Instagram

Recap della prèmiere della tredicesima stagione di Grey's Anatomy -SPOILER-

Lunedì 26 Settembre 2016

Grey's Anatomy

SPOILER

La tredicesima stagione di Grey’s Anatomy sembra già piuttosto sfortunata per Alex. Nella prèmiere di giovedì scorso, sia i colleghi che la polizia avevano domande per lui riguardo alle nuove pessime condizioni del bel visino di Andrew e né le risposte veritiere né le menzogne sono riuscite a togliere il sangue dalle mani di Karev. Che stia per passare dalla sala operatoria alla prigione? Continuate a leggere per scoprirlo.

Riprendendo da dove la dodicesima stagione si era interrotta, “Undo” inizia al ricevimento del matrimonio di Owen ed Amelia, dove Meredith cerca riluttante di frenare i tentativi di Nathan di avvicinarsi a lei quando riceve un'agitata telefonata da Jo. Dopo essere accorsa al loft con Richard, Meredith capisce in che guaio Alex si sia cacciato, lascia Webber con Wilson e si precipita al Grey Sloan. Una volta lì capisce che la sua persona ha preso a pugni DeLuca. Quando Alex spiega che Andrew era addosso a un'ubriaca Jo, Mer decide di non informare la Bailey del fatto che è lui il responsabile delle ferite di DeLuca. Piuttosto, “sei scivolato per la pioggia,” dice all'amico. “È così che ti sei ferito alla mano.” Mente anche a Meggie quando le dice di non sapere cosa sia successo al suo ex. Tenete a mente che non tutti si sono bevuti il racconto di Alex e Mer. Ben, ad esempio, non l'ha fatto e fa notare all'amico che, una volta sveglio, DeLuca ovviamente racconterà tutto. Qual è il piano di Karev? “Parlare ad Andrew prima che dica qualcosa,” dice a Meredith.

Sfortunatamente, DeLuca non è nelle condizioni di vedere nessuno, tanto meno il suo aggressore. Potrebbero le cose mettersi peggio? Beh, sì. Sì, potrebbero – e lo fanno. Quando Jo arriva in ospedale, Karev salta subito alle conclusioni invece di ascoltare la sua non-fidanzata quando questa cerca di spiegare che DeLuca non si è approfittato di lei e che i due non sono stati a letto insieme. Quindi, alla fine, questa incomprensione si trasforma in una discussione che a sua volta si trasforma in un altro disastro. Alex arriva anche a dire di essere stato folle a volerla sposare, dato che per lei è davvero facile allontanare le persone. “Ti ho chiesto,” dice, “qualcosa di cui tu non sei capace.” Mentre osservano l'intervento di Andrew – e il suo occhio che non risponde agli stimoli – Ben dice a Mer che “chiunque abbia fatto questo [a DeLuca] gli ha distrutto la carriera da chirurgo.” E un'altra cosa: Warren sa chi è stato, ma non è da lui che la Bailey dovrebbe ricevere la notizia.

Dopo aver trovato Jo intenta a fare le valigie per lasciare la città, Stephanie riporta ciò che la Wilson le ha detto a Mer – che Andrew non ha cercato di imporsi con la forza su di lei. Allora la Grey informa Alex e gli fa notare che “siamo noi i cattivi!” In ogni caso, lui è ancora determinato  a parlare con Andrew. È la sua unica speranza. Nel frattempo, Richard impedisce a Jo di lasciare Seattle e il programma di specializzazione. Quando la ragazza va a fare visita ad Andrew, lui si arrabbia perché ha l'impressione che la sua principale preoccupazione sia che lui non riveli il suo stato matrimoniale. Subito dopo, Alex cerca di parlare con DeLuca, che non appena lo vede dà di matto. Nel frattempo, Mer è combattuta perché sa che dovrà voltare le spalle alla sua persona e denunciarla. La situazione è talmente difficile per lei da spingerla a chiedere a Nathan di sedersi e farle compagnia per un po'. Nello stesso momento in cui confessa a Miranda che è stato Alex ad aggredire Andrew, Karev va dai poliziotti e si dichiara colpevole. Così, in definitiva, una traumatizzata Jo guarda l'uomo che ama mentre viene portato fuori dal Grey Sloan in manette. Quantomeno, poco dopo, durante un debriefing in prigione, Alex perdona Mer per averlo denunciato alla Bailey.

In eventi parzialmente correlati, quando Maggie viene a sapere che il suo ex è stato ricoverato, corre in ospedale e rimane vicino a lui anche mentre Jackson lo opera...ma fa anche in modo che Nathan sappia che tra lei e DeLuca è veramente finita – e non perché una relazione sul posto di lavoro non possa funzionare. In seguito, apprende che Mer non è stata sincera con lei riguardo a come Andrew si sia ridotto così male e avverte la sorella di non mentirle più. Eppure, quando Nathan si presenta inaspettato a casa delle sorelle, Mer gli dice di andare via piuttosto che ammettere che, sì, gli piace, e continua a mentire a Meggie quando le dice che alla porta era semplicemenGrey's Anatomyte qualcuno che chiedeva informazioni. (Questa cosa andrà benone.) La Bailey si rende conto che anche Ben sapeva della faccenda di Alex ed Andrew ma alla fine sembra essere d'accordo col marito sul fatto che lui non potesse fare la talpa sul posto di lavoro per lei. In un momento di maggiore leggerezza – fiù! - April cerca di non dire a Catherine il nome della bambina in assenza di Jackson. Ma, ovviamente, la nonna non può aspettare. Così, dopo un'incomprensione momentanea – durante la quale la moglie di Richard pensa che la neonata abbia il suo nome – April le rivela che invece si chiama Harriet. E neanche, come Catherine sperava, Harriet Avery. April e Jackson informano infatti Catherine che il cognome della bimba è Kepner-Avery, che sembra essere un buon compromesso per tutti.

di TVLine
traduzione di Vittoria Saia