Instagram

Terza Stagione ep 13-25

Giovedì 26 Aprile 2007
Cast regolare: Chandra Wilson (Miranda Bailey), Ellen Pompeo (Meredith Grey), Isaiah Washington (Preston Burke), James Pickens Jr. (Richard Webber), Justin Chambers (Alex Karev), Kate Walsh (Addison Shepherd), Katherine Heigl (Isobel "Izzie" Stevens), Sandra Oh (Cristina Yang), T.R. Knight (George O'Malley), Patrick Dempsey (Derek Shepherd), Sara Ramirez (Callie Torres).
 
3.13 - Episodio numero 49
Titolo Originale: Great Expectations
Ttolo italiano: Aspettative


Scritto da: Eric Buchman
Diretto da: Michael Grossman
Prima visione USA: 25 gennaio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 26 ottobre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 30 aprile 2007

Guest star: Jessica Stroup (Jillian/Jilly Miller), Joe Holt (Jim), Rachel Boston (Rachel), Loretta Devine (Adele Webber), Kathleen Mary Carthy (Mrs. Miller), Michael P. Byrne (Mr. Miller).
 
Preston è tornado a casa ma lui e Cristina ancora non si parlano. Hanno invitato a cena Meredith e Derek e la cosa è alquanto bizzarra visto che lei è lì ma non partecipa. Durante la conversazione comunque viene fuori che Webber vuole andare in pensione e aveva chiesto a Burke di sostituirlo, la cosa turba molto Derek perché anche a lui era stato promesso il posto di primario.
George non ha ancora elaborato il lutto per il padre, Callie è disperata perché l’unica cosa che il ragazzo desidera è fare sesso e la cosa sta diventando ossessiva. Così chiede a Izzie di aiutarla a tenere lontano George per un po’ e si raccomanda a lei per farlo sfogare.
Dopo il bacio Addison cerca di evitare Alex che però riesce a bloccarla dopo qualche tentativo e le dice che è lui che non vuole che la cosa si ripeta, non è automatico che lui sia attratto da lei, ha risposto al bacio solo perché è il suo capo. Lui vuole partecipare ai suoi interventi e non può farlo se lei non gli parla.
La dottoressa Bailey vuole parlare con Webber per chiedergli di appoggiare un progetto che lei sta elaborando per creare una clinica per l’assistenza gratuita. Lui però le risponde di cavarsela da sola.
Addison, George e Izzie si occupano di una ragazza che ha un tumore cervicale molto molto esteso. La ragazza si trova in ospedale con una ragazza sua amica che dice chiaramente ai medici che loro sono sole e che i genitori della paziente non devono essere contattati.
Sloan informa Alex e Meredith che sta per tornare a New York e vuole lasciare loro come regalo l’assistenza ad un uomo con delle brutte piaghe da decubito. A Meredith scappa detto con lui che Webber sta per andare in pensione e anche Sloan pensa di voler concorrere a prendere il suo posto.
Callie e Cristina si occupano di un ragazzo che ha avuto uno svenimento durante una gara di corsa e si è fatto male ad una gamba. Poco dopo Cristina si accorge che le gambe del paziente si sono gonfiate improvvisamente e Callie è costretta ad intervenire d’urgenza su di lui. Per arrivare infondo alla maratona l’uomo ha continuato a correre senza capire che i suoi problemi di stanchezza nascondevano qualcosa di più grave.
All’ospedale arrivano una coppia di Amish che cercano la figlia. Si tratta proprio della ragazza con il tumore grave, la quale all’insaputa dell’amica, ha chiamato lei stessa i genitori perché non è più sicura di volergli stare lontano. Secondo le regole della loro comunità lei potrebbe tornare perché se n’è andata senza essere stata battezzata, mentre l’altra non potrà più farlo. Le due amiche avevano deciso di rimanere unite nella loro decisione di vivere fuori dalla comunità, ma davanti a questa situazione, la ragazza malata vorrebbe tornare a casa dove è cresciuta.
Derek è molto irritato per la questione di Webber ed è molto scortese con Preston che però gli dice chiaramente che non pensa di meritarsi il posto. Poco dopo Mark gli dice che anche lui è interessato al posto di primario e lo informa che è stata Meredith ad informarlo. Derek allora se la prende con lei e la tratta molto male per aver parlato della questione con Mark e lei tenta di scusarsi ma non pensava che la cosa avrebbe avuto conseguenze.
Il tumore alla cervice della ragazza Amish è troppo grave e in sala operatoria i medici decidono di non intervenire oltre. George, scosso dalla cosa, lascia l’intervento e Izzie poco dopo prova a consolarlo.
L’amica della ragazza malata vorrebbe poterla aiutare dopo l’intervento ma Izzie l’aiuta a capire che forse date le circostanze, dovrebbe lasciare che la ragazza torni a casa con i genitori com’è suo desiderio. Così la ragazza capisce la situazione e saluta l’amica affidandola ai genitori.
Quando anche Addison viene a sapere del posto di primario, tutti i chirurghi aspettano Webber per proporsi, ma il primario si spazientisce con loro perché avrebbe voluto chiudere in bellezza e tornare dalla moglie mentre è costretto ad ascoltare le loro lamentele. La dottoressa Bailey gli chiede invece come mai le ha permesso di andare in giro tutto il giorno cercando appoggi per l’idea della clinica quando sapeva che non sarebbe stato lì al momento delle decisioni. Lui le dice di farsi firmare le carte da uno dei chirurghi in lizza perché, visto che lei ancora non è pronta, uno di loro dovrà prendere decisioni importanti dopo di lui. Comunque è chiaro che un giorno sarà lei ad essere il primario, perché è la più qualificata a comandare. Così lei va dai quattro chirurghi e li obbliga a firmare le lettere di supporto al suo progetto.
Quando più tardi Webber va da Adele a chiederle di riprenderlo in casa, visto che sta per andare in pensione come lei aveva chiesto. La donna non è sola però e gli risponde che oramai è troppo tardi.
Izzie chiede a George di provare ad aprirsi e gli dice che può sempre contare su di lei. Poco dopo la ragazza propone alla Bailey di aprire la clinica a nome di Danny con i soldi che lui le ha lasciato.
Derek va a scusarsi con Meredith per essere stato scortese e lei gli dice che non sapeva cosa aspettarsi dopo la sua sfuriata. Lui le dice che a volte ci potranno essere dei momenti di tensione ma lui tornerà sempre da lei, perché è così che funziona.
Cristina finalmente parla con Preston e gli dice che anche se lei non crede di aver sbagliato, ha deciso di dargliela vinta perché lei non vuole rovinare tutto. Burke senza aggiungere altro le chiede di sposarlo.
George va da Callie e lei lo prega di smettere con questa mania del sesso perché non è salutare reagire al lutto così. Lui le spiega che guardarla, starle accanto è l’unica cosa che lo rende felice per questo, inginocchiandosi, le chiede di sposarlo.
 
Musica:
"Enchantment" by Lily Frost
"Ships" by Umbrellas
"Love Show" by Skye
 
 
 

3.14 - Episodio numero 50
Titolo Originale: Wishin' and Hopin'
Ttolo italiano: Desideri e speranze

Scritto da: Tony Phelan, Joan Rater
Diretto da: Julie Ann Robinson
Prima visione USA: 1° febbraio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 26 ottobre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 7 maggio 2007

Guest star: Ronobir Lahiri (Mr. Hansen), Jasmine Di Angelo (Kellie Hansen), Kate Burton (Ellis Grey)

Con gli otto milioni di Danny la clinica gratuita in suo onore è pronta in pochi giorni. Izzie e Miranda sono emozionate ed eccitate per l’apertura e riuniscono tutti gli specializzandi là in attesa dei pazienti, anche se questi non sembrano arrivare.

Meredith viene chiamata dalla clinica in cui è ricoverata la madre perché la donna si è risvegliata straordinariamente lucida, non ricorda nulla degli ultimi cinque anni e lei dovrebbe dirle il motivo per cui si trova là. I medici le spiegano che alcune volte succede che i malati di Alzheimer si destino temporaneamente dallo stato di assenza. Meredith allora cerca di spiegare alla madre la situazione e la donna ha un malore per cui è necessario portarla all’ospedale. Là Ellis viene a sapere da Burke è una brava studentessa e che il dottor Webber è diventato primario di chirurgia.

Intanto i chirurghi di ruolo stanno ancora cercando un modo per accattivarsi Webber per via del posto di primario.

George e Callie arrivano in ospedale mano nella mano e poco dopo annunciano a tutti che si sono sposati a Las Vegas. Nessuna fa salti di gioia però e anzi Izzie gli chiede se non è stato troppo avventato. L’ unica a fare a George delle congratulazioni sincere è Meredith.

Webber e George si occupano di una ragazza operata di cancro otto mesi indietro che ha avuto un malore. Il fidanzato di lei chiede se può essere qualcosa che hanno mangiato perché lui non sa del cancro e delle cure che la ragazza sta facendo.

Quando il primario incontra Ellis Gray nei corridoi e Meredith gli dice che la madre è lucida e non ricorda solo gli ultimi anni, l’uomo è stupito e non sa come affrontare la cosa. Però dice a Meredith di prendere la cosa come un dono, un tempo prezioso per stare con la madre.

A curare Ellis è Burke a causa di alcuni attacchi di tachicardia sopraventricolare e lui dice a Cristina di occuparsi di lei. Dice anche alla fidanzata che sta aspettando una risposta. Ellis capisce immediatamente che Cristina è amica della figlia e le chiede se hanno già scelto la specializzazione, in più vuole incontrare il neurochirurgo che la segue nella sperimentazione. Cristina allora avvisa Meredith, che sembra voler sfuggire alla madre perché pensa di scontentarla qualsiasi cosa faccia, che la donna vuol vedere Derek e capirà di certo che è il suo ragazzo.

Addison continua a guardare Alex in modo abbastanza strano tanto che Callie se ne accorge. George si sente male e Callie pensa che sia perché gli amici gli stanno facendo venire i dubbi sul loro matrimonio.

Visto che i pazienti non arrivano Izzie e Alex vanno a cercare gente al Pronto Soccorso. Dopo un po’ arriva un uomo con la figlia che chiede ai medici di insegnare alla ragazzina ad usare un assorbente.

Meredith racconta alla madre di essere andata alla scuola di medicina e di vivere un momento felice perché è molto innamorata di un altro medico che la capisce e la ama a sua volta. La madre si arrabbia e le chiede cosa le sia successo per permetter che un uomo si intrometta nella sua carriera, lei l’ha educata per essere un grande chirurgo e non una persona ordinaria. Poco dopo la ragazza avvisa Derek di stare attento ai modi della madre. Ellis infatti non lo tratta molto bene e gli dice di non ostacolare la carriera della figlia.

Dopo George anche altre persone si sentono male e lui capisce che è a causa del sangue della donna che stava curando. Probabilmente il suo sangue ha qualcosa di altamente tossico, ma non fa in tempo ad avvisare la sala operatoria dove Webber la sta operando. Tutti quelli dentro la sala sono a terra svenuti.

Izzie non è molto contenta del primo caso della clinica, ma la dottoressa Bailey non la pensa così. La ragazzina ha già fatto sesso e, visto che ha perso la madre da poco, il padre non è in grado di consigliarla.

Cristina informa Ellis che dovrebbe sottoporsi ad un intervento al cuore ma la donna sembra essere riluttante. In realtà legalmente è solo Meredith a poter prendere una decisione e la ragazza dice alla madre che lei non è la persona competitiva che voleva non perché sia distratta dall’amore, ma perché deve occuparsi anche di lei. Meredith è l’unica ad esserle rimasta accanto perché lei ha sempre allontanato tutti e lei ha deciso che si opererà.

Preston e Derek entrano nella sala contagiata con delle tute speciali ma la ragazza sta per svegliarsi dall’anestesia prima che siano pronti ad entrare, così Addison decide di rischiare ed entra per un momento nella sala.

Anche Cristina affronta una crisi, la madre di Meredith sta per avere un attacco ma è in grado di consigliare la ragazza e la cosa si risolve bene. La donna la ringrazia e la fa i complimenti e Cristina le chiede se pensa sia possibile essere un grande chirurgo e al tempo stesso avere una vita privata. La donna le risponde che lei infondo non si è impegnata molto per avere tutte e due le cose.

Meredith intanto chiede a Webber di andare a trovare la madre ma lui dice che l’unica cosa che potrebbe far felice Ellis è se lui le dicesse che si è pentito di essere rimasto con Adele, ma lui questo non può farlo.

Burke e Derek hanno difficoltà a portare a termine l’intervento e così Webber deve dare loro istruzioni. Poco dopo anche loro si sentono male e il primario è costretto a far fare agli specializzandi una staffetta all’interno della sala operatoria per finire l’intervento. Fortunatamente tutto si conclude bene senza ulteriori complicazioni.

Webber va a parlare con Ellis e la donna gli chiede di tenere d’occhio Meredith per lei. Poi si domanda cosa sarebbe accaduto sa lei avesse combattuto per averlo accanto a lei, forse sarebbero stati felici insieme e lei non avrebbe avuto una vita incompleta. Quando poco dopo arriva Meredith che le dice che lei la farà operare perchè spera di avere una seconda possibilità di conoscerla e di renderla fiera, la madre oramai ha perduto di nuovo la memoria e non la riconosce.

George dice ai suoi amici che devono accettare Callie perché ora è sua moglie e Addison si ritrova di nuovo a letto con Mark ma gli dice di pensare ad altro.

Cristina dice a Preston che lei non è tipo da anello e loro sono chirurghi e che saranno molto ricchi. Dunque la sua risposta è sì e lei e Burke si abbracciano saltando dalla gioia.

Musica
"Elevator Music" by Beck
"King of You" by Psapp
"Fireworks" by The Whitest Boy Alive
"Canal Song" by Iain Archer
"Barracuda" by Miho Hatori
"Runaway" by Sybarite
"Believer" by Susanna And The Magical Orchestra

 
3.15 - Episodio numero 51
Titolo Originale: Walk On Water
Ttolo italiano: Camminare sull'acqua

Scritto da: Shonda Rhimes
Diretto da: Rob Corn
Prima visione USA: 8 febbraio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 1° novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 14 maggio 2007

Guest star: Elizabeth Reaser, Kali Rocha (Sydney), Kate Burton (Ellis Grey).
Meredith inizia la giornata con un bagno caldo e Derek la sorprende con la testa sotto l’acqua. Lui se ne preoccupa perché percepisce che i fatti recenti che l’hanno coinvolta con la madre l’anno turbata e forse un po’ allontanata, ma lei nega di avere qualcosa che non va.
Izzie osserva tristemente la stanza di George ormai vuota e quando arriva in ospedale gli chiede se è contento di vivere in un albergo.
Il primario arriva al lavoro con i capelli tinti e tutti non posso fare a meno di notare la cosa, solo Addison gli sembra dimostrare un po’ di comprensione, anche lei si era tinta i capelli dopo la partenza di Derek da New York.
Cristina prega Burke di non dare a nessuno la notizia del fidanzamento fino quando lei non l’avrà detto a Meredith e lui accetta ma le chiede di non temporeggiare. Lei negli spoiatoi tenta un paio di volte ma siccome l’amica sembra avere una brutta giornata, poi smette.
Callie ha delle difficoltà a separare il lavoro in ospedale con la sua nuova posizione di moglie, e così è molto dura con George.
Al poliambulatorio gratuito di Miranda, che si sta preparando per una simulazione per le emergenze più gravi, arriva Sidney per dare una mano e insinua che la dottoressa Bailey abbia fatto tutto per farsi notare per arrivare ad avere il posto di responsabile dei medici di ruolo, ma anche lei vuole quel posto e si impegnerà per averlo.
Mentre la simulazione è in corso arriva la notizia di un gravissimo incidente tra due imbarcazioni piene di persone che richiede la presenza sul posto di tutto il personale medico disponibile in città.
Il dottor Webber manda Miranda, George, Izzie, Meredith ed Alex sul posto mentre tiene in ospedale tutti gli altri per organizzare le sale ed attendere i feriti. Al loro arrivo al porto la scena è disastrosa e ognuno fa del suo meglio per mettersi al lavoro al più presto. Alex soccorre una donna incinta che è stata schiacciata da un pilone e George aiuta una donna che però non vuole essere curata prima di aver trovato il figlio. Izzie viene chiamata da un uomo che ha un amico intrappolato tra delle automobili all’interno del traghetto e Meredith viene avvicinata da un bambino che cerca la madre mentre soccorre altri feriti.
In ospedale Derek dice a Burke che Meredith ha qualcosa di stano e lui a sua volta gli dice che lui è Cristina si sono fidanzati, mentre parlano si avvicina Sloan che poi ridice tutto al primario per caso. Quando Cristina lo viene a sapere si arrabbia con Preston perché si preoccupa della reazione di Meredith.
Intanto Webber manda anche Derek sul luogo dell’incidente per affrettare l’invio dei feriti in ospedale.
Al suo arrivo là Derek chiede a Meredith se per caso il suo malumore possa dipendere da un suo desiderio di sposarsi ma lei risponde di no e non capisce il perché della domanda.
La donna incinta soccorsa da Alex arriva in ospedale ma suo malgrado lui non assisterà all’intervento e ne è molto dispiaciuto, comunque grazie al suo aiuto sia lei che il bambino hanno una speranza.
Anche quella soccorsa da George se la caverà se verrà operata in fretta ma lui ancora non le ha trovato il figlio e lei non vuole sottoporsi all’intevento prima di averlo rivisto.
Meredith affida la bambina ad uno dei soccorritori per andare a curare un uomo sul bordo del pontile, ma il soccorritore lascia la bambina e questa va di nuovo dietro a Meredith.
Izzie è in difficoltà con l’uomo nel garage del traghetto anche perché ha tutti gli amici di lui addosso e gli altri soccorritori tardano ad arrivare. L’uomo è incastrato tra le lamiere e sta perdendo molto sangue, lei gli ricompone una frattura ad un braccio ma poi la situazione peggiora e lui sembra volersi lasciare andare.
Alex e Sidney al poliambulatorio devono affrontare i parenti delle persone ricoverate che sono stati raccolti là in attesa di identificazioni e di notizie precise e la situazione è alquanto tesa.
Meredith ha bisogno dell’aiuto della bambina, che non parla più, per curare l’uomo che ha una ferita molto grave, così le chiede di darle delle cose dalla borsa. Sembra essere andato tutto bene ma l’uomo si agita all’improvviso e spinge Meredith indietro e lei cade in acqua. La bambina, già abbastanza traumatizzata, si gira e va via lentamente.
Musica
"All I Need" by Mat Kearney
"Make This Go On Forever" by Snow Patrol
"Liar" by 8mm
"The Hop by Radio Citizen" featuring Bajka
"Opposite Direction" by Union of Knives

3.16 - Episodio numero 52
Titolo Originale: Drowning on Dry Land
Ttolo italiano: Annegare sulla terraferma


Scritto da: Shonda Rhimes
Diretto da: Rob Corn
Prima visione USA: 15 febbraio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia:1° novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 21 maggio 2007

Guest star: Kyle Chandler (Dylan Young), Elizabeth Reaser (Jane Doe), Dean Norris (Vince), Paul Perri (Rick's Friend), Kelly Wolf (Carly Height), Tim Chiou (Paramedic #6), Mac Brandt (Paramedic #3), Liza de Weerd (Woman), Jonah Bay (Hopeful Guy), Yvans Jourdain (Businessman), Shenita Moore (Surgical Nurse), Kate Anthony (Nurse Kate), Moe Irvin (Nurse Tyler), Paul Norwood (Scared Guy #2), Danielle Kennedy (Angry Woman), Brian Chenoweth (Scared Guy), Billy Mayo (Rick), Jeffrey Markle (Greg), Madison Leisle (Lisa the little girl), Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Kali Rocha (Dr. Sydney Heron)
Meredith sta annaspando nell’acqua e non riesce a rimanere a galla.
Cristina in ospedale la sta aspettando e chiede a tutti di lei.
George mente alla donna che non vuole farsi operare prima di sapere se il figlio sta bene e le dice di averlo trovato. La dottoressa Bailey capisce che sta mentendo e lo manda a cercare il ragazzino.
Burke ed Addison devono operare la donna incinta trovata da Alex mentre a lui Webber ordina di trovare un modo per facilitare l’identificazione dei pazienti. Gli viene in mente di fare delle fotografie ai pazienti con una polaroid e inizia a girare per l’ospedale con quella.
Izzie non sa più cosa fare con l’uomo intrappolato nel garage, ma gli amici di lui la pregano di aiutarlo ancora, visto che è riuscita fino a quel momento.
Derek vede la giacca di Meredith sopra l’uomo che lei ha soccorso e poi vede la bambina da sola. Le chiede dove sia la dottoressa che era con lei ma la bambina fa solo dei cenni col capo.
Izzie chiama Webber al telefono per chiedergli consiglio su cosa fare e lui gli dice che può allentare la pressione intracranica solo trapanadogli il cranio. Sloan lo aiuterà a dare alla ragazza le direttive via telefono.
Quando Alex porta le foto ai familiari molti trovano i propri cari, ma alcuni non ci sono ed è costretto ad andare a fotografare anche i cadaveri. George, che ancora sta cercano il bambino, va con lui all’obitorio. Lì trovano anche un’altra donna incinta e Alex spera che non sia la moglie dell’uomo a cui ha detto di avere una paziente in sala operatoria. L’operazione della donna comunque finisce bene e lei ed il figlio hanno possibilità di salvarsi. Addison riflette sul fatto che la donna è sola e si chiede se qualcuno si accorgerebbe qualora lei scomparisse.
La bambina accompagna Derek sul bordo del molo dal quale è caduta Meredith e gli indica l’acqua. Poco dopo uno dei soccorritori nota la bambina ferma sul molo e mentre la sta portando via vede Derek che esce dall’acqua con in braccio Meredith. Lei è grave, è in ipotermia e sull’ambulanza Derek cerca di stabilizzarla.
Il delicatissimo interveto d’urgenza di Izzie riesce bene, lei e gli amici hanno trovato un trapano e usano quello dopo aver disinfettato al meglio tutti gli strumenti. L’uomo riesce ad arrivare in ospedale per un secondo intervento e Webber informa Izzie che lei parteciperà perché il suo periodo di sospensione ora è definitivamente terminato.
Cristina sta ancora cercano Meredith mentre George non ha ancora trovato il figlio della sua paziente. Poi lui si accorge che l’età del paziente che sta operando Callie in quel momento è 7 anni, così va da lei e per fortuna si tratta del bambino che cercava lui. Preston chiede a Cristina perché è così importante che lei lo dica a Meredith e lei gli risponde che è perchè lei è “la sua persona”.
Alex guarda attonito tutte le persone che hanno riconosciuto i propri cari nelle foto fatte da lui all’obitorio e purtroppo anche l’uomo che cercava la moglie incinta la trova tra i deceduti. Poco dopo Alex rassicura Addison sul fatto che di certo lui si accorgerebbe se lei scomparisse.
Derek arriva in ospedale e viene mandato fuori dalla sala dove stanno cercando di rianimare Meredith. Preston gli chiede cosa può fare per lui e Derek gli risponde che ha bisogno di saperlo dentro la sala ad occuparsi di Meredith. Anche Addion interviene e cerca di dare il suo aiuto. Ad uno ad uno tutti gli specializzandi vengono chiamati al cercapersone per l’emergenza e si ritrovano in corridoio mentre Derek e sta seduto a terra con Mark accanto. Izzie cerca di far coraggio agli altri perché di cose brutte ne sono successe tante ma ha bisogno di credere che Meredith ce la farà. Ha bisogno di credere che tutti staranno bene e a George dice che pensa che il suo matrimonio con Callie sia avventato ma che anche lui starà bene.
La situazione precipita, sembra non ci sia più altro da fare. Meredith si risveglia in una sala ed accanto a lei trova accanto a lei Dylan Young, il capo degli artificieri morto l’anno precedente davanti ai suoi occhi e Danny, ai quali le chiede se è morta e loro rispondono di sì.

Musica
"The Great Escape" by Patrick Watson
"A Bitter Song" by Butterfly Boucher
"Timeless" by Kate Havnevik
"Fidelity" by Regina Spektor 
 
3.17 - Episodio numero 53
Titolo Originale: Some Kind of Miracle
Ttolo italiano: Una specie di miracolo


Scritto da: Shonda Rhimes, Marti Noxon
Diretto da: Adam Arkin
Prima visione USA: 22 febbraio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 8 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 28 maggio 2007

Guest star: Kyle Chandler (Dylan Young), Moe Irvin (Nurse Tyler), Yvette Cruise (ICU Nurse), David Downs (Man), Kate Burton (Ellis Grey), Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Jeffrey Dean Morgan (Denny), Michelle Arthur (Brooke), Anna Maria Horsford (Nurse Liz Fallon), Billy Wood (Perfusionist)
Lo staff del Seattle Grace sta ancora cercando di salvare Meredith, mentre lei sta vivendo una esperienza extra – corporea.
Con lei ci sono Danny e Dylan che discutono sul fatto se lei si renda conto o meno di avere poco tempo, ma lei gli chiede solo di vedere il suo cane Doc, non sembra preoccupata del fatto che è morta. Poco dopo a loro si aggiungono l’infermiera che lavorava per Ellis morta di cancro qualche tempo prima e Bonnie, la ragazza a cui si era conficcato nella pancia un palo a seguito di un grave incidente ferroviario.
Derek intanto si sta disperando e Addison cerca di fargli coraggio. Anche gli altri specializzandi attendono notizie, ma mentre Alex lavora e George ed Izzie rimangono a sperare, Cristina sembra non poter sostenere la cosa e va via.
Nel frattempo la madre di Meredith è molto agitata e i dottori tentano di sedarla. La paziente incinta salvata da Alex è ancora senza identità, nemmeno lei purtroppo a causa dello shock riesce a ricordarsi chi sia.
Gli spiriti tentano di farsi raccontare da meredith cosa è successo nell’acqua ma la ragazza risponde solo che è affogata mentre, nella vita reale, Webber, Burke e la dottoressa Bailey tentano disperati di rianimarla.
Cristina ha perso la testa, è andata in un negozio dove tutto costa 99 centesimi a comperare oggetti inutili e poi va da Joe ad ubriacarsi.
La dottoressa Bailey chiede a Callie di occuparsi dei suoi specilaizzandi visto che c’è comunque molto lavoro da fare, ma Izzie non vorrebbe andare. Tratta anche male Callie perché non la considera loro amica e le dice chiaramente che non capisce il perché del matrimonio. Callie la sfida a chiedersi chi George sceglierebbe tra di loro.
Mentre Meredith sta ancora negando agli spiriti la sua volontà di non voler lottare, in ospedale Derek attende sue notizie e va nella camera di Ellis Grey. Quando la donna si sveglia lui l’accusa in modo concitato di essere la causa del malessere di Meredith ma la donna non capisce e, come anche Addison gli fa notare, non ha alcun senso accusarla così visto che non è neanche cosciente. Derek è preoccupato perché sa che Meredith sa nuotare bene e ha paura che lei l’abbia fatto di proposito.
Danny intanto sta cercando di convincere Meredith che lei non può mollare perché farebbe troppo del male alle persone che la amano, George che ha appena perso il padre, Izzie che ha perso lui, Cristina che ha visto a 9 anni morirgli il padre davanti e soprattutto Derek. Lui è un ottimista, è un uomo che crede nell’amore e nell’unione speciale di due persone e se dovesse perderla probabilmente tutto questo lo cambierebbe e lo distruggerebbe.
Mentre le condizioni di Ellis peggiorano all’improvviso Webber e la Bailey decidono di tentare con un bypass cardiopolmonare per far ripartire il cuore di Meredith, Burke invece va a cercare Cristina per convincerla che non può non dire addio alla sua amica altrimenti non potrà mai perdonarselo. Lei allora lo segue in ospedale.
Finalmente Meredith ammette con Danny di avere smesso di lottare quando era in acqua, ma ora se ne vergogna e, mentre parlano, lui le dice di riuscire, a volte, a sentire Izzie. Forse è quando si trovano nello stesso posto nello stesso momento e lui riesce quasi a sentire la sua voce.
George si arrabbia con Izzie per quello che ha detto a Callie e le rimprovera di non stargli vicino come lui avrebbe bisogno.
Meredith si è decisa a voler tornare indietro ma gli spiriti le dicono che potrebbe essere tardi ormai e lei se ne dispera. Poi nel corridoio vede la madre, che nel frattempo Derek sta cercando di rianimare, entrambe sono tra la vita e la morte, nessuna delle due ha battito. Ellis dice alla figlia che non dovrebbe trovarsi lì e poi l’abbraccia. Aggiunge che lei non è affatto una ragazza ordinaria e le orina di correre via.
Cristina entra nella stanza dove c’è Meredith e chiede ai medici di tentare per l’ultima volta e finalmente i monitor registrano un lieve battito della ragazza. Il cuore ha ricominciato a battere ed ora devono solo attendere che si risvegli per vedere quali sono le sue condizioni cognitive. Cristina rimane lì ad attendere fino a quando si sveglia e le dice che si è fidanza con Preston e che era la persona a cui voleva assolutamente dirlo. Meredith ora è sveglia e sembra stare bene. Quando Derek la va trovare lei gli dice subito di sapere che sua madre è morta e che forse è giusto così. Nel guardarli da lontano, Addison riflette sul fatto che derk non l’ha mai amata così e Mark, che la sta ascoltando, le dice che lui però l’ha amata in quel modo. Così Addison gli dice che se lui riuscirà a stare senza sesso per sessanta giorni, lei gli darà un possibilità e forse lo prenderà sul serio.
Alex intanto si sta ancora occupando della paziente incinta del quale non conosce l’identità, mentre Sidney si complimenta con la Bailey per il suo lavoro.
Webber parla davanti al corpo di Ellis Grey e le dice che senza dubbio lei gli manca e gli mancherà moltissimo.
Izzie tenta di fare la pace con George ma lui è ancora arrabbiato. Poi mentre lei esce dall’ospedale si ferma per un secondo come se avesse avvertito la presenza di Danny, che si trova nello stesso corridoio in quel momento.
 
 
Musica:
"Timeless" by Kate Havnevik
"Sleep Don't Weep" by Damien Rice
"Swans" by Unkle Bob
"The Lake" by Aqualung
"By My Side" by Ben Harper
"World Waits for You" by Son Volt 
 
3.18 - Episodio numero 54
Titolo Originale: Scars and Souvenirs
Ttolo italiano: Vecchie ferite


Scritto da: Debora Cahn
Diretto da: James Frawley
Prima visione USA: 15 marzo 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 8 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 4 giugno 2007

Guest star: Elizabeth Reaser (Jane Doe), Mare Winningham (Susan Grey), Jeff Perry (Thatcher Grey), Rob Narita (Anesthesiologist), Shohreh Aghdashloo (Helen Crawford), James Gammon (Mr. Scofield), Roger Rees (Colin Marlow)
Mentre sta uscendo dalla doccia Izzie si trova Alex davanti, lui si è trasferito nella stanza di George e lei corre immediatamente a chiedere spiegazioni a Meredith. Lei le risponde che visto che è uno di loro, non devono tagliarlo fuori. Ora che ha una seconda possibilità vuole avere più cura delle persone.
In albergo intanto George e Callie discutono per l’ennesima volta di Izzie e del suo rifiuto di accettare il loro matrimonio.
Alex deve continuare ad occuparsi della donna senza identità che ha salvato dal disastro e lei le chiede un consiglio perché il dottor Sloan vorrebbe operarla il giorno stesso per evitarle di perdere la vista ma la dottoressa montgomery non si trova d’accordo perché il bambino potrebbe soffrirne. Alex le dice che secondo lui non corre rischi, il bambino verrà monitorato per tutto il tempo. Izzie nel poliambulatorio cura un uomo che ha da 50 anni una pallottola nella spalla. L’esercito non gliela fece estrarre perché poteva essere la prova che l’uomo fu colpito da fuoco amico. Ora però la pallottola gli sta facendo infezione e va perciò rimossa. George è con Sheppard che deve occuparsi di una sua cara amica di New York che deve sottoporsi ad un interveto per rimuovere un tumore. Più volte la donna è stata operata da lui perché hanno deciso di procedere un pò per volta nella rimozione. Ora però lei dice a Derek che questo intervento sarà l’ultimo, lei non ha più voglia di lottare vuole passare il tempo che le rimane distesa su una spiaggia a prendere il sole. Naturalmente Derek tenta di dissuaderla.
In ospedale è arrivato un medico da Stanford, dove Cristina ha studiato, candidato al posto di nuovo primario. Mentre aspettano di vedere chi sia, lei dice che tutti gli insegnanti la adoravano e per queste sue parole gli altri la prendono in giro. Quando il medico esce dall’ufficio di Webber va diretto verso Cristina e l’abbraccia toccandole anche il sedere. Si tratta di un famosissimo cardiochirurgo di nome Colin Marlowe con il quale Cristina ha avuto una relazione ai tempi del Collegge di cui tutti a Seattle erano ignari. Preston le chiede spiegazioni ma lei non ha molto da dire sull’argomento.
Il padre di Meredith e sua moglie Susan si trovano in ospedale e quando la ragazza li vede si nasconde dentro uno sgabuzzino. Qualche secondo dopo è raggiunta nello sgabuzzino da Cristina che cerca di evitare Marlowe.
Mentre le due discutono sul perché si trovano lì dentro, Susan e Marlowe ascoltano la loro conversazione da dietro alla porta e le invitano ad uscire.
Uscita, Cristina dice al suo ex insegnate ed ex amante che non vuole essere disturbata perché ora è fidanzata con Burke.
Susan dice a Meredith che loro sono là perché hanno saputo della morte di Ellis e volevano sapere se potevano fare qualcosa per lei e starle vicini. Meredith risponde che lei non ha bisogno di loro perché ha altre persone che si prendono cura di lei, ma la donna insiste ne chiederle almeno una possibilità e non vuole altro che una cena insieme. Derek le suggerisce di organizzare la cena a casa di lei e le assicura che lui sarà al sua fianco.
Da una conversazione con la paziente di Derek, George ha la curiosità di chiedere a Callie quanto lei paghi per il loro albergo ed esce fuori che lei si può permettere una grossa cifra perché in realtà è molto molto ricca. George va su tutte le furie perché lei gli ha tenuta nascosta questa cosa e ne parla a pranzo con Meredith che lo dice ad Izzie. Così George se ne va via arrabbiato. Poi Izzie dice a Meredith che cucinerà lei per la cena di Meredith con il padre e inizia a fare molte domande a Cristina su come fosse la sua vita sessuale con professor Marlowe, visto che comunque lui ha una certa età. Cristina evita il discorso e si offre di fingere una crisi emotiva per interrompere la cena di Meredith qualora fosse un disastro.
Derek convince la sua amica a sottoporsi ad un particolare intervento che potrebbe risolvere completamente il suo problema ma che ha anche delle difficoltà. Se lei non è interessata a tentare il tutto per tutto lui lo è, perché non potrebbe convivere con l’idea che avrebbe potuto salvarla.
In tutto ciò i chirurghi del Seattle Greace sembrano fare a gara per attirare l’attenzione del possibile nuovo primario. Così Addison se la prende con Mark perché mette a rischio la vita del bambino della paziente sconosciuta e i due si mettono a gridare nei corridoi. Burke e Derek invitano Marlowe ad assistere ai loro interventi. Durante l’operazione di Burke il professore gli parla di Cristina e gli dice che a lui sembra strano che la ragazza abbia accettato di sposarsi, lui le ha fatto la proposta varie volte visto che sono stati insieme tre anni, ma lei non ha mai accettato perché diceva di considerare il matrimonio una istituzione senza senso.
Preston allora chiede spiegazioni alla fidanzata e lei le risponde che pensa questo del matrimonio, ma è felice di farlo perché sa che rende felice lui e vuole fare tutto ciò che è in suo potere per far sì che lui sia contento.
Anche durante l’intervento di Derek all’amica sorgono delle complicazioni, la paziente rischia di morire e le va aperto il petto per poterle praticare un massaggio cardiaco d’urgenza per farle ripartire il cuore. Derek preferisce non chiamare Burke e fa da solo, risolvendo comunque la cosa. Quando Preston lo viene a sapere si arrabbia con il collega e anche tra di loro volano parole grosse in corridoio. Webber è sempre più preoccupato per la competizione che c’è tra i chirurghi e ne parla alla dottoressa Bailey.
Durante l’estrazione del proiettile dalla spalla del paziente del poliambulatorio, Izzie fa una battuta sul denaro di Callie e questo fa andare la ragazza su tutte le furie. Per quanto riguarda il paziente, quando gli viene mostrato cosa rimane del proiettile che lui sperava di usare come prova per dimostrare che aveva ragione, si dispiace molto e consiglia ad Izzie di non vivere tutta una vita con la rabbia addosso come ha fatto lui.
La cena a casa di Meredith procede lentamente fino a quando il padre non dice di avere una fotografia con la figlia Molly in cui c’è una slitta e una grande abete. Meredith ci rimane molto male perché in realtà la bambina nella foto è lei e lui non se ne ricorda. Poi la luce va via per via di un fusibile e il padre si offre di andare a ripararlo, lui sa dove si trova la centralina vista che la casa una tempo era la sua. In sua assenza Meredith parla un po’ con Susan e la donna le chiede di avere pazienza e di dare loro una possibilità. Nel frattempo arriva Cristina che ha discusso con Preston perché lui non vuole che lei lo sposi solo per farlo contento. È stufo di sentire che lei è impenetrabile, non vuole ritrovarsi a pensare che tutto potrebbe finire all’improvviso, lui un matrimonio con questi presupposti non lo vuole.
Izzie ed Alex parlano in cucina del loro rapporto e lei dice di aver paura di rimanere sola e di non avere il coraggio di ricominciare.
In albergo Callie e George discutono per l’ennesima volta di Izzie e del suo comportamento, del fatto che lui sembra tenere più ai suoi amici che a lei e sulle bugie di Calli riguardo il suo denaro. Callie alla fine dice che il vero problema è che lei è convinta che Izzie non si renda neanche conto che desidera George non solo come amico. George replica che una come Izzie, una ex-modella, non può essere attratta da uno come lui, così Callie si arrabbia ancora di più e lo sbatte fuori dalla stanza. Anche lui allora raggiunge la casa di Meredith e porta una bottiglia per ubriacarsi. Dice ad Izzie che ha bisogno del suo sostegno perché qualche volta nemmeno a lui piace molto sua moglie e forse ha fatto un errore a sposarsi così in fretta.
Derek scambia due chiacchiere col padre di Meredith e lo convince che anche se può sembrare dura vale la pena di lottare per una come Meredith, non deve perdersi d’animo. Poi va all’ospedale e sente di doversi scusare con l’amica perché l’ha forzata ad operarsi mettendola in pericolo. La donna però non è in collera, anzi lo ringrazia di averla salvata. Anche Alex è tornato in ospedale per controllare la sua sconosciuta e si scusa per averle dato un consigli sbagliato riguardo all’operazione. Lei però gli dice che lui è tutto quello che ha, data la sua prolungata amnesia lei ha solo lui ha cui affidarsi.
Uscendo di casa, il padre di Meredith nota il dondolo sulla veranda e lei gli dice che non funziona e che nessuno lo usa più. Lui allora toglie una vite da un piccolo foro e il dondolo funziona di nuovo, l’aveva messa lì quando lei era piccola perché aveva l’abitudine di infilarci le dita e aveva paura si sarebbe fatta male.
George ed Izzie sono oramai completamente ubriachi e parlano del litigio con Callie. Lui le rivela che cosa ha detto la moglie riguardo i suoi sentimenti verso di lui e tutti e due ridono di gusto.
Cristina rimane a dormire a casa di Meredith e le chiede cosa pensa del fidanzamento ma lei non sa risponderle.
Il mattino successivo Izzie si ritrova George nudo nel suo letto.
 
Curiosità:
Il titolo previsto inizialmente per l'episodio era "Old Wounds" cambiato poi in "Scars and Souvenirs".
 
Musica:
"Come To Me" by Koop
"Girlshapedlovedrug" by Gomez
"Hi" by Psapp
"Land Of No Return" by Wild Sweet Orange
"Move You (Slow & Steady Seduction Phase II)" by Anya Marina
 
 
3.19 - Episodio numero 55
Titolo Originale: My Favorite Mistake
Ttolo italiano: Lo sbaglio che preferisco oppure Mio sbaglio preferito


Scritto da: Chris Van Dusen
Diretto da: Tamra Davis
Prima visione USA: 22 marzo 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 15 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 11 giugno 2007

Guest star: Elizabeth Reaser (Jane Doe), Judi Barton (Board Member), Hector Elizondo (Mr. Torres), Elisabeth Moss (Nina Rogerson), Catherine Dent (Cathy Rogerson), Roger Rees (Colin Marlow), Michael Boatman (Doug Kendry)
 
Non appena si rende conto di essere nel letto nuda con George, Izzie si alza e va in cucina cercando di fare finta di niente davanti a Meredith, Alex e Cristina che le dicono che hanno sentito un sacco di rumore la sera precedente. Loro si riferiscono alle risate e all’ubriachezza, non sanno però del sesso e lei dice che ha dormito là perché era troppo ubriaco per guidare. Neanche George sembra ricordarsene però, ha un grosso mal di testa dato dalla sbronza e non si rende conto dell’accaduto.
Cristina intanto ha deciso che le cose con Preston torneranno a come erano prima del fidanzamento, ma al suo arrivo al lavoro lui è molto chiaro sul fatto che non è disposto a tornare indietro.
In ospedale devono svolgersi i colloqui per l’assegnazione del posto da primario di chirurgia e tutti si preoccupano di avere qualcosa di interessante da proporre al consiglio. Il dottor Marlowe ha elaborato un piano decennale e il più preoccupato di trovare qualcosa da dire è Sloan.
Callie informa George che per un giorno devono mettere da parte le loro divergenze perché il padre di lei è arrivato in città per conoscerlo e mangeranno insieme a pranzo.
La ragazza ancora senza identità deve sottoporsi ad un intervento di chirurgia al viso per tornare ad avere un viso normale dopo le numerose fratture e le viene data la possibilità di scegliere tra alcuni volti. Mark approfitta del modo in cui Webber si preoccupa per Meredith per impressionarlo, invitando la ragazza ad assisterlo nell’intervento di ricostruzione facciale. Quando Meredith informa Derek della cosa, lui si arrabbia e avverte Mark di non azzardarsi a mettere in difficoltà la ragazza solo per suo conto personale visto che lei comunque è ancora scossa dalla morte della madre e da quello che lei le aveva detto prima di morire.
Callie presta agli specializzandi un caso molto raro di F.O.P., fibrodisplasia ossificante progressiva, una malattia che rende la muscolatura rigida come le ossa tanto da rendere una persona che ne soffre immobile e rigida. La paziente che soffre di questa malattia, la quale può muovere solo bocca e mani, è assistita in modo quasi ossessivo dalla figlia che l’ha portata in ospedale perché ha iniziato a vomitare sangue. Al caso vengono assegnati Izzie e George, mentre Cristina è mandata alla clinica ed Alex alla sua paziente sconosciuta.
Alla clinica Cristina si occupa di un paziente che vorrebbe solo un antidolorifico per il piede ma lei insiste nel vedere cosa è che non va. L’uomo soffre di diabete e purtroppo, dato il ritardo con cui si è recato in ospedale, la situazione è così grave da essere necessaria una amputazione. L’uomo si dispera e lei tenta di trovare un modo per salvarlo.
Izzie non sa dire a George che cosa è accaduta tra di loro ma si chiede comunque cosa significhi perché lei avverte che è come una cosa che doveva accadere. Chiede pesino ad Addison un consiglio su come si fa a capire che è sbagliato se si va a letto con una persona con cui non si dovrebbe andare. Lei le dice che è meglio interrompere subito.
Cristina continua ad avere dubbi sul matrimonio e anche Colin Marlowe le mette una pulce nell’orecchio.
La donna paralizzata ha delle gravi emorragie interne e dovrebbe essere operata ma l’intervento risulta molto rischioso. La figlia non vorrebbe procedere ma i rischi per la vita della madre ci sono lo stesso e la donna insiste per essere operata. È preoccupata per la figlia perché crede che non stia vivendo la sua vita a causa sua e non riesce a parlarle.
Derek sente il dovere di avvertire Meredith del fatto che Mark la sta usando per fare bella figura, ma visto che la procedura da eseguire è molto difficile, lei potrebbe non fare bene e questo non danneggerebbe Sloan ma l’autostima di lei già compromessa. Lei lo manda via arrabbiata perché si rende conto di tutto e non vuole essere protetta da lui. Più tardi Derek confida a Webber di essere molto preoccupato per Meredith perché lui sa che lei si è lasciata andare nell’acqua, si è arresa e ha smesso di nuotare. Quindi il solo pensiero che ha è per lei, ha paura di perderla e non è interessato ad altro, tanto meno ai progetti che ha per l’ospedale per i prossimi dieci anni.
In cerca di idee per colpire il consiglio, Mark intanto chiede consiglio alla dottoressa Bailey che ha sempre le idee molto chiare su quello che c’è da fare. La donna gli dice che non ha tempo per queste chicchere inutili perché invece di preoccuparsi dei prossimi dieci anni farebbero meglio ad occuparsi di quello che c’è da fare in quel momento. Lei ha molti pazienti “proprio in quel momento” che l’aspettano ed è da loro che deve andare.
La paziente sconosciuta non ha ancora scelto il suo nuovo viso perché ha paura che se dovesse rintronarle la memoria sarebbe comunque una persona che non riconoscerebbe. Alex l’aiuta e le descrive tre diverse personalità dietro a quelle ricostruzioni al computer e la donna riesce a decidersi.
Callie e George vanno a pranzo da Joe con il padre di lei che sembra un osso duro, vorrebbe mettere delle regole economiche sul loro matrimonio e comperargli subito una casa. Mentre parla George ha un flash della notte passata con Izzie e se ne va dicendo all’uomo che non ha intenzione di subire un tale controllo. Poi in ospedale appena vede Izzie lei capisce che si è ricordato e i due si chiudono in uno stanzino ma non riescono a dirsi nulla, lui è completamente sconvolto. Poco dopo il padre di Callie lo raggiunge e gli dimostra stima per il fatto di volersi occupare della figlia a modo suo. Lo approva ma deve permettere almeno alla madre di Callie di organizzare per loro una festa di nozze. Callie è molto colpita ed orgogliosa e dice al marito di dimenticare il litigio della sera prima. L’intervento riesce bene.
Meredith è sul punto di abbandonare l’intervento di Mark ma lui le dice che solo facendosi valere come medico potrà scrollarsi di dosso l’idea che gli altri hanno di doverla proteggere.
Cristina non può far altro che amputare il piede al suo paziente malato di diabete, ma gli propone una protesi. Mentre sta andando in sala operatoria parla con Burke che sta aspettando di fare il colloquio con il consiglio e vorrebbe rincuorarlo sul fatto che all’inizio quel posto era stato destinato a lui. Preston però gli dice che ora le cose sono cambiate e che lui vorrebbe essere un uomo migliore di prima, vuole andare avanti e non è affatto interessato a tornare indietro.
L’operazione della donna paralizzata ha delle complicazioni che non possono essere recuperate e i medici non possono far altro che dichiararne il decesso. La figlia non può che accettare la cosa a malincuore e Izzie le dice che la madre voleva che andasse avanti con la sua vita. A volte bisogna rischiare e magari sbagliare perché è la vita stessa che te lo richiede.
Utilizzando le parole di Miranda, cioè che c’è da fare in quel momento, Sloan fa una bella figura con il consiglio e persino Webber ne rimane colpito.
George dice ad Izzie che quello che è accaduto dovrà rimanere un segreto tra di loro, lui non vuole ferire la moglie solo per alleggerirsi la coscienza. Izzie non ha coraggio di dirgli che lei pensa che quello che è successo per lei ha contato qualcosa.
Alex è sempre con la sua paziente sconosciuta quando arriva Addison. Persino lei capisce che tra i due c’è qualcosa.
Cristina torna a casa da Burke e gli dice che vuole una cerimonia molto intima e non religiosa, inoltre non vuole il velo. Lui sorride e l’abbraccia.
Meredith e Derek parlano dell’intervento e lei dice che è quello che la madre avrebbe voluto. poi si fanno delle tenerezze ed è quello di cui Derek ha bisogno per migliorare una giornata un po’ storta.
Mentre Izzie piange sul suo letto sfatto, George chiede scusa a Callie che però non capisce.
 
Curiosità
Fox Life di SKY ha trasmesso l'episodio con il titolo Lo sbaglio che preferisco mentre Italia 1 l'ha intitolato  Mio sbaglio preferito.
 
Musica
"La Familia (Remix by Guy Sigsworth)" by Mirah
"Black Cat John Brown" by Alamo Race Track
"Still Alright" by Adam Merrin
"All I Want From You Is Love" by Let's Go Sailing
"Sideways" by Let's Go Sailing 
 
 
 
3.20 - Episodio numero 56
Titolo Originale: Time After Time
Ttolo italiano: Attimo dopo attimo


Scritto da: Stacy McKee
Diretto da: Christopher Misiano
Prima visione USA: 19 aprile 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 15 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 18 giugno 2007

Guest star: Elizabeth Reaser (Jane Doe), Steven W. Bailey (Joe the Bartender), Mare Winningham (Susan Grey), Roger Rees (Colin Marlowe), Dee Wallace (Joan Waring), Brent Jennings (Charles), Suzanne Cryer (Caroline Klein), Tim Hopper (Dustin Klein), Marc Vann (Hematologist), Liv Hutchings (Hannah), Craig Tsuyumine (TV Reporter), Nichelle Hines (Young Woman), Zibby Allen (Nurse Zibby), Kate Anthony (Nurse Kate), Melissa Fitzgerald (Social Worker), Randy Thompson (Frank Waring)
 
Susan e Derek parlano nella cucina di Meredith del fatto che la donna vorrebbe essere presente per la ragazza e lui le dice che però bisogna andarci cauti perché lei non vuole essere soffocata. Poi Meredith arriva e si stupisce che Susan le abbia fatto la spesa, Derek va in ospedale per parlare con Webber della sua candidatura a primario di chirurgia.
Nell’ascensore dell’ospedale Mark assiste ad una scena in cui un impacciatissimo Webber non riesce a parlare con una ragazza e gli propone di fargli da spalla per rimorchiare, in questo lui è maestro e più tardi gliene da una dimostrazione con una giovane infermiera.
Il dottor Marlowe tenta di infastidire Cristina e di convincerla che lei non è adatta al matrimonio, poi le propone di assistere ad un delicatissimo intervento che dovrà fare in quella giornata. Lei decide che deve inventarsi qualcosa per farlo ritirare, altrimenti rischia di rovinare tutto con Burke.
Izzie e George sembrano ignorarsi, lei è persino andata in chiesa a confessarsi. George insiste con l’amica perché stiano lontani fino a quando questa cosa che è accaduta tra di loro non svanisca. Callie avverte che c‘è qualcosa di stano tra i due.
Dopo l’intervento di ricostruzione facciale, i medici scattano delle foto alla ragazza sconosciuta per farle girare sui media. Lei aveva scelto il viso che Alex aveva chiamato Ava, così ora lui la chiama così.
Un uomo ed una donna fermano Izzie dicendole che la loro figlia è malata di una forma di leucemia acuta e che avrebbe bisogno di un trapianto di midollo e la ragazza li indirizza ad un altro reparto. Questi però la interrompono perché vogliono dirle che si tratta di Hannah, la figlia che Izzie ha avuto a sedici anni e che speravano in un aiuto da parte sua. Izzie risponde che purtroppo un genitore biologico corrisponde solo per metà e che potrebbero trovare un donatore più idoneo, ma loro dicono che la situazione è troppo grave per poter aspettare.
Izzie chiede ai due di poter vedere la bambina e loro rispondono che per loro va bene ma dovrà decidere la figlia.
Cristina fa la dolce con Preston per infastidire Marlowe, gli parla anche dei preparativi di matrimonio. Burke capisce il tutto ma non si arrabbia e anzi, dice di poter sopportare questa nuova versione di lei per un po’. Dall’altra parte Marlowe tenta di mettere Burke in difficoltà dal punto d vista professionale, ma lui non sembra dare segni di cedimento.
In ospedale arriva una coppia che dice di aver riconosciuto Ava e che si tratta della figlia che hanno perso di vista da alcuni mesi a causa di alcuni dissapori. Alex è un po’ scettico e fa alcune domande mediche che possono far pensare che dicano il vero. La ragazza naturalmente è molto contenta di avere finalmente delle notizie sul suo conto e si abitua immediatamente all’idea che i due possano essere davvero i suoi genitori. Le sue speranze sono alimentate molto dall’atteggiamento del presunto padre.
Derek parla con Webber del fatto che lui è venuto a Seattle con la promessa di poter succedergli nel posto di primario e, visto che il suo colloquio con il consiglio non è stato eccellente, conta su una sua parola buona. Poco dopo Webber si ferma a guardare Derek e Meredith che si abbracciano teneramente in corridoio.
Dopo il colloquio con i genitori adottivi della figlia, Izzie va in bagno a piangere e la dottoressa Bailey la segue perché ha capito che ha qualcosa che non va. La ragazza le racconta cosa è successo e la prega di mantenere il segreto, molte volte aveva immaginato il momento in cui lò’avrebbe incontrtata ma ma avrebbe pensato di trovarla malata. La donna si offre di starle vicino e le dice che la accompagnerà dalla figlia e a fare i necessari accertamenti per la donazione del midollo. George si insospettisce a causa del loro comportamento ma la Bailey gli dice di rimanerne fuori. I genitori di Hannah dicono ad Izzie che la bambina non è pronta ad incontrarla e lei ha un momento di incertezza ma la dottoressa Bailey le dice che deve aiutarla perché un giorno la ragazzina potrebbe volerle dare una possibilità.
Susan va a trovare Meredith in ospedale ma la ragazza le risponde male senza nemmeno ascoltare cosa la donna abbia da dirle, lei non vuole che provi a farle da madre.
George prova di nuovo a chiedere cosa accade ad Izzie ma di nuovo la Bailey gli dice di farsi gli affari suoi, poi lei chiede a Meredith di portare delle analisi in laboratorio e di non dire nulla a nessuno. Poco dopo rimane con Izzie durante l’anestesia per il prelievo del campione del midollo. George riesce a farsi dire da Meredith dove si trova Izzie e lui va subito dall’amica.
La donna che ha detto di essere la madre della paziente di Alex dice al ragazzo di non essere più sicura che la donna sia sua figlia. Ora non sa come dirlo al marito e chiede ad Alex di mandarlo da lei. Più tardi Alex è costretto ad informare Ava del fatto che i suoi presunti genitori se ne sono andati e lei lo accusa di non volerla far andare via e di tenerla là apposta perché lei le da più di un motivo per andare a lavorare.
Webber chiama derek per spiegargli che le cose sono cambiate perché lui sta con Meredith. Il primario ha promesso ad Ellis di prendersi cura della figlia e non vuole che la ragazza possa essere danneggiata o possa soffrire a causa del troppo lavoro che Derek inevitabilmente dovrebbe svolgere se fosse primario. Derek non prende affatto bene le sue parole, va in crisi perché non sa più cosa pensare e si confida anche con Miranda che gli dice che se deve scegliere , scelga la persona che ama.
George insiste per rimanere accanto a Izzie durante il prelievo del midollo, procedura alquanto dolorosa e si dimentica persino di aver dato un appuntamento a Callie per prendere un caffè. Quando la moglie lo cerca le viene detto che george è con Izzie da qualche parte ma non si sa a fare cosa.
Durante il difficile intervento a cui Marlowe ha coinvolto anche Cristina e Burke, il medico mette in difficoltà Preston e lo ridicolizza davanti a tutti. Cristina ne è molto dispiaciuta e dopo parla al fidanzato chiedendogli di istruirla su una procedura che aveva intrapreso. Marlowe ascolta la conversazione non visto e, quando Burke esce, accusa Cristina di essersi rammollita perché è certo che lei già sapesse la risposta alla domanda fatta all’altro ed è stupito che lei lo abbia fatto come sincero gesto d’amore. Le dice allora che lui non ha più intenzione di rimanere là per tentare di stare vicino ad una donna che non c’è più.
George aiuta Izzie a vestirsi e lei le racconta della figlia che ha avuto anni prima, gli dice che la bambina è là e che non vuole incontrarla. Aggiunge che lei non può fare a meno dell’amicizia di George e gli chiede di non essere allontanata, ma il ragazzo, dopo averle fatto i complimenti per il suo comportamento da madre, esce dalla stanza.
Un secondo dopo torna indietro e accompagna l’amica nel reparto dove si trova la figlia per fargliela vedere da dove la bimba e la famiglia non possono vederli. All’inizio lei è titubante, ma quando George le dice che le somiglia molto, si fa coraggio e osserva la figlia.
Alla fine del turno George mente a Callie dicendole che è sempre stato alla clinica ma lei non dice di essere stata là e che sa che sta mentendo.
Alla fine della giornata Sloan porta Webber al bar per rimorchiare ma la cosa non sembra funzionare ed allora è Addison a salvare la situazione. Meredith cerca di chiamare Derek al cellulare ma lui non risponde di proposito mentre Susan la va trovare dicendole che si sente responsabile del fatto che il padre non abbia lottato per lei. Al tempo non le interessava e non capiva che lui aveva una figlia a cui pensare. Meredith da parte sua si scusa per essere stata scortese e le dice che per lei una figura protettiva è una grande novità a cui tenterà di abituarsi.
 
Musica:
"The Story" by Brandi Carlile
"A Good Start" by Maria Taylor
"Clean Getaway" by Maria Taylor
"You Know I'm No Good" by Amy Winehouse
"Burning" by The Whitest Boy Alive
"Fontana Fontaine" by Lullaby Baxter
 
 
3.21 - Episodio numero 57
Titolo Originale: Desire
Ttolo italiano: Desiderio


Scritto da: Mark Wilding
Diretto da: Tom Verica
Prima visione USA: 26 aprile 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 22 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 25 giugno 2007

Guest star: Elizabeth Reaser (Jane Doe), Kali Rocha (Sydney Heron), Mitch Pileggi (Larry Jennings), Mary-Margaret Humes (Nancy Jennings), Rowena King (Celeste Newman), Ramon De Ocampo (James Benton), Stewart Skelton (Dr. Fischer)
 
 
Tutti gli specializzandi studiano a casa di Cristina per gli esami ormai imminenti mentre Preston tenta di far scegliere una torta nuziale alla fidanzata. Lei però ha più interesse per gli esami e vorrebbe che George chiedesse a Callie dei bigliettini di appunti con l’aiuto dei quali lei dovrebbe aver passato quel test.
Derek è ancora sulle sue e Meredith pensa che sia perché lei lo ha accusato di starle troppo addosso, perciò gli promette di essere più comunicativa. Mark informa Addison che tra 28 giorni potranno stare insieme perché lui sta resistendo.
Burke porta tutte le torte all’ospedale per costringere Cristina a scegliere e tutti ne assaggiano un pezzetto.
La dottoressa Bailey assegna i compiti per la giornata e poi è chiamata dal capo ad occuparsi di un paziente molto speciale che non si deve nemmeno sapere là. Si tratta del direttore amministrativo del Seattle Grace, Larry Jennings, il quale ha un problema che richiede molta discrezione. Se i chirurghi in lizza per il posto di primario dovessero sapere che è lì, farebbero di tutto per farsi notare visto il peso della posizione dell’uomo all’interno del Consiglio, togliendo all’uomo la privasi da lui richiesta. Mirando per questo dovrà occuparsi di lui delegando alla dottoressa Sidney Haron la direzione dell’ambulatorio per un giorno.
Ava tenta di farsi perdonare da Alex e lo assilla con delle battute sull’attrazione tra lui e la dottoressa Montgomery. Gli racconta di aver sentito della scommessa tra lei e Sloan e lui fa capire alla dottoressa che lo sa quando va ad informarla dello stato di salute di Ava.
Purtroppo i chirurghi sono già venuti a conoscenza della presenza del direttore amministrativo ed insistono per aiutare. Non sanno che devono vedersela con un insolito e spropositato ingrossamento dei testicoli dell’uomo.
All’ambulatorio Izzie e George si occupano di una ragazzo che ha un grave raffreddore che non gli passa e lui vorrebbe guarire perché deve uscire con una ragazza ed ha paura di allontanarla. Sidney dice ad Izzie di fargli una lavanda nasale e lei procede.
L’assistente di Larry Jennings confida alla dottoressa Bailey che lei potrebbe avere la stessa cosa che ha l’uomo, infatti loro sono amanti ed in vacanza erano insieme. Miranda l’affida a George che insieme ad Addison si occupa della donna. Questa cerca di giustificarsi con loro due della sua relazione con un uomo sposato, ma di certo loro non possono dare giudizi. Intanto Jennings chiede a Webber per quale motivo voglia lasciare il lavoro, lui l’aveva scelto perchè era affamato ed ora non lo riconosce neanche più.
Meredith e Cristina sono incaricate dalla Bailey di fare le radiografie al direttore amministrativo mentre lei va a dare una occhiata al poliambulatorio. Là vede Izzie fare la lavanda nasale al paziente col raffreddore e nota che al ragazzo esce del sangue. Immediatamente si preoccupa per qualcosa di più grave a lo manda a fare una TAC.
Meredith intanto chiede a tutti di dire a Derek cosa sta facendo lei e lui confida a Burke che è un po’ confuso dalla storia di lei e del fatto di essere primario. Preston gli dice che bisogna essere chiari e che non è mai facile.
Ava sente una conversazione tra Callie e Addison in cui la prima dice all’altra che ha beccato George a mentire e che l’amicizia tra il marito ed Izzie a lei non piace.
Addison da parte sua è combattuta tra Mark e l’attrazione che prova per Alex nonostante sappia che nessuno dei due sia l’uomo che vuole lei, uno che insegna ai figli a giocare a football e che fa il barbecue per la famiglia. Inoltre Addison crede che quando sei ossessionato da una idea coma Callie lo è di Izzie, forse un motivo c’è.
Dalle radiografie di Jennings risulta che l’uomo ha un piccolo pesce parassita nel pene che può essere entrato nel momento in cui lui ha fatto pipì nell’acqua del Rio delle Amazzoni durate la sua recente vacanza con l’assistente. Ora il pesciolino è arrivato nella vescica e lui deve essere operato immediatamente.
Alex è un po’ preoccupato per alcuni dati delle analisi di Ava quando lei all’improvviso ha una crisi, la ragazza viene portata immediatamente in sala operatoria e, per poterla curare, fanno nasce la bambina che ha in grembo. Alex è molto bravo a calmare la ragazza che si è innervosita e Addison lo osserva.
Dalla TAC al ragazzo con il raffreddore risulta che questo ha un ernia al cervello e anche lui va operato subito. Mirando si sente in colpa per aver rimandato il ragazzo a casa già tre volte e dice che assisterà lei Derek durante l’intervento anche se deve occuparsi anche di Jennings.
Mentre George informa l’assistente del direttore amministrativo della necessità dell’intervento arriva in ospedale la moglie di lui che inizia a darle ordini.
Cristina chiede aiuto ai suoi amici per scegliere la torta mentre lei ha altre priorità e Izzie e George lavorano su questa cosa scherzando allegramente non visti da Callie. Più tardi si compiacciono del fatto che stanno bene insieme e che stanno riuscendo a superare molto bene il fatto di essere stati a letto insieme.
Nel corridoio Addison si arrabbia con Alex perché è troppo coinvolto con la paziente e lui le spiega che si sta impegnando molto anche per essere preparato davanti a lei. Mentre parla Addion lo bacia e lo spinge nello stanzino per fare sesso. Purtroppo Mark li vede uscire dallo stanzino.
Cristina chiede di nuovo a Callie i suoi appunti ma lei dice che li darà solo a George. Quando Cristina replica che lui li dividerà solo con Izzie, la donna cambia idea e le dice dove prenderli. Dopo Calli blocca Izzie in ascensore e, con le lacrime agli occhi, prega la ragazza di metterla nella condizione di essere una moglie di cui George ha bisogno, la loro amicizia è un ostacolo perché lei dovrebbe essere la centro dei pensieri e delle necessità del marito e non l’amica.
L’intervento al direttore amministrativo riesce bene anche se ad un certo punto c’è un problema, nello stesso tempo anche il paziente con l’ernia al cervello viene operato e Miranda è costretta a fare da una sala all’altra.
Izzie, dopo il discorso di Callie tratta male George e gli dice che le cose non vanno bene, mentre Mark, ferito da Addison, ci prova con Meredith che però lo fa riflettere sul fatto che non deve vendicarsi ma solo lasciarla andare.
Quando George comunica alla signora Jennings che il martio sta bene, lei lo prega di informare anche l’assistente del marito perché lei ora non ha tempo di occuparsi anche della fidanzata di Larry, aggiunge poi che “le mogli lo sanno sempre”. Più tardi la ragazza comunica a Jennings che non lavorerà più per lui e, quando lui non riesce a capire, la moglie gli dice che lo sta lasciando. George davanti a questo si sente un pochino turbato.
Ava riferisce ad Alex la conversazione che ha sentito tra Addison e Callie e gli dice che Addison vorrebbe una persona con cui impegnarsi seriamente.
Izzie è molto giù e si confida con Burke. Gli dice che è stata a letto con George e lui parla della torta che ha scelto con molta cura, non volendo aggiungere altro.
Meredith va nella roulotte di Derek per stare con lui, ma lui è un po’ assente. Lei si scusa di nuovo per averlo accusato di starle addosso e lui si decide a dirle che non è quello il problema. Quando lei è caduta in acqua lui ha passato l’ora più brutta della sua vita tentando di respirare per lei, visto che lui è certo che lei si è lasciata andare ed ha smesso di nuotare, lui non sa se vuole ancora “respirare per lei”. Meredith pensa che sia meglio andare via.
Addison chiede a Mark di prendere qualcosa insieme ma lui le dice che non ha resistito e che è andato a letto con una. Lei allora cerca Alex ma anche lui le dice che non è il caso di stare insieme, lei non è la sua ragazza e lui deve studiare per l’esame.
Webber sgrida la dottoressa Bailey perché sta troppo tempo in ospedale e rischia di trascurare la famiglia mentre Burke chiede a Cristina quale torta ha scelto. Lei dice che è quella rossa, lui sorride perché è proprio quella che piaceva a lui.
George dice ad Izzie che ha fatto richiesta per essere assunto al Mercy West, è necessario che stiano lontani.
 
Musica
"Nausea" by Beck
"Better Off" by Let's Go Sailing
"Again & Again" by The Bird and the Bee
"The Secrets of Amanda Prines" by The Reddmen
"Breath" by Breaking Benjamin
"How Am I Doing?" by Anna Waronker
 
 
3.22 - Episodio numero 58
Titolo Originale: The Other Side of This Life (Part 1)
Ttolo italiano: L'altro lato della nostra vita - prima parte

Scritto da: Shonda Rhimes
Diretto da: Michael Grossman
Prima visione USA: 3 maggio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 22 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 2 luglio 2007

(Paul),  (Cammi),  (Cooper),  (Sam),  Guest star: Jeff Perry (Thatcher Grey),  Elizabeth Reaser (Ava/Jane Doe), Mare Winningham (Susan Grey),  David AndersMandy Siegfried (Molly Thompson),  Timothy Daly (Pete Cooper),  D.W. Moffett (Alan),  Parisa Fitz-HenleyGary Hershberger (Doug),  Cameron Watson (Rick),  Becky Wahlstrom (Lisa),  David Anders (Lisa's husband),  Stephanie Niznik (Carol),  Shavon Kirksey (Maya),  Raphael Sbarge (Paul),  Bellamy Young (Kathy),  Paul AdelsteinChris Lowell (Dell),  Timothy Daly (Pete),  Amy Brenneman (Violet),  Merrin Dungey (Naomi),  Taye DiggsTsai Chin (Helen),  Diahann Carroll (Jane Burke)
 

Cristina si sveglia e trova in casa sia la madre di Burke che la sua arrivate là per organizzare un matrimonio in grande.
Mark cerca Addison ma Webber gli dice che ha chiesto dei giorni di permesso. Lei sta andando a Santa Monica, Los Angeles, in una clinica dove lavorano dei vecchi amici. Salita sull’ascensore con un uomo di bell’aspetto, si mette a ridere da sola e gli dice di come sia contenta che in quel posto, contrariamente da dove viene lei, gli ascensori sembrino essere afrodisiaci. L’uomo non capisce tanto bene il suo discorso, le sorride ed esce. Quando la porta si richiude e lei si rende conto di aver fatto una brutta figura, una voce di donna le parla.
Cristina si trova subito in difficoltà per l’organizzazione del matrimonio, le due madri la spingono addirittura a chiedere a Callie di fare da terza damigella ed Izzie, l’unica a provare entusiasmo per vestiti e fiori, non ne è molto contenta.
Meredith dice a Derek che lei ha intenzione di impegnarsi di più nella loro relazione perché quando è affogata è cambiato qualcosa in lei e quello non è il momento di arrendersi con lei. Derek ne è sollevato, ma forse non del tutto convinto.
Nella clinica, dopo aver tentato di chiedere ad un ragazzo carino al bancone, Addison incontra la sua amica del college Naomi, che all’inizio è arrabbiata con lei per il fatto che sono mesi che non si fa sentire. Viene così a conoscenza del fatto che la donna sta divorziando dal marito, Sam, il quale lavora anche lui in questa particolare clinica aperta dopo che lui ha scritto un libro di quelli che aiutano a crede in se stessi ed essere felici. Il posto si chiama Oceanside Welness Group. Mentre parlano le viene presentata anche la psicologa della clinica, Violet, che sta andando a prendere un collega che ha avuto un problema con l’auto. Il bell’uomo dell’ascensore invece è Pete, erborista e specialista di medicina alternativa. Nessuno dei due però vuole dirle come mai si sono separati.
Poco dopo Addison rivela a Naomi il vero motivo per cui è andata a trovarla. Visto che lei è una brava esperta di fertilità, lei è lì per avere un bambino. Decisono di fare delle analisi. Sam visita una donna che ha l’ennesimo incidente a causa dello sport e lui le chiede come mai ci va così pesante. La donna esplode e dice che è perché il marito non vuole fare più sesso con lei da 18 mesi e lei non sa come reagire. Violet cerca di aiutarli ordinando all’uomo, come terapia, di fare sesso con la moglie.
Intanto al Seattle Greace arriva Susan, la moglie del padre di Meredith, con un singhiozzo che non vuole passare. La dottoressa Bailey le fa una iniezione ma poco dopo la donna ritorna e le fanno altri controlli. La donna chiede a Meredith di stare col padre e i due iniziano a parlare un po’.
Violet, la psicologa, è andata a prendere il collega pediatra, Cooper, che si è fatto rubare l’auto da una ragazza conosciuta su internet con la quale ha fatto sesso la sera precedente. Mentre lei tenta di fargli capire di smetterla, lei le chiede se per caso stava ancora piangendo per un uomo di nome Allan.
In uno degli uffici della clinica di Santa Monica delle persone si stanno accapigliando a causa di un bambino che deve nascere da un madre surrogata. Un uomo ed una donna avevano scelto la ragazza, poi i due si sono separati e l’uomo è andato con un altro uomo e la donna si è messa con un altro. La ragazza a sua volta ha un marito. Il problema è che dopo l’impianto dell’ovulo, la ragazza è andata a letto col marito, col padre adottivo e col nuovo compagno della madre adottiva. Addison chiede di poter visitare la ragazza che non ha ricevuto nessuna cura prenatale a seguito dell’inseminazione. La ginecologa che lavorava con loro ha abbandonato a causa di una relazione con Pete, ed è per questo che tra i dottori della cooperativa, vige il divieto di frequentarsi. Pete più tardi fa molte domande a Sam su Addison e lui gli dice si starle alla larga perché lei è una donna che vuole impegnarsi.
Susan deve sottoporsi ad un piccolo intervento e Meredith cerca di tranquillizzare il padre, lui le dice che è sempre preoccupato per quello che fa la sua famiglia, lei compresa. Inoltre Susan sta iniziando a conoscerla mentre lui ancora non ci riesce.
Nell’ascensore del Seattle Greace George dice ad Izzie che deve andare a lavorare al Mercy West se vuole tenere in vita il suo matrimonio perché in pratica quello che c’è tra loro è una tentazione. Mark è arrabbiato con Alex e lo tratta male perché pensa che Addison sia fuggita per qualcosa che le ha fatto lui.
Addison visita la madre surrogata e trova che la ragazza ha un problema medico per cui va tenuta sottocontrollo. Scopre inoltre che il bambino che sta portando ha i suoi tratti genetici, e quindi la madre adottiva non ha alcun diritto su di lui.
Naomi si confronta con Addison sulle loro vite e le dice che fare tutte le cose bene non è servito a nulla perché un giorno il marito è tornato a casa e le ha detto che la lasciava. Addison cerca di sdrammatizzare e di tirarle su il morale. Al supermercato Violet incontra il suo ex-fidanzato Allan con la sua nuova moglie poco più che ventenne. Cooper ritrova la sua auto dallo sfasciacarrozze ancora non si convince che uscire con ragazzine con nomi porno rimorchiate su internet non fa più al caso suo.
A Seattle Cristina sta scoppiando a causa dei preparativi del matrimonio, chiama Preston per farlo andare nel negozio di vestiti da sposa, dove lei è con le tre damigelle, con la madre e la suocera, per domandargli che cosa ne è stato della loro cerimonia intima. Lui risponde che pensava stesse scherzando. Poi la madre di lui lo prende da parte e gli dice che è evidente che Cristina stia facendo un grande sforzo, ma se lui è convinto della sua scelta, lei si fida.
Addison spiega alla madre surrogata, Lisa, che la sua gravidanza è a rischio e che deve affidarsi ad uno specialista ma lei la prega di rimanere là per seguirla.
Sam fa altri esami all’uomo che non vuole avere rapporti con la moglie e lui scoppia in lacrime perché la sera la donna non è rientrata a casa.
Mark chiede a Derek cosa ci sia per Addison a Los Angeles e poi gli racconta del patto che avevano e che lui, dopo aver scoperto che lei non lo aveva rispettato, le ha detto che non ce l’aveva fatta lui, per non farla sentire in colpa. Derek è divertito e stupito anche dalla generosità dell’ex migliore amico.
Naomi informa Addiosn che dalle analisi fatte lei non può avere figli, gli ovuli che produce sono insufficienti e non c’è modo per lei di rimanere incinta.
La donna ci riamane molto male e si danna con se stessa per non essere mai stata in grado di capire il momento e perché ha perso molte occasioni. Poi piange nell’ascensore, e la voce di donna le parla di nuovo. Lei risponde male perché la giornata fa già abbastanza schifo.
  
 
 
3.23 - Episodio numero 59
Titolo Originale: The Other Side of This Life (Part 2)
Ttolo italiano: L'altro lato della nostra vita - seconda parte

Scritto da: Shonda Rhimes
Diretto da: Michael Grossman
Prima visione USA: 3 maggio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 29 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 2 luglio 2007

Guest star: Jeff Perry (Thatcher Grey),  Elizabeth Reaser (Ava/Jane Doe), Chris Lowell (Dell),  Merrin Dungey (Naomi),  Amy Brenneman (Violet),  Timothy Daly (Pete),  Taye Diggs (Sam),  Mare Winningham (Susan Grey)

 
A Santa Monica Naomi convince Addison a rimanere nella Hall della clinica per potersi tirare su il morale. Anche Violet arriva a sedersi là e dopo qualche minuto, Dell, il ragazzo del bancone, arriva in costume a torso nudo con la tavole da surf sulle mani per andare alla spiaggia durante la pausa pranzo.
Le tre donne lo mangiano con gli occhi, e anche se si sente un po’ meglio, Addison dice che sono patetiche.
A Seattle Derek dice ad Ava che deve essere sottoposta ad un nuovo intervento  perché il suo cervello sta sanguinando e devono arrestare l’emorragia. Il fatto è che anche se è pericoloso, perché va fatto mentre lei è cosciente, potrebbe anche portarla a recuperare la memoria. La ragazza dice ad Alex ceh non vede l’ora perché stufa di non ricordare nulla, neanche quello che si prova a stare fuori dell’ospedale all’aria aperta.
Susan è tornata in ospedale a causa di una febbre, la dottoressa Bailey dice che potrebbe esserci stata una complicazione a causa dell’endoscopia e che è necessario tenere la donna sotto antibiotici.
Sam scopre che la causa della mancanza di desiderio dell’uomo che non vuole fare più sesso con la moglie, è uno scompenso ormonale forte. Il problema è che questo potrebbe essere stato causato da molte cose più o meno gravi e che ancora devono capire quali siano. Sam chiede a Violet di stare vicino ai due coniugi.
Addison parla con Pete della sua specializzazione some medico e lo chiama ciarlatano, anche se lui le dice di aver fatto anche la scuola di medicina. Poi la invita a stendersi sul suo lettino e le la sottopone ad una seduta di agopuntura dicendole che è tesa e che avrà un sfogo emotivo. Lei non ci crede, l’uomo esce e dopo qualche strillo, lei si mette a piangere.
Lisa, la ragazza madre surrogata, arriva alla clinica perché le si sono rotte le acque e Addison la porta immediatamente in ospedale per farla partorire. La ragazza ha perso molto sangue ma riescono a stabilizzare sia lei che la bambina e quando Addison comunica la cosa al marito e al gruppo di potenziali genitori, si arrabbia molto con loro perché si preoccupano solo di sapere se hanno già fatto il test di paternità.
Violet si sfoga con Pete perché è affranta dai limiti della sua professione e dalla sua vita sentimentale. Anche se il suo ex fidanzato se n’era andato più di sei mesi prima ed era anche un sfigato, a lei ha dato fastidio vederlo sposto con una ragazza giovane. Anche Cooper ha bisogno di sfogarsi e Naomi e Violet gli dicono che sarebbe ore che lui si cercasse donne della sua età invece di andare con ragazzine con nomi porno, deve comportarsi da uomo e conoscere una ragazza per bene nel mondo reale.
Durante l’intervento Ava riesce a parlare lo spagnolo, il francese ed il tedesco, ma al suo risveglio non ricorda comunque nulla della sua vita precedente. Alex tenta di starle vicino.
Sia George che Burke si rifugiano nel poliambulatorio della Bailey per riflettere sui loro matrimoni e vorrebbero persino dei consigli da lei. La donna li manda via e gli consiglia di parlarne fra di loro e di lasciare fuori lei. Loro parlano un po’ e George chiede se l’altro pensa sia possibile amare due persone contemporaneamente, ma Preston dice che lui vuole ancora credere che c’è una sola persona da mare per sempre. Derek si informa sulla salute di Susan e dice a Meredith che andrà quella sera a trovarla per stare con lei.
Dopo il parto di Lisa, Addison è abbastanza giù e si nasconde sulla tromba delle scale dell’ospedale. Pete va a cercarla e tenta di essere carino con lei ma la donna lo blocca ed inizia a raccontargli tutti i suoi problemi, compresa la sua sterilità. Lui le dice che ha intenzione di baciarla e lo fa, poi aggiunge che quando avrà bisogno potrà sempre chiederglielo. Poi la madre adottiva della bimba di Lisa si va a scusare con lei per essersi comportata da insensibile nei confronti della saluta della ragazza e della bimba.
Sam ha scoperto che lo scompenso ormonale dell’uomo col calo di desiderio è dovuto ad tumore ormai avanzato alla ghiandola surrenale. La moglie si scusa con lui e poi confida a Violet di averlo tradito ed ora si sente molto in colpa. La dottoressa la consiglia di continuare a fare la cosa che fino a quel momento lei dice di aver fatto meglio, cioè la moglie. Addison poco dopo chiede scusa alla voce dell’ascensore per essere stata scortese, pensa che sia la sua coscienza oppure Dio. La voce risponde che accetta le scuse.
Naomi riceve un invito da Dell, il ragazzino che risponde al telefono, ma lei gli dice che potrebbe essere suo figlio e che non accadrà nulla tra di loro.
In un locale più tardi Sam racconta ad Addison che Pete è uno sciupafemmine perché gli è morta la moglie qualche tempo prima. In più le dice che non ha avuto un vero motivo per lasciare Naomi, lo ha fatto e basta perché sentiva di non poter continuare ed ha mollato. Cooper invece cerca di baciare Violet e lei gli dice che non è quello che intendeva perché loro sono amici.
Preston dice alla madre che non deve mettere in dubbio il suo matrimonio con Cristina, perché è sempre stato così, lui ha condotto la loro relazione perché lei è una donna che non ama i cambiamenti ma poi è felice. La madre gli dice che se ne è così sicuro non dovrebbe urlarle contro.
Susan sembra peggiorare invece di stare meglio, ora ha anche dei crampi. Poco dopo la situazione precipita e la donna viene portata d’urgenza in sala operatoria.
A Santa Monica i medico chiedono a Lisa che cosa ha deciso di fare con l’affidamento della bambina e lei dice che vuole che tutti siano parte della vita della figlia.
Izzie e George si incontrano di nuovo in ascensore e lei prova a convincerlo a non trasferirsi nell’alto ospedale perché comunque non può pensare di perdere il suo migliore amico. Poi i due si avvicinano e si baciano appassionatamente. Si staccano un secondo prima che l’ascensore si apra con davanti Callie.
Alex porta fuori Ava per farle prendere un po’ d’aria. Lei gli domanda cosa gli è accaduto nella vita perché sia così e lui le dice che forse non ricorda.
Meredith si avvicina al pare che l’attende e con le lacrime agli occhi gli comunica che Susan non ce l’ha fatta. Lui ha una brutta reazione e la incolpa per l’accaduto, poi quando lei tenta di dire qualcosa lui le da persino uno schiaffo davanti agli occhi increduli di tutti i presenti. Meredith scappa via ed evita anche Derek. Più tardi lui va a casa di Meredith e vede che lei sta bevendo insieme ad Alex ed Izzie, così non entra neanche.
Quando Cristina torna a casa Preston sente di doverle chiedere se è felice e lei risponde di sì.
Addison lascia Santa Monica e sull’ascensore dice a Pete di sentire delle voci. L’uomo allora le fa notare una telecamera di sicurezza e chiama la donna che sta di guardia. Poi le chiede se ha trovato là quello che cercava e se vuole che la baci di nuovo. Lei risponde che non è interessata e lui con un sorriso lei dice che invece lo è ed esce.
 
Musica
"SRXT" by Bloc Party
"Mojo Love" by Lay Low
 
 
 
3.24 - Episodio numero60
Titolo Originale: Testing 1-2-3
Ttolo italiano: Il giorno dell'esame

Scritto da: Allan Heinberg
Diretto da: Christopher Misiano
Prima visione USA: 10 maggio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 29 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 9 luglio 2007

Guest star: Elizabeth Reaser (Ava/Jane Doe), Mandy Siegfried (Molly Thompson),  Loretta Devine (Adele Webber),  Aasha Davis (Rina),  Steven W. Bailey (Jeremy),  Jeff Perry (Thatcher Grey)
 
 Meredith si prepara per il funerale della moglie del padre e mentre gli altri studiano per gli esami ormai imminenti.
George è stato accettato al Mercy West e Callie ne è molto felice, ma il suo trasferimento dipende comunque dall’esito dell’esame di fine internato.
Derek si offre di accompagnare Meredith al funerale ma lei dice di no.
Burke è teso per il matrimonio che si deve celebrare il giorno dopo ma Cristina è presa dall’esame. Il testimone di lui poi ha rinunciato e così Preston decide di chiedere a Derek di sostituirlo.
Tutto lo staff di medici deve occuparsi di alcuni alpinisti rimasti dispersi per alcuni giorni, le loro condizioni sono gravi e uno non è ancora stato trovato.
Alex sospetta che Ava ricordi qualcosa del suo passato ma lei nega, dopo molte domande però ammette di ricordarsi tutto.
Joe e il suo compagno si rivolgono ad Addison perché vorrebbero farle visitare la donna che darà loro il suo bambino in affidamento.
Izzie dice a George che non può andarsene via ma lui dice che sarebbe difficile per lui vederla ogni giorno senza avere il desiderio di baciarla.
Il padre di Meredith va in ospedale per dire alla figlia di non andare al funerale e lei ne rimane sconvolta.
Ava dice ad Alex che il motivo per cui non le interessa tornare alla sua vita è perché non era felice prima dell’incidente, aveva lasciato il marito e ora non vuole chiamarlo. Lui tenta di convincerla a chiare i suoi cari.
Il dottor Webber cerca di consolare Meredith e lei gli risponde male dicendogli di non comportarsi come un padre adottivo.
Derek e Preston fanno delle domande ai superstiti dell’incidente in montagna e il loro racconto non è molto chiaro. Izzie e George ascoltano una strana conversazione tra di loro.
Durante l’esame, mentre tutti si danno da fare, Meredith si blocca e non scrive nulla. Gli amici non sanno cosa fare per aiutarla.
Durante i controlli alla ragazza che deve dare il suo bambino a Joe e al suo compagno Addison annuncia che i bambini nella pancia della ragazza sono due e Joe sviene. Più tardi dice di essere preoccupato da questa novità e Addison lo rassicura.
La dottoressa Bailey intanto attende di sapere se Webber ha scelto lei come specializzando-capo, ma si stupisce che anche Callie sia in corsa. Poi si arrabbia con George perché vuole trasferirsi in un altro ospedale. Lui le dice che lo fa per motivi personali e Izzie, che ha assistito alla conversazione tenta di fargli cambiare idea perché tra di loro non accadrà più nulla. Per convincerlo mente anche sui sentimenti che prova per lui.
Adele, la moglie di Webber, viene visitata da Addison perché, nonostante la sua età, è incinta. Addison la vuole tenere in osservazione e lei rimane a patto di non farlo sapere al marito.
Callie confida ad Addison di volre un figlio da George.
Quando Webber viene a sapere da George dell’esame di Meredith, va a parlarle di nuovo e le permette di ripetere il test, Derek si dispiace di essere tagliato fuori da tutto.
Da Joe, dove si sta svolgendo un informale addio al celibato di Burke, Derek e il futuro sposo si confrontano riguardo i loro problemi di donne. Addison e Mark decidono di essere comunque amici. Poco dopo una bella ragazza vorrebbe offrire da bere a Derek ma lui la respinge dicendole che è là con degli amici.
All’addio al nubilato di Cristina le ragazze parlano di promesse di matrimonio e Izzie dice che poter avere l’amore della propria vita è una grande fortuna, tutte pensano parli di Danny ma Callie sembra avere dei dubbi.
Ava finalmente si decide a dire la verità ad Alex, il suo nome è Rebecca.
Webber incontra Adele ma lei si chiude nel bagno. Visto che lei non esce, lui entra e la trova svenuta a terra.
Il quarto alpinista viene ritrovato e portato in ospedale, ha una piccozza conficcata nella testa.
La ragazza che aspetta i due gemelli si sente male nel pub.
 
Curiosità: In Italia l'episodio è stato trasmesso in anteprima assoluta  su Fox Life di SKY il 9 luglio 2007 con il titolo Il giorno degli esami.
 
Musica:
"This Rope Is Long" by Let's Go Sailing
"Wake Up Alone" by Amy Winehouse
"Corner Of Your Heart" by Ingrid Michaelson
"Stains of Saints" by The Weather Machines
"Million Faces" by Paulo Nutini
"Stunning" by 8mm
 
 
 
3.25 - Episodio numero 61
Titolo Originale: Didn't We Almost Have It All?
Ttolo italiano: Non eravamo a un passo dalla meta?

Scritto da: Tony Phelan, Joan Rater
Diretto da: Rob Corn
Prima visione USA: 17 maggio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 29 novembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 9 luglio 2007

(Rina),  Guest star: Elizabeth Reaser (Ava/Jane Doe), Loretta Devine (Adele Webber),  Diahann Carroll (Jane Burke),  Aasha DavisChyler Leigh (Lexie Grey),  Jason London (Jeff Pope)
 
Webber parla delle responsabilità dell’essere primario, di come per occuparsi degli altri si dimentica la propria famiglia.
Cristina continua ad essere cinica nei confronti del matrimonio e Meredith le dice che il fatto che lei si sposi le da fiducia e farà di tutto per farle percorrere quella navata.
Addison è costretta a rivelare a Webber il motivo per cui Adele è stata ricoverata. Quando la donna si riprende lui la affronta e le dice che le vuole stare vicino.
Burke è costretto a far nascere i bambini della ragazza che deve scegliere Joe e il compagno perché deve operarla di urgenza.
Per gentilezza la Bailey da a Cristina il giorno libero, visto che si deve preparare per il matrimonio, ma lei non ne sembra molto contenta.
Derek chiede di nuovo agli alpini sopravvissuti cosa è accaduto e loro raccontano come si svolto l’incidente in montagna.
Jeff, il marito di Rebecca, si presenta in ospedale per portarla a casa.
Meredith chiede scusa a Derek per il fatto di essere stata scostante e lo invita a casa sua per la sera, ma lui le racconta di avere incontrato una ragazza al bar la sera precedente e, anche se non è accaduto nulla, lui lo ha considerato il momento migliore della sua settimana. Per questo lei dovrebbe preoccuparsi.
Webber sta comunicando cosa ha deciso per il posto di primario, Mark e Addison sono fuori, nessuno dei due lo vuole per i giusti motivi.
Callie chiede a George se vuole avere un figlio e lui non sa cosa risponderle.
Meredith deve assistere Adele e la donna le racconta di quando era piccola e del fatto che il marito e sua madre flirtavano sempre.
La madre di Burke da a Cristina un girocollo da indossare durante il matrimonio e poi le depila la sopracciglia.
L’intervento alla ragazza coi due gemelli rischia di avere dei problemi e Addison fa nascere in fretta i bambini. Mentre prosegue con  l’operazione Burke recita a medici ed infermieri che l’assistono la sua promessa di matrimonio. Le sue parole sono veramente molto toccanti e romantiche.
Anche l’intervento al ragazzo con la piccozza in testa ha dei piccoli problemi, la piccozza è arrivata molto in profondità, per questo l’ipotesi dell’incidente è un po’ improbabile. Derek chiede spiegazioni ai ragazzi e manda la polizia.
Anche Burke è fuori dalla corsa al ruolo di primario per il fatto di aver deluso Webber.
George dice alla moglie che se lei veramente vuole un bambino, lui è pronto.
Alex chiede al marito di Rebecca spiegazioni sul perché non abbia cercato la moglie, lui risponde che avevano litigato e che l’ama ancora.
Cristina va in ospedale senza le sopracciglia e chiede aiuto a Meredith, lei supplica la Bailey di permettere all’amica di fare qualcosa, di usare il bisturi, per farla tranquillizzare.
Adele deve essere operata d’urgenza per via di un probabile aborto, dopo l’operazione il marito le rimane vicino e lei gli rivela che il figlio era il suo.
È ora di prepararsi per il matrimonio. Izzie parla di nuovo con George e gli dice che in realtà lei è innamorata di lui e spera di poter essere ricambiata. I due vengono interrotti nello spogliatoio dagli altri.
Mentre sono là arrivano i risultati dei test e tutti sembrano essersela cavata.
Derek e Meredith si fermano per parlare, se lui vuole lasciarla basta dirlo. Ma Derek le dice che lei è l’amore della sua vita e non potrebbe mai lasciarlo. Ma è lei in pratica a lasciarlo continuamente, si allontana da lui in continuazione, perciò se non vede per loro un futuro, dovrebbe lasciarlo per non farlo soffrire ancora. Lei gli risponde solo che deve assicurarsi che Cristina arrivi all’altare in quel momento.
Ava prega Alex di dirla qualcosa per convincerla a restare per lui perché è stata dimessa, ma lui non le dice nulla per convincerla e la lascia andare via col marito.
Mentre attendono che il matrimonio abbia inizio, Derek dice a Burke che non sarà lui il nuovo primario e che probabilmente lui e Meredith stanno per lasciarsi perché lui vuole lei più di quanto lei sembra volere lui.
Cristina intanto tarda ad uscire, ma poi si decide ed è molto bella.
Alex tenta di flirtare con Addison ma lei glki fa capire che forse sta sbagliando a lasciar andare Ava.
Solo George e la Bailey sono ancora in ospedale, lei gli dice che è dispiaciuta del fatto che lui in realtà ha sbagliato l’esame e ora può decidere di ripetere l’anno o di mollare tutto. Lui non sembra dell’idea di ripetere il tirocinio però. La donna gli chiede se per caso lei lo abbia deluso in qualche modo e lui le dice che al contrario è dispiaciuto per essere stato lui una delusione.
In chiesa mentre Alex se ne va, ma arriva troppo tardi per fermare Ava, Izzie chiede a Callie dove sia il marito e lei le risponde che probabilmente arriverà tardi visto che hanno avuto una giornata piena, lei è diventata specializzando capo e hanno inoltre deciso di provare ad avere un bambino. Izzie non può fare a meno di rimanere stupita.
Cristina viene colta dal panico perché si è cancellata le promesse dalla mano su cui le aveva scritte. Meredith la sprona e la incoraggia dicendolo che hanno bisogno di un lieto fine. Ma quando lei apre la porta per entrare è Preston ad uscire, le dice che non possono farlo perché lui la sta obbligando a fare qualcosa che lei in realtà non vuole fare, se l’amasse davvero non la spingerebbe.
Meredith entra in chiesa ed è costretta a dire agli invitati che è tutto finito.
Cristina non trova più le cose di Burke a casa, lui se n’è andato, Meredith la aiuta a togliersi di dosso il vestito molto rapidamente perché ha una crisi di pianto.
George svuota l’armadietto mentre i nuovi specializzandi entrano nello spogliatoio, una di loro si presenta, si chiama Lexy, Lexy Gray sorellastra di Meredith.
Webber vorrebbe lasciare l’ospedale nelle mani di Derek ma lui rifiuta il posto perché il capo deve rimanere lui.
 
Curiosità:
 
In Italia l'episodio è stato trasmesso in anteprima assoluta  su Fox Life di SKY il 9 luglio 2007 con il titolo Nuove scelte.
 
Ultimo episodio della terza stagione.
 
Ultima apparizione di Isaiah Washington.
 
Musica
"Within You" by Ray LaMontagne
"Hold You In My Arms" by Ray LaMontagne
"Falling or Flying" by Grace Potter and the Nocturnals
"Keep Breathing" by Ingrid Michaelson
"Eulogy" by The Hereafter
"Roboxulla" by The Jealous Girlfriends
"Closer" by Coburn
"Explosions" by The Mary Onettes