Instagram

Seconda Stagione - ep 14-27

Lunedì 26 Marzo 2007

2.14 - Episodio 23

Tell Me Sweet Little Lies
Tenere piccole bugie

Scritto da: Joan Rater, Tony Phelan
Diretto da: Adam Davidson
Prima visione USA: 22 gennaio 2006
Prima visione Italia: 30 marzo 2007

Guest starring: Nancy Linari (Sophie's Daughter), Jill Holden (Naomi Cline), Cathy Lind Hayes (Nurse Debbie), Donovan Leitch (Rick Friart), Robin Pearson Rose (Patricia), John O'Brien (Jeffrey, the lab technician), Carole Cook (Sophie Larson), Christopher Boyer (Tom Cline)

Il tema dell'episodio sono le bugie, i bugiardi e le verità che fanno male.

Izzie e George non vogliono più tenere il cane perchè troppo dispettoso, così lo portano in ospedale per darlo via. Meredith non si trova d'accordo ed esita nel rispondere a George quando lui le chiede di fare una scelta tra lui e l'animale.

Cristina vede Meredith che aspetta Derek per un prelievo per un'anamnesi per fare entrare la madre nel programma di sperimentazione e chiede che cosa c'è tra loro, ma Meredith dice che è tutto finito, lei non prova più nulla. L'altra dal canto suo confessa che non si è trasferita del tutto a casa di Burke perché ha tenuto il suo vecchio appartamento. Le loro relazioni sono un po’ complicate.

Alex riceve la lettera con il risultato dell'esame ma non ha il coraggio di aprirla ed Izzie lo critica per la sua codardia. Alla fine della giornata però lui chiede a lei di aprire la busta, è passato e può tornare ad essere uno specializzando di chirurgia come tutti gli altri.

Le condizioni della dottoressa Bailey non sono troppo buone ed Addison le ordina il riposo, poi dice ad Izzie di sorvegliarla nel caso peggiori.

George deve riuscire a far dimettere una vecchia signora molto affascinante che non vuole andarsene dall'ospedale. La donna dice di aspettare che la figlia finisca una camera tutta per lei in casa sua e non vede la ragione di andare all'ospizio, ma quando George scopre che non c'è nessuna stanza a casa per lei la affronta e la convince ad andare. Lei dal canto suo convince lui a farsi valere di più per la storia del cane e lui dice a Meredith di meritare molto più rispetto e considerazione.

Izzie ed Alex si occupano di una giocane cinese che ha una perforazione all'esofago ma la ragazza scappa prima dell'intervento col suo allenatore, infatti lei è una "mangiatrice" professionista ed ha una gara da fare. Purtroppo torna dopo poche ore in ospedale con una situazione peggiorata, la operano in fretta ma ci sono dei rischi di danno permanente.

Cristina affronta Derek nell'ascensore dicendogli che non deve stuzzicare Meredith perchè lei soffre ancora molto della situazione, deve lasciala in pace e stare con la moglie come ha deciso. Burke invece invita Meredith a cena a casa sua e di Cristina e ringrazia la ragazza perché è sicuro che è stata lei a consigliarle di andare a vivere con lui. Meredith tace, ma si raccomanda a Cristina di dire la verità al fidanzato.

Intento Derek e Cristina si occupano di un musicista che ha perso delle dita in un piccolo incidente, ma l'intervento a cui deve essere sottoposto per farsele riattaccare rischia di essere inutile se continuerà a fumare.

Lui all'inizio nega di avere questo vizio ma le tracce di nicotina sulle sue dita non lasciano dubbi, Cristina gli dice che non pensa che lui riuscirà mai a smettere e Derek la rimprovera per essere stata così dura perché così lo può solo scoraggiare. Così lei parla di nuovo col paziente e lui si dice scosso dalle sua parole, ma chiede almeno di poter fumare un'ultima sigaretta prima dell'intervento.

Cristina e Meredith si chiedono scusa per essersi mentite reciprocamente e Meredith confessa che lei prova ancora un sentimento forte per Derek.

Alla fine il cane viene portato proprio a Derek e ad Addison nel camper sulla tenuta visto che hanno tanto spazio, Meredith ringrazia entrambi e lei e Derek parlano del cane ma si guardano in una maniera che fa capire quanto ancora ci sia tra di loro.

Musica:
"A Good Thing" by St. Etlenne
"Monster Hospital" by Metric
"Wienermobile Girl" by Mike Tarantino
"I Got Some Moves" by Sam Winch
"Am I Just One" by Carey Ott
"Fool's Gold" by Adrienne Pierce  

2.15 - Episodio 24

Break on Through
La linea

Scritto da: Zoanne Clack
Diretto da: David Paymer
Prima visione USA: 29 gennaio 2006
Prima visione Italia: 6 aprile 2007

Guest starring: Sarah Utterback (Nurse Olivia), Moe Irvin (Nurse Tyler Christian), Steven W. Bailey (Joe), Kate Burton (Dr. Ellis Grey), Rae Allen (Ruth), Betty Garrett (Eleanor), June Lockhart (Agnes), Amy Cale Peterson (Nurse Home Staffer), Zibby Allen (Temp Nurse), Jeremy Rabb (ER Resident), Kate Anthony (GI Nurse), Regine Nehy (Chayenne Wood), Monica Calhoun (Mrs. Wood), Kali Rocha (Dr. Cindy Aaron), Cathy Lind Hayes (Nurse Debbie), Teddi Siddall (Anne), Dona Hardy (Grace Bickham), Pamela Roylance (Alice Bickham), Robin Pearson Rose (Patricia), Kenneth Mitchell (Wade Solomon), Leisha Hailey (Claire Solomon)

Gli infermieri hanno indetto uno sciopero e George, figlio di sindacalisti, non se la sente di forzare il picchetto, così si unisce a loro. Solo che, visto che alcuni pazienti hanno delle particolari necessità, gli scioperanti lo costringono più volte ad entrare in ospedale per dare disposizioni su come trattare i malati.

La dottoressa Bailey deve rimanere a casa e al suo posto assegnano agli specializzandi un supervisore totalmente diverso. La donna è molto espansiva e solo Alex riesce a sfruttare la situazione a suo favore. Quando poi arriva una paziente giovane con una fascite necrotizzante ad una gamba, e la donna decide di non optare subito per l'amputazione, Cristina la considera una incompetente perché reputa la procedura troppo rischiosa per la vita della paziente. Si rivolge a Burke che chiede spiegazioni alla donna durante l'intervento e lei spiega che vuole comportarsi in modo compassionevole e tentare prima altre soluzioni. L'intervento riesce bene e Burke si sente in colpa perché per la prima volta ha criticato un collega in sala operatoria ed obbliga anche Cristina a chiedere scusa.

Meredith trova il dottor Webber dalla madre, ma se ne va via prima che lui possa vederla. Solo più tardi gli dice di averlo visto alla clinica, gli chiede perché non glielo ha detto e se pensa che la madre si senta sola e lui risponde di sì.

Nel caos provocato dall'assenza di personale poi, Meredith intuba una donna che aveva dato l'ordine di non essere rianimata di cui purtroppo non aveva letto la cartella. La amiche della donna l'aggrediscono e richiedono l'intervento del primario che dice loro che solo il tutore legale della donna può dare l'assenso scritto alla procedura che porterebbe la donna a morte certa. Le signore chiamano la figlia che firma i documenti e tutte stanno al capezzale della donna in attesa che muoia in pace. Meredith soffre molto nel vedere questa scena e scappa a piangere nello stanzino, Derek la segue e tenta di consolarla mentre lei dice che non vuole che la madre muoia da sola. Chiede poi al dottor Webber di continuare ad andare a trovare la madre perché pensa che la sua presenza sia un bene.

Izzie deve occuparsi di una ragazzina che deve partorire ma prima deve subire un delicato intervento per alcune complicazioni. Parlando viene fuori che la sedicenne, la cui madre deve assentarsi per dei turni massacranti al lavoro, viene dallo stesso quartiere dove è cresciuta Izzie e questo turba un po’ il giovane medico.

La sera finito il turno Izzie torna in ospedale e rivela alla ragazzina che anche lei ha partorito una bambina quando aveva sedici anni, ma decise di darla in adozione per poterle offrire qualcosa di meglio di quello che avrebbe potuto darle lei. Non sa niente della bambina se non il nome e che ora ha undici anni, ma si dice non pentita della scelta fatta. Al suo ritorno la madre della ragazzina l'aggredisce e la rimprovera per essersi intromessa, ma lei la convince a riflettere sul datarsi.

La giornata è finita e Izzie e Meredith, stanche e provate, vanno a dormire entrambe nel letto con George per sentirsi un po’ meno sole e sentirsi consolate dal potere dell'amicizia.

Curiosità:

Chandra Wilson (Dr. Miranda Bailey) non appare nell'episodio.

Musica:
"Big Big World (TNT Big Phat Mix)" by Emilia
"Just In Case" by Leeroy Stagger
"Sailed On" by Landon Pigg
"Scratch" by Kendall Payne
"Someone to Love" by Kate Earl
"The Suggestion Box" by Aqueduct
"Wanna Fly" by Vassy

2.16 - Episodio 25

It's the End of the World (Part I)
Apocalisse (Codice Nero parte 1)

Scritto da: Shonda Rhimes
Diretto da: Peter Horton
Prima visione USA: 5 febbraio 2006
Prima visione Italia: 6 aprile 2007

Guest starring: Moe Irvin (Nurse Tyler), Sarah Utterback (Nurse Olivia), Cress Williams (Tucker Jones), Larry Clarke (Paul), Kyle Chandler (Dylan Young), Christina Ricci (Hannah Davies), Cathy Lind Hayes (Nurse Debbie), Marty Lodge (Dr. Milton)

Meredith si sveglia con uno strano presentimento e non vuole andare al lavoro, ma Cristina arriva con le maniere forti a buttarla giù dal letto. È triste perché non si ricorda più quando è stata l'ultima volta che ha baciato Derek.

Il dottor Webber nota che cartellone degli interventi chirurgici del Seattle Grace Hospital è insolitamente tranquillo, e questo lo preoccupa perché la superstizione vuole che questo significhi presagio di morte.

La dottoressa Bailey arriva in ospedale perché ha iniziato ad avere le doglie e le acque le si rompono proprio sull'ingresso del pronto soccorso. Addison la visita e George è incaricato di cercare il marito. Purtroppo al cellulare dell'uomo risponde Izzie, infatti lui si trova già all'ospedale ma come paziente a causa di un incidente stradale. Derek dovrà operarlo per asportare una emorragia dal cervello e Addison crede sia opportuno non rivelare nulla alla Bailey per il momento per non agitarla.

Derek chiede a Burke se possono chiamarsi per nome, visto che oramai lavorano insieme da parecchio, ma gli risponde di no perché lui non gli piace affatto.

L'ambulanza arriva con a bordo una donna disperata che non riesce a smettere di urlare a causa dell'incidente avvenuto al marito. L'uomo è stato ferito e il paramedico che li ha soccorsi, la giovane Anna, ha pensato bene di bloccare l'emorragia infilandogli una mano nel costato. La situazione è grave e l'equipe di Burke si prepara all'intervento sull'uomo. Ma Alex arriva di corsa ad interromperli, infatti ha scoperto che l'uomo ha in corpo un ordigno esplosivo rudimentale innescato ed inesploso costruito da lui e da un amico per emulare le operazioni di guerra della Seconda Guerra Mondiale.

Subito l'ala di chirurgia viene evacuata e vengono chiamati gli artificieri. Derek, assistito da Cristina, però si rifiuta di spostarsi per mettere a rischio la vita del marito della Bailey, mentre la donna dall'altra parte dell'ospedale si sta iniziando a preoccuparsi per l'assenza dell'uomo. Addison è costretta a dirle la verità ed in preda al panico la Bailey dice di non volere avere io bambino senza il marito e vorrebbe tornare a casa.

Izzie e George sono preoccupati per Meredith e Cristina dall'altra parte dell'ospedale e Izzie è arrabbiata perché si sente di non vivere appieno. Va così da Alex e lo prega di fare sesso con lei nello stanzino.

Dopo aver analizzato l'ordigno con una radiografia il capo della squadra degli artificieri e Burke devono pensare a come fare senza mettere in pericolo Anna e loro stessi nel momento dell'intervento, perché qualsiasi movimento può far esplodere la bomba. La ragazza è molto spaventata e, dopo che anche l'anestesista la lascia sola nella sala operatoria, minaccia di scappare via. Meredith entra per farle coraggio ma lei è molto spaventata e non regge più, toglie la mano dal torace dell'uomo e scappa via. La bomba non scoppia ma Meredith d'istinto infila la sua mano al posto di quella di Anna mettendosi in gravissimo pericolo.

Curiosità

Christina Ricci è accreditata come Special Guest Star. 

Programmato in USA al termine del Super Bowl del 2006, questo episodio in due parti è stato seguito da quasi 40 milioni di spettatori, facendo registrare il record di audience della serie. Risultati che sono valsi il secondo posto nella classifica dei programmi più visti dopo il grande evento sportivo negli ultimi cinque anni, e al terzo negli ultimi diciotto.
Momenti di altissima tensione, immagini sexy delle protagoniste della serie e la presenza straordinaria nel cast di Christina Ricci nel ruolo del paramedico Hannah Davies, hanno contribuito a decretare lo straordinario successo di questo episodio.  (Fox Life -SKY)

Musica:
"Dead Streets" by Monotypes
"Miniature Disasters" by KT Tunstall
"Kaboom!" by Ursula 1000
"In The Sun" by Michael Stipe & Chris Martin

2.17 - Episodio 26

(As We Know It) (Part II)
Presentimento (Codice Nero parte 2)

Scritto da: Shonda Rhimes
Diretto da: Peter Horton
Prima visione USA: 12 febbraio 2006
Prima visione Italia: 13 aprile 2007

Guest starring: Loretta Devine (Adele Webber), Jillian Armenante (Mrs Carlson), Christina Ricci (Hannah Davies), Kyle Chandler (Dylan Young), Cress Williams (Tucker Jones)

La situazione al Seattle Grace Hospital è molto pericolosa, Meredith tiene la mano vicino alla bomba, Anna è sparita, Derek sta operando il marito della dottoressa Bailey mentre lei si rifiuta categoricamente di partorire. Burke impone a Cristina di uscire subito dalla sala operatoria perché lui non si sente lucido con lei vicino. Lei però non se ne va del tutto e va ad assistere Derek nell'altra sala senza però dire niente sulla sciocchezza fatta da Meredith.

Addison vorrebbe una sala per far un cesario alla dottoressa Bailey perché il bambino rischia di soffrire se non verrà fatto nascere a breve, ma Webber per il momento non può dargliela.

George Alex ed Izzie si chiudono negli spogliatoi non sapendo come essere d'aiuto e Izzie ha una crisi di riso. Così Alex la segue per consolarla e così fanno sesso di nuovo.

Il dottor Webber studiando la mappa del piano in cui si trovano le sale chirurgiche, scopre che la sala in cui si trova Meredith passa sopra al principale condotto di ossigeno dell'ospedale. Il rischio è che se la bomba esplodesse l'intero edificio sarebbe in pericolo. Per questo sono costretti a spostarsi con gran pericolo. Il capo della squadra degli artificieri pensa che possono farcela però.

Qualche minuto dopo il primario ha un malore ed Alex ed Izzie pensano possa trattarsi di un infarto. Webber viene così messo a letto e sottoposto a delle analisi, sorvegliato a vista dalla moglie che non lo fa muovere. Per fortuna ha avuto solo un lieve attacco d'ansia.

George chiede ad Addison cosa fare con la dottoressa Bailey ma lei non sa più che fare e lo tratta male. Va allora sulla tromba delle scale e ci trova Anna ferita ad una mano, rannicchiata in un angolo, e la convince a farsi medicare. La ragazza si dice molto dispiaciuta per essere fuggita, ma lui riesca a calmarla.

Quando Cristina vede movimento in corridoio esce dalla sala operatoria in cui si trova per andare a vedere e meredith, molto impaurita le chiede di raccontarle qualcosa per distrarla. Allora lei le dice che la notte precedente, pensando che lei stesse dormendo, Burke le ha detto che l'ama. Ora il problema è se anche lei glielo dirà.

Anche se con un lieve scossone causato da una guarnizione del pavimento, riescono a spostarsi senza conseguenze gravi. Ora Meredith, dopo che Burke avrà allargato la ferita, dovrà estrarre l'ordigno tenendolo in maniera orizzontale.

Addsion è oramai decisa a fare un cesario alla Bailey ma George con parole dure e tenere allo stesso tempo, convince l'inflessibile dottoressa a mostrare il suo coraggio anche in questa occasione difficile. Infondo questa è l'unica cosa che posso controllare e far finire bene, vista la giornata particolare. La donna si decide e George la assiste al parto assieme ad Addison.

Cristina torna nella sala operatoria dove si trova Derek e gli dice che Meredith si trova nella posizione che prima era di Anna, lui si distrae per qualche secondo mettendo così a rischio il marito della Beiley. Per fortuna riescono a far sì che il cure ricominci a battere.

Il capo degli artificieri chiede a Meredith di stare calma e di concentrarsi per estrarre la bomba, deve far finta di avere davanti una persona che gli piaccia più di lui, e lei naturalmente immagina di trovarsi di fronte a Derek.

Lentamente sfila la mano con l'ordigno e lo porge nelle mani del capo degli artificieri il quale si allontana immediatamente dalla sala. Lei lo segue in corridoio quando la bomba esplode uccidendo l'uomo e facendo cadere Meredith all'indietro.

Burke e Derek vanno a comunicare a Webber che è tutto finito e nel salutarsi finalmente si chiamano per nome. Derek chiede subito di Meredith ma è interrotto dall'arrivo di Addison.

Intanto Cristina ed Izzie stanno aiutando Meredith, ancora sotto scioccata, a fare una doccia.

La dottoressa Bailey presenta al marito il figlio al quale ha dato come secondo nome George.

La sera Derek va a casa di meredith solo per vedere come sta, e lei le dice di essere triste perché non si ricorda il loro ultimo bacio. Lui fa per andarsene ma poi torna indietro e le racconta per filo e per segno come e dove erano quando questo è avvenuto. Era un giovedì mattina e lei indossava un vecchia maglietta, i suoi capelli appena lavati profumavano di fiori. Si erano baciati come se avessero potuto farlo per il resto della loro vita.

Lei allora le dice che il profumo che lui aveva sentito era lavanda, poi si salutano e lui va via.

Musica:
"I Tell Myself" by Correatown
"Stay Where You Are" by Ambulance LTD
"World Spins Madly On" by The Weepies
"Back In The Wild" by Greenskeepers
"Breathe (2AM)" by Anna Nalick
"Unlike Me (acapella mix)" by Kate Havnevik
"Homebird" by Foy Vance 

2.18 - Episodio 27

Yesterday
Ieri

Scritto da: Krista Vernoff
Diretto da: Rob Corn
Prima visione USA: 19 febbraio 2006
Prima visione Italia: 13 aprile 2007

Guest starring: Steven W. Bailey (Joe), Kate Burton (Ellis Grey), Jesse Plemons (Jake Burton), Julio Oscar Mechoso (Chucky Eaton), Arlene Tur (Pamela), Jeff Perry (Thatcher Grey), Eric Dane (Dr. Mark Sloan)

Dopo la brutta avventura, tutto sembra tornato alla normalità o quasi.

George, incoraggiato da Izzie che intanto non sa bene come far procedere la sua storia con Alex, vorrebbe dire a Meredith quello che prova per lei, ma la ragazza non ha mai un momento per ascoltarlo.

Burke è arrabbiato con Cristina perché ha scoperto che lei ha ancora il suo appartamento e si chiede perché la fidanzata lo tenga comunque all'oscuro di alcune cose.

Meredith in una giornata in cui la madre è in vena di confidenze, scopre che in passato Ellis ha avuto una relazione ma ancora non ha capito con chi. La madre, non capendo naturalmente di parlare con lei, le dice anche che il padre ha sempre fatto finta di nulla, per cui Meredith chiede a Webber se lui si ricorda come andò. Lui nega ed ha paura che la ragazza capisca che era lui l'uomo con cui la madre aveva una relazione.

All'ospedale arriva un uomo che deve essere operato per un tumore, ed ha solo il 25% di possibilità di farcela. Così ha deciso di registrare dei messaggi pieni di risentimento a tutti quelli a cui non ha detto in faccia quello che pensava, poi chiede a Meredith di spedire i nastri per lui.

Gli altri casi di cui si occupano gli specializzandi, sono quello di una ragazza che ha orgasmi spontanei in continuazione e quello di un ragazzo che a causa di un tumore alle ossa ha il viso deformato.

Molto disordine però lo crea l'arrivo a Seattle di Mark, l'ex migliore amico di Derek con cui Addison è andata a letto. Appena Derek lo vede parlare con Meredith lo colpisce con un pugno sul viso. Mark vorrebbe convincere Addison a tornare a New York con lui perché ne è innamorato, ma lei dice di voler restare con il marito.

Siccome Mark è un chirurgo plastico molto affermato, Alex lo convince a dare uno sguardo al ragazzino con il viso deformato e gli propongono un intervento di chirurgia da fare contestualmente all'intervento al cervello di cui il ragazzo ha bisogno. Derek si oppone ma il ragazzo convince i genitori a dare il consenso. Purtroppo il ragazzo muore per una emorragia al cervello ed Alex e Cristina chiedono a Mark di eseguire lo stesso l'intervento al viso del ragazzo con il permesso dei genitori.

L'uomo con tumore si salva e chiede a Meredith di inviare lo stesso i nastri per liberarsi del suo rancore. Lei riflette allora sul comportamento del padre e lo va a cercare dopo vent'anni. Sulla porta lei gli chiede perché non ha combattuto e perché l'ha abbandonata, ma lui non risponde a tono e lei se ne va.

Mark chiede a Derek come ha fatto a perdonare Addison e non lui, ma lui gli risponde che lui non ha affatto perdonato la moglie. Lei però non vuole andare via e nonostante sia infelice, rimane a Seattle.

Preston torna a casa ancora molto arrabbiato con Cristina e lei dice che nonostante le loro diversità e i loro difetti, lui la ama e non vuole essere tenuto da parte, lei le dice che ha dato via l'appartamento.

George entra in camera di Meredith deciso a farsi ascoltare da lei, lei dice che lui non potrebbe mai farle del male, lasciarla o tradirla, che lui non potrebbe mai smettere di amarla. Poi in silenzio i due si avvicinano.

Musica:
"Diplo Rhythm" by Diplo
"Night Rocker" by The Chalets
"Just One Breath" by Devics
"Closer" by Joshua Radin
"It Don't Matter To The Sun" by Rosie Thomas
"Everybody Needs A Fence To Lean On" by Headlights
"Like A Star" by Corinne Bailey Rae

2.19 - Episodio 28

What Have I Done To Deserve This?
Che cosa ho fatto per meritarmi questo?


Scritto da: Stacy McKee
Diretto da: Wendey Stanzler
Prima visione USA: 26 febbraio 2006
Prima visione Italia: 20 aprile 2007

Guest starring: Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Sarah Utterback (Nurse Olivia), Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Noah Gray-Cabey (Shawn Beglighter), Matt Roth (Michael), Cress Williams (Tucker Jones), Mark Harelik (Keith Polus), Jonathan Slavin (Rick), Ann Cusack (Amy)

La voce che commenta l'episodio è quella di George, si parla di karma, di come è giusto comportarsi e di cosa si meritano le persone.

Il mattino dopo, George e Meredith si evitano e tutti intuiscono che tra i due c'è un problema, ma nessuno vuole dire il perché. È chiaro però che è stata Meredith a comportarsi male con George.

Anche tra Addison e Derek c'è tensione dopo l'arrivo di Mark a Seattle.

Alex è molto preso da Izzie, visto che sono stati di nuovo insieme, ma all'ospedale arriva qualcuno per cui Izzie ha molte attenzioni, il malato di cuore Danny. Alex diventa geloso perché lei si prende molta cura di lui, l'uomo ha avuto l'ennesima crisi e rischia molto se non gli verrà trapiantato un nuovo cuore. In più Danny è sempre molto carino con lei e la corteggia, Izzie non sembra immune al suo fascino.

La routine dell'ospedale fa occupare lo staff di un bambino adottato da due gay con un trauma cranico e di un uomo che ha avuto un attacco di cuore che necessita altri accertamenti.

Anche Addison ha bisogno di un consulto però, lo chiede alla dottoressa Bailey di passaggio all'ospedale per portare via il marito. Andando a portare fuori il cane infatti, facendo pipì all'aria aperta per non svegliare Derek, si è presa una irritazione da pianta in mezzo alle gambe. Lei non vorrebbe dirlo a nessuno perché è molto imbarazzante ma la dottoressa Bailey chiama Derek, così marito e moglie riescono a sciogliere un pochino il ghiaccio con una bella risata.

L'uomo con problemi al cuore ha un aneurisma che può essere operato, purtroppo però l'intervento è molto rischioso. Visto che deve sposarsi di lì a poco, chiede al dottor Burke di rimandare l'intervento, ma i rischi sono troppi in ogni caso. Potrebbe morire sotto i ferri o in qualsiasi altro momento. La fidanzata dell'uomo è molto spaventata e lo lascia, non pensando di poter sopportare la cosa va via. L'uomo si salva ma al suo risveglio si ritrova solo.

Alex tirando un po’ a caso indovina che Meredith e George sono stati a letto insieme, George ascolta la conversazione e pensa che sia stata Meredith a dirglielo. Naturalmente arrivano anche Cristina e Izzie e per scappare, George cade per le scale.

Mentre le amiche sgridano Meredith, a soccorrere lui per una spalla uscita ci pensa una bella dottoressa, Callie Torres, che più tardi gli lascia anche il numero di telefono.

In ascensore intanto Derek chiede a Meredith di potere essere amici, vedersi qualche volta e portare il cane a fare una passeggiata, ma lei dice no.

George decide di andare via da casa di Meredith e chiede persino scusa ad Olivia per averla trattata male. Sulla porta Meredith lo ferma e gli chiede di dimenticare, ma visto che la brutta cosa che ha fatto lei è essersi messa a piangere quella mattina dopo essere stata con lui, non è possibile passarci sopra. Lei dice che non sapeva di non volere che accadesse e non ha saputo gestire la cosa.

Burke offre a George di dormire a casa sua e di Cristina, Derek e Meredith vanno a fare una passeggiata col cane.

Musica:
"Careless Love" by Madeleine Peyroux
"I Hate Everyone" by Get Set Go
"Be Gentle With Me" by Boy Least Likely To
"Throw It All Away" by Brandi Carlile
"Slow Down" by New Moscow 


2.20 -Episodio 29

Band Aid Covers the Bullet Hole
Quando un cerotto non basta


Scritto da: Harry Werksman Jr., Gabrielle Stanton
Diretto da: Julie Anne Robinson
Prima visione USA: 12 marzo 2006
Prima visione Italia: 20 aprile 2007

Guest starring: Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette),Teddy Dunn (Heath Mercer), Tim Edward Rhoze (Kyle Booker), Natalie Cole (Mrs. Booker), Stephen Lee (Mr. Gibson)

Da buoni amici, a loro detta, Meredith e Derek passeggiano nel parco con il cane. Derek non vuole sapere perché sono tutti arrabbiati con Meredith e lei non glielo vuole dire.

Cristina è irritata perché la convivenza tra George e Preston è troppo perfetta e lei rimane esclusa dai loro passatempi, in più la dottoressa Bailey torna al lavoro e si porta dietro il bimbo, ma, a causa di una urgenza, lo affibbia proprio a lei. Naturalmente Cristina si trova in difficoltà con grande divertimento di Burke.

George non rivolge parola a Meredith anche se lei più volte prova a chiedergli scusa. Durante un consulto al pronto soccorso lui incontra la dottoressa Torres che lo rimprovera per non averla chiamata, insieme si occupano di un ragazzo che si è fatto male ad un dito giocando ad hokey. La mano andrebbe operata ma il ragazzo deve giocare una partita importante che potrebbe servirgli per l'ammissione al college, quindi lui chiede insistentemente di fare qualcosa per potergli comunque permettere di scendere in campo. Non volendo compromettergli oltre l'uso del dito però lo rimandano a casa per poterlo operare a breve.

Meredith invece deve esaminare una donna che ha avuto uno spasmo in circostanze particolari, ed ora ha una forchetta infilata nel collo. Derek vorrebbe capire il motivo dello spasmo e lei ed il marito li informano che le è stato già diagnosticato un aneurisma cerebrale inoperabile. Visto che il marito si sta finalmente occupando di lei dopo molti anni di disinteresse, la donna spiega a Meredith che lei ha accettato bene la sua condizione, perché ha migliorato il suo matrimonio, per questo motivo non vorrebbe fare altre analisi, lo farà solo perché il marito glielo chiede. Derek pensa di poterla operare visto che sarebbe un tipo di intervento molto difficile ma che lui ha già eseguito, la donna però si rifiuta. Il marito allora chiede a Derek di convincerla perché ora che si è accorto di aver perduto molto tempo, non vuole perdere la moglie.

Danny è ancora in ospedale ed Alex è irritato dall'interesse che Izzie ha per lui, così racconta all'uomo che loro stanno insieme. Danny chiede spiegazione ad Izzie e lei naturalmente gli dice che non è del tutto vero, poi va ad arrabbiarsi con Alex. La condizione di Danny sta comunque peggiorando e Burke propone un intervento che potrebbe farlo arrivare in condizioni migliori al trapianto, ma poi lui dovrebbe rimanere in ospedale fino a quel momento. All'inizio Danny dice che deve rifletterci, ma Izzie gli chiede di pensaci bene, perché anche se a lui gli ospedali non piacciono, lì ci sarebbe lei, lui avrebbe più tempo ed anche loro insieme ne avrebbero, così lui accetta.

Addison è lusingata dalle attenzioni del marito di una paziente, ma Miranda le rammenta che non basta quello per farla sentire meglio e non aiuterà certo il suo matrimonio.

Il ragazzo dell'hokey, torna il ospedale dopo essersi amputato da solo il dito per poter infilare il guanto. Ha trovato le istruzioni su internet ed ora vorrebbe farselo riattaccare. George e Callie lo operano subito ma purtroppo ha contratto una grave infezione che gli ha compromesso l'uso di tutta la mano.

La donna con l'aneurisma accetta di essere operata e l'intervento è un successo. Derek pensa a quello che il marito della donna gli ha detto e al suo arrivo a casa, cioè nella roulotte, chiede scusa ad Addison per essere stato così assente prima di averla trovata con Mark. Forse la colpa è stata anche sua ed ora vorrebbe fare qualcosa per rimediare.

Poco prima in ospedale Derek e Meredith avevano parlato e lui le aveva chiesto, da amico, di raccontargli cosa aveva combinato. Lei allora gli dice di essere stata a letto con George e di essersi resa conto subito dopo di aver commesso un errore. Lui sta zitto qualche secondo e poi le suggerisce di chiedere scusa fino a quando George non si convincerà a parlarle di nuovo, e visto che lei non riesce a farsi ascoltare, deve usare il suo metodo, l'ascensore.

Così Meredith blocca George in ascensore e gli chiede di nuovo scusa e gli dice di quando sia dispiaciuta, lui non la guarda neanche a se ne va via senza voltarsi.

Musica:
"Come Sing Me A Song" by Sing Sing
"Modern Love" by The Last Town Chorus
"So Weit" by The Urbs
"One" by Tina Dico
"Flying High" by Jem

2.21 - Episodio 30

Superstition
Se un soldino troverai...

Scritto da: James D. Parriott
Diretto da: Tricia Brock
Prima visione USA: 19 marzo 2006
Prima visione Italia: 27 aprile 2007

Guest starring: Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Kathleen M. Darcy (Derek's Anesthesiologist), Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Omar Metwally (Jesse), Pamela Zane (AA Member #1), Domingo Vara (AA Member #3), Rob Narita (Burke's Anesthesiologist), Annie Morgan (Gretchen Warner), Shenita Moore (ER Nurse), Wayne Lopez (Paramedic #2), Linda Klein (Scrub Nurse), Keeshan Giles (Intern #2), Alex Downs (AA Member #2), Kerry Carney (Intern #1), Brooke Blanchard (Jill the Paramedic), Kate Anthony (Nurse Kate), Anjul Nigam (Raj), Michelle Watkins (Nikki), Mary Kay Place (Ollie)

Al Seattle Grace sembra tirare una cattiva aria. Durante i primi interventi chirurgici del mattino muoiono 4 pazienti e tutti sembrano preoccupati che possano morire altre tre persone entro la mezzanotte. Gira infatti la voce che i decessi viaggino in gruppi di tre o di sette.

Tutti allora hanno qualche rito scaramantico da fare per sentirsi un po’ più al sicuro.

Burke è ossessionato dalle sue cuffiette colorate perdute a causa di un errore della lavanderia, così quando capisce che Cristina ne ha una, ordina a George di fare tutto quello che è in suo potere per prendergliela. Cristina però è un osso duro e promette al fidanzato di rendergliela se avrà il coraggio ci buttare fuori di casa George.

Addison decide di dover essere in buoni rapporti con Meredith, visto che il marito lo è, ed offre anche alla ragazza una tazza di cioccolata calda come antidoto alla sfortuna.

Le condizioni di Danny peggiorano dopo l'intervento che ha subito e deve essere di nuovo operato d'urgenza. Izzie è molto turbata anche se sta continuando ad andare a letto con Alex, il ragazzo si rende conto dell'attrazione che lei prova per il paziente e dice a Danny che è molto difficile che possa sopravvivere e che deve per questo lasciare in pace Izzie per non farla soffrire. Danny prima di entrare in sala operatoria è molto duro allora con Izzie che immediatamente capisce che c'è sotto qualcosa. Va da Alex e gli dice che tra loro è finita perché lui non è degno di lei visto la sua meschinità. Dopo, saputo da George che Cristina non vuole ridare la cuffietta a Burke che si sta preparando per operare Danny, va dall’amica e la minaccia affinché renda il portafortuna a l chirurgo.

Meredith e la dottoressa Bailey si occupano di una ragazza che inizialmente dice di essere stata colpita da un fulmine. In realtà la giovane si trovava sopra l'albero colpito dal fulmine vicino al giardino dell'ex fidanzato. Le sue condizioni risultano molto più gravi di quello che sembrava al principio, ha la milza gravemente danneggiata dalla caduta e deve sottoporsi ad un intervento per evitare una emorragia. Il problema è che la ragazza è molto superstiziosa e viste le notizie che girano per l'ospedale rifiuta di operarsi prima della mezzanotte. Col passare delle ore le sue condizioni si aggravano ulteriormente e la ragazza muore, così si arriva a quota cinque.

Cristina ha in cura un giovane affetto da disturbi compulsivi che ha avuto un incidente stradale proprio a causa di una pulsione, infatti si sente costretto a tenere il conto, fino a tre o multipli di tre, di tutto quello che sente o che gli accade. Derek deve operarlo perché ha subito un forte trauma cranico ma anche lui muore in sala operatoria portando il numero dei morti a sei.

Il primario viene chiamato da una donna ricoverata per problemi al fegato che dice di conoscerlo da quasi vent'anni. Veniamo a conoscenza del fatto che la donna, Holly, era stata molti anni prima referente di Webber agli Alcolisti anonimi, e anche se lui non beve più da diciassette anni, lei si arrabbia molto quando lui le comunica che negli ultimi tempi si sta vedendo spesso con Ellis Gray. Era stato proprio il rapporto che Richard aveva avuto con Ellis a portarlo alla bottiglia, dunque vederla, anche se lei non è nel pieno delle sue facoltà mentali, non può fargli bene.

Le condizioni di Holly sono abbastanza preoccupanti e il primario decide di eseguire un intervento molto delicato che il 50% di probabilità di riuscire, anche se la soluzione ottimale sarebbe il trapianto del fegato.

Webber riesce a salvare la donna e Izzie ha paura che Danny possa essere il settimo morto, ma per fortuna questo non accade e lei in lacrime gli confessa di essere innamorata di lui.

Alex, visto che George continua ad ignorare Meredith, si arrabbia con lui dicendogli che è un codardo ed un rammollito, che deve smetterla di piangersi addosso e reagire. È talmente violento che Cristina poi dice a Burke di non buttarlo fuori, almeno per quella sera.

George prende il coraggio ci chiedere di uscire alla dottoressa Torres, la quale poco prima in ortopedia gli aveva detto di aver perso ormai l'occasione, e riesce a convincerla.

Musica:
"You Don't Know Me" by Greenskeepers
"Catalyst - Acoustic" by Anna Nalick
"Free" by Luke Doucet
"How To Save A Life" by The Fray
"Gabriel And The Vagabond" by Foy Vance
"Multiply" by Jamie Lidell  

2.22 - Episodio 31

The Name of the Game
Le regole del gioco

Scritto da: Blythe Robe
Diretto da: Seith Mann
Prima visione USA: 2 aprile 2006
Prima visione Italia: 27 aprile 2007

Guest starring: Steven W. Bailey (Joe the Bartender), Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Chris O'Donnell (Finn Dandridge), Emilee Wallace (Amelia), Jusak Yang Bernhard (Laparoscopy Lecturer), Mare Winningham (Eileen Grey), Laurie Metcalf (Beatrice), Jeff Perry (Thatcher Grey), Harrison Knight (Andrew), Mandy Siegfried (Molly Thompson)

Meredith ed Izzie sono nervose e decidono di combattere lo stress il loro impegno nella castità con il lavoro a maglia. George è ancora in collera con Meredith e vive a casa di Cristina la quale vorrebbe escogitare un modo per convincere il fidanzato a cacciarlo. Izzie passa molto tempo con Danny che sembra stare un pochino meglio ed è preoccupata perchè George esce col la dottoressa Torres.

In ospedale Alex e il dottor Bukue si occupano dell'intervento su una donna malata di cancro le cui condizioni sono molto gravi. La donna finge però con la figlia di stare bene ed Alex la riprende con parole dure tanto che Burke si arrabbia molto con lui perchè non si deve permettere di essere così scortese con un paziente.

La dottoressa Bailey chiede a Derek di poterlo assistere durante l'asportazione di un tumore al cervello ad un ragazzino. Lei si sente di essere stata estromessa in quanto neo mamma, ma è prima di tutto un chirurgo ed ha bisogno di dimostrarlo. Durante l'intervento però il ragazzino passa un momento critico e lei si commuove, Derek allora la prende in giro per questo. Forse la maternità ha veramente addolcito "la nazi".

Cristina partecipa a delle lezioni alla quali torva anche il dottor Webber e tra i due scatta subito rivalità. Cristina si aggiudica il primo round finendo per prima una delle esercitazioni previste. Il primario di chirurgia però non si fa battere una seconda volta e da una lezione a Cristina sui fondamentali e sulla "vecchia scuola".

Addison e George si devono occupare di una ragazza incinta la cui madre è molto protettiva. Appena fuori dalla stanza un uomo si avvicina a George e gli chiede se Meredith Grey lavora lì e George capisce subito che si tratta

proprio del padre di Meredith, Thatcher, il quale però è anche padre della ragazza di cui lui ed Addison si stanno occupando. Non sapendo cosa fare George dice anche ad Izzie e a Cristina di aver conosciuto la sorella che Meredith non sa di avere e Cristina con molto poco tatto informa l'amica.

Meredith allora va nella stanza della sorellastra e ci parla un po’,venendo tra l'altro a sapere di avere anche una seconda sorella. Uscita dalla stanza Meredith va in ortopedia dove stava facendo un po’ di pratica con Izzie e con la dottoressa Torres, e chiede di poter spaccare qualcosa.

Poco dopo Meredith cerca di evitare di incontrare il padre il quale però ferma di nuovo George per chiedergli notizie sulla figlia. Nascosta dietro alla porta Meredith sente George e il padre parlare, sente le spiegazioni del padre sul suo allontanamento e sente George difenderla e descriverla come una ragazza premurosa e generosa con amici e pazienti, a volte un po’ egoista, ma di certo non è fredda come si dice fosse la madre. George dice che probabilmente molte cose del carattere di Meredith provengono da padre e così lui contento se ne va.

Più tardi nei corridoi una donna ferma Meredith e le dice di averla riconosciuta dalle foto che il padre tiene di lei. è l'altra moglie di Thatcher la quale cerca di spiegarle che il padre ha sempre pensato a lei e che è colpa della madre se gli è stato lontano.

Alex tratta di nuovo male la paziente e invece di farsi di nuovo sgridare da Burke si arrabbia con lui perchè nessuno dice mai la verità ai pazienti, lui non intende venire meno a questo suo proposito anche se può passare da insensibile. Le parole di Alex comunque fanno effetto sulla donna che si decide a parlare con la figlia del suo stato di salute.

Cristina pensa bene di girare nuda per casa per convincere Preston a buttare fuori George e il suo piano funziona. George chiama la dottoressa Torres allora e scopre che lei vive in un alloggio arrangiato nei sotterranei dell'ospedale. Finalmente tra i due succede qualcosa.

Il cane di Meredith sta male e lei decide di andare alla clinica veterinaria per stare un po’ con lui. Proprio mentre sta pensando ai suoi propositi di castità e di pausa dagli uomini il veterinario, Finn Dandridge, le si presenta mettendo in crisi in un attimo, vista la sua avvenenza, tutto il suo impegno.

Musica:
"Girl, You Shout!" by Dressy Bessy
"Crazy" by Gnarls Barkley
"C'mon Yeah" by The Sunshine
"Wreck Of The Day (acoustic)" by Anna Nalick
"The Fear You Won't Fall" by Joshua Radin 

2.23 - Episodio 32

Blues for Sister Someone
Combattere

Scritto da: Elizabeth J.B. Klaviter
Diretto da: Jeff Melman
Prima visione USA: 30 aprile 2006
Prima visione Italia: 4 maggio 2007

Guest starring: Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Kathleen M. Darcy (Burke's Anesthesiologist), Chris O'Donnell (Finn Dandridge), Noelle McCutchen (Nurse), Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Andrew Borba (Mr. Ward), Albert Hall (Eugene Foote), Jean Louisa Kelly (Rose Ward), Jayne Brook (Gwen Graber), Bryce Robinson (Timothy Ward)

Mentre la relazione tra George e Callie procede molto bene suscitando la curiosità di Izzie, tra Derek ed Addison le cose, ed in particolare il sesso, non vanno come dovrebbero.

Un famoso violinista, idolo di Burke, vorrebbe che gli fosse tolto il pacemaker impiantatogli dallo stesso Burke qualche tempo prima, perché non gli permette di tenere il ritmo e di suonare bene. Il cardiochirurgo però è molto preoccupato e sconsiglia il musicista ma questi gli dice che si rivolgerà ad un altro medico se lui non vorrà farlo. Burke è teso ma poi si convince ad eseguire l'intervento durante il quale purtroppo il violinista muore. Preston è distrutto e Cristina tenta di consolarlo.

Alex è assegnato contro la sua volontà ad Addison per tutta la giornata, ed insieme devono fare un cesareo ad una donna che ha già altri sei figli. La donna chiede loro di legarle le tube durante l'intervento senza che però il marito, fervente cattolico, lo venga a sapere. Lei non ce la fa più e non vuole avere più figli. Addison la accontenta fingendo delle complicazioni durante il cesareo ma Alex mette al marito la pulce nell'orecchio e l'uomo vuole fare causa all'ospedale. Addison prova a convincere la donna a dire al marito che è stata lei stessa a chiedere di fare in modo di non poter avere più figli, ma lei si rifiuta per non rovinare il suo matrimonio, lasciando così la dottoressa Sheppard in una brutta situazione professionale. Per vendicarsi Addison chiede alla dottoressa Bailey di assegnare Alex al suo reparto fino a tempo indeterminato, visto che a lui la cosa non fa affatto piacere.

Per la giornata la dottoressa Bailey si occupa di Danny insieme a Meredith, si accorge così che tra lui ed Izzie c'è qualcosa che, naturalmente, lei non approva. Meredith dunque si sente in dovere di avvisare sia Izzie che lui di stare attenti. Danny vuole essere staccato dalle macchine per potersi alzare anche se la procedura è un po’ delicata. Dopo un iniziale momento di difficoltà, i macchinari portatili a batterie funzionano perfettamente. Finalmente lui ed Izzie possono abbracciarsi.

La Bailey comunque non si sente ancora reinserita e se la prende con Webber il quale le spiega di stimarla sempre molto, ma le vuole dare un po’ di tempo per riprendersi dalla maternità.

Izzie e George sono a neurologia a seguire una paziente di Sheppard con problemi di epilessia. Derek la vuole fuori il prima possibile perché la donna, avvocato divorzista di grido, continua a fare delle insinuazioni sul suo rapporto matrimoniale. George ed Izzie hanno dunque il compito di farle venire un attacco per localizzare la parte del cervello dove eseguire un intervento, ma dopo videogiochi, caffeina, televisione, non ottengono nulla. I due amici battibeccano in continuazione perché Izzie vorrebbe sapere dove George passa la notte e lui invece le rinfaccia di avergli dato un consiglio sbagliato riguardo Meredith. Di fronte all'ennesima lite dei due specializzandi, la donna ha una crisi. Capiscono così che forse è proprio a causa dei tanti litigi ai quali la donna deve assistere, che gli attacchi si scaturiscono. La donna decide allora di cambiare stile di vita prima di optare per l'intervento.

Finn, il bel veterinario, chiede a Meredith se è single e se vuole uscire con lui, ma lei all'inizio dice che non può uscire con nessuno e che lavora a maglia. Più tardi ci ripensa e va da lui e i due passano la serata a fare partorire una cavalla. Finn le propone poi di rimanere per cenare e fare una doccia ed anche qui lei prima dice no e poi sì. Nel frattempo Doc, il cane, sta di nuovo male e Derek lo porta da Finn. La faccia che fa Sheppard vedendo Meredith scendere le scale del veterinario con i capelli bagnati, è abbastanza eloquente. Così torna a casa e prova a sistemare le cose con Addison proponendole "sesso bollente".

La divorzista prima di andarsene fa notare a George che quando due litigano come hanno fatto lui ed Izzie è perché si vogliono molto bene. Lui decide allora di tornare nella casa di Meredith e invita anche Callie a passare la serata con loro.

Musica:
"Love” by The Sunshine
“Police and The Private” by Metric
“Better Man” by James Morrison
“Follow Through” by Hotel Lights  

2.24 - Episodio 33

Damage Case
Questione di equilibrio

Scritto da: Mimi Schmir
Diretto da: Tony Goldwyn
Prima visione USA: 7 maggio 2006
Prima visione Italia: 4 maggio 2007

Guest starring: Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Chris O'Donnell (Finn Dandridge), Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Maria Elena Maglaris (Nurse), P.D. Mani (Anesthesiologist), Ray Ford (Ray the Paramedic), Maile Flanagan (CT Tech #1), Wayne Lopez (Paramedic #2), John O'Brien (CT Tech #2), Gabriel Tigerman (Noah Reynolds), Sarah Lafleur (Melanie Reynolds), Frances Fisher (Betty Johnson), John Cho (Marshall)

Callie ha passato la notte con George e al mattino entra in bagno seminuda mentre Meredith ed Izzie stanno lavando i denti. Le ragazze rimangono stupefatte anche perché la dottoressa Torres non si lava le mani dopo aver fatto pipì di fronte a loro. Izzie informa George dell'accaduto e lui non sa cosa fare, raccomanda a Callie di lavarsi le mani e lei gli racconta che si era lavata in cucina. Rimane ferita da George e le dispiace che non l'abbia difesa. Anche Burke è ferito, Cristina si è addormentata mentre facevano sesso e lei non può che difendersi dicendo che aveva dormito molto poco.

Meredith continua ad uscire con Finn, lui è un tesoro e le fa delle domande sulla sue vita privata dicendole che è stata sicuramente ferita e spaventata, ancora non sono stati a letto insieme.

Un grave incidente stradale porta al Seattle Grace Hospital il ragazzo che l'ha provocato e una famiglia composta da genitori, figlia incinta con marito.

Ad un primo esame tutti sembrano stare abbastanza bene, ma la tac alla giovane incinta evidenzia invece una situazione molto molto grave. Tutta l'equipe è chiamata ad operarla e ad un certo punto si decide per seguire una procedura che prevede un periodo di pausa durante l'intervento per non mettere ancora più a rischio la vita della ragazza. Devono attendere che la ragazza riprenda un po’ le forze prima di continuare.

Il ragazzo che ha provocato l'incidente è uno specializzando in chirurgia di un altro ospedale e Meredith si deve occuparsi di lui con la supervisione di Derek, il quale però è molto scortese e la tratta male.

Dopo un paio di sfuriate Meredith gli chiede perché ce l'ha col lei e lui in pratica le da della poco di buono perché l'ha vista a casa di Finn. Lei risponde che è stato lui a mollarla e lei sta solo cercando di rimettersi in piedi dopo il grande dolore che ha provato per aver dovuto rinunciare a lui. Non ha alcun diritto di giudicarla o di essere geloso, ma Derek le risponde solamente che tra loro adesso è veramente finita.

Danny ha una crisi perché si è sforzato troppo nel fare le scale e dopo si sfoga con Burke ed Izzie perché non ce la fa più a stare in ospedale. La sua situazione è precaria, Izzie tenta di tirargli su il morale ma lui le dice di sentirsi frustrato. Lei allora si stende sul letto con lui per fargli un po’ di compagnia e coccolarlo, rischiando però di mettersi nei guai perché i rapporti tra medici e pazienti non sono consentiti.

L'intervento alla ragazza ricomincia ma i chirurghi non riescono a salvarla. Alex, minacciato da Addison ha il compito di occuparsi del bambino e quando la ragazza non ce la fa, lui si prende la responsabilità di farle un cesario e salva almeno la vita del piccolo.

Il ragazzo che ha provocato l'incidente si sente molto in colpa, ha avuto un colpo di sonno dopo un turno di lavoro in ospedale troppo lungo, chiede di poter parlare con i familiari della ragazza per scusarsi. Il padre di lei va nella sua stanza e dopo un primo momento di incertezza lo perdona e piange con lui facendo commuovere anche George e Meredith lì presenti.

George rivolge la parola a Meredith per la prima volta dopo settimane, le chiede se si vedranno più tardi a casa.

Meredith dice a Finn che se lui conoscesse la sua storia deciderebbe di stare alla larga da lei, la sua famiglia è incasinata e anche lei lo è. Finn allora le racconta qualcosa di lui, orfano di madre, padre del tutto assente, vedovo: lui non ha detto di non essere impaurito e ferito, ma ora ha incontrato una ragazza carina a cui piacciono i cani, i puledrini e salva la gente per vivere, quindi forse per lui la fortuna sta girando. Meredith gli sorride e lo bacia con dolcezza.

Musica:
"Tragedy" by Brandi Carlile
"Nowhere Warm" by Kate Havnevik p
“Oh My Love” by Inara George p
“On The Radio” by Regina Spektor  

2.25 - Episodio 34

17 Seconds
17 secondi

Scritto da: Mark Wilding
Diretto da: Dan Minahan
Prima visione USA: 14 maggio 2006
Prima visione Italia: 11 maggio 2007

Guest starring: Chris O'Donnell (Finn Dandridge), Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Robin Pearson Rose (Patricia), Steven W. Bailey (Joe), Brooke Smith (Dr. Erica Hahn), Michael Arden (Neal), Michael Melhoan (Doug Thomas), Ken Marino (Brad), Jesse Head (Will), Sydney Tamiia Poitier (Deborah)

Finn informa Meredith, Addison e Derek che Doc sta molto male e che ha un tumore osseo. Durante l'incontro e il successivo arrivo in ospedale dei tre medici, Addison si accorge che tra il marito e l'ex amante qualcosa non funziona. La cosa la mette in grande agitazione e cerca di scoprire il motivo della loro freddezza, ma i due non le rispondono.

A causa di una sparatoria in un bar, molti feriti da arma da fuoco affollano il pronto soccorso e i casi da seguire sono molti. Meredith si occupa di un ragazzo un ferito ad una gamba, mentre George e Derek devono operare una ragazza incinta con un proiettile nel cranio. Una altro uomo scampato alla sparatoria non fa che vantarsi per come sia riuscito ad accorgersi in tempo dell'uomo col fucile che, tra l'altro, lui stesso aveva licenziato tempo prima. Solo la dottoressa Bailey riesce ad zittirlo.

La ragazza incinta muore durate l'intervento e i genitori vorrebbero tenerla in vita artificialmente per consentire al feto di crescere. Derek chiede ad Addison di parlare con loro, ma solo le parole gentili di George riescono a far riflettere i due genitori. Mentre si occupa del ragazzo che deve essere operato alla gamba, Meredith collabora con Callie e le chiede informazioni su quello che potrebbe accadere al cane, visto che la dottoressa potrebbe aver visto casi simili negli uomini. Lei però le risponde male e più tardi George le spiega che anche se Meredith si è comportata male, lui la considera sempre la sua famiglia, e in una famiglia ci si sostiene. Callie allora spiega a Meredith che il suo cane ha comunque poche speranze di vita.

Nel frattempo arriva la notizia che c'è a disposizione un cuore per Danny, così Izzie e Burke si devono dare da fare per preparare l'espianto e il successivo trapianto.

Burke è ancora arrabbiato con Cristina e per farle un dispetto porta Alex con lui ad aiutarlo nell'espianto del cuore. Lei ci rimane molto male, e per questo da anche consigli sbagliati ad una coppia di fidanzati coinvolti nella sparatoria.

Purtroppo al loro arrivo nell'altro ospedale, Alex e Burke scoprono che il cuore destinato a Danny è danneggiato e allora cercano di prendere il cuore del fratello del donatore, anche lui morto durante l'incidente. Non è così semplice però, visto che c'è una lista di attesa a cui devono fare riferimento e Danny risulta iscritto 17 secondi dopo il malato in cura da un dottoressa ex compagna di studi di Burke, anche lei arrivata in fretta per l'espianto. Solo se Danny versasse in condizioni più gravi dell'altro potrebbe avere il cuore. Visto che pochi minuti prima Danny ha voluto, contro il parere di Izzie, firmare i documenti per la non rianimazione perché è stufo di aspettare, Izzie al telefono con Burke mente sulle condizione del suo paziente. Detta la bugia non le resta altro che fare in modo che Danny peggiori davvero. Dalle parole di Izzie, Burke capisce che lei si sta per mettere nei guai e torna di corsa al Seattle Grace per controllare di persona.

Danny non è contrario a fare in modo di peggiorare, si sente di prendere il posto di qualcun altro e inoltre se dovesse morire lui crede nel Paradiso, ma Izzie lo scongiura di fare questa cosa per lei, perché se la lasciasse sola ora che ne è così innamorata lei non riuscirebbe a perdonarglielo.

Addison affronta Meredith e le chiede se è stata di nuovo a letto con Derek ma lei risponde tranquillamente di no e che anzi, ora esce con Finn. Allora è chiaro per Addison che il motivo di tanto risentimento nel marito è proprio la gelosia che prova per Meredith, così gli fa una scenata davanti a tutti i colleghi in ospedale alla quale lui non reagisce più di tanto. Webber la riprende per le sue grida e lei si difende dicendo di essere estenuata dalla situazione perché si sente di non poter competere perché Derek ama Meredith profondamente.

Izzie vuole staccare i fili di Danny per provocargli un attacco, così va da George per chiedergli aiuto proprio poco dopo che Callie gli ha detto che l'ama. Lui non ha il tempo di rispondere alla fidanzata e lei ci rimane un po’ male.

L'uomo chiacchierone esce dall'ospedale e all'interno tutti sentono degli spari, il folle lo ha aspettato fuori perché ce l'aveva proprio con lui. La dottoressa Bailey corre fuori e trova a terra ferito da un proiettile anche il dottor Burke.

Izzie ha tagliato i fili del macchinario di Danny.

Musica:
"Somewhere A Clock Is Ticking" by Snow Patrol
"Gold Lion" by Yeah Yeah Yeahs 

2.26 - Episodio 35

Deterioration of the Fight or Flight Response
Fuggire o restare

Scritto da: Joan Rater, Tony Phelan
Diretto da: Rob Corn
Prima visione USA: 15 maggio 2006
Prima visione Italia: 11 maggio 2007

Guest starring: Chris O'Donnell (Finn Dandridge), Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Loretta Devine (Adele Webber), Hallee Hirsh (Claire), Tessa Thompson (Camille), Brooke Smith (Erica Hahn), Tiffany Hines (Natalie)

Burke viene portato d'urgenza al pronto soccorso mentre Izzie sta cercando di salvare Danny. George va a chiamare anche Meredith per farsi dare un mano perché Izzie non gli permette di chiamare nessun altro.

Webber manda Cristina a seguire un caso per allontanarla da Burke che nel frattempo ha ripreso conoscenza, ma lei lo vede attraverso la porta steso sul lettino e va da lui. La pallottola può avergli compromesso l'uso di un braccio, la situazione può essere molto grave e Derek non sa se se la sente di operarlo per la paura di sbagliare e provocargli così una paralisi dell'arto. Burke chiede a Cristina di andare a controllare Danny ed anche lei, entrando nella stanza, si trova ormai coinvolta in quello a cui Izzie ha dato inizio. Tutti vengono presi dal panico perché non sanno esattamente cosa fare anche perché Burke non verrà ad aiutarli, ma Meredith cerca di riportare la calma e li convince che dovranno fare tutti gli esami per confermare il peggioramento del paziente. Intanto Alex deve prendere tempo per non far portare via il cuore destinato a Danny.

All'ospedale arriva anche la moglie di Webber per accompagnare la nipote che ha avuto un malore durante la sua "prima volta", la sera del ballo della scuola. Alla ragazza era già stato diagnosticato un cancro alle ovaie, una le era stata asportata, ma ora sembra essere ripeggiorata. Addison non da molte speranze alla zia e quando Webber manda via tutti gli amici della nipote, Adele gli fa una scenata rinfacciandogli di non avergli chiesto mai niente e di averlo ripreso dopo la sua relazione clandestina. Se lui non permetterà alla nipote Camille di avere il suo ballo lei lo sbatterà fuori di casa. Lui è alquanto sconvolto nel venire a conoscenza che la moglie ha sempre saputo del suo tradimento.

Un momento prima di peggiorare, mentre Cristina ed Izzie litigano, Danny chiede ad Izzie di sposarlo. La dottoressa Bailey si accorge che i suoi specializzandi sono spariti e capisce che c'è qualcosa sotto, così li va a cercare e capisce subito cosa è accaduto. Cerca di allontanare Izzie da Danny ma lei si rifiuta così la sospende, mentre chiede spiegazioni agli altri tre. Controlla la analisi e chiede al primario cosa dovrebbe fare se "ipoteticamente" accadesse che qualcuno faccia in modo che un paziente si aggravi per avere un cuore. Alex riesce a prendere in tempo il cuore per Danny e chiede alla dottoressa amica di Burke di accompagnarlo al Seattle Grace e di effettuare l'intervento.

Burke chiede a Cristina consiglio su cosa fare, può farsi operare e rischiare o lasciare passare del tempo per vedere se il torpore alla mano passa, ma lei è incapace di aiutarlo e scappa via con una scusa. Derek decide di correre il rischio ed operarlo, ma per una complicazione decide di dover svegliare Burke per farsi aiutare da lui e fa chiamare Cristina per farlo stare calmo e concentrato al momento del risveglio. Lei si blocca di nuovo, ma fortunatamente Derek riesce a calmare Preston e a farsi dire da lui cosa sente per capire se qualche nervo è stato reciso.

George e Meredith rimasti soli hanno un chiarimento, lui le dice che deve smetterla di chiedere scusa, perché lui sapeva in realtà che lei non lo amava, ma è voluto andare avanti lo stesso perché una notte con lei era comunque importante. Forse anche lui si deve scusare.

Il nuovo cuore di Danny sembra non funzionare…

Musica:
"Universe And U" by KT Tunstall
"Look At Her Face" by The Coral Sea
"Through The Backyards" by Au Revoir Simone
"How We Operate" by Gomez

2.27 - Episodio 36

Losing My Religion
Ho perso il mio credo

Scritto da: Shonda Rhimes
Diretto da: Mark Tinker
Prima visione USA: 15 maggio 2006
Prima visione Italia: 11 maggio 2007

Guest starring: Chris O'Donnell (Finn Dandridge), Sara Ramirez (Calliope "Callie" Torres), Jeffrey Dean Morgan (Denny Duquette), Loretta Devine (Adele Webber), Sarah Utterback (Nurse Olivia), Hallee Hirsh (Claire), Tessa Thompson (Camille), Brooke Smith (Erica Hahn), Tiffany Hines (Natalie)

La mano di Burke non sembra aver subito lesioni e il cuore di Danny ricomincia a battere.

Il primario interroga gli specializzandi per sapere chi ha tagliato il filo di Danny, ma tutti si auto accusano. Così decide di sospenderli tutti dagli interventi e gli da ordine di organizzare il ballo per Camille con l'aiuto delle amiche di lei. Solo con l'aiuto deciso della Bailey però riescono ad organizzarsi.

Izzie vorrebbe confessare ma gli altri per spirito di squadra non glielo permettono, solo Alex ha dei dubbi.

Danny è sveglio e Izzie è molto imbarazzata quando lo va trovare, ma lui le rinnova la proposta di matrimonio dicendole che ora che può fare della sua vita quello che vuole, crede sia giusto seguire il cuore e i suoi desideri. Lei non gli riesce a rispondere subito e va via.

Callie va cercare George per chiedergli perché non l'ha cercata la sera precedente ma lui le dice di non poterle spiegare, la invita al ballo e lei rifiuta. Anche Finn è invitato al ballo da Meredith, era andato a cercarla per informarla che Doc è peggiorato e che forse potrebbe essere opportuno sopprimerlo.

Webber interroga gli specializzandi separatamente ed ognuno di loro ha altro di cui discutere. Alex gli racconta di aver praticato molti sport e che è stato abituato a giocare con e per la squadra, anche se i compagni non gli piacciono troppo. Cristina gli chiede come fa ad essere distaccato nel lavoro, perché lei sente che sta perdendo il controllo della sua capacità di non venire coinvolta. Prima di iniziare con questo lavoro lei non perdeva mai il controllo, ma ora le cose sono cambiate e vorrebbe sapere quale modo usare per essere lucida, ma lui le risponde che non vuole essere responsabile della sua perdita di umanità. Izzie invece gli spiega che per la prima volta si sente presa veramente sul serio da un uomo, i suoi capelli biondi e il suo seno prorompente in questo senso sono sempre stati un ostacolo, ma con Danny tutto questo è cambiato. George finisce per parlare delle difficoltà di fare veramente quello che si sente e Meredith, dopo un lunga pausa, dice a Webber di avere capito tutto. Lui era l'amante della madre per cui lei ha lasciato suo padre, ma per essere una brava persona, Webber non ha seguito il suo cuore, ha fatto quello che più gli conveniva, non ha rischiato e non ha lasciato la moglie a sua volta. Le parole dei ragazzi fanno riflettere il primario di chirurgia su come lui abbia dato sempre la precedenza alla carriera.

Meredith dice a Derek di Doc e Izzie corre da Danny per dirgli che lo sposerà.

Burke dice a Cristina che se lei non vorrà occuparsi di lui la capirà, ha paura che non riprenderà l'uso completo della mano visto che tremava.

Doc viene soppresso e per Meredith è veramente un brutto momento. Da come lei e Derek ne parlano sembra che Doc rappresenti il loro amore finito.

Al Seattle Grace il ballo è iniziato, Camille ringrazia lo zio, Callie se la prende con George ma lui le dice di dargli tempo, Derek e Finn guardano Meredith scendere le scale ed entrambi ne sono rapiti. Mentre le due coppie ballano Finn dice a Meredith che con lei ha voglia di fare progetti, mentre Derek non smette di fissarla, tanto che lei sente il bisogno di andare via. Lui la insegue e i due hanno una discussione, lui le dice che non riesce a fare a meno di guardarla in quella maniera, non riesce a non essere geloso e vorrebbe provare quelle cose per la moglie. Poi i due si baciano e finiscono per fare sesso.

Nel frattempo Izzie arriva in ospedale con uno splendido vestito che vorrebbe fare vedere a Danny, ma lui purtroppo ha una complicazione e muore a causa di coagulo nel sangue prima che lei riesca ad arrivare da lui.

Derek chiede a Meredith cosa significa quello che è accaduto ma Callie li interrompe perché Izzie ha bisogno dei suoi amici. Se ne sta sdraiata sul letto di Danny e non se ne vuole andare, solo le dure parole di Alex, che la convince che Danny non avrebbe voluto vederla così, riescono a farla spostare. Cristina va da Burke e mostra di volergli stare accanto.

Izzie sconvolta dice a Webber che è stata lei a staccare i fili e che non se la sente di continuare ad essere un chirurgo.

La serata è finita, Meredith si trova a dover andare via con uno dei suoi due cavalieri, ma non riesce a scegliere.

Musica:
"Under The Waves" by Pete Droge
"Side 2" by Dressy Bessy
"Colors" by Amos Lee
"Destination Vertical" by Masha Qrella
"Grace" by Kate Havnevik
"Chasing Cars" by Snow Patrol