Instagram

Perché Ellen Pompeo non pensa che Grey's Anatomy abbia bisogno di...

Martedì 08 Settembre 2015


Why Ellen Pompeo doesn't think
Grey's Anatomy needs McDreamy

di EW.com
traduzione di Vittoria Saia

Grey's Anatomy

SPOILER

Shonda Rhimes ed Ellen Pompeo hanno un messaggio per tutti i fan di Grey’s Anatomy: E' arrivato il momento di superare la morte di Stranamore.

Più di 108.000 fan possono anche aver firmato una petizione su Change.org nella speranza di riportare in vita il personaggio di Patrick Dempsey nello show, ma quando la Rhimes e la Pompeo si sono unite a Kerry Washington e Viola Davis attorno a una tavola rotonda per l'intervista che è in prima pagina su EW questa settimana, è stato subito chiaro che Stranamore non tornerà. E forse a quei fan è totalmente sfuggito il senso della serie. Cristina (Sandra Oh) non aveva forse da poco detto a Meredith (Pompeo) che Derek (Dempsey) non era "il sole"? E questo non significa che nonostante Meredith lo amasse, la sua vita avrebbe potuto continuare anche senza di lui - e così anche lo show?

"Quando Cristina ha detto questo, Meredith ha realizzato di aver messo se stessa in secondo piano fino a quel momento per permettere a Derek di ottenere ciò che voleva," ha detto la Rhimes a EW. "Nel tentativo di non diventare sua madre, ha provato in tutti i modi a diventare qualcosa di inferiore. Ciò che ho amato dell'undicesima stagione è stato il momento in cui ha detto, Non è questo ciò che sono. E' stato davvero interessante per me scoprire che gli spettatori, soprattutto le donne, credono che ci sia un'unica favola e che nessuno si fermi a pensare che questa potrebbe non essere la definizione di felicità. Meredith questo lo sapeva già. Nel corso della stagione, siamo arrivati al punto in cui Meredith ha detto, "Posso vivere senza di te, ma non voglio," un'affermazione davvero forte per qualsiasi donna. Significa: Mi gratifichi, ma non mi completi."

La Pompeo ha sottolineato di essersi sentita personalmente offesa dall'idea che Grey's non potesse continuare senza Stranamore. Dopotutto, lo show deve il suo nome a Meredith Grey. Questa non doveva essere la sua storia? "Siamo sinceramente sinceri per un secondo e diciamo che questa situazione è molto difficile per il mio ego," ha ammesso la Pompeo. "Va tutto bene! Ne abbiamo tutti uno!" Si è guardata intorno, era seduta proprio accanto alla Davis e alla Washington. "E' come...Annalise Keating è la figura portante dello show, Olivia Pope è la figura portante dello show," ha detto, riferendosi ai personaggi che la Davis e la Washington interpretano rispettivamente in Le regole del delitto perfetto e Scandal. "Ma per qualche ragione, Meredith Grey ha bisogno di qualcuno al suo fianco. Perché non posso semplicemente essere la figura portante dello show come lo sono Annalise e Olivia? Perché non posso stare su quel poster da sola?

Il resto dell'intervista sarà pubblicato su Enterainment Weekly.

Grey's Anatomy