Instagram

Jessica Capshaw, nuova star di Grey's Anatomy, parla dei problemi imminenti tra Callie ed Arizona

Giovedì 31 Dicembre 2009

Jessica Capshaw di Grey's Anatomy ha anticipato al sito TVGuide.com le sfide che il suo personaggio, Arizona Robbins,  dovrà affrontare, i problemi in vista per Arizona e Callie (Sara Ramirez) e la possibilità di un matrimonio al Seattle Grace. Grazie alla traduzione di Silvia e Giulia vi proproniamo l'intervista integrale.

Jessica Capshaw, nuova star di Grey's Anatomy,
parla dei problemi imminenti tra Callie ed Arizona

 di Natalie Abrams di TV Guide

Negli episodi di Grey's Anatomy appena andati in onda negli Stati Uniti, Derek Shepherd ha avuto molta visibilità quando ha salvato ad un collega la gamba e la vita. Nelle prossime puntate sarà il turno di Arizona Robbins (Jessica Capshaw), quando metterà alla prova la sua etica nel tentativo di salvare un paziente — un bambino di 10 anni i cui genitori potrebbero donare milioni di dollari all’ospedale. Sarà Arizona in grado di salvare il Seattle Grace dai problemi economici? La Capshaw parla al sito TVGuide.com delle sfide che il suo personaggio dovrà affrontare, dei problemi in vista per Arizona e Callie (Sara Ramirez) e della possibilità di un matrimonio al Seattle Grace...
 
Jessica CapshawTVGuide.com: Cosa ci puoi dire riguardo all’episodio centrato su Arizona?
Ho un paziente per il quale lotto con tutte le mie forze. Tutti lo hanno molto a cuore ed è un episodio in cui la posta in gioco è molto alta. E’ questione di vita o di morte. L’episodio parla dell’idea che sono i soldi che fanno funzionare un ospedale. Il capo [James Pickens Jr.] ha difficoltà a capire come far salire l’ospedale nei ranghi del gioco dei numeri, e i soldi servono a questo scopo.
Il caso di Arizona la porta in contatto con dei genitori che hanno la possibilità di dare o non dare in modo molto  cospicuo.
 
TVGuide.com: Arizona sembra avere una morale molto forte. Come si sente a dover prendere queste decisioni in funzione del denaro?
Già, è una perfettina in questo senso [Ride]. L’episodio riguarda proprio questo, ma allo stesso tempo sottolinea come tutti noi siamo solo esseri umani e possiamo semplicemente fare del nostro meglio. Nel suo caso, il suo meglio la rende un po’ più vulnerabile agli elementi, alla storia e a quello che sta succedendo. Deve fare delle scelte molto difficili come chirurgo, ma anche come medico autorevole, che è uno dei motivi per cui queste persone decideranno di dare o meno i soldi.
 
TVGuide.com: In questo episodio si festeggia anche il compleanno di Arizona.

Il suo compleanno è molto in linea con il personaggio di Arizona, che non è affatto egocentrica; semplicemente sa molto bene chi è e non è il tipo da chiedere palloncini e candele. Lei pensa che sia un giorno come un altro. C’è una festa, ma lei non lo sa. Considerato che questo episodio specifico è centrato sulla sua vita professionale e personale, le due si intersecano sicuramente. Non ha una reazione tipica nei confronti di chi si scomoda per organizzarle una grande festa.
 
TVGuide.com: Cosa c’è in serbo nel prosieguo della relazione tra Callie ed Arizona?
Questa stagione si è concentrata sul cementare una relazione molto matura e stabile e sul portarla avanti. Questa è una serie drammatica naturalmente; ci saranno contrasti, ma per ora le due si stanno godendo una relazione che sembra essere solida.
 
TVGuide.com: Non abbiamo visto intimità tra Callie ed Arizona in questa stagione. Sara Ramirez aveva detto che probabilmente questa intimità c’è. Tu cosa ne pensi?
Sicuramente, certamente c’è. Hanno una relazione stabile. E’ come all’inizio di una qualsiasi relazione, ma credo che stiano assieme seriamente e che ci sia anche l’intimità. Sono sicura che avremo il nostro momento.
 
TVGuide.com: Callie ha avuto dei dubbi sulla sua sessualità. Potrebbe essere un problema in futuro?
E’ certamente possibile che questo succeda. Ovviamente, le sale del Seattle Grace sono famose per i passi falsi. Stiamo parlando di medici, si trovano sempre in situazioni intense, idem per quanto riguarda la loro vita privata. Commettono errori. Baciano la persona sbagliata, vanno a letto con la persona sbagliata, vanno a letto con la persona giusta, baciano la persona giusta. Vedremo come le cose si sviluppano e se ci sarà perdono. Callie potrebbe trovare un altro ragazzo o ragazza. Il suo campo di gioco è vasto.
 
TVGuide.com: Ci saranno contrasti tra Sloane (Eric Dane) ed Arizona per il fatto che sono andati a letto con la stessa donna?
In un certo senso è implicito che questo possa succedere. Ogni qual volta c’è stata la possibilità di recitare la parte di quella intimidita da lui o dell’altezzosa, ho sempre scelto di farlo in modo molto giocoso. E’ sicuramente nello stile di Arizona trovare ciò molto divertente.
 
TVGuide.com: Potrebbe esserci un matrimonio in vista tra Callie ed Arizona?
Probabilmente devono succedere ancora parecchie cose prima che ciò accada. Guarda, sono sposata da cinque anni e sto assieme a mio marito da quasi otto; devi essere certo di stare con la persona giusta e devi costruire le fondamenta di una relazione. Non credo si sposeranno soltanto per essere sposate. Per quanto riguarda Arizona, credo abbia una forte autodisciplina e, come dici tu, ha una morale forte; il matrimonio non sarebbe una di quelle cose in cui si butta senza averci pensato molto bene.
 
TVGuide.com: Arizona parla spesso della sua famiglia. Conosceremo mai suo padre?
Spero di sì. Sicuramente è una delle possibilità previste dalla trama e sarebbe una grande opportunità da sfruttare.
 
TVGuide.com: Arizona è molto meno preoccupata per la fusione (tra il Mercy General e il Seattle Grace – ndt). E’ soltanto molto presuntuosa?
E’ buffo, non pensa mai di aver torto, ma non la odi  per questo. Non ha un ego esagerato, semplicemente pensa sempre di aver ragione e ce l’ha. Cristina voleva riuscire nel mio lavoro perchè nessuno intendeva lasciar andare il medico che salva bambini, quindi questa potrebbe essere una spiegazione. Nell’episodio successivo verrà rivelato se vale davvero quanto sembra e quanto sia importante.