Instagram

Desperate Housewives definita 'al limite della pedofilia' dal Moige!

Venerdì 09 Marzo 2007

Il sito Help Consumatori (www.helpconsumatori.it) ha pubblicato ieri i canali tv promossi e bocciati dal Moige, l'associazione Movimento Italiano Genitori, che agisce per la promozione e la tutela dei diritti dei genitori e dei minori nella vita sociale. In questi primi mesi del 2007 è stato promosso Rai Tre, complici Trebisonda e la Melevisione; secondo in gradimento Rai Due, che ottiene apprezzamenti per il talk show Donne mentre durissime critiche sono state invece rivolte alla serie Desperate Housewives. Cito fedelmente :"Il telefilm è un formidabile esempio del falso puritanesimo sempre più dilagante nelle soap-opera americane. Nessuna immagine violenta, nessuna sequenza di sesso esplicito, ma assolutamente violenti e pornografici i contenuti. L'esempio più estremo è quello della madre che diventa l'amante di un giovanissimo che potrebbe essere suo figlio. Siamo al limite della pedofilia che attraverso lo schermo passa in tutta tranquillità nelle case".
Bocciata Italia 1, colpevoli Distraction, Studio Aperto e Le Iene; delude Canale 5 a causa della sospensione di Nati Ieri, giudicato un programma gradito alle famiglie, mentre, come sempre, non piace il Grande Fratello.

Cosa aggiungere se non chiedersi perchè giudicare una serie, o uno show, evidentemente inadatto a una certa fascia del pubblico?