Instagram

Settima Stagione

Giovedì 03 Luglio 2008

7.01 -171

Titolo Originale: Second Chances
Titolo Italiano: Una seconda chance

Trasmesso in Australia: 7 febbraio 2007
Trasmesso in Italia: 19 giugno 2008

Scritto da: Jane Allen, Nick Stevens
Diretto da: Arnie Custo

Guest Star: Jonathon Pasvolsky (Matt Bosnich), Reece Horner (Nat)

Riassunto:

Jodi, Stevie e Regan stanno cavalcando per recuperare un gregge di pecore che si sta allontanando. Vengono raggiunte da Riley che dà a Jodi un libro riguardante l’attività del CFS e ribadisce a Jodi la sua promessa di una lezione privata solo per loro due. Poi, dopo che si è allontanato, arriva un’auto e Jodi rimane sbalordita: Matt è tornato in città. Le dice di voler restare lì per vivere e di voler trovare un lavoro, in quanto non è più sotto protezione testimoni. Alla stazione di servizio Matt per errore ruba il turno di Riley per fare benzina e Patrick lo saluta, anche lui stupito; Riley, però, non ha idea di chi sia. Intanto Regan chiede a Stevie se Tayler possa rimanere da loro per un po’, ma Stevie è piuttosto contraria all’idea. A Tayler cade l’orologio in un recinto e il quadrante si rompe, e sembra essere molto avvilita per questo. Jodi chiede a Matt di dar loro una mano con la tosatura delle pecore e lui accetta. Subito dopo arriva Riley con Alex e Jodi gli presenta Matt: entrambi appaiono subito piuttosto ostili l’uno verso l’altro. Nella sua camera, Tayler guarda una foto di lei e suo padre e finisce di preparare la sua valigia. Allora Regan le dice che può rimanere da loro: così avrebbe un lavoro e un posto dove stare. Tayler però rifiuta e le risponde che glielo propone solo perché si sente in colpa per la morte di suo padre e dice che ha un’amica che può ospitarla; poi se ne va, prendendo di nascosto l’auto di Stevie. Lungo la strada però si imbatte in Alex, che la riconosce e la costringe a fermarsi; poi chiama Regan per avvertirla. Lei gli chiede di non chiamare la polizia e che penserà lei a risolvere la faccenda. Nel frattempo a Drovers continua la tosatura: a Matt fa male la spalla dove ha ricevuto il proiettile, ma fa finta di niente. Quando però si toglie la camicia, Jodi vede il segno dello sparo e le torna in mente la loro fuga e il ferimento di Matt, così è costretta a rifugiarsi nel capanno. Riley la raggiunge e cerca di consolarla, poi le dice che inventerà una scusa per la sua assenza. Regan raggiunge Alex e Tayler: Alex si propone per riportare a Drovers l’auto di Stevie. Mentre Regan costringe la ragazza a salire in auto con lei, dalla sua borsa cade la cassetta con i soldi di Drovers, che Tayler ha rubato prima di andarsene. Regan è furibonda e vuole denunciarla, ma Tayler le dice che se lo farà avrà la fedina penale sporca e non riuscirà più a trovare un lavoro. Riley attacca Matt e gli dice che forse non è stata una buona idea quella di tornare, così lui va da Jodi per parlare con lei. La ragazza gli confessa che per tutto il tempo che lui è stato via lei era preoccupata perché non sapeva né dove fosse né se stesse bene, e ora non sa cosa pensare; però non vuole che se ne vada di nuovo. Intanto Regan scarica Tayler davanti alla stazione dell’autobus con i soldi e le dice che non la denuncerà, ma non vuole più vederla. Alex riporta la macchina a Stevie e le racconat tutta la storia: lei è furibonda ma lo ringrazia. Al bar della stazione, Patrick vede Tayler e le dice che se vuole prendere l’autobus deve muoversi, ma lei non sembra più così sicura della sua scelta. Regan si scusa con Stevie per Tayler e le dice di non preoccuparsi perché la ragazza non le infastidirà più. La luce nel capanno della tosatura va e viene; quando Riley e Matt salgono in macchina, litigano riguardo a Jodi e Matt, distratto, urta il palo della luce che cade e si abbatte sull’auto. Dentro al capanno, la corrente crea una scintilla e le travi prendono fuoco. Regan cerca di mettersi in contatto con la società della corrente ma le dicono che non possono toglierla subito. Allora si accorgono che il capanno va a fuoco: Regan e Moira fanno uscire le pecore, mentre Stevie cerca di rompere il contatore della corrente con un bastone per interromperla. Poi arrivano Patrick e Tayler, che ha cambiato idea, per dare una mano, e Regan si mostra contenta della scelta. Nel frattempo Matt e Riley hanno deciso di provare a uscire dall’auto senza aspettare oltre e con i piedi aprono la portiera. Riley si butta e riesce a uscire, ma quando è il turno di Matt un piede rimane incastrato nella cintura di sicurezza, ma con l’aiuto di Jodi riescono a estrarlo sano e salvo. Poi Jodi presta a Matt la sua auto per tornare a casa e gli dice che, se gli interessa, ha sentito che Jim Selkirk cerca dipendenti. Tayler restituisce tutti i soldi a Regan e le confessa che si è inventata la storia dell’amica, poi si scusa con lei; Regan le propone di nuovo di restare. A Tayler cade l’orologio rotto e, restituendoglielo, Regan si accorge che era di suo padre, ma la rassicura: di sicuro può essere aggiustato. Quando Riley torna a casa lo aspetta una spiacevole sorpresa: Matt ha accettato la proposta di Alex di tornare a vivere a Killarney e ha anche finito tutta l’acqua calda della doccia! A Drovers le ragazze si ritrovano sulle scale d’ingresso a mangiare gelato perché il freezer è rimasto senza corrente. Regan chiede a tutte se possono concedere una possibilità a Tayler e le altre acconsentono, anche se Stevie annuncia che sarà una e una sola. Poi invitano Tayler a mangiare il gelato con loro e sembrano averla accolta subito bene.

 

7.02 -172

Titolo Originale: All The Wrong Places
Titolo Italiano: Un posto dove stare

Trasmesso in Australia: 14 febbraio 2007
Trasmesso in Italia: 19 giugno 2008

Scritto da: Sarah Duffy, Michaeley O'Brien
Diretto da: Arnie Custo

Guest Star: Jonathon Pasvolsky (Matt Bosnich),  Matt Passmore (Marcus Turner),  John Stanton (Bryce Redstaff), Reece Horner (Nat),  Rebecca Hall (Dana Rivers)

Riassunto:

Un uomo vestito in modo elegante sfreccia con un’auto rossa su una strada sterrata; sul sedile di fianco ha un fascicolo pieno di articoli di giornale su Killarney e sui Ryan. A Drovers Run, Jodi e Stevie stanno riparando una trave e Jodi si allontana senza che Stevie se ne accorga; le chiede di passarle un chiodo ma a porgerglielo è quell’uomo, che la prende al volo quando cade dalla scala per la sorpresa. Si presenta come Marcus Turner e chiede indicazione su come arrivare a Killarney e sui suoi rapporti con Alex. Stevie gli indica la strada e risponde che lei e Alex sono soltanto vicini e amici. Marcus arriva a Killarney e trova la porta di casa aperta, così entra e inizia a osservare i conti e le fotografie sui mobili. Alex rientra e gli chiede chi sia per entrare in casa sua in quel modo. Marcus si presenta di nuovo e afferma di essere un supervisore mandato da Bryce per controllare i conti di Killarney e tutelare il suo investimento, e che si fermerà da lui per un paio di giorni. Intanto Jodi ha preparato i nuovi turni di lavoro, ma le altre si accorgono che sono male assortiti e che senza Kate sarà più difficile gestirsi. Allora Tayler si offre di radunare e marchiare le pecore da sola, per non far perdere tempo a qualcuna di loro. Tra l’altro, Kate ha appena inviato una cartolina: lei e Dave stanno bene, la nuova vita è molto emozionante e non è mai stata più felice. Poi Jodi, Stevie e Regan vanno sul luogo dove verrà costruita il nuovo bacino. Jodi vuole modificare il progetto di Kate, che prevede una portata di 1000 litri, per portarlo a 5000, sebbene le altre non siano convinte. A Killarney Marcus fa ad Alex molte domande sull’uso dei macchinari e Alex, infastidito, gli propone di mostrargli il resto della proprietà e Marcus insiste per usare le moto. Tayler sta cercando di costruire un recinto e, nonostante faccia fatica a farlo, rifiuta l’aiuto di Patrick che l’ha vista e vuole aiutarla. Mentre Alex e Marcus girano in moto vedono Stevie e Regan che lavorano al bacino e Marcus insiste per andare a salutarle. Arriva Jodi con la scavatrice e mostra a tutti quello che ha trovato scavando: una manetta arrugginita. All’improvviso la scavatrice si mette in moto senza nessuno alla guida e avanza verso Regan, che è caduta e si è fatta male alla caviglia. Marcus però riesce a saltare nell’abitacolo in tempo e a fermarla; poi Stevie accompagna a casa Regan mentre Jodi continua a lavorare. Nel frattempo Tayler ha marchiato le pecore, ma vede un gruppo di ‘fuggitive’ vicino al confine e le raduna per marchiare anche loro. Una di loro, però, non vuole saperne di venire presa e Patrick, che passa nuovamente di lì, offre ancora il suo aiuto alla ragazza e questa volta lei accetta. Patrick si rende conto che le pecore fuggitive che Tayler ha marchiato erano al di là del confine e quindi di Killarney, così lei deve tornare a Drovers e prendere il solvente per togliere il marchio. Matt annuncia a Jodi che Jim Selkirk lo ha assunto e la invita al pub per festeggiare quella sera, e lei accetta. Subito dopo Riley fa la stessa proposta a Jodi ma lei rifiuta, senza tuttavia dirgli dell’appuntamento con Matt, inventando la scusa della stanchezza. Marcus parla con Bryce delle abilità di affari di Alex e l’uomo gli chiede se gliel’ha già detto: Marcus risponde che non spetta a lui farlo, ma a Bryce, e poi riattacca. Intanto Tayler e Patrick stanno cercando di smarchiare le pecore ma il colore rimane sul mantello; allora Tayler propone di coprire l’alone con il marchio di Killarney. Stevie cerca qualcuna che vada con lei al pub ma nessuna ha voglia o tempo, così ci va da sola, ma incontra Marcus che le offre una birra. Riley vede Matt e Jodi insieme e lei si giustifica dicendogli che stanno festeggiando il nuovo lavoro di Matt e Riley, con molto poco tatto, si inserisce nei festeggiamenti e riamane con loro, con evidente disappunto di Matt. Patrick  e Tayler si infiltrano di nascosto nel capanno degli attrezzi di Alex e recuperano un marchio a forma di K. Il guardiano però vede la luce accesa e va a controllare; Patrick, preso dal panico, bacia Tayler e insieme fingono di esseri imboscati per avere un po’ di privacy, in modo da non insospettire la guardia. Al pub Marcus e Stevie stanno giocando a biliardo quando vengono raggiunti da Alex che propone a Marcus una sfida proprio a biliardo: chi vince deciderà la penitenza dell’altro. Patrick accompagna Tayler al recinto delle pecore e in auto parlano dei rispettivi padri. Patrick le dice che suo padre è morto quando aveva 5 anni, così Tayler per sdrammatizzare la situazione inizia a raccontare le barzellette che diceva sempre suo padre. Dopo un’estenuante partita Alex riesce ad avere la meglio su Marcus e vince. Poi decide la sua penitenza: dovrà fare 60 flessioni davanti a tutti sul bancone del bar. Contro ogni previsione, Marcus riesce a eseguirle tutte. Una volta a casa Jodi scrive un’e-mail a Kate raccontandole le novità di Drovers e di quanto le manchi la sua migliore amica, ma capisce che così farebbe solo soffrire Kate per la sua lontananza e la cancella senza inviarla. Patrick e Tayler hanno finalmente finito di marchiarle le pecore con la K, quando Riley li raggiunge e dice che quelle non possono essere di Killarney perché loro usano come segno di identificazione una piccola placca all’orecchio degli animali. Allora i due, rendendosi conto di aver fatto un lavoro completamente inutile, usano il colorante rimasto per rincorrersi e sporcarsi a vicenda. Jodi va al bacino con Matt e Stevie per finire il lavoro e scende nella buca per togliere dei massi rimasti dentro. Il suo passaggio però smuove la terra e viene sepolta da un cumulo appena caduto. Subito Matt e Stevie accorrono e riescono a estrarla velocemente; sta bene ma le fa male una gamba. Si accorgono così che la manetta trovata all’inizio degli scavi si è impigliata alla caviglia di Jodi. La ragazza è costretta ad ammettere che il piano di Kate andava bene, ma lei voleva cambiarlo perché è gelosa della nuova vita della sua amica e voleva fare qualcosa di altrettanto importante; Matt però la rassicura e le dice che è naturale una reazione del genere. Marcus parte dopo la sua ispezione ma sulla via del ritorno riceve una telefonata di Bryce che gli dice di tornare indietro e fermarsi di più a Killarney. A Drovers Regan consegna alle ragazze i nuovi turni che ha organizzato mentre aveva il piede fuori uso. Sono più ordinati di quelli di Jodi, ma ognuna ha scherzosamente da ridire sul colore che ha usato per segnare i propri turni; finalmente possono rilassarsi dopo una giornata ricca di imprevisti.

 

7.03 -173

Titolo Originale: Digging Up The Past
Titolo Italiano: Scavando nel passato

Trasmesso in Australia: 21 febbraio 2007
Trasmesso in Italia: 23 giugno 2008

Scritto da: Margaret Wilson
Diretto da: Richard Jasek

Guest Star: Matt Passmore (Marcus Turner),  Jonathon Pasvolsky (Matt Bosnich), Scott Lowe (Jim Selkirk)

Riassunto:

Jodi mostra a Riley la manetta che ha trovato nella fossa per la cisterna e gli chiede cosa ne pensa. Lui, scherzando, gliela allaccia al polso destro: subito Jodi inizia a sentire degli strani rumori nella sua mente e, spaventata, si punge mentre la toglie. Stevie le consiglia di fare la vaccinazione antitetanica e si mostra preoccupata perché non sono riuscite a trovare un compratore per le pecore; poi dice a Tayler di sgorgare il lavandino della cucina. A Killarney, Marcus offre il suo aiuto ad Alex per riportare indietro il bestiame dal pascolo più lontano: dopo aver accidentalmente fatto disperdere il gregge di Stevie, però, Marcus cade e si fa male al ginocchio, già messo a dura provo da un infortunio di rugby, ma non lo confessa subito ad Alex. Mentre Tayler lavora ascoltando la musica, arriva Patrick con dei nuovi brani per lei e la ragazza gli chiede di aiutarla con il lavandino, perché non ha ancora avuto il tempo di occuparsene e teme che Jodi la rimproveri. In cucina regna un grande disordine e trovano un opossum nascosto e terrorizzato: Tayler perciò si offre di prenderlo con sé e curarlo. Nel frattempo ha saputo da Jodi che Regan starà via più a lungo perché sua madre non sta ancora bene. Per Jodi, poi, arriva una buona notizia: Matt è riuscito a convincere Jim Selkirk a comprare le loro pecore: verrà a prenderle alle 10. Intanto Alex e Marcus spostano la mandria, ma un vitello cade nel fango e Alex costringe Marcus, visibilmente riluttante, ad andare a prenderlo con una corda: poi, fingendo di avere bisogno di aiuto per uscire, trascina anche Alex nel fango, ma in questo modo finisce dentro anche il suo telefono. Quando finalmente riescono a uscire, Marcus afferma che devono dormire all’addiaccio perché non riesce a muoversi, ma che la mattina dopo starà meglio. A Drovers Jodi scopre che ha uno strano sfogo sul polso dove aveva messo la manetta, ma anche sull’altro polso, che invece non l’ha toccata; così chiede a Tayler di portare via la manetta perché le dà fastidio la sua sola vista. Tayler però si ferma in soggiorno per chiamare Regan e, dopo averle lasciato un messaggio sulla segreteria, dimentica la manetta su una sedia. Alex intanto chiede a Marcus delle informazioni sui suoi rapporti di lavoro con Bryce e sui suoi titoli di studio, ma lui risponde che non sono affatto importanti. Jodi, sempre più preoccupata, mostra a Moira i segni sui polsi e le confida degli strani rumori che sente quando tocca la manetta. Moira le dice che certe persone ritengono che in alcuni oggetti ci sia una vibrazione che contiene tutta la loro storia. Vengono interrotte dall’arrivo di Matt: il compratore arriverà con due ore di anticipo, perciò le ragazze saranno costrette a svegliarsi all’alba. A cena si presenta Riley che annuncia di aver trovato un compratore, non sapendo che hanno già concluso un affare con il datore di lavoro di Matt. Trova la manetta dimenticata da Tayler su una sedia e, quando Jodi la tocca, avverte ancora gli strani suoni e all’improvviso salta la corrente. Allora Matt esce e la butta in un bidone e lui e Riley vanno al pub, perché per le ragazze di Drovers è stata una giornata molto pesante. Nel mentre Alex chiede a Marcus perché sopporti tutto quello che lui gli sta facendo per rendergli la vita a Killarney impossibile e gli dice che è testardo quasi quanto lui. Marcus risponde che lo è anche di più, poi ride e si mette a dormire. Al mattino i due si scambiano le moto perché quella di Alex ha l’accensione elettronica e così Marcus non deve sforzare il ginocchio. L’altra moto, però, perde olio dai freni ma Alex non se ne accorge e parte, così Marcus è costretto a inseguirlo di corsa per avvertirlo. Intanto Patrick va da Tayler, fingendo di aver dovuto accompagnare Moira, e le chiede dell’opossum: nonostante le cure della ragazza, scoprono che durante la notte è morto, così Patrick va a seppellirlo. Moira scopre che gli opossum hanno rosicchiato i fili della corrente in soffitta e Tayler si offre di catturare un altro opossum nascosto lì, ma nel tentativo sfonda delle travi e cade svenuta in una stanza segreta. Anche Alex cade dalla moto e si fa male a una caviglia, così per tornare a casa sono costretti a guidare “in tandem”: Marcus davanti controlla il manubrio e i cambi, mentre Alex dietro pensa a frenare. Matt arriva per aiutare Jodi e le altre a trasportare le pecore, ma così facendo trascura altri compiti e perciò Selkirk  lo licenzia. Jodi intanto scopre che la manetta è caduta dal bidone e pensa che tutto è andato male da quando l’hanno trovata, perciò la seppellisce nel punto in cui era stata rinvenuta. Poi però si accorge che lo sfogo è apparso anche sulle caviglie e non sa più come comportarsi. Una volta entrata in casa, sente Tayler chiamare aiuto dalla stanza e con l’aiuto di Stevie e Moira apre un buco nella parete e la tira fuori, terrorizzata e agitata. Sul fondo della stanza trovano un baule con le iniziale E. McL., che pensa appartengano a Emma McLeod, figlia di Henrietta, un vestito da festa macchiato, un braccialetto, una Bibbia con all’interno due fedi e, in un giornale, l’altra metà della manetta. Nel frattempo Tayler si confida con Moira: stare rinchiusa da sola in quel luogo le ha fatto ricordare la morte di suo padre e quanto deve aver sofferto nel trovarsi solo e senza aiuto. Inoltre teme che Regan non tornerà più e loro la manderanno via. Moira però la rassicura: non hanno alcuna intenzione di liberarsi di lei. Poi le passa il telefono: Regan ha chiamato e vuole sapere come sta. Intanto Jodi riunisce le due metà delle manette e si rende conto di non sentire più i suoni e di non avere più nemmeno i segni su polsi e caviglie. Moira, però, teme che la storia non finisca lì.

 

7.04 -174

Titolo Originale: Thicker Than Water
Titolo Italiano: Il sangue non è acqua

Trasmesso in Australia: 28 febbraio 2007
Trasmesso in Italia: 23 giugno 2008

Scritto da: Justine Gilmer, Jane Allen
Diretto da: Richard Jasek

Guest Star: Matt Passmore (Marcus Turner),  Jonathon Pasvolsky (Matt Bosnich), Peter Kowitz (Bill Ward),  Tim Roberts (Craig Leighton)

Riassunto:

Riley sta addestrando un cavallo in un recinto, osservato da Moira e Jodi, che stanno discutendo sul trailer rotto e sulla necessità di uno nuovo. Poi arriva un’auto con un uomo che, scendendo, sbatte la portiera: il cavallo si imbizzarrisce e sfugge al controllo di Riley. Il ragazzo, già irritato per questo fatto, diventa ancora più infastidito quando scopre chi è quell’uomo. Si tratta infatti di suo padre, con cui è in cattivi rapporti, e non vuole nemmeno parlargli; così l’uomo se ne va. Jodi chiede a Riley cos’ha intenzione di fare con lui e anche un contributo per il nuovo trailer. Alex e Marcus stanno contrattando con Craig per l’acquisto di un toro da monta: Craig vorrebbe 10 000 $ e Alex è disposto a concederglieli, ma Marcus è contrario e non vuole offrirne più di 8 000; così l’affare salta. A Drovers Tayler dà da mangiare all’opossum trovato in soffitta e Moira le propone di iscriversi a Fauna Rescue, ma il corso costa 500 $ e Jodi la informa che in quel momento non possono pagarle gli straordinari. Jodi si allontana e sente dei rumori provenire dalla stanza in cui hanno fatto un buco per estrarre Tayler e chiude il baule con le manette, rimasto aperto. Intanto Alex riceve una telefonata da Nick e scopre che Marcus l’ha chiamato per chiedergli informazioni su Killarney. Alex, infuriato, gli dice di lasciare stare la sua famiglia. Dopo un altro rifiuto di Riley di parlare con il padre, spiega a Jodi la sua freddezza: il padre lo ha obbligato a entrare nell’esercito e lì ha trascorso 3 anni in carcere, dopo aver dato una lezione a un superiore che maltrattava un suo compagno, e il padre non ha fatto nulla per difenderlo. Nick chiama anche Stevie perché è preoccupato per il fratello; Alex le dice che vuole mandare via Marcus a tutti i costi. L’auto del padre di Riley è fuori uso a causa del radiatore e le ragazze gli dicono che si procureranno il sigillante per tentare di aggiustarlo. Marcus e Stevie parlano di Alex e lei gli dice che lui l’ha umiliato, perché per Alex la cosa più importante del mondo è suo fratello. Lui vuole rimediare e chiama Bryce ma ha una discussione anche con lui. Allora va dal proprietario del toro per riprendere l’affare ed è costretto a cedergli la sua auto per l’animale, nonostante valga molto di più. Moira prova ad aggiustare il radiatore ma si accorge che va sostituito e invita il padre di Riley a Drovers intanto che aspettano che arrivi; Jodi, inoltre, si accorge che l’uomo spesso ansima e fatica a respirare. Marcus mostra ad Alex il toro, ma lui non ne è affatto impressionato e vuole comunque che se ne vada. Tayler vuole iniziare un lavoro notturno per guadagnare di più e Patrick le propone un lavoro il giovedì notte al mattatoio; fingendo di andare insieme al pub per non insospettire le altre, lui la accompagna. Mentre Stevie e Riley addestrano i cavalli arriva di nuovo suo padre e gli dice che in realtà l’aveva difeso, anche se Riley non gli crede. Allora Jodi invita Riley a cena per tentare una riconciliazione con suo padre. Marcus fa vedere a Stevie il toro per dimostrare i suoi sforzi e lei gli suggerisce di sellarlo e usarlo come auto, visto che non ha più la sua. Matt informa Jodi che ha trovato un lavoro come bracciante dopo il licenziamento. La ragazza poi inizia a sospettare qualcosa sul padre di Riley: dice di dover andare a pesca ma non ha l’attrezzatura, e ansima sempre di più. La cena è molto silenziosa e Riley non si presenta. Poi le ragazze si lamentano del fatto che i maschi non dicono mai quello che pensano e che provano, mentre i ragazzi discutono dei padri. Di notte Jodi sente ancora i rumori dalla stanza a causa del vento e va a tappare il buco che li causa. Mentre è in piedi sente il padre di Riley tossire paurosamente e va nella sua stanza: lo trova sfinito e con il cuscino sporco del sangue che ha tossito. Lui le confessa di avere un tumore ai polmoni e di voler far firmare al figlio un documento per staccare la spina in caso entri in coma e chiede a Jodi di dirglielo, ma lei si rifiuta: deve farlo lui stesso. Al mattino Tayler torna dal suo secondo lavoro stravolta e, quando dà da mangiare al toro su richiesta di Stevie, lascia il cancello aperto, così questo esce e si mette a pascolare. È costretta ad ammettere a Stevie di avere un secondo lavoro e lei le dice di scegliere, perché non può fare tutti e due. Mentre Alex si allena con il sacco viene raggiunto da Marcus che gli propone un a sfida a boxe: se vince Alex Marcus se ne andrà, ma se vince Marcus sarà costretto a sopportarlo a Killarney. Intanto Jodi finge di avere avuto una soffiata sul trailer nuovo e porta Riley dal padre per parlare. Questo gli dice che in realtà l’aveva aiutato nell’esercito: i superiori volevano mandare Riley davanti alla Corte Marziale, lui li ha convinti a limitarsi al carcere. Poi gli dà il foglio da firmare e sembrano finalmente avere avuto una riconciliazione. Alex e Marcus combattono usando un recinto come ring: dopo essersi tenuti a lungo testa, Alex atterra l’altro e gli chiede perché sia rimasto lì e tenti in tutti i modi di impressionarlo. Marcus allora gli fa una scioccante rivelazione: Bryce non è il suo datore di lavoro, bensì suo padre, e Alex è suo fratello. A Drovers Stevie propone a Tayler di lucidare i suoi stivali per 50 $ e Moira le dice che alla domanica potrà aiutarla alla stazione di servizio: così guadagnera di più senza trascurare il lavoro. Poi Moira ripara definitivamente il buco nella stanza, che tiene Jodi sveglia di notte. Al recinto per l’addestramento arriva il padre di Riley per salutarlo e il figlio gli restituisce i fogli firmati, promettendogli di andare a trovare sua madre per Natale. Alex chiede a Marcus perché non gli abbia detto subito di essere suo fratello, ma Marcus gli risponde che l’ha saputo poco prima di partire e che spettava a Bryce informarlo, ma ha voluto fare quello che gli riesce meglio: la carogna. Poi chiede ad Alex se vuole ancora che se ne vada, ma lui non sa assolutamente più che cosa vuole.

 

7.05 -175

Titolo Originale: Reaching Out
Titolo Italiano: Una mano amica

Trasmesso in Australia: 7 marzo 2007
Trasmesso in Italia: 24 giugno 2008

Scritto da: Chris McCourt
Diretto da: Andrew Prowse

Guest Star: Jonathon Pasvolsky (Matt Bosnich), Matt Passmore (Marcus Turner) , Michael Piccirilli (Wyn Rakich)
 
Jodi si sveglia durante la notte e sente uno straziante pianto di donna che sembra provenire dalla stanza con il buco nella parete da dove hanno estratto Tayler. Quando accende la luce, però, il pianto cessa all’improvviso. Allora apre il baule e prende il vestito da festa che c’è all’interno, ma appena lo tiene in mano inizia a vedere del sangue che sgorga dal tessuto e le bagna le mani. Alla porta si affaccia Regan che le chiede se stia bene, e quando si gira di nuovo il sangue è sparito. Al mattino Jodi racconta a Regan tutta la sua “visione”, che però ritiene essere reale, e nonostante le proposte della ragazza non accetta di essere sostituita per riposarsi. Si accorgono anche che alcuni vitelli hanno la dissenteria. Marcus tenta in tutti i modi di dialogare con Alex, che però ha deciso di non rivolgergli più la parola perchè si sente tradito. Arriva Stevie e, dopo che Marcus si è  allontano, chiede ad Alex perché sia così freddo con lui. Lui le rivela che ha scoperto di essere suo fratello ma le chiede di non dirlo a nessuno. Intanto Tayler fa muovere uno dei cavalli allevati da Stevie e Riley nel suo recinto ma incontra l’opposizione di Stevie, che non la ritiene ancora adatta a delle responsabilità. Regan e Jodi decidono di chiamare un veterinario per i vitelli e mentre cavalcano Jodi ha un’altra visione: un uomo vestito con abiti dell’Ottocento steso a terra sull’erba; sente anche il rumore di uno sparo. Allora chiede a Moira di toccare le manette, sperando che possa aiutarla, ma lei non sente niente. Jodi afferra le manette e si apposta di fianco al buco: dopo aver ricominciato a sentire il pianto, decide di non poter sopportare la situazione oltre e va a prendere un pannello per chiudere il buco. Intanto Marcus sta aiutando Stevie a spostare delle pecore e le chiede di cercare di convincere Alex a dargli una possibilità. Così lei va da Alex e gli consiglia almeno di ascoltare Marcus prima di mandarlo via. Tayler deve riportare in città la coppa del concorso ippico vinto da Stevie l’anno precedente ma prima vuole fare un altro tentativo con il cavallo; quando cerca di sellarlo, però, si imbizzarrisce e lei cade, slogandosi la caviglia. Matt raggiunge Jodi e le fa alcune strane domande: se preferisce commedia o sentimentale, agnello o manzo, 6 o 7. Dopo che lei risponde la invita a cenare con arrosto di manzo da lui alle 7 e dopo vedere una commedia in DVD. Nel frattempo Riley parla a Stevie di Tayler: è molto brava con i cavalli e vorrebbe darle una possibilità. Finalmente Stevie le dice che il mattino dopo può provare a sellarlo e fargli fare un po’ di esercizio e lei accetta contenta, ma anche preoccupata per la sua caviglia. Allora chiede a Patrick di riportare la coppa al posto suo. In auto, Patrick fa le prove dei discorsi per invitare Tayler a uscire insieme. Non si accorge di Marcus che sfreccia in macchina e gli taglia la strada, così frena di colpo e la coppa vola fuori dall’abitacolo. In quel momento passa un camion che le passa sopra e la distrugge completamente! Tayler ha paura dell’ennesima reazione negativa di Stevie, ma lui le dice che possono farne fare una nuova e lei propone di cercare i nomi dei vincitori su Internet. Matt si inventa che un amico di Riley aspetta il ragazzo al pub per non averlo fra i piedi quando arriva Jodi e, sebbene sospetti qualcosa, Riley va al pub. Quando arriva Patrick, Tayler inizia a prenderlo in giro su un appuntamento dopo la loro ricerca perché si è innaffiato di dopobarba, senza rendersi conto che in realtà le sue attenzioni sono per lei. Così alla fine del lavoro lui vorrebbe passare una serata tranquilla con Tayler, ma la ragazza si è già addormentata da un pezzo ed è costretto a rimandare. Matt ha fatto bruciare l’arrosto e così lui e Jodi sono costretti a cenare con fagioli, l’unico cibo presente in casa. Jodi gli parla dei suoi incubi e delle visioni e sembrano riavvicinarsi quando lei gli dice che non è ancora pronta. In quel momento arriva Riley e Jodi torna a casa. Nella notte sente di nuovo il pianto della donna, così si alza e chiude il buco con il martello, svegliando Stevie e Regan. Poi Marcus chiede a Stevie il rimorchio di Drovers perché sa che Alex non glielo presterebbe. Dopo aver caricato i tronchi però l’auto non parte e allora sgancia il rimorchio, sperando che arrivi qualcuno. Arriva Alex e, mentre loro discutono, il rimorchio si stacca e va a finire contro un albero. Per fortuna Alex riesce ad aggiustare le ammaccature, anche se lo sportello non si chiude. Tayler prova a sellare il cavallo ma la caviglia le fa troppo male: Quando Stevie le chiede cos’ha fatto è costretta a confessare che ha provato a sellarlo di nascosto. Stevie si infuria ma lei ribatte chè ha dovuto farlo perché Stevie non le permette di dimostrare le sue capacità. Riley dà ragione a Tayler e dice a Stevie che solo perché il suo primo periodo a Drovers è stato difficile non vuol dire che quello di Tayler debba esserlo di più. Allora Stevie mostra a Tayler come condurre il cavallo e i metodi da usare. Mentre Jodi parla con Matt sente ancora lo sparo e vede l’uomo a terra; ormai suppone che sia l’amante di Emma McLeod. Così mostra a Matt il baule e lui la rassicura dicendole che anche lui aveva delle visioni simili dopo la morte dei suoi familiari, e che è stata sua moglie Anna ad avvertirlo di non andare sulla tomba del padre perché sarebbe stato in pericolo. Jodi porta via dal baule il braccialetto e vede all’interno un’iscrizione: “Alla mia adorata Emma. Con amore, Wyn”. Quando pronuncia il nome Wyn ad alta voce, a Tayler viene in mente Wyn’s Delight, un cavallo che ha vinto alcune volte il concorso ippico e ha visto in Internet sulla lista. Jodi controlla e scopre che il proprietario è Wyndam Rakich, un membro della famiglia acerrima nemica dei McLeod. La notte successiva sogna ancora l’uomo a cui hanno sparato, appunto Wyn Rakich, e sente che chiama “Emma”.

 

7.06 -176

Titolo Originale: Returned Favour
Titolo Italiano: Un favore da ricambiare

Trasmesso in Australia: 14 marzo 2007
Trasmesso in Italia: 24 giugno 2008

Scritto da: Chris Hawkshaw
Diretto da: Andrew Prowse

Guest Star: Jonathon Pasvolsky (Matt Bosnich), Matt Passmore (Marcus Turner), Michelle Blakemore (Isabel Gould), Scott Lowe (Jim Selkirk)
 
Regan e Jodi sono in città: infatti è il compleanno di Tucker, il cavallo di Jodi, e Regan gli ha comprato degli zuccherini. Vedono Matt in compagnia di una donna sconosciuta e Jodi corre da Moira per chiederle se l’abbia già vista. Lei risponde che è andata altre volte all’area di servizio ma sembra che parlino solo di affari. A Drovers Stevie dà finalmente una responsabilità a Tayler: le permette di spostare da sola una mandria fino al recinto più lontano, a Skinny Jims. Riley propone a Jodi di sottoporlo al test per entrare nel CFS il giorno dopo, prima di pranzo, e lei accetta. Poi il ragazzo, tornando a Killarney, incontra Tayler al recinto e le chiede un parere: se dopo una giornata di lavoro stancante si trovasse davanti un pic-nic con ali di pollo, formaggio e champagne, ne sarebbe colpita? Lei risponde di sì e che è un’idea romantica. Lui se ne va soddisfatto e Tayler pensa che voglia invitarla ad un appuntamento. Mentre Jodi striglia Tucker arriva Matt: infatti si è ricordato che è il suo compleanno. Poi chiede a Jodi se ha avuto altri incubi o visioni ma lei, sollevata, risponde che in quelle notti ha dormito benissimo. Matt riceve una telefonata da qualcuno e nomina più volte una certa “Cecilia”. Jodi crede che sia la donna di quella mattina e diventa all’improvviso fredda con lui, le dice che ha da fare e se ne va. Marcus propone ad Alex un affare: Jim Selkirks cerca mucche Angus da comprare a 700 $ l’una, mentre Rice Haley le vende a 500 $: se le comprano, Killarney potrà guadagnare fino a 20.000 $; Alex però è contrario, perché non è un modo molto onesto di fare affari. Marcus ne parla a Riley e lui gli dice che Alex ha spesso fatto affari così, anzi a volte glieli suggeriva lui stesso. Marcus capisce così che il problema non è l’etica ma lui, che ha proposto l’idea, e decide di continuare l’affare; però non sa la strada per la fattoria di Jim e Stevie lo accompagna. Jodi si confida con Regan sulla misteriosa ragazza insieme a Matt: le dice che, se fosse stata al posto suo, avrebbe aspettato di vedere come finiva tra loro prima di iniziare a uscire con un altro, e non ne avrebbe parlato davanti a lei. Arriva Tayler che annuncia orgogliosa di aver portato il gregge nel recinto e di essere sfuggita all’attacco di dingo e cinghiale e le fanno i complimenti. Poi rivela che un ragazzo le ha chiesto se con un pic-nic poteva conquistarla e lei ha risposto “forse”. Arriva Matt per avvisarle che delle loro pecore sono sulla strada del pascolo di confine: sono quelle che Tayler aveva appena portato al recinto. Marcus porta le Angus da Jim, ma i documenti relativi agli animali sono incompleti e Jim gli dice di tornare quando li avrà tutti. Jodi v nel Parco Nazionale perché alcune pecore ci sono entrate; Matt la raggiunge e le chiede se l’ha offesa, perché sembra che lo stia evitando. Iniziano a discutere sulla donna e lui dice che ha cercato in tutti i modi di recuperare il suo rapporto con Jodi, quando Tucker si imbizzarrisce e Matt toglie un serpente che aveva tra le zampe. Jodi si accorge con orrore che è stato morso alla zampa, così gliela fascia con la camicia mentre Matt va a cercare un veterinario e il siero anti-veleno. Alex arriva in auto e rischia di vedere il camion con le Angus, così Stevie lo distrae inventandosi la storia di un vitello caduto nel letto di un fiume che non riesce a recuperare da sola e lo fa allontanare. Tayler prende in prestito da Regan una maglietta particolare e quando chiede a Patrick come gli sembra per un pic-nic con un ragazzo lui sembra molto infastidito. Poi arriva Matt e riempiono uno zaino di provviste per Jodi mentre Regan chiama il veterinario, che però arriverà solo la mattina dopo, così decidono che loro cercheranno qualcuno con il siero e lui tornerà da Jodi per passare la notte al Parco: infatti spostando Ticker c’è il rischio che il veleno si diffonda. Dopo aver visto che non c’è nessun vitello nel fiume, Alex e Stevie riescono a chiacchierare amichevolmente senza litigare. Poi Marcus ringrazia Stevie per averlo coperto ma lei gli chiede di non coinvolgerla più, che questa volta ha accettato solo per non farli litigare un’altra volta. Nel frattempo è scesa la notte: Jodi e Matt accendono un fuoco e mantengono Tucker al caldo e in piedi per farlo stare meglio. Lui ricorda a Jodi che è la terza notte che passano insieme e si chiede come sarebbe andata se non fosse stato sotto protezione testimoni. Infatti crede che lui e Jodi non siamo legati solo perché lei gli ha salvato la vita, ma che il loro legame è iniziato molto prima; è la prima volta che lo ammette. A Drovers Stevie rimprovera Tayler perché la ritiene responsabile dell’incidente di Tucker: se non avesse fatto uscire le pecore, Jodi non sarebbe andata nel Parco Nazionale. Poi arriva Alex con delle birre per portare “sostegno” e lui e Stevie decidono di iscriversi al torneo di biliardo come squadra. Tayler va a Killarney perché spera di trovare Riley, ma in casa c’è solo Patrick. Patrick capisce che è Riley il ragazzo che ha parlato a Tayler del pic-nic ma dice che lui a casa parla solo di Jodi; Tayler, avvilita, se ne va. Tucker all’improvviso perde le forze e cade sulla gamba di Jodi. Lei dice a Matt di non preoccuparsi e di cercare di farlo alzare: dopo alcuni tentativi ci riesce e lei si libera. Stevie rivela a Regan che crede che le cose fra lei e Alex vadano meglio e lei le fa gli auguri per il futuro. Alex dice a Marcus che ha ripensato all’affare delle Angus, ma lui risponde che ormai e troppo tardi e bisogna cogliere l’attimo. Dopo aver passato la notte nel Parco Jodi si sveglia e vede con sollievo che Tucker sta meglio; subito dopo arrivano Matt e Regan e
lei gli inietta per sicurezza una dose di siero. Poi Jodi dice a Matt che è ancora confusa riguardo a loro due e lui, quando arriva a Killarney, annuncia ad Alex che pensa di andarsene presto perché le cose con Jodi non vanno come sperava. Tornando a casa Jodi e regan trovano il recinto in cui stava lavorando Stevie aperto e i suoi guanti appoggiati sopra: è stata lei a far scappare le pecore. Alex riceve una chiamata da Jim riguardo alle pecore e quando Marcus gli si presenta con l’assegno si infuria e gli dice che avrebbe dovuto fare come diceva lui. Patrick capisce con sicurezza che Riley non vuole invitare a pranzo Tayler ma Jodi: in più, quando arriva a Drovers, dà a malapena retta a Tayler per dirigersi subito verso Jodi. Lei però ha dimenticato il loro appuntamento per il test del CFS  e gli chiede di rimandare perché non se la sente di lasciare Tucker. Regan dà a Tayler i guanti di Stevie e le chiede se deve dirle qualcosa, ma Tayler dice che le parlerà lei. Intanto Stevie va a scusarsi con Alex per aver coperto Marcus ma lui non la sta a sentire e lei desiste e va via. Anche Patrick si scusa con Tayler per aver usato così poco tatto con lei e le dice che è straordinaria; lei pensa che la prenda in giro, poi capisce che dice sul serio e lo ringrazia. Stevie trova sul tavolo e suoi guanti e capisce di aver lasciato lei il recinto aperto, così chiede scusa a Tayler e le promette di comprarle una maglia nuova. Riley arriva al recinto di Tucker e improvvisa lì il pic-nic con Jodi: lui le confessa che avrebbe voluto essere con lei al posto di Matt quella notte perché pensa sempre a lei e la ama. Lei però lo interrompe, gli dice che non può e che le dispiace e si allontana per andare da Matt. Lo trova in giardino con una barca chiamata Cecilia. Finalmente si chiariscono sull’equivoco della donna che lo ha chiamato, che era Isabel, la proprietaria della barca, e salgono a bordo insieme; lui le dice che la cosa più romantica che possono fare due innamorati è navigare attorno al mondo. Lei gli confida che è d’accordo con lui su quello che le ha detto quella notte, che loro sono legati da molto tempo e che lo ama; lui risponde che anche lui la ama e si baciano. Anche Alex e Marcus si chiariscono sull’affare e, dopo aver ammesso le rispettive colpe, fanno pace.
 
 
7.07 -177
 
Titolo Originale: Of hearts and hunters
Titolo Italiano: Un amore braccato

 
Trasmesso in Australia: 21 marzo 2007
Trasmesso in Italia: 25 giugno 2008
Scritto da: Nick Stevens
Diretto da: Richard Jasek
 
Guest Star: Tanysha Sarti (Kid #1), Jack Hassett (Kid #2), Chris Gray (Hit Man), John Atkinson (Roger), Michael Piccirilli (Wyn Rakich), Jaime Mears (Emma McLeod), Jessica Miels (Bessie), Joey Kennedy (Irene), Scott McLean (Tim Miller), Allen Heath (Trooper), Corrie Cupit (Stranger #1), Harry Dewar (Stranger #2), Kyan Burns (Mum with Pram), Shane Hatchard (Young Man), Jonathon Pasvolsky (Matt Bosnich), Matt Passmore (Marcus Turner)
 
Una donna entra nella camera di Jodi con addosso un vestito macchiato di sangue e se lo toglie. Poi scende nella stanza con il buco, ripone nel baule il vestito e le fedi e chiede aiuto a Jodi… Che si sveglia nel suo letto, al fianco di Matt. Poi va nella stanza e toglie il pannello con cui aveva chiuso il buco per prendere il baule. Appena lo apre sente come una raffica di vento e quello si chiude di colpo: nemmeno Moira sa cosa possa essere, ma le consiglia di non forzare troppo le cose. A Killarney, Matt mostra ad Alex l’anello di fidanzamento che vuole dare a Jodi e Alex lo prende bonariamente in giro, ma è contento per lui; la stessa cosa succede a Drovers tra Jodi e le altre. Dopo la ragazza fa vedere a Matt il punto della proprietà in cui vede l’uomo morto ma all’inizio non sente niente; poi una delle fedi del baule le cade e vede Emma che cerca disperate una fede per terra con Wyn morto. Senza che se ne accorgano, qualcuno a bordo di un auto blu li sta puntando con il mirino di un fucile, ma se ne va. Mentre Matt è in auto la stessa macchina gli lampeggia come per segnalare qualche problema: lui scende, ma arriva Tayler e l’auto blu si allontana velocemente. Quando giunge anche Regan, Matt mostra loro l’anello e chiede a Tayler di sostituire Jodi per farle avere il pomeriggio libero; le ragazze sono entusiaste. Vanno tutte insieme alla fiera di Gungellan: Yaler e Patrick vogliono vincere il primo premio della lotteria, un barbecue, per Jodi e Matt, ma dato che ognuno può compilare un solo tagliando, decidono di iscrivere anche gli animali di Drovers: i cani, gli alpaca e chiunque possa appartenere ai McLeod. Intanto una standista parla con Jodi di una ricerca su Wyn Rakich della polizia: è venuto fuori che fu sorpreso a rubare dei gioielli di famiglia dal padre, che lo denunciò, e finì in carcere, ma morì per la caduta di un albero e non perché gli spararono. Stevie incontra Marcus e lui la porta a vedere l’esposizione dei trattori. Alex li raggiunge e inizia a discutere con Marcus sul trattore migliore per Stevie, estromettendola dalla conversazione, così lei se ne va, irritata. Il piano di Patrick e Tayler fallisce: l’addetta della lotteria si accorge dei tagliandi falsi e costringe Patrick a buttarli. In strada ricompare l’auto blu che era a Drovers quella mattina. Jodi viene raggiunta da un uomo: è il poliziotto che si occupava di Matt durante il programma di protezione testimoni, e la porta in un nascondiglio dove ha già fatto andare Matt. Lui le dice che gli uomini che hanno tentato di ucciderlo lo hanno ritrovato, ma si rifiuta di tornare sotto protezione; poi tornano alla fiera. Lì Jodi vede un uomo con una sacca che segue Matt e gli si avventa contro, urlandogli di lasciarlo stare, ma Matt la tranquillizza dicendole che è un suo amico che lavorava con lui. Lei, sconvolta, si scusa e Stevie la porta via. Matt chiede all’amico se può prestargli la sua macchina. Quando la raggiunge, dall’auto blu di nuovo comparsa qualcuno comincia a sparare al suo indirizzo e Matt scappa a piedi, imbattendosi nel poliziotto che lo carica sulla sua auto e lo porta al nascondiglio, dove Jodi li raggiunge. Vuole partire con lui, ma Matt la dissuade: dovrebbe cambiare completamente vita, non vedrebbe più sua madre né Drovers né le sue amiche, e così sono costretti a lasciarsi. A casa le ragazze cercano di consolarla ma Tayler, che non sa ancora nulla, le dice che alla lotteria lei e Patrick sono arrivati solo terzi e hanno vinto due tazze di Gungellan, una per lei e una per Matt; Jodi non regge e va in camera sua a piangere. Stevie la raggiunge e, quando Jodi le dice che non ha alternative se no lasciare Matt, le chiede se sia davvero così perché c’è sempre un’alternativa, e le dice che nessuno può dirle cosa fare, ma deve decidere lei. Alex e Riley riempiono uno zaino con le cose di Matt e Riley glielo porta. Matt gli fa vedere l’anello di fidanzamento e gli chiede di prendersi cura di Jodi. Intanto Jodi ha appena chiamato sua madre, ma ha trovato la segreteria e le lascia un messaggio. Poi ha un’altra visione: Emma si confida con Bessie, forse una cameriera, e le dice che non può lasciare la sua famiglia per seguire Wyn, ma poi cambia improvvisamente idea e vuole raggiungerlo. Una volta arrivata taglia la catena delle manette che ha ai polsi e stanno per scambiarsi le promesse d’amore con le fedi quando arriva un soldato per ricatturare Wyn appena evaso. Wyn scappa ma viene colpito da un proiettile sparato dall’ufficiale. Emma è disperata; lo abbraccia piangendo, poi recupera la sua fede che era caduta. Improvvisamente la visione cambia: Jodi è al posto di Emma e Matt al posto di Wyn. Jodi si riscuote e annuncia a Stevie di aver deciso cosa fare. Le ragazze la aiutano a fare le valigie e guarda per l’ultima volta Drovers, sapendo che non la vedrà mai più. Chiede di fermarsi nel punto delle visioni e seppellisce le fedi di Emma e Wyn, e li vede all’orizzonte, felici. Quando arrivano al nascondiglio sembra che siano già partiti; in realtà si sono nascosti quando hanno sentito l’auto. Poi saluta Stevie, Regan, Tayler, Moira e Riley e loro tornano indietro. Matt le dà l’anello e le chiede si sposarlo; lei accetta. Poi prende un anello che aveva al dito e si scambiano le stesse promesse di Emma e Wyn. Le altre intanto sono giunte al cancello di Drovers quando sentono una forte esplosione e vedono del fumo. Tornano a tutta velocità al nascondiglio e trovano l’auto con cui dovevano partire Jodi e Matt in fiamme, senza alcuna traccia di vita intorno. Capiscono ciò che è successo e iniziano a piangere, disperate. Quattro giorni dopo Stevie e Regan vanno a prendere Kate, arrivata dall’Africa, alla fermata dell’autobus: la ragazza è molto scossa ma cerca di farsi forza. La informano che Meg arriverà il giorno dopo, mentre il funerale sarà il giorno dopo ancora. Kate chiede loro di portarla nel punto in cui Jodi è morta e lo trova pieno di fiori e biglietti. Chiede anche sugli sviluppi delle indagini ma Regan risponde che l’unica comunicazione ufficiale è che “proseguono”. Kate, determinata a scoprire chi ha ucciso la sua migliore amica, dice che non lascerà che finisca così.
 
 
7.08 -178
 
Titolo Originale: Climb Every Mountain
Titolo Italiano: Vincere le difficoltà

 
Trasmesso in Australia: 11 aprile 2007
Trasmesso in Italia: 25 giugno 2008
Scritto da: Michaeley O'Brien
Diretto da: Richard Jasek
 
Guest Star: Matt Passmore (Marcus Turner), Jonathon Pasvolsky (Matt Bosnich), John Atkinson (Roger), Ian Bliss (detective Montello), Frank Sweet (Darren), Barry Shepherd (Murray Collins)
 
Riassunto:
Tayler e Riley sono preoccupati per Tucker, il cavallo di Jodi: ha deciso di non mangiare più, come se sentisse che Jodi è morta. Moira cerca di consolare Kate, che le racconta che una volta lei e Jodi si erano dette che, se una di loro fosse morta prima del dovuto, sarebbe tornata a tirare l’orecchio all’altra per dirle che stava bene. Jodi non l’ha ancora fatto con lei e Moira, da sensitiva, non ha sentito niente. Quando se ne va Jodi appare a Kate: Kate le dice che le dispiace di essersene andata e che farà prendere gli assassini, ma Jodi non risponde e scompare. Allora va sul luogo dell’esplosione e incontra Patrick, iniziando a discutere con lui sui modi usati per far esplodere un’auto; probabilmente hanno usato un detonatore. Kate nota delle tracce di vernice blu su un albero e vuole informare la polizia, ma il ragazzo le dice che di sicuro le hanno già trovate anche loro. Aggiunge che un’auto blu è passata all’area di servizio e aveva l’alternatore guasto: ha raggiunto Fisher ma ha dovuto aspettare lì l’alternatore da Adelaide, quindi si trova di sicuro ancora a Fisher. Stevie raggiunge Killarney vestita in modo elegante e ricorda ad Alex la loro riunione con il Ministero, ma lui se n’è dimenticato e non può lasciare il lavoro. Marcus si offre di rappresentare Killarney al posto suo e va alla riunione con Stevie. In auto lei gli spiega il problema: un’erba, la morella, si sta diffondendo dal Parco Nazionale a Drovers e Killarney e rischia di eliminare i pascoli del bestiame. Aggiunge anche che odia quegli incontri e sarebbe dovuta andare Jodi per Drovers. Intanto Kate e Patrick raggiungono la polizia e ripetono quello che sanno al detective, ma lui li avverte di stare fuori dalle indagini e lasciar fare a loro. Allora vanno da Darren, l’amico di  Fisher di Patrick che doveva procurare l’alternatore all’uomo dell’auto blu, ma scoprono che lui gli ha venduto una Toyota marrone riciclata per andarsene e ha ancora l’auto blu. I due controllano la carrozzeria e vedono che manca della vernice: l’auto è proprio quella. Ritornano dal detective e lui vuole interrogare formalmente Kate sulle sue scoperte; ribadisce loro che le indagini proseguono anche a loro insaputa e Kate se ne va furiosa. Nel frattempo arriva Meg, ma non vuole parlare con la polizia: Kate sta per affrontarla ma viene fermata da Moira. Quando Stevie e Marcus arrivano a destinazione, scoprono che il consigliere Collins con cui dovevano parlare ha spostato la riunione a dopo 2 settimane. Stevie inizia a dare in escandescenze e l’uomo intima loro di andarsene, perciò Marcus informa Alex e gli dice che si fermeranno in albergo quella notte e l’indomani faranno un altro tentativo. A Drovers, durante la cena, Moira scopre che i piatti che ha cucinato per la veglia funebre sono gli stessi che Jodi odiava ma che non glielo ha mai confessato per non offenderla e si crea un momento di ilarità fra le ragazze. Kate ne è infastidita e chiede a Meg di controllare gli elogi per non ripetersi e apprende che Meg non ha intenzione di farlo perchè non ce la fa. Kate osserva che non sembra molto sconvolta e anche le altre stavano ridendo, ma Regan le risponde che quella non è una gara a chi amava di più Jodi e tutte stanno soffrendo come lei. Kate va in camera di Jodi e, guardando una foto di loro due, scoppia a piangere. Tayler la raggiunge e le consiglia di non accanirsi troppo con le indagini: anche lei pensava che distruggendo la vita di Regan si sarebbe sentita meglio, ma non è stato così. Stevie e Marcus stanno mangiando sul retro del pick-up e discutono sulla musica country che si sente da un locale: Marcus la odia mentre Stevie la adora. Poi inizia una canzone lenta e Marcus la invita a ballare. Stevie gli dice che era la canzone di Jodi, lui le risponde di farlo per lei e ballano. Mentre ballano stanno per baciarsi quando un clacson li riporta alla lucidità e affermano che è meglio andare a dormire. Qualcuno bussa alla porta di Stevie: Alex li ha raggiunti per vedere come sta e per convincere Collins a riceverli. Mentre parlano però lui sbircia nella stanza per vedere se ci sia anche Marcus: Stevie si infuria e lo caccia via. Il mattino dopo raggiungono il consigliere: Stevie si scusa e gli dice che Jodi, che avrebbe dovuto tenere l’incontro, è scomparsa da poco e teneva molto a quel progetto, e lei non vuole deluderla. Allora Collins accetta l’incontro e dei funzionari inizieranno presto a estirpare la morella. Stevie ringrazia sia Marcus che Alex: quest’ultimo si scusa per il comportamento della sera prima e lei gli dice che, se vuole stupirla, bastano dei fiori. Kate cerca ancora di mettersi in contatto con la polizia, ma Meg le dice che deve lasciar perdere e andare avanti con la sua vita, e che un giorno tutto le sarà chiaro. Kate non capisce cosa intenda e le appare di nuovo Jodi: anche questa volta non le parla e si limita a sorriderle. Al funerale Kate fa il suo elogio: dice che non avrebbe dovuto dire niente perché loro non avrebbero dovuto essere lì, perché Jodi e Matt avrebbero dovuto invecchiare insieme a loro, e che si ricorderanno sempre di loro; poi getta una rosa bianca nella fossa. Alla fine della funzione annuncia a Meg di voler andare ad Adelaide per parlare con il commissario e non recarsi alla veglia e Meg, a sorpresa, le dice di volerla accompagnare. Durante il tragitto Kate si accorge che la strada che Meg sta percorrendo non è quella per Adelaide ma la donna le chiede di fidarsi di lei per Jodi. Arrivano a uno spiazzo fra gli alberi dove c’è già un’auto con Roger, il poliziotto che proteggeva Matt. Arriva un’altra auto, la portiera si apre… e Jodi scende insieme a Matt, avvicinandosi a Meg e Kate! Kate però crede di avere un’altra allucinazione, finchè Jodi non le parla: allora inizia a urlare e piangere istericamente, spaventata e sconvolta. Jodi le dice che le dispiace e le spiega com’è andata: Tucker li ha raggiunti per salutarla e, mentre erano con lui, la macchina è esplosa. Allora Roger ha pensato di far credere a tutti che fossero effettivamente morti: solo Meg sapeva la verità. Hanno dovuto informare anche Kate perché, se fosse andata avanti con li indagini, avrebbe scoperto che erano ancora vivi e avrebbe condotto da loro i killer; grazie a lei, però, hanno catturato l’uomo dell’auto blu rintracciando la Toyota marrone vendutagli dall’amico di Patrick. Decidono allora di dire la verità anche alle altre ragazze e ai ragazzi di Killarney. Durante i saluti, Jodi lascia in “eredità” Tucker a Tayler e la sua quota di Drovers a Regan e alle sue sorelle, Jasmine e Grace. Tutti sono felicissimi per la notizia ma anche tristi per l’imminente partenza e, dopo un ultimo saluto, Jodi e Matt se ne vanno. Alex si avvicina a Stevie e le dice di andare con lui a riparare un recinto: quando Stevie arriva sul luogo, Alex la raggiunge in elicottero e le dice di salire a bordo chiudendo gli occhi. Quando scendono e lei apre gli occhi si accorge di trovarsi in un immenso campo di fiori e lui le chiede se quelli le bastino. Lei ridendo gli dice che sono fiori di canola con cui si fa l’olio per friggere, e lui risponde che il campo di girasoli più vicino era a 300 km. Allora si confessano a vicenda il loro amore e si baciano.
 
7.09 - 179
 
Titolo Originale: Sisters Are Doing It For Themselves  
Titolo Italiano: Un’altra sorella

Trasmesso in Australia: 18 aprile 2007
Trasmesso in Italia: 25 giugno 2008
 
Scritto da: Margaret Wilson
Diretto da: Grant Brown
 
Guest Star: Steven Turner (Choffa), Rebecca Hall (Dana Rivers), Samantha Tolj (Heather)
 
Riassunto:
Stevie, Regan e Riley devono recarsi a un’asta per vendere i loro cavalli e Stevie parteciperà anche a una gara di camp-drafting per fare una dimostrazione con i cavalli. Lì una ragazza a cavallo, Grace Kingstone, ruba il cappello a Stevie e la invita a riprenderlo: Stevie mostra di conoscerla e la segue, mentre Regan la guarda con una strana espressione. Quando Stevie gliela presenta le rivale che la conosce già, perché è sua sorella; ha deciso di prendere il cognome di sua madre invece che quello di suo padre Hugh McLeod. Regan le spiega del lascito di Jodi, ma Grace non sembra particolarmente interessata alla sua quota di Drovers. A casa Kate a Tayler stanno lavorando e si accorgono che dei capi di Killarney hanno rotto la recinzione e sono su un loro pascolo; quando lo fanno presente a Marcus, lui inizia a prendere in giro Kate per la sua “incompetenza” ma lei lo prende troppo sul serio. Mentre Stevie cavalca arriva Alex a salutarla. Lei non vorrebbe far sapere a tutti che stanno insieme e gli chiede più tempo; lui accetta ma poi le ruba un bacio a tradimento, con grande divertimento di Riley. Il ragazzo viene però distratto dall’arrivo di una appariscente bionda, Heather, che si presenta a Stevie e Grace chiamandole veterane del camp-drafting e annuncia che gareggerà anche lei. Nel frattempo Kate ha stilato una lista con i prezzi di pascolo, recinto e manodopera per Marcus a causa del suo bestiame; Tayler cerca invano di farle capire che sta esagerando. Grace “prende in prestito” un bellissimo cavallo che ha vinto molte gare senza dirlo al proprietario, che la vede e obbliga Regan a seguirla in auto: l’uomo non la denuncia ma la segnala ai funzionari di gara. Grace allora accusa Regan di averle voltato le spalle come da ragazzine a scuola, quando delle ragazze infastidivano Regan e l’avrebbero lasciata stare solo se avesse rubato nell’ufficio del preside; Grace l’aveva fatto al posto suo e, dopo essere stata scoperta, Regan non aveva detto la verità. Regan ribatte che l’aveva fatto, ma avevano creduto che stesse cercando di proteggerla, e le dice che è solo colpa sua perché ha rubato il cavallo. In seguito, Grace confessa a Stevie che lei e Regan sono troppo diverse per andare d’accordo. Alex raggiunge ancora Stevie a sorpresa e questa volta è Regan a vederli; ormai la loro storia non è più un segreto. Marcus si vendica con Kate spedendole una fattura per tutti gli oggetti che Killarney ha prestato a Drovers, perciò lei e Tayler sono costrette a restituirli. Vengono raggiunte da Patrick, che parla con Tayler di Kate e del suo comportamento: i due ipotizzano che le cose fra lei e Dave non vadano molto bene. Riley raggiunge Heather, che sta guardando il cavallo di Grace e la sua sella, e ci prova con lei, ma lei non sembra corrisponderlo; poi però accetta il suo invito per una birra quella sera. Regan e Grace si scusano a vicenda per l’episodio del cavallo e Regan propone alla sorella di trasferirsi a Drovers e lavorare lì, ma lei è riluttante a causa dei rancori fra loro padre e Jack McLeod. Stevie chiede a Riley di dormire da solo all’aperto per fare da guardia ai cavalli perché ha il raffreddore: in realtà deve vedersi con Alex. Al pub Stevie presenta Grace ad Alex e poi le parla un po’ di Drovers, ma la ragazza è sempre indecisa sul da farsi. Mentre Moira prepara la cena e Kate dispone le fatture per Marcus, arriva Patrick per chiedere a Kate notizie su Dave. All’inizio lei non si dilunga, poi racconta che in Africa è felice e tutti lo adorano, che ama il clima caldo e vorrebbe fare sport avventurosi. Dopo che Patrick se n’è andato, Moira le chiede come invece si trovi lei: Kate ammette che lì non può fare molto e a volte teme di non inserirsi, e capisce di avere esagerato con Marcus. Mentre Riley prepara il sacco a pelo è raggiunto da Heather, che gli chiede di dare un’occhiata a una zampa del suo cavallo. Riley la controlla ma sembra perfettamente sana; poi Heather prende in mano la situazione, lo bacia e passano la notte insieme. Al mattino Riley si sveglia solo e scambia qualche battutina con Stevie, che lo vede un po’ scompigliato a causa della nottata. Kate va da Marcus e gli dice di lasciar perdere i conti che gli aveva dato da pagare; lui è d’accordo, ma poi vuole lo stesso che Drovers paghi i suoi attrezzi, dandole tutta la colpa della situazione. Kate allora si intestardisce nel tentativo di fare un buon lavoro in assenza di Stevie e obbliga Tayler a lavorare da mattina a sera, seminando un campo a mano come facevano i loro antenati per non chiedere aiuto a Marcus. Stevie augura buona fortuna a Grace per la gara; anche Heather, passando accanto a loro, fa lo stesso. La ragazza è la prima a gareggiare e riesce a fare una bella prova. Marcus dall’auto vede Kate e Tayler al lavoro, scoppia a ridere e chiede loro se hanno mai sentito parlare di Rivoluzione Industriale; poi però si accorge di aver forato una gomma e di gli strumenti per cambiarla; Kate glieli presta e lui è costretto a scusarsi con lei. Grace è la seconda a gareggiare; mentre il presentatore la annuncia, Heather dice al suo socio in gesto di intesa che non crede proprio che Grace possa vincere con quella sella. Regan li sente e cerca di avvertire la sorella, che però la ignora e inizia la prova. Dopo pochi secondi Grace cade da cavallo e Regan la aiuta a rialzarsi, sfuggendo alle infastidite bestie nel recinto. Stevie le mostra la staffa sabotata e capiscono che è opera di Heather; Riley è sconcertato. Poi arriva il turno di gara di Stevie, che con un’ottima prova riesce a battere Heather e vincere la competizione. Durante il discorso alla consegna del premio Stevie ringrazia il suo cavallo e Riley e dedica il premio ad Alex; lui la raggiunge sul palco e si baciano, rendendo finalmente pubblica la loro relazione. Mentre caricano i bagagli Grace ringrazia Regan per aver tentato di avvertirla del sabotaggio e si riconciliano. Poi convince Riley a distrarre Heather che,casualmente, ha perso ogni interesse per lui, e insieme alla sorella taglia tutte le frange delle camicie di Heather, poi salgono tutti in auto e si allontanano prima che la ragazza li raggiunga. Marcus ringrazia Kate e la invita al pub, ma lei gli risponde di invitare un’altra ragazza perché ha un fidanzato che l’aspetta in Africa. Regan invita Grace a vedere Drovers prima di andarsene e rinnova la sua proposta, ma lei rifiuta dicendo che le piace già il suo lavoro di addestratrice di cavalli e torna a casa, finalmente riappacificata con Regan. 
 

7.10 -180

Titolo Originale: The Rules of Engagement
Titolo Italiano: Un fidanzamento fuori dal comune

Trasmesso in Australia: 25 aprile 2007
Trasmesso in Italia: 25 giugno 2008
Scritto da: Jane Allen
Diretto da: Grant Brown
Guest Star: Peter Hardy (Phil Rakich), Brendan Rock (Farmer #2), Steven Turner (Farmer #1), Peter Rodgers (Don Martin), Matt Connelly (Gerry the Waiter), Philip Dodd (Sergeant Oliver), Kelly Butler (Peta Morgan)
 
Riassunto:
Mentre Alex e Marcus stanno parlando, Alex confida al fratello che ha inventato una scusa sulla consegna del bestiame per fare una sorpresa a Stevie: dopo il lavoro la porterà in barca sul lago e a cena, le farà trovare un anello sul fondo del bicchiere di champagne e le chiederà di sposarlo; poi mette l’anello nel suo borsone. Lungo la strada lui e Stevie incontrano Peta, una conoscente, a cui si è fermata l’auto, e Stevie insiste per fermarsi e aiutarla. La donna deve raggiungere Mallargo per problemi con il fisco e loro le danno un passaggio con il camion mentre vanno a fare la consegna, nonostante la contrarietà di Alex. Prima però si fermano per la consegna e l’acquirente tratta con Alex ignorando Stevie, pensando che sia sua moglie, e lei ne è molto risentita. Alla consegna successiva, invece, Alex viene scambiato per il suo aiutante, con grande gioia di Stevie. Mentre Tayler e Patrick ammirano una cavalla sopraggiunge Riley che aiuta Tayler, suscitando la gelosia di Patrick. Kate e Regan si accorgono che alcuni dei capi radunati non sono loro, ma selvatici del Parco Nazionale, e se registrano per prime l’avvistamento potranno tenerli. In una sosta del viaggio Stevie annuncia ad Alex che non ha intenzione di scomparire solo perché sta con lui, e lui ribatte che non si farà comandato. Stevie aggiunge che questo le ricorda la storia su una principessa e un boscaiolo, dove la principessa si innamora del boscaiolo perché lui sa quando tagliare la legna per lei, e che loro non dovrebbero fare affari insieme. La conoscente, stanca di aspettarli, va alla guida del camion e riparte senza di loro. I due camminano lungo la strada e Alex è determinato a recuperare il camion e la borsa, e dà la colpa a Stevie per aver fatto salire la donna ed essersi messa a raccontare favole. Lei replica che le piace perché se la principessa vuole tagliarsi la legna da sola, il boscaiolo glielo lascia fare, e invece capisce quando vuole che si lui a tagliarla. Tayler raggiunge Riley per chiedergli se Killarney ha richiesto il possesso dei capi, e lui risponde che li hanno visti ma non hanno fatto richiesta. Patrick si sfoga con Moira perché Tayler è interessata a Riley, ma questo non ricambia e lui vuole che soffra. Mentre Phil Rakich firma un conto per Moira, le chiede se vuole andare con lui a una prima di teatro: lei inizialmente indugia, ma poi accetta. Anche Kate chiede a Marcus dei capi selvatici: lui non ha fatto richiesta, ma Phil sì. Stevie e Alex bussano a una fattoria ma non c’è nessuno, così Alex decide di rubare l’auto lì parcheggiata per riprendere il camion. Stevie vuole sapere cosa ci sia di tanto importante nel camion ma lui, ovviamente, non glielo dice. Intanto Regan ha scoperto che Kate ha spostato il volo per l’Africa e, quando le chiede spiegazioni, la ragazza rimane sul vago. Phil ritira i suoi capi e dice alle ragazze dell’appuntamento con Moira, così loro iniziano a prenderla in giro. Patrick cerca di dissuadere Tayler per il suo interesse verso Riley: le dice che si merita qualcuno migliore di lui e che il suo tipo di ragazza è simile alla Heather della gara con paillettes e camicie con le frange, molto diversa da lei. Nel frattempo arriva Riley e, quando gli dicono dei capi e di Phil, ribatte che il Parco Nazionale afferma che non appartengono a nessuno e quindi ne ha fatto richiesta. Moira insulta Phil per l’imbroglio e annulla l’appuntamento. Alex e Stenie si vedono inseguiti da una volante della polizia e Alex spiega all’agente la situazione dell’anello sul camion e la proposta di matrimonio. L’agente li carica in auto fino a Mallargo e, dopo che il proprietario dell’auto accetta la loro versione, li lascia andare con qualche battutina sul matrimonio. Poi trovano il camion parcheggiato e in avaria, ma senza borsa; Alex vuole raggiungere Peta dal commercialista, ma Stevie si rifiuta di proseguire per la stanchezza. Kate propone di riprendersi i loro capi usando come esca Moira, che si scusa con lui e ri-accetta l’invito per il teatro, ma lui li ha già regalati ad altri; allora lei lo invita a cena a Drovers e lui accetta. Tayler nasconde un sacchetto di un negozio dopo che Kate entra nella sua stanza e le dice che non parteciperà all’operazione perché ha mal di testa, poi tira fuori dal sacchetto una camicia lilla con le frange. Phil si presenta a Drovers con fiori, vino e cioccolatini e si dimostra anche gentile. Kate e Regan recuperano i capi e Kate afferma che era da tanto che non si divertiva così; Regan le chiede come possa essere possibile date le mille esperienze fatte in Africa, ma lei risponde che niente è come rubare del bestiame a Phil Rakich. Moira chiede a Phil perché sia nel consiglio amministrativo di Fisher e lui risponde che il sindaco ha pensato a lui in un momento di bisogno, poi lui intuisce che le altre sono andate a prendere gli animali ma dice che ne è valsa la pena. Tayler va da Riley con la camicia nuova; lui però la prende in giro e lei finge di cercare Patrick, poi se ne va. Il mattino dopo Riley lo dice a Patrick, che dice all’amico che in realtà era lì per lui e quindi non avrebbe dovuto ridere della camicia, che intanto Tayler usa per pulire gli attrezzi da meccanico. Alex e Stevie si svegliano e Alex è ancora determinato a rintracciare la donna, ma lei vuole andare a casa. Le ragazze si accorgono che il bestiame è sparito ed è stato Phil, quando lo raggiungono però lui nega: non è stato lui a riprenderli. Scoprono quindi che è stato Riley e chiedono di fare a metà; lui accetta, ma solo se potranno pascolare gratis a Drovers. Poi trattiene Tayler e si scusa con lei per la camicia, ma quando la chiama ragazzina lei nega quello che ha detto Patrick e gli dice che ha sbagliato persona. Moira chiede a Kate come mai sia stata così dura con Phil e lei confessa che il trasferimento in Africa non è stato così facile e lei spesso si sente sola perché Dave lavora, ma non ha avuto il coraggio di parlargli. Tayler dice a Patrick che si è sbagliato su lei e Riley e lui ribadisce che si merita di meglio, ma lei non lo ascolta. Alex raggiunge con il camion Stevie, che cammina sola sulla strada, ma lei non vuole salire, così lui la segue a piedi e le dice che ha delle buone ragioni per comportarsi così e le chiede di fidarsi di lui. Allora lei sale e vanno dalla conoscente, che si scusa con loro e confessa che sta andando in rovina; Stevie le dice che parlerà lei con la polizia, mentre Alex corre a riprendere le loro cose. Stevie recupera la borsa prima di lui e, tentando di scoprire cosa c’è dentro,fa cadere tutto quello che c’è dentro in una pozza di fango.  Mentre cercano lei trova il cofanetto e lui è costretto a confessarle il suo ‘piano’ per la proposta; lei gli dice che quello che hanno passato perché lui le tenesse nascosto l’anello è il gesto più romantico che abbia mai visto fare. Lui si inginocchia e finalmente le mette l’anello al dito e le chiede di sposarlo; Stevie, ovviamente, accetta.

 

7.11 - 181

Titolo Originale: Bloodlines
Titolo Italiano: Legami Familiari

Trasmesso in Australia: 2 maggio 2007
Trasmesso in Italia: 26 giugno 2008
Scritto da: Jane Allen
Diretto da: Declan Eames
Guest Star: Peter Hardy (Phil Rakich), Stephen Holt (Security Guard), Brett Sheerin (Nathan Passmore), Todd Lasance (Brad)
 
Riassunto:
Grace sta guidando e cerca un modo per presentarsi a Drovers, ma l’auto perde carburante e si ferma. Due ragazzi accostano e si offrono di trainarle il pick-up, mentre lei va a cavallo. Quando arriva da Regan e Stevie finge di dover raggiungere Spencer, ma Regan insiste per farle vedere Drovers; i ragazzi dell’auto intanto progettano di rubare i loro montoni. Nel frattempo Moira legge un libro su Mago Merlino che le ha dato Phil e che sembra riferirsi proprio a Grace. Il serbatoio va sostituito, perciò Grace è costretta a fermarsi per un po’. Poi vede conficcato in un palo il coltello di suo padre Hugh, che l’aveva scagliato contro il fratello Jack durante una lite. Quando Riley presenta Grace a Marcus, questo sembra molto colpito da lei. Stevie è tampinata da Beth Martin per il matrimonio e Kate le dà alcuni consigli per l’organizzazione; sembra essere esperta. Regan e Grace si accorgono che i montoni sono spariti e trovano tracce di pneumatici; scoprono che c’è un’asta a Mallargo in settimana e i ladri potrebbero venderli lì. Stevie dice a Grace che ha diritto di vivere a Drovers e Regan ne sarebbe molto felice. Dopo raggiungono l’asta e notano i loro capi con il loro marchio coperto da un altro, perciò affrontano il proprietario, che dice di averli comprati già così; però si rifiuta di mostrare i documenti dell’acquisto. Allora decidono di introdursi in casa sua quella sera per rubarli. Kate va da Alex e inizia a sommergerlo di domande per il matrimonio; gli chiede anche chi sarà il testimone e Alex ha pensato a Nick. Mentre Regan distrae il sorvegliante della casa, Stevie e Grace si intrufolano all’interno rompendo una finestra. Il rumore però allarma la guardia, che si dirige verso di loro: loro, avvertite da Regan, scappano senza documenti. Moira nel frattempo continua a leggere il libro di Re Artù, che ricalca l’avventura delle ragazze. Phil la raggiunge e la invita a cena, ma lei gira l’invito per cenare a Drovers. Patrick aggiusta l’auto di uno dei ragazzi, il quale fa il cascamorto con Tayler e finge di cercare lavoro nei dintorni per avere informazioni sulle altre fattorie. Moira continua a leggere la leggenda e ne è appassionata, così Phil le mostra la sua collezione di personaggi di Camelot e la invita a vederla, un giorno. Stevie escogita di usare altri capi come esca per cogliere i ladri sul fatto, ma i loro montoni verranno macellati entro breve. Grace va a trovare Baggins, il suo cavallo, e gli chiede se deve restare a Drovers o meno. Di notte è sveglia per l’insonnia, si alza e, guardando la foto di una lontana parente, annuncia di aver preso una decisione. Quindi spruzza una sostanza sui capi rubati, che non renderà possibile la macellazione per molti giorni, ma viene scoperta e accusata di effrazione e danneggiamento. Grace chiede a Marcus di prestar loro degli agnelli e Riley per la trappola contro i ladri e lui accetta; quando Alex lo informa che Nick non potrà venire al matrimonio e gli chiede di fargli da testimone, lui gli risponde in modo acido perché si sente offeso. Riley offre gli agnelli al compratore, che si mostra interessato all’affare. Moira si mostra fredda con Phil all’area di servizio: preferisce che non si sappia si loro perché si sentirebbe in imbarazzo; lui però le dice di ripassare quando vorrà una relazione seria. Il ragazzo chiede a Tayler consigli su Killarney, avendo saputo dell’affare. Stevie, stanca delle pressioni di Kate, le dice che forse sta progettando il proprio matrimonio, non il suo; allora Kate brucia tutti i cataloghi. Moira le chiede se sia ancora innamorata di Dave, e Kate le risponde di sì, ma la vita non è come immaginava; così Moira le suggerisce di fare un bilancio dei pro e dei contro prima di decidere. Tayler si lascia sfuggire dei montoni e del mattatoio, e il ragazzo inventa una bugia sul fatto che i colpevoli sono già stati arrestati. La polizia però nega, e capiscono che fa parte della banda; lui e il compare sono già a Killarney e stanno rubando gli agnelli. Stevie e Grace li raggiungono a cavallo e riescono a bloccarli, grazie anche all’aiuto di Tayler e Regan. Kate dice a Moira che ha fatto la lista su Dave e ha prenotato un volo per l’Africa, e la ringrazia per il suo aiuto. Chiamato da Moira, Phil arriva all’area di servizio: lei gli dice che vuole andarci piano e vuole che la gente sappia di loro, e lo bacia davanti a Kate. Marcus dice a Grace che anche lui doveva rimanere per poco, ma ha finito per restare di più, poi la invita a fare un brindisi di benvenuto. A Drovers Grace ripassa davanti al palo con il coltello: sale su una scala e lo estrae. Regan le chiede come abbia fatto, perché tanti ci hanno provato, e le dice che ora le appartiene. Alex si scusa con Marcus e gli chiede di nuovo di fargli da testimone; lui accetta e chiede se Grace farà da damigella. Le ragazze bevono una birra sulle scale fuori dalla fattoria e Grace dice loro che Baggins vorrebbe rimanere ancora un po’, perciò restano a Drovers; Regan le dà il benvenuto a casa. Moira finisce di leggere la storia di Camelot, in cui si dice che si è ristabilito l’equilibrio nel regno e che il suo futuro è al sicuro.
  

7.12 - 182

Titolo Originale: Warts and All
Titolo Italiano: Nel bene e nel male

Trasmesso in Australia: 9 maggio 2007
Trasmesso in Italia: 26 giugno 2008
Scritto da: Chris McCourt
Diretto da: Declan Eames
Guest Star: Peter Hardy (Phil Rakich), John Stanton (Bryce Redstaff), Margaret Bicknell (Elaine), Chris Koch (Judy), Michelle Nightingale (Pip), Denis Noble (Denny Faulkner), Carmel Johnson (Beth Martin)
 
Riassunto:
Stevie si sveglia a casa di Alex. Fuori dalla porta trova i suoi abiti perfettamente stirati e le scarpe lucidate, tutta opera della governante di Alex, ma la infastidisce che faccia quel lavoro per lei. Bryce arriva a Killarney in anticipo per le nozze e chiede a Stevie di vedersi più tardi per un tè; Alex e Marcus non ne sono molto contenti. Poi chiede a Marcus se hanno un accordo prematrimoniale e gli dice che sarà lui a farlo firmare agli sposi. Tayler viene quasi morsa dal cavallo di Grace, Baggins, che vuole bene solo alla sua padrona; sopraggiunge Stevie che si lamenta dell’arrivo di Bryce e del fatto che dovrà sistemare la casa e fare la spesa, così Grace si offre di andare a prendere un ariete insieme a Tayler al posto suo. Beth Martin invita Stevie a una Commissione per la Sagra di Primavera per raccogliere fondi come signora Ryan, ma la cosa non le piace. Grace non è convinta dall’ariete di Stevie e ne sceglie un altro più robusto, nonostante Tayler cerchi di convincerla a prendere l’altro. L’ariete durante il viaggio inizia ad agitarsi perché è spaventato, ma sono costrette a proseguire. Alex dice a Bryce che avrebbe potuto dirgli che aveva un fratello; lui risponde che in ogni caso gli sembra che si siano trovati. Poi vanno all’ippodromo per vedere dei cavalli. Marcus e Bryce parlano di come sia meglio guadagnare con i cavalli: Bryce punta sulle scommesse, Marcus sugli allevamenti. Bryce si offre di aiutarlo nel suo progetto per completare i costi in cambio dell’accordo prematrimoniale. Bryce si presenta in anticipo da Stevie e le dice che entrambi hanno a cuore i suoi interessi. Regan libera Stevie da lui con una scusa e Stevie le dice che ha in mente qualcosa, ma non sa che cosa. Marcus ha comprato la cavalla che aveva visto, ma scopre che il suo socio non può più partecipare all’acquisto; però non vuole rivenderla. Va da Alex e gli dice che Bryce sta cercando di entrare nell’affare, e Alex gli dice di non fidarsi di lui e che non ha intenzione di firmare l’accordo. Stevie va da Marcus e gli confida il suo timore nei confronti di Bryce e lui le rivela dell’accordo; lei, ovviamente, risponde che non vuole sposare Alex per i suoi soldi. Regan le dice che potrebbe firmarlo per dimostrargli le sue intenzioni, ma Stevie è contraria. Grace mostra a Stevie il nuovo ariete e Tayler le dice che in viaggio si è agitato, ma Grace non dà molto peso alla cosa. Stevie arriva in ritardo alla riunione del Comitato e Beth la informa che hanno intenzione di fare una sfilata di moda in tema “cortigiana all’ippodromo” e poi il ballo di primavera in tema “impero francese”. Mentre le donne continuano a parlare e propongono a Stevie di occuparsi delle torte, lei si immagina in versione ‘casalinga disperata’ e ne è sconcertata; deve anche convincere la gente a partecipare. Grace dice a Tayler che molti animali reagiscono male al trasporto in auto e che gli serve tempo per abituarsi; ma quando lo liberano l’animale le attacca e sono costrette a rifugiarsi su un silo. Marcus osserva la sua cavalla e Bryce gli fa notare che il suo socio non si è ancora fatto vivo e gli chiede il nome per fare un controllo. Marcus gli confessa che si è ritirato e Bryce gli rinnova la sua offerta, ma Marcus non vuole affrontare Alex al suo posto. Grace propone diversi piani per sfuggire all’ariete, tutti destinati al fallimento, ma Tayler è troppo divertita per pensarne altri. In quel momento arriva Patrick, che fa da esca per l’ariete, e le ragazze raggiungono finalmente il pick-up e mettono in salvo anche Patrick. Phil annuncia a Moira di essere il nuovo proprietario dell’area di servizio e le porta dei fiori per festeggiare; lei però non è molto entusiasta dell’idea. Phil provvede subito a mettere un grande cartello con il suo nome all’ingresso e Moira gli dice che tiene alla sua indipendenza e non vorrebbe sentirsi oppressa dalla sua presenza. Le donne del Comitato organizzano un’altra riunione all’ippodromo e Stevie deve raccogliere almeno 50 000 $ dagli sponsor; lei è terrorizzata ma non può tirarsi indietro. Poi informa Alex che Marcus l’ha messa in guardia sul contratto pre-matrimoniale di Bryce; lui allora lo raggiunge e gli chiede di andarsene insieme a Marcus. Bryce gli ricorda che non è solo la sua proprietà e lo avverte che se non firmeranno il contratto, venderà la sua quota di Killarney. Alex accusa Marcus di averlo venduto a Bryce e Marcus gli spiega in realtà come stanno le cose e che ha rifiutato il contratto; Riley conferma la versione di Marcus ad Alex. Grace ammonisce l’ariete e lo minaccia di privarlo degli attributi. Alla festa di fidanzamento Stevie si rivede casalinga a discutere dei prezzi dei cibi con Phil e ne è sempre più spaventata, mentre Grace dice a Regan che non avrebbe dovuto commettere l’errore dell’ariete. Nel frattempo l’animale si agita sempre di più. Stevie propone a Moira di affrontare Phil, ma mentre Moira pronuncia una frase sarcastica contro di lui arriva Phil in persona che ci rimane male. Lei gli ribadisce che vuole essere indipendente e gli dice di parlarne un’altra volta. Poi Moira fa un discorso per i futuri sposi sull’indipendenza e brindano alla loro felicità. Interviene Bryce e dice che tra le cose che rafforzano l’unione tra due persone c’è anche un’assicurazione sui beni immobili. Subito dopo arriva l’ariete, che è riuscito a liberarsi, e semina il panico finchè non viene ricatturato. Stevie chiede a Bryce perché tratti così i suoi figli e lui risponde che lo fa perché è stato un padre assente: dato che probabilmente non riusciranno mai a volergli bene, pretende almeno il loro rispetto e vuole salvaguardare i loro interessi, in modo da costringerli ad avere rapporti con lui. Lei allora gli consiglia di essere onesto e smetterla di fare giochetti. Phil dice a Moira che ha ragione e che non voleva essere irrispettoso: è disposto anche a vendere per lei. Lei gli dice che ha deciso di andarsene e prendere il posto di Kate a Drovers, continuando così a stare insieme. Alex raggiunge Marcus al pub e discutono sui metodi di Bryce per tenerli legati a lui, poi gli propone un piano per vincere i soldi. Il giorno dopo fanno una scommessa con il padre tra la cavalla di Marcus e il campione del distretto: se la cavalla perde, Marcus lavorerà tre mesi gratis e Bryce non ci rimetterà niente; se vince, pagherà la cifra che manca per la cavalla e non parlerà più ad Alex di contratti prematrimoniali o della vendita di Killarney. Bryce accetta la scommessa. Grace informa Stevie che ha ritirato i documenti dell’ariete e che ora l’animale sembra un altro; Stevie le confida il suo disagio nell’essere la signora Ryan e Grace le dice che sa cosa si prova, in quanto è una McLeod e tutti si aspettano molto da lei. Tayler è perplessa riguardo all’ariete, improvvisamente placido e tranquillo, e capisce che Grace l’ha cambiato di nascosto per non ammettere di aver sbagliato; però manterrà il segreto. Stevie va alla riunione all’ippodromo e incontra Alex che si trova lì per la scommessa ed è sconcertata per l’accaduto. Stevie è molto distratta alla riunione e, in un’ennesima visione della vita casalinga, afferma alle altre che lei è prima di tutto Stevie Hall, non la moglie di Alex Ryan. Poi va da Riley e gli dice che monterà lei la cavalla al posto suo perché è un problema suo. Durante la gara è sostenuta anche dalle donne del Comitato e, dopo un lungo testa a testa, riesce a battere l’avversario. Marcus rifiuta però il denaro perché è un problema suo; Alex vorrebbe fargli un prestito, ma dovrebbe dare in garanzia Killarney, allora si propone di fargli da socio. Poi arrivano Stevie e Beth Martin e annunciano loro che la sfilata sarà sostituita da una gara di pick-up. Mentre le ragazze osservano l’ariete Stevie fa i complimenti a Grace per i progressi dell’animale; una volta sola, Grace ‘minaccia’ anche questo ariete per farlo stare tranquillo una volta per tutte.



7.13 -183

Titolo Originale: Conflict of Interests
Titolo Italiano: Conflitto di Interessi

Trasmesso in Australia: 16 maggio 2007
Trasmesso in Italia: 27 giugno 2008
Scritto da: James Walker (IV)
Diretto da: Arnie Custo
Guest Star: Peter Hardy (Phil Rakich) , Emma Harrison (Susan), Heath Palumbo (Bore Worker #1), Julian Garner (Lyle Irwin), Gerald O'Dea (Truckstop Customer), Zeljka Klindzic (Hilda), Iain McGuire (Fred), Krew Boylan (Ava), Rodney Van Der Wall (Sanjay Varma), Doug Bear (Bore Worker #3), Wayne Hammat (Bore Worker #2)
 
Riassunto:
Spostando del bestiame Grace e Regan si accorgono di un gruppo di uomini che hanno piantato delle tende e degli attrezzi nel terreno di Drovers e scoprono che l’area è stata destinata a un impianto di smaltimento, ovvero una discarica per rifiuti tossici. Le ragazze intendono mobilitare la stampa e i vicini per combattere la scelta e Regan vuole parlare con il geologo responsabile. Quando lo incontra ha una sorpresa: si tratta di un suo ex collega, Lyle. Stevie affida ad Alex le incombenze del matrimonio, anche perché Kate le ha scritto decine di e-mail per l’organizzazione. Alex si ricorda che ha lasciato nella sua auto la richiesta di licenza per il matrimonio senza spedirla ed è una tragedia, visto che serve un preavviso di 31 giorni e loro si sposeranno dopo 32 giorni! Così decide di andare a Fisher con Riley per essere sicuro che la busta arrivi. Regan raggiunge al campo Lyle ma come semplice osservatrice, non collega, e si mostra piuttosto fredda con lui. Moira porta all’area di servizio dei volantini contro la discarica e scopre che Phil sapeva del progetto e tutto il consiglio l’ha approvato, perciò anche lui. Riley, che viaggia con Alex, si ferma per aiutare delle ragazze in difficoltà con l’auto nonostante l’altro sia contrario perché teme di arrivare in ritardo a Fisher. Il geologo trova perfetto il terreno di Drovers per il progetto e ha già scritto una relazione sulla fattoria, e spiega a Regan che ha usato la sua influenza per ottenere il lavoro e poterla rincontrare. Aggiunge anche che sta per divorziare da sua moglie, lasciando intuire che in passato non erano solo semplici colleghi. Poi riferisce a Stevie e Grace che Drovers è in cima alla lista ma non può protestare con Lyle perché è il suo ex, scontrandosi con Grace, che le dice che non è affidabile in quanto troppo coinvolta nella vicenda. Riley sta cercando di aggiustare senza successo l’auto delle ragazze e devono trainarla fino in città; parlando con loro Alex scopre che fanno lavorano per un’agenzia di PR e devono organizzare una riunione il giorno dopo per l’impianto di smaltimento. Patrick dice a Tayler che la sua auto è messa male ma lei non ha abbastanza soldi per pagare la riparazione; in quel momento arriva Phil che licenzia Patrick e lo riassume con un nuovo contratto di assistente manager, che però gli farà guadagnare molto meno, così decide di andarsene all’istante. Grace raggiunge Lyle e lo invita a cena a Drovers quella sera. Tayler torna all’area di servizio con l’auto in panne e Phil le propone di aggiustargliela in cambio di qualche turno all’area di servizio: inizialmente lei rifiuta, poi accetta di fare qualche turno. Alex e Riley arrivano alla posta mentre sta chiudendo e quindi non riescono a consegnare la richiesta; allora Alex decide di rimanere in città a dormire per non rischiare altri inconvenienti. Grace dice a Regan dell’invito a cena di Lyle mentre Moira invita Phil al cottage. Grace promette di comportarsi bene con il geologo ma Regan è preoccupata; poi però rassicura Stevie sul fatto che non prova più niente per lui. Alex telefona a Stevie dal pub e le dice che sono bloccati in città per le pratiche del matrimonio; mentre cerca un angolo tranquillo urta un uomo, che si rovescia la birra addosso e ne è molto risentito, ma Alex lo ignora. A Drovers si svolgono le due cene e le ragazze si danno da fare per convincerli dei danni all’agricoltura che deriverebbero dall’impianto. Lyle però non demorde e Grace arriva alla maleducazione, così Regan la rimprovera e le due sorelle litigano. Stevie le riporta alla ragione per raggiungere il loro scopo; Regan fa intendere di provare ancora qualcosa per lui. Mentre sono soli, Marcus propone a Lyle di comprare la relazione, ma lui non accetta e afferma che lo riferirà ai superiori. Patrick raggiunge l’area di servizio di sera e trova Tayler al lavoro; lui lo considera un tradimento e va via. Al pub le ragazze vanno a dormire e Alex è stupito che l’amico non accetti le avance di una delle due, e capisce che non ha ancora dimenticato Jodi; gli dice che prima o poi dovrà rimettersi in gioco. Mentre Lyle lascia Drovers, Regan lo raggiunge e lui afferma di essere innamorato di lei e che farebbe tutto per lei. Grace decide di raggiungere Lyle per scusarsi e lo sorprende mentre bacia Regan. Moira è convinta che Phil abbia cambiato idea dopo la cena e quando scopre che non è così lo caccia in malo modo. Regan passa la notte in albergo con Lyle e al mattino lui le promette che tra loro andrà diversamente dall’ultima volta. Alex e Riley raggiungono finalmente l’ufficio postale per primi, ma scoprono che l’impiegato-responsabile è l’uomo a cui Alex ha rovesciato la birra addosso e non sembra per nulla intenzionato a volerli aiutare. Infatti aspettano per ore che lui sistemi delle pratiche e, quando finalmente gliela consegnano, dice loro che non può esaminarla in quel momento. Grace sorprende Lyle al telefono con sua moglie e da come parla non sembra essere sul punto del divorzio. Grace cerca di dissuadere Regan dalla relazione e prende le difese della moglie di Lyle, ma la sorella non vuole rinunciarvi. Alex si scusa con l’impiegato ma, trovandosi di nuovo di fronte alla sua ostilità, fa un discorso romantico sul suo matrimonio con Stevie e sul fatto che per lei significhi molto sposarsi il giorno che ha scelto e nel luogo che ha scelto; l’uomo allora si intenerisce e accetta la richiesta. Riley alla riunione raggiunge la ragazze delle PR e accetta il suo invito a prendere un caffè. Patrick trova sulla strada un canguro morto e scopre che lì vicino c’è il suo piccolo, così lo porta a Tayler e si scusa con lei per averla considerata una traditrice; lei gli dice che si è già dimessa dal lavoro. Lyle dice a Regan che ha terminato i test e ha spedito i risultati, e lui ha dato parere positivo su Drovers per rimanere lì a lungo. Phil si ritrova all’area di servizio a corto di personale e Moira scarica lì davanti un camion pieno di rifiuti per fargli capire cosa si prova. Marcus confessa ad Alex che non riceveranno una sovvenzione di 10 000 $ perché è stato scoperto che Marcus ha offerto un incentivo a Lyle per ‘fare la scelta giusta’; inaspettatamente, Alex gli fa i complimenti perché anche lui avrebbe fatto lo stesso. Regan dice a Grace del parere positivo di Lyle e che ha intenzione di rimanere insieme a lui; Grace le dice che non vuole averlo in casa sua e Regan annuncia che allora se ne andrà lei.
                         

 

7.14 -184

Titolo Originale: Flesh and Stone
Titolo Italiano: Via da Drovers

Trasmesso in Australia: 30 maggio 2007
Trasmesso in Italia: 27 giugno 2008
Scritto da: Chris Hawkshaw
Diretto da: Arnie Custo
Guest Star: Peter Hardy (Phil Rakich), Nick Bennett (Driver), Iain McGuire (Fred), Matt Potter (Neville Sutcliffe), Wayne Hammat (Bore Worker #2), Julian Garner (Lyle Irwin), Heath Palumbo (Bore Worker #1), Doug Bear (Bore Worker #3)
 
Riassunto:
Un corteo sta protestando a Gungellan contro la discarica con un gregge di pecore e il delegato ministeriale, Neville Sutcliffe, non riesce a passare con la sua auto. Grace gli si avvicina e si presenta, ma l’uomo la ignora perché non ha tempo. Il suo autista però perde le chiavi mentre va in bagno: Grace le trova e, anziché ridargliele, lo chiude nella toilette e finge di essere la sostituta dell’autista con il delegato. Davanti mentre Grace guida si para qualcuno con il volto coperto davanti a loro e inizia a lanciare uova contro l’auto e contro Regan e Lyle, appena arrivati in città. I due raggiungono il sito degli scavi; Regan non si sente molto bene e ha la nausea. Incontra Grace e lei le spiega la situazione; Regan le dice che non l’ha richiamata perché pensava fosse ancora arrabbiata con lei e ha cercato di trovare altri luoghi per l’impianto, ma Drovers è il più accreditato. Tayler cerca di insegnare a Moira a cavalcare su ordine di Stevie, ma non è molto capace. Quando arriva Patrick ammette con Tayler che era lui il lanciatore di uova e le chiede se c’è quella sera e la successiva per la cosa che sanno e lei dice di sì. I geologi hanno effettuato 10 perforazioni a 25 metri senza trovare la falda acquifera. Regan cerca di convincerli a farne altre, ma Lyle le risponde che non è necessario e ormai è deciso. Regan però chiede agli operai di fare altre perforazioni. Quando arriva Stevie le spiega la sua idea: se la falda è a meno di 15 metri, il rivestimento per le fosse della discarica sarà troppo costoso e quindi cambieranno sito. Stevie le dice che potrebbe tornare quando vuole, ma Regan non è d’accordo per via di Grace. Mentre parlano Regan si sente male e vomita, e confida a Stevie che ha spesso nausee mattutine, ma non l’ha ancora detto a Lyle. Stevie le consiglia di fare subito il test di gravidanza e Regan le dice che lo farà in città. In auto Grace cerca di convincere il funzionario a rivalutare la scelta ma, quando capisce che non ne ha alcuna intenzioni, finge di avere problemi con il serbatoio e gli dice che dovranno fermarsi a Drovers per chiedere aiuto. Stevie le regge il gioco e solo per un pelo Tayler non rovina tutto perché non ne era a conoscenza. Il delegato è costretto a disdire il pranzo con Phil Rakich e fermarsi a mangiare a Drovers; però inizia a sospettare qualcosa e chiede a Grace che ruolo abbia. Allora capisce l’inganno e annuncia che la polizia le contatterà per conto suo. Moira ha ancora problemi con il cavallo quando arriva Riley che le propone di aiutarla in mezz’ora. Mentre le insegna vengono raggiunti da Phil, che deve darle dei documenti, ma lei risponde che non ha tempo. Grace raggiunge Regan agli scavi e pensa che abbia sostituito Lyle, così ricominciano a litigare; Regan cerca di difendersi e le dice che prima non si era mai preoccupata minimamente di Drovers e di non farle prediche. All’area di servizio Phil parla con Riley di Moira e dei cavalli. A Phil sembra interessare molto il suo lavoro a Drovers e il ragazzo lo fa ingelosire apposta con delle battute su di lei. Mentre il sito è incustodito, Grace cerca di sabotare i macchinari e incontra Marcus che aveva avuto la stessa idea. Alex si presenta all’appuntamento con il delegato insieme a Stevie e cerca di scusare Grace, ma lui è deciso a denunciarla. Alex allora gli intima di stare attento e di non mettersi contro di lui. Di notte Patrick e Tayler imbrattano l’area di servizio con striscioni e bombolette contro Phil e la discarica. Regan raggiunge Lyle in albergo e gli dice che hanno trovato l’acqua solo a 25 metri e che non sa se farà mai pace con sua sorella, chiedendogli cosa faranno se non succederà. Lui le dice che prenderà casa sulla spiaggia, vicino alla moglie, per restare in contatto con i figli e farli conoscere a Regan. Lei prova a introdurre il discorso dei loro figli futuri e, sebbene sia d’accordo, Lyle non si mostra particolarmente interessato. Le dice che vuole andarci piano con lei, e lei gli confessa di getto di essere incinta. Lui lo vuole ma dice che non è il momento giusto; Regan si arrabbia e lo lascia solo. Alex e Stevie in auto si imbattono in Patrick e Tayler, che però hanno il volto coperto, davanti all’area di servizio, ma non riescono a capire l’identità e li seguono. Non riescono a prenderli ma Alex trova il cappello di Patrick per terra. Mentre tornano a casa Patrick le dice che se qualcuno farà domande, erano in camera di Tayler a giocare a Scarabeo, e le chiede se è pronta per l’ ‘operazione-ostruzione’ del giorno dopo. Il cellulare di Lyle squilla mentre Regan fa finta di dormire e sente la sua conversazione con la moglie: le dice che ci sarà a uno spettacolo con i bambini. Riley prosegue con le lezioni di equitazione a Moira; vengono raggiunti da Phil, che inizia a insultare Riley e vuole dargli una lezione, ma Moira gli urla che è impazzito e di andarsene. Poi Riley va da lui e gli dice che l’ha solo preso in giro e non è interessato a lei. Gli consiglia anche di combattere la discarica per scusarsi con lei. Al sito gli operai si accorgono che le macchine hanno dei problemi. Stevie dice a Grace che Regan ha bisogno di lei e di raggiungerla. Alex va da Patrick e gli ridà il cappello, dicendogli che ha fatto male a coinvolgere Tayler e che ha danneggiato la stazione solo perché Phil l’ha licenziato; lo costringe anche ad aiutarlo con il lavoro, sebbene lui abbia un appuntamento con Tayler per il prossimo sabotaggio. Intanto lei ha messo dei tronchi davanti a un cancello con un trattore e si chiede dove sia finito. Grace va da Regan e le dice che, se ha tradito la moglie con Regan potrebbe rifarlo. Regan le confessa allora di essere incinta, ma prima che l’altra dica qualcosa sentono il rumore di un clacson e delle grida: è Tayler, rimasta incastrata sotto il trattore che si è ribaltato. Le due la raggiungono e le dicono di non muoversi mentre cercano un altro trattore. Grace chiede aiuto a Killarney e Alex, Marcus e Patrick vanno da lei. Mentre Marcus chiama i medici, Alex lega una fune ai due trattori e inizia a tirare: il trattore si solleva e riescono a estrarla. Le fanno male le gambe ma sta bene, però la ricoverano in ospedale lo stesso. Grace offre il suo aiuto a Regan per trovare la falda. Lyle arriva allo scavo e dice a Regan che vivranno insieme e ce la faranno. Lei gli dice che al telefono lui sembrava a suo agio con la moglie, che invece dovrebbe essere furiosa, e lui le confessa che non sa ancora di loro. Regan capisce che non è stato lui a chiedere il divorzio, ma la moglie, e gli dice che non vuole essere un ripiego. Phil va da Moira e si scusa con lei, poi le presenta Dusty, il suo nuovo cavallo. Lei è molto sorpresa ma è felice, anche se ha paura a cavalcarlo da sola. Phil la sprona e, quando lei monta, si accorge di essere molto in sintonia con il cavallo. Regan dice a Grace che ha rotto con Lyle; poi, nell’ennesima trivellazione, riescono finalmente a trovare l’acqua e bloccare quindi il progetto. Al mattino Grace va in camera di Regan e la vede fare la valigia per andarsene. Regan le dice che il test di gravidanza è negativo e la nausea era dovuta allo stress, ma che ha deciso di lasciare Drovers, non sa ancora per quanto, per tornare a fare la geologa. Grace le chiede se è sicura e la abbraccia. Patrick sta cancellando la scritta all’area di servizio quando arriva Moira, che porta a casa Tayler dall’ospedale: è dolorante ma sta bene. Regan saluta Stevie e Tayler e dice a Grace di badare a Drovers, perché ora è lei la McLeod; poi va con Moira in città per partire. Alex mostra a Stevie la bomboniera di cristallo a forma di koala che ha scelto Kate per loro, ma Stevie dice che non la vuole e che il matrimonio è suo, perciò la sceglierà lei. 

 

 

7.15 -185

Titolo Originale: All’s Fair In Love and War
Titolo Italiano: Tutto è lecito in guerra e in amore

Trasmesso in Australia: 6 giugno 2007
Trasmesso in Italia: 30 giugno 2008
Scritto da: Jane Allen
Diretto da: Steve Jordell
Guest Star: Reece Horner (Nat), Allen Heath (Al), Genevieve Picot (Helen Hall)
 
Riassunto:
La cavalla che Stevie sta addestrando per poterlo regalare a Rose scappa dal recinto per la seconda volta e Riley le consiglia di usarlo per la battaglia maschi-femmine per l’addio al celibato e nubilato di Alex e Stevie del giorno dopo. Rose arriva a Drovers con una settimana d’anticipo e con una sorpresa per Stevie: sua nonna Helen, cioè la madre di Stevie, che non vede da 17 anni. Lei l’aveva invitata per il matrimonio, ma credeva che sarebbe rimasta solo per quel giorno. Nel frattempo è arrivata anche Kate dall’Africa, e annuncia a Stevie e Moira che vuole studiare una tattica per la battaglia. Quando Stevie le chiede di Dave, Kate confida loro che si sono lasciati e, anche se cerca di non darlo a vedere, è molto scossa per la rottura. Rose dice a Stevie che sua nonna vuole comprarle un cavallo e ne cerca uno fra quelli allevati da loro, ma Stevie tenta di dissuaderla; Rose si arrabbia e se ne va. Allora Grace dice alla nonna che anche Stevie aveva intenzione di regalargliene uno. Intanto la cavalla è scappata di nuovo ma Stevie e Riley riescono a ricatturarla, sotto lo sguardo di Rose e della nonna. Poi Stevie confessa alla figlia che aveva pensato anche lei di regalarle un cavallo e Rose le propone di farlo insieme alla nonna. Stevie però è riluttante e dice che tra lei è sua madre ci sono grossi problemi. Rose allora le chiede come abbia potuto andarsene e lasciare la madre sola quando era incinta. Stevie è sconcertata: le spiega che, quando annunciò loro della gravidanza, i suoi la buttarono fuori di casa perché si vergognavano di lei; ma Rose questo non lo sapeva. Però le chiede di fare pace con lei e di non raccontarle più bugie. Marcus e Patrick fanno le prove con le pistole elettroniche della battaglia quando Alex le requisisce per portarle a Drovers. Marcus dice ad Alex che ha offerto a Patrick un lavoro perché hanno bisogno di aiuto durante la luna di miele; Alex gli dice che ha fatto bene ma Marcus è scontento perché si comporta come se fosse l’unico proprietario. Stevie e sua madre parlano di Rose ma la conversazione è molto tesa; poi arriva Alex e si presenta alla madre di Stevie e poi parla con Stevie di lei. Kate si dà molto da fare alla fattoria e fa vedere a Grace un piano fasullo per la battaglia: vuole farlo trovare ai ragazzi in modo da ingannarli. Tayler ha trovato una capra morta, forse avvelenata, e Grace separa le altre da lei. Kate va da Riley in trattore con una scusa e, mentre torna indietro, lascia cadere il foglio dalla tasca. Un’altra capra è ferita ma non riescono a capire cos’abbia. Patrick saluta Kate con molto calore ed è rattristato nel sapere che hanno rotto; cerca di convincerla a riprovarci e vuole chiamare Dave, ma Kate gli dice che sarebbe inutile e di non farlo. Nella sua stanza Kate piange e getta via una ‘famiglia’ di giraffe prese in Africa, guardando il suo piano quinquennale in cui Jodi aveva scritto ‘trovare il vero amore’ e un segno positivo. Moira chiede alla madre di Stevie come mai l’abbia cacciata e lei risponde che a casa sua c’erano dei valori e delle regole, ma pensava che sarebbe tornata, e si chiede come sarebbe stata la loro famiglia; intanto Stevie fa lo stesso discorso con Grace e Rose con Tayler. Alex e Marcus danno ordini diversi a Riley e lui non sa a chi dare ascolto. Un’altra capra è ferita: Kate ha individuato la ‘colpevole’ e pensa che quella morta per prima fosse la capra-regina e ora le altre lottino per il suo posto. Grace le dice che ha solo un carattere difficile e la isola dalle altre; poi, quando sente che ha elaborato un’altra strategia per la battaglia, le dice che sta esagerando. Nel frattempo i ragazzi arrivano a passo di marcia a Drovers. Sia loro sia le ragazze hanno vestiti in stile militare e ognuno ha una pistola: se si viene colpiti si accende una luce sul cappello e il fucile si spegne. Le ragazze (Stevie, Grace, Kate, Tayler, Moira, Rose e la nonna) devono difendere una bandiera mentre i ragazzi (Alex, Marcus, Riley e Patrick) dovranno cercare di impossessarsene. Vince l’ultimo rimasto in gioco. Kate mostra alle altre il loro piano e Stevie ricorda a tutte di divertirsi. Alex e Marcus continuano a litigare per il comando, anche quando Riley illustra la sua strategia; allora Patrick dice che ci sono troppi generali ed esce dal nascondiglio da solo, senza un piano. Gli altri concordano nello stile ‘ognuno per se’ ed escono anche loro. Stevie si trova nello stesso nascondiglio di sua madre e, quando la donna le chiede se abbia bisogno di soldi per ampliare la sua attività, Stevie le risponde che è solo un modo per scaricarsi la coscienza e che non ha mai letto le sue lettere perché in tutti quegli anni l’aveva fatta sentire sporca, e che forse è meglio che torni a casa. Poi Stevie spara per sbaglio a Rose e le dice che la nonna torna a casa; Rose non è d’accordo e le chiede come mai non la perdoni, visto che anche Rose è stata capace di perdonare Stevie. Poi raggiunge il recinto della cavalla e la libera; mentre galoppa, questa colpisce la nonna di Rose, che cade e si procura una ferita alla testa. Moira viene colpita da Patrick e Kate cerca di colpirlo a sua volta, senza riuscirci. Allora Patrick le chiede una tregua per parlare: le dice che non riesce a contattare Dave e insiste sul fatto che dovrebbero riprovarci. Kate, spazientita, ignora la tregua e lo elimina dal gioco, dicendogli che non vuole parlarne. La nonna riprende i sensi e Rose le dice di non muoversi mentre va a cercare aiuto. Grace, stanca di stare nascosta con Kate, esce allo scoperto ma viene colpita da Marcus, a sua volta colpito da Stevie. Alex, ancora in gioco, trova Marcus e Patrick in relax e parlando scoprono che hanno lasciato del bestiame libero perché Alex e Marcus non riuscivano a mettersi d’accordo. Mentre se ne vanno Alex elimina Tayler. Rose raggiunge Stevie e con il pick-up vanno dalla madre, la caricano in auto e vanno dal medico. Riley sorprende Kate alle spalle e la colpisce, ma lei ha una reazione spropositata: piange e dice che non doveva andare così, ovviamente riferendosi a lei e Dave. Poi lei gli dice che è stata lei a lasciarlo e che Dave avrebbe voluto riprovarci, ma lei ha rifiutato perché lui vuole vivere alla giornata mentre lei ha bisogno di un progetto, ma si amano ancora. Riley la abbraccia e le dice che ha diritto di essere sconvolta ma che la sua vita non è finita con lui. Kate d’impulso bacia Riley ma subito dopo si scusa con lui; lui le dice che in guerra succedono cose strane e si elimina da solo. Alex, Marcus e Patrick sono riusciti a radunare il bestiame grazie al ritardo del camion ma scoprono che nessuno dei due l’ha prenotato. Rose si sfoga con Moira perché si sente in colpa per aver fatto uscire il cavallo perché era arrabbiata e dice che è peggiore sia di Stevie sia della nonna. In auto la nonna chiede a Stevie dove abbia imparato a mantenere la calma nelle situazioni di panico e le dice che è molto più forte di lei ed è coraggiosa. Poi le dice che le dispiace per il suo comportamento e che è successo anche a lei, perché è rimasta incinta della sorella di Stevie, Michelle, prima del matrimonio, e le famiglie l’hanno costretta a un matrimonio riparatore. Alex e Marcus si chiariscono e Alex gli propone di gestire Killarney insieme a Riley mentre sarà via; poi Alex si ricorda di essere ancora in gioco e corre a Drovers. Tayler trova un’altra capra ferita, quindi Kate aveva ragione: ora useranno la sua idea. Poi Kate si offre come aiutante a Grace e lei accetta. Intanto anche Stevie è tornata a Drovers e rassicura Rose: la nonna ha dei punti ed è in osservazione, ma sta bene, e sarà presente al matrimonio. Anche Stevie si rende conto di essere ancora in gioco: quando lei e Alex si trovano faccia a faccia davanti alla bandiera, però, nessuno dei due vuole colpire l’altro. Alex le chiede di non discutere per una cosa del genere quando saranno sposati e lei accetta e lo abbraccia; poi, però, lo colpisce a tradimento, decretando la vittoria delle ragazze. Stevie porta Rose dalla cavalla, ora molto più calma, e la fa avvicinare a lei.  

 

7.16 -186

Titolo Originale: Ever After
Titolo Italiano: Per il resto della vita
Trasmesso in Australia: 20 giugno 2007
Trasmesso in Italia: 30 giugno 2008
Scritto da: Margaret Wilson
Diretto da: Steve Jordell
Guest Star: Carmel Johnson (Beth Martin), John Stanton (Bryce Redstaff) , Philip Dodd (Sergeant Oliver), Adam Wilson (Robbo), Don Bridges (Jack Waters), Brenton Whittle (James Hall), Genevieve Picot (Helen Hall), Sam Healy (Ashleigh Redstaff), Peter Hardy (Phil Rakich)
 
Riassunto:
Alex, Marcus e Grace sono rinchiusi nella cella di un carcere e tentano di convincere un poliziotto a lasciarli andare perché Alex si deve sposare, dicendo che non hanno rubato il toro in questione. 24 ore prima, una macchina sportiva con a bordo una donna spaventa il gregge che Kate e Grace stanno conducendo. La donna arriva a Killarney e saluta Bryce chiamandolo papà: è Ashleigh, la sorella di Marcus e Alex. A Drovers le ragazze stanno sottoponendo Stevie ai trattamenti di bellezza pre-matrimonio. Kate consegna a tutte un piano con le cose da fare mentre Stevie è impegnata, ma Grace le dice che non c’è n’è bisogno. Stevie ha una brutta sorpresa: il trattamento per le ciglia le ha fatto venire uno sfogo attorno agli occhi. Tayler chiede a Patrick di andare al matrimonio insieme e lui accetta. Poi vedono Rose scappare in casa piangendo per le ciglia: Patrick la raggiunge e cerca di consolarla e Rose gli chiede di ballare con lei al matrimonio. Stevie va da loro e le dice di non preoccuparsi perché quello che conta è che sposerà l’uomo che ama. Kate e Grace sono in disaccordo per il programma delle cose da fare. Alex propone a Marcus di andare al pub quella sera con Ashleigh per conoscerla ma Marcus gli dice cha ha un carattere difficile. Poi si fermano ad aiutare un ragazzo con l’auto in panne che deve consegnare un toro; però inizia a inseguirli una volante della Poilizia. L’agente li informa che il luogo che è stato denunciato il furto di toro e rimorchio e li porta in centrale. Lì i due affermano di avere un alibi per l’ora del furto perché erano con Jack, un compagno di poker di Stevie, ma lui li trattiene in custodia mentre chiede conferma dell’alibi. Rose e Tayler discutono sui loro cavalieri del matrimonio ma senza dirsi chi sono; nel frattempo, Patrick chiede consiglio a Riley su come trarsi d’impiccio. Ashleigh discute con Bryce perché lui vuole includere Alex e Marcus nel suo fondo fiduciario; lei ribatte che allora le spetterebbe una quota di Killarney, ma lui la liquida dicendole che non sa nulla sull’agricoltura. Alex e Marcus sono trattenuti finchè non arriva l’ufficiale addetto e Jack, il loro alibi, non è raggiungibile. Così sono costretti a chiamare Killarney: risponde Ashleigh e Marcus le chiede di raggiungerli senza dirlo a Bryce. Le ragazze brindano al matrimonio imminente, ma Stevie è dispiaciuta perché non ci sarà suo padre. Moira ha trovato un rimedio di sua nonna per le ciglia. Alex chiama Stevie dal carcere ma senza dirle dove si trova; poi arriva Ashleigh e le spiegano la situazione, chiedendole di andare a Spencer a prendere Jack: lei risponde che li aiuterà come può, poi però torna a casa da Bryce. Al mattino Bryce è informato su Alex e Marcus e capisce che Ashleigh non è andata a Spencer per aiutarli. Le ciglia di Stevie sono finalmente tornate normali: Rose può stare tranquilla. I cavalli appena lavati per il matrimonio si sono sporcati rotolandosi nel fango, ma le altre riescono a nasconderlo a Stevie; Kate e Grace però discutono ancora sul piano di lavoro che Grace non vuole. Riley porta Grace in centrale ma lei peggiora la situazione insultando l’agente, così rinchiude anche lei insieme a loro. Kate e Riley sono costretti a dire a Stevie di Alex. lei risponde che sa esattamente dove sia Jack in quel momento e, in vestaglia e bigodini in testa, parte in macchina per andare a prenderlo; infatti si trova in una bisca clandestina di poker. Ashleigh porta all’agente una falsa dichiarazione firmata da Jack che scagiona Alex e Stevie, però nel frattempo arriva proprio Stevie trascinando Jack e loro sono liberi. E’ arrivato il momento del matrimonio: Grace, Kate, Tayler, Moira e Rose fanno da damigelle a Stevie. Intanto Alex e Marcus sfrecciano in auto verso casa ma si accorgono di aver lasciato le fedi alla stazione di Polizia. Riley discute con Ashleigh sul suo comportamento verso i fratelli e le dà la colpa del ritardo di Alex. Intanto Stevie e le damigelle stanno raggiungendo a cavallo il giardino di Drovers con tutti gli invitati e Alex arriva, fra gli applausi dei presenti. Le damigelle fanno l’ingresso per Stevie sulla passerella mentre Patrick scatta le foto: poi Stevie raggiunge Alex sull’altare. Beth Martin celebra le nozze e dice che, secondo lei e tutti gli abitanti del distretto, era ora che si dessero una mossa, scatenando le risate degli invitati. Poi chiede chi dia Stevie in sposa  ad Alex e sua madre si fa avanti. Una voce però annuncia “siamo noi”: è il padre di Stevie, che ha deciso di raggiungerla. Alex e Stevie pronunciano le loro promesse, commuovendo tutti, poi si scambiano gli anelli e si baciano. Finalmente sono sposati! Al ricevimento il padre di Stevie si presenta ad Alex e le dice che non avrebbe perdonato se stesso se non fosse venuto. Ashleigh ci prova con Riley e gli propone di andare via con lei, ma lui le dice che si diverte lì dov’è e la lascia da sola. Grace e Marcus presentano gli ‘sposini’ agli invitati perché aprano le danze. Kate è triste guardandoli perché pensa a lei e Dave. Tayler e Rose raggiungono entrambe Patrick per il primo ballo e scoprono di avere lo stesso cavaliere, con il risultato che Tayler balla con Riley e Rose con Alex, lasciando Patrick senza dama. Stevie intanto balla con suo padre. Finito il ricevimento Stevie lancia il bouquet, dopo che Kate si è fatta da parte, e dopo aver colpito un ramo finisce tra le mani di Moira, che dice a Phil di non pensarci nemmeno. Marcus presenta ad Alex e Stevie l’auto per il viaggio di nozze in Argentina coperta di schiuma da barba e scritte; loro però sorprendono tutti partendo in moto. Bryce dice a una Ashleigh un po’ brilla che deve accettare la partecipazione dei suoi fratelli al fondo e lei lo accusa di non riconoscere il suo lavoro perché è una donna. Lui non ribatte e si accascia al suolo, svenuto. Grace propone a Kate di fare un piano per il lavoro dei giorni seguenti e Moira vuole ripetere il lancio del bouquet perché non lo vuole. Lei lo lancia di nuovo e, dopo aver colpito ancora un ramo, finisce da Grace. Bryce ha avuto un infarto, ma ora le sue condizioni sono stabili e si riprenderà. Ashleigh dice a Marcus che ha la procura da parte di Bryce in caso di eventi simili e quindi si fermerà per un po’ a Killarney.
 

7.17 -187

Titolo Originale: Grace Under Fire
Titolo Italiano: Grace sotto esame

Trasmesso in Australia: 27 giugno 2007
Trasmesso in Italia: 1° luglio 2008
Scritto da: Sarah Smith
Diretto da: Grant Brown
Guest Star: Peter Hardy (Phil Rakich), Sam Healy (Ashleigh Redstaff), Sandy Winton (Heath Barrett), Jamie Black (Auctioneer), Parkington Solly (Truckstop Manager), Julian Jones (Patron #1), Parkington (Patron #2)
 
Riassunto:
Grace e Kate devono vendere le pecore a un’asta, ma i prezzi sono molto bassi; dato che i capi valgono più del prezzo dell’asta Grace ritira la vendita, contro il parere di Kate. Alla vendita era presente anche Heath Barret, il fattore che ha comprato la proprietà di Kinsella. Subito dopo che Moira nota un colore strano nel cielo, Tayler scopre delle ulcere sulle zampe delle pecore, che vanno quindi pulite. In cucina Grace prende un bicchiere d’acqua dal rubinetto ma ha una brutta sorpresa: è tinta di rosso a causa della ruggine. Quando poi nel bagno scopre una rana nella doccia, si chiede cosa stia succedendo quel giorno. All’alba la casa è presa d’assalto dalle cavallette, che stranamente se ne vanno dopo alcuni minuti, mangiandosi però tutto il foraggio e le verdure. A Kate vengono in mente le 10 piaghe dell’Antico Egitto e si rende conto che molti avvenimenti coincidono. In strada Grace rischia di scontrarsi con Heath Barret e la loro conversazione non è molto amichevole; lui però le offre di venderle il suo fieno a prezzo più basso. Kate è preoccupata per le finanze di Drovers e pensa che debbano chiedere un prestito; poi le ragazze si accorgono che la nuova “piaga” sono le zanzare che affliggono le mucche. A Killarney Ashleigh vuole avere il controllo della situazione, ma Marcus la liquida in poche parole; allora chiede a Riley, ma anche lui si defila. SI rivolge perciò a Patrick, che accetta di spiegarle le regole base. Phil Rakich ha aumentato la benzina all’area di servizio più che negli altri distributori e Moira non capisce il motivo, anche perché ora molti se ne vanno senza pagare. Ashleigh va da Grace e le dice che sono partite con il piede sbagliato e che vuole rimediare, offrendosi di aiutarle con le cavallette, anche se non sa come. Phil decide di installare una telecamera all’area di servizio, ma Moira gli dice che se dimostrasse un po’ di generosità la gente lo ripagherebbe in un altro modo. Ashleigh informa Marcus delle cavallette di Drovers e biasima il fatto che potrebbe comprare il foraggio da loro a prezzo di favore, anche perché secondo le banche Grace non è solvente. Allora lui va a Drovers e si offre di aiutarla, dicendole di non preoccuparsi per i soldi, e fa la conoscenza di Heath. Ashleigh raggiunge in ritardo Patrick per la “lezione”, mentre lui sta uscendo per andare al drive-in con Tayler. La donna però lo convince a restare per un po’, poi lo bacia e vanno in camera da letto. Kate, al drive-in con Riley, rilegge la parte della Bibbia che parla delle piaghe e ne è molto colpita perché somigliano molto alle loro sfortune. Patrick arriva in ritardo da Tayler con il gelato; lei si accorge che ha un succhiotto sul collo e ha anche il profumo addosso, ma lui non vuole rivelarle chi è la lei. Poi scoppia un tuono e Kate ha un sussulto: tuoni e tenebre è un’altra delle piaghe. Grace guarda il coltello di suo padre che ha estratto dal palo e medita di lasciare Drovers perché si sente in colpa. Riley trova l’orologio di Ashleigh in casa e avverte Patrick sul fatto che lei, essendo la sorella del capo, può fargli perdere il lavoro se non fa quello che vuole lei; Patrick però ribatte che è solo geloso. Dopo Marcus gli chiede di dire a Riley di sistemare il pozzo e Ashleigh, dopo aver detto a Patrick che fra loro è stato bello, ma non succedera più, si offre di riferire il messaggio a Riley. Quando lo raggiunge lui le dice di lasciar stare Patrick perché è solo un ragazzo e ne soffrirebbe; lei, indispettita, non gli riferisce il messaggio del pozzo. Grace dice a Marcus che lo pagherà il mese prossimo e si rende conto che lui non pensa che possa pagare, però lasciano perdere perché vogliono restare amici. Tayler dice a Kate che Patrick ha tradito la regola “niente segreti” alla base dell’amicizia perché non le ha detto chi sia la misteriosa ragazza e si chiede chi possa essere. Intanto uno dei vitelli viene trovato morto e Kate pensa subito alla morte dei primogeniti del Libro dell’Esodo. Allora anche Grace rilegge la Bibbia e si convince che sia solo colpa sua per le sventure che sono capitate, dato che ha ritirato la vendita, così decide di tornare ai mercati e vendere i capi nonostante il prezzo basso. Marcus e Riley discutono del pozzo e Patrcik si prende la colpa per non averglielo detto, che in realtà è di Ashleigh, e lei accusa Riley di incompetenza. Lui ribatte che si comporta così solo per avere l’approvazione di Bryce.Phil ha finalmente abbassato i prezzi, solo che ora sono troppo bassi e Moira lo mette in guardia su questo; lui però ha alzato i prezzi di alcuni generi di prima necessità, quindi in realtà il guadagno è più alto. Alla vendita le cose non vanno molto meglio della volta precedente, però a sorpresa Heath offre ben 35 dollari contro i 23 di base e si aggiudica l’asta. La pompa del pozzo si è rotta e Marcus dà la colpa a Patrick; allora Riley gli dice che è stata colpa dei Ashleigh e Marcus gli dice di starle alla larga perché è pericolosa. Grace si irrita quando scopre che Heath ha comprato le pecore e gli dice che non vuole la carità; lui risponde che comprerà le pecore da qualcun altro perché è troppo orgogliosa e se ne va. Tayler cerca ancora di scoprire la nuova fiamma di Patrick ma lui è deciso a non rivelarglielo. Marcus si scusa con Riley e gli offre una birra; quando però Riley apre la porta di casa trova Patrick e Ashleigh che si baciano e solo all’ultimo riesce a dirottare Marcus al pub. A cena le ragazze fanno un riepilogo delle piaghe ma Kate afferma di essersi sbagliata, anche se mancherebbero ancora le tenebre. Subito dopo la luce salta per pochi secondi e loro ridono sollevate; poi però la corrente viene a mancare del tutto e Kate annuncia che quella le sembra essere proprio l’ultima piaga.
  

 

7.18 - 188

Titolo Originale: Gift Horse
Titolo Italiano: Addio Baggins

Trasmesso in Australia: 11 luglio 2007
Trasmesso in Italia: 1° luglio 2008
Scritto da: Anthony Ellis
Diretto da: Grant Brown
Guest Star: Sam Healy (Ashleigh Redstaff), Sandy Winton (Heath Barrett), Denis Noble (Denny Faulkner)
 
Mentre Grace, Kate e Tayler spostano una mandria sulla strada, sopraggiunge un camion che rischia di investire Grace perché Baggins, il suo cavallo, ha perso il controllo e non risponde ai comandi. Riley non riesce a vendere un cavallo che sta addestrando e Grace gli dice che Drovers non può più permettersi il programma di addestramento, anche se mancano solo due cavalli. Poi discute con Kate e Tayler su Baggins: loro vorrebbero che lo mandasse in pensione perché è inaffidabile, ma Grace ribatte che il capo è lei e quindi lui rimane. Subito dopo però Baggins si spaventa per il rumore di un secchio e scappa. Grace lo insegue fino a Kinsella, dove Heath Barret cerca di avvicinarlo senza successo, provocando la rabbia di Grace e facendo scoppiare tra loro l’ennesima discussione. Ashleigh raggiunge Marcus e Heath con il contratto del pascolo, irritando il fratello, e Heath invita Marcus a dire alla vicina e al suo cavallo di calmarsi. Contemporaneamente Grace dice a Riley che Heath è troppo pieno di sé, ma gli chiede anche di controllare le gambe di Baggins perché non sa spiegarsi il suo comportamento. Ashleigh invita Patrick a uscire, ma lui rimanda perché deve occuparsi del progetto dei pascoli di Marcus. Dopo che lascia il recinto, però, Ashleigh scioglie la catena del cancello e taglia il nastro della cassetta della telecamera. Riley non trova niente di strano nelle gambe di Baggins e consiglia a Grace un veterinario. intanto riceve una telefonata di Patrick che lo informa che sono scappate sia le pecore sia i cavalli che sta addestrando. Grace va verso Kinsella per recuperare i cavalli ed è costretta a tagliare una recinzione perché Baggins non vuole saltare un ostacolo. Heath la vede e ricominciano a discutere, poi però Baggins morde Grace a un braccio, cosa che non aveva mai fatto prima. All’appello mancano 20 pecore, che per fortuna vengono ritrovate dalle ragazze; Asleigh invita tutti in piscina per rilassarsi. Kate consiglia a Grace di chiamare il veterinario e che dovrebbe sopprimere Baggins se qualcosa non andasse. Grace le risponde che prima di lei era stato maltrattato e non si faceva avvicinare da nessuno, ma quando l’ha vista le è andato incontro, perciò lei non può arrendersi. Riley esamina il filmato del recinto e lo trova danneggiato, così chiede ad Ashleigh a che ora ha lasciato solo Patrick, ma lei afferma di non ricordarselo. Neil Thompson chiede a Moira di controllargli l’auto perché Phil non ha meccanici capaci. Inizialmente lei rifiuta, poi però accetta di aiutarlo. In casa trova Phil che le ha installato un nuovo condizionatore e le regala dei cioccolatini. Lei gli dice che esagera e tiene alla sua indipendenza ma i regali non le dispiacciono. Intanto tutti gli altri si divertono in piscina e Marcus chiede a Kate di Grace e del cavallo, poi riceve una telefonata da Heath che affida loro un altro gregge di pecore. Riley accusa Ashleigh di aver aperto il cancello, ma lei nega e gli dice che se proseguirà sarà lui a rimetterci. Tayler e Patrick devono liberare degli opossum e un dragone barbuto al fiume; l’animale morde Patrick quando apre la scatola per guardarlo, ma lui fa finta di niente. A colazione Riley e Patrick discutono ancora una volta di Ashleigh e Patrick accusa l’amico di essere geloso di lui. Grace va da Heath per riparare la recinzione rotta da Baggins e scopre che lui avrebbe dovuto comunque cambiarla tutta; lei si arrabbia ma poi finiscono per baciarsi. Dopo che Moira dice ai clienti che non riparerà più le auto e di trovare un altro meccanico, Tayler raggiunge lei e Kate con una ferita al fianco: Baggins l’ha morsa. Grace non sa spiegarsi un comportamento simile e decide di portarlo al pascolo di confine fino al risultato degli esami. Intanto Patrick raggiunge in moto il recinto delle pecore, ma poi si sente male e sviene. Ashleigh va da Heath con il nuovo contratto e si lascia sfuggire ‘per sbaglio’ della fuga dei suoi capi, di cui lui non era informato, e Heath si infuria con Marcus. Mentre Grace cavalca con Baggins scorge Patrick svenuto e così incita il cavallo a correre per chiedere aiuto. Marcus cerca di sminuire la fuga dei capi con Heath, ma lui è irremovibile e gli comunica che l’affare è saltato. Ashlegh si finge dispiaciuta con il fratello per quanto è successo, ma nonostante ciò Marcus le intima di non intromettersi più nei suoi affari; allora lei gli dice di tenere il suo responsabile lontano da lei. Riley confida a Marcus i suoi sospetti su Ashleigh e la fuga ma Marcus, fraintendendo, gli dice di crescere e superare il rifiuto della sorella. Grace riesce a raggiungere Killarney con Baggins, così Patrick viene portato in ospedale, dove gli è diagnosticata un’infezione dovuta al morso del dragone barbuto. Kate quindi si ricrede su Baggins e dice a Grace che può tornare nel recinto, ma quando vanno a spostarlo lo trovano disteso nella stalla e sofferente; quando chiamano il veterinario scoprono che aveva un tumore al cervello e non avrebbero potuto fare niente. Tayler porta al convalescente Patrick delle riviste e la minestra, ma mentre parlano arriva Ashleigh e Tayler, sentendosi di troppo, torna a casa. Moira decide di aggiustare un’ultima auto a Neil ed è costretta a dirlo a Phil. Quando lui protesta, lei si difende e gli dice che è stanca di tutti i loro litigi e che si sente a disagio per i suoi regali, ma poi fanno pace. Marcus va a trovare Grace e la consola quando scopre della morte di Baggins. Lei gli racconta che quando l’ha trovato era una ragazza ‘allo sbando’ e lui l’ha cambiata, e che non sarà più la stessa persona senza di lui. Marcus allora le dice che lei e Baggins si sono aiutati a vicenda ma che è una persona fantastica anche senza di lui. Riley propone a Grace di darle il cavallo che sta addestrando per sostituire Baggins quando sarà pronta e le dice che ha abbattuto la recinzione di Heath ma lei, sorridendo, gli dice che pensa di saperlo gestire.  

 

 

7.19 - 189
Titolo Originale: Hot Water
Titolo Italiano: Richiesta D'aiuto

Trasmesso in Australia: 18 luglio 2007
Trasmesso in Italia: 2 luglio 2008
Scritto da: James Walker
Diretto da: Arnie Custo


Guest Star: Sam Healy (Ashleigh Redstaff), Peter Hardy (Phil Rakich), Damien Garvey (Dr. Jim Cunningham), Jeremy Kewley (Adam Gardiner), Matthew Robertson (Sergeant Michael Hartmann), Jacinta John (Brooke Stewart), Steven Greig (Jeff Stewart)
 
Al pascolo delle capre Grace chiede a un funzionario della sua banca di estendere lo scoperto di Drovers, ma l’uomo è costretto a dire di no perché una volta è andata in bancarotta per aiutare un’amica e quindi non è più affidabile. Quando Kate le chiede notizie, però, Grace finge che sia andato tutto bene ma che hanno bisogno di vendere le capre perché i documenti tarderanno ad arrivare; Kate allora suggerisce di chiedere il parere di Stevie, ma ovviamente Grace è contraria. A un tratto il radiatore dell’auto su cui viaggiano insieme a Tayler va in panne e Kate raggiunge a piedi la fattoria più vicina per chiedere dell’acqua. Qui apre la porta una donna incinta e molto agitata, che intima a Kate di andarsene. Lei però insiste perché hanno bisogno dell’acqua, finchè il marito della donna, Jeff, imbracciando un fucile, strattona Kate all’interno e la tiene sotto tiro: infatti l’ha scambiata per una rappresentante della banca che vuole togliere a lui e alla moglie la loro fattoria. Intanto Grace e Tayler si chiedono dove sia finita Kate e Grace decide di andare a vedere di persona alla fattoria. La moglie cerca di far ragionare il marito sulla situazione e Kate, legata a una sedia, gli offre anche il loro aiuto se si trova in difficoltà economiche perché in campagna bisogna aiutarsi, ma lui non vuole sentire ragioni. Nel frattempo Grace ha raggiunto la fattoria: trova il bidone dell’acqua vuoto e vede Kate all’interno. Allora torna da Tayler, spiegandole la situazione e dicendole di andare a cercare aiuto ora che il radiatore si è raffreddato, mentre lei farà qualcosa. Da Phil c’è il rappresentante che Grace ha incontrato alla mattina con l’auto in panne e Phil chiede l’aiuto di Moira per aggiustarla. Mentre Kate cerca di convincere l’uomo a desistere e gli consiglia delle soluzioni, Grace, tornata lì, raccoglie un bastone e si introduce all’interno da una finestra con l’intenzione di colpire il fattore; la moglie però la avvisa in tempo e anche Grace viene presa in ostaggio. L’auto guidata da Tayler si ferma nuovamente e allora la ragazza inizia a correre per trovare aiuto mentre Moira, toccando il volante dell’auto del bancario, ha una visione dell’uomo steso a terra e sofferente: è evidente che si tratta dello stesso funzionario che deve incontrare l’uomo della fattoria. Grace e Kate, rimaste sole, litigano perché Grace è entrata lo stesso nonostante Kate le facesse cenno di non farlo e Grace è costretta ad ammettere che lo scoperto non è stato esteso, provocando ancora maggior rabbia nell’altra. Mentre Tayler corre a perdifiato sulla strada deserta, vede una cavalla libera in una campo: allora tenta di avvicinarla, ma questa scappa via. Intanto passa l’unica auto nel raggio di chilometri ma non fa in tempo a fermarla, perciò ricomincia a correre. Moira fa molte domande al bancario per scoprire il luogo dell’appuntamento, ma dato che non ha più alcuna visione toccando il volante annuncia che l’auto è pronta. Stringendogli la mano, però, lo  vede di nuovo steso a terra e ferito al petto; allora lo convince a fare un ulteriore controllo alla macchina per ritardare la partenza. Alla fattoria Grace racconta all’uomo che anche lei si trova in difficoltà con Drovers e che non aveva mai chiesto aiuto a nessuno, ma ha dovuto cambiare, e che possono vincere questa battaglia. L’uomo sembra essere tornato lucido, ma all’improvviso a un nuovo attacco di rabbia e distrugge con il calcio del fucile il telefono con cui sua moglie voleva chiamare la banca. Moira continua a fingere che l’auto non funzioni e Phil intuisce qualcosa, così propone al funzionario di accompagnarlo lui stesso all’appuntamento. Intanto nella fattoria dove ci sono Grace e Kate si rompono le acque alla moglie del sequestratore, ma lui non ne vuole sapere di chiamare aiuto; Grace però riesce a convincerlo a slegarla per far nascere il bambino, dicendogli che l’ha già fatto prima, mentre in realtà ha fatto nascere solo pecore! Phil si accorge che Moira ha manomesso l’auto di proposito e la aggiusta, lasciando partire l’uomo: Moira è disperata ma Phil non le crede, così va da sola all’indirizzo dell’appuntamento. Il travaglio della donna continua e Grace e Kate cercano di aiutarla come possono; intanto Tayler è riuscita finalmente a fermare un’auto della polizia di passaggio e a spiegare loro la situazione. Grace riesce a far nascere la bambina dei due senza problemi: il marito vedendola sembra abbandonare i suoi propositi, ma poi sente arrivare l’auto del funzionario e gli va incontro con il fucile. In quel momento arriva anche Moira che cerca di avvertirlo: mentre Grace spinge Jeff, Moira si getta contro l’uomo per proteggerlo e viene colpita dal proiettile sparato. Subito arriva la polizia che arresta Jeff e trasporta Moira all’ospedale di Fisher insieme a Grace, che le tampona la ferita. Intanto Tayler si sfoga con Kate, sentendosi in colpa per non essere riuscire a trovare aiuto, e le dice che non vuole più perdere nessuno. Grace viene raggiunta in ospedale da Kate, Tayler, Phil e Patrick e insieme aspettano notizie di Moira. Mentre gli altri dormono, Grace confida a Kate che non vuole finire come Jeff e l’altra si scusa per la questione delle capre; poi le chiede che intenzioni abbia con lo scoperto e Grace le dice che non vuole coinvolgere Marcus perché è meglio tenere separati interessi e amici. Poi arriva Phil con ottime notizie: Moira è fuori pericolo. Al suo risveglio Moira ringrazia Grace per averle salvato la vita comprimendole la ferita e poi le ragazze la lasciano sola con Phil, arrivato con un grande mazzo di fiori. Grace va da Ashleigh e le chiede se la sua offerta sia ancora valida: lei risponde di sì e le due si accordano, però Grace le chiede se possa rimanere tra loro. Incontrando Riley e Marcus li invita a cena quella sera, dato che l’hanno aiutata con il lavoro lasciato indietro; Marcus preoccupato le chiede come sta, ma lei lo rassicura: ha degli incubi ma sta bene, e tutto è finito per il meglio.     

 

7.20 - 190

Titolo Originale: Leaving The Nest
Titolo Italiano: Spiccare il volo

Trasmesso in Australia: 25 luglio 2007
Trasmesso in Italia: 2 luglio 2009
Scritto da: Chris Hawkshaw
Diretto da: Declan Eames


Guest Star: Sam Healy (Ashleigh Redstaff), Basia A'Hern (Rose Hall-Smith), Damien Garvey (Dr Jim Cunningham), Adam Saunders (Kim), Kain O'Keefe (Ross), Liam Hemsworth (Damo), Susie Baer Collins (Justine)
 
Rose è a Drovers Run dopo il diploma: Stevie vorrebbe passare del tempo con lei, visto che Alex è rimasto in Argentina, ma Rose la informa che ha invitato lì Kim, che Stevie pensa essere una sua amica, e che prima dell’università vuole prendere un anno di pausa per viaggiare. Stevie non sembra d’accordo e rimane ancora più sconcertata quando scopre che Kim in realtà è un ragazzo; Moira però le dice che non le sembra che i due stiano insieme. Stevie dice a Grace che ha fatto un ottimo lavoro anche con la siccità, ma lei non le rivela del prestito. Poi raggiunge Riley per provare a montare il cavallo che sta addestrando, ma non è convinta del carattere dell’animale e non ha neanche pensato a un nome, perciò pensa di cambiarlo. Ashleigh le consegna un piano di rientro molto alto: a Grace non piace ma non vuole nemmeno darle una parte in terre o animali, quindi è costretta ad accettarlo. Kate mostra a Stevie le spese di Drovers da quando è andata via e Stevie si stupisce che molte cose siano state pagate in contanti; vorrebbe parlarne con Grace ma lei le dice di concentrarsi su Rose. Kim propone a Rose di prendere le moto e fare un giro per la proprietà: lei inizialmente e titubante ma poi accetta di salire dietro di lui. Quando Rose scende per aprire una recinzione, Kim fa una manovra azzardata e cade senza farsi niente ma rompendo la moto. Kim rassicura Rose, dicendole che Tayler può aggiustarla in cambio di un invito a una festa di compleanno quella sera. A Drovers però Stevie scopre delle moto e dice a Rose che non può affrontare un viaggio se riesce a mettersi nei guai a pochi metri da casa e che con quei soldi ripagherà Marcus dei danni. Rose parla con Tayler delle moto e del viaggio, dicendole di non essere preoccupata perché ci sarà Kim a prendersi cura di lei. Durante una partita di baseball tra vicini, dove Grace ha invitato anche Ashleigh, Rose chiede scusa a Stevie per le moto e le promette che non tralascerà l’università, mentre Stevie le confida che ha fatto il bonifico sul suo conto per il viaggio. Riley dice a Grace che il cavallo non ha niente e può benissimo cavalcarlo, ma le dice anche di fare attenzione ad Ashleigh. Dopo la partita Kate aiuta Grace a tosare le pecore di cui userà la lana per pagare parte dei debiti, mentre Rose convince Stevie a lasciarla andare alla festa con Kim e Tayler. Quella sera Stevie va da un piccolo alpaca che hanno da poco separato dalla madre e si rende conto che per genitori e figli è difficile separarsi. Dopo che Tayler è andata a prendere da bere e Kim la lascia da sola, Rose viene avvicinata da Ross, un ragazzo in accordo con il padrone di casa: mentre lui la distrae, l’altro mette qualcosa in un bicchiere: vedendo Kim baciarsi con un’altra ragazza, Rose accetta il bicchiere spacciato per punch. Mentre Grace e Kate continuano a tosare si fermano per un taglio alla mano di Grace e parlano di come debba essere difficile fare amicizia con Ashleigh per la sua ambiguità: questa, che le aveva raggiunte con delle birre, sente tutto e se ne va senza farsi vedere. Ross porta una Rose visibilmente intontita fuori dalla casa e la carica in macchina; per fortuna Tayler se ne accorge e, dopo avergli tirato un pugno, porta Rose in ospedale. Lì scoprono che il punch era drogato e il dottore vorrebbe trattenerla fino alla mattina, ma Rose insiste per andare a casa dopo un prelievo. Kate dice a Grace che dovrebbe dire a Stevie del prestito, ma lei non vuole perché ha già fallito troppe volte; intanto il camion per le pecore arriverà entro poche ore e loro non hanno ancora finito di tosarle. Tayler e Rose tornano a casa molto tardi, senza Kim, e non dicono niente a Stevie riguardo alla brutta esperienza di Rose. Kate si arrende perché mancano troppe pecore e dice a Grace che un buon capo sa quando è il momento di chiedere aiuto; in quel momento arriva Marcus e le aiuta a finire la tosatura. Poi Grace va ancora da Riley per il cavallo ma è ancora convinta che non abbia abbastanza elasticità; Riley le risponde che il problema è il nome, dato che non si chiama Baggins, e di dare una possibilità al cavallo. Grace rassicura Ashleigh sul pagamento e la ringrazia per non avere detto niente a Stevie; lei ribatte che cerca solo di esserle amica, lasciando capire che ha sentito la conversazione, ma che sono solo socie in affari. Rose chiede a Kim dove sia finito la sera prima e gli racconta del punch, dicendogli che avrebbe dovuto prendersi cura di lei: lui le risponde che gli dispiace, ma non è il suo baby-sitter. Allora lei gli annuncia di fare i bagagli e che il viaggio è annullato: partirà da sola. La piccola di alpaca ha rotto la recinzione per tornare con la madre, che però non può nutrirla, e quindi sono costrette a separarle di nuovo. Rose si accorge che qualcosa non va sul mulino di ferro davanti a Drovers e quindi si arrampica sopra: in cima, il suo foglio con l’itinerario del viaggio vola via e lei, nel tentativo di recuperarlo, precipita dal mulino. Grace cerca su dei vecchi documenti dei piani contro la siccità e vedendo la cartina di un acquitrino prosciugato ha un’idea: possono ricrearlo piantando delle erbacce per catturare l’umidità durante le piogge. Stevie scorge Rose, immobile ai piedi del mulino, e manda il cavallo a cercare le ragazze: Grace e Kate tornano indietro e poi chiamano l’ambulanza. Mentre è sulla barella, Rose è molto spaventata perché non riesce a muovere le gambe. In ospedale il medico che l’ha curata dice a Stevie che Rose ha subito seri danni alla colonna vertebrale e bisogna aspettare che l’ematoma si riassorba per sapere se potrà ancora camminare. Grace finalmente accetta il suo nuovo cavallo e decide di chiamarlo Cracker.       

 

7.21 - 191

Titolo Originale: Spark From Heaven
Titolo Italiano: Un angelo venuto dal cielo

Trasmesso in Australia: 1 agosto 2007
Trasmesso in Italia: 3 luglio 2008
Scritto da: Chris Hawkshaw
Diretto da: Arnie Custo

Guest Star: Peter Hardy (Phil Rakich), Basia A'Hern (Rose Hall-Smith), Sandy Winton (Heath Barrett), Damien Garvey (Dr. Jim Cunningham), Jay Laga'aia (Gabriel)
 
Grace, Kate, Tayler e Moira stanno passando la serata all’aperto con i piedi a mollo nella vasca vicino al mulino, dato che il caldo e la siccità sembrano non dare tregua; Moira propone di insegnare loro la danza della pioggia, ma tutte ridono quando scoprono che andrebbe ballata da nude. In quel momento arriva Stevie, che è piuttosto abbattuta per Rose, e le ragazze si accorgono che in cielo sfrecciano le stelle cadenti, così esprimono dei desideri: Tayler vorrebbe che Rose guarisse e che ricominciasse a piovere, così come Moira; Stevie vorrebbe che Rose camminasse ancora e che Alex tornasse dall’Argentina; Grace infine vorrebbe un uomo che non scappasse da lei e riuscire a dormire una notte intera. Il giorno dopo, mentre lavorano al pozzo di Grace, vanno avanti a esprimere desideri con Moira che vorrebbe litigare di meno con Phil e Kate che vorrebbe vivere un’esperienza esaltante. Vengono interrotte dalla comparsa di Gabriel, un misterioso aiutante che dice di essere stato chiamato, anzi invocato, per scavare il pozzo da qualcuna di loro, anche se nessuna sembra saperne niente. In ospedale Stevie e il dottore cercano di convincere Rose a rimanere in ospedale e proseguire con le terapie, ma Rose è molto scoraggiata e vuole tornare a casa perché pensa di non poter mai più tornare a camminare. Una volta soli, il medico dice a Stevie che il suo potrebbe essere un caso di paralisi psico-somatica, piuttosto rara ma possibile, in quanto Rose non ha altri segni evidenti di lesioni, e le propone di farla visitare da uno psichiatra. Stevie ribatte che Rose non è pazza e non si inventa niente sulle sue condizioni, ma accetta la visita. Una volta a casa le altre tentano in tutti i modi di tirare su il morale a Rose, ma ci riesce solo Gabriel, che si presenta come Gabe e la trasporta nella sua camera in braccio. Quando Kate e Grace gli mostrano il sito dove pensano di scavare il pozzo Gabe dice di volerne cercare un altro, visto che è un rabdomante, provocando una reazione scettica di Kate; allora lui le dice che fa sempre così, facendo sembrare di conoscerla da molto tempo, e lei, incerta, risponde che quasi sempre è sicura di quello che dice. Intanto arriva Marcus che annuncia il ritorno di Heath Barrett e propone loro di comprare insieme il fieno per avere un buon prezzo; Grace fa un discorso ingarbugliato su di lui e poi lo raggiunge alla fattoria, dicendogli che poteva chiamare invece che mandare un sottoposto e si mettono a discutere su chi abbia preso l’iniziativa del bacio; Grace aggiunge anche che non accetta subito l’offerta del fieno. A Drovers Rose convince Tayler a fare un giro in macchina, senza avvertire Stevie, ma quando Tayler scende per sistemare a terra una coperta il freno a mano cede e la macchina scivola per la discesa fino a scontarsi con un albero, con all’interno Rose in lacrime. Patrick arriva in loro aiuto per trainare l’auto, che ha il radiatore rotto, e Tayler gli dice che avrebbe dovuto far controllare il freno da tempo; comunque sa di non poter nascondere il fatto a Stevie e ha intenzione di dirglielo appena possibile visto che è colpa sua. Marcus raggiunge in moto Grace e gli chiede cos’ha combinato con Heath, visto che l’affare senza di loro salta, e di stare attenta a non rovinare il suo terreno con le erbacce. Quando se ne va appare Gabe, che rassicura Grace sulla scelta del pozzo e la informa che un altro venditore ha del fieno a un prezzo migliore di quello di Heath. Tayler raccnta a Stevie dell’incidente di Grace e lei va su tutte le furie: le dice di stare lontana a Rosa e da lei e di fare le valigie perché è licenziata, nonostante Grace cerchi di farla ragionare. Poi va da Tayler, che sta già raccogliendo le sue cose, e la rassicura che parlerà lei con Stevie, poiché quelli successi a Rose sono solo incidenti di cui lei non ha colpa, e quindi non deve andarsene. Stevie ammette di aver esagerato con la ragazza e decide di parlarle la mattina dopo. Nel frattempo Tayler sta controllando il freno della sua auto e sembra proprio che funzioni; anche Gabe la aiuta nella prova e le dice che forse deve capire cosa significa quello che ha scoperto. Riley arriva a Drovers e invita Kate a una partita di freccette quella sera, ma lei gli risponde che deve lavorare e rifiuta; Riley le dice che si sta comportando come Cenerentola e anche Gabe è d’accordo con lui. Dopo che anche Moira ha testato i freni Tayler le confida il suo dubbio che Rose abbia tentato di farsi del male volontariamente e Moira le dice di riferirlo a Stevie. Mentre Moira spazza il box vede l’ombra di una figura simile a un angelo sulla parete e, voltandosi, vede che si tratta di Gabe: allora gli chiede se è lì per Rose e se vuole guarirla o portarla con sé, e gli chiede di andarsene, ma lui risponde che non è ancora il momento. A casa confida a Phil che pensa che Gabe sia un angelo, ma lui non le crede e la prende in giro. Intanto Patrick va a trovare Tayler: lei è sempre più convinta che Rose stesse tentando il suicidio, ma non sa come dirlo a Stevie. Mentre mangiano Gabe dice a Kate che è comprensibile che abbia paura di essere ferita dopo una rottura, e le dice che ha davanti a sé uno splendido futuro comprendente anche l’amore. Quella notte sogna Gabriel che le porta delle fragole e si baciano; al risveglio è molto contenta e si ritrova una piuma bianca tra i capelli; quando si incontrano Gabe le suggerisce di andare al pub con Riley come cura per il suo cuore infranto. Le ragazza poi scoprono che il bestiame è stato avvelenato per qualcosa presente nel fieno e ora sono costrette a rivolgersi a Heath per comprarlo. Nel frattempo Moira è ancora arrabbiata con Phil per il suo scetticismo sui suoi poteri di sensitiva e parlando con Gabe capisce che forse non è lì per Rose; lui non le risponde ma le dice che Phil comincerà a capirla prima di quanto creda. Marcus ferma Grace per strada mentre va da Heath e si scusa per il suo comportamento, offrendosi di seguirla con il suo pick up, ma si accorge di avere una ruota bucata così lei va da sola; poco lontano Gabe guarda soddisfatto la scena con in mano un coltello a serramanico. Heath accetta l’accordo con Grace e mentre caricano il fieno si baciano ancora, e lui le promette che stavolta la chiamerà. Tayler va a parlare con Rose, ma la ragazza non vuole ammettere di aver sbloccato il freno e le dice di lasciarla stare, allora va da Stevie e le confessa tutto, dicendole che Rose ha bisogno di aiuto altrimenti potrebbe rifarlo. Stevie va da sua figlia e le dice di sfogarsi con lei se sta male, ma Rose ribatte che nessuno può capire come si sente: inizia a tirarsi pugni sulle gambe dicendo di non sentire niente e che preferirebbe essere morta piuttosto che in quello stato. Stevie le dice che deve essere coraggiosa e non arrendersi, perché è una situazione temporanea e ne uscirà, e si abbracciano piangendo. Dopo Gabe raggiunge Rose nella sua camera e le dice che il mondo è pieno di cose belle, ma lei non vuole uscire perché non riesce a camminare, così lui le dice che se vuole camminare deve smettere di cadere; poi le mette una mano sulla testa, Rose si addormenta e fa un sogno sulla sua caduta, dove però da terra ritorna sulla scala e scende normalmente, ritrovandosi una piuma bianca in mano. Al suo risveglio trova davvero una piuma nella mano e chiama Gabriel per raccontargli del sogno; invece arriva Stevie, allarmata dal grido, e quando sedendosi le tocca la gamba Rose le dice che sente un formicolio dove ha la mano appoggiata. Mentre Phil cerca Moira per scusarsi con dei fiori vede Gabriel stare davanti a lui e subito dopo svanire nel nulla; quando Moira lo raggiunge è stupefatto ma ora le crede. Rose ringrazia Tayler e si scusa per averla messa nei guai: non voleva davvero uccidersi, ma neanche vivere in quel modo. Gabe annuncia a tutte che deve ripartire ma che tornerà a trovarle, e consiglia a Grace le cipolle contro l’insonnia. Dopo che se n’è andato le ragazze scoprono che nessuna di loro lo aveva chiamato e che ha preso campioni di terra ovunque senza scavare da nessuna parte. Moira allora propone ancora la danza della pioggia, così si spogliano e, mentre Rose tiene lo stereo, iniziano a ballare in cerchio, con Gabe che le guarda sorridendo da lontano, e ben presto inizia a cadere un vero acquazzone.