Instagram

Aggiornamento sui novi progetti e casting USA( Grey’s Anatomy, 24, Kyle XY, J.J Abrams…)

Venerdì 05 Ottobre 2007
ATTENZIONE, l'articolo contiene SPOILER 
 
Lauren Stamile è stata scelta per partecipare ai nuovi episodi di “Grey’s Anatomy”; il suo ruolo è stato definito molto importante e avrà a che fare con Patrick Dempsey, ma i produttori non hanno ovviamente voluto specificare se la ragazza impersonerà il suo nuovo interesse amoroso. Nuove nubi all’orizzonte per Meredith e Stranamore?
 
Ever Carradine, che ricordiamo in "Commander in Chief" ma vista anche in un episodio di “Grey’s Anatomy” e di “House”, parteciperà  nel ruolo ricorrente di agente dell’FBI al Day 7 di "24". Questa stagione televisiva l’attrice è inoltre impegnata, sempre come ricorrente, nella nuova serie ABC  intitolata "Women's Murder Club".
 
Secondo TV Guide, Ally Sheedy (“Breakfast Club”) parteciperà agli ultimi tre episodi della seconda stagione di “Kyle XY” in onda negli States nel 2008 in cui ATTENZIONE ATTENZIONE impersonerà Sarah, la madre di  Jessi XX.

Steven Weber, che ricordiamo in "Studio 60 on the Sunset Strip" comparirà in qualche episodio della seconda stagione di “Brothers&Sisters” nel ruolo di interesse amoroso del personaggio di Rachel Griffiths, Sarah, presto single! Nella serie Weber impersonerà Graham Finch, un consulente privato  che viene assunto dalla famiglia Walker. E nonostante  Sarah inizialmente tenti di resistergli, cadrà presto ai suoi piedi. Ma sempre secondo TV Guide, Mr. Finch potrebbe nascondere un segreto….

Fox ha ordinato ai noti J.J. Abrams, Alex Kurtzman e Roberto Orci la sceneggiatura della serie fantascientifica  "Fringe";  nessun commento sui termini dell’accordo ma secondo Hollywood Reporter il budget per il doppio episodio pilota sarà di circa 10 milioni di Dollari! "Fringe" che la Bad Robot di Adams produrrà con la Warner Bros. TV, è incentrato su una giovane agente dell’FBI che si dovrà confrontare con inspiegabili fenomeni lavorando con uno scienziato. Non so a voi ma e me sembra un mix di “Alias”, che tra l’altro aveva gli stessi sceneggiatori e “X-Files”, andato in onda proprio su Fox!
 
La tv via cavo Showtime ha ordinato l’episodio pilota del drama di Tim Robbins intitolato "Possible Side Effects". Il noto attore ha scritto e dirigerà il pilot incentrato su una famiglia che acquista una compagnia farmaceutica, di cui sarà anche produttore esecutivo accanto a Elaine Goldsmith-Thomas e  Daniel Thomas ma incredibilmente non ne sarà protagonista! Il progetto mira ad esplorare il complicato meccanismo politico, scientifico e burocratico che sta dietro alle industrie farmaceutiche. Ricordiamo che oltre a questo, Showtime ha recentemente dato il via libera alla produzione del pilot della commedia  "The United States of Tara" prodotto da Steven Spielberg e DreamWorks Television incentrato su una madre con la sindrome della personalità multipla.