Instagram

Lost




Evangeline Lilly in The Hobbit

Giovedì 04 Agosto 2011
L’ex star di Lost Evangeline Lilly si è unita al cast di The Hobbit.
"Evangeline Lilly interpreterà un nuovo persognaggio: l’elfo di Woodland, Tauriel", ha annunciato il regista Peter Jackson su Facebook. "Il suo nome significa 'figlia di Mirkwood' e non vi dirò altro! (No, non c’è alcun legame romantico con Legolas!). Ciò che non è un segreto invece è quale attrice di talento e irresistibile sia Evangeline; siamo elettrizzati per il fatto che sarà colei che porterà in vita il nostro primo vero elfo silvano."
Jackson ha anche annunciato di aver scelto Barry Humphries per interpretare il Re dei Goblin. L’attore si aggiunge al cast già formato da Ian McKellen, Cate Blanchett, Orlando Bloom, Christopher Lee, Hugo Weaving, Elijah Wood e Andy Serkis, tutti nuovamente nei panni dei personaggi interpretati ne Il Signore degli Anelli, di cui The Hobbit è il prequel.
Il primo dei due film, The Hobbit: An Unexpected Journey, uscirà nei cinema il 14 dicembre del 2012. Il secondo, che verrà girato immediatamente dopo, e che sarà intitolato The Hobbit: There and Back Again, è invece previsto in uscita il 13 dicembre del 2013.

 

Doug Hutchison si è sposato

Giovedì 04 Agosto 2011
Doug Hutchison, famoso per essere stato il leader della Dharma Horace Goodspeed in Lost, si è sposato il 20 maggio scorso a Las Vegas!
L’attore 51enne (apparso anche ne Il miglio verde e 24) ha sposato l’aspirante cantante country Courtney Alexis Stodden, appena 16enne.
Nonostante la differenza d’età, la coppia sostiene di essere veramente innamorata: "Siamo consci che la grossissima differenza di età sia estremamente discutibile, ma siamo molto innamorati, e vogliamo dare il messaggio che l’amore non ha età."
 

Video e poster inediti dal Comic-Con

Lunedì 25 Luglio 2011
Al Comic-Con di San Diego è stato proposto un video inedito di Lost! Ad oltre un anno dalla sua conclusione, Carlton Cuse e Damon Lindelof hanno presentato una scena mai trasmessa della prima stagione...
Leggi tutto...
 

Dove sono finiti?

Mercoledì 06 Luglio 2011
Lost potrà anche essere finito, ma la sua memoria continua, con i suoi attori e sceneggiatori ben presenti nella prossima stagione televisiva.
Michael Emerson sarà protagonista del procedural della CBS Person of Interest, dove il suo personaggio (un miliardario che assume l’ex agente della CIA Jim Caviezel per combattere il crimine) sembra essere tanto misterioso quanto lo è stato Ben Linus. Il collegamento con l’isola è ancora più profondo, in quanto i produttori esecutivi saranno il creatore di Lost J.J. Abrams ed il produttore esecutivo Bryan Burk.
Emerson era stato inizialmente scelto per prendere parte alla serie Odd Jobs assieme a Terry O'Quinn, ma lo show non ha mai avuto la possibilità di arrivare all’episodio pilota.
O'Quinn è stato invece ingaggiato per un altro pilota, quello della serie drammatica di Marc Cherry Hallelujah, centrato sulla lotta del bene contro il male; la ABC però ha deciso di non far proseguire il progetto.
Scandal di Shonda Rhimes, con protagonista Henry Ian Cusick, ha invece avuto una possibilità con ABC.
Sulla Fox, Jorge Garcia (che resterà sempre Hurley per i fan di Lost) sarà uno dei protagonisti di Skein, ideato da Abrams e Burk. La serie, che ruota attorno al mistero degli ex carcerati della prigione più famosa di San Francisco, Alcatraz, che fanno la loro comparsa all’improvviso nel presente, non raggiungerà però la metà della stagione. Dopo la chiusura di Lost, Garcia è stato impegnato in comparsate in serie come E alla fine arriva mamma!, Mr. Sunshine e Fringe.
Nestor Carbonell, il sempre giovane Richard Alpert, tornerà sulla CW con Ringer.
Rebecca Mader (la rossa Charlotte Lewis) sarà su Alphabet con la serie comica Work It, degli sceneggiatori Andrew Reich e Ted Cohen.
E la TBS ha dato il via libera per la serie comica The Wedding Band, di cui sarà protagonista Harold Perrineau, che interpretava uno dei passeggeri del volo Oceanic 815, Michael Dawson, il padre di Walt.
Mentre i loro compagni sono impegnati su tutti i fronti televisivi, tre delle star principali di Lost - Matthew Fox, Evangeline Lilly e Josh Holloway - restano invece lontani dallo schermo, almeno per il momento.
Per concludere, gli storici sceneggiatori e produttori esecutivi Edward Kitsis ed Adam Horowitz saranno impegnati con una serie tra il fantasy ed il mystery ordinata dalla ABC, Once Upon a Time.
 

Evangeline Lilly è diventata mamma

Mercoledì 06 Luglio 2011
Evangeline Lilly ed il fidanzato Norman Kail sono diventati genitori di un maschietto!
Si tratta del primo figlio per l’ex star e l’assistente alla produzione di Lost.
Evangeline (31) aveva in precedenza affermato: “Sto decisamente programmando di prendere una pausa... considero la recitazione un lavoro a giornata – non è il mio sogno, non è la sola e unica cosa che voglio fare.”
 

Matthew Fox cattivissimo in Io, Alex Cross

Martedì 10 Maggio 2011
Matthew Fox ha firmato un contratto per interpretare la parte del cattivo nel thriller Io, Alex Cross: lo riporta il sito Deadline.com.
Nel suo primo ruolo importante dopo la chiusura di Lost, Fox sarà Michael Sullivan, un uomo che uccide per denaro e per il brivido che questo gli procura. Il personaggio è tratto dalla serie di romanzi sul detective e psicologo Alex Cross scritti da James Patterson.
Fox affiancherà Tyler Perry, che avrà il ruolo principale. Ed Burns interpreterà invece Tommy Kane, il partner di Cross.
Mark Moss è l’autore della scenografia, che ha modificato assieme al regista Rob Cohen per includere colpi di scena che non c’erano nei romanzi.
 

I protagonisti di Lost sulla copertina di Entertainment Weekly

Giovedì 07 Aprile 2011
Lost su EWGli ex-protagonisti di Lost Matthew Fox, Jorge Garcia e Josh Holloway hanno parlato con Entertainment Weekly di com’è stato il loro ritorno alla vita reale dopo la fine della serie.
Ecco cos’hanno rivelato alla rivista:
Matthew, sul ruolo di Jack nel finale: “La redenzione è sempre un tema importante per me, quindi ho aspettato che arrivasse quel momento per Jack per molto, molto tempo. Ha commesso così tanti errori, ha perso la strada e si è chiuso in sè, era davvero perso. E arrivare ad avere quel ruolo alla fine, per cui sa quello che deve fare e quale sarà il suo sacrificio – gli è incredibilmente chiaro quello che è il suo compito, quello che deve fare e quale sarà il sacrificio – è stato bello.”
Jorge, sulle reazioni degli spettatori al finale: “Sento ancora persone dire che amano lo show ma che non gli è piaciuto com’è finito. A me è piaciuto molto. Per prima cosa, il mio finale è sull’isola. Come potrei non amare la fine?”
Josh, ripensando ai momenti della sua vita che hanno circondato lo show: “Dio, è stato semplicemente magico. Lì è dove ho comprato la mia prima casa, mi sono sposato, ho avuto il mio primo figlio. Le cose che mi sono successe alle Hawaii sono state eccezionali. Non ho rimpianti... Comunque, la scorsa estate mi sono guardato attorno e ho pensato ‘Cavolo, vorrei avere un lavoro.’ Mi sono sentito un po’ perso. E’ difficile rilassarsi e giocare a scacchi adesso.”

 

Matthew Fox vuole una commedia

Giovedì 07 Aprile 2011
Matthew Fox ha rivelato che gli piacerebbe recitare in una commedia in futuro, ma ha escluso completamente la possibilità di entrare a far parte del cast di qualche sitcom.
Di recente l’attore aveva confermato che avrebbe rinunciato ad altre serie televisive e che si sarebbe concentrato sul cinema e sul teatro: "Il motivo per cui l’ho sempre detto è legato alla mia libertà, non ho di certo mai ritenuto che una carriera cinematografica fosse più rispettabile o prestigiosa”, ha spiegato. “Alcune, se non tutte, le sceneggiature migliori al momento sono quelle televisive.
"Potrebbe essere che dire che non farò più televisione significhi che non lavorerò mai più se non in teatro, perchè in effetti non ci sono molte sceneggiature cinematografiche che mi elettrizzino al momento. Chissà?"
Sul suo desiderio di recitare in una commedia ha aggiunto: "Credo che la gente probabilmente pensi che io non sia in grado di farlo, ma vorrei dimostrare loro che ho il senso dell’umorismo. Faccio battute per così dire pratiche, ho un senso dell’umorismo piuttosto cupo. Di sicuro non mi vedrete mai in una sitcom, questo ve lo posso garantire."