Instagram

Il Trono di Spade




Cast

Mercoledì 23 Maggio 2012

Eddard (Ned) Stark (Sean Bean-Season 1): dopo la guerra dell'Usurpatore che ha visto capitolare la famiglia reale Targaryen, passano almeno tredici anni  e solo allora, il Lord protettore del Nord, Eddard Stark, riceve la visita del suo Re, Robert Baratheon. Questo viaggio porta notizie che sconvolgeranno la vita dello Stark e di tutta la sua famiglia. Il Primo Cavaliere del Re è morto improvvisamente, e Roberth Baratheon ha bisogno di un amico fidato che guida la propria vita con onore e giustizia, e che possa sedere al suo fianco per consigliarlo al meglio. Da qui inizia la sua avventura fatta di intrighi e di tradimenti, e la sua presenza ad Approdo del Re, sede del potere, sconvolgerà la vita di tutta Westeros.


Robert Baratheon (Mark Addy – Season 1): detto l'Usurpatore, è un uomo attaccato al sapore del vino ma carismatico, ed è l'attuale Re dei Sette Regni, colui che ha fatto capitolare, assieme ad Arryn e Stark, la casata regnante Targaryen. Per poter regnare in modo sicuro su Westeros, ha sposato Cersei Lannister, figlia di Tywin Lannister, il Primo Cavaliere di Aerys Targaryen e uno degli uomini più ricchi di tutto il continente. Dalla loro unione nascono tre figli, tutti somiglianti alla madre: Joffrey, diretto erede al trono, Myrcella e Tommen. Con la morte inaspettata e sospetta del suo Primo Cavaliere, ricorre all'aiuto del suo migliore amico, Eddard Stark.


Tyrion Lannister – Il folletto (Peter Dinklage ): è il terzogenito di Tywin Lannister e Joanna Lannister, la sua particolarità sta nel suo essere nano. Sua madre Joanna è morta dandolo alla luce perciò il padre non riesce ad avere per lui lo stesso amore che ha per gli altri due figli, gemelli e bellissimi: Cersei e Jaime. Tanto che sarà lo stesso padre a prendersi gioco di lui, fino a spingerlo a gesti estremi. La sua figura inizia ad essere protagonista soprattutto nella seconda serie, quando Tywin è costretto a dargli la sua fiducia e affidargli un compito importante. E' una personalità stravagante, segnata dalla sua menomazione che è stata ricompensata con un'intelligenza sopraffina.


Jaime Lannister (Nikolaj Coster – Waldau ): primogenito di Tywin e Joanna Lannister, fratello di Tyrion e gemello di Cersei. E' detto “l'Uccisore di Re”. Fu il più giovane della storia a diventare il Lord della Guardia Reale di Aerys Targaryen, e l'uccisione del Re Folle avvenne proprio per mano sua. Da qui nasce la completa sfiducia che nutrono tutti gli altri personaggi nei suoi confronti. Anche con il regno di Robert Baratheon, lui rimane a sorvegliare il Re e la sua famiglia, nonostante lo stesso Re non possa sopportare la sua vista. Far parte della Guardia Reale significa rinunciare all'eredità e all'amore, ma si sarà votato veramente a questi sacrifici?


Catelyn Tully (Michelle Fairley ): figlia di Hoster Tully, Lord di Delta delle Acque, all'età di dodici anni fu  promessa sposa a Brandon Stark che però venne ucciso da Re Aerys Targaryen prima della sua disfatta. Viene così data in sposa al fratello minore, Eddard Stark, il nuovo Lord del Nord che imparerà ad amare con il tempo. La loro unione darà alla luce: Robb, Sansa, Arya, Brandon e Rickon. E' il classico personaggio che è disposto a tutto pur di difendere la propria famiglia e i propri figli, e spesso le capiterà di intervenire indirettamente nel destino di Westeros.


Cersei Lannister (Lena Headey ): è la controparte di Catelyn, disposta anche lei a proteggere i propri figli e il loro futuro, ma presa allo stesso tempo dalla sete di potere. Il suo obiettivo è quello di governare tramite ciò che spetta di diritto alla sua genia. E' figlia di Tywin Lannister e sorella di Jaime, ed è talmente bella da riuscire a piegare ogni uomo al proprio volere. Il suo antagonista principale è proprio suo fratello Tyrion, detto il Folletto, che conosce i suoi limiti e i suoi difetti, e sa come usarli, soprattutto per svelare quei segreti che già Eddard Stark aveva annusato. Segreti che decideranno della vita degli uomini.


Daenerys Targaryen (Emilia Clarke) : Nata dalla Tempesta, figlia di Re Aerys Targayren II, concepita durante la guerra capeggiata dall'Usurpatore e nata a Roccia del Drago, ultima roccaforte Targaryen, e cresciuta a Braavos, in una delle Città Libere di Essos. La sua bellezza è incomparabile; i suoi capelli sono di un biondo argentato, la pelle è chiara e gli occhi viola: tratti tipici della stirpe alla quale appartiene. Dentro il suo sangue, reale sin dalla nascita, bolle il desiderio di tornare a governare sulle terre che le spettano di diritto, quelle che appartenevano alla sua famiglia da almeno trecento anni. E' così che inizia a compiere il suo cammino e a tessere il suo destino affiancata da compagni tutti speciali, che nessun'altro può vantare di avere al proprio fianco.


Jorah Mormont (Iain Glen ): è un cavaliere in esilio. Fu il Lord di Isola dell'Orso e vassallo del Nord, finché un giorno non venne condannato a morte da Eddard Stark per aver commerciato in schiavi. Scappa dal continente occidentale per recarsi a Pentos, Città Libera dell'Essos, dove si mette al servizio di Daenerys Targaryen Nata dalla Tempesta, diventando il suo fido consigliere.


Viserys Targaryen(Harry Loyd – Season 1): è l'ultimo figlio maschio, ancora in vita, di re Aerys II e Rhaella. Scappato insieme alla sorella in ricerca di un rifugio, viene soprannominato il Re Mendicante per aver venduto i gioielli della sua famiglia per cercare cibo e ospitalità. La troveranno presso un ricco mercante di Pentos, che deciderà di aiutarlo a riprendersi il trono d'occidente che gli spetta di diritto. Tuttavia a ostacolare il suo cammino è proprio il suo modo di essere: nei suoi occhi viola, spesso, riluce la follia che ha caratterizzato alcuni Re passati, e i suoi gesti violenti e maleducati finiscono con il cacciarlo nei guai.


Jon Snow (Kit Harington – Season 1): Snow è il cognome che viene dato ai figli bastardi dei nobili di alto lignaggio; infatti Jon è figlio di Eddard Stark, Lord protettore del Nord. E' simile a suo padre, sia fisicamente che caratterialmente: entrambi compiono le loro azioni seguendo i principi di giustizia e onore. E' stato cresciuto assieme a tutti gli altri figli con i quali ha un buon rapporto, mentre è praticamente odiato da Catelyn che, in fondo, non ha mai accettato il tradimento di suo marito. Ha quattordici anni quando decide di scegliere la strada della Barriera, ultimo baluardo a Nord di Westeros: un enorme muro di ghiaccio che protegge il continente dal Popolo Libero e da tutte le mostruosità che il freddo può celare. Là, chi per scelta o chi per condanna, degli uomini giurano fedeltà al Lord Comandante dei Guardiani della Notte, rinunciando ad ogni titolo e ad ogni eredità per  adempiere ad un compito più alto, fatto di sacrifici e di pericoli. Il suo arrivo porterà tanti cambiamenti, soprattutto grazie a colui che lo accompagna: Spettro. Un metalupo albino dagli occhi rossi.


Sansa Stark(Sophie Turner): secondogenita di Eddard Stark e Catelyn Tully è promessa sposa dell'erede al Trono dei Sette Regni, Joffrey Baratheon. Una ragazzina dotata di tratti dolci e delicati, cresciuta a corte, tra storie di cavalieri e dame, amori e duelli, che vive nella speranza di sposare un grande nobile o, addirittura, un Re. Il nome del suo metalupo, Lady, rispecchia la personalità di Sansa. Il suo sogno da principessa sarà realizzato, ma le costerà caro. Imparerà che le cose non vanno sempre come devono andare...


Arya Stark ( Maisie Williams ): terzogenita della famiglia Stark, si distingue dai suoi fratelli per il suo carattere battagliero. Un maschiaccio che ama arrampicarsi sugli alberi, giocare con le spade e rincorrere i gatti, cioè fare tutto quello che una Lady non deve. E' l'esatto contrario di sua sorella Sansa, cresciuta come una vera dama di corte, con la quale si scontra in continuazione. E l'antitesi di Lady è la sorella metalupa Nymeria, dal temperamento ribelle. Quando il padre si trasferisce ad Approdo del Re per servire Robert Baratheon, lei è costretta a seguirlo insieme alla sorella, disperata dal dover abbandonare i propri fratelli, Jon Snow in particolare, colui che le regalerà “Ago”, una piccola spada per difendersi e fare allenamento lontana dal Nord. Ma la vita ad Approdo del Re non è facile, soprattutto per chi viene dal Nord e si rivela essere una ragazzina indomabile anche se  il padre, che prova un grande sentimento di amore figliale, riesce a procurarle un maestro d'armi speciale, che le insegnerà la Danza dell'Acqua, insegnamento che le sarà vitale.


Robb Stark ( Richard Madden ) : primogenito di Eddard Stark, è un ragazzo di sedici anni alto e bello, dai capelli ramati della madre e gli occhi azzurri del nonno Tully. Dal padre eredita il temperamento giusto e imparziale, duro come la roccia che tiene in piedi la sua casa, Grande Inverno, e freddo come il ghiaccio che impera sul Nord. Si sentirà molto parlare di lui e del suo metalupo Vento Grigio, che farà tremare tutti coloro che si metteranno sulla sua strada.


Theon Greyjoy (Alfie Allen ): ha dieci anni quando viene preso in ostaggio da Eddard Stark per punire il padre Balon Greyjoy per la ribellione intentata contro il nuovo re, Robert Baratheon. Ne passano nove, e viene allevato da Ned come se fosse suo figlio, tanto che Theon stesso finirà con il considerarlo come un padre, e diventerà scudiero di Robb Stark. Tuttavia si trova combattuto. E' cresciuto e il sogno di poter dimostrare a suo padre Balon quanto vale, sembra tormentarlo insieme al desiderio di diventare un giorno il suo degno erede, il Lord delle Isole di Ferro.


Margaery Tyrell (Natalie Dormer ): è la figlia minore di Mace Tyrell, Lord di Altogiardino. Promessa sposa di Renly Baratheon, fratello e consigliere del Re Roberth Baratheon. Una personalità allegra e vivace, molto attaccata al bel fratello Loras, detto il Cavaliere di Fiori. Passa le sue giornate con le sue dame di compagnia a raccontare storie, giocare e andare a cavallo. Ma il gioco del trono le riserva un ruolo più importante, che la farà crescere.


Brandon – Bran -  Stark (Isaac Hempstead-Wrigth ): Bran è un bambino di otto anni che ama arrampicarsi sulle torri e gli edifici di Grande Inverno. Sogna di diventare cavaliere e di poter servire suo fratello Robb quando diventerà Lord protettore del Nord.  Con sé, come tutti gli altri fratelli, ha un metalupo che lo accompagna in ogni avventura, il suo nome è Estate. La sua passione per le scalate lo porterà a ficcarsi in un brutto guaio che cambierà la sua vita per sempre.


Joffrey Baratheon (Jack Gleeson ): un ragazzino di quattordici anni che fisicamente somiglia completamente a sua madre, Cersei e anche a suo zio Jaime. E' l'erede al Trono dei Sette Regni e sogna di regnare sul suo popolo come solo un vero re sa fare. Ma la sua mente è corrotta, il suo animo eroso dalla cattiveria e dall'odio. E questo lo spingerà a compiere atti crudeli che gli si rigireranno contro come lame affilate.


Sandor – il Mastino - Clagane (Rory McCann ): detto il Mastino, è il cavaliere più fedele della casata Lannyster destinato a diventare il braccio destro di Joffrey Baratheon. E' una persona temuta poiché un lato della sua faccia è completamente sfigurato da un'enorme ustione che la gente pensa sia il risultato di uno scontro in battaglia. In realtà, come confesserà a Sansa Stark, quello fu un piccolo regalo del fratello Gregor Clagane, detto la montagna che cavalca, contro il quale combatterà una sua piccola guerra personale.


Petyr – Ditocorto – Baelish (Aidan Gillen): i suoi sogni si infrangono quando da ragazzino capisce che Catelyn Tully non sarà mai sua sposa perché figlio di un Lord di una Casata minore della Regione dei Fiumi. Per questo decide di passare la sua vita ad elevare il proprio status sociale, sfruttando la sua abilità negli affari e la sua intelligenza. Grazie alle sue capacità, riesce a occupare il posto di Maestro del Conio nel concilio ristretto del Re, ma quella posizione non lo soddisfa perché il suo sogno è più grande, e farà di tutto pur di realizzarlo.


Tywin Lannister ( Charles Dance): è l'uomo più ricco e temuto dei Sette Regni, Lord protettore della casata Lannister. Fu il primo cavaliere di Re Aerys Targaryen e fu lui a ordinare la strage della sua famiglia. I suoi modi di fare sono spesso molto rigidi e bruti, e anche se i Sette Regni hanno un re, è lui che tira i fili della reggenza del Baratheon, con prestiti di oro alla corona, favori e matrimoni.


Davos Seaworth (Liam Cunningham ): è detto il Cavaliere delle Cipolle. Fu un contrabbandiere che durante la guerra di ribellione verso  i Targaryen, salvò la resistenza di Stannis Baratheon riuscendo a contrabbandare un carico di cipolle che sfamò la gente bloccata a Roccia del Drago. Come premio, Stannis gli concesse il titolo di cavaliere ma gli mozzò anche due dita a causa del suo illegale passato, ossa che porta all'interno di una sacchetta che tiene sempre attaccata al collo, e che lui chiama “la mia fortuna”. Da quel momento è legato a Stannis Baratheon e lo seguirà in ogni sua iniziativa.


Samwell Tarly (John Bradley): è il primogenito di Randyll Tarly, Lord di Colline del Corno facenti parte dell'Altopiano. Dovrebbe essere lui il futuro Lord, ma il padre non lo ritiene un degno erede. Il suo aspetto grassoccio e poco agile, e la sua predisposizione agli studi, cozzano con l'arte della guerra e del combattimento. Ma un vero Lord, secondo il padre, deve saper combattere e condurre i propri uomini. Sam sogna di poter diventare un Maestro della Cittadella, uomini devoti allo studio in diversi rami sia letterari che scientifici, ma Randyll preferisce condannarlo alla Barriera, in modo tale che il figlio possa perdere il suo diritto su Colline del Corno e imparare cosa significa essere un uomo. Diventerà il migliore amico di Jon Snow, con il quale condividerà sogni e avventure.


Stannis Baratheon (Stephen Dillane ): secondo genito di Roberth Baratheon, Lord di Roccia del Drago che lui stesso ha strappato dalle mani della vecchia reggenza Targaryen. E' un umo rigido dedito al dovere e all'onore, e nonostante le sue doti di condottiero e di politico, non riesce ad ottenere l'amore del popolo a causa dei suoi modi duri e bruschi. A volte il suo senso di giustizia scade nell'ingiustizia a causa della sua assoluta inflessibilità. E' sposato con Selyse Florent dalla quale ha un'unica bambina che viene colpita da una malattia della pelle che le deturpa il viso. La moglie segue un culto poco conosciuto nei Sette Regni, quello di Rh'llor , il Dio della Luce, e con sé ha una bellissima sacerdotessa , Melisandre, che consiglierà Stannis Baratheon in ogni sua iniziativa.


Melisandre (Carice van Houten) : proviene da Asshai delle Ombre, che non appartiene al continente occidentale. E' la sacerdotessa del culto di Rh'llor seguito da Stannis Baratheon, di cui ne è la consigliera. E' una donna disinvolta, di una bellezza fuori dal comune, ed è completamente dedita al suo dio e al suo Lord; i suoi capelli rossi, di una tonalità simile a quella del fuoco, intrigano e spaventano così come i poteri che il suo dio sembra averle donato.


Jeor – Vecchio Orso - Mormont (James Cosmo ) : detto il Vecchio Orso, è il Comandante dei Guardiani della Notte, ex Lord di Isola dell'Orso appartenente ai territori del Nord. E' un uomo duro, di grande esperienza. E' un abile stratega e conoscitore delle terre che si estendono al di là del muro di ghiaccio. Il suo amico più fidato è un corvo da una sveglia parlantina. E' molto rispettato alla Barriera, e il suo merito è anche quello di riuscire a proteggere i Guardiani della Notte da se stessi, in quanto la confraternita è diventata ormai nido di traditori, ladri e assassini. Con l'arrivo di Jon Snow, sembra aver trovato più vigore nel governare il muro di ghiaccio, e soprattutto si sente più sicuro con un Lord d'onore al fianco,  in vista dell'arrivo dell'Inverno.


Bronn (Jerome Flynn ): è un mercenario che viene assoldato da Lady Catelyn durante la cattura di Tyrion Lannister. Il compito è quello di scortare il nano fino a Nido dell'Aquila per consegnarlo alla sorella, Lysa Arryn. Da questo momento, in realtà, si schiererà dalla parte di Tyrion d cui diventerà amico e compagno di avventure. E' un abile guerriero, talmente bravo che la spada sembra essere un'estensione del suo braccio. Ma come ogni mercenario, i suoi principi sono legati al denaro.


Varys (Conleth Hill ): soprannominato il Ragno Tessitore, è un eunuco grassottello che siede nel concilio ristretto del Re. Non è nato in Occidente, ma proviene da una delle Sette Città libere, dove ha imparato ad ascoltare e a carpire informazioni. Per quanto al sua figura non ispiri grandi abilità, il suo pregio è l'intelligenza che riesce ad adoperare per servire una causa che, inizialmente, ci sembrerà oscura ma che poi si definirà con il passare del tempo. E' il principe degli intrighi e dei segreti. Il suo antagonista principale è Petyr Baelish, detto Ditocorto, con il quale partecipa alle spalle dei potenti al gioco del trono.


Shae (Sibel Kekilli ): è la concubina di Tyrion che risce a trascinare alla Corte di Approdo del Re di nascosto dal padre e dai fratelli. E' una ragazza sveglia e maliziosa, che accompagnerà le notti del Folletto e i suoi pensieri.