Instagram

Per Marc Cherry una delle casalinghe non è divertente

Martedì 26 Luglio 2011
Lo showrunner di Desperate Housewives Marc Cherry, che lo scorso anno è stato denunciato dalla star della serie Nicollette Sheridan per discriminazione sessuale e licenziamento senza giusta causa, sembrerebbe non essere preoccupato di offendere la sensibilità delle attrici del suo show.
Di recente Cherry ha suscitato molte risate quando ha descritto come ha dovuto persuadere una delle sue star a fare una performance: "Una delle mie attrici di Desperate Housewives non è divertente", ha dichiarato, prima di aggiungere che le ha dato degli insegnamenti, dicendo: "Dolcezza, se alzi il sopracciglio qua, la gente riderà." Cherry non ha rivelato il nome dell’attrice in questione, ma ha continuato: "Fa e riceve nomination. La piccola di papà fa commedia. Sono in parte papà, in parte psichiatra."
Altri panelist hanno concordato sul fatto che, anche se lo showrunner in televisione è il sovrano, deve saper interpretare il ruolo del genitore, maestro, terapista, contabile e anche studente. Naturalmente, il tutto oltre ai doveri di scrittura.
Il panelist Darren Star, che ha lavorato a show quali Melrose Place e Sex and the City, ha osservato, "Non hai una vita quando mandi avanti uno show. Come ha posto la questione Damon Lindelof di Lost, "Ti svegli e ti rendi conto che 'Oh, ho pensato allo show nelle ultime sei ore, mentre dormivo!'"