 2007

Anno nuovo, vita nuova. Salutiamo il 2006 ed è subito 2007, che già si presenta ricco di novità e conferme telefilmiche. SERIES – il mensile diretto da Maurizio Marsico – è pronto per iniziare questa nuova avventura con i suoi lettori serial-dipendenti.

Leggi tutto...
 

Addio 2006, benvenuto 2007!

Lunedì 01 Gennaio 2007
Eccoci al consueto appuntamento di inizio anno, con un mio personalissimo bilancio telefilmico su quello appena concluso. E' doveroso però per prima cosa ringraziare i tanti visitatori di Telesimo per il sostegno quotidiano, tutti i miei preziosissimi collaboratori per il generoso e indispensabile contributo e non per ultimi gli uffici stampa che mi hanno aiutato per tutto l'anno a reperire informazioni sulla programmazione televisiva e sulle uscite in DVD.
Leggi tutto...
 

Giugno 2006

Domenica 01 Ottobre 2006

Giugno 2006
molte altre News nella stessa sezione dei specifici telefilm!

30 Giugno Mariska Hargitay mamma! Auguri a Mariska Hargitay, protagonista di Law & Order: SVU, che mercoledì scorso ha dato alla luce il suo primo figlio, nato dal suo matrimonio con Peter Hermann ! Il lieto evento è avvenuto una settimana dopo la data prevista al Los Angeles' Cedars-Sinai. Il nome del piccolino non è però stato ancora rivelato.

 

29 Giugno Le novità FOX, FOXLIFE, FOXCRIME e FX (SKY) di agosto! Grandi ritorni a partire da fine agosto: torna Angel, con la quarta INEDITA stagione su Fox mentre su Fox Life è in arrivo in anteprima l'ottava e ultima stagione di Will&Grace!

FOX - canale 110 SKY

Agosto è un mese speciale per Fox. Il canale 100% serie Tv compie gli anni. E’ arrivato quindi il momento di una orgogliosa, gaia autocelebrazione e di festeggiare spegnendo le sue prime 3 candeline.

Via allora con 2 serate speciali. Lunedì 21 e lunedì 28, a partire dalle 21.00 una festosa carrellata episodi di Friends, I Simpson e Streghe.

Lunedì 21 alle 21.00 la serata inizia con due strepitosi episodi di Friends: Una sorpresa dalla Cina alle 21.25 e I tatuaggi. Alle 21.50 la serata si conclude con Cento volte streghe, l’episodio di Streghe nel quale Cole compie cent’anni.

Lunedì 28 alle 21.00 l’inizio è affidato ancora una volta a Friends con Zona fumatori e a seguire I miei primi 30 anni. Alle 21.50 è la volta de I Simpson con L'orsetto del cuore. La serata si conclude alle 22.20, sempre con I Simpson, con l’episodio Il ragazzo che sapeva troppo.

ANGEL Ma la grande notizia è il ritorno del bel vampiro con l'anima, Angel! Ad agosto le avventure di ANGEL, l’amatissimo vampiro, proseguono su Fox con la 4° stagione in prima visione assoluta in Italia, ogni giovedì con doppio appuntamento alle 21.00 e alle 21.50 a partire dal 31 agosto.
La nuova stagione riprende dal punto in cui si era conclusa la precedente, e l’esordio è sconvolgente: Angel (David Boreanaz) giace incatenato dentro una cassa nel fondo dell’oceano.
E’ stato suo figlio Connor a gettarlo nelle acque, convinto sia il colpevole della morte di Holtz. Per Condor (Vincent Kartheiser), dunque, giustizia è fatta. Ma nel frattempo, mentre Cordelia (Charisma Carpenter) è sparita e Lorne (Andy Hallett) si è trasferito a Los Angeles per continuare la sua carriera nello spettacolo, Fred (Amy Acker) e Gunn (J. August Richards), preoccupati dalla prolungata assenza di Angel, si mettono alla sua ricerca. Anche Wesley (Alexis Denisof) è sulle tracce di Angel, e sarà proprio lui, l’ex amico che lo aveva tradito, a ritrovarlo e salvarlo in extremis.
Mentre il nostro protagonista si confronta con il figlio tormentato, il ritorno di Wesley nel gruppo investigativo è visto con profondo sospetto dagli altri ragazzi. Cordelia ritorna a Los Angeles, ma è priva di memoria e i suoi amici iniziano a indagare sul mistero della sua scomparsa e quando Cordelia esce dall’amnesia, ha una visione dell’Apocalisse.
La 4° stagione segna anche il ritorno di Angelus, la parte malvagia di Angel, in ben 5 episodi.
Ideata da Joss Whedon, la serie è stata nominata a 25 Saturn Awards e a un Emmy, e conta una enorme comunità di fans in tutto il mondo.

Continuano poi per tutto agosto le repliche di Surface, ogni giovedì alle 21.00, Battlestar Galactica, seconda stagione ogni sabato alle 21.00, Wanted, ogni venerdì alle 21.00, The O.C. prima stagione ogni martedì alle 21.00, I Soprano terza stagione, ogni domenica alle 21.50, The West Wing quarta stagione ogni mercoledì alle 21.00 e Scrubs terza stagione ogni giovedì alle 231.5.

FOX LIFE - canale 111 SKY

WILL& GRACE Ventidue episodi ancora. Poi sulle vicende dei due inquilini del palazzo di 155 Riverside Drive a New York calerà il sipario. Will e Grace, una delle serie piu’ amate dal pubblico televisivo di tutto il mondo, si ferma all’8° stagione.
E proprio l’8° stagione di Will e Grace, in prima visione in Italia, e’ la proposta di agosto di FoxLife, in onda ogni martedì con doppio appuntamento dalle 21.50 a partire dal 29 agosto. Negli ultimi episodi della settima stagione avevamo visto Will (Eric McCormack) lasciare il suo lavoro di avvocato, Grace (Debra Messing) avere un ritorno di fiamma per Tom , e Jack (Sean Hayes)) ottenere la conduzione di un nuovo programma, il Jack Talk. Nel primo episodio dell’8°stagione, eccezionalmente girato in diretta televisiva, Jack continua il suo lavoro, mentre Grace medita sull’idea di avere una relazione con un uomo sposato e Will scopre che Stan, il marito di Karen dato per morto, in realta' e' ancora vivo. I colpi di scena non mancheranno negli episodi seguenti, e uno in particolare segnerà entrambi i protagonisti: la gravidanza di Grace. Tanto che l’interrogativo finale e’: Will e Grace decideranno di crescere insieme il figlio di Grace?
Incredibile il lavoro della NBc per il finale di stagione (18 maggio 2006): un episodio di un’ora con interviste ai protagonisti e a molti di coloro che hanno reso possibile Will e Grace, flash back sui momenti piu’ significativi e divertenti della serie, e una passerella con le moltissime guest star che vi hanno partecipato.

Dal 2 agosto inoltre, Fox Life riproporrà la prima stagione subito seguita dalla seconda di Grey's Anatomy, ogni mercoledì a partire dalle 22.40 con doppio appuntamento.

FOX CRIME - canale 112 SKY

SERATA CSI Dopo quella di Las Vegas e Miami, una nuova squadra CSI entrerà ad agosto nel palinsesto di FoxCrime: CSI NEW YORK. Per festeggiare la riunione della grande famiglia di Crime Scene Investigation, giovedì 3 agosto a partire dalle 21:00 FoxCrime ha preparato una serata speciale: tre episodi di CSI, uno per ogni squadra.
Si comincia alle 21:00 con Battito degli occhi, il primo episodio della 1° stagione di CSI New York, nel quale la squadra investigativa diretta da Mac Taylor (Gary Sinise) è sulle tracce di un pericoloso serial killer che rapisce giovani donne per sottoporle a un inquietante esperimento.
Alle 21:55 ci spostiamo a Miami, con il primo episodio della 3° stagione di CSI Miami, Tutto per un figlio, dove la squadra di Horatio Caine (David Caruso) indaga sulla morte di un uomo trovato a bordo di uno yacht.
Alle 22:50, conclude la serata l’episodio Nel posto sbagliato, il primo della 6° stagione di CSI Las Vegas, dove la squadra di Gil Grissom (William Petersen) indaga su una strana esplosione avvenuta in un parcheggio.

100 CENTRE STREET Su FoxCrime, ogni domenica con doppio appuntamento dalle 21:00 a partire dal 6 agosto, arriva la seconda stagione inedita e in esclusiva di 100 CENTRE STREET.
Scritta e diretta da da Sidney Lumet (regista di Serpico, Quel pomeriggio di un giorno da cani), e ambientata nel tribunale di Manhattan, ubicato per l’appunto al numero 100 di Centre Street, la serie racconta lo storie dei giudici, degli avvocati e dei criminali veri o presunti che transitano da quelle stanze.
La principale novita’ della seconda stagione e’ l’arrivo di un nuovo e ambizioso Assistant District Attorney: Jeremiah “J.J” Jellinek, interpretato da Bobby Cannavale (Law & Order SVU, Ally Mc Beal, Law and Order Criminal Intent, Six Feet Under, The Exonerated, Will and Grace).
Intanto, Cyntya Bennington (Paula Devicq) e Bobby Esposito (Joseph Lyle Tyalor) mettono in piedi la loro organizzazione di aiuto legale non-profit, “People Defence”. Il loro primo cliente è un ragazzo di 17 anni, Rudolfo, accusato di avere picchiato brutalmente un suo professore. La giudice Attalah Sims (LaTanya Richardson) si trova a giudicare una giovane donna catatonica, Rebecca Rifkind, che si scopre avere delle connessioni con il passato del giudice Joe Rifkind (Alan Arkin).

Continua poi per tutto agosto Hitchcok onda dal lunedì al venerdì con doppio appuntamento alle 12:25 e alle 12:50 e Colombo dal lunedì al venerdì alle 14:40.

FX - canale 113 SKY

E’ la vendetta il tema che domina la 3° stagione di Oz, in onda su su FX ogni venerdì alle 23:00 a partire dal 4 agosto. Ricorre in tutti gli episodi e si snoda nei rapporti tra le varie fazioni: i bianchi, i neri, gli ispanici, gli italiani, gli irlandesi, i musulmani, le guardie. L’altro tema ricorrente è la rapidità con cui mutano i rapporti di forza. Un personaggio che un giorno è amato da tutti, il giorno dopo è malmenato brutalmente e messo alla gogna.
Ma non c’è da stupirsi, perché Oz non è un posto qualsiasi. E’ un carcere alle porte di Baltimora che ospita una sezione speciale, chiamata “il Paradiso”, in cui i prigionieri godono di un particolare trattamento, e invece di vivere in celle tradizionali con sbarre, stanno dietro a muri di plexiglas trasparenti. Ma anche senza sbarre un carcere è il luogo di sempre, e Oz lo descrive in modo crudo, mostrando senza ipocrisie stupri, omicidi e violenze tra i detenuti.
Girata con taglio documentaristico e costruita basandosi su ricerche effettuate nelle carceri vere e su colloqui con detenuti e parenti di ex detenuti, la serie sfoggia un cast di attori di assoluta bravura, tra i quali J.K. Simmons (The Closer e Law and Order), B.D. Wong (Law And Order S.V.U.) e Edie Falco (I Soprano), mentre la regia è spesso affidata a personalità di spicco come Matt Dillon (episodio Napoleone buona… parte), Chazz Palminteri (episodio Disastri innaturali) o Steve Buscemi (episodio Serpenti a sonagli).

E’ stata la serie piu’ seguita della storia televisiva canadese. Ora approda in Italia sugli schermi di FX ogni martedì alle 23:00 a partire dall’1 agosto. E’ TRAILER PARK BOYS: un mockumentary ambientato al Sunnyale Trailer Park, quartiere di roulotte dove vive la fascia piu’ bassa della societa’ canadese. Una periferia per bianchi, poveri e “poco raccomandabili”: i cosiddetti “White Trash”.
Al centro della serie, le disavventure di Ricky (Robb Wells) e Julian (John Paul Tremblay), due tipi cresciuti nel Sunnyale, rubando, picchiando, fumando, tracannando birra e ascoltando i Van Halen a tutto volume. Due tipi che naturalmente hanno avuto guai con la giustizia, e che all’inizio della serie sono appena usciti dalla galera dopo 18 lunghi mesi.
Girato con camera a mano e stile documentaristico, Trailer Park Boys è pian piano diventato un fenomeno di culto e di costume in Canada.

 

29 Giugno Altri 4 attori confermano la presenza negli episodi conclusivi de I Soprano! Abbiamo già più volte riportato della diatriba tra il cast della serie tv I Soprano e HBO. In breve, gli attori, per girare gli 8 episodi conclusivi della sesta e ultima stagione, non previsti nel contratto, avevano chiesto un aumento di stipendio alla produzione. I primi a raggiungere un (renumerativo) accordo sono stati Gandolfini e Edie Falco seguiti poi da Michael Imperioli, Vincent Curatola e John Ventimiglia. A questi ora si aggiungono anche Lorraine Bracco, Aida Turturro, Robert Iler e Jamie-Lynn Sigler, soddisfatti dalla proposta ricevuta. Ancora incertezza invece per Tony Sirico, Steven Van Zandt e Steven Schirripa.

 

28 Giugno Romics sesta edizione dal 5 all'8 ottobre prossimo! di Marco Bonardelli - http://dubbing.splinder.com
Secondo quanto riporta il sito ufficiale del Romics (www.romics.it), la sesta edizione dell'omonima fiera del fumetto e dell'animazione si terrà dal 5 all'8 ottobre alla Fiera di Roma.
L'organizzazione dell'evento, che ringraziamo sentitamente per la gentilezza e la disponibilità, ci ha confermato che il Gran Galà del Doppiaggio 2006 si terrà sabato 7 ottobre.
Ideato da Christian Vitelli nel 2002, il Romics DD premia le voci e i doppiaggi più significativi dell'anno attraverso il voto degli appassionati che assegnano le proprie preferenze attraverso il sito ufficiale della manifestazioni e Il Mondo dei Doppiatori di Antonio genna.
L'ultima edizione, condotta da Monica Ward e Perla Liberatori, ha visto trionfare "Friends" e "Desperate Housewives" nella categoria "Miglior doppiaggio di un telefilm". Ricordiamo che le versioni italiane delle due serie sono state rispettivamente curate da Sergio Di Stefano (Hugh Laurie-Dr.House) per la storica società Sefit-Cdc e da Melina Martello (Elizabeth Montgomery-Samantha Stephens in "Vita da Strega") per la CVD.
Prossimamente vi aggiorneremo sulle novità inerenti all'evento.

 

28 Giugno E' in edicola da oggi il numero dieci di SERIES - Il mondo dei telefilm. Eccolo, fresco di stampa: è il nuovo numero del mensile diretto da Maurizio Marsico, con il consueto carico di news, anticipazioni, approfondimenti e curiosità su tutto ciò che gravita nella galassia dei telefilm e del cinema seriale.

La novità più attesa di questo mese è l'inizio dell'ultima stagione inedita di Alias: la cover story, quindi, non poteva che essere tutta dedicata a Jennifer Garner\Sydney Bristow (che abbiamo intervistato insieme a Ron Rifkin, Mia Maestro e Carl Lumbly) e al telefilm di cui è la star indiscussa.

Un penitenziario di massima sicurezza, un innocente che rischia di essere giustiziato e un fratello disposto a tutto pur di liberarlo. Questi sono gli ingredienti basilari di Prison Break, il nuovo drama carcerario che sta affascinando il pubblico della seconda serata. Abbiamo esaminato e sviscerato, per voi, la serie in tutti i suoi aspetti, per comprenderne le dinamiche e le motivazioni del successo.

È da poco iniziata la sesta stagione di Una mamma per amica ed è già polemica: perchè Rory Gilmore ha cambiato voce? Ipotesi e teorie si rincorrono. Abbiamo colto l'occasione anche per un botta e risposta con Amy Sherman-Palladino, la creatrice dello show.


Se le quattroruote sono la vostra passione, oltre alle serie tv, eccovi serviti: per voi c'è un dossier tutto dedicato alle automobili nei telefilm, dalla Ferrari di Magnum PI al van dell'A-Team, passando per la Ford Torino di Starsky & Hutch e le auto di 24.

Vi siete mai chiesti come si scrivono le storie per un telefilm o una sitcom? In questo numero, nella sezione Istruzioni per l'uso, vi spieghiamo i segreti delle linee narrative delle serie. Trame, sottotrame, temi e controtemi.

Cinema seriale, ovvero: prequel e sequel di pellicole per il grande schermo. In questo numero ci addentriamo nei territori del maligno, con Omen 666, il remake del classico The Omen – Il presagio.

Per la sezione Vintage abbiamo estratto dal nostro archivio i lucertoloni alieni dei primi anni Ottanta: V-Visitors. Invasioni dallo spazio, resistenza terrestre, mangiatori di ratti e sci-fi in puro stile di modernariato.

E poi i consueti Viste da lui (Marge Simpson) e Visti da lei (JD di Scrubs), I telefilm sul lettino (con un viaggio nella psiche di Christian Troy di Nip/Tuck) e Series Travel Agents (alla scoperta dei luoghi di Doctor Who).

Le News sono sempre più ricche e pulsanti: gossip, anteprime, indiscrezioni su attori e produzioni (nuove e già rodate). Questo mese ci occupiamo della sitcom in prima visione Due Uomini e Mezzo (di cui abbiamo intervistato uno dei tre protagonisti: John Cryer), mentre Giusto Toni – direttore di Jimmy – ci anticipa le prossime novità di genere action e drama nei palinsesti statunitensi. Non mancano l'oroscopo, la sezione dedicata al web, il merchandising, i gadget teconolgici, una nuova rubrica in cui testiamo per voi gli ultimissimi modelli di cellulari, il mercatino, il barometro di SERIES e Hot Stuff (per sapere quali telefilm non perdersi assolutamente).

Volete sapere cosa accadrà nelle vostre serie preferite? Girate la rivista di 180° e gustatevi la Zona Spoiler, con anticipazioni su Alias, Streghe, Commander in Chief ed Everwood. E, per essere sempre aggiornati sui palinsesti, la Guida spericolata, che raccoglie circa 150 serie in onda a luglio, in chiaro e sul satellite.

Per chiudere alla grande, il doppio poster: The OC e Veronica Mars.

SERIES. Dietro, dentro e intorno alle serie tv.

 

27 Giugno Le serie in onda su Rai Due il prossimo autunno! Rai Due ha comunicato ufficialmente cosa ha intenzione di trasmettere il prossimo autunno; la prima serata del venerdì sarà dedicata al cinema e vedrà trasmessi film come Lady Killers, Hidalgo, La tela dell’assassino, Shaolin Soccer, FBI ProtezioneTestimoni 2. Il prime time del sabato continua invece a essere dedicato ai bambini; tra i film previsti: Toy Story, Dinosaur, Atlantis, Spy Kids 2 e 3, Topolino e i 3 Moschettieri, Oliver e Company, Alla Ricerca di Nemo, Bug’s Life.
Questo quello che riguarda invece le serie tv:

Raidue propone in questa stagione un’offerta di serialita’ che comprende tra novità e conferme il meglio della produzione internazionale.


SUPERNATURAL
Una serie cult negli Usa che racconta le vicende di due fratelli, i quali, dopo la morte misteriosa della madre e la scomparsa del padre, girano l’America in cerca della verità imbattendosi in fenomeni paranormali.

CRIMINAL MINDS
Una serie particolarmente avvincente che narra le vicende di una squadra di ‘profiler’ dell’ FBI, capitanati da Jason Gideon, alla ricerca dei criminali e dei serial killer piu’pericolosi.

DESPERATE HOUSEWIVES (ANNO SECONDO)
Dopo le repliche estive e il successo della prima serie tornano sugli schermi di Raidue le casalinghe di Wisteria Lane. Vivono, ora allegramente ora con difficoltà, le loro vicende personali all’insegna del bisogno di realizzazione come casalinghe e come persone. Nuovi misteri e nuovi vicini di case daranno manforte alle “desperate”.

SENZA TRACCIA (ANNO TERZO)
Terza edizione della serie americana che segue le vicende di un team dell’F.B.I. incaricato di ricercare persone scomparse. Quest’anno le vicende personali si intrecciano con i casi giudiziari.

E.R. MEDICI IN PRIMA LINEA (ANNO DODICESIMO)
Prosegue il racconto delle vicende umane e professionali del team medico del pronto soccorso del General Hospital di Chicago, proposto da Raidue per il dodicesimo anno. Non mancheranno storie di grande impatto che avranno per protagonisti il dottor Carter e i “nuovi” medici dell’ospedale.

 

27 Giugno Matt Damon sarà il giovane Capitano Kirk? The Insider ha riferito che secondo indiscrezioni Matt Damon è stato contattato per interpretare il giovane Capt. James T. Kirk nell'undicesimo film incentrato su Star Trek di J.J. Abrams. Citando una anonima fonte, Insider ha riportato che Abrams (Mission: Impossible III ma anche Alias, Lost e Felicity) è così interessato alla partecipazione di Damon (The Bourne Identity) che ha chiesto il supporto dell'indimeticabile e originale Kirk, William Shatner che avrebbe già dato la sua benedizione. Questa indiscrezione conferma in parte precedenti rumors secondo cui il film di Abrams sarebbe un prequel della serie originale incentrato sui personaggi di Kirk e Spock. Abrams e il suo partner Bryan Burk non hanno però confermato nessuna speculazione.

 

27 Giugno 5 pilot nel limbo. Dopo più di un mese che i networks statunitensi hanno ufficializzato le nuove serie per la prossima stagione televisiva 2006/2007, molti episodi pilota sono ancora in gioco. Nessuna conferma ma anche nessuna smentita ufficiale, quale sarà il loro destino? Per 5 di loro promette bene. L'opzione sul contratto degli attori dei progetti drama della ABC/Touchstone TV "Secrets of a Small Town", "October Road" e "A House Divided" e quello del drama della Fox/20th Century Fox TV "Beyond" sono stati infatti prolungati. Inoltre la 20th TV ha esteso l'opzione agli attori Cole Hauser e Sarah Shahi di "Damages", l'episodo pilota della serie legal drama per la Fox. Lo ha riferito Hollywood Reporter.

 

26 Giugno Morto Aaron Spelling produttore di Starsky & Hutch, Dynasty, Charlie's Angels, Beverly Hills 90210, Streghe e Settimo cielo in collaborazione di Emanuele Il mondo televisivo americano deve dire addio a uno dei personaggi più rappresentativi della lunga serialità: Aaron Spelling. L'importante produttore è morto venerdì scorso nella sua casa di Los Angeles in seguito ad un attacco cardiaco che lo aveva colpito lo scorso 18 giugno ; aveva 83 anni.
Nato nel 1923, partecipa alla guerra per poi sbarcare ad Hollywood come attore dove ottiene piccoli ruoli in altrettanti film. Spelling si avventura poi nella seneggiatura e nella produzione e, grazie alle sue grandi qualità, diventa re della tv anni '80, Nel 1984 infatti raggiunse il record di veder trasmesso sulla Abc ben sue sette serie, coprendo 1/3 della programmazione del network in prima serata! Vincitore di due Emmy (per i tv movie Day One e And the Band Played On) l'uomo, attraverso la sua sua Spelling Television ha prodotto, tra le tante serie, Starsky & Hutch, Dynasty, Charlie's Angels, Beverly Hills 90210, Streghe, Settimo cielo, Melrose Place, Titans e Summerland. Ma ha anche prodotto ben più di 140 tv movie tra cui Death Sentence con Nick Nolte, e The Boy in the Plastic Bubble con John Travolta.
Spelling lascia la nota figlia Tori Spelling, vista in Beverly Hills 90210 e il figlio Randy, anche lui apparso in molti suoi show, avuti dalla seconda e attuale moglie Candy. La sua prima moglie fu invece Carolyn Jones, meglio conosciuta come Morticia della serie cult La famiglia Addams.
Il produttore viveva a Bel-Air, e la sua abitazione era nota come "The Manor", leggendaria e immensa tenuta sorta su sei acri, che conta 123 stanze, oltre a sale da bowling, piscine, palestre, tennis : la più grande casa singola di tutta la California.
I fan di Streghe ricorderanno il tormentato rapporto lavorativo dell'uomo con Shannen Doherty, che proprio lui scoprì ai tempi di Beverly Hills. Dopo quattro anni i due litigarono e fecero pace solo nel 1998 quando Aaron volle che fosse la Doherty ad impersonare Prue, primogenita delle tre sorelle Halliwell in Charmed (Streghe). Sempre al genio di Spelling si deve la scoperta di Alyssa Milano prima in Melrose Place e poi nel ruolo di Phoebe in Streghe.

 

26 Giugno Ray Romano pianifica il suo ritorno in tv. Secondo Hollywood Reporter, Ray Romano, dopo la fine della sua sit-com Tutti amano Raymond, sta pianificando il suo ritorno in tv! L'attore è in trattativa con i creatori della serie tv 24, Joel Surnow e Bob Cochran, per apparire in 10 episodi di una nuova commedia destinata alla tv via cavo HBO. Raymond dovrebbe intepretare un milionario in fin di vita.

 

26 Giugno Showtime cancella Huff. Showtime ha ufficialmente deciso di concludere, dopo sole due stagioni, il drama Huff a causa dei bassi ascolti. La serie era valsa al suo protagonista, Hank Azaria, un Emmy. Il Presidente del network Robert Greenblatt, ha dihiarato che la decisione è stata difficile ma necessaria. La serie si è così conclusa ieri sera negli Stati Uniti. Consoliamoci con il rinnovo della serie Weeds, con protagonista Mary-Louise Parker, The L Word e Sleeper Cell.

 

26 Giugno Raoul Bova, messaggio dalla sua newsletter! Se siete fan di Raoul Bova non potete perdervi il bel servizio che mette a disposizione il suo sito ufficiale, www.raoulbova.it, la newsletter, che vi informerà di tutti i suoi nuovi progetti. L'ultimo messaggio in ordine di tempo è stato quello di venerdì scorso in cui la redazione ha inviato la notizia Ansa dello scorso 16 giugno in cui l'attore parlava della sua uscita dal cast della serie statunitense What about Brian. La riportiamo di seguito per i più curiosi:

RAOUL BOVA, LASCIO GLI USA MA SOLO PER 'NASSIRIYA'

(ANSA) - ROMA, 16 giu - Raoul Bova lascia l'America, ma solo per girare 'Nassiriya', la miniserie prodotta da Valsecchi per Canale 5. Un cosa che l'attore ci tiene a sottolineare con forza, visto che si era vociferato che la sua assenza alla seconda parte del telefilm americano 'What about Brian' fosse dovuta a una sua non riconferma. Le cose sono totalmente diverse, spiega Bova:" il fatto è che ai primi di luglio parte il progetto Mediaset di Nassiriya di Michele Soavi e ho sentito la responsabilità di fare questa miniserie che coincideva proprio con le riprese del telefilm americano".
Così, continua Bova, "ho dovuto scegliere e ho chiesto agli americani di poter rinunciare. E loro mi hanno dato piena libertà di farlo casomai utilizzandomi, come guest star, in qualche puntata della nuova serie". Ma a prevalere in questa scelta dell'attore anche la sua partecipazione in 'Io e l'altrò di Mohesen Melliti, film low cost (800.000 E.) in post-produzione:"mi sono messo in questa operazione che mi ha fatto tornare la voglia di fare cinema e mi ha anche fatto ripensare alla mia esperienza americana". Comunque gli States, dice, "mi hanno dato la possibilità di avere contatti con persone, una popolarità accresciuta. E poi in 'What about Brian' mi sono misurato con la commedia, ovvero uscire dai mie soliti ruoli". Di Nassiriya, che racconta dell'attentato che ha visto morire in Iraq il 12 novembre 2003 una ventina di italiani, tra soldati e civili, "ho amato subito la sceneggiatura. Questa voglia di raccontare queste vittime non come degli eroi tradizionali, ma degli eroi di fatto. Ma si parlerà anche, non solo dei soldati, ma della missione di pace e soprattutto dell'impatto che tutti questi uomini hanno avuto con una realtà così diversa". In questa miniserie "sarò molto probabilmente un maresciallo", ma Bova non conferma né smentisce la possibile partecipazione di Claudia Pandolfi e di Giulio Scarpati ("il cast è ancora tutto da definire"). Nel futuro di Bova, "una grande voglia ci concentrarmi solo sul cinema. Fare storie vere, anche a basso budget, ma storie anche un po' folli che possano anche essere esportare anche all'estero" . Insomma, conclude l'attore, "dall'America ho imparato anche l'umiltà di attori come Sean Penn e Al Pacino, capaci di fare film commerciali, senza vergognarsi, e poi passare al teatro e cinema indipendente". (ANSA).

 

21 Giugno Blackadder al cinema? Secondo Digital Spy, la serie tv Blackadder potrebbe tornare sugli schermi, ma stavolta... quelli del cinema! Stephen Fry ha rivelato che lo sceneggiatore Ben Elton sta considerando una versione cinematografica della famosa commedia, che si dovvrebbe svolgere alla fine dell'epoca degli Zar in Russia, durante la rivoluzione. Voci parlano anche di una nuova stagione della divertente sit-com britannica che segnerebbe il ritorno di Rowan Atkinson, già protagonista delle prime quattro stagioni, in televisione.

 

21 Giugno Novità sui casting! Virginia Williams sarà la protagonista della nuova serie-telenovela in programma su Lifetime intitolata "Bianca", basata sul popolare programma tedesco. Josh Hopkins, che ricordiamo in Ally McBeal, North Shore e Cold Case, apparirà in qualche episodio del nuova drama della Fox "Vanished" mentre Pooch Hall, visto in Pepper Dennis, è entrato nel cast regolare della nuova commedia in onda la prossima stagione tv su The CW intitolata "The Game". Fantascienza.com ha invece riportato la notizia ufficiosa secondo cui si sarebbe già trovata una sostituta per Billie Piper, che lascia Doctor Who alla fine della seconda stagione; si tratterebbe dell'attrice Freema Agyeman, 26 anni.

 

20 Giugno Nuovi attori per Vanished. Nuovi arrivi nel cast dell'inedito drama della Fox, Vanished, in onda dal prossimo autunno il lunedì alle 21. La serie racconta della scomparsa della moglie di un senatore (John Allen Nelson) attraverso gli occhi di un agente dell'FBI (Gale Harold) e di una reporter (Rebecca Gayheart). Penelope Ann Miller (vista in Carlito's Way) intepreterà la ex moglie del senatore mentre Esai Morales (visto in NYPD Blue) sarà il supervisore del team dell'FBI che lavora al caso che è al centro della serie.

 

19 Giugno Raven, da lunedì prossimo nel pomeriggio di Italia 1. Italia 1 sta trasmettendo i promo della nuova serie tv Raven, che sbarcherà sul canale lunedì prossimo, 26 giugno, per andare in onda da lunedì a venerdì alle 17.55 al posto di Sabrina, vita da strega. Il telefilm, il cui titolo originale è That's So Raven, ha per protagonista Simone Raven nel ruolo di Raven Baxter; l'attrice è nota al pubblico per esserse apparsa nella serie I Robinson: ricordate la piccola Olivia? Tra i suoi crediti ricordiamo anche Il Dottor Dolittle e Kim Possible. Raven è giunta in America alla sua quarta stagione mentre in Italia è ancora inedita in chiaro, trasmessa solo dal canale satellitare Disney Channel.

 

16 Giugno Alana De La Garza, da CSI: Miami a Law & Order. (ATTENZIONE SPOILER) Fresca della sua partecipazione, nel ruolo ricorrente di Marisol Delko, la sorella di Eric Delko (Adam Rodriguez) in ' "CSI: Miami", Alana De La Garza si è unita al cast regolare della prossima stagione di un'altra serie crime drama, "Law & Order"; interpreterà il nuovo avvocato distrettuale che sostituirà A.D.A. Alexandra Borgia, uccisa nel finale della 16esima stagione, andato in onda il mese scorso negli Stati Uniti. Ricordiamo che la Borgia era impersonata da Annie Parisse, che è rimasta nel cast solamente un anno e mezzo. Una curiosità, potremo vedere Alana, che ha partecipato anche agli sfortunati The Mountain e The Book of Daniel , giovedì prossimo su Rai Due nell'episodio di Streghe intitolato Desperate Housewitches. E rimanendo in tema di novità sui casting, Hollywood Reporter ha riferito inoltre che Ivan Sergei (Henry Mitchell in Streghe) è stato scelto come protagonista maschile dell'episodio pilota di "Drive", un nuovo drama destinato a Fox.

 

14 Giugno Raul Bova esce dal cast di What About Brian. Un attore italiano nel cast di una serie tv importante? Giammai! Avrà pensato così Josh Reims prima di dare in benservito al nostro Raul Bova? La ABC ha ingaggiato Reims, in arrivo da Everwood che ha chiuso i battenti, per dare una 'revisionatina' alla serie di JJ Abrams che non ha brillato al suo debutto nella stagione televisiva appena conclusa. Il critico televisivo di TV Guide Ausiello ha fatto sapere oggi che l'ultima decisione dell'uomo per risollevare le sorti dello show (la cui mini-prima stagione ha avuto buoni dati d'ascolto ma non eccezzionali!) è stata quella di far uscire di scena il marito del personaggio interpretato da Rosanna Arquette, ossia Raul. Largo invece nella seconda stagione in onda dal prossimo autunno in USA a tre nuovi personaggi, di cui il casting è aperto: una coppia felicemente sposata sulla trentina e una giovane sorella per il protagonista, interpretetato da Barry Watson. I fan italiani potranno seguire la prima stagione della serie, in cui Raul è nel cast regolare, da settembre su Fox Like!

P.S. Intervistato da Leopoldo Damerini (telefilmcult.blogspot.com) Raul Bova fa sapere che la decisone di lasciare la serie è stata sua :" il fatto e' che ai primi di luglio parte il progetto Mediaset di Nassiriya di Michele Soavi e ho sentito la responsabilita' di fare questa miniserie che coincideva proprio con le riprese del telefilm americano". Cosi', continua Bova, "ho dovuto scegliere e ho chiesto agli americani di poter rinunciare. E loro mi hanno dato piena liberta' di farlo casomai utilizzandomi, come guest star, in qualche puntata della nuova serie". Chi glielo dice adesso ad Ausiello?

 

14 Giugno Un remake USA di Nighty Night! Gli americani si sà, al contrario di noi italiani, non sono esterofili. Se un film estero è interessante, girano immediatamente il remake. La stessa cosa vale per i telefilm, anche se esiste qualche rara eccezione. E dopo The Office gli statunitensi hanno messo gli occhi su un'altra serie tv british, la dark comedy Nighty Night della BBC Three, che in verità viene già trasmessa in USA dal network Oxygen dedicato alle donne. La tv via cavo Showtime però è interessata a girarne una versione a stelle e strisce e lo ha affidato alle mani di Darren Star, il famoso creatore di Sex & the city, che sceneggerà e produrrà il remake di cui per ora è stato commissionato il pilot. Accanto a lui, Steve Coogan e Henry Normal, fondatori della compagnia di produzione Baby Cow, che serviranno da o co-executive producer. In Italia Nighty Night è trasmesso dal canale satellitare a pagamento Jimmy (SKY).

 

14 Giugno What About Brian da settembre su FoxLife (SKY)!

WHAT ABOUT BRIAN
Da settembre su FoxLife la nuova serie firmata J.J. Abrams che segna il debutto di Raoul Bova in una serie tv americana
CONFERMATA LA SECONDA STAGIONE

A settembre arriva su FoxLife “What abou Brian”, la nuovissima serie tv prodotta da J.J Abrams (creatore di Lost, Alias e regista di Mission:Impossibile III), che racconta di un gruppo di amici di Los Angeles, tutti intorno ai trent’anni, alle prese con le varie fasi delle relazioni sentimentali. I primi 5 episodi della serie sono stata trasmessi da aprile negli Usa da ABC, ottenendo buoni risultati di ascolti, tanto che il network ha deciso di confermare la produzione della seconda stagione. Al debutto, WAB ha ottenuto il 14 % di share ed è stato lo show più visto dalla fascia di pubblico compresa tra i 18 e i 49 anni. L’ultimo episodio è stato seguito da 3,3 milioni di spettatori, un risultato in linea con le aspettative di ABC, che ha annunciato che i 13 episodi della nuova stagione saranno trasmessi da settembre.

Tutti gli amici di Brian (Barry Watson) sono felicemente “accoppiati”: Nic ed Angelo (Rosanna Acquette e Raoul Bova) si sono appena sposati, Dave e Deena (Rick Gomez e Amanda Detmer) lo sono già da anni e Marjorie e Adam (Sarah Lancaster e Matthew Davis) si sono appena fidanzati. Tutti sembrano aver trovato l’anima gemella. Tutti - tranne Brian, che spicca come lo “scapolo d’oro” della compagnia.

Ecco perché - a 34 anni - Brian inizia a chiedersi se non sia arrivato anche per lui il momento di cercare la donna giusta. Ma perché è così difficile trovarla? Perché per lui impegnarsi è così complicato? E soprattutto: è possibile che all’origine dei suoi problemi sentimentali ci sia il fatto che si è preso una cotta per la compagna del suo migliore amico?

What about Brian segna il “debutto” americano di Raoul Bova in una serie tv. Bova interpreta Angelo, un aitante italo-americano, legato ai valori della famiglia e dell’amicizia. Angelo è sposato con una donna molto più grande di lui, con la quale tenta disperatamente di avere un figlio e coronare il suo sogno di mettere su famiglia.

Oltre a J.J. Abrams, Thom Sherman e Bryan Burk (creatori di Lost e Alias) la serie è scritta e prodotta da Dana Stevens (City of Angels),

 

13 Giugno Una mamma per amica 5, Nip/Tuck 3 e Roma in DVD dal 13 settembre edite da Warner Bros. Entertainment Italia! La quinta stagione di Una mamma per amica, la terza stagione di Nip/Tuck e la prima stagione di Roma saranno acquistabili in DVD a partire dal 13 settembre prossimo edite da Warner Bros. Entertainment Italia. Maggiori informazioni al più presto! A settembre la Warner metterà inoltre in promozione le prime tre stagioni delle Gilmore e le prime due di Nip/Tuck!

 

12 Giugno Rock School e Venus &Apollon su JIMMY!

ROCK SCHOOL - inedita – in esclusiva
Sabato 1 luglio ore 20.30

Eccessivo e rude, Gene Simmons torna sui banchi di scuola. Svestita la spessa maschera demoniaca in bianco e nero, il bassista dei Kiss ha un’unica missione: insegnare il Rock, la musica come la filosofia, ai giovani d’oggi. Per farlo non ha certo scelto una sede qualsiasi e irrompe nella più classica e prestigiosa scuola di musica inglese per trasformare un’intera classe di alunni di conservatorio in una vera rock-band. La sfida di Simmons, bizzarra, ironica, fuori dagli schemi, a cavallo tra un reality e una fiction, andrà in onda in esclusiva su Jimmy dal 1° luglio e i suoi 7 episodi saranno proposti in versione doppio audio (italiano-inglese), il sabato alle 20.30. La serie prende ispirazione dal tema del famoso film School of Rock ma si avvale dell’esperienza di una vera leggenda che tra l’altro, prima di fondare con Paul Stanley i Kiss nel ’72, era stato un insegnante. La Christ’s Hospital è una scuola antichissima, costruita 450 anni fa nel West-Sussex, e accoglie giovani di tutte le provenienze secondo principi di carità e beneficenza per prepararli alla professione di musicisti classici. La scuola è famosa per il rigore e la disciplina con cui si studia la musica, gli studenti vestono in divisa “tudor” e si devono attenere a regole ferree di comportamento. L’arrivo di Simmons in limousine produce già un certo scalpore, il suo impatto sui ragazzi è naturalmente sconvolgente e gli appioppano immediatamente gli appellativi di “arrogante” e “di mezza età”. Ma il rocker selvaggio procede instancabile nel suo progetto e prende sotto la sua ala d’insegnante particolare la classe che gli è stata affidata. Ha solo sei settimane per trasformare dieci alunni tredicenni in scatenati musicisti e cantanti rock. Per questo motivo dà immediatamente l’avvio alle particolari audizioni e alle poco ortodosse lezioni e prove: bisogna imparare a suonare, cantare, muoversi, parlare come vere rockstar. Il lavoro da fare è tanto ma Simmons ha già pronto il primo fondamentale ingaggio: i ragazzi dovranno prepararsi in tutto e per tutto per il loro clamoroso debutto come band-supporter dei Motorhead, di fronte ad una folla di oltre 5.000 turbolenti fan.

VENUS & APOLLON - Inedita – In esclusiva
Da lunedì 3 luglio ore 19.30

Raffinato e accogliente il Salone di Bellezza Venus è pronto ad accogliere clienti e rassicurare umori e malumori di donne e uomini parigini. Nel profumato e soffuso universo delle sue stanze si scambiano e intrecciano confidenze, speranze e delusioni. Inedita e divertente, con l’accattivante spirito francese e taglio cinematografico, Venus & Apollon è una brillante commedia tratta dal film di Tonie Marshall, Vénus Beauté (Institut), giunto in Italia nel ‘99 con il titolo Sciampiste & Co. Prodotta dal prestigioso canale satellitare Artè, la serie va in onda in esclusiva su Jimmy (SKY canale 140) e i 25 episodi sono proposti a partire dal 3 luglio, dal lunedì al venerdì alle 19.30 in versione doppio audio (italiano-francese).

Grazie alla nuova gestione, l’istituto si è rinnovato e Venus & Apollon può riaprire i battenti. Ingrid, Genevieve, Suzy e Bijou formano un bel quartetto di estetiste. Rigenerano i clienti e nel frattempo muovono i fili e cercano di tessere relazioni di ogni tipo tra loro. Hanno la celata missione di aprire il cuore degli uomini non solo all’amore ma anche ai piaceri della cosmetica.

Due anni di preparazione, un gusto tutto particolare apportato alla scrittura grazie alla penna di nove sceneggiatori, sei mesi di riprese in studio, un budget totale di 8 milioni di euro hanno contribuito a fare di questa serie un prodotto originale e divertente lontano dai soliti stereotipi.

Venus & Apollon è un istituto di bellezza, luogo di confidenze e fonte inesauribile di situazioni buffe, a volte crudeli, sempre emozionanti e coinvolgenti. In ogni episodio gli autori hanno cercato di ricreare i momenti migliori del film e del suo universo particolare, inventando allo stesso tempo un nuovo copione che rende la serie completamente autonoma rispetto al lungometraggio.

Venus & Apollon è condotta con scrittura originale, ricca di spunti e disinibita nel linguaggio. Unisce abilmente intrecci di molteplici storie, grande varietà di personaggi, oltre a un’appropriata scelta del casting e delle scenografie.

E ancora....

JIMMY LIVE SHOW

Arguti e taglienti, si dividono tra cinema, teatro e televisione. In comune hanno anche il prendersela con i difetti e le contraddizioni del genere umano e insieme fanno faville al Jimmy Live Show di luglio. Una tripletta irresistibile composta da Bisio, Hendel e Vito. Brillante e acuto apre la strada un vero animale da palcoscenico: Claudio Bisio, attore, cantante sui generis, comico, scrittore, autore, conduttore fantasista. Ispirato dall’album di De Andrè, “Storia di un impiegato”, e dai testi di Michele Serra e Giorgio Terruzzi, Bisio sale sul palco di Jimmy il 1° luglio con “I bambini sono di sinistra”, spettacolo di successo uscito l’anno scorso in edizione speciale nelle librerie. E dai paradossi del diario di un uomo dei nostri giorni si passa al surreale capro espiatorio per antonomasia, al secolo “Monsieur Malaussène”, spettacolo teatrale nato dal brillante sodalizio creatosi tra Bisio, il regista Gallione e lo scrittore Pennac che si vedrà su Jimmy l’8 luglio.

Nei suoi monologhi ne ha una per tutti e se la prende con la politica, l’attualità, la pubblicità, il sesso. Impossibile da dimenticare nei panni del cinico Pravettoni, industriale del miracolo economico, il dissacrante Hendel lo vediamo il 15 luglio su Jimmy con “Hendel 2000”, una sintesi degli spettacoli più famosi e delle sue tragicomiche riflessioni sull’Uomo, e ancora il 22 nel pungente “Non ho parole” , dove mette in piazza vizi e vezzi dei politici e dei media.

Si chiude il 29 con Stefano Bicocchi in arte Vito, il celebre cardinale Giacomo Biffi istituzione intoccabile della città Dotta, che direttamente da San Giovanni in Persiceto porta su Jimmy “Il grande caldo”, un racconto di voci e visioni provenienti da una città indisciplinata, popolata di figure immaginarie e reali.

Sabato 1 luglio ore 21.00
Claudio Bisio “I bambini sono di sinistra”

con Claudio Bisio e il Quartetto Zelig (Ilaria Bellia/Sara Diano, violino, Ilaria Bruzzone, viola, Mariana Carli, violoncello, Francesca Rapetti, flauto) - regia Giorgio Gallione - canzoni di Fabrizio De André - testi da Michele Serra e Giorgio Terruzzi - adattamento teatrale di Claudio Bisio e Giorgio Gallione - musiche originali Mariana Carli/Quartetto Zelig - luci Marco Giorcelli

Ispirato ad una serie di scritti di Michele Serra e di Giorgio Terruzzi ed al concept-album del 1973, Storia di un Impiegato, in cui Fabrizio De André rileggeva il ’68 in modo amaro e disincantato, I bambini sono di sinistra è il racconto, quasi il diario, di un uomo dei nostri giorni, alle prese con una realtà frammentaria e incoerente, spesso assurda e paradossale, affrontata dal personaggio in bilico tra lucida ironia e comico sberleffo. In un monologo che a tratti assume i toni di una bizzarra confessione, il protagonista, sempre ridicolmente in ritardo rispetto ai mutamenti del mondo, rimpiange di aver vissuto solo marginalmente la contestazione studentesca e aver mancato anche l’appuntamento del G8; rimprovera ai figli di essere soggiogati dalla televisione ma imbottisce il frigorifero di cibo che non riuscirà mai a consumare e di fronte all’insensato teatrino della politica contemporanea non trova di meglio che rifugiarsi nel sogno di una canzone. Ma come afferma il titolo “i bambini sono di sinistra” e la speranza si proietta perciò nel futuro, nella loro innocenza e nella loro capacità di affrontare e reinventare il mondo come dimostra, tra l’altro, il toccante epilogo dello spettacolo. Assecondato e spesso ironicamente pungolato dalla musica delle bravissime strumentiste del Quartetto Zelig, Claudio Bisio si conferma, oltre che “simpatico umorista”, cantante misurato e sensibile ed eccezionale affabulatore, uno dei pochi capaci a graffiare la realtà con il tocco leggero della comicità intelligente. (tratto da una presentazione di Giorgio Gallione)

JIMMY ROCKS!: OLTRE LE PORTE DELLA PERCEZIONE

I loro concerti si trasformavano in veri e propri rituali e Jim Morrison era lo sciamano che poneva la poesia e la musica sullo stesso piano. A 35 anni dalla scomparsa del Re Lucertola, avvenuta il 4 luglio ’71, Jimmy Rocks! propone un appuntamento totalmente dedicato ai Doors. Dopo lo Speciale condotto dalle 23.05 dal giornalista Ezio Guaitamacchi, segue il documentario No One Here Gets Out Alive e i concerti The Soundstages Performances e The Doors in Europe.
martedì 4 luglio dalle ore 23.05

ore 23.35
A Tribute to Jim Morrison: No One Here Gets Out Alive

Interviste ai membri rimasti della band originaria tra cui il chitarrista Robbie Krieger, il tastierista Ray Manzarek, il batterista John Densmore, il produttore Paul Rotchild e lo scrittore Jerry Hopkins raccontano la vita di Jim Morrison. Il documentario si completa con vari filmati di performance dal vivo dei Doors tra cui i grandi classici come Light my Fire, The End, When the Music’s Over, L.A. Woman, Back Door Man, Five to One, Moonlight Drive e molti altri ancora.

ore 00.45
The Soundstages Performances

Una raccolta di tre rari e bellissimi live televisivi tenuti in Inghilterra, Canada e Danimarca arricchiti dalle interviste a Ray Manzarek, Robby Krieger, John Densmore e il manager Danny Sugerman. Tra le performance più intense The End, Back Door Man, Love Me Two Times.

ore 02.55
The Doors in Europe

Una serie di concerti filmati nel ’68 durante il tour che ha visto impegnati i Doors ad attraversare l’Europa, da Stoccolma a Londra. Bellissime le versioni di Light My Fire, Break on Trough, Back Door Man, Hello, I Love You, Love Me Two Times.

 

9 Giugno Arrivi e partenze! Dopo appena una settimana dall'annuncio dell'uscita del cast di Dennis Farina da "Law & Order" ecco un'altra partenza eccellente! TV Guide fa sapere che anche l'attrice Annabella Sciorra non sarebbe intenzionata a ritornare nel ruolo di Carolyn Barek nella nuova stagione di "Criminal Intent". Aspettiamo conferme...
Hollywood Reporter ha invece informato che Martin Landau, recentemente visto nella sfortunata serie "The Evidence", sarà guest-star nella prossima, terza, stagione della serie tv "Entourage", in onda dall'11 giugno su HBO.
Per il New York Post, invece Teri Hatcher resterà a Wisteria Lane ma comparirà anche nel film "Resurrecting the Champ" accanto al bel Josh Hartnett.

 

8 Giugno Periodo d'oro per Steve Carell! E' davvero un momento magico per l'attore Steve Carell protagonista dell'acclamata serie tv versione USA "The Office". Protagonista al cinema del film "40 anni vergine" che gli è valso numerosi premi tra cui per ultimo l'MTV Movie Awards 2006 per la migliore prestazione comica, avrà anche il ruolo principale in "Evan Almighty" sequel della commedia del 2003 "Bruce Almighty", in italiano "Una settimana da Dio". Al suo fianco ci sarà un'altra beniamina della tv, l'attrice protagonista di Una mamma per Amica Lauren Graham (Lorelai). Ma non è tutto! Forte del Golden Globe vinto per la sua interpretazione nella serie del capufficio Michael Scott, Carell ha chiesto e ottenuto, per la prossima stagione di "The Office" un sostanzioso aumento di stipendio, pari a $175,000 per ciasun episodio, quasi il doppio dell'anno scorso! Il nuovo contratto prevede inoltre la possibilità di avere un piano di produzione flessibile che gli consenta almeno due pause durante l'anno dal set per i suoi impegni cinematografici. La NBC e la NBC Universal TV Studio, che producono "The Office" con Reveille, non hanno rilasciato commenti.
Un curiosità: Carell e la Graham sono stati entrambi nominati per la migliore prestazione comica nelle rispettive serie tv ai Television Critics Assn. Awards! I due attualmente sul set del seguito di "Una settimana da Dio" si divertono molto per questa cosa. Chi vincerà?

 

6 Giugno "The Shield" avrà una settima, ma probabilmente ultima, stagione! La sesta stagione della serie tv The Shield, composta da 10 episodi, è ' attualmente in produzione e sarà trasmessa negli Stati Uniti solamente nei primi mesi del 2007 ma il network FX ha comunciato ieri di aver già rinnovato il popolare poliziesco per un settimo ciclo, che purtroppo pare sarà anche l'ultimo. La settima stagione sarà composta da 13 episodi che andranno in onda in USA a fine 2007 o nei primi mesi del 2008. Il creatore della serie e produttore esecutivo Shawn Ryan è confemrato nel ruolo di showrunner, così come tornerà l'intero cast, a partire da Michael Chiklis. In dubbio solamente l'attore Forest Whitaker, nuovo arrivo di quest'anno, che dovrebbe terminare la sua avventura sul set fino al termine della sesta stagione.

 

6 Giugno Cybill Shepherd in "The L Word". La famosa attrice Cybill Shepherd, già protagonista in tv di "Moonlighting" accanto a Bruce Willis e di "Cybill", si è unita al cast della quarta stagione della serie tv "The L Word". Nel drama lesbo trasmesso negli Stati Uniti da Showtime, la Shepherd interpreterà la preside del college che Bette Porter (Jennifer Beals) frequenta, una sposata madre di famiglia che inizia ad interrogarsi sulla propria sessualità.

 

1° Giugno E' in edicola il numero nove di SERIES - Il mondo dei telefilm!

Eccoci a un nuovo appuntamento con SERIES, ricco di sorprese, anticipazioni, curiosità e notizie sul mondo della tv seriale, più che mai. È arrivata l'estate e anche la rivista diretta da Maurizio Marsico si fa calda, proponendo un menù hot hot hot per tutti gli aficionados dei telefilm.

La sezione delle news, in apertura, è all'insegna delle anteprime e delle novità più interessanti del panorama televisivo: la rubrica From The States è dedicata a E-Ring (la serie militare con l'ex Easy Rider Dennis Hopper), mentre i riflettori sono puntati su Everybody Hates Chris, la sitcom nuova di zecca sponsorizzata da Chris Rock, con cui abbiamo fatto una chiacchierata da sbellicarsi. Hot Stuff seleziona — come sempre — i telefilm imperdibili del mese, mentre Giusto Toni (direttore di Jimmy), nel suo Troppo Giusto!, ci racconta il nuovo progetto “vampirico” del creatore di Six Feet Under. Non manca all'appello il barometro di SERIES, che misura la “pressione” alle serie in onda a giugno!

La cover story è tutta all'insegna delle due amatissime Gilmore Girls di Una mamma per amica, al via con la sesta stagione inedita. Alexis “Rory” Bledel e Lauren “Lorelai” Graham rispondono alle nostre domande, raccontandoci risvolti della loro vita privata e del rapporto con il set.

Cosa accade ai cosiddetti “casi freddi”, cioè quelli archiviati senza essere mai stati risolti? Semplice: ci pensa la detective Lilly Rush, protagonista di Cold Case, a cui abbiamo dedicato un lungo articolo di approfondimento.

Come ogni telefilm-maniaco saprà, a maggio si è tenuta la quarta edizione del Telefilm Festival: un nostro agente speciale lo ha seguito per raccontare, minuto per minuto, gli eventi, le anticipazioni e l'atmosfera che si è respirata durante queste tre giornate.


Per i fan rimasti orfani di X-Files e per tutti gli appassionati dei telefilm sovrannaturali con “marchio alieno”, questo mese sarà obbligatorio divorare l'anteprima dedicata a Invasion, la nuova serie ambientata nel profondo sud degli States che racconta di un'inquietante invasione extraterrestre.?

La sezione Cinema Seriale è per l'uomo d'acciaio: Superman. Sta per arrivare, infatti, sul grande schermo il quinto capitolo della sua saga cinematografica.

In Visti da lei e Viste da lui questa volta ci occupiamo di Il sesso secondo Josh e Alias: Esther Lucchini ci parla del metrosexual Josh, mentre Gaetano Prisciantelli ci descrive la super-agente segreta Sydney.

E poi c'è il vintage con la “mostruosa” Famiglia Addams.

La dottoressa Imbornone (I telefilm sul lettino) riceve nel suo studio Jack di Lost. E ancora: curiosità, gossip, photo gallery, recensioni di cd, dvd, libri e fumetti, gadget tecnologici, merchandising, siti web, sondaggi, giochi e l'oroscopo.

Voglia di anteprime “proibite”? Godetevi la Zona Spoiler con le anticipazioni su Invasion, Supernatural, Prison Break e Surface.

E — ancora — la Guida Spericolata, che raccoglie addirittura 150 telefilm, tutti in onda a giugno. In chiaro e sul satellite.

Il gran finale è affidato a un fantastico doppio poster: Nip/Tuck e NYPD Blue.

SERIES. Dietro, dentro e intorno alle serie tv.

 

1° Giugno Television Critics Assn. Awards - I critici amano 24! Sono state rese note ieri le nomination alla 22esima edizione dei premi assegnati dalla critica televisiva americana, i Television Critics Assn. Awards. A trionfare, nella loro stagione 2005/2006 sono state le due commedie della NBC "The Office" e "My Name Is Earl" e i due drama "The Sopranos" e "24", nominate, ciascuna, tre volte. "The Office" concorre come programma dell'anno, come miglior commedia e per la migliore prestazione individuale di Steve Carell. "Earl" è stato nominato come miglior commedia, come nuovo programma dell'anno e per la miglior prestazione individuale prestata da Jason Lee. I "Sopranos" della Hbo e "24" in onda su Fox hanno invece guadagnato le nominations come programma dell'anno, migliore serie tv drama e migliore prestazione individuale, rispettivamente di James Gandolfini e Kiefer Sutherland.
Come programma dell'anno concorrono anche "Grey's Anatomy" e "Lost" mentre le nominations per il miglior nuovo programma dell'anno includono anche "Big Love", "The Colbert Report" , "Everybody Hates Chris" e "Prison Break". "Scrubs", "Everybody Hates Chris"e "The Daily Show with Jon Stewart" sono invece nominati come miglior commedia accanto a "Earl" e "Office" mentre alle nomination di miglior drama, accanto a 24" e "Sopranos" troviamo "Grey's", "Lost" e "House". Per la categoria individuale, nominati gli attori comici Stephen Colbert di "Colbert Report", Jon Stewart del "Daily Show e FINALMENTE Lauren Graham delle "Gilmore Girls" ". Per i drama, Gandolfini e Sutherland se la dovranno invece vedere contro Alan Alda di "The West Wing", Hugh Laurie di "House" e Kyra Sedgwick di "The Closer".
In bocca al lupo anche a "Will&Grace" e "The West Wing" che concorrono per il premio 'eredità'.
La lista delle nominations per quanto riguarda le serie tv:

PROGRAM OF THE YEAR
"Grey's Anatomy" (ABC)
"Lost" (ABC)
"The Office" (NBC)
"The Sopranos" (HBO)
"24" (Fox)

OUTSTANDING ACHIEVEMENT IN COMEDY
"The Daily Show" (Comedy Central)
"Everybody Hates Chris" (UPN)
"My Name Is Earl" (NBC)
"The Office" (NBC)
"Scrubs" (NBC)

OUTSTANDING ACHIEVEMENT IN DRAMA
"Grey's Anatomy" (ABC)
"House" (Fox)
"Lost" (ABC)
"The Sopranos" (HBO)
"24" (Fox)

INDIVIDUAL ACHIEVEMENT IN COMEDY
Steve Carell ("The Office")
Stephen Colbert ("The Colbert Report")
Lauren Graham ("Gilmore Girls")
Jason Lee ("My Name Is Earl")
Jon Stewart ("The Daily Show with Jon Stewart")

INDIVIDUAL ACHIEVEMENT IN DRAMA
Alan Alda ("The West Wing")
James Gandolfini ("The Sopranos")
Hugh Laurie ("House")
Kiefer Sutherland ("24")
Kyra Sedgwick ("The Closer")

OUTSTANDING NEW PROGRAM OF THE YEAR
"Big Love" (HBO)
"The Colbert Report" (Comedy Central)
"Everybody Hates Chris" (UPN)
"My Name Is Earl" (NBC)
"Prison Break" (Fox)

HERITAGE AWARD
"Hallmark Hall of Fame" (CBS)
"The West Wing" (NBC)
"Will & Grace" (NBC)

La premiazione avverrà il prossimo 25 luglio. IN BOCCA AL LUPO!

 

Aprile 2003

Sabato 30 Settembre 2006

Aprile 2003

30 Aprile : David Boreanaz (Angel) nel cast del Corvo 4 : il TV Guide ha riportato che David reciterà nel quarto movie di Il Corvo intitolato : "The Crow: Wicked Player" . Ricordiamo che il primo movie sul Corvo uscì nel 1994 e fu segnato dalla tragica morte del protagonista Brandon Lee sul set. David ha dichiarato di non sapere nemmeno che del Corvo ne era uscito un terzo movie! Il film ha come protagonisti Dennis Hopper e Eddie Furlong (Terminator 2) e sarà diretto da Lance Mungia .

 

23 Aprile : Pubblicate le nomination per gli SyFy Portal Genre Awards 2003, gli award che premiano i migliori film o telefilm fantascientifici! Buffy e Angel hanno conquistato moltissime candidature! Presente anche Jennifer Garner come miglior attrice sia per Alias che per il film Daredevil! Christopher Reeve candidato a miglior guest star per l'episodio "Rosetta di " Smallville "! Guarda nella sezione Buffy le nomination complete oppure clicca qui ! Puoi votare ache tu, una sola volta al giorno, dal 28 aprile al 28 maggio, al syfyportal . I vincitori saranno resi noti il 30 maggio!

 

22 Aprile : Italia1 comunica quello che dovrebbe essere il palinsensto estivo! Guarda nella tabella nella home page intitolta prossimamente in TV ! Segnaliamo l'inatteso ma gradito ritorno di Dharma&Greg e una sorpresa : Will&Grace che sarebbe dovuto andare in onda in ottobre pare sostituisca la Tata alle 19.30 ! La notizia non è ancora del tutto ufficiale, può anche rimanere in palinsesto il divertente telefilm della Tata e che la rete decida di non sprecare Will&Grace per un periodo un pò morto negli ascolti. Le repliche di Hercules e Xena finiscono al mattino (Xena al mattino? prevedo molte ma molte censure..) e sempre da giugno vedremo le nuove puntate di Dawson's Creek !

 

17 Aprile : Sono molti i telefilm che quest'anno rischiano di chiudere definitivamente a cominciare da The Practice dove lo stesso Kelley (creatore anche di Ally McBeal e Chicago Hope) ha annunciato che la settima stagione sarà probabilmente l'ultima; stessa sorte per SCRUBS, ci sarà una terza stagione ? e ancora indecisi se continuare sono JAG, Giudice Amy, Il mio grasso grosso matrimonio ( il telefilm ispirato al celebre movie!) . Chiusi definitivamente: Il tocco di un Angelo, Buffy e Dawson's Creek!
 
<< Inizio< Prec.190119021903190419051906190719081909Succ. >Fine >>


Pagina 1905 di 1909