Instagram

Prima Stagione

Venerdì 01 Giugno 2012

1.01 L'inverno sta arrivando - Winter is coming

Siamo a Nord e un Guardiano della Notte diserta incontrando sulla sua strada Eddard Stark, Lord Protettore del Nord, costretto a portare a termine la sentenza di morte prevista per chi diserta, nonostante il giovane confessa di esser fuggito dopo aver visto due dei suoi compagni uccisi da un morto che camminava. Ovviamente lo Stark bolla il racconto come una frottola, una leggenda che sentiva raccontare da bambino e procede a tagliare la testa  del giovane. Sulla strada del ritorno a Grande Inverno, accompagnato dai suoi figli maschi, compreso il bastardo Jon Snow, il Lord si imbatte in una lupa particolare, oramai morta, che continua ad allattare sei cuccioli, che vengono presi in custodia ognuno da un figlio Stark.  Sono cuccioli di Metalupo, fiere rare che accompagneranno i padronicini nelle loro avventure. Nel frattempo da Approdo del Re, sede della Corona, arrivano brutte notizie. Il Primo Cavaliere del Re, Jon Arryn, e cognato di Eddard Stark, è morto improvvisamente a causa di una rara malattia. Così, Re Robert Baratheon si sta recando a Nord per far visita al suo migliore amico Eddard Stark affinché possa sostituire l'Arryn, diventando il suo braccio destro. Nello stesso momento, a Grande Inverno giungono notizie da Lysa Arryn, sorella di Catelyn Tully, moglie di Ned, che avvisa i parenti dell'omicidio perpetrato nei confronti del marito da parte dei Lannister, famiglia da cui proviene Cersei, la regina di Westeros. Mentre lo Stark si arrovella sulla decisione da prendere, suo figlio quartogenito, Bran Stark, viene scaraventato da una torre da Jaime Lannister, fratello della Regina, poiché sorpreso a consumare un rapporto incestuoso con lei. La caduta non lo uccide, ma lo priva dell'uso delle gambe e della memoria riguardante la scoperta. Nonostante lo Stark sia profondamente preoccupato sia per il figlio che per la situazione generale in cui versa il regno, e la morte dell'ex consigliere, si reca comunque ad Approdo del Re, per servire il suo signore.

Al di là del Mare Stretto, Daenerys Targaryen, figlia del re spodestato da Robert Baratheon, viene data in sposa da suo fratello Viserys a Khal Drogo, il capo del Calasar Dothraki con lo scopo di ottenere un esercito per riprendersi ciò che gli spetta di diritto: il Trono di Spade.


1.02 La Strada del Re – The Kingsroad

Eddard Stark si reca ad Approdo del Re assieme alle due figlie, Sansa e Arya, mentre Robb Stark, il primogenito, rimane a governare il Nord. Jon Snow, invece, si reca alla Barriera deciso nel votarsi all'Ordine dei Guardiani della Notte, e affronta il viaggio in compagnia di Tyrion Lannister, detto il folletto, che vi si reca solo per una visita di piacere. Nel frattempo, I Lannister vengono a sapere che Bran è sopravvissuto, e Catelyn di conseguenza di trova a lottare contro un ennesimo attentato perpetrato nei confronti del figlio, salvato da lei e da Estate, il  metalupo del bambino. Catelyn decide così di recarsi a Sud per informare lei stessa il marito del pericolo in cui si trova Bran, e della possibile colpa dei Lannister. Nel frattempo, nel Mare Dothraki, Daenerys inizia a provare affetto nei confronti di suo marito e chiede alle sue serve delle lezioni erotiche per poter compiacere il proprio Sole e Stelle. Viserys è deciso a starle alle calcagna finché non avrà ottenuto il suo esercito. Ma ad Approdo del Re arriva la notizia del matrimonio della Targaryen e il Re indice un concilio per decidere se uccidere o meno la ragazzina. Eddard Stark si oppone, litigando con il Re. Nel frattempo Arya e Sansa sono lungo le rive di un fiume insieme al giovane erede al Trono di Spade, e durante un finto duello Joffrey Baratheon ferisce Mycah scatenando la furia della ribelle Arya, che a sua volta viene attaccata dal ragazzino. Nymeria, la sua metalupa, interviene mordendo il braccio dell'erede ma, prima che intervengano i soldati, Arya riesce a farla scappare e ad evitare che di fronte al giudizio del Re, che avverrà poco dopo, finisca alla gogna insieme alla Metalupa di Sansa, Lady.


1.03 Lord Snow – Lord Snow

Eddard Stark, in sede di concilio ristretto, scopre che il Regno è indebitato fino al midollo, e deve ogni moneta alla Casata Lannister. Mentre il Coniclio disquisice su come trovare nuovi soldi, Cersei si prende cura di suo figlio Joffrey, morso dal Metalupo di Arya, al quale spiega che quando sarà re tutti gli uomini si piegheranno di fronte al suo volere e potrà avere ogni donna che vorrà, anche se sarà sposato con Sansa. Entrambi convengono, in tutti i casi, che a guerra finita gli Stark dovranno essere cacciati da Grande Inverno e sostituiti con una casata alfiera fedele ai Lannister. Catelyn, nel frattempo, raggiunge suo marito ad Approdo del Re per mostrargli la daga che è stata utilizzata nel secondo tentativo di omicidio di Bran. Alla riunione partecipa anche Lord Petyr Baelish, che l'ha accompagnata da Eddard Stark in un luogo sicuro, e rivela che quella daga era di sua proprietà ma che l'aveva persa in una scommessa con Tyrion Lannister. E' lo stesso Ditocorto (Petyr ) a offrirsi nell'aiutare gli Stark ad indagare sugli avvenimenti di Grande Inverno. Finalmente Jon Snow arriva alla Barriera  insieme a suo zio Benjen e a Tyrion Lannister. Inizia subito il suo allenamento da reculta dimostrando di spiccare nell'arte del combattimento grazie anche alle lezioni impartitegli da suo padre. Dall'altra parte del mondo, Daenerys è ancora in viaggio verso Vaes Dothrak con l'orda di Khal Drogo, e pian piano inzia a comprendere la lingua e la cultura dotrhaki e a ricoprire il ruolo di regina, soprattutto con la notizia di essere incinta.


1.04 IL GIURAMENTO – CRIPPLES, BASTARDS AND BROKEN THINGS

Lady, il metalupo di Sansa, è stato ucciso perché ritenuto pericoloso dopo l'attacco subito da parte del metalupo di Arya al principino Joffrey, e la giovane non ha più nessuna intenzione di parlare con il padre, impegnato a cercare informazioni sulla morte di Jon Arryn, l'ex primo cavaliere del Re. Maestro Pycelle lo informa che, la notte prima di morire, l'Arryn aveva fatto richiesta di poter consultare un libro intitolato "Storia e discendenze delle Grandi Case Nobili dei Sette Regni". Lo Stark, incuriosito, si fa consegnare il volume per andare alla ricerca di ciò che ha suscitato l'interesse nel suo amico.  E' Lord Baelish, nel frattempo, a sussurrare al suo orecchio i nomi di chi potrebbe avere delle informazioni al riguardo.

Le ricerche portano in città, presso Ser Hug, uno scudiero dell'Arryn, nominato cavaliere dopo la sua morte, il quale si rifiuta di parlare con una persona di rango inferiore al suo; Lo Stark, invece, si reca da un fabbro, anche lui legato a lord Arryn, il quale confessa che il Primo Cavaliere andava spesso a trovare Gendry, il ragazzo che lavora presso la sua bottega, per parlare con lui di sua madre. Ad Eddard Stark basta guardare il giovane negli occhi per capire che si tratta di un suo figlio bastardo.

Le avventure di Jon Snow, alla Barriera, proseguono e si fanno più interessanti con l'arrivo di Samwell Tarly, un ragazzo grasso incapace di difendersi da qualsiasi tipo di minaccia, ma dedito allo studio e alla lettura. E' stato mandato alla Barriera dal padre, in quanto troppo poco coraggioso per poter diventare effettivamente un Lord. Preso di mira da tutti, è lo Stark a farselo amico e a prenderlo sotto la propria ala protettiva.

Il Re, in onore del suo nuovo Primo Cavaliere, indice un torneo il quale Eddard vorrebbe evitare in quanto le spese che gravano sul regno sono troppe. Proprio in quest'occasione partecipa e muore proprio Ser Hug, sotto gli occhi delle piccole Stark.

E' durante il torneo che la regina si reca da Eddard per cercare di capire le sue intenzioni e minacciarlo velatamente.

Nel frattempo, sulla Strada del Re, Catelyn incontra Tyrion Lannister e lo accusa pubblicamente del tentato assassinio di suo figlio Bran. Sfruttando i buoni rapporti che ha con tutte le case del Regno, la donna lo fa arrestare.


1.05 IL LUPO E IL LEONE – THE WOLF AND THE LION 

Al torneo i primi ad affrontarsi sono Ser Loras, elegante Cavaliere che fa breccia nel cuore di Sansa ma che si scoprirà avere una speciale relazione con il fratello minore del Re, Renly Baratheon, e Ser Gregor detto “La Montagna che cavalca”. Il primo, detto il Cavaliere delle Rose, rischia di perdere la vita nel torneo, ma si salva grazie all'intervento del Mastino, Sandor Clagane, fratello della Montagna.

Catelyn Stark preferisce dirigersi decide a Nido delle Aquile, anziché rientrare a Grande Inverno, affinché sua sorella Lysa Arryn possa confrontarsi con il presunto assassino di suo marito. Durante il viaggio, però, il gruppo viene attaccato dai Barbari delle Montagne, ed il Folletto salva la vita di lady Stark.  La sorella, ricevuti gli ospiti e il prigioniero, ritiene di dover catturare il Folletto e spedirlo nelle sue prigioni affinché possa pagare il prezzo della sua appartenenza alla famiglia sbagliata: i Lannister.

In privato, Varys rivela ad Eddard che Ser Hugh era stato pagato da qualcuno per avvelenare Lord Arryn con un veleno raro chiamato Lacrime di Lys. L'uomo afferma inoltre che il Re starebbe per fare la stessa fine a meno che Eddard non lo salvi.  A mandare il Primo Cavaliere nella tomba sembra essere stata la sua troppa curiosità sui figli bastardi del Re. Ma Varys, poco dopo, trama contro Eddard, nelle segrete di Approdo del Re, dove Arya si ritrova per caso ad ascoltare la conversazione, ma senza riuscire a vedere chi siano gli interlocutori; la bambina decide comunque d'informare il padre di ciò che ha scoperto, e lo mette in guardia.

Poco dopo, Eddard Stark finisce in una discussione indetta dal concilio ristretto, durante la quale il Re propone di uccidere Daenerys Targaryen in quanto incinta di un possibile erede. Ma di nuovo, lo Stark, si rifiuta dimettendosi da Primo Cavaliere, pronto per tornare a Grande Inverno. Lo intercetta Lord Baelish che lo porta a conoscere un ennesimo bastardo del Re, e di ritorno incontra Jaime Stark che in pubblica piazza uccide i suoi uomini e lo ferisce, per poi minacciarlo affinché faccia liberare suo fratello Tyrion.


1.06 LA CORONA D'ORO – A GOLDEN CROWN 

Eddard circola zoppicando per Approdo del Re, mentre Re Robert gli intima di tornare a far parte del suo concilio. E' poco dopo che decide di recarsi a caccia con suo fratello Renly e Ser Barristan Selmy  per dedicarsi alla sua passione principale: la caccia al cinghiale.

Al di là del mare, Daeneys riesce a farsi amare dai Dothraki,  che iniziano a considerarla una vera regina, ignorando invece Viserys e la sua pazzia.  Viserys, in preda alla rabbia e alla gelosia, provoca Khal Drogo minacciando Dany e chiedendo la corona per sé, quella che gli spetta di diritto e ciò che l'ha portato fino oltre il mare. E' in quel momento che  Drogo decide di dare a Viserys ciò che continua a chiedere: la sua corona di oro fuso, che lo uccide.

A Nido dell'Aquila, rinchiuso in una cella a picco nel nulla, Tyrion riesce ad ottenere un processo tramite Verdetto Divino, uno scontro tra cavalieri che rappresentano le parti in campo. Per il Folletto si schiera un mercenario raccattato per la strada da Catelyn Stark durante la cattura del Lannister, il quale gli farà vincere il processo.

Lord Eddard Stark ha carpito il segreto che si cela dietro la nascita di Joffrey ed i motivi che hanno portato all'assassinio di Lord Arryn, perciò decide di rimandare le figlie al Nord, anche se pare che tra Sansa e Joffrey stia nascendo l'amore.


1.07 IL GIOCO DEI TRONI – YOU WIN OR YOU DIE 

Nell'accampamento dell'esercito dei Lannister, Tywin discute con suo figlio Jaime sulle strategie da seguire per liberare e vendicare Tyrion, ma nel frattempo Cersei ed Eddard hanno un duro scontro verbale nel quale entrambi escono allo scoperto sulle loro intenzioni. Lo scontro, quello reale, è vicino.

Alla Barriera, nel frattempo, fa ritorno un cavallo senza il suo cavaliere, un Ranger uscito per il giro di ricognizione e mai più tornato.

Durante la battuta di caccia, il Re viene ferito dal cinghiale, e si ritrova infermo e febbricitante sul suo letto. E' in quel momento che chiede ad Eddard Stark, suo migliore amico, di scrivere il suo testamento in cui lo nomina Lord reggente finché il principe Joffrey non avrà raggiunto l'età per indossare la corona.

Jon Snow ,che vorrebbe seguire le orme di suo zio Benjen diventando Ranger, viene nominato attendente del Lord Comandante dei Guardiani della Notte, Jeor Mormont. Nonostante questo non sia il suo sogno, accetta comunque l'incarico giurando fedeltà ai suoi nuovi compagni presso l'Albero Cuore.

Ad Approdo del Re, Renly prova a complottare con Eddard, per togliere la custodia di Joffrey a Cersei, ma lui rifiuta e vuole che sia Stannis a prendere il trono, in quanto spetta a lui di diritto, vista l'infedeltà della regina.

Al di là del mare stretto Daenerys rischia di morire, a causa di uomini venduti alla causa di Re Robert Baratheon, ed è in questo momento che Khal Drogo decide definitivamente di dichiarare guerra ad Approdo del Re.

Re Robert Baratheon si spegne in compagnia di Eddard Stark, il suo migliore amico, il quale si dichiara come scritto nel testamento, tutore di Joffrey e del Regno. Ma il volere del Re non viene rispettato, e lo Stark viene tradito da Petyr e consegnato nelle mani di Cersei e Joffrey, accusato da loro di tradimento.


1.08 LA GUERRA ALLE PORTE – THE POINTY END

La guardia personale di Eddard Stark viene massacrata, mentre le figlie sono ricercate. Sansa viene presa in custodia dal Mastino, mentre Siryo Forel, Maestro di Danza di Arya, riesce a farla scappare a costo della sua stessa vita. Presa Ago con sé, spada regalatale da suo fratello Jon Snow, si rifugia nella cittadina.

Lo zio di Jon Snow, Benjen Stark, non torna alla Barriera e il suo corpo sembra svanito nel nulla. Presso la fortezza del muro di ghiaccio vengono portati due cadaveri, ma nessuno di questi è il Ranger Stark. Il comandante Mormont viene informato della morte del re e dell'accusa di tradimento imputata al padre dello Snow, che una volta informato pare indeciso sul da farsi: rispettare il giuramento appena fatto, o tornare a casa per salvare suo padre e le sue sorelle?

Cersei approfitta della fragilità di Sansa per spingerla a scrivere a Lady Catelyn, sua madre, affinché si convinca a mantenere la pace tra i feudi. La stessa Catlyn, nel frattempo, riceve una risposta negativa nel tentativo di cercare aiuto presso sua sorella Lysa. Tyrion, ormai libero, intraprende il suo viaggio di ritorno a casa e, imbattendosi di nuovo negli uomini dei Clan delle Montagne, decide di assoldarli.

Alla Barriera i due cadaveri riprendono vita, minacciando la salute del Lord Comandante il quale, d'ora in poi, dovrà la sua vita allo Snow.

Al di là del mare, Daenerys inizia a prendere delle sue iniziative liberando delle schiave dothraki, iniziando a creare dissapori nel khalasar.

Eddard Stark è imprigionato ad Approdo del Re, accusato di alto tradimento, e suo figlio Robb Stark, erede di Grande Inverno, richiama tutti i vessilli delle Casate Alfiere del Nord, per poter dichiarare guerra alla Corona, iniziativa appoggiata anche da sua madre che sembra aver fatto ritorno al Nord. Anche Tyrion raggiunge l'accampamento di suo padre mettendosi a disposizione del padre con i suoi “ridicoli” mercenari.

Intanto il consiglio si è liberato di tutte le cariche scomode consegnandole a tutti i membri della casa Lannister. In tale seduta, Sansa prova a muovere la compassione di Re Joffrey, difendendo la causa di suo padre Eddard.


1.09 LA CONFESSIONE – BAELOR 

Eddard Stark è ancora prigioniero nelle segrete della Fortezza Rossa, mentre Varys continua, di nascosto, a portargli acqua e informazioni. Tuttavia, lo Stark rimane fermo sulla propria posizione, convinto di non confessare ciò che non ha fatto.

Robert Stark , nel frattempo, continua ad avanzare verso Sud e giunti al Tridente, bisognoso di attraversare le terre dei fiumi, invia sua madre per provare a contrattare con Lord Walder Frey il permesso di attraversare il guado delle Due Torri , e in cambio il vecchio pretende un matrimonio.

Alla Barriera, il Mormont affida la spada di suo padre al giovane Snow, che è tenuto informato da Samwell Tarly sulle intenzioni del fratellastro Robb, e continua a meditare di raggiungere la sua famiglia.

Drogo comincia a stare male a causa di un'infezione provocata da una ferita guadagnata durante uno scontro interno del Khalasar,  e nonostante gli sforzi della Khaleesi sembra destinato a morte certa. E' in questo momento che Daenerys si affida ad una delle schiave che ha protetto, una specie di strega che viene interpellata affinché possa salvare il suo Sole e Stelle.

Il padre concede a Tyrion l'avanguardia della battaglia, e durante la notte l'esercito viene sorpreso da una mossa repentina dell'esercio del Nord, che riesce a sconfiggere e a fare prigioniero il fratello Jaime Lannister.

Arya continua a vagabondare per la città, provando a sopravvivere come può, quando scopre che suo padre è stato portato al tempio di Baelor per il processo pubblico.   Lo Stark viene trascinato per la città fino alla pubblica piazza dove il popolo lo taccia di tradimento. Mentre è al centro dell'attenzione di tutti, il suo sguardo affida a un Guardiano della Notte, lì per arruolare nuovi uomini, sua figlia Arya. Poco dopo, andando per la prima volta contro i propri principi, decide di confessare ciò che non ha commesso per poter portare la pace nei regni e salvare le vite dei suoi figli. Ma Joffrey, invece di risparmiare la sua vita e di destinarlo al Nero, decide di punire il traditore con la pena di morte.


1.10 FUOCO E SANGUE – FIRE AND BLOOD 

Con la morte di Eddard Stark, Yoren, il reclutatore dei Guardiani della Notte, prende con sé Arya spacciandola per un ragazzino, in modo tale da portarla con sé alla Barriera, dove tenerla al sicuro.  Bran, ancora costretto a letto, continua a sognare corvi che paiono leggere il futuro delle sorti del padre.

La morte di Lord Eddard Stark giunge anche presso l'accampamento del Nord, distruggendo di dolore Robb Stark e sua madre, il quale decide di dichiarare guerra in modo chiaro alla Corona, e di dichiararsi Re del Nord.  Ad Approdo del Re, Re Joffrey continua a mostrare la sua irreprensibilità e tortura Sansa mostrandole la testa del padre, infilata su una picca insieme ad altre, tra cui quella della septa della ragazza stessa.  Ed è da questo momento che Sansa inizia a provare repulsione verso il finto erede.

E mentre tutti i Lord Alfieri del Nord giurano fedeltà al nuovo Re di Grande Inverno, Lady Catelyn riesce a far confessare a Jaime Lannister e il suo tentativo di omicidio nei confronti di suo figlio. Il Lannister confessa la sua colpevolezza ma senza fornire spiegazioni.

L'esecuzione di Eddard Stark lascia di stucco anche l'impassibile Tywin Lannister, nonno di Joffrey ed ex Cavaliere del Re di Aerys Targaryen, spendendo suo figlio Tyrion a ricoprire il ruolo lasciato vuoto dallo Stark.

John Snow decide di lasciare la Barriera per raggiungere suo fratello Robb,affinché possa aiutarlo nella guerra e vendicare loro padre. Ma i suoi confrntelli riescono a bloccarlo, tenendoselo alla Barriera. A convincere Jon Snow a restare, sarà lo stesso Comandante che gli offre la possibilità di accompagnarlo in ricognizione alla ricerca dello zio, e per studiare quel campo che vedrà interessati, in una guerra, Bruti e GDN.  La minaccia degli Estranei, nel frattempo, sembra diventare qualcosa di concreto.

Grazie alle magie della schiava, Drogo ha salva la vita anche se il suo stato è in realtà vegetativo. ; Daenerys ha perso suo figlio comprendendo che la maegi ha solo ottenuto la propria vendetta: una vita per una vita. E' in questo periodo della sua vita che Daenerys cresce: uccide suo marito, liberandolo da un corpo diventato troppo stretto, e poi fa costruire una pira per onorare il cadavere di Drogo, e uccidere la Maegi che glielo ha portato via. E, infine, sembra giunta l'ora di dimostrare se lei è, o no, degna del sangue di drago che le scorre nelle vene, e così decide di affrontare anch'essa le fiamme insieme alle uova di drago. Il giorno dopo, a fiamme estinte, al centro della pira il Mormont consigliere della giovane Targaryen, la ritroverà nuda e viva, e con tre draghi avvinghiati a lei: nasce la Madre dei Draghi.