Instagram

Arrivederci a settembre Dr. House

Mercoledì 12 Marzo 2008
SU JOI/PREMIUM GALLERY
Ultimo appuntamento
Ma il dottor House torna a settembre con altri 4 episodi
in anteprima assoluta per l’Italia

 Dr. House
Quarta Stagione
 
MERCOLEDÌ 12 MARZO ALLE ORE 21.00
(su Joi+1 un’ora dopo e, in replica, martedì in seconda serata)
 
Stasera, mercoledì 12 marzo alle ore 21.00 su JOI/Premium Gallery, andrà in onda l’ultimo appuntamento con il dottor House. Ma non è finita qui, la quarta stagione tornerà a settembre con 4 nuovi episodi in anteprima assoluta per l’Italia (ovviamente in chiaro la quarta stagione continuerà ad andare in onda ogni domenica su Canale 5 fino ad arrivare proprio all'episodio in onda stasera su Joi,  tranne a Pasqua in cui saranno trasmesse solo repliche).
 
Questa nuova edizione ha visto protagonista un House ancora più burbero e fuori da ogni regola, alle prese con temi forti come la vita dopo la morte e argomenti di attualità come la critica alla politica sanitaria dell’amministrazione Bush. Gli autori hanno poi utilizzato la liturgia del reality show per la selezione dei nuovi assistenti e hanno ideato una sceneggiatura con continui rimandi e riflessioni sulla tv e i suoi meccanismi.
 
L’ episodio, in onda domani, è stato l’ultimo girato prima dello sciopero degli sceneggiatori USA e per questo motivo le vicende di House e dei suoi assistenti non sono concluse. In America le nuove puntate partiranno su Fox, lunedì 28 aprile mentre i telespettatori italiani le vedranno in anteprima a settembre su JOI.
 
La trama dell’episodio, dal titolo “Non cambiare mai”, è la seguente. SPOILER Roz è una donna di 38 anni che da sei mesi si è convertita all'ebraismo chassidico (il più rigoroso), lasciandosi alle spalle un lavoro come produttrice nel campo della musica leggera, oltre che un'esperienza di droga. Nel giorno del suo matrimonio ha un'emorragia: House non crede al radicale cambiamento del suo stile di vita e considera l'alterazione del suo stato mentale un sintomo della malattia. Intanto, House viene a sapere che Amber e Wilson stanno insieme da alcuni mesi. È convinto che Amber stia con lui solo per vendicarsi del fatto di essere stata mandata via e per ottenere eventualmente di poter rientrare. Inoltre, la ritiene del tutto inadatta al suo amico. Ma sembra che qualcosa sia cambiato veramente in Wilson, e forse ad House non resta che arrendersi a questa idea
 
Ecco tutti gli avvenimenti salienti di questa stagione. Nel terzo episodio, House si è indotto un arresto cardiaco per capire se esiste l’aldilà perché un paziente sosteneva di aver visto qualcosa mentre è rimasto incosciente a causa di un incidente stradale.
Nel quinto, dal titolo “Sindrome dello specchio”, la citazione si è spostata sul piano politico. In particolare il geniale medico, interpretato da Hugh Laurie, si è scagliato contro le politiche sanitarie dell'amministrazione Bush. House chiede a una folla di pazienti radunati nell'atrio della clinica: «Chi di voi non ha un'assicurazione sanitaria?». Quando la maggior parte degli interpellati alza la mano, il medico risponde: «Michael Moore aveva ragione». Poi ordina «stanze private e costosi esami diagnostici per tutti questi pazienti» e dopo aver alzato il pugno sinistro (nel destro ha il bastone) esclama: «Fight the power», combatti il potere. Non è la prima volta che un programma tv cita il documentario «Sicko», l'appassionato j'accuse di Moore contro il sistema sanitario americano, ma nessuno lo aveva fatto in un programma di prime-time prima di House.
 
Lo scorso 3 febbraio, la serie ha conquistato un nuovo record di ascolti negli USA. L’episodio in onda dopo il Superbowl ha registrato una media di oltre 29 milioni di telespettatori, il miglior risultato ottenuto dal telefilm finora.
 
L’attrice Mira Sorvino è stata protagonista di un episodio, dal titolo “Frozen”. La guest star ha vestito i panni di una ricercatrice, la dottoressa Cate Milton, bloccata in Antartide da un morbo misterioso.
 
Inalterato il cast produttivo che annovera, tra gli altri, il creatore David Shore e il produttore esecutivo Bryan Singer (I soliti sospetti, X-Men).
 
In America, la quarta stagione  è partita su Fox il 25 settembre 2007.