Instagram

Terza Stagione ep 1-12

Lunedì 26 Marzo 2007

Cast regolare: Chandra Wilson (Miranda Bailey), Ellen Pompeo (Meredith Grey), Isaiah Washington (Preston Burke), James Pickens Jr. (Richard Webber), Justin Chambers (Alex Karev), Kate Walsh (Addison Shepherd), Katherine Heigl (Isobel "Izzie" Stevens), Sandra Oh (Cristina Yang), T.R. Knight (George O'Malley), Patrick Dempsey (Derek Shepherd), Sara Ramirez (Callie Torres).

3.01 - Episodio numero 37
Titolo Originale: Time Has Come Today
Titolo italiano: E' questione di tempo

Scritto da: Shonda Rhimes
Diretto da: Daniel Minahan
Prima visione USA: 21 settembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 12 settembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 12 febbraio 2007

Guest star: Steven W. Bailey (Joe), Elizabeth Goldstein (Grace), Paulina Olszynski (Lisa), Matt Crabtree, Damon Standifer, Wayne Lopez (Paramedico), Kelli King (Sara), Haley Ramm (Shannon), Jeremy Rabb (medico del pronto soccorso), Frank Merino (ragazzo del funerale), Robin Pearson Rose (Patricia), Pepper Sweeney (padre di Lisa), Mis Qesley (madre di Karen), Joanie Fox (madre di Sara), Sarah Utterback (Olivia), Jessica Tuck (madre di Shannon), Loretta Devine (Adele Webber), Kate Burton (Ellis Grey), Chris O'Donnell (Finn Dandridge), Nicolette Collier (giovane Meredith), Alexandra Brandi (Karen)

Izzie si è chiusa nel bagno di casa e, ancora col vestito del ballo addosso, non si muove dal pavimento. I suoi amici intervengono a turno a parlarle ma lei non si muove e si chiede come sia potuto succedere, ricorda inoltre che il giorno prima dell'inizio della specializzazione, alla festa di benvenuto, Alex le aveva predetto che non avrebbe durato più di tanto come chirurgo, perché bisogna essere molto forti.

Meredith e Cristina si chiedono se sia opportuno fare qualcosa, e Cristina propone una rito ebreo che si chiama Shiva, anche se Izzie è cattolica. Mentre sono in cucina Cristina capisce che meredith ha qualche cosa che non va e così lei confessa di avere fatto sesso con Derek la sera precedente. Meredith dice di non sapere cosa significhi e ricorda che da piccola una volta sentì la madre e Webber discutere perché lui la stava lasciando. Poco dopo arriva a casa anche Callie che promette di non dire niente a nessuno di quello che ha visto. Il problema è che Addison ha già trovato gli slip di Meredith nella tasca di Derek.

Cristina cerca di consolare l'amica sul pavimento parlandole di questo rito religioso e poi Izzie le chiede come si sentirebbe se non potesse vedere Burke mai più. Cristina ricorda che alla sera della festa per gli specializzandi, aveva fatto una figuraccia con il suo futuro fidanzato importunandolo con complimenti sul suo lavoro come una stupida fan.

Derek è rimasto in ospedale, deve occuparsi di una donna con un trauma cranico che ha avuto, assieme al marito, un incidente stradale proprio mentre i due arrivavano al pronto soccorso per farsi curare una influenza molto forte. George lo aiuta durante l'intervento.

La dottoressa Bailey è costretta a fare il riconoscimento della salma di Danny e la cosa la scuote molto, mentre il primario è stato addirittura convocato dalla moglie per parlare. I due però vengono interrotti perché c'è il sospetto che la coppia che ha avuto l'incidente possa essere stata contagiata dalla peste. Marito e moglie vengono separati e vengono messi in quarantena dai medici del centro malattie infettive. Anche Derek e George vengono per questo motivo messi in quarantena dentro lo spogliatoio.

Al pronto soccorso viene portato un neonato trovato in un cassonetto vicino ad una scuola superiore privata e Alex lo porta immediatamente da Addison perché il bambino è in gravi condizioni. Poco dopo quattro ragazzine e i loro genitori arrivano in ospedale perché secondo il Preside della scuola erano state le ultime a lasciare i bagni prima che il bimbo venisse ritrovato. La dottoressa Montgomery Sheppard ha bisogno di sapere chi è la madre per poter fare delle analisi e curarlo, ma nessuna vuole dire nulla. Addison cerca di convincere le ragazzine a fare un esame vaginale perché non può imporlo e, visto che hanno tutte quattordici anni, anche alcuni fra i genitori si oppongono. Mentre questi discutono Addison ripensa alla sera in cui Derek la stava per buttare fuori di casa dopo averla scoperta con Mark, alla fine lui l'aveva lasciata rientrare. Poi però, anche se lei gli disse che se lo avesse fatto per loro non ci sarebbero state più speranze, fu Derek ad andare via di casa.

George inizia ad essere molto agitato per via del possibile contagio e ripensa a quando ha visto Meredith la prima volta alla festa di benvenuto per gli spacializzandi. Visto che Sheppard non gli da molto peso, gli dice che lui non è un brillante chirurgo con una moglie sexy e una tirocinante che si strugge per lui. Si sente di non aver vissuto a pieno, non ha avuto neanche il coraggio di rispondere a Callie quando lei gli ha detto di essere innamorata di lui. Derek così gli chiede se anche lui l'ama e lui risponde che potrebbe amarla "preso", e Sheppard risponde che forse dovrebbe dirglielo, meglio di niente, non dovrebbe perdere tempo e lasciare che un altro arrivi a prendere il suo posto. George gli dice se lui ha mai detto a Meredith che l'ama e lui risponde no. Derek ricorda il suo primo incontro con Meredith al bar di Joe, dopo la festa per gli specializzandi, lei all'inizio non lo aveva preso molto in considerazione, poi però tra i due era scattato qualcosa.

La donna con il trauma cranico muore e la Bailey è costretta ha comunicare la cosa al marito che si trova in quarantena in un'altra stanza. La reazione dell'uomo è forte e dottoressa ne rimane molto scossa, gli dice che vorrebbe poter tornare al giorno prima per cambiare molte cose.

Addison fa un esame del sangue alle ragazzine e riesce ad escluderne due, porta la altre di fronte al bimbo malato e le convince che prima o poi la verità verrà fuori come succede sempre, ma per il piccolo potrebbe essere troppo tardi. Finalmente una delle due si fa avanti.

A casa Izzie si trova ancora sdraiata sul pavimento e dice a Meredith che non sa cosa fare, sente che tutti si aspettano una qualche reazione dai lei ma non sa più chi deve essere, preferisce stare lì immobile e sente di essere più sola che mai. Meredith la conforta dicendole che non sarà mai sola. Finn intanto è andato a casa di Meredith ma tenta di evitarlo, di ritorno da bagno però lui le dice che non sa cosa possa essere accaduto la sera precedente tra lei e Derek, anche se lo immagina, non hanno mai detto di essere esclusivi, ma è comunque arrabbiato. Tuttavia lui crede che Meredith si comporta come una che non pensa di meritarsi cose buone e questo non va bene, secondo lui Derek per lei è una cosa cattiva e lui combatterà, se ci sarà bisogno, perché ritiene di essere qualcosa di buono.

George e Derk vengono lasciati liberi e vanno subito a casa di Meredith. Al loro ingresso Callie abbraccia George e le ridice che lo ama, ma lui la bacia soltanto, così Derek lo guarda con disapprovazione. Poi Sheppard va in cucina e dice a Meredith che voleva passare lì prima ma non ha potuto, ha bisogno di dirle che lei ora deve fare una scelta, senza troppa fretta. Le dice inoltre che lui è innamorato di lei e quando ha dovuto fare una scelta ha sbagliato. Lei non risponde e lui va via.

Adele dice a Webber che deve fare una scelta, lei oppure l'ospedale, non ha più tempo per aspettarlo. Lui però non vuole ancora andare in pensione. Cristina va in ospedale da Burke e appena lo vede scoppia in lacrime e gli dice di promettere di non morire mai, lui le risponde che farà del suo meglio.

Addison attacca gli slip di Meredith sulla bacheca dell'ospedale con sopra la scritta "Perse e Ritrovate" e se ne va via.

Finalmente Izzie si sente pronta ad alzarsi dal pavimento e ripensa a come era eccitata la sera prima di entrare nella specializzazione di chirurgia.

Curiosità:

Primo episodio della terza stagione.

Il titolo si riferisce a una canzone di The Chambers Brothers.

Musica:
"Lullaby" by The Dixie Chicks
"Take Me Anywhere" by Tegan & Sara
"Quicksand" by Sleeping At Last
"Nothing Brings Me Down" by Emiliana Torrini
"Gone Daddy Done" by Gnarls Barkley
"Under The Milky Way" by Grant Lee Philips
"All I Need" by Mat Kearney


3.02 - Episodio numero 38
Titolo Originale: I Am a Tree
Titolo italiano: Scelte

Scritto da: Krista Vernoff
Diretto da: Jeff Melman
Prima visione USA: 28 settembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia:  12 settembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 12 febbraio 2007

Guest star: Eric Dane (Dr. Mark Sloan), Javier Grajeda (Jeffrey Hernandez), Elizabeth Sampson (Ruth O'Leary), Steven W. Bailey (Joe), Peter Paige (Benjamin O'Leary), Roxanne Hart (Dana Seabury), Richard Roundtree (Donald Burke), Diahann Carroll (Jane Burke), Chris O'Donnell (Finn Dandridge)

Cristina per essere carina con Preston fa per lui una specie di spogliarello nella stanza in cui è ancora è ricoverato, purtroppo all'improvviso entrano nientemeno che i genitori del chirurgo.

Izzie ha iniziato a cucinare muffin e non vuole uscire dalla cucina. I suoi amici tentano di parlare con la dottoressa Bailey per convincerla ad intercedere per lei con Webber. Mentre la dottoressa risponde che non vuole sentire parlare di Izzie, si accorge degli slip appesi in bacheca e va su tutte le furie, chiede di chi sono pensando subito a Meredith o Cristina. Callie per fortuna va in loro aiuto e dice che sono le sue e George sembra essere improvvisamente molto geloso. Meredith le dice che dirà la verità a George, ma Callie non vuole assolutamente perché le piacere la gelosia del ragazzo.

Derek ferma Meredith sulla tromba delle scale per dirle che ha intenzione di mettere fine, entro la giornata, al suo matrimonio con Addison e i due si baciano quasi. Ad interromperli è Callie che deve rendere gli slip a Meredith.

Un paziente affetto da un tumore che gli preme il lobo temporale del cervello dice tutto quello che gli passa per la testa lasciando tutti a disagio, è maleducato ma maledettamente sincero. Un'altra donna invece, deve essere operata per un cancro ai polmoni ma si rifiuta perché dice di non aver vissuto a pieno e vuole fare quello che gli passa per la testa senza inibizioni.

Addison intanto ha deciso di passare la giornata ubriacandosi e va dal primario a chiedergli un permesso. Non è però troppo ubriaca per accorgersi che lui ha dormito lì e parlano di quanto sia duro il matrimonio.

Mancando la Sheppard, Alex è dispensato da ostetricia e aiuta la Bailey al pronto soccorso, ma i due discutono perché lui continua a chiederle perché non vuole aiutare Izzie. All'arrivo di un ragazzo trafitto dal ramo di albero per aver sceso una collinetta con lo skate, Alex cerca di calmare il padre che ostruisce il passaggio della barella e la Bailey va su tutte le furie e gli dice che il motivo per cui non vuole aiutare Izzie è perché la ragazza ha ucciso un uomo.

Meredith dice a Cristina che deve scegliere tra Finn e Derek e, se non ci sarà riuscita entro la fine della giornata, allora tirerà una moneta. Cristina la lascia parlare e dopo un po’ dice che sceglierà Derek per seguire il cuore.

La madre di Burke chiede a Cristina di prendere un caffè con lei e la ragazza prega il fidanzato di intervenire perché si sente in imbarazzo, visto che la donna l'ha già ripresa più volte. La donna vuole sapere quali intenzioni abbia Cristina nei confronti del figlio, soprattutto per quello che riguarda la sua carriera dopo il matrimonio, ma lei non ha tempo di rispondere perché arriva Preston. Nel momento in cui il figlio si allontana per prendere il caffè, la donna accusa Cristina di essere una persona egoista, l'ha fatto alzare dal letto solo perché si sentiva in difficoltà. Più tardi Cristina dice che dirà alla donna quello che pensa di lei.

Meredith fa un salto a casa per controllare Izzie, ma al suo posto trova Finn che era andato a trovare la ragazza per portarle il pranzo, pensava potesse consolarla un po’. Meredith rimane colpita dal gesto, gli dice di essere stupita di quanto lui sia gentile e sensibile, ma lui le risponde con tanto di bacio appassionato dicendole che non è solo sensibile. Lei è sempre più confusa.

Izzie non era a casa perché ha deciso di portare al bar di Joe un po’ muffin di troppo e lì incontra Addison che sta mettendo in atto il suo piano di ubriacarsi per tutto il giorno.

Il ragazzo col tumore al cervello viene operato ma muore, mentre l'intervento del ragazzino col ramo conficcato nel petto riesce bene. La donna col cancro ai polmoni invece di andare via dall'ospedale.

Tutti si ritrovano al bar di Joe alla fine del turno. George, sempre più geloso, vorrebbe flirtare con una infermiera ma Meredith gli consiglia di non fare lo stupido e di andare da Callie. Lei invece ha deciso di far testa o croce, ma Cristina le dice che non può farlo, non può comportarsi come il povero ragazzo malato al cervello che diceva a faceva quello che gli passava per la testa senza fermare a pensare. Alex parla con la donna uscita dall'ospedale e lei gli racconta di avere molti rimpianti. Alla fine lei lo invita a seguirla nel bagno per una piccola avventura, lui non se lo fa dire due volte. Dopo di che lei esce e dice a Joe di essere pronta ad operarsi ora. Addison si ingozza con i muffin e dice a Miranda che il suo matrimonio è veramente finito, poi si fa chiamare un taxi da Joe e se ne va. La dottoressa Bailey invece si ferma a parlare col padre del ragazzo col ramo nel petto, l'uomo si sente in colpa per aver permesso al figlio di scendere per la collina. Le dice che dopo il divorzio è diventato molto più permissivo, ma il mestiere del genitore è anche essere duro. Miranda riflette su quello che l'uomo le sta dicendo.

George va da Callie e la trova parlare con Webber che nel frattempo ha scoperto il suo alloggio di fortuna. Pensa che tra loro possa esserci qualcosa e scappa via, ma la ragazza lo raggiunge poco dopo con la valigia in mano.

Meredith convoca Finn e Derek e dice loro che per scegliere ha bisogno di capire quali possono essere le sue opportunità quindi vuole un appuntamento con loro per capire. I due sono pronti a rischiare.

Cristina torna in ospedale ma decide di essere gentile con la signora Burke e il signor Burke, che nel frattempo era rimasto a guardare, le dice di tenere duro.

Meredith, George e Callie arrivano a casa e trovano Izzie ancora in cucina. Anche la Bailey è con loro, si avvicina alla ragazza e le dice che la gravidanza l'ha addolcita e lei ha smesso anche di essere un buon insegnante, quindi quello che è accaduto è anche colpa sua. Non era presente nel momento in cui Izzie avrebbe avuto bisogno di lei, ma ora vuole che lei torni in ospedale perché ha talento e tutti fanno degli errori.

Derek, in cerca della moglie, bussa alla porta di una camera d'albergo e ci trova lei in accappatoio. Le dice di essere molto dispiaciuto di essersi comportato male ma il loro matrimonio è comunque finito. Non appena finito di parlare, dalla porta del bagno esce con solo l'asciugamano addosso, niente meno che Mark. Derek sorride, finisce di bere un bicchiere di champagne e se ne va.

Curiosità:

Per un errore, sulla tv canadese questo episodio è stato trasmesso al posto del precedente nel primo appuntamento con la terza stagione.

Il titolo dell'episodio si riferisce a una canzone scritta da Doug Gillard ed eseguita dai Guided by Voices.

Musica
"The Time Is Now" by Moloko
"Crashing Down" by Mat Kearney
"Theme From Chalets" by The Chalets
"The Mating Game" by Bittersweet
"Running On Sunshine" by Jesus Jackson
"Open Your Eyes" by Snow Patrol

 

3.03 - Episodio numero 39
Titolo Originale: Sometimes a Fantasy
Titolo italiano: Fantasie

Scritto da: Debora Cahn
Diretto da: Adam Arkin
Prima visione USA: 5 ottobre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 19 settembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 19 febbraio 2007

Guest star: Chris O'Donnell (Finn Dandridge), Abigail Breslin (Megan Culver), Lanai Chapman (Leanne), Gabriel Casseus (Taylor), Stephanie Erb (la madre di Megan), Jack Conley (Jasper)

Meredith si sveglia dopo aver fatto un bel sogno in cui era al centro delle attenzioni dei suoi due pretendenti,mentre fuori dalla sua stanza George si sta arrabbiando con il disordine provocato dalla roba portata in casa da Callie. Nonh è sicuro di essere pronto alla convivenza con lei e chiede a Meredith di cacciarla via con una scusa. Izzie ha deciso di andare all'ospedale con tutti loro per parlare al dottor Webber del suo rientro al lavoro, ma arrivata davanti alle porte del Seattle Grace Hospital non riesce ad entrare e si ferma fuori.

Addison saluta Mark e tenta di convincerlo a tornare a New York immediatamente ma lui più tardi al richiama dicendole di aver perso l'aereo. Lui prova a convincerla che il loro rapporto non è solo sesso e le chiede di seguirlo a New York, ma lei risponde di no.

Cristina ha dei problemi con la riabilitazioni di Burke perchè lui sembra non volersi molto impegnare e quando lo vede in ospedale da Webber pensa che tutto si possa risolvere.

Intanto lei si deve occupare col dottor Sheppard di un uomo che deve essere sottoposto ad un intervento al cervello la cui moglie è molto preoccupata.

George è richiesto dalla dottoressa Torres che deve operare un uomo a cui dovrà sostituire una caviglia. Quando George scopre che l'uomo è uno sportivo che si è sottoposto già a molti interventi di ricostruzione, si mostra un po' contrariato con la fidanzata, ma lei lo assicura che sta solo tentando di fare una cosa buona per uno che se lo merita.

Derek porta a Meredith un caffè per invitarla a cena fuori e pochi minuti più tardi Finn la invita a pranzo dopo averle offerto della torta.

Alex, vista l'assenza di Addison, viene mandato al pronto soccorso dove è chiamato ad occuparsi di una bambina che sembra non provare alcun tipo di dolore. La bimba pensa di avere dei superpoteri e per questo si fa del male per dimostrare che è forte ma dopo alcuni esami capiscono che si tratta di una particolarità cromosomica e che è necessario operarla immediatamente a causa di una gravissima emorragia interna. I genitori affidatari sono molto preoccupati e chiedono spiegazioni alla Bailey, mentre la bambina scappa per non sottoporsi all'intervento. Poco dopo Alex la ritrova e la convince che non smetterà di essere una bimba speciale.

Il pranzo romantico di Meredith e Finn viene rovinato da Derek con la proposta alla ragazza di poter assistere ad un delicatissimo intervento, quando Meredith scopre che l'operazione si terrà solo qualche ora più tardi si arrabbia molto.

George porta il paziente di Callie a vedere il cadavere dell'uomo che sarà suo donatore della caviglia e questo cambia idea sull'operazione. Callie va su tutte le furie e nel litigio che ne viene fuori George riesce a dirle che non si sente pronto per una convivenza, così lei gli dice che poteva dirlo prima e anzi anche lei già si sta cercando una sistemazione.

Izzie è rimasta fuori dall'ospedale per tutto il giorno e a George dice di dover aspettare fino a quando non sarà sicura di non pensare più al suo vestito da sposa mentre parlerà col primario.

Cristina scopre che Preston è venuto a chiedere una aspettativa e decide di doverlo aiutare quando vede le difficoltà della moglie del paziente che ha subito l'intervento al cervello. Torna a casa e porta al fidanzato tre bei polli che lui dovrà allenarsi a ricucire.

La cena di Derek e Meredith sembra essere andata bene fino a quando sulla porta di casa di lei non spunta Finn con del gelato alla fragola. I due uomini cominciano a battibeccare e lei si arrabbia e dice che non era quello che intendeva quando diceva di essere corteggiata e che voleva degli appuntamenti romantici, entra in casa come una furia lasciandoli fuori con un palmo di naso.

Alex esce dal Seattle Grace e fuori trova Izzie che non ha avuto il coraggio di entrare e così molto gentilmente la accompagna a casa.

Nello stesso albergo si ritrovano Addison, Callie, il dottor Webber e Mark, solo gli ultimi due si incontrano e quando il rpimario chiede al chirurgo cosa sta facendo là lui gli risponde di non saperlo esattamente.

Meredith, Izzie e George si ritrovano dopo una giornata di lavoro a mangiare gelato e a chiaccherare.

Curiosità:

Il titolo dell'episodio, "Sometimes a Fantasy", si riferisce ad una canzone di Joel Billy.

Musica
"Idlewild Blues" by Outkast
"Take What You Take" by Lilly Allen
"Dirty Mind" by The Pipettes
"Step It Up" by The Bamboos
"Ballad of a Bitter End" by The Poems
"How Much It Hurts" by Just Off Turner

 

3.04 - Episodio numero 40
Titolo Originale: What I Am
Titolo italiano: Ciò che siamo

Scritto da: Allan Heinberg
Diretto da: Dan Lerner
Prima visione USA: 12 ottobre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 19 settembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 26 febbraio 2007

Guest star: Fred Ward (Denny Duquette, Sr.), Stephanie Faracy (Mrs. Sullivan)

All'inizio della giornata tutti sono pronti per iniziare il giro, ma Meredith sembra non stare molto bene. Mentre lei vomita nel corridoio, tutti gli altri si fermano a guardare il dottor Mark Sloan, Dr. Erotico, che parla col primario ed indossa un camice del Seattle Grace. Addison e Derek sono i più colpiti e chiedono spiegazioni: Mark è stato assunto.

George chiede scusa a Callie e le dice che sente la sua mancanza, così lei lo invita a cena nel suo albergo.

La dottoressa Bailey deve dimettere un paziente che è stato operato al cuore e si fa promettere da lui che cambierà il suoi stile di vita, niente fritto, niente alcol e soprattutto niente sigarette. L'uomo poco dopo ha la malaugurata idea di accendersi una sigaretta mentre si trova l'ossigeno aperto nella sua stanza. C'è una esplosione e il paziente ha delle brutte ustioni sul viso, così il dottor Sloan in quanto chirurgo plastico, ha subito un caso di cui occuparsi.

Addison ed Alex si occupano di una donna in travaglio che non vuole a tutti i costi avere un parto naturale mentre le viene consigliato il cesario. Addison sembra cedere e Alex non approva questa decisione, la dottoressa è molto turbata dall'arrivo dell'ex amante in ospedale e questa confusione sembra compromettere la sua freddezza professionale. Alex tra l'altro vorrebbe seguire il lavoro di Sloan e tenta di sganciarsi da ostetricia.

I malori di Meredith continuano e tutti pensano ad una gravidanza. In realtà deve essere operata di appendicite e le viene somministrata della morfina per sedare i dolori che la porta a dire molte cose che non dovrebbe.

Cristina vuole convincere Burke che è pronto a tornare al lavoro dopo tutta la pratica fatta con i polli, ma lui non ne è convinto, nessuno sa che la mano a volte trema. Dopo un controllo da Derek, che lo riabilita, Preston va all'obitorio per fare pratica su un cadavere e quando Cristina lo trova è costretto ad ammettere le sue paure inclusa quella di perdere l'amore di lei perché lei vuole un chirurgo accanto a sé.

Izzie si trova al bar di Joe per incontrare una persona: è il padre di Danny. I due parlano un po' e lui la accusa di avere puntato ai soldi del figlio così la ragazza si arrabbia e accusa lui di aver abbandonato un figlio malato. In realtà l'uomo spiega ad Izzie che è stato Danny ad allontanarsi dai genitori e a far perdere le sue notizie.

Sia Finn che Derek si presentano da Meredith per farle sentire la loro presenza, mentre lei, durante i suoi slanci di sincerità causati dalla morfina, chiede ad Addison come ha fatto a capire che Derek era quello giusto. Lei risponde che sapeva che lui non le avrebbe fatto mai del male, non volontariamente almeno.

Intanto Derek chiede al dottor Webber come mai ha lasciato la madre di Meredith e lui spiega di aver sentito di non poterla amare come lei si meritava ed in più lui avrebbe avuto troppi rimorsi nei confronti di Adele.

Il dottor Sloan si dimostra ben poco socievole coi colleghi trattando male la dottoressa Bailey, ma lei gli da una bella lezione confortando il paziente che necessita dell'intervento a causa delle ustioni.

Mente Meredith è in sala operatoria, operata da George, Derek fa quattro chiacchiere con Finn e scopre che il veterinario è vedovo. Al ritorno dall'intervento Derek dice a Meredith che è disposto a lasciarla andare perché Finn è una persona migliore di lui e non la farà soffrire. La ragazza però poco dopo dice a Finn che secondo lei è Derek quello giusto, lui la saluta e le augura di non soffrire ancora.

La donna che vuole avere un parto naturale inizia a rischiare di perdere il bambino ed Alex, che era stato dispensato dal seguire il caso, viene chiamato a soccorrerla dando buca a Sloan per l'intervento di chirurgia plastica. A quel punto anche Addison si impone con la donna e la vita del bambino viene salvata. Più tardi la dottoressa Montgomery – Sheppard dice ad Alex di avere terminato il suo lavoro con lei ma è sicura che il ragazzo sentirà la sua mancanza.

Il padre di Danny da una busta ad Izzie e lei ha bisogno di non essere sola per aprirla, così George da di nuovo buca a Callie che lo molla definitivamente. Al bar Callie incontra Mark, che è stato scaricato da Addison, e lo invita con lei in albergo.

Izzie ascolta l'ultimo messaggio lasciato da Danny nella segreteria dei genitori nel quale lui parla di lei e chiede loro di andare a Seattle per conoscerla. Nella busta c'è anche un cospicuo assegno a nome della ragazza.

Curiosità:

Musica
"If Looks Could Kill" by Camera Obscura
"Standing In The Way Of Control" by The Gossip Kill
"Back In Time" by Au Revoire Simone
"So - Lo" by Kate Havnevik
"Province" by TV On The Radio
"Fall For Nothing" by Mindy Smith

 

3.05 - Episodio numero 41
Titolo Originale: Oh, The Guilt
Titolo italiano: Sensi di colpa

Scritto da: Zoanne Clack, Tony Phelan, Joan Rater
Diretto da: Jeff Melman
Prima visione USA: 19 ottobre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 26 settembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 5 marzo 2007

Guest star: Moe Irvin (Infermiere Christian Tyler), Kate Anthony (Infermiera Kate), Chris Conner (Mr. Nyles), Justina Machado (Anna Nyles), Margo Harshman (Jennifer), Faith Prince (Eve Calman), Todd Babcock (Dr. Savoy), Arye Gross (Adam), Margo Harshman (Michelle Morris), Todd Babcock (Dr. Matthew Savoy)

Izzie è di buon umore di prima mattina e George e Meredith le chiedono quando ha intenzione di incassare l'assegno da 8 milioni di dollari. Al loro arrivo in ospedale la dottoressa Bailey li informa che in mattinata dovranno assistere ad una conferenza nella quale i medici trattano i casi in cui c'è stato un decesso per prevenirne altri. Izzie è andata in ospedale con loro per svuotare il suo armadietto.

Ne frattempo Derek e Addison si trovano davanti ad un avvocato per firmare le carte del divorzio Derek sembra essere disposto ad ammettere di essersi comportato peggio della moglie tanto da non voler discutere nessuna delle divisioni che dovranno fare riguardo ai loro beni. Meredith non ha ancora trovato il modo di dire a Derek della sua rottura con Finn, mentre George vorrebbe fare la pace con Callie.

Alla conferenza il caso di cui si parla è nientemeno che quello di Danny e alcuni medici chiamano in causa la dottoressa Bailey che era supervisore del caso. Alcuni la accusano di essere stata distratta dalla sua maternità e lei tenta di difendersi come meglio può. Gli specializzandi assistono zitti e solo Alex tenta di difenderla, più tardi poi convincono Izzie a non andarsene per paura che ricada in depressione. Mentre si trova lì si ferma a parlare con Burke che però è arrabbiato con lei perché ha deciso di mollare la chirurgia quando avrebbe due mani perfettamente funzionanti per poter continuare.

Addsion chiama Meredith a seguire il caso di una coppia di ex coniugi rimasti incastrati mentre facevano sesso per l'ennesima volta, mentre la Bailey segue una donna che deve essere sottoposta ad una mastectomia per una cancro al seno. La paziente ha un bambino piccolo che sembra rifiutare e in più ha delle difficoltà ad affrontare l'intervento, così il marito di questa chiede alla dottoressa Bailey di parlarle. Ma lei, colpita dalle parole dei colleghi, non se la sente. Solo dopo l'intervento del primario la dottoressa capisce che il suo essere madre la rende senza dubbio un medico migliore, così affronta la paziente e l'aiuta ad accettare le sue paure ed i suoi sensi di colpa.

Riuscire a distaccare i due pazienti incastrati non è facile e quando lo staff ci riesce l'uomo ha anche un attacco di cuore. Burke è chiamato ad eseguire l'intervento e Cristina gli dice che lei rimarrà accanto a lui in caso di necessità. Alla fine dell'intervento infatti Preston sembra affaticato e Cristina gli chiede formalmente di poter mettere lei i punti di sutura. Izzie, che assiste dal ballatoio insieme agli altri, capisce allora quanto le manchi il lavoro e va da Webber a chiedere di essere riammessa.

Mark chiede ad Addison se è stata veramente sincera con Derek, visto che ha avuto anche l'appartamento di New York, e lei gli risponde di no. Più tardi la donna rimasta incastrata all'ex marito, dice ad Addison che ha intenzione di raccontare la verità all'attuale marito perché ha sbagliato così tanto da non sentirsi più in colpa. La dottoressa ora solo “Montgomery, è spinta allora a dire a Derek che dopo che lui se n'è andato da New York, lei ha vissuto con Mark per due mesi fino a quando non l'ha trovato a letto con un'altra, non è giusto dunque che lei abbia anche la casa. Derek le dice che comunque non gli interessa perché tutto quello che per lui conta è a Seattle e che non vuole vederla mai più. Con un perfetto tempismo un attimo dopo sull'ascensore Meredith dice a Sheppard che ha rotto con Finn, ma al contrario di quello che lei si aspetta, lui non fa una piega e dice solo “okey”. Poco dopo Mark va da lui e gli dice che è giusto che lui sapesse e che immagina l'amico arrabbiato per il fatto di aver perso tempo nel tentare di ricostruire il rapporto con Addison mentre avrebbe potuto vivere felicemente tutto questo tempo con Meredith.

La dottoressa Bailey da una lezione al collega che la mattina aveva dubitato delle sue capacità e Alex le dice che lui sapeva che cosa voleva fare Izzie e non ha fatto nulla per fermarla, quindi lei non deve sentirsi addosso tutta la colpa di quello che è successo a Danny.

Alla fine della giornata George riceve un'altra porta in faccia da Callie mentre Addison e Mark finiscono di nuovo a letto insieme. Izzie attacca l'assegno sul frigorifero, lo lascierà lì fino a quando non le sarà chiaro il suo utilizzo.

Curiosità:

Il titolo originale dell'episodio, "Oh, The Guilt" potrebbe riferirsi all'omonima canzone dei Nirvana.

Musica dell'episodio:
"Clonie" by Nellie McKay
"Kaleidoscope" by Kate Havnevik
"Wild Is The Wind" by The Second Band
"Be Good Or Be Gone" by Fionn Regan"
"Don't Mistake Me" by Keisha White

3.06 - Episodio numero 42
Titolo Originale: Let The Angels Commit
Ttolo italiano: Questione di impegno

Scritto da: Stacy McKee
Diretto da: Jessica Yu
Prima visione USA: 2 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 26 settembre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 12 marzo 2007

Guest star: Moe Irvin (Infermiere Tyler), Embeth Davidtz (Nancy), Jeremy Rabb (Residente), Yvette Cruise (Infermiera), Liza Lapira (Noel), Francesca P. Roberts (Mrs. Bird), Edwin Hodge (Greg), Jillian Bach (Gretchen), Patricia Bethune (Infermiera Ginger)

È il primo giorno di lavoro per Izzie e la dottoressa Bailey le ordina di stare alla larga da qualsiasi tipo di coinvolgimento emotivo coi pazienti, Meredith dovrà controllarla.

Viste le critiche ricevute alla conferenza, la dottoressa Bailey ha paura di non essere più stimata dai colleghi ed è molto irritata.

Meredith e George fanno un patto in cui decidono che si concentreranno solo sul lavoro.

Derek è giù di morale per la storia di Addison e Mark, non ha ancora richiamato Meredith che intanto non sa cosa pensare. Così la ragazza va nella roulotte per parlargli ma lo trova in compagnia di una donna. In realtà si tratta di una delle 4 sorelle di Derek, Nancy, che è arrivata a Seattle per vedere come procede la vita del fratello.

In ospedale arriva una ragazza incinta che ha due uteri, una cosa molto rara. George è in supporto di Addison per il caso mentre Alex è vessato da richieste da segretario da Mark.

Dopo alcuni accertamenti si viene a scoprire che i bambini che la ragazza ha in grembo sono stati concepiti in momenti diversi e il fidanzato di questa si arrabbia perché capisce che uno dei bimbi non può essere suo.

Cristina è molto impegnata a coprire Burke e sta con lui durante ogni intervento, dettando regole e organizzando le operazioni. Le cose si complicano quando il chirurgo è chiamato ad eseguire un intervento molto difficile al quale vorrebbe partecipare anche la dottoressa Bailey. Per proteggere il fidanzato Cristina si vede costretta a cancellare il nome della dottoressa dalla lavagna degli interventi e questo provoca un diverbio tra Burke e la Bailey nel quale lui è costretto a mentire.

George vorrebbe riconquistare Callie e le dice di essere cotto di lei, ma la ragazza gli dice che non vuole sentire quelle parole fino a quando lui non sarà pronto ad impegnarsi con lei.

Al pronto soccorso Meredith, seguita da Izzie, deve curare delle lievi ustioni alla mano ad una ragazza che dice di essersi versata del caffè addosso per distrazione. Deve sostenere l'esame per diventare avvocato e il troppo studio la sta stressando. Izzie capisce però che la ragazza l'ha fatto di proposito di farsi male, proprio per la paura di sostenere l'esame e, anche se le è stato espressamente proibito, parla con lei per capire le sue ragioni.

La ragazza con i due uteri ha delle complicazioni e deve essere sottoposta ad un intervento d'urgenza, Alex lascia perdere Sloan e va in sala operatoria con George ed Addison. Avendo visitato la paziente poco prima, riesce ad aiutare durante l'intervento perché sa per calmare uno dei bambini può essere utile parlargli di sport. Fuori dalla sala operatoria Mark gli dice di aver chiuso con la chirurgia plastica mentre il fidanzato della ragazza decide di mettere da una parte la rabbia e torna al fianco della compagna.

La studentessa con la mano ustionata viene portata in osservazione nel reparto psichiatrico da Meredith e Izzie perché sospettano che potrebbe farsi del male tornata a casa, dopo un primo momento riescono a convincerla che ha bisogno di aiuto.

Parlano con la sorella Derek accetta il fatto che forse dovrebbe trovare un proprio spazio e lo dice anche a Meredith che è d'accorso con lui. Entrambi vogliono che le cosa vadano bene.

Alex da una loro conversazione intuisce che tra Callie e Mark c'è stato qualcosa e la dottoressa Bailey, vedendo Cristina alla lavagna degli interventi, capisce che potrebbe essere stata lei a cancellare il suo nome.

Curiosità:

Il titolo originale dell'episodio, "Let The Angels Commit" è riferita ad una canzone di Howle & the Tantrums.

Musica dell'episodio:
"Cobrastyle" by Teddy Bears ft Mad Cobra
"My Patch" by Jim Noir
"Young Folks" by Peter Bjorn & John
"Notice" by Gomez
"Life Is Beautiful" by Vega 4
"Writings On The Wall" by The Album Leaf

3.07 - Episodio numero 43
Titolo Originale: Where the Boys Are
Ttolo italiano: Un nuovo inzio

Scritto da: Mark Wilding
Diretto da: Daniel Minahan
Prima visione USA: 9 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 3 ottobre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 19 marzo 2007

Guest star: George Dzundza (Mr. O'Malley), Moe Irvin (Infermiere Tyler), Monica Sanchez (Holly Sanborn), Kali Rocha (Dr. Sydney Aaron), Clare Carey (Vicky), Joshua Cabrera (Eric Sanborn), Jack Yang (Walter), Alexandra Holden (Jamie Carr), Alexandra Billings (Donna Gibson), Steven W. Bailey (Joe)

Derek invita Preston in campeggio con lui, ma per un motivo o per una altro si aggiungono a loro il dottor Webber, George, Alex, Joe e il suo fidanzato Walter.

In ospedale la dottoressa Bailey assegna Merdith a Sloan per la giornata ed ordina ad Izzie di parlare con la psichiatra dell'ospedale, Sidney, la dottoressa che sorride sempre. Inoltre chiede a Cristina per quale motivo l'ha cancellata dalla lavagna degli interventi, ma visto che lei nega, la manda ad occuparsi di un bambino che ha ingoiato per dispetto al fratello alcuni pezzetti del gioco Monopoli e la minaccia di lasciarla lontana dalla sala operatoria per molto tempo.

Mark porta Meredith da uno suo paziente che deve sottoporsi all'amputazione del pene. L'uomo, che dopo cure ormonali ha già l'aspetto di una donna, è accompagnato dalla moglie che è rimasta al suo fianco e Meredith non riesce a capire come la donna possa avercela fatta.

Callie è chiamata ad un consulto ad ostetricia perché una ragazza incinta di otto mesi è caduta nella doccia fratturandosi un polso. Durante i controlli Addison vede che il bambino purtroppo è morto, ma non ha coraggio di dirloai genitori e si rifugia in bagno a piangere.

Il capeggio in montagna degli uomini non è poi così tranquillo, Webber vorrebbe essere ospitato nella tenda di Joe ma poi gli fanno capire che forse non è il caso perché si intrometterebbe in una situazione romantica, George ed Alex poi non fanno altro che punzecchiarsi e derek si pente di non essere andato lassù da solo.

Mentre pescano George nota un lieve tremore nella mano di Preston vorrebbe chiedergli qualcosa ma lui cambia discorso e poi si allontana. Webber chiacchiera con Joe e si rende conto di quanto le manche la moglie, Preston cerca di far ammettere a Derek che non ha molti amici mentre Alex chiede a George quali siano le sue intenzioni con Callie. Visto che George è convinto nel voler ritentare con la ragazza, Alex gli dice che sa che lei è andata a letto con Sloan e i due iniziano a picchiarsi.

Durante i controlli di routine pre-operatori Mark si accorge che il suo paziente ha un cancro al seno causato dagli ormoni assunti per il processo di cambiamento del sesso. Sconsiglia perciò l'intervento e invita il paziente a desistere dal proseguire nel cambiamento di sesso se vuole avere salva la vita. Anche la moglie dell'uomo lo prega di pensarci bene, ma visto che non sente ragioni lei se ne va via arrabbiata.

Callie raggiunge Addison in bagno per chiederle cosa abbia e lei le dice che non ha coraggio di dire ai due giovani, che dovrebbero essere solo felici, che il loro bimbo è morto. La notizia sconvolge i due ragazzi e le due dottoresse si ritrovano sedute in corridoio a parlare. Addison, che la mattina aveva notato una sguardo tra Mark e la collega, chiede a Callie se va a letto con Mark e lei risponde che ci è andata ma che non succederà più. Addison la invita a bere qualcosa ma Callie è chiamata per una emergenza.

Izzie pur di evitare di parlare con la psicologa chiede a Cristina di poterla aiutare con le feci del bambino che ha ingoiato i pezzi del Monopoli che vanno monitorati e rintracciati tutti, ma dopo un po' Cristina non può più vedersi intorno la faccia sorridente di Sidney e la caccia via.

Cristina è sul punto di rivelare a Meredith che cosa ha fatto per coprire Preston ma poi il bambino di cui si è occupata si aggrava perché un pezzo gli ha perforato lo stomaco e deve essere sottoposto ad un intervento di urgenza. La dottoressa Bailey caccia via Cristina e la minaccia di rovinarle la vita fino a quando non avrà scoperto il motivo del gesto della specializzanda legato alla lavagna.

Per evitare che Alex e George possano rovinarsi le mani, di conseguenza la carriera, Webber ordina ai due di picchiarsi a mani aperte e senza mosse pericolose, ma mentre i sue se le danno un colpo arriva sul viso del fidanzato di Joe che cade a terra ferendosi con un sasso sulla fronte. Con degli strumenti rimediati Burke mette dei punti al ragazzo e George lo incoraggia, tutto procede bene e poco dopo Preston dice al suo specializzando che non dovrebbe avere degli standard così alti e che non dovrebbe giudicare non appena vede un errore.

Mark, che durante tutta la giornata non ha fatto altro che metter la pulce nell'orecchi a Meredith riguardo a Derek, non si astiene dallo scoraggiarla nemmeno durante l'intervento che eseguono sul paziente transessuale. L'operazione riesce e la moglie dell'uomo torna accanto a lui spiegando a Meredith che non può fare comunque a meno di questa persona perché è la sua migliore amica e l'unica dalla quale vuole sempre tornare.

Webber e Preston cercano di far parlare Derek di Mark e lui dice che l'ex-amico avvelena tutto ciò che tocca, poi decidono tutti di tornare a Seattle.

George va a cercare Callie per parlarle del loro rapporto ma la ragazza lo interrompe dicendogli che il padre di lui è ricoverato.

Al bar Mark cerca di convincere Meredith che Derek è merce avariata, ma poi Derek arriva per dirle che vuole riniziare tutto d'accapo e che vuole che lei lo conosca veramente. Meredith non è convinta che possa funzionare ma poi Derek la guarda in quel suo modo e cede, così la conversazione finisce con un bacio.

Curiosità:

Il titolo originale dell'episodio "Where the Boys Are", potrebbe riferirsi all'omonima canzone di Connie Francis oppure all'omonimo film degli anni '60.

Nell'episodio vengono citati i telefilm MacGyver e Saved by the Bell, in italiano Bayside School.

Musica dell'episodio:
"There Is So Much More" by Brett Dennen
"Think I'm In Love" by Beck
"Tell Me What To Do" by Jim Noir
"Make Right With You" by Luke Temple
"Greedy" by Inara George
"Something In The Water" by The Jealous Girlfriends
"It's Time" by Big Sandy & His Fly Rite Boys
"12:59 Lullaby" by Bedouin Soundclash
"A Cold Wind Will Blow Through Your Door" by Bill Ricchini

3.08 - Episodio numero 44
Titolo Originale: Staring at the Sun
Ttolo italiano: Guardando il sole

Scritto da: Gabrielle Stanton, Harry Werksman
Diretto da: Jeff Melman
Prima visione USA: 16 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 3 ottobre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 26 marzo 2007

Guest star: George Dzundza (Mr. O'Malley), Kate Burton (Ellis Grey), Tim Griffin (Ronny O'Malley), Myndy Crist (la madre di Mia), Annie Campbell (Babysitter Anna), Greg Pitts (Jerry O'Malley)

Derek e Meredith sono nella vasca da bagno e il fatto di aver ripreso la loro relazione li rende “felici e splendenti”. NeIl’ andare a trovare la madre Meredith incontra di nuovo il dott. Webber e visto che Ellis ne è molto felice, lei se ne va di buon grado. In ospedale Derek si dimostra molto gentile con Addison tanto che lei stessa ne rimane colpita. Meredith viene a sapere del ricovero del padre di George, l’uomo cadendo si è rotto una clavicola, ma necessita di altri accertamenti e la dottoressa Bailey dice a George che non può occuparsene lui, ma gli da la possibilità di scegliere uno dei suoi colleghi. Lui allora va a cercare Cristina e la trova impegnata in un delicato intervento chirurgico in assistenza di Burke. Dal lavoro che lei ha portato a termine George capisce che c’è qualcosa in Burke che potrebbe non andare, visto anche l’episodio durante la pesca, ma sia lui che lei negano tutto. George è anche irritato dal fatto che Callie sta facendo amicizia coi suoi fratelli, visto che ha rotto con lui.
Nell’occuparsi di una bimba presa sotto nel vialetto di casa dalla sua bambinaia a causa di un tragico errore, Meredith e la Bailey riflettono sulla difficoltà di una donna in carriera di stare accanto ai figli. La bimba, che necessita di due interventi, non vuole accanto a sé i genitori ma chiede in continuazione della tata che nel frattempo è stata mandata via dai due.
Izzie deve seguire Alex nel suo turno ma Sloan assegna loro dei compiti non tanto da chirurghi quanto piuttosto da assistenti personali e quando Addison se ne accorge, lo riprende e fa notare la cosa al primario. Webber non sembra essere interessato e Addison allora dice a Derek che forse Richard ha bisogno di parlare con qualcuno perché sembra depresso a causa della rottura del suo matrimonio. Webber dice loro che infatti vorrebbe tanto tornare con la moglie ma deve fare delle scelte compresa quella di andare in pensione. Questo lo spinge inoltre a dire a Meredith che non potrà più andare a trovare Ellis.
Altre analisi rivelano che il padre di George purtroppo ha un cancro allo stomaco che deve essere operato al più presto e il ragazzo non riesce a dirlo ai familiari così Cristina lo fa al posto suo. Gli accertamenti al cuore effettuati per verificare se il paziente è in grado di subire l’intervento, rivelano inoltre che il padre di George deve anche essere sottoposto alla sostituzione di una valvola cardiaca. George incalza Cristina perché vuole che sia Burke a farlo e la loro discussione giunge anche alle orecchie della Bailey che sta iniziando a mettere insieme i pezzi.
Alex e Izzie si occupano di un paziente di Sloan che ha subito un trapianto di pettorali per fare colpo sulla sua ragazza. L’uomo, che parla curiosamente di se stesso in terza persona, spiega ad Alex che gesti eclatanti come il suo colpiscono le ragazze, così lui lascia che Izzie faccia una piccola parte di lavoro che non le sarebbe concesso. Poco dopo, mentre lei lo ringrazia, lui la bacia ma lei gli dice di non poterlo fare e più tardi al bar i due si chiariscono e bevono solo come amici.
Nell’assistere all’operazione della bimba investita, Miranda, Addison e Callie parlano dei loro problemi, la prima pensa alle sue responsabilità di madre, la seconda non riesce a togliere la fede nuziale e Callie si sente in colpa per come si è comportata con George. Più tardi Callie viene in aiuto di George quando i fratelli non riescono a capire il motivo dell’operazione al cuore del padre, Addison getta la fede nel fiume e Miranda telefona al figlio per cantargli una ninna nanna.
I genitori della bimba sono costretti a richiamare la bambinaia perché la piccola non fa che chiedere di lei e Meredith fa visita alla madre. È costretta a dirle che per un po’ sarà solo lei a farle visita e, quando la donna si dispera chiedendole come farà a crescere la figlia da sola, Meredith le dice che non deve preoccuparsi perché ha fatto del suo meglio infondo.
Cristina rassicura il padre di george che il figlio è un ottimo medico e una bravissima persona e dopo informa Preston che George ha capito tutto. Meredith e Derek si trovano di nuovo nella vasca da bagno a dirsi che infondo loro non sono tipi da essere “felici e splendenti”.

Curiosità:

Il titolo originale dell'episodio, Staring at the Sun, è anche quello di una famosa canzone degli U2, dei Rooster e della band The Offspring.

Musica
"Not Big" by Lily Allen
"Everybody Get Movin'" by Get Set Go
"Time Of My Life" by The Watson Twins
"Where We Gonna Go From Here" by Mat Kearney
"Breakable" by Ingrid Michaelson
"God Bless The Child" by Chandra Wilson

3.09 - Episodio numero 45
Titolo Originale: From A Whisper to a Scream
Ttolo italiano: Sussurri e grida

Scritto da: Kip Koenig
Diretto da: Julie Ann Robinson
Prima visione USA: 23 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 10 ottobre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 2 aprile 2007

Guest star: Brooke Smith (Dr. Erica Hahn), George Dzundza (Mr. O'Malley)

Cristina sente sempre di più il peso del segreto di Burke e tenta di confidarsi con Meredith ma poi non ci riesce. Anche George, molto preoccupato per il padre, non le rende la vita facile chiedendo un consulto con la dottoressa Hahn, la sessa con cui si erano contesi il cuore per Danny. Il comportamento strano dei due porta sia Izzie che Meredith ad insospettirsi.
All’ospedale c’è una grave emergenza, un uomo con l’auto è finito in un mercato ed ha travolto molte persone che si trovavano là causando morti e feriti. Oltre all’uomo, difeso ad oltranza dalla moglie che solo dopo ammetterà di essersi accorta dei problemi di salute del marito, l’equipe si occupa di una giovane ragazza incinta che ha numerosi vetri nel corpo di cui uno addirittura conficcato nel cuore. L’emergenza fa sì che Burke venga chiamato ad occuparsi di più casi e Cristina ha paura di non potergli stare accanto, inoltre il dottor Webber sta cercando Preston perché vuole parlargli e lei ha paura che George abbia raccontato tutto.
I genitori di George fanno molte domande ad Izzie, alla quale è stato dato il compito di preparare l’uomo all’intervento, e vorrebbero capire il motivo per cui non sarà Preston Burke ad operare, visto che lui è il migliore. George si arrabbia molto con Izzie e davanti ai sua rimarca l’operato della dottoressa nel caso di Danny, in più tratta male anche Callie e le rinfaccia di essere stata a letto con Sloan. Pensando che a dire questa cosa a George potesse essere stata Meredith, Callie va da lei infuriata pronta a picchiarla, ma lei le ricorda che le aveva detto solo di essere stata con un altro, il nome della persona george deve averlo saputo da qualcun altro. Callie allora va di nuovo a scusarsi con george, ma lui le dice di
Burke va a parlare col primario, ma quello che Webber vuole dirgli solo che, visto che lui ha intenzione di andare in pensione, vuole raccomandarlo come prossimo primario di chirurgia del Seattle Grace. Mentre Cristina è entusiasta alla notizia, Preston viene preso da una crisi di coscienza e tra i due si scatena una grossa lite sul chi e sul come la cosa sia cominciata.
Poco dopo Burke viene di nuovo chiamato per alcune emergenze e chiede che comunque Cristina stia con lui. Nella sala in cui viene operato l’uomo che ha provocato l’incidente, a cui è stata diagnosticata una stenosi che non gli permetteva in realtà di guidare, la dottoressa Hahn è chiamata ad intervenire, ma a causa di alcune complicazioni c’è bisogno anche dell’aiuto di Burke. Meredith allora lo va chiamare a vede Cristina molto agitata, così quando le domanda se è preoccupata che lui non possa operare senza di lei, si rende conto che la verità è proprio questa. In sala, anche Derek si accorge che Preston ha alcuni problemi con la mano destra e ne rimane sconvolto. Tornato all’intervento della ragazza con il vetro nel cuore, Burke manda via Cristina e le fa vedere che può farcela da solo, anche se con fatica. La ragazza allora esce da lì sconvolta e quando Preston va da Webber deciso a raccontargli tutta la verità, trova la fidanzata già lì.
Alla fine della giornata Addison fa i complimenti ad Alex e gli dice di essere sprecato per Sloan, George tenta di chiedere scusa ad Izzie e Derek tenta di parlare con Preston che però si dimostra non disponibile.
Cristina non è sicura di poter tornare a casa, ed infatti quando arriva là, Preston la chiude la porta della camera in faccia senza dirle una parola.

Curiosità:

La voce fuori campo che ci guida in questo episodio è quella di Cristina, e non quella di Meredith.

Questo episodio dura ben 8 minuti in più rispetto agli altri.

Il titolo originale dell'episodio, From A Whisper to a Scream, è anche quello di una canzone dei Social Code e di ben due film.

Musica
"You And I Are A Gang of Losers" by The Dears
"9 Crimes" by Damien Rice
"New Day" by Kate Havnevik

 

3.10 - Episodio numero 46
Titolo Originale: Don't Stand So Close to Me
Ttolo italiano: Non starmi così vicino

Scritto da: Carolina Paiz
Diretto da: Seith Mann
Prima visione USA: 30 novembre 2006
Prima visione, in chiaro, Italia: 10 ottobre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 9 aprile 2007

Guest star: Linda Klein (infermiera Linda), Brooke Smith (Dr. Erica Hahn), Kate Burton (Ellis Grey), Jason Sklar (Jake Weitzman), George Dzundza (Mr. Harold O'Malley), Jennifer Aspen (Elena), Mandy Siegfried (Molly Thompson), Jack Axelrod (vecchio), Randy Sklar (Peter Weitzman), Mare Winningham (Eileen Grey), Tim Griffin (Ronny O'Malley), Debra Monk (Mrs. Louise O'Malley), Greg Pitts (Jerry O'Malley)

Ellis si lamenta con la figlia per il fatto che Webber l’ha lasciata, la donna non si rende conto di parlare con Meredith e le dice che lei non voleva neanche avere dei figli.
In ospedale la dottoressa Bailey vorrebbe una punizione per Cristina e Burke ma il primario, visto che non ci sono state reali conseguenze, ha deciso di non fare nulla. Alex, Izzie e George isolano Cristina e Meredith tenta più volte di difendere l’amica.
Derek chiede a Preston di permettergli di fare dei controlli per capire cosa provochi i tremori, ma lui gli dice di non fidarsi di lui e addirittura cerca altri chirurghi. Quando Webber se ne accorge si arrabbia molto con Burke e gli da dell’immaturo, inoltre gli dice di essere deluso perché lui era pronto a lasciargli la guida del reparto.
All’inizio del turno la Bailey manda Cristina ad assistere la dottoressa Hahn per l’intervento al padre di George e gli altri si lamentano. Quando però li porta nella stanza di due gemelli siamesi adulti uniti nella parte bassa della colonna vertebrale che devono essere separati, tutti smettono di lamentarsi vista l’importanza del caso. Addison intanto ha informato Meredith dell’arrivo della sorellastra Molly in ospedale per un cesareo e le chiede se vuole assisterla.
L’intervento ai siamesi è molto delicato e Derek, vista la sfiducia di Burke nei suoi confronti, si dimostra insicuro, ma la dottoressa Bailey gli fa capire che i momenti difficili vanno superati e lui di certo può farcela.
Izzie è richiesta da Sloan ma lui la manda solo a prendere il caffé e lei tenta di tenergli testa e gli dice che se vuole rispetto deve meritarselo.
George è molto irritabile con tutti e il padre lo sgrida perché non è da lui tanta scortesia ed irascibilità, poi purtroppo ha un attacco di cuore e l’ingresso nella stanza di Burke è di grande aiuto. L’uomo viene operato dopo poco e George e Preston assistono all’intervento da dietro al vetro, il ragazzo però non se la sente di guardare e l’altro gli dice cosa accade e lo rassicura sull’operato della dottoressa Hahn e di Cristina che la sta assistendo, così alla fine George lo ringrazia.
I due siamesi vogliono essere operati anche a causa di una ragazza, lei sta con quello che dimostra più spavaldo e sicuro tra i due, ma lei in realtà è innamorata anche della dolcezza e della sensibilità dell’altro. Mettendola davanti ad una scelta alla fine lei decide di stare proprio con quest’ultimo dopo l’operazione provocando una lite tra i due fratelli.
La bambina della sorellastra di Meredith nasce con dei problemi e Addison deve subito operarla così chiede alla specializzanda di tenere informata la famiglia. La moglie del padre tenta di coinvolgere Meredith quando la bimba sta bene, ma lei le dice chiaramente che loro non sono la sua famiglia e che, nonostante siano persone carine, lei non le conosce.
L’intervento ai siamesi, che coinvolge tutti i medici, ha termine con successo ed anche Izzie entra in sala operatoria dietro richiesta di Sloan. I due fratelli chiedono comunque di stare insieme al loro risveglio.
Il dottor Webber tenta di far capire a Miranda, che si sente responsabile per gli errori delle sue allieve, che non ha motivo di rimproverarsi perché infondo sta facendo un buon lavoro, li sta crescendo tutti.
Al termine della giornata Meredith tenta ancora di difendere Cristina e prega gli altri di non isolarla, ma le sue parole non fanno effetto e quando l’amica le chiede perché fa questo, lei le dice che lei è tutta la sua famiglia. Mentre escono incontrano Preston e Derek che risalgono per dei controlli e , nonostante lei e il fidanzato non si parlino da giorni, Cristina sale con loro.
Meredith allora torna a trovare la madre che è ancora in crisi e quando la ragazza l’abbraccia, la donna finalmente la riconosce.

Curiosità:

Il titolo originale dell'episodio, Don't Stand So Close to Me, è anche quello di una canzone dei Police.

Musica:
"Sociopath" by Anya Marina
"Show Me" by John Legend
"World Waits For You" by Son Volt

3.11 - Episodio numero 47
Titolo Originale: Six Days (Part 1)
Ttolo italiano: Sei giorni (1)


Scritto da: Krista Vernoff
Diretto da: Greg Yaitanes
Prima visione USA: 11 gennaio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 18 ottobre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 16 aprile 2007

Guest star: Debra Monk (Louise O'Malley), Moe Irvin (Nurse Tyler), Rhomeyn Johnson (Manager), Jake Mailey (Uncle Jim), Michael James Thompson (Cousin Joe), Greg Pitts (Jerry O'Malley), Tim Griffin (Ronny O'Malley), Mae Whitman (Heather Douglas), George Dzundza (Harold O'Malley), Jeff Perry (Thatcher Grey), Sarah Utterback (Nurse Olivia), Steven W. Bailey (Joe the Bartender), Judith Hoag (Rhada Douglas).

 

Meredith si sveglia con Derek che la sta fissando perché lei lussa forte, ma lui non le dice nulla. In cucina intanto George, nervoso per l’intervento di rimozione del tumore all’esofago del padre, si arrabbia con Izzie perché lei non ha ancora depositato l’assegno che le hanno dato i genitori di Danny.
In ospedale Burke è ricoverato dopo un altro piccolo intervento alla mano ma non lui e Cristina non si parlano e lei vuole sapere se ha avuto più dei tremori.
Visto che capisce che c’è qualcosa che potrebbe non andare durante l’intervento, il padre di George chiede al dottor Webber e alla dottoressa Bailey spiegazioni, e loro gli dicono che se la situazione risultasse andata troppo oltre, loro non potrebbero far altro che richiuderlo per fargli passare al meglio il tempo che gli rimane. L’uomo allora gli fa promettere di asportare tutto quello che possono perché lui vuole combattere, ma a George non dovranno dire nulla. I due medici accettano.
Uno dei casi di cui gli specializzando devono occuparsi è quello di una ragazzina di 17 anni affetta da una grave forma di scoliosi che la obbliga a camminare a 90 gradi senza poter mai stare dritta. Callie pensa per lei ad una terapia sperimentale, ma ha bisogno di convincere Derek a vedere la ragazza. Così chiede alla dottoressa Bailey come ottenere l’attenzione dell’uomo e Miranda le dice di guardarlo diritta negli occhi e la cosa funziona, lui le promette un consulto.
Il padre di Meredith si trova in ospedale per assistere la nipotina e quando la ragazza lo vede si blocca. Vorrebbe vederlo andare via il prima possibile da lì. Addison si arrabbia con Mark perché non fa altro che sfruttare e trattare male Alex.
Il mattino successivo Meredith si sveglia di nuovo con Derek che la sta fissando e lui è costretto a confessarle che non riesce a dormire perchè lei russa.
Alex in ospedale prende una strigliata da Sloan perché lui gli ha portato il caffè sbagliato e Addison di nuovo si arrabbia.
Cristina per sapere come sta Preston manda tutti a chiedergli come sta, ma lui non ci casca e continua la strategia del silenzio. Persino Addison gli dice che il tutto è patetico ed infantile.
Derek dice che è possibile, con una operazione molto rischiosa, aiutare la ragazza con la scoliosi asportandole un pezzo di colonna vertebrale sostituendola con una barra di titanio e, anche se la madre non è d’accordo, lei li prega di tentare.
Izzie chiede alla Bailey di poter assistere l’intervento della ragazza con la scoliosi, ma la donna le dice che fino a quando non si comporterà in maniera più razionale e non depositerà l’assegno, lei non la lascerà tornare a fare nulla. Izzie parla un po’ con la ragazzina e le racconta tra l’altro la sua storia così da entrare in contatto con lei.
Meredith incontra di nuovo il padre e lo saluta in maniera fredda anche se lui vorrebbe essere gentile, naturalmente poi lo evita ogni volta che può.
Prima dell’operazione il padre di George parla al figlio come se gli stesse dicendo le ultime cose da dire, del tipo confessioni e raccomandazioni, Naturalmente il ragazzo ne è irritato e convince l’uomo a pensare che andrà tutto benissimo.
Durante l’intervento viene alla luce che la situazione del padre di George è molto più grave di quello che sembrava, ma invece di richiudere il paziente, tutto procede con grande sorpresa di Meredith che è chiamata ad assistere.
Meredith il mattino successivo scopre che Derek ha dormito nel letto di George, rimasto in ospedale, e si arrabbia un po’. Poi gli chiede come faceva quando stavano insieme prima e lui confessa di aver dormito sul divano oppure furori dalla roulotte.
Izzie si convince a depositare l’assegno in banca, ma non riesce a smettere di piangere mentre lo fa. Poco dopo la madre della ragazza con la scoliosi le dice che l’assicurazione non vuole pagare l’operazione della figlia.
Alex si accorge che la figlia della sorellastra di Meredith ha un problema e fa chiamare immediatamente Addison la quale decide di operarla d’urgenza e chiede al ragazzo di assisterla.
Webber cerca di far capire a Meredith che forse non è tutta colpa del padre se l’ha abbandonata, perché sua madre era una donna molto tenace.
Callie cerca di stare vicino a George dopo l’operazione del padre e quando lui è contento perché le funzioni renali dell’uomo sono buone, cosa di cui Burke gli ha detto di fare attenzione, i due si baciano dalla felicità.
Addison trova Alex di nuovo con la nipotina di Meredith dopo l’operazione e gli chiede come mai è attratto dalla chirurgia estetica, ma lui dice che non ne vuole più sapere di Sloan e che gli ha portato di proposito il caffè sbagliato perché era stato rude con lei. I due stanno quasi per baciarsi quando la porta dietro loro si apre e si allontanano scusandosi l’uno con l’altra.
Burke e Cristina continuano a stare vicini senza parlarsi.
Meredith dice a Derek che non devono mollare e che devono dormire insieme, così lei mette uno di quei cerottini sul naso per smettere di russare, ma la cosa non funziona.

Musica:
"Lonely Hearts Still Beat The Same" by The Research
"Passion Play" by Passion Play
''Beggars Prayer (demo)'' by Emiliana Torrini
''Rest Of My Life'' by Michelle Featherstone
''Love Will Come Through'' by Travis

 

3.12 - Episodio numero 48
Titolo Originale: Six Days (Part 2)
Ttolo italiano: Sei giorni (2)


Scritto da: Krista Vernoff
Diretto da: Greg Yaitanes
Prima visione USA: 18 gennaio 2007
Prima visione, in chiaro, Italia: 18 ottobre 2007
Prima visione, Fox Life, SKY Italia: 23 aprile 2007

Guest star: Debra Monk (Louise O'Malley), Moe Irvin (Nurse Tyler), Rhomeyn Johnson (Manager), Jake Mailey (Uncle Jim), Michael James Thompson (Cousin Joe), Greg Pitts (Jerry O'Malley), Tim Griffin (Ronny O'Malley), Mae Whitman (Heather Douglas), George Dzundza (Harold O'Malley), Jeff Perry (Thatcher Grey), Sarah Utterback (Nurse Olivia), Steven W. Bailey (Joe the Bartender), Judith Hoag (Rhada Douglas).

 

Derek ha trascorso l’ennesima notte insonne a causa dell’intenso russare di Meredith mentre in cucina George si accorge che l’assegno di Izzie è scomparso dalla porta del frigo. Lei lo rassicura dicendogli che lo ha finalmente depositato in banca, lui le consiglia di andare a spendere un po’ dei suoi soldi, ma lei non sembra interessata.
In ospedale Alex ed Addison sono abbastanza imbarazzati per quello che stava per succedere la sera precedente mentre Cristina, izzie e Meredith osservano il comportamento del padre di quest’ultima e arrivano alla conclusione che lei ha molte cose in comune con lui. Naturalmente Meredith non è d’accordo.
Izzie è chiamata nella stanza della ragazza con la scoliosi e le viene detto che l’intervento sperimentale verrà effettuato perché un donatore sconosciuto ha pagato i conti. La dottoressa Bailey capisce che è stata Izzie a pagare e la sgrida perché se lo ha fatto solo per poter assistere non sarebbe stato gravissimo, ma visto che la ragazza dice che è perché voleva fare qualcosa di buono, significa che lei ancora si fa coinvolgere troppo dai pazienti.
Alla caffetteria Addison confessa a Callie che questa non è una bella settimana perchè sarebbe dovuta essere quella in cui il bambino che avrebbe avuto da Mark se non avesse abortito sarebbe nato. Lei un figlio lo avrebbe voluto con derek, e per questo otto mesi prima ha fatto questa scelta, consapevole anche del fatto che uno come Mark sarebbe stato un pessimo padre.
George e i suoi familiari vengono chiamati d’urgenza per una questione che riguarda il padre, anche Callie allarmata, chiede a Derek di uscire dalla sala operatoria per poter sapere cosa sta succedendo. Il fatto è che il tubo che sta facendo respirare il signor O’Malley si è ostruito e la sostituzione potrebbe essere molto pericolosa a causa delle cattive condizioni dell’esofago dopo l’intervento.
Cristina, nonostante la strategia del silenzio tra lei e Preston sia ancora in atto, va ad avvisarlo dei quello che sta accadendo.
La sostituzione del tubo va bene, ma la dottoressa Bailey si rende conto di essere coinvolta con la situazione del paziente e se ne preoccupa.
Al mattino della quinta giornata, si ripropone sempre lo stesso problema, Meredith ha russato e Derek dovrebbe farsi la barba.
Visto il problema con Addison, Alex vorrebbe tornare da Sloan ma lui non gli da tanta corda. Gli chiede solamente come si sta comportando la dottoressa Montgomery in questi giorni, se sembra più triste o cose del genere.
In una delle stanze da riposo, Meredith e Cristina si lamentano, la prima perché non ne può più di vedere il padre in giro per l’ospedale, un padre che lei non conosce e che non significa per lei quello che significa per George, il cui padre sta morendo. Le seconda non sopporta più la situazione con Burke ma non vuole cedere.
Intanto George chiede consiglio proprio al dottor Burke che gli dice di avere un po’ di fede e di speranza perché quello che loro potevano fare da punto di vista medico lo hanno fatto.
Mentre la madre di George perla con la madre della ragazzina con la scoliosi, la quale sembra avercela fatta, lui capisce che il dottor Webber e la dottoressa Bailey non hanno proceduto in maniera standard durante l’intervento del padre ma hanno proceduto a rimuovere tutto quello che potevano, proprio come il signor O’Malley aveva chiesto. George sia arrabbia molto con loro dicendogli che il padre non ne sapeva abbastanza pere prendere questo tipo di decisione.
Addison affronta Mark sulla questione del figlio, ridicendogli appunto che lui, con tutte le sue scappatelle e il suo comportamento, non sarebbe stato un buon padre e che lei non era pronta ad avere un figlio da lui perché lo voleva da Derek. Poco dopo Addison chiede scusa ad Alex e, visto che lei è il suo responsabile, non accadrà più nulla del genere.
George capisce che sta perdendo il padre e sente il bisogno di confessargli una marachella fatta da piccolo, lo prega di svegliarsi e di continuare a lottare.
Il mattino successivo Meredith si sveglia senza Derek, lui ha dormito a casa sua. Lei ed Izzie parlano del fatto che le condizioni del padre di George le preoccupano.
Mark ammette con Callie che probabilmente Addison ha avuto ragione nelle sue considerazioni su di lui come padre, lei dal canto suo, visto il suo riavvicinamento a George, si sente di avere vicino un ragazzo molto diverso dal cinico medico.
Di nuovo la dottoressa Bailey e il dottor Webber parlano alla famiglia O’Malley della situazione medica del padre che sta peggiorando di ora in ora. Il consiglio sarebbe quello di lasciare che la natura faccia il proprio corso oppure si potrebbero staccare le macchine che lo stanno tenendo in vita. Per la prima volta la madre ed i fratelli chiedono consiglio a George in quanto medico e lui dice che forse sarebbe meglio farlo smettere di soffrire.
Dopo una settimana quasi passata ad ignorarlo, Meredith decide di andare a chiedere al padre se lui vuole raccontarle una sua versione dei fatti, del perché l’ha abbandonata. Lui le dice che la madre gli impose di non seguirle quando si trasferirono a Boston e poi il tempo è passato. Meredith gli chiede anche se per caso lui russa, perché la madre non lo ha mai fatto e lei non sa se ha preso questa cosa da lui. L’uomo le risponde che lui russa forte e che l’unica cosa che può consigliarle sono dei tappi d cotone.
Derek va ad informare Burke che il padre di george sta peggiorando e Preston decide di smettere col silenzio e dice davanti a Cristina che è una settimana che non ha più tremori.
I macchinari che tengono in vita il signor O’Malley vengono staccati e Cristina va da George a dirgli che è molto dispiaciuta che lui sia dovuto entrare nel club delle persone a cui è morto ilo padre. Purtroppo è un dolore che non scompare.
Izzie va dalla Bailey a dirle che lei non intende fare una scelta tra l’essere un chirurgo e una persona sensibile, lei è entrambe le cose e non può scegliere. Visto i fatti recenti Mirando non le dice nulla e anzi, quando la specializzando sene va, si mette a piangere.
Al bar di Joe Alex incontra Addison e lei lo bacia appassionatamente sulle labbra.
Derek trova sul suo cuscino accanto a quello di Meredith dei tappi per le orecchie di cotone, li infila e finalmente riesce ad addormentarsi.

 

Curiosità:
L'episodio si sarebbe dovuto intitolare "Always Something There to Remind Me"ma all'ultimo momento si è deciso di elaborare meglio la trama dell'episodio "Six Days" e dividerla in due parti.

L'episodio è stato scritto in memoria di Bob Verne, il padre di Krista Vernoff, una dei produttori esecutivi e sceneggiatori della serie, morto di cancro nel 2001.

 
Musica:
"Here It Goes Again" by OK Go
"Fidelity" by Regina Spector
"The Way That I Am" by Ingrid Michaelson
"Love Will Tear Us Apart" by Susanna & The Magical Orchestra
"Falling Awake" by Gary Jules
"Life In Disguise" by The Slip