Instagram

Terza Stagione

Lunedì 12 Marzo 2007
Episodio 03.01 - 48
Titolo Originale : Listen to the rain on the roof
Titolo Italiano : Pioggia

trasmesso in USA il :24 settembre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 4 dicembre 2007
 
Scritto da : Jeff Greenstein, Marc Cherry
Diretto da :Larry Shaw

Guest Stars: Kiersten Warren (Nora), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Mike Baldridge (ragazzo #1), Dennis W. Hall (clown), Jeanne Sakata (Li Wang), Valerie Mahaffey (Alma Hodge), Gwendoline Yeo (Xiao-Mei), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Rachel Fox (Kayla), Dougray Scott (Ian Kavanaugh), Josh Henderson (Austin Britt), Laurie Metcalf (Carolyn Bigsby), Vernee Watson-Johnson (medico di pronto soccorso), Terry Bozeman (dr. Marshall), Michael Krepack (bambino), Charlie Dell (uomo anziano)


Riassunto :
Desperate Housewives Terza StagioneSei mesi dopo l’incidente occorso a Mike, l’uomo è ancora in coma in ospedale. Susan gli fa visita ogni giorno, e non perde le speranze che lui si risvegli presto, a dispetto del fatto che non mostri alcun miglioramento. Durante le sue visite la donna fa la conoscenza di un altro visitatore abituale, Ian, la cui moglie Jane è ricoverata in coma da tre anni. Presto lui e Susan si ritrovano a prendere un caffè insieme, e un giorno l’uomo le chiede di uscire a cena: la Mayer è così sorpresa da rovesciare tutto il caffè sopra Jane, e poi copre il pasticcio con una coperta. Più tardi racconta a Mike l’accaduto, e gli dice che non andrà se lui le darà un segno: purtroppo l’idraulico non reagisce.
Tom cerca di fare quanto può per includere l’amata figlia Kayla nelle attività della famiglia Scavo, inclusa la foto di Natale. Sua madre Nora però decide di dover posare anch’ella per la foto, ma Lynette non è affatto d’accordo… Nora però dà loro un ultimatum: o partecipa anche lei alla posa, oppure Kayla non lo farà! Gli Scavo sono costretti ad arrendersi.
Per il compleanno di Parker Lynette invita la figliastra alla festa, ma mente a Nora raccontandole che passeranno solamente un tranquillo pomeriggio a casa. Tom è preoccupato per la reazione che avrà Nora quando scoprirà la verità, ma poi è obbligato ad assicurare alla moglie di aver molta più paura di lei rispetto a quella che prova per la madre di Kayla… Nora più tardi chiama gli Scavo per controllare come sta la figlia, e capisce ben presto che c’è una festa in corso, ma Lynette mente ancora raccontandole che stanno per portare i ragazzi fuori per un gelato. Ben sapendo che la donna non se l’è bevuta, la famiglia trasferisce l’intero party – ragazzi, palloncini, clowns compresi – nel giardino sul retro di Gabrielle. Come sospettato Nora giunge presto nella residenza degli Scavo, ma la casa è vuota: si scusa quindi per aver pensato che Lynette mentisse, almeno fino a che un bambino con un cappellino da festa esce dal bagno e chiede dove siano andati tutti… Tom è pronto a cedere nuovamente e permette alla sua ex fiamma di partecipare, ma Lynette lo attacca dicendogli che è sempre pronto a mettere qualcun altro prima di lei: ha bisogno di sapere che farebbe altrettanto per la donna che dice di amare! L’uomo quindi avverte Nora che può portare a casa Kayla se non è felice, ma la ragazzina la prega di poter rimanere: ora è Nora a doversene fare una ragione.
Edie sta cercando di vedere la casa di Paul, ma la signora McCluskey continua a raccontare a tutti i potenziali acquirenti delle dita recise ritrovate nel garage.
Carlos vive in un appartamento per conto suo, mentre Gabrielle è impegnata con le carte del divorzio e con riluttanza nel servire e riverire una incintissima Xiao-Mei. Stanca delle domande della domestica, la Solis le racconta che dopo aver dato alla luce il bambino, la farà deportare in Cina, e lavorare in una risaia… Xiao-Mei scappa via, e Gabrielle si rivolge al marito per aiutarla a ritrovarla… Sarà Edie a riuscire nell’intento: mentre sta mostrando casa Young a dei potenziali acquirenti, aprendo un armadio la Britt scova Xiao-Mei nascosta dentro il mobile.
In un flashback scopriamo una donna che, stancatasi del marito esigente e perfezionista – Orson – decide finalmente di andarsene mentre lui è al lavoro. Questi però rientra prima e trova tutti i bagagli pronti: il giorno successivo, la vicina impicciona Carol vede Orson mentre sta lavando il pavimento della cucina, e lui le racconta che la moglie l’ha lasciato. Il pappagallo però continua a ripetere “Orson, no!”… La scena successiva mostra la gabbia del pennuto, vuota, che viene portata fuori nel bidone dell’immondizia…
Dopo sei mesi di frequentazione, Orson sorprende Bree con un anello: lei esita, dicendo che non è stata molto fortunata dopo la morte del marito, ma alla fine cede ed acconsente a sposarlo. Lo racconta poi alle amiche, che sono sorprese della sua risposta… ma ancor di più nell’apprendere che la coppia ancora non ha fatto sesso!
Orson cerca di convincere la fidanzata a non aspettare fino al matrimonio, ma lei è ferma nelle sue convinzioni… Almeno finché una particolare azione dell’uomo, ossia l’ossessiva pulizia dei bicchieri, non la eccitano particolarmente! I due finiscono a letto, e Orson cerca di scendere su di lei, ma la donna ribatte che non fa quelle cose, è repubblicana… Lui però riesce a convincerla, ma improvvisamente Bree dice di doversene andare subito: poco dopo si reca dal medico, dicendole che teme di aver avuto un piccolo colpo apoplettico. La dottoressa la rassicura: ha solamente avuto il suo primo orgasmo.
Alla festa di fidanzamento di Bree ed Orson giunge un’ospite non invitata: l’ex vicina di casa del dentista, Carol, di fronte a tutti mette in guardia Bree dal suo prossimo marito. Lui ha ucciso la prima moglie, e se Bree lo sposerà, sarà la prossima.


Curiosità :
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Listen to the rain on the roof", deriva dal titolo della canzone omonima del musical "Follies" (1971), di Stephen Sondheim.
Cody Kasch (Zack) e Mark Moses (Paul) non appaiono più nei titoli di testa tra il cast della serie, e non partecipano a questo episodio. Al contrario Shawn Pyfrom (Andrew) e Joy Lauren (Danielle) da questo episodio entrano a far parte del cast regolare, anche se non appaiono nella season premiere. Kyle McLachlan entra a far parte del cast regolare da questo episodio nei panni di Orson Hodge.
In questo episodio per la seconda volta una donna avverte di Bree di non sposarsi. Era già successo quando stava per sposarsi con George, ora accade per il prossimo matrimonio con Orson.
All'inizio dell'episodio, quando Carol vede Orson che pulisce la cucina e gli chiede dove sia la moglie, sente il pappagallo dire "Orson no, Orson no!". Curiosamente una cosa simile accadde al personaggio che Kyle McLachlan (Orson) interpretava in Twin Peaks: durante un'investigazione per omicidio da lui effettuata (era un detective della polizia), un uccello di nome Waldo diede un indizio fondamentale per le indagini gridando "Leo no, Leo no!".
Piccolo errore: quando Caroline arriva alla festa per dire a Bree che Orson ha ucciso la prima moglie, Bree ha tra le mani un vassoio. Nella scena successiva, il vassoio non c'è più.



Episodio 03.02 - 49
Titolo Originale : It takes two
Titolo Italiano : Bisogna essere in due

trasmesso in USA il :1° ottobre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il :4 dicembre 2007
 
Scritto da : Jenna Bans, Kevin Murphy
Diretto da :David Grossman

Guest Stars: Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Joy Lauren (Danielle Van De Kamp), Brent Kinsman (Preston Scavo); Josh Henderson (Austin Britt), Michael Yavnieli (barista), Jason-Shane Scott (cameriere), Dougald Park (medicor), Jim Jansen (medico della clinica per la feritilità), Martin Grey (mediatore), Fiona Hale (zia Fern), Rick Fitts (coroner), Mary Margaret Lewis (Renee), Dakin Matthews (reverendo Sikes), Peter Jason (Jeff), Ernie Hudson (detective Ridley), Gwendoline Yeo (Xiao-Mei), Laurie Metcalf (Carolyn Bigsby), Dougray Scott (Ian Kavanaugh)


Riassunto :
Desperate Housewives Terza StagioneDurante il primo appuntamento di Susan con Ian, i parenti della moglie di lui arrivano per cenare nello stesso ristorante… Per non allarmarli l’uomo la presenta come la dottoressa Mayer; per evitare che la inondino di quesiti medici sulle condizioni di Jane, Susan finge di ricevere una telefonata di emergenza che le regala una via di fuga. Più tardi la donna consiglia ad Ian che sarebbe meglio fossero solo amici, ma lui replica che pensa a lei come a qualcosa più di una semplice amica: a quel punto Susan è costretta a dirgli che non dovranno vedersi più.
Dopo due settimane dalla festa di fidanzamento, Orson e Bree si sposano. Le amiche cercano di dirle che stanno correndo troppo in fretta, ma ogni parola è vana.
Gabrielle e Carlos non riescono ad accordarsi sui termini del divorzio, ma l’avvocato consiglia loro di trovare presto un modo per andare d’accordo, visto che a breve dovranno condividere la custodia del bebé che sta per venire al mondo. Carlos compie un grande gesto, regalando alla moglie la collana di perle della madre; lei per ringraziarlo lo invita al ricevimento per il matrimonio di Bree, che si terrà a casa loro.
Il nipote di Edie, Austin, si trasferisce da lei. La musica alta distoglie Julie dallo studio, ma la ragazza non è molto impressionata nel vederlo gironzolare a petto nudo.
Alcune ore prima del matrimonio, Susan scorge Orson prendere furiosamente a coltellate le latte e il cartello “Oggi sposi” che qualcuno ha appeso sul retro della loro macchina. Decide quindi di far visita a Carol, la donna che ha accusato Orson di aver ucciso la prima moglie, Alma. Carol le racconta che Orson fu il primo sospettato della sparizione della moglie, ma dato che non è mai stato trovato un cadavere né altre tracce della donna in casa, il dentista non è mai stato incriminato. La casa tuttavia era stata accuratamente pulita con della candeggina.
Desperate HousewivesSusan racconta tutto a Gabrielle e Lynette, ed insieme confrontano Bree poco prima della cerimonia. La Van de Kamp però replica che si fida ciecamente del futuro marito: se le amiche non lasceranno cadere la questione, non le perdonerà mai. Il matrimonio così ha inizio… Ma proprio prima che la coppia si scambi le promesse, Bree prende da parte Orson e gli chiede “Hai ucciso tua moglie?”. L’uomo ammette di non averle raccontato delle indagini alle quali fu sottoposto, ma si giustifica dicendo che erano infondate: infatti quando lui è arrabbiato e spaventato, pulisce per calmarsi. Bree gli crede, e la cerimonia continua.
Al ricevimento Susan è sorpresa di scorgere Ian, che ha rimediato un invito solo per vederla. E’ ancor più sorpresa quando l’uomo fa un brindisi in onore degli sposi, che non conosce nemmeno, dicendo quanto ammiri che i due abbaino concesso all’amore una seconda occasione. Marito e moglie sono confusi, e Susan controbatte il brindisi con una dichiarazione che predica di essere cauti; Ian allora inizia un altro cincin dicendo che quando trovi qualcuno che ti fa sentire vivo, non puoi lasciarlo andare. Dal sorriso sul viso della Mayer si capisce che è riuscito a convincerla.
Lynette è felicissima del nuovo fidanzato camionista di Nora: in questo modo la donna non starà loro più tra i piedi, lei pensa. Ma quando la novella coppia si lascia, la Scavo cerca disperatamente di trovare qualcun altro da appioppare alla madre di Kayla: per questo al ricevimento inserisce Nora in un tavolo pieno di uomini single, molti dei quali amici di Tom. Nora però pensa siano noiosi.
Poiché Gabrielle è carina con lui e si preoccupa della sua cravatta, Carlos si convince che la moglie voglia tornare con lui. Per provare che è totalmente fuori strada, Gabrielle inizia a flirtare con il cameriere più vicino… Sentendo che Carlos sta cercando una donna, Lynette lo piazza accanto a Nora, e i due presto iniziano a ballare insieme molto sensualmente. Quando Gabrielle li vede, i Solis iniziano a litigare, e ben presto le perle di Mama vengono sparse su tutta la pista da ballo. Mentre cercano di recuperare le perle, Xiao Mei arriva per annunciare che è ora, le si sono rotte le acque.
Il parto passa tranquillamente, ma alla fine quando il bambino esce tutti vedono che è afroamericano! Il medico della clinica per la fertilità ammette che è stato commesso un pasticcio nel laboratorio, ma non ci sono bambini da scambiare, poiché i loro embrioni non hanno attecchito. Senza figli di mezzo, Carlos dice che almeno ora il loro divorzio sarà meno complicato.
Un poliziotto chiama da parte Bree e Orson al ricevimento, dicendo loro che è stato trovato un corpo che potrebbe essere quello di Alma: necessitano della presenza immediata dell’uomo per il riconoscimento. Orson dice che quella donna non è la moglie, in seguito Carol arriva per controbattere la tesi del dentista. Alla fine però anche lei non riconosce il cadavere, ma non perde l’occasione per dare un altro avvertimento a Bree. Quest’ultima le intima semplicemente di lasciarli in pace. Non sente però Orson dire al corpo senza vita: “Tu me manques Monique”, “Mi manchi, Monique”…


Curiosità :

Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "It takes two", deriva dal titolo della canzone omonima del musical "Into the woods" (1987), di Stephen Sondheim.



Episodio 03.03 - 50
Titolo Originale : A weekend in the country
Titolo Italiano : Un weekend in campagna

trasmesso in USA il :8 ottobre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 11 dicembre 2007

Scritto da : Bob Daily
Diretto da :Wendy Stanzler

Guest Stars: Zane Huett (Parker Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Kiersten Warren (Nora), Jesse Metcalfe (John Rowland), Josh Henderson (Austin Britt), Lucia Sullivan (hostess), Bryna Weiss (donna), Christine Clayburg (reporter TV), Dougray Scott (Ian Kavanaugh), Michelle Pierce (Tammy Sinclair), Ralph Cole Jr. (transessuale), Reid Godshaw (ragazzo di strada)


Riassunto :
Desperate Housewives Terza StagioneBree ed Orson si stanno preparando per la loro luna di miele, quando la donna vede in TV un adolescente senza casa che viene intervistato: è Andrew! Nonostante lo stupore del dentista, Bree insiste per cancellare il viaggio e andare a cercare il figlio. Dopo alcune vicissitudini riesce a scovarlo in una mensa per i poveri, ma Andrew le grida di non voler avere niente a che fare con lei. La donna alla fine ammette al marito la verità: non fu Andrew a scappare di casa, fu lei ad abbandonarlo per strada. Senza dirlo alla moglie, Orson torna dal figliastro e si offre di comprargli il pranzo. Andrew accetta, ma solo più tardi scopre che l’uomo che è così gentile con lui altri non è che il suo nuovo patrigno! Orson chiede al ragazzo come ha fatto a sopravvivere da quando è stato abbandonato, e Andrew ammette di “aver fatto alcune cose per denaro”… Il dentista crede che il figliastro stia solo cercando di punire la madre per averlo allontanato, e gli racconta che lui ne sa qualcosa in merito alla rabbia: ha sempre pessime conseguenze. Aggiunge infine che ha una casa in cui tornare, se solo lo volesse… Il giorno successivo, Bree apre la porta di casa e si ritrova Andrew di fronte.
Gabrielle e Lynette intendono partire per un weekend alle terme: la prima vuole allontanarsi dal disastroso divorzio, la seconda desidera solo riposarsi un po’. Tom nel frattempo ha portato i ragazzi, inclusa Kayla, in campeggio, ma non gli ci vuole molto per chiamarla e pregarla di raggiungerlo subito: la sua schiena è bloccata, e ha bisogno che lei vada a prenderli prima possibile. Tornata a casa, Lynette trova Nora seduta di fronte al portico. Quando quest’ultima insiste nell’andare con lei, Lynette non sembra esattamente la madre migliore del mondo; la Scavo è disperata nel realizzare che dovrà passare otto ore con l’odiata rivale! Nora, durante il viaggio, riesce ben presto a farle saltare i nervi, e Lynette esce dai gangheri dicendole quello che veramente pensa di lei. Nora decide così di mostrarle quanto pazza sia in realtà, e afferra il volante obbligando il veicolo ad immettersi in una zona densamente trafficata. La Scavo grida alla passeggera che se davvero intende suicidarsi, proceda pure… Nora le chiede di fermarsi, farà l’autostop e strapperà un passaggio al primo camionista che frenerà: a sorpresa, Lynette non cerca di fermarla. Qualche chilometro più avanti Lynette ritrova la nemica seduta sul ciglio della strada, perché il camionista si era spinto troppo oltre con lei: racconta alla Scavo che il commento sul suicidio l’ha toccata sul vivo, e che è gelosa perché lei ha tutto, la sua vita è perfetta. Lynette non la pensa così: lavora dodici ore al giorno, e le sembra di avere trenta figli invece che quattro; inoltre, Tom non ha ancora trovato un nuovo lavoro. Nora le rivela qualcosa che Tom non le ha mai detto: lui non vuole più lavorare nell’industria pubblicitaria. Invece che iniziare un battibecco col marito, Lynette gli dice che forse è arrivato il momento di pensare a trovare un lavoro che gli interessi veramente, di perseguire il sogno che ha per tanto tempo accantonato.
Gabrielle inizia a sentirsi sola, vedendo tutte le romantiche coppie che frequentano le terme. Inaspettatamente incontra l’ex amante, John: lui è molto elegante, sembra maturato; ora gestisce una società che si occupa di curare i giardini dell’hotel, e che presto potrebbe avere un’intera catena di alberghi come cliente. Gabrielle è molto impressionata, tanto che i due finiscono a letto ancora una volta, ma poi vengono interrotti da una telefonata: la sua ragazza sta per arrivare. Questo non è l’unico problema, il padre di lei l’accompagna, e lui è il padrone dell’intera catena di alberghi, per cui è d’obbligo che non trovino la Solis nella stanza del giovane! Gabrielle si nasconde in una valigia e John la porta fuori, ma la donna è costretta a liberarsi da sé quando viene accidentalmente lasciata sola in ascensore. Il giorno successivo Gabrielle racconta a John che ora è single, e vorrebbe continuare a frequentarlo; lui però afferma di amare la sua fidanzata, e non vuole rischiare di compromettere la loro relazione.
Susan parte per un weekend romantico con Ian nella sua casetta fuori città. Sembra che i due abbiano la stessa cosa in mente, e se ne rendono conto quando accidentalmente aprono l’una la valigia dell’altro, e vi trovano preservativi e biancheria sexy… Ian però si lascia sfuggire il fatto di aver fatto sesso nella sua vita solamente con la moglie, ma Susan assicura che è solo matematica, i numeri non contano. L’uomo però vuole sapere quale sia il suo di numero, e nell’apprendere che Susan è stata con undici uomini nella sua vita, l’atmosfera si rovina. Alla fine però la donna lo sente suonare il piano nel bel mezzo della notte, e i numeri sembrano non contare più.
Edie avvisa Julie di non innamorarsi del nipote Austin, che è passato da casa sua per aiutare la ragazza a far ripartire l’elettricità. La Mayer assicura: non accadrà mai!
Edie intanto cerca disperatamente il suo lettore CD, che aveva prestato a Susan. Julie la informa che la madre l’ha portato in ospedale da Mike, e quando la donna entra nella stanza dell’idraulico per riprendersi l’apparecchio, questi riapre miracolosamente gli occhi.


Curiosità :
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "A Weekend in the Country", deriva da una canzone dal musical del 1973 di Stephen Sondheim "A Little Night Music".



Episodio 03.04 - 51
Titolo Originale : Like it was
Titolo Italiano : Riscrivere la storia

trasmesso in USA il :15 ottobre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il :11 dicembre 2007

Scritto da : Joey Murphy, John Pardee
Diretto da : Larry Shaw

Guest Stars: Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Zane Huett (Parker Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Josh Henderson (Austin Britt), Felice Heather Monteith (infermiera Marcy), Greg 'Christopher' Smith (arbitro), Terry Rhoads (Howard Keck), Anthony Azizi (dr. Falati), Terry Bozeman (dr. Craig), Lisa Banes (Vera Keck), Roger Ranney (poliziotto #1), Chet Grissom (venditore), Michael Durrell (avvocato di Gabrielle), Brian Kary (Nicky)


Riassunto :
Desperate Housewives Terza StagioneDato che Susan è fuori città con Ian, lei è l’ultima a scoprire che Mike si è svegliato dal coma.
Nel frattempo Edie sparla continuamente di lei con l'idraulico, poiché questi soffre di amnesia e non riesce a ricordare nulla degli ultimi due anni, compresa la sua relazione con Susan. Mike è confuso, gli è stato detto che lei viene a trovarlo molto spesso… Edie allora gli racconta che la Mayer è fissata con lui, ma che i due non sono mai stati una coppia.
Susan, appresi gli eventi, dice ad Ian che la loro storia non doveva accadere, e corre in ospedale per vedere Mike. Resta alquanto scossa però quando scopre che l’idraulico non si ricorda di lei, e ancora più sorpresa nel sentirgli dire che non deve disturbarsi più a passare.
Orson è molto agitato nel venire a conoscenza che Mike è uscito dal coma, ma si tranquillizza nell’apprendere che ha perso la memoria.
Carlos è furioso quando scopre che Gabrielle sta vendendo i suoi oggetti personali. Lei replica che gli alimenti che le offre sono a malapena sufficienti, e quindi ha bisogno di avere un po’ di liquidità. L’uomo allora le dice che le darà quanto chiede, ma per riuscire ad affrontare le spese dovrà vendere il suo appartamento e tornare a vivere con lei. Alla prima occasione però lei cambia le serrature, e chiama la polizia quando il marito cerca di penetrare all’interno della casa… All’arrivo degli agenti, uno dei due prende le parti di Carlos, essendo anch’egli appena uscito da un doloroso divorzio; per questo Gabrielle li rimprovera per essersi schierati, ma alla fine è lei quella che finisce per essere trascinata via in manette. Solis la fa uscire, e tornando a casa lui afferma che forse è il caso di lasciar perdere tutti quei battibecchi assurdi: entrambi sanno che alla fine torneranno insieme. Gabrielle assicura che questo non avverrà, perché lei non lo ama più; Carlos però non le crede, e per rafforzare la sua tesi la donna gli racconta di aver dormito con John un’altra volta. L’uomo ferma subito la macchina e la fa uscire in malo modo a lato della strada.
Parker odia il baseball perché non è capace di giocare, e lascia la squadra; Lynette però non glielo permette e racconta a Tom, che era d’accordo col figlio, che lei non approva chi molla e getta la spugna. Parker migliora con la pratica, ma non abbastanza da fare una bella figura di fronte agli avversari e colpire una palla… La Scavo allora corrompe il lanciatore perché gli tiri una palla lenta, e Parker riesce a colpirla, provocando però lo svenimento del lanciatore, colpito a sua volta! La madre di quest'ultimo trova 50 dollari nelle sue tasche, e il bimbo addita Lynette come quella che glieli ha dati: ora l’unico modo perché Parker rientri in squadra è corrompere di nuovo, l’allenatore questa volta… Alla partita successiva Tom prende le esternazioni della moglie sul non mollare a livello personale, specialmente da quando Lynette continua a menzionare il lavoro: le ricorda perciò che ha giurato di supportarlo nella ricerca dell'attività dei suoi sogni. Lynette ammette di essere un po’ risentita, perché lei non può lasciare la sua; Tom decide quindi di fare domanda per un posto in un’agenzia pubblicitaria per farla felice, ma la moglie insiste che continuerà a sostenerlo finché non avrà capito quello che realmente vuole fare. Parker intanto ha segnato un home run, e i genitori temono che dopo tutti i loro sforzi lui non saprà mai più ritirarsi al momento giusto. Il bambino però subisce una storta alla caviglia, e così la stagione del baseball è terminata.
Bree decide di spiegare l’assenza di Andrew raccontando che è stato ad corso teatrale fuori città. Ad un evento scolastico, però, un uomo riconosce il ragazzo, che presto spiega il perché: è stato uno dei suoi clienti. Orson lo scopre e decide di riferirlo alla moglie, inclusa la sconcertante notizia di come il figlio si procurasse il necessario per sopravvivere durante il periodo di vita sulla strada. Bree è sconvolta, ma ancor di più contro l’uomo incontrato a scuola, perché è un rispettabile medico. Chiede così alle amiche se dovrebbe raccontarlo alla moglie del dottore: Gabrielle le spiega che in realtà la maggior parte delle mogli che dicono di voler conoscere i tradimenti del consorte in realtà non lo vogliono, ma Bree decide che è suo dovere ammettere la verità. La moglie, che aveva dei sospetti, non è di certo felice di avere ora in mente un’immagine vivida dell’infedeltà del marito… E per ricambiare la generosità di Bree le racconta un’altra succosa notizia: sua figlia Danielle va a letto con l’insegnante di storia. Bree confronta la ragazza, che scappa di casa continuando a dire di essere innamorata; la donna dice poi al figlio che è stanca di sentirsi sempre la madre peggiore sulla faccia della terra! Andrew le assicura che in passato lei ha insegnato loro la differenza tra il bene e il male, ma qualche volta quando qualcuno viene spinto troppo verso una direzione, ha l’impressione che l’altra diventi assolutamente irresistibile. Bree l’abbraccia, e gli dice che semmai volesse parlare con lei di quanto accaduto mentre era lontano di casa, è disposta ad ascoltarlo. Andrew replica che non è ancora pronto.

Curiosità :
Sebbene accreditato, Josh Henderson (Austin Britt) non appare nell'episodio.
Durante l'episodio, mentre Susan ed Ian sono a letto insieme, attraverso la loro radio si sente la canzone "Non, je ne regrette rien" di Edith Piaf.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Like it Was", deriva da una canzone del musical di Stephen Sondheim "Merrily We Roll Along" (1981).




Episodio 03.05 - 52

Titolo Originale : Nice she ain't
Titolo Italiano : L'arte del sabotaggio

trasmesso in USA il :22 ottobre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 18 dicembre 2007
 
Scritto da : Susan Nirah Jaffee, Alexandra Cunningham
Diretto da : David Warren

Guest Stars: Ernie Hudson (detective Ridley), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Rachel Fox (Kayla), Josh Henderson (Austin Britt), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Evelina Oboza (Trishelle), Rick Scarry (dr. Peters), Rick Fitts (Jerry), Anthony Azizi (dr. Falati), Marco Sanchez (Phil Lopez), Wendy Worthington (infermiera Parker), Mae Whitman (Sarah), Paul Keeley (dr. McClean), Raf Mauro (Gus), Kiersten Warren (Nora), Kristen Reshes (cliente)


Riassunto :
Desperate Housewives Terza StagioneArrabbiata con la madre per aver cercato di separare lei e il suo insegnante di storia, Danielle compie un maldestro tentativo di suicidio. Andrew si rifiuta di considerare l’episodio seriamente, in fin dei conti la sorella ha tentato di tagliarsi le vene con un cucchiaio; le passionali esternazioni di Orson su come i suicidi rovinino le famiglie spinge Bree a riunire tutti in un meeting familiare. La donna assicura alla figlia che sarebbe devastata se dovesse perderla, e Danielle replica che inizierà a frequentare il suo insegnante, il signor Faladi, alla luce del sole: se la madre tenterà di fermarla, lei se ne andrà di casa. La mossa successiva di Bree è quella di far visita al signor Faladi e di scaricare tutte le valige di Danielle da lui: hanno la sua benedizione, ma dovranno essere discreti per evitare che la signora Faladi lo scopra. Riuscendo a riconoscere le complicazioni spiacevoli quando le incontra, il professore promette di chiudere la relazione senza menzionare a Danielle l'intervento della madre. La giovane però è così arrabbiata per essere stata scaricata che si ritrova ad informare sia la scuola che la moglie del suo insegnante in merito alla loro storia. “Mi chiedo da chi abbia preso”, fa notare Bree con riferimento alla tattica subdola di Danielle…
Austin chiede a Julie di aiutarlo con una tesina sull’Otello. Lei è riluttante, almeno fino a quando lui le racconta perché era in riformatorio: sua madre chiamò la polizia nel momento in cui lui cercò di difenderla dal fidanzato violento. Mossa a compassione dalla commovente storia, Julie si ritrova a scrivere l’intera tesina… Tuttavia la sua temporanea buona opinione su Austin si frantuma quando lo scova mentre si dà da fare con la sua amica Sarah: Julie è arrabbiata perché l’amica ha cancellato il loro appuntamento al cinema, ma Austin pensa che lei in realtà sia gelosa. In seguito il lavoro di Julie ottiene solamente una D- dal professore, e lei ammette con il nipote di Edie di non avergli consegnato la vera tesina. Austin replica che ha imparato almeno una cosa da Iago: era motivato dalla gelosia.
Susan cerca di far tornare la memoria a Mike con la loro canzone, "Car Wash", e ricordando la notte in cui la ballarono, ma l’uomo è indifferente a tutto ciò. Susan comprende presto il perché quando scopre che Edie sta facendo visita al paziente molto spesso, e che era presente proprio quando questi è uscito dal coma. Come se non bastasse, l’infermiera di turno è nuova e crede che Edie sia la fidanzata di Mike, mentre Susan solo una pazza invasata. La Mayer allora escogita un piano per restare sola con Mike: paga un’ambulanza e lo rapisce dall’ospedale! Lo conduce in un tour di Wisteria Lane, rimarcando i posti in cui lui la vide nuda nei cespugli e dove si baciarono per la prima volta, ma l’uomo non ricorda nulla. Tuttavia il quartiere sembra familiare a Mike, e Susan è entusiasta perché almeno pare stia facendo progressi. In quel momento Edie li raggiunge con la sua ambulanza per riportare l’idraulico all’ospedale: dice a Susan che ora è il suo turno con Mike, e che lei sfortunata. Susan insiste che il bene trionfa sempre sul male, ma Edie non se ne cura.
Tom racconta a Lynette che finalmente ha capito cosa vuole veramente fare: aprire una pizzeria! La donna cerca di sostenerlo, ma confessa alle amiche che è convita che l’idea sia fallimentare. Nora ascolta, non vista, la conversazione, e in seguito consiglia alla donna di bloccare il sogno di Tom sul nascere, o finiranno tutti male. La Scavo cerca così di smontare dolcemente le intenzioni del marito, suggerendogli che forse dovrebbe dedicarsi al catering per alcuni anni prima di imbarcarsi in un’impresa di quel tipo. Tom è ferito nell’apprendere che la moglie crede non avrà successo, così quando Nora gli dice che è convinta che sarebbe bravissimo come gestore di una pizzeria, lui è tutto orecchi! Nora racconta poi alla figlia che sta lavorando perché papà viva con loro e non con la sua altra famiglia.
Gabrielle pensa che Carlos stia cercando di sedurla quando trova la camera da letto invasa da candele e fragole… Almeno finché non trova anche una bellissima bionda nella vasca da bagno! Alla fine Solis ammette che sta cercando di farla ingelosire, e afferma che presentare la propria moglie a qualcuno con cui si sta per fare sesso è qualcosa che si farebbe solamente se si odiasse quella persona. Questo è proprio il punto che Gabrielle vuole sollevare quando Carlos torna a casa e vi trova un odiato rivale in affari, Phil Lopez, che sta prendendo un cocktail con lei! L’uomo poi è disturbato da loro due che fanno sesso rumorosamente in camera da letto, ma non sa che in realtà c’è solo Gabrielle che scuote il letto e grida il nome di Phil ripetutamente. Invece di arrabbiarsi, Carlos lo prende come un segnale che la moglie lo ama ancora, poiché fa sesso con un altro uomo nel loro letto e non riesce a tagliare i ponti. Gabrielle afferma che ne riparleranno la mattina successiva; tuttavia lui è tutto sorrisi e le porta la colazione a letto, ma nota uno strano uomo addormentato vicino a Gabrielle. Lei gli racconta che l’ha trovato la notte scorsa, e che hanno passato il tempo "tagliando i ponti"…
C’è un nuovo indizio sull’identità della donna il cui corpo la polizia credeva essere quello della prima moglie di Orson: un numero di telefono scritto sulla sua mano. Il detective lo compone, e sente una segreteria telefonica, quella di Mike Delfino!


Curiosità :
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Nice she ain't", deriva da una canzone del musical Gypsy (1959) i cui testi sono di Stephen Sondheim e la musica di Jule Styne. La canzone in questione tuttavia non venne utilizzata nella versione finale dello show.
Non è un po' strano che la polizia chiami direttamente un numero di telefono trovato sulla mano di un cadavere? Non sarebbe più sensato cercare informazioni sull'utenza prima di allertare un possibile sospetto?
Piccolo errore: durante la cena dai Van de Kamp, Danielle lancia un piatto contro il muro. Quando l'inquadratura torna su di lei, il piatto è ancora sul tavolo.



Episodio 03.06 - 53
Titolo Originale : Sweetheart, I have to confess
Titolo Italiano : Tesoro, devo confessarti una cosa

trasmesso in USA il :29 ottobre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 18 dicembre 2007
 
Scritto da : Dahvi Waller, Josh Senter
Diretto da :David Grossman


Guest Stars: Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Ernie Hudson (detective Ridley), Jill Brennan (Tish Atherton), Rachel Fox (Kayla), Josh Henderson (Austin Britt), Brent Kinsman (Preston Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Zane Huett (Parker Scavo), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Christopher Michael Moore (tassista), Doug Fisher (ospite), Kathy Byron (infermiera #2), Brian Kerwin (Harvey Bigsby), Brenda Julian (Rebecca Groves), Michael Durrell (sig. Katzburg), Felice Heather Monteith (infermiera Marcy), Kiersten Warren (Nora Huntington), Michael Bofshever (sig. Stevens), David Fabrizio (detective Collins), Laurie Metcalf (Carolyn Bigsby), Kathleen York (Monique)


Riassunto :
Desperate Housewives Terza StagioneCarlos dà ordine al suo avvocato di concedere a Gabrielle tutto quello che vuole durante gli accordi di divorzio, ma la donna sospetta che il marito stia architettando qualcosa. I suoi dubbi vengono confermati quando trova ben nascosto un contratto per un nuovo lavoro molto remunerativo… Il suo legale la informa che una volta finalizzato il divorzio, non avrà più accesso ad alcun fondo di Carlos.
Ian invita Susan ad una festicciola a casa sua, ma la donna replica che è meglio per entrambi non rivedersi più. La Mayer poi si reca a trovare Mike all’ospedale, ma è lei a ricevere una grossa sorpresa quando scopre l’uomo mentre si dà da fare con Edie, mezza nuda…
Lynette non è entusiasta quando il marito le mostra il sito che ha scelto per la nuova pizzeria: è in rovina! Si infuria poi scoprendo che Tom ha firmato un contratto d’affitto senza consultarla… Scavo le ricorda che gli ha promesso di sostenere i suoi sogni, ma lei replica che pensava lui volesse realizzarli con il suo aiuto! Per questo se ne va arrabbiata, e Tom decide di passare la notte al ristorante. Per tirarsi un po’ su Lynette si dà ai margaritas ed invita Susan, che è depressa per la storia di Mike, a raggiungerla. Alle due si aggiunge in breve anche Gabrielle, che confessa loro di essere ancora innamorata di Carlos. La Scavo ammette di essere stata perfida col marito, e Susan si pente di aver deciso di troncare ogni rapporto con Ian.
Quando un taxi arriva nel quartiere per un vicino, una sbronzissima Susan lo prende e si reca da Ian per confessargli come si sente realmente. Non si rende però conto che è proprio la sera della festa a cui era stata invitata, e così si limita a vomitare rumorosamente nel bagno… Il mattino successivo la Mayer si risveglia a casa propria ed Ian è lì con lei: l’ha riaccompagnata a casa e ha dormito sul divano. Lei non ricorda assolutamente nulla, così lui le ripete quanto ha detto: lui le manca e vuole dare al loro rapporto un’altra chance. Ian vuole sapere se le parole erano di Susan o dell’alcool, ma lei ammette di provare veramente quei sentimenti.
Kayla sente Lynette dire ai bambini dove si trova il padre, e perché non tornerà a casa quella sera. Per questo chiama Nora, che si reca alla pizzeria con la cena e circuisce Tom con il vino ed alcuni complimenti. Quando è brillo, lei lo bacia… Lui le chiede cosa diavolo sta facendo, e Nora non riesce a credere che la stia respingendo, soprattutto dato che la moglie pensa sia un perdente! Tom replica stizzito che preferisce stare con una donna che gli impedisce di prendere una decisione assurda, e torna a casa. Prima che possa scusarsi Lynette lo anticipa dicendo che le dispiace, e insiste nel sostenere che dovrebbe aprire la pizzeria, troveranno un modo per sistemare le cose. Tom le racconta quanto accaduto con Nora, e la Scavo si precipita a casa della donna per conciarla per le feste. Prima che possa iniziare però Kayla entra e Lynette, interrotta sul più bello, afferma di aver bisogno di abbracciare la “nemica” prima di andarsene. Lontane da orecchie indiscrete, Lynette ordina a Nora di stare lontana da Tom, non potrà vederlo mai più; quando accompagnerà Kayla da loro dovrà farla scendere a un isolato da casa. Se non lo farà, Lynette la minaccia di fare alla sua spina dorsale quanto ha appena fatto alla porta… Nora non può far altro che accettare l’accordo.
Il detective Ridley fa visita a Mike in ospedale per interrogarlo su Monique, e crede che l’amnesia dell’uomo sia molto conveniente in quel momento. Gli mostra poi una foto della donna, ma l’idraulico non ricorda nulla – finché Edie non si veste da sexy infermiera per lui e gli torna in mente un flash di Monique sulla porta, in lingerie. "Penso di conoscerla", racconta ad Edie.
Bree è sorpresa di trovare Carolyn Bigsby alla sua porta: non è lì per continuare ad accusare Orson, il marito Harvey l’ha obbligata ad andarsi a scusare. Bree elegantemente accetta le sue scuse, ma informa Orson di non voler avere niente a che fare con la famiglia Bigsby. In seguito però Bree è sconcertata quando viene trattata male per la seconda volta in una settimana al country club. La sua compagna di tennis le spiega che quanto accaduto è dovuto al fatto che Carolyn è amica di tutti i membri del club, per cui tutti sono convinti che Orson sia un assassino. Bree non ha altra scelta che invitare i Bigsby a cena al country club per dimostrare agli altri che le voci sul marito non sono vere, ma quando le due donne si recano in bagno per rifarsi il trucco Carolyn mostra a Bree una foto di Alma, orribilmente picchiata, e un rapporto della polizia steso al momento dello scatto di quell’immagine. Bree non riesce a credere che Orson abbia picchiato la prima moglie, ma Carolyn insiste nel sostenere che le foto non mentono mai.
Nel frattempo, Harvey confessa ad Orson che ha avuto una storia con una hostess francese di nome Monique: la foto mostra una donna con lunghi capelli rossi, proprio come Alma. Orson chiama anonimamente il detective Ridley, raccontandogli della relazione clandestina che Harvey intratteneva con Monique.
Gabrielle chiede a Carlos di raggiungerla in camera da letto per aiutarla con la cerniera inceppata del vestito, che in realtà ha bloccato lei stessa. La donna si spoglia e i due finiscono a letto… La mattina successiva Gaby dice al marito che forse dovrebbero ripensare al divorzio, e restare insieme. Carlos replica che non sa da quanto tempo stava aspettando che dicesse quelle parole, ma poi inizia a ridere… Il contratto di lavoro era un trucco per fare in modo che i due finissero a letto! L’uomo continua dicendo che non può sopportare di vedere la moglie passarla liscia col divorzio, così ingannarla è stata la sua vendetta. Gabrielle è furente, e lo spinge fuori dalla finestra… dal secondo piano! La siepe interrompe la sua caduta, e l'uomo zoppicando rientra in casa.


Curiosità :
Sebbene accreditati Shawn Pyfrom, Joy Lauren e Josh Henderson non appaiono nell'episodio.
Laurie Metcalf (Carolyn Bigsby) e Brian Kerwin (Harvey Bigsby) hanno interpretato una coppia anche in un altro telefilm, Roseanne (in Italia Pappa e Ciccia)
Piccolo errore: nella scena tra Tom e Nora alla pizzeria, una bottiglia di vino e un bicchiere vengono rotti durante la lite tra i due. Mentre Nora se ne va la telecamera riprende di nuovo il tavolo, e la bottiglia con il bicchiere sono ancora interi...
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Sweetheart, I have to confess", deriva da un verso della canzone "Could I Leave You?" del musica del 1971 di Stephen Sondheim "Follies".



Episodio 03.07 - 54
Titolo Originale : Bang
Titolo Italiano : Bang

trasmesso in USA il :5 novembre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 1° gennaio 2008

Scritto da : Joe Keenanr
Diretto da :Larry Shaw

Guest Stars: Dougray Scott (Ian Hainsworth), Rachel Fox (Kayla Huntington), Josh Henderson (Austin Britt), Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Matt Roth (Arthur Shephard), Kiersten Warren (Nora Huntington), Joe Sabatino (capitano di polizia), Christine Clayburg (reporter), Anne Bellamy (ostaggio), Kathleen Gati (Maya), Maile Flanagan (cassiera), Matt Casper (impiegato), Michael Bofshever (sig. Stevens), John C. Moskoff (giudice), Michael Durrell (sig. Katzburg), Brian Kerwin (Harvey Bigsby), Laurie Metcalf (Carolyn Bigsby)


Riassunto :
Desperate Housewives Terza StagioneLynette sogna Mary Alice, e si sente in colpa per non essere riuscita a fermarla prima che si suicidasse. Gabrielle e Susan le dicono che non avrebbe potuto far nulla, ma la Scavo continua ad essere turbata.
Bree affronta Orson in merito al rapporto della polizia che Carolyn le ha dato, ma lui spiega che non ha mai picchiato la prima moglie, si è solo difeso quando lei lo ha attaccato. Aggiunge poi che se Carolyn prestasse maggiore attenzione al proprio matrimonio, forse Harvey non l’avrebbe tradita con una hostess di nome Monique. Bree accetta la versione dei fatti riportata dal marito, così quando Carolyn la va a trovare, la donna le dice che non crede alla colpevolezza di Orson, non ha mai picchiato Alma. L’ospite però non vuole arrendersi, e la Van de Kamp le racconta la storia di Monique: Carolyn, distrutta, chiama Harvey al lavoro (è il capo filiale al supermercato Field) e lui ammette la relazione extraconiugale, ma ora è finita, e Monique è morta. Carolyn gli chiede quindi con chi preferirebbe essere ora se la hostess fosse ancora viva, ma lui ribatte nuovamente che Monique è morta.
Nora sta pensando di trasferirsi in Messico, ha ottenuto un lavoro come ballerina in uno strip club di Tijuana! Per questo vuole portare Kayla con sé; Lynette quindi sorprende Tom suggerendogli di chiedere la custodia esclusiva della figlia.
La sentenza di divorzio arriva, e così i Solis apprendono come saranno divise le proprietà: a Gabrielle viene concessa la casa, ma Carlos resta proprietario di tutto quanto è al suo interno!!! Il litigio cresce quando la donna inizia a rompere vasi e bicchieri, sostenendo di volerlo aiutare a preparare i bagagli… Carlos replica alla ex moglie prendendo un maglio e scaraventandolo contro le pareti, annunciando di volerla aiutare a ristrutturare…
Susan scova la lattina di birra lasciata di Austin quando Julie l’aveva aiutato con la scuola, e giunge alla conclusione sbagliata. Julie va su tutte le furie sapendo che la madre osa solo sospettare che lei beva, e le ricorda quanto sia sempre stata responsabile; Susan però non ha tempo di proseguire con la conversazione, sta per volare a Parigi con Ian.
Al supermercato Field Julie incontra Austin, che le infila una bottiglia di whiskey nello zainetto mentre lei è distratta. Alla cassa la bottiglia cade dallo zaino e la cassiera avverte Harvey, che in quel momento è al telefono con la moglie: lui aggancia rapidamente. Edie e Susan vengono avvertite dell’accaduto, e si precipitano sul posto. Quando Susan esce per andare ad avvertire Ian che non può andare a Parigi con lui, Carolyn entra nel negozio. Ian intanto cerca di convincere l’amata a partire, ma la Mayer replica che non può lasciare la figlia in quel momento: Ian è costretto ad andarsene da solo.
Nel supermarket Carolyn trova Harvey, e gli punta una pistola: lui scappa ma lei lo insegue, sempre brandendo l’arma.
Nel frattempo anche Lynette si trova al supermercato, ed incontra un’arrabbiatissima Nora, che ha appena parlato con l’avvocato degli Scavo in merito alla custodia di Kayla. Le due iniziano a discutere animosamente, quando un colpo di pistola si sente nel locale. Harvey ed Edie tentano di raggiungere l’ufficio e chiudere la porta alle loro spalle; Julie ed Austin sono proprio al di fuori dello studio, e si chinano. Il ragazzo protegge Julie quando Carolyn punta loro la pistola dichiarando che tutti i presenti sono suoi ostaggi, dato che sicuramente il marito sta chiamando la polizia. Edie insiste che Harvey esca e parli con la moglie, ma lui non ne ha la minima intenzione; Lynette e Nora si stringono insieme prese dal panico. Un impiegato cerca di scappare dalla porta posteriore, ma Carolyn senza il minimo indugio gli spara alle spalle, terrorizzando gli altri. Il ferito barcolla e cade, creando il panico dato che tutti ora si sono resi conto della situazione.
Lynette cerca di chiamare a casa, ma Carolyn la scopre e la obbliga a riagganciare. In seguito chiude a chiave la porta d’entrata, proprio mentre Susan stava cercando di penetrare dicendo “C’è una pazza all’interno del negozio!”. “Già, lo so!”, replica la Bigsby mostrandole la pistola…
La notizia del sequestro raggiunge Wisteria Lane, ma non si conoscono le identità degli ostaggi. Tutti si riuniscono a casa di Bree poiché la donna servirà degli snacks mentre i vicini seguono in TV lo sviluppo della situazione. La signora McCluskey interrompe la lite tra Gabrielle e Carlos, che sta rendendo la casa un vero caos, raccontando loro la notizia.
Carolyn raggruppa tutti gli ostaggi, e Julie chiede ad Austin come riesca a rimanere così calmo: lui replica che sa che nessuno di loro morirà quel giorno.
Bree si sente terribilmente in colpa apprendendo che è Carolyn la rapitrice; Andrew riceve una telefonata da Edie, che li informa di chi si trova all’interno del supermercato: Julie, Austin e Lynette. In quel momento Tom suona alla porta, volendo affidare i figli alla Van de Kamp dato che la moglie ci sta mettendo un sacco di tempo a fare la spesa… Gli viene data la notizia, e l’uomo si precipita al supermercato, non potendo però far altro che osservare con Susan lo svolgersi della situazione. Ian, appresi i fatti, torna immediatamente indietro per stare con l’amata.
Gabrielle racconta a Carlos che è spaventata, hanno perso totalmente il controllo: poteva benissimo esserci anche lei nel supermercato. Aggiunge che odia le persone che sono diventate, e il marito la sorprende replicando: “Allora smettiamo di essere quelle persone!”. Lei è d’accordo.
Nora continua a cercare di parlare a Lynette di Kayla, e quando Carolyn le ordina di stare zitta, la donna grida che la Scavo sta cercando di rubarle la figlia. Lynette tenta di spiegare il loro complicato rapporto, e menziona il fatto che Nora ha persino fatto delle avances a Tom. Carolyn, sentita quest’ultima frase, spara a Nora in pieno petto.
Lynette cerca di aiutarla, ma la ferita è fatale. Prima che muoia, Nora prega Lynette di crescere Kayla come se fosse sua figlia; la Scavo allora inveisce contro Carolyn, che alza la pistola pronta a ripetere quanto appena compiuto. Un nuovo vicino di casa, però, lancia un oggetto pesante contro la donna armata, e il proiettile colpisce Lynette al braccio. Austin afferra Carolyn e una signora raccoglie la pistola cadutale e le spara alla testa: finalmente gli ostaggi sono liberi, e Susan è sorpresa nel vedere Julie abbracciare Austin.
Nel suo letto d’ospedale, Lynette sogna di nuovo Mary Alice, per l’ultima volta: la Young dice che non si può prevenire quello che non si può prevedere.


Curiosità :
Sebbene accreditato, James Denton (Mike) non appare nell'episodio.
Nella versione originale a causa del tempo ridotto e alla tradizione della rete di omettere i titoli di testa negli episodi "particolari", le sequenze dei credits sono state eliminate. Inoltre una replica speciale è andata in onda dopo Grey's Anatomy al posto del telefilm Six Degrees.
Matt Roth (Arthur Washburn) e Laurie Metcalf (Carolyn Bigsby) sono sposati nella vita reale. Anche Roth inoltre ha partecipato alla sit-com "Roseanne", come la moglie e Brian Kerwin (Harvey Bigsby).
In quest'episodio vediamo Mary Alice (Brenda Strong) per la prima volta nella terza stagione.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Bang", deriva da una canzone del musical del 1973 di Stephen Sondheim "A little night music". La canzone è stata però esclusa dallo spettacolo ma è comunque apparsa in molte riviste del settore.



Episodio 03.08 - 55
Titolo Originale : Children and Art
Titolo Italiano : Art e i bambini

trasmesso in USA il :12 novembre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 1° gennaio 2008
 
Scritto da : Jenna Bans, Kevin Etten
Diretto da :Wendy Stanzler


Guest Stars: Josh Henderson (Austin Britt), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Ernie Hudson (detective Ridley), Ingrid Sanai Buron (capo scout), Lenny Schmidt (uomo #1), Betty Murphy (Alberta Fromme), Wendy Worthington (infermiera Parker), David Fabrizio (detective Collins), Thomas Silcott (autista della casa di riposo), Barbara Gruen (costumista), Kate Mulligan (procuratore), Cierra Ramirez (Anne Marie), Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Ian Paul Cassidy (Durkin), Allison Miller (Tanya), Debra Monk (Marcella), Matt Roth (Arthur Shephard), Dixie Carter (Gloria Hodge), Richard Burgi (Karl Mayer)


Riassunto :
Desperate Housewives Terza StagioneEdie decide di rendere la casa di Mike presentabile per quando verrà dimesso dall’ospedale, ma si infuria scoprendo che la signora McCluskey usa il tagliaerba dell’idraulico per il suo giardino. L’anziana ribatte di aver trovato tutte le foto di Mike e Susan che Edie ha gettato via, e minaccia di mostrarle all’uomo: Edie non può far altro che permetterle di usare il rasaerba. Quando Mike torna a casa, però, nulla gli sembra familiare: non può capire che tutte le foto di Edie sono state appena aggiunte all’arredamento…
Anche Lynette torna a casa dall’ospedale e ringrazia il nuovo vicino, Art, per averle salvato la vita promettendogli di preparargli una torta. I tempi però si allungano… I gemelli prendono la notizia della sparatoria piuttosto bene, ma Parker ha qualche difficoltà in più e prega la madre di non andare al supermercato, perché quello è il luogo in cui ha rischiato la vita. Dato che il bambino passa tutto il suo tempo a leggere fumetti, Lynette ha la brillante idea di convincerlo che Art è un supereroe, “Protector Man”. E il nuovo vicino entra veramente nella parte aprendo la camicia e mostrando una maglietta con la lettera “P” sopra: Parker è finalmente convinto. Quando passano a casa di Art per portargli la torta tanto promessa, Parker resta affascinato da un trenino che giace in bella mostra nel salotto. Lo segue nell’altra stanza, dove ci sono un sacco di giochi e anche i flipper: Lynette è piacevolmente sorpresa, almeno fino a che non intravede una parete piena zeppa di foto di ragazzini…
Susan pensa di essere troppo protettiva nei confronti della figlia, quando termina una cena con Ian in anticipo solamente per controllarla. E’ però sconvolta nel trovare Julie sul divano, mentre sta baciando Austin! La donna impedisce alla figlia di vederlo ancora, ma Julie ribatte che continuerà a frequentarlo. Susan cerca di avere Edie dalla sua parte, e resta sorpresa di vedere che Mike è tornato dall’ospedale, e ora abita da lei. Quest’ultima spiega all’amica che se cercheranno di tenere separati i ragazzi, questo non farà altro che spingerli a stare insieme. Susan quindi decide di chiamare Karl perché interpreti il cattivo della situazione, ma il piano le si ritorce contro dato che Austin gli racconta di Ian. Karl replica che ha lasciato Susan perché potesse stare con Mike, non con un altro uomo, e le nega il permesso di rivedere Ian… La Mayer insiste nel sostenere che lei può frequentare chi vuole, e quando Julie l’asseconda, si rende conto di aver perso la battaglia. Julie chiede alla madre perché non si fida del suo giudizio, e Susan replica che quando si tratta di amore, non c’è giudizio o discernimento che tenga: lei vuole solo che non venga ferita.
Il detective Ridley ottiene un mandato di perquisizione per la casa di Mike, dopo che i risultati del laboratorio hanno fatto emergere un collegamento tra la vernice rilevata nella ferita alla testa di Monique con una chiave inglese che solo gli idraulici usano. La perquisizione non porta a nulla, nemmeno ad una cassetta degli attrezzi. Più tardi la signora McCluskey riporta la cassetta scomparsa, dicendo a Mike che forse vorrà pulire la chiave inglese, dato che è sporca di qualcosa.
Bree decide di iniziare presto a scrivere gli auguri di Natale, e chiede ad Orson l’indirizzo della casa di riposo della madre. Il dentista non vuole darglielo, soffre di demenza ed è inutile, ma Bree insiste. Quando l’uomo le rivela che la casa di riposo è a soli trenta minuti da Wisteria Lane, la Van de Kamp decide di far visita alla suocera: la mente di Gloria Hodge è tutt’altro che persa, così Bree pensa bene di invitarla a cena. Orson è furioso alla vista della madre, e rifiuta di mangiare con lei, ma la moglie gli chiede di essere civile. Gloria afferma che dato che la sua anca ora sta meglio, vorrebbe tornarsene a casa, ma Orson replica che l’ha venduta, come tutto il resto delle sue cose… Lei grida che avrebbe voluto soffocarlo quand’era bambino! Chiamano così un mezzo che possa riaccompagnare l’anziana alla casa di riposo, ma mentre l’autista discute con Orson, Bree sale sul veicolo per parlare con Gloria e convincerla a restare almeno per il dessert. La donna cerca di scappare, ma finisce per guidare l’auto contro un idrante! La Van de Kamp offre alla suocera di stare con loro, ma Orson non ne vuole assolutamente sapere; Gloria allora chiede di parlare con lui in privato, e lo minaccia di rivelare alla moglie qual è la causa della loro lite, a meno che non la lasci rimanere con loro. Il dentista non ha altra scelta, se non concedere alla madre quello che chiede.
Gabrielle soffre di nostalgia per la sua vita da modella, così fa visita alla vecchia agente, Marcella, a New York. Questi le dice che non può certo riprendere da dove ha lasciato, e Gabrielle replica che vuole solamente un lavoro: Marcella le organizza un servizio fotografico, ma la Solis è sconvolta quando le danno un pessimo vestito: vogliono che interpreti la madre di una sexy giovane modella! I suoi tentativi di riscaldare l’ambiente risultano vani, e Marcella le dice che quello è quanto di meglio può ottenere alla sua età. Tornata a casa, Susan immediatamente la saluta, dicendole quanto mancherebbe a tutte loro se decidesse di trasferirsi di nuovo a New York. Gabrielle la tranquillizza, rimarrà a Wisteria Lane.


Curiosità :
Sebbene accreditato, Ricardo Antonio Chavira (Carlos Solis) non appare nell'episodio.
Questo è il primo episodio della terza serie in cui appare Karl Mayer (Richard Burgi). L'ultima sua apparizione era stata nella season finale della seconda serie.
Quando Art spiega come mai indossa una maglietta con una "P" sopra, dice che suo cugino ha frequentato la Purdue. In realtà, la lettera della sua maglietta è arancione e nera, mentre i colori della Purdue sono oro e nero. Inoltre, il carattere è diverso da quello utilizzato per il simbolo della Purdue.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Children and Art", deriva da una canzone del musical di Stephen Sondheim e James Lapine "Sunday in the park with George (1984). Inoltre, può far riferimento al fatto che si scopre che il nuovo vicino, Art, è un pedofilo e ha delle foto di bambini in casa.
 
 

Episodio 03.09 - 56
Titolo Originale : Beautiful Girls
Titolo Italiano : Beautiful Girls

trasmesso in USA il :19 novembre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il :8 gennaio 2008

Scritto da : Susan Nirah Jaffee, Dahvi Waller
Diretto da :David Grossman

Guest Stars: Dougray Scott (Ian Hainsworth), Ernie Hudson (detective Ridley), Josh Henderson (Austin Britt), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Winifred Freedman (sig.ra Tomlinson), Jodi Taffel (sig.ra Horowitz), McKenna Palmer (Donna), Juliette Goglia (Amy), McKenzie Applegate (Isabel), Patrick Malone (detective Shrank), Alec Mapa (Vern), Matt Roth (Arthur Shephard), Jennifer Dundas (Rebecca Shephard), Ian Abercrombie (Rupert), Dixie Carter (Gloria Hodge)


Riassunto :
Desperate Housewives Beautiful GirlsGabrielle è triste da quando il divorzio da Carlos è diventato definitivo, così il suo personal shopper, Vern, le chiede di partecipare con lui in qualità di allenatrice alla sfilata di bellezza “Miss Fiocco di Neve”, destinata alle ragazzine dagli otto ai dodici anni. La donna con riluttanza accetta, ma immediatamente si pente della sua decisione quando nota che le ragazzine sono tutte bruttine o in sovrappeso: Vern afferma che le bambine hanno bisogno di lei, per cui decide di rimanere e dar loro una dimostrazione di come si cammina veramente su una passerella. Una delle ragazzine, Isabel, si dimostra un po’ imbranata, così la Solis le fa un discorso d’incitamento che le permette di camminare a testa alta. Gabrielle fa amicizia con tutte le sue piccole allieve, addirittura portandole a mangiare una pizza per pranzo; una delle ragazzine grasse le chiede se è necessario essere magre per diventare modelle, e la donna replica: “Certo!”, proseguendo incoscientemente raccontando loro tutti i trucchi delle top model (lassativi, fumare, …) per evitare di ingrassare. Dopo la sua partenza, tutte le giovani smettono di mangiare i loro tranci di pizza… Eccitata dalla nuova attività, Gabrielle compra alle ragazzine dei kit di makeup, ma Vern la informa che esse hanno iniziato a mettere in pratica tutti i consigli che lei ha dato loro: le madri per questo hanno proibito alle figlie di vederla di nuovo, perché esercita una pessima influenza su di loro. Gabrielle, dispiaciuta, torna comunque e chiede una seconda opportunità, affermando che le bambine l’hanno aiutata molto più di quanto lei abbia aiutato loro. Le madri, la cui maggior parte è sovrappeso come le figlie, rifiutano, fino a quando Gabrielle promette di permettere loro l’accesso ad una pillola europea per dimagrire, miracolosa, che non viene venduta negli Stati Uniti.
Susan chiede ad Ian come mai non abbiano mai dormito insieme a casa di lui, così almeno per una volta si recano a casa dell’uomo per la notte. Il mattino successivo la Mayer viene rudemente svegliata dal maggiordomo, Rupert, che è ancora molto devoto a Jane e le spiega chiaramente di disapprovare la sua relazione con Ian. Tutti i tentativi di Susan per ammorbidirlo falliscono miseramente… Ian chiede a Rupert di preparare un cassetto per le cose di Susan, ma il maggiordomo l’accompagna fino ad un armadio inutilizzato dov’è morto il gatto… Susan, esasperata, chiede a Rupert un po’ di rispetto, ma l’uomo le spiega che Ian non gli ha mai detto nulla della sua esistenza, e aggiunge anche che il padrone è ancora devoto alla defunta moglie, tanto che ha tenuto tutte le sue cose come se fosse ancora in vita. La Mayer confessa ad Ian di non sentirsi più la benvenuta in casa, e lui ammette che farla restare lì gli sembra un po’ come sbattere Jane fuori dalla sua vita… Susan replica che non deve per forza andare in quel modo, così Ian prepara da solo un cassetto dell’armadio di Jane per lei. La volta successiva in cui Susan si trova a casa Hainsworth, utilizza il suo nuovo cassetto proprio di fronte a Rupert!
Lynette e Tom si recano alla stazione di polizia confessando i loro sospetti sul vicino Art: secondo loro è un pedofilo. Le prove, però (la cantina piena di giochi e di foto di bambini in costume da bagno), non vengono ritenute abbastanza incriminatorie, dato che Art è un istruttore di nuoto. In seguito il vicino rende il piatto con cui Lynette gli aveva consegnato la torta alla legittima proprietaria, e le chiede cosa ne pensa delle decorazioni della sua casa. La Scavo replica che non è andata oltre la sala, ma l’uomo capisce ben presto che sta mentendo quando Parker gli chiede se potrà nuovamente giocare a flipper da lui.
Mike è irritato dalle costanti sorveglianze della polizia a cui è sottoposto, e avverte il detective Ridley di lasciarlo in pace. Carlos approfitta dell’amnesia dell’idraulico per fingere di essere il suo miglior amico, così da potersi intrufolare da lui mentre il suo nuovo appartamento sta per essere ultimato. Anche Tom però non vuole essere da meno, e coglie l’opportunità per andare da Mike a guardare le partite di football… Mike chiede se è mai stato violento prima dell’incidente, e poi afferma che forse nessuno l’ha mai conosciuto veramente.
Lynette proibisce ai bambini di giocare in giardino senza il suo permesso, ma quando si appisola e Parker esce, immediatamente la donna si reca a casa di Art e penetra nella cantina, che ora è completamente vuota. Gli chiede dove siano finiti tutti i giocattoli, ma Art replica che li ha donati all’ospedale pediatrico. Lynette, non soddisfatta della risposta, domanda se ha donato anche le fotografie… Art insiste nel voler sapere se lo sta accusando di qualcosa, mentre la Scavo continua a perquisire la casa alla ricerca di Parker; la sorella disabile di Art punta il dito verso l’altro lato della strada: Parker è lì con suo padre, lo ha raggiunto a casa di Mike. Tom rimprovera la moglie, non può continuare ad accusare Art senza alcuna prova, o lui la citerà in giudizio. Secondo il pubblicitario lei è ancora scossa dalla sparatoria, probabilmente farebbe meglio a parlare con qualcuno: ha già un terapista in mente, ma Lynette non è molto d’accordo e al contrario va a parlare con il gazzettino del quartiere, la signora McCluskey, che immediatamente sparge la notizia di Art per tutto il vicinato.
Come previsto la madre di Orson, Gloria, ha reso la sua vita un incubo da quando si è trasferita con lui e Bree. Si lamenta della dieta prescritta dal medico che la nuora le prepara, dicendo che è peggio che in istituto, almeno lì poteva corrompere le guardie… Alla fine però riesce a trovare un modo per ottenere ciò che vuole, corrompendo Andrew perché le dia del vino, ma Bree presto se ne accorge. Gloria, ubriaca, le rivela il grande segreto di Orson: questi tradiva la moglie Alma con Monique. Bree dice al marito che la loro storia è finita, dato che delle due donne che ha amato in passato, una è stata uccisa e l’altra è scomparsa… Il dentista cerca di spiegare, ma lei ha già impachettato le sue cose e lo prega di andarsene. Mike intanto decide di liberarsi della scatola degli attrezzi che potrebbe farlo incriminare nel bel mezzo della notte, ma il detective Ridley lo scopre e lo ferma.

Curiosità :
Sebbene accreditati, Andrea Bowen (Julie Mayer) e Josh Henderson (Austin Britt) non appaiono nell'episodio.
All'inizio dell'episodio, quando Ian infila la scarpa a Susan, Mary Alice compara la scena a quella di Cenerentola. Dougray Scott, che interpreta Ian, ha interpretato anche il ruolo del principe nel film del 1998 "Ever After", basato appunto sulla storia di Cenerentola.
Marc Cherry ha cantato la canzone "Beautiful girls" per introdurre il cast femminile del telefilm alla presentazione per i Broadcasters' Upfront del 2005
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Beautiful Girls", deriva da una canzone tratta dal musical del 1971 di Stephen Sondheim "Follies".
 
 
Episodio 03.10 - 57
Titolo Originale : The Miracle Song
Titolo Italiano : Natale A Wisteria Lane

trasmesso in USA il :26 novembre 2006 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 8 gennaio 2008

Scritto da : Bob Daily
Diretto da :Larry Shaw


Guest Stars: Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Mark Deklin (Bill Pearce), Lenny Schmidt (protestante), Valerie Mahaffey (Alma Hodge), Jennifer Dundas (Rebecca Shephard), Dixie Carter (Gloria Hodge), Matt Roth (Arthur Shephard), Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Alec Mapa (Vern), Kathleen Bailey (Lauren), Juliette Goglia (Amy Pearce), Josh Henderson (Austin Britt)


Riassunto :
Desperate Housewives Natale a Wisteria LaneLa signora McCluskey ha diffuso per il quartiere la notizia secondo la quale Art sarebbe un pedofilo, così quando l’uomo si presenta vestito da Babbo Natale al party natalizio di Wisteria Lane, tutte le madri non permettono che i bambini gli si avvicinino.
Lynette sta parlando al telefono per organizzare un incontro con tutte le altre madri del quartiere quando la sorella di Art, Rebecca, la raggiunge sulla sua sedia a rotelle per dirle che tutti ormai trattano il fratello come un appestato a causa sua. Rebecca si lamenta del fatto di non poter sopportare tutto quello stress nelle sue condizioni, tuttavia la Scavo replica che le dispiace, ma deve pensare ai suoi figli. Quando Lynette si reca alla riunione, scopre con orrore che le signore stanno creando dei cartelli con scritte anti-pedofilia per una protesta di fronte alla casa di Art: cerca così di dire alle donne che non sanno nulla di certo su di lui, ma queste non le danno retta. Gli Scavo sono così costretti ad osservare la protesta dal loro giardino, e Lynette ammette che quanto accaduto è tutta colpa sua. All’improvviso arriva un’ambulanza: Rebecca ha avuto un attacco cardiaco. Mentre Art lascia la casa per raggiungere l’ospedale, una delle donne che sta protestando gli lancia contro un sasso, che lo colpisce alla testa. Lynette cerca in tutti i modi di placare le protestanti, ma senza successo. Quella stessa sera, la donna scopre che Art sta preparando i bagagli, e si offre di aiutarlo. Apprende così la notizia che Rebecca è morta, e ovviamente non può che sentirsi colpevole. Inspiegabilmente Art la ringrazia: dovendo da sempre badare alla sorella, è stato costretto a stare in guardia per evitare che lei scoprisse la verità su di lui. Ora che è morta, è libero di fare ciò che vuole in una nuova città, dove nessuno lo conosce. Lynette è scandalizzata dalle conseguenze delle sue azioni, e se ne va.
Gabrielle e Vern decidono di scaricare una delle ragazzine del concorso di bellezza, Amy, dato che non ha il minimo talento. Quando la Solis incontra il suo affascinante padre Bill, la cui moglie è mancata un anno prima, cambia idea e si offre di dare ad Amy delle lezioni private. Amy nota Gabrielle flirtare con il padre, ed esplicita il fatto di non volere che i due si frequentino: ha in mente che Bill sposi la madre della sua migliore amica Sheri! Gabrielle però sembra aver incontrato la persona giusta, così fa in modo che Sheri, la più dotata tra le partecipanti alla gara, debba partecipare proprio con Amy ad una gara di danza durante lo show: con l’amicizia tra le due ragazzine messa in pericolo, è libera di provarci con Bill.
Ian vuole che i suoi genitori incontrino Susan, e che la fidanzata prepari una cena per loro. La donna confessa di essere una pessima cuoca, ma Ian riesce ad ottenere la promessa che farà del suo meglio per preparare un ottimo arrosto. Susan così non può far altro che chiedere a Bree una mano per cucinare la ricetta e l’amica accetta, ringraziandola di offrirle una distrazione dato che ha appena cacciato Orson di casa dopo aver scoperto della sua relazione con Monique, una donna recentemente trovata morta. Bree è convinta che il marito sia innocente, ma Susan la invita a guardare in faccia la realtà, anche se si tratta di qualcuno che ama. In quel momento le due amiche vedono Mike, che viene arrestato dalla polizia…
Edie fa visita a Mike in prigione, per informarlo che vuole lasciarlo. Susan è il secondo visitatore, e gli dice che lei sa che lui è innocente, sebbene nemmeno lui sia sicuro di esserlo. A causa della visita la Mayer arriva tardi al torneo di poker settimanale, e chiede a Bree se ha parlato alla polizia dei suoi sospetti su Orson. La Hodge replica che ora che Mike è stato arrestato, i suoi sospetti sono svaniti, già in passato aveva commesso un omicidio! Le due donne così iniziano a litigare in merito a chi sia più colpevole: Orson o Mike? Susan, infuriata, si alza e finge di andarsene sbattendo rumorosamente la porta, ma poi torna indietro e ruba le chiavi dell’ufficio di Orson. In seguito si reca allo studio e vi trova il dentista, mentre guarda la TV e mangia una pizza. La Mayer ha appena iniziato la sua perquisizione quando arriva anche Bree, così è costretta a nascondersi: Bree spiega al marito è che lì per riportarlo a casa, dato che Mike è stato arrestato per l’omicidio di Monique. Tuttavia la donna intende comunque sapere tutta la verità da lui… Con Susan che ascolta la conversazione, Orson racconta di non aver mai amato Alma, ma sua madre li obbligò a stare insieme e poi Alma rimase incinta. Ovviamente per fare la cosa più giusta la sposò, ma lei poco dopo subì un aborto spontaneo: Gloria non voleva sentir nemmeno nominare il divorzio, così il dentista si rassegnò ad una vita senza amore. Almeno finché non incontrò Monique… Bree, finalmente soddisfatta, chiede ad Orson di tornare con lei.
Susan trova uno scatolone, e al suo interno scova un documento che dimostra che Orson è stato ricoverato all’Elm Ridge Mental Institution, un ospedale psichiatrico, nel 1981. Si precipita quindi a casa per mostrare ad Ian la prova, ma l’uomo è furioso perché la fidanzata ha quaranta minuti di ritardo e non ha preparato la cena. Fortunatamente il volo dei genitori è stato cancellato; è comunque arrabbiato perché è stato messo in secondo piano per Mike. Alla fine si offre di assumere il penalista più costoso della città per aiutare l’idraulico, se Susan promette di non rivedere mai più il suo ex. Lei ribatte che Mike a malapena si ricorda di lei, ma Ian è sicuro che lui si innamorerebbe nuovamente di lei: Susan accetta l’accordo.
Bree e Orson informano Gloria di aver affittato un appartamento per lei: deve uscire dalle loro vite per il bene di tutti. L’anziana fa una telefonata, chiedendo a qualcuno di venirla a prendere; quando la macchina arriva, il finestrino si abbassa e mostra chi si trova al suo interno: è Alma, viva e vegeta!


Curiosità :
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "The miracle song", deriva da quello di una canzone del musical di Stephen Sondheim "Anyone Can Whistle", che purtroppo è stato recitato solamente per una settimana nel 1964.
 
 
Episodio 03.11 - 58
Titolo Originale : No Fits, No Fights, No Feuds
Titolo Italiano : Deponiamo le armi

trasmesso in USA il :7 gennaio 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 15 gennaio 2008


Scritto da : Josh Senter, Alexandra Cunningham
Diretto da :Sanaa Hamri


Guest Stars: Valerie Mahaffey (Alma Hodge), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Dixie Carter (Gloria Hodge), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Rachel Fox (Kayla), Mark Deklin (Bill Pearce), Mark Moses (Paul Young), Josh Henderson (Austin Britt), Ernie Hudson (detective Ridley), Cristos (carcerato #1), Stacy Hall (guardia), Myra Turley (Peggy)


Riassunto :
Desperate Housewives Deponiamo le armiGrazie ad un flashback, si scopre che fu Alma a decidere di lasciare Orson quando scoprì che aveva una relazione. Ma il dentista non la pregò di restare, anzi… le disse che non gli importava nulla che lei se ne andasse. Fu in quel momento che Alma si rese conto che aveva bisogno di un piano per punirlo…
Alma, ora ritornata dalla sua permanenza in Canada, si presenta sulla soglia della casa di Bree, e rivela la sua identità. Confessa di aver voluto far credere alla gente di essere morta, cosicché tutti incolpassero Orson del misfatto: il suo vero obiettivo era quello di far spaventare Monique a causa delle dicerie, e di far rimanere il marito da solo; ora però ha trovato un analista che la sta aiutando, e che le ha chiesto di rimediare ai suoi errori. Quando Orson torna a casa, questi si rivela molto sospettoso: non è convinto che Alma sia rientrata nella sua vita solamente per chiedere scusa. Bree tuttavia decide di dare una festa per gli amici, con Alma come ospite a sorpresa, per dimostrare che il marito non è un omicida.
Susan racconta a Gabrielle e Lynette che Orson frequentava Monique, e che ha passato un periodo in un ospedale psichiatrico, ma le due donne non sono convinte che questo lo renda colpevole dell’omicidio della hostess. Susan allora fa visita a Mike in prigione per informarlo di aver assunto un avvocato: dato che ora sta con Ian, non potrà vederlo mai più. In seguito accetta l’invito a cena di Bree, sebbene abbia avvertito il detective Ridley della relazione extraconiugale del dentista con Monique.
Il nuovo fidanzato di Gabrielle, Bill, la porta ad un picnic in giardino, non sapendo che la donna odia i picnic. Il cellulare le squilla: è Carlos, che la sta spiando dalla casa di Mike. L’uomo inizia ad insultare il nuovo uomo dell’ex moglie, e quest’ultima non è entusiasta di scoprire che Carlos abita nella casa dell’idraulico. Più tardi, tornando da un appuntamento con Bill, Gabrielle trova un bouquet di rose rosa davanti alla porta di casa: non c’è alcun biglietto che lo accompagni, ma la donna si convince che il regalo deve essere da parte di Carlos, inviatole per sabotare la sua nuova relazione. L’uomo però nega, per questo la Solis chiede a Bill di accompagnarla dal fiorista con la scusa di acquistare dei fiori per la madre, ma in realtà vuole scoprire chi le ha mandato i fiori. Quando la fiorista rifiuta di parlare, Gabrielle la rinchiude nella cella frigorifera, per controllare tra la lista dei clienti se Carlos ha fatto l’acquisto. Quando Bill la raggiunge, comprende che la relazione tra la fidanzata e l’ex marito non è ancora conclusa, così la lascia. Gabrielle informa Carlos che ha vinto, lei e Bill si sono lasciati. Lui però insiste nel sostenere che non le ha mandato i fiori, perché se fosse stato lui avrebbe scelto il suo fiore preferito, le orchidee. Gabrielle ammette di odiare che lui la conosca così bene, e afferma che iniziare una relazione con qualcun altro è più difficile di quanto pensasse.
Tom porta Kayla a casa perché viva con loro, ma la bambina insiste nel fare le cose come quando viveva con sua madre, per esempio lei le lasciava guardare la TV mentre cenavano… I ragazzi si schierano dalla parte della sorella, e si arrabbiano quando Lynette non accetta le loro richieste! In seguito la Scavo regala a Kayla la sua bambola preferita di quando era piccola, ma la figliastra la mutila e la getta nell’immondizia: Lynette chiede a Tom di passare più tempo con la figlia, ma lui è occupato con la pizzeria, e consiglia alla moglie di mantenere il polso fermo con lei, come fa con gli altri ragazzi. Il giorno successivo, mentre pranzano al ristorante, Kayla rifiuta di andar via fino a che non avrà finito il suo dessert; poi inizia ad urlare "Tu non sei mia madre!" quando Lynette cerca di obbligarla. Tutti li osservano, infastiditi, così Lynette non riesce a far altro che corrompere i maschietti con la promessa di lasciar loro guardare la TV durante la cena per una settimana se riusciranno a portare la sorella in macchina. Più tardi, Kayla confessa al padre di incolpare Lynette per la morte di Nora, dato che non sarebbe andata al supermercato quel giorno se non avesse dovuto discutere con la matrigna per la sua custodia. Tom spiega che la situazione è molto più complicata di così: Lynette comunque la ama. Kayla promette di fare la brava, ma ammette che non riuscirà mai a volerle bene.
Julie racconta a Danielle di essere felice che Austin non le faccia pressioni per andare a letto con lui, ma Andrew si intromette nella conversazione, sostenendo che se Austin non otterrà sesso da lei, andrà a cercarlo altrove. Al loro appuntamento successivo, Julie accetta di fare sesso con Austin… ma non sa che lui sta andando a letto con Danielle.
Alla mensa della prigione, Mike racconta ad un altro carcerato che, a causa della sua amnesia, non sa se è veramente colpevole di omicidio o meno. Un altro galeotto si intromette e afferma di credergli: è Paul Young.
Bree attende delle scuse da Susan, dopo aver presentato a tutti la neo-arrivata Alma alla cena. In realtà la Hodge comprende che l’amica ha rivelato quanto raccontatole in confidenza su Orson al detective Ridley, quando quest’ultimo si presenta alla cena per interrogare il dentista sul caso di Monique. Bree, arrabbiata, afferma che la loro amicizia è finita. Ian intanto si prepara a lasciare Susan dopo aver appreso che lei è andata a far visita a Mike in prigione, ma quando la Mayer gli dice di amarlo, lui cambia idea.
Edie mostra una casa ad Alma: la donna ha deciso di trasferirsi a Wisteria Lane.


Curiosità :
Marcia Cross in questo episodio non si vede che nella parte superiore del corpo, per nascondere il fatto che l'attrice era incinta durante le riprese.
Susan dice di amare Ian per la prima volta in quest'episodio.
Le riprese iniziali dopo l'introduzione mostrano il quartiere, tuttavia queste immagini sono della seconda stagione... Risalgono all'epoca in cui Susan abitava a casa di Bree a causa dell'incendio della sua abitazione, ecco perché si vede la sua Volvo XC70 parcheggiata dietro la Chrysler 300C di Bree nello spazio di parcheggio appartenente a quest'ultima! Inoltre si vede il SUV di Paul parcheggiato al suo posto, ma lui è in prigione al momento, e la sua casa è vuota.
Questo è il primo episodio in cui appare Paul Young (Mark Moses) dalla season finale della seconda serie.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "No Fits, No Fights, No Feuds", deriva da una battuta della canzone "Together, Wherever We Go" del musical del 1959 di Stephen Sondheim e Jule Styne "Gypsy".
 
 
Episodio 03.12 - 59
Titolo Originale : Not While I'm Around
Titolo Italiano : Non finche' ci sono io

trasmesso in USA il :14 gennaio 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il :15 gennaio 2008

Scritto da : Kevin Murphy, Kevin Etten
Diretto da :David Grossman

Guest Stars: Shane Kinsman (Porter Scavo), Zane Huett (Parker Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Valerie Mahaffey (Alma Hodge), Cody Kasch (Zach Young), Josh Henderson (Austin Britt), P.J. Byrne (Nick), Richard Herd (Harry Gaunt), Mark Moses (Paul Young)


Riassunto :
Desperate Housewives Non finchè ci sono ioPaul entra nelle grazie di Mike difendendolo da un altro detenuto quando quest’ultimo, durante l’ora d’aria, lo attacca. Mike, non ricordandosi di lui, lo considera ora il suo nuovo migliore amico, almeno fino a quando una guardia lo avvisa che Paul ha pagato l’altro carcerato perché lo attaccasse…
Susan, non vista, ascolta una conversazione tra la figlia ed Austin in merito ai preservativi, e ovviamente ne rimane scioccata. Julie la rassicura, non sta facendo sesso: stava solamente parlando di una sua amica… Più tardi la ragazza si rivolge ad Edie perché la aiuti ad acquistare delle pillole anticoncezionali e la donna accetta, sebbene sappia che Susan andrà su tutte le furie quando scoprirà la cosa. La Mayer intanto rivela a Gabrielle quanto sia sollevata che la figlia non abbia ancora rapporti sessuali, ma Gabrielle non è convinta della buona fede della ragazzina, e le due amiche frugano nella stanza di Julie fino a quando scoprono le pillole anticoncezionali nascoste nel videoregistratore. Susan chiama il medico e gli chiede come mai abbia prescritto le pillole senza il suo consenso, così si rende conto che Edie ha finto di essere lei per ingannare il dottore. Per questo si reca dalla Britt per avere delle spiegazioni, ma Edie si limita a replicare che è stata un’idea di Julie: i due ragazzi sono innamorati, Susan dovrebbe farsi da parte! Il discorso però è interrotto quando le due, entrate in casa di Edie, vi scovano Austin e Danielle mezzi nudi, sul divano… Più tardi Julie rientra a casa e trova la madre con in mano le sue pillole anticoncezionali: Susan le spiega di sentirsi ferita, dato che la figlia non si è fidata di lei e non le ha rivelato la verità, ma spera che possano comunque mantenere il loro rapporto amichevole e confidenziale. Con riluttanza, infine, Susan racconta a Julie della storia tra Austin e Danielle.
L’ammiratore segreto di Gabrielle trasforma la sua ossessione in reato quando penetra in casa sua e vi lascia un vestito da 6.000 dollari per lei. Gabrielle chiede all’ex marito di fermarsi a dormire per proteggerla, e quella stessa notte i due sorprendono un uomo mentre sta lasciando un cofanetto di gioielli sul portico. Carlos lo interroga, e l’uomo rivela di essere semplicemente un messaggero, il suo compito era di consegnare gli oggetti. Non ha però mai incontrato di persona il suo datore di lavoro, per cui l’identità del misterioso ammiratore rimane segreta… Gabrielle in seguito accetta di incontrare l’uomo misterioso, sebbene Carlos voglia chiamare la polizia, quando nota l’etichetta del prezzo di uno degli ultimi regali, un collier di diamanti. Per questo all’appuntamento indossa il vestito regalatole, e scruta ogni uomo le passi accanto per vedere quale sia il suo spasimante. Di certo non si aspettava fosse Zach Young! Il giovane le rivela che da quando ha ereditato l’immensa fortuna del nonno non è più il ragazzino timido e imbranato di un tempo, ma Gabrielle insiste nel sostenere che è troppo giovane per lei. Quando Carlos le chiede com’è andato l’appuntamento, la donna mente dicendo che non è scoccata la scintilla, ma Solis la sorprende rivelandole di sapere che si tratta di Zach, perché l’ha seguita e ha parcheggiato dall’altro lato della strada per controllare che fosse al sicuro. Gabrielle replica che d’ora in poi non ha più bisogno che si fermi a dormire, dato che farà installare un allarme: intende prendersi cura di se stessa da sola. Carlos concorda, ma la rassicura al contempo: abita lì vicino, semmai avesse bisogno di lui.
Tom non vuole che la moglie vada al ristorante prima dell’apertura, perché già sa che inizierà a criticare ogni cosa. Lynette però non lo ascolta, e va a dare un’occhiata quando Tom non è presente: rimane davvero impressionata dalla bellezza del locale. Andrew, che è stato assunto da Scavo per lavorare al locale, rivela a Lynette che non è stata concessa la licenza di servire alcolici nel ristorante, a causa di alcuni vicini che non volevano che questo accadesse: senza la licenza, il ristorante alla lunga sarà costretto a chiudere. La signora McCluskey consiglia a Lynette di aiutare il marito senza che lui lo sappia, così la donna si reca a convincere il vicinato che si è schierato contro il locale a permettere la concessione della licenza. Scopre così che solamente una persona ha posto il suo veto, un anziano le cui pareti di casa sono coperte da foto di una prosperosa showgirl di Las Vegas. Lynette nota che gli occhi dell’uomo fissano continuamente il suo seno, così gli propone un patto: una sbirciatina per la caduta del veto. Il vecchietto accetta… Tom è colpito quando scopre che è stata la moglie a risolvere il problema della licenza per gli alcolici, dato che lei è riuscita a risolvere una questione che lui stava cercando di affrontare da due mesi. Le confessa di non sentirsi un uomo, dato che ha sempre bisogno del suo aiuto, ma Lynette lo rassicura: lui l’ha sempre aiutata con il suo lavoro quando ne aveva bisogno, e lei ora sta ricambiando.
Bree è sconcertata nell’apprendere che Alma sta per trasferirsi nella vecchia casa degli Applewhite, e chiede al marito che convinca la donna a cambiare idea. Alma però fa notare di non avere alcuna intenzione di andarsene: lo ama ancora, cosa che Bree non farebbe se sapesse la verità su Monique e sull’investimento di Mike, due segreti che rivelerà a tutti se Orson non le darà qualche speranza in merito alla loro relazione. Il dentista si limita a dire a Bree che non è riuscito a far cambiare idea all’ex moglie, così Bree si reca lei stessa a chiedere ad Alma di andarsene. Lasciata momentaneamente sola in cucina, la nuova signora Hodge si spaventa nel sentire il pappagallo di Alma riportare: “Non dirlo a Bree”… Questa rivelazione porta la donna a scoprire un segreto nascosto sotto il pavimento: una foto di Orson e Monique, e una borsa contenente un intero set di denti. Bree più tardi si siede e aspetta che il marito rientri a casa, armata di pistola…


Curiosità :
Zach in questo episodio dice di essere di due mesi più vecchio di John Rowland. Nel successivo, Susan in una conversazione afferma che Zach ha compiuto 18 anni un mese prima... Tuttavia, John ha compiuto 18 anni nell'episodio 1.13 (lo dicono i suoi genitori), per cui i dati non corrispondono. O gli sceneggiatori hanno fatto un po' di confusione, o Zach ha detto una bugia per rendersi più appetibile agli occhi di Gabrielle.
Edie si procura le pillole anticoncezionali per Julie dato che la ragazza è ancora minorenne.
La guardia di sicurezza rivela a Mike che Paul ha pagato i carcerati perché lo attaccassero. Allora, se lo sapeva, perché non è intervenuto?
Nell'episodio "Children and Art" Gabrielle corregge una ragazzina che ha pronunciato malamente "Vogue Magazine", raccontandole che sa come si pronuncia perché è pure apparsa in copertina. Tuttavia in questo episodio lei stessa pronuncia male il nome della rivista francese Paris-Match (pronunciando Paris all'americana), sebbene affermi di esservi apparsa in copertina...
Quando Susan cammina con Edie discutendo delle pillole anticoncezionali, le ombre degli alberi sono orientate verso la strada, ma quando l'inquadratura cambia, le ombre hanno un altro orientamento.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Not While I'm Around", deriva da quello di una canzone del musical di Stephen Sondheim del 1979 "Sweeney Todd".
 
 
Episodio 03.13 - 60
Titolo Originale : Come play wiz me
Titolo Italiano : Vieni a giocare con me

trasmesso in USA il :21 gennaio 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il :22 gennaio 2008

Scritto da : Christian McLaughlin, Valerie Ahern
Diretto da :Larry Shaw


Guest Stars: Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Dixie Carter (Gloria Hodge), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Alec Mapa (Vern), Terry Bozeman (dr. Craig), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Valerie Mahaffey (Alma Hodge), Chloe Moretz (Sherri Maltby), Amy Aquino (Erika Gold), Don Jeffcoat (Alan Marcus), Mark Moses (Paul Young), Mitch Silpa (Jerry), Cody Kasch (Zach Young), Rachel Fox (Kayla Huntington), Currie Graham (Ed Ferrara)


Riassunto :
Desperate HousewivesBree mostra al marito la borsa piena di denti ritrovata in casa di Alma: questo prova che è stata lei ad uccidere Monique! Orson più tardi informa l’ex moglie che Bree ha scovato i denti, per cui potrebbero venire ritrovati ovunque ora… Se lui li facesse scoprire da qualcuno, subito Alma verrebbe implicata nell’omicidio: si scordi quindi di provare di nuovo a ricattarlo perché torni con lei! La mossa successiva di Alma sorprende tutti: la donna infatti si taglia le vene… Gloria avverte Orson invece che l’ospedale, affermando di voler nascondere la faccenda, e il dentista si precipita a vedere le condizioni dell’ex moglie. Giunto sul luogo, l’uomo inizia a sentirsi strano: Gloria ha drogato il suo bicchiere. Alma si toglie le bende dai polsi: non ha tentato di suicidarsi, e Orson se ne rende conto con orrore mentre la donna si spoglia mostrando una provocante lingerie rossa… E’ stato tutto un piano ben congeniato per dare a Gloria quello che ha sempre voluto, un nipote! Alma rivela di essersi sottoposta ad una terapia ormonale per aumentare la fertilità, e confessa che nel bicchiere di Orson c’era un potente sonnifero e una sostanza in grado di rendere attiva la parte del corpo che interessa alle due donne per raggiungere il proprio scopo. Bree più tardi scopre Alma ed Orson a letto insieme, ma l’uomo ha perso conoscenza. Bree lo colpisce, ma quando non si sveglia comprende che qualcosa non va: trova infine le pillole che Gloria ha usato per drogarlo, e la situazione finalmente si delinea con chiarezza.
L’avvocato assunto da Ian per Mike vuole che il detenuto si professi colpevole di omicidio, ma Susan insiste nel voler trovare un altro legale che pensi che il suo assistito è innocente. Ian però fa notare che oramai ogni conversazione della coppia è sempre incentrata su Mike, e lui è stanco di questo!
Gabrielle e Vern sono esterrefatti, ma eccitati, nell’apprendere che una delle ragazzine della loro squadra ha vinto il torneo “Little Miss Snowflake”. In realtà Zach ha corrotto i giudici per l’amata, ma Gabrielle seccamente lo caccia via.
Dopo otto settimane di congedo per malattia, Lynette è pronta a tornare al lavoro, ma Tom la prega di prendersi ancora qualche giorno per aiutarlo a pubblicizzare il ristorante ad una fiera. La donna così finge di provare ancora dolore, e poi si reca a dare una mano al marito. La signora McCluskey intanto si occupa di Kayla, e sgrida la bambina per aver ferito i sentimenti di Lynette rifiutando di andare con lei alla fiera. Ed si presenta a casa Scavo con un regalo per la sua amica, ma la signora McCluskey mente raccontando che Lynette è dal medico. Kayla coglie l’opportunità di rivelare ad Ed dove si trova veramente la matrigna, e il pubblicitario la trova mentre porta con il suo “braccio rotto” un vassoio di pizza, licenziandola. Alla fine però Ed accetta di riprenderla se farà gli straordinari senza lamentarsi: Lynette non sottostà al ricatto, e decide che aiuterà il marito con il ristorante.
Paul ammette di aver organizzato il pestaggio di Mike e di averlo poi aiutato cosicché l’idraulico gli dovesse un favore: vuole che Mike lo aiuti a trovare Zach. L’uomo però non ricorda quasi nulla del ragazzo, né tanto meno di esserne il padre biologico, fino a quando Paul non glielo rivela.
Susan scopre che Zach si è preso una cotta per Gabrielle, così la prega di chiedergli di assumere un nuovo avvocato per Mike: ovviamente la Solis dovrà acconsentire ad uscire con il ragazzo, almeno per una volta. I due negoziano le condizioni dell’appuntamento, ma Gabrielle non vuole dargli il bacio della buonanotte… Alla fine stabiliscono il prezzo del bacio, un milione di dollari: esattamente la cifra necessaria a pagare la cauzione di Mike. L’appuntamento tra i due si svolge tranquillo, ma alla fine Zach pretende il bacio della buonanotte con troppa aggressività, e la Solis gli dice che è un terribile baciatore… Lui replica che gli è stato detto più volte il contrario, ma lei capisce che ha pagato le donne perché lo dicessero: Zach se ne va imbarazzato. Più tardi Gabrielle va a trovarlo scusandosi per come è terminato l’appuntamento, ma lui ammette di pagare persino i suoi nuovi amici. La donna si offre di essere sua amica, ma non la sua fidanzata.
Le condizioni di Jane peggiorano mentre Ian è lontano per un viaggio d’affari, così l’uomo chiede a Susan di andare in ospedale e stare con lei in caso le succedesse qualcosa di brutto. Quando la Mayer arriva in ospedale scopre Erica, la migliore amica di Jane, mentre sta ordinando ad un uomo di nome Ted di lasciare la stanza: Erica le confessa che Jane e Ted erano amanti. Ora Susan capisce come mai Ian sia sempre così geloso di Mike… All’improvviso Jane inizia ad aggravarsi velocemente, così quando Ian chiama Susan dall’aereo, questa gli confessa che sicuramente non riuscirà a tornare in tempo. La donna così avvicina il telefono all’orecchio di Jane, e Ian finalmente le dice che la perdona.
Dopo essere stato rilasciato, Mike trova Zach ad aspettarlo a casa. L’uomo ammette di non ricordare il figlio, ma almeno ora sa chi è. Zach gli dice che se avrà bisogno di qualcosa, glielo faccia sapere: Mike allora gli chiede di far visita a Paul. Quest’ultimo sostiene di sapere che Felicia ha finto la propria morte: se Zach pagasse qualcuno, riuscirebbero a trovarla e a scagionarlo. Il ragazzo però non intende farlo: deve mantenere inalterata la sua fortuna per la sua futura consorte, che ha gusti molto raffinati. Mike intanto racconta a Susan di sapere che c’è lei dietro la generosità di Zach: intende ringraziarla. La Mayer però replica che lo può fare standole lontano, e poi si getta tra le braccia di Ian.


Curiosità :
Sebbene accreditati, Andrea Bowen (Julie), Joy Lauren (Danielle) e Josh Henderson (Austin) non appaiono nell'episodio. Nicollette Sheridan (Edie Britt) e Ricardo Antonio Chavira (Carlos Solis) appaiono, ma non hanno battute.
Il titolo originale dell'episodio doveva essere "Anyone Can Whistle", poi è stato cambiato in corsa in "Come Play Wiz Me".
Nell'ultima scena, quando Ian raggiunge Susan in limousine, lui vede Mike. Non si è chiesto come mai l'idraulico sia uscito di galera? E anche se Susan gli avesse raccontato della storia con Gabrielle e Zach, Ian non sarebbe arrabbiato con lei per essersi spinta fino a questo punto pur di aiutare il suo ex?
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Come Play Wiz Me", deriva dal musical di Stephen Sondheim del 1964 "Anyone Can Whistle".
 
 
 
Episodio 03.14 - 61
Titolo Originale : I Remember That
Titolo Italiano : Me lo ricordo

trasmesso in USA il :11 febbraio 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il :22 gennaio 2008


Scritto da : Joey Murphy, John Pardee
Diretto da :David Warren


Guest Stars: Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Cody Kasch (Zach Young), Josh Henderson (Austin Britt), Brennan Elliot (Luke Purdue), Dixie Carter (Gloria Hodge), Kathleen York (Monique Polier)


Riassunto :
Desperate HousewivesMike continua ad andare dalla sua terapista, che mediante l’ipnosi sta cercando di aiutarlo a ricordare alcuni dettagli della sua relazione con Monique. Grazie alle sedute ora riesce a ricordare come si sono incontrati per la prima volta: all’hostess serviva un idraulico. Durante la visita la donna tentò di sedurlo, ma Mike replicò che stava già frequentando un’altra persona. Monique ribatté che anche lei stava frequentando un altro uomo, ma era sposato. Mike dovette recarsi dal ferramenta per acquistare un tubo che gli serviva, ma lasciò la cassetta degli attrezzi a casa della donna. Tornato, vide che c’era qualcun altro in casa, ma ora non riesce a ricordare chi: ricorda solo che indossava un paio di guanti gialli. Purtroppo non sa chi sia l’assassino, ma almeno ora è certo di non essere lui stesso!

Bree racconta al marito cosa gli hanno fatto Alma e Gloria mentre era incosciente, ma Orson rifiuta di andare alla polizia. Bree gli chiede come mai, e lui replica che è giunta l’ora di confessarle cosa accadde veramente la notte in cui Monique morì. La scena si sposta nel tempo alla reazione di Bree al racconto del marito: è furiosa con lui, e insiste nel chiedergli di aiutare Mike, dato che non è colpevole. Orson replica che non può, o verrà implicato nel caso, ma nel frattempo Andrew non visto sente la madre dire “Hai commesso un’azione terribile” e “Se non sistemerai le cose, lo farò io!”. Orson si attiva per informare Alma e Gloria di essere stato costretto a raccontare a Bree quanto accaduto la notte della morte di Monique: Alma si lamenta con la suocera del fatto che il dentista non tornerà mai da lei, quindi potrebbero andare alla polizia loro stesse, ma Gloria per evitare questo la rinchiude in soffitta. Più tardi Bree nota una scala appoggiata alla casa, con quella che sembra la borsa piena di denti alla sua estremità più alta. Per questo vi sale con l’intenzione di prenderla, ma inciampa in un piolo che è stato appositamente sabotato e cade a terra. Andrew ed Orson la ritrovano senza conoscenza: l’uomo chiama l'ambulanza  mentre Andrew esamina la borsa, che è piena di biglie. All’ospedale i medici riferiscono che la paziente ha solo una blanda commozione cerebrale, ma Andrew litiga con Orson dicendogli che sa che c’è lui dietro l’incidente della madre. Per questo avverte un’infermiera perché non lo faccia avvicinare alla paziente, dato che è colpa sua se lei è costretta a letto.

Gabrielle e Zach escono a fare compere: lei è depressa perché sta per compiere trentun anni ed è ancora single. Il giovane si offre di comprarle dei gioielli e anche un’auto, ma lei rifiuta… In seguito conosce un uomo attraente e single nel reparto materassi del negozio: altri non è che l’avvocato di Zach, Luke. Zach si reca a casa Solis per il compleanno dell’amica, dicendole che non vuole che lo passi da sola, ma Gabrielle gli chiede di sparire: Luke sarà lì entro venti minuti. Zach le dice che la capisce, e se ne va. Più tardi, durante una romantica cena della coppia, un avvocato raggiunge Luke e gli consegna importantissimi documenti legali: mentre li controlla, l’uomo trova un biglietto di Zach: “Gaby è mia. Va a letto con lei e sei licenziato. Allontanati, ma non far capire che è perché te l’ho detto io.” Gabrielle però non vuole che Luke se ne vada così Zach, che ha parcheggiato fuori dalla casa e li osserva dalla finestra, lo chiama al cellulare e gli riferisce cosa dirle: Luke frequenta solamente delle ventenni, e lei è troppo vecchia. Infuriata, Gabrielle lo caccia… La donna, che per la disperazione si è ubriacata, scopre Zach mentre le sta lasciando un regalo nel portico, e lo invita ad entrare quando vede in cosa consiste il presente: una tazza con su scritto “L’amica migliore del mondo”. Il ragazzo inizia a consolarla dicendole che è sempre più bella ogni anno che passa, ma Gabrielle gli si addormenta addosso.

Edie prega Tom di assumere Austin alla pizzeria, dicendogli che il ragazzo è depresso da quando Julie l’ha scaricato. Tom accetta, ma Lynette scopre il neo assunto mentre si sta sballando, e lo licenzia. Tom però lo riassume, ma la moglie insiste di fronte a tutto il personale senza chiedergli il perché del suo gesto: vuole che esca dalla pizzeria! Scavo a questo punto porta Lynette sul retro e le spiega perché vuole tenerlo: è molto carino, perciò attrarrà un sacco di clienti donne. Inoltre, se Austin resterà a lavorare lì, Edie distribuirà un menu del ristorante insieme alla documentazione immobiliare. Lynette ammette che le ragioni sono ottime, ma visto che è lei la manager, avrebbe dovuto dirglielo prima… Tom replica che a casa è lei che comanda, ma al lavoro il capo è lui! Lynette accetta di cooperare, facendo sì che il resto dello staff veda il marito mentre la sta sgridando per finta…

Susan partecipa ai funerali di Jane come chiestole da Ian, sebbene tema di essere indicata da tutti come “l’altra donna”. D’improvviso sente un’amica di Jane, Lynn, mentre ci sta provando con Ian, così decide di parlarle con discrezione informandola che il vedovo sta frequentando un’altra persona. Alla fine si ritrova costretta ad ammettere di essere lei stessa questa persona, ma Lynn si alza annunciando ai presenti che dovrebbero tutti essere felici che Ian abbia già trovato un’altra donna… Susan tenta di andarsene, ma Lynn la addita mentre se la sta svignando, così la Mayer è costretta a salutare con la mano i curiosi presenti. Dopo il servizio funebre, Ian la scopre mentre piange in una sala attigua: la ringrazia per avergli tolto di torno Lynn, ma lei replica che è sicura che tutti la odino. Ian la conforta: la ama, e vuole sposarla! Susan ribatte che preferisce un’affermazione un po’ diversa, per cui… accetta la sua proposta di chiederle di sposarla in futuro.

Mike torna dalla sua terapista, e questa volta riesce a ricordare chi indossava i guanti gialli: era Orson! Per questo l’uomo esce di corsa dallo studio e si precipita in ospedale, dove confronta il dentista nel parcheggio. Lo informa di aver riacquistato la memoria, e i due lottano finché Orson viene sbattuto contro un parapetto: perde l’equilibrio, e cade al suolo.



Curiosità :
Bree in questo episodio si trova costretta a letto a causa della caduta dalle scale. Lo stratagemma è stato escogitato dagli sceneggiatori per permettere a Marcia Cross di partecipare alla puntata sebbene a causa della sua gravidanza le sia stato prescritto di rimanere a letto sino al parto.
Per la prima volta dall'inizio della serie un episodio termina con le parole "To be continued...", ossia "Continua..."
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "I Remember That", deriva dal musical di Stephen Sondheim "Saturday Night".
 
 
Episodio 03.15 - 62
Titolo Originale : The little things you do together
Titolo Italiano : Le piccole cose che si fanno insieme

trasmesso in USA il :18 febbraio 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 5 febbraio 2008
 
Scritto da : Marc Cherry, Joe Keenan
Diretto da :David Grossman


Guest Stars: Dougray Scott (Ian Hainsworth), Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Cody Kasch (Zach Young), Kathleen York (Monique Polier), Carl Mueller (Edwin Hodge), Valerie Mahaffey (Alma Hodge), Dixie Carter (Gloria Hodge), Wendy Worthington (infermiera #1), Donna Cherry (infermiera #2), Richard Penn (dr. Gainsburg), Stephen O'Mahoney (paramedico #1), Ernie Hudson (detective Ridley)


Riassunto :
Desperate HusewivesMentre Orson sta cadendo nel vuoto dal parcheggio dell’ospedale, la sua vita gli passa davanti agli occhi, e l’uomo ricorda quando entrando a casa scoprì la madre chinata sul corpo senza vita di Monique… Fortunatamente la caduta viene attutita da alcuni alberi, e il dentista atterra proprio vicino ad un’ambulanza. Orson non racconta a nessuno della lotta con Mike che ha portato alla sua caduta, per cui tutti si convincono che abbia tentato di suicidarsi, data la sua passata storia psichiatrica. Il dentista confessa al suo medico perché da giovane era molto devoto: Gloria gli aveva ordinato di controllare il padre, depresso dopo aver perso un grosso affare. Orson disobbedì e uscì con gli amici, ma quando rientrò trovò il padre nella vasca da bagno con i polsi tagliati. Il medico si convince che Orson si incolpi per la morte del genitore, e il paziente replica che quello è quanto ha sempre fatto sua madre.

Dopo aver bevuto troppo alla sua festa di compleanno, Gabrielle si sveglia con i terribili postumi della sbornia … E trova Zach, mezzo nudo, che giace nel letto accanto a lei! Il ragazzo le racconta che hanno fatto sesso, e Gaby non può far altro che andare a vomitare… La donna con riluttanza informa Carlos degli avvenimenti, ma insiste nel sostenere che non ricorda nulla di quanto accaduto.

Susan e Ian si recano in ospedale per raccogliere gli oggetti personali di Jane, ed incontrano Andrew, che racconta loro quanto accaduto a Bree ed Orson. Susan va subito a trovare l’amica, e si scusa asserendo che è tutta colpa sua: se non avesse spinto così tanto per fare in modo che Mike venisse riabilitato, non sarebbe accaduto nulla. Bree replica che il marito le ha raccontato qualcosa che scagiona Mike, ma glielo esporrà più tardi: ora vuole sapere se possono ancora essere amiche, e Susan replica che non hanno mai smesso di esserlo. Ian intanto si rende conto che la scatola piena di oggetti che gli è stata data non contiene i beni di Jane, ma quelli di Mike: tra le tante cose c’è anche un anello di fidanzamento. Susan gli rivela che la situazione dell’idraulico si è chiarita, quindi fra poco sarà un uomo libero a tutti gli effetti… Ian, non sapendo come reagire, si mette in tasca l’anello. Susan in seguito si reca da Mike per dargli la buona notizia, ma non vista lo sente mentre l’uomo rivela a Carlos che la caduta di Orson non è stata un incidente.

Finalmente arriva la tanto attesa serata di inaugurazione della pizzeria Scavo, e Tom è ossessionato dal fare in modo che tutto sia perfetto. Questa idea fissa fa sì che l’uomo si arrabbi con Lynette quando l’acquisto delle sedie di cui la donna si è occupata si rivela sbagliato: le sedie sono troppo alte! Lynette si scusa e riesce a farsi prestare una quantità di sedie sufficiente a riempire il locale, ma Tom non riesce a superare il fatto che la sua notte è stata rovinata.

Bree viene dimessa con l’ordine assoluto di riposare, mentre Orson viene ricoverato. Lynette prega Andrew di aiutare al ristorante, per cui il ragazzo chiede alla sorella di occuparsi di Bree. Danielle però aveva pianificato di recarsi anch’essa all’inaugurazione della pizzeria, per cui il dover stare a casa ad accudire la madre la fa arrabbiare.

Al ristorante, Gabrielle cerca di concludere la sua storia con Zach, ma quando il ragazzo le rivela che quello è il momento più felice che ha vissuto da quando Mary Alice è morta, la Solis non trova il coraggio di portare a termine il suo piano. Chiede quindi a Carlos di minacciare Zach per lei: Carlos segue il ragazzo nel bagno degli uomini, ma quando nota che la natura è stata particolarmente generosa con lui al di sotto della cintura, conclude che Gabrielle se lo ricorderebbe se avesse veramente fatto sesso con Zach… Quando le rivela quanto scoperto, la donna è oltraggiata, e grida a Zach che non potrà mai rispettare un uomo che le mente e che l’ha ingannata! Sempre al ristorante, Susan informa Mike di averlo sentito dire che la caduta di Orson non è stata accidentale, ma lui replica solamente che le cose sono complicate. “Lo sono sempre con te”, ribatte la donna tornando da Ian.

Tom fa un brindisi alla folla, ringraziando per la partecipazione. Racconta quanto quella serata significhi per lui, e afferma che pensava fosse tutto rovinato a causa delle sedie sbagliate… Poi aggiunge che quella notte è comunque perfetta, e che non sarebbe mai riuscito ad organizzare tutto così bene senza Lynette. Tom non riesce più a continuare il discorso per l’emozione, così la moglie lo termina per lui, dicendo che se gli avventori intendono testare il loro matrimonio, non devono fare altro che… aprire un ristorante insieme!

Ian coglie l’occasione per fare un brindisi anch’egli: si mette in ginocchio e chiede a Susan di sposarlo. La donna risponde entusiasticamente di sì, e Mike se ne va triste. Anche Zach coraggiosamente propone a Gabrielle di sposarlo, ma la donna lo porta al piano inferiore e lo smonta subito: l’essere amici non sta funzionando, dato che lui spera sempre che tra loro accada qualcosa di più. Lei non lo amerà mai. Dopo che il ragazzo se n’è andato, Carlos ammette con l’ex moglie che l’essere amici non funziona molto bene neanche tra loro. Gabrielle replica che spera le cose rimangano così ancora per un po’, perché ha bisogno di lui.

Quando Gloria apprende che Orson ha tentato di suicidarsi, informa subito Alma, tuttora rinchiusa nella soffitta: c’è ancora speranza. Tutto quello che devono fare è prendersi “cura” di Bree… Danielle rimane molto sorpresa quando Gloria si presenta alla sua porta con della zuppa, ma è al contempo felice di non doversi più occupare della madre per quella sera. Così porta la zuppa in camera a Bree… Alma intanto cerca di uscire sul tetto dalla finestra della soffitta, ma il suo tentativo di attirare l’attenzione di Danielle rimane inascoltato, come pure le sue grida mentre cade rovinosamente a terra. Gloria intanto informa Bree che ha drogato la zuppa: non c’è più nulla che possa fare per salvarsi! L’anziana così prepara la vasca da bagno, nel tentativo di inscenare un suicidio.

Andrew si insospettisce quando Danielle lo informa che ha lasciato la madre da sola con Gloria. Per questo si precipita a casa, ma l’anziana fa in modo che cada a ruzzoloni giù delle scale.

Nel frattempo un’infermiera racconta ad Orson che la moglie è stata dimessa, e che sua madre ha appena telefonato per assicurarsi che quella notte il figlio rimanesse in ospedale. Allarmato, il dentista prende un taxi e torna a casa giusto in tempo per fermare la madre prima che tagli i polsi di Bree. “L’hai già fatto prima”, afferma l’uomo. I due lottano, ma Gloria cade sul pavimento… Orson toglie la moglie dalla vasca, ma Gloria grida: “Penso di avere un ictus!”. Il dentista dice ad Andrew che non vuole che la madre muoia nella loro casa, per cui la porta in casa di Alma, ma trova l’ex moglie morta tra i cespugli. Deposita quindi Gloria accanto a lei… e la mattina successiva, le due donne vengono rivenute insieme.

Orson informa Bree che tutti i loro problemi sono finiti. Alma è morta, e sembra che Gloria abbia avuto un ictus “trovando il cadavere”. Ha anche lasciato un falso bigliettino di suicidio e la borsa con i denti dove la polizia potrà trovarli, così Mike sarà completamente scagionato dalle accuse: la verità non verrà mai a galla poiché l’ictus di Gloria, anche se non mortale, l’ha paralizzata, e la donna non potrà mai più parlare.

All’ospedale, Orson chiede alla madre di guardarlo bene mentre se ne va via, perché quella sarà l’ultima volta che lo vede.


Curiosità :
La decisione di ridurre le apparizioni di Marcia Cross per gli ultimi episodi della stagione è stata presa da entrambe le parti, e ha fatto sì che Edie Britt, il personaggio interpretato da Nicolette Sheridan, abbia una parte più rilevante nello show.
Carolyn Howard interpreta Bree nelle scene più pericolose, come la messinscena del suicidio nella vasca o quando Orson descrive il futuro ora che Gloria è uscita dalle loro vite.
In questo episodio si scopre finalmente chi ha ucciso Monique Polier. Il mistero riguardante Orson quindi si conclude qui, a causa dell'assenza di Marcia Cross per la maternità.
Il finto biglietto lasciato da Orson per giustificare la morte di Alma dice: "Orson, pensavo di poter fare in modo che mi amassi di nuovo, anche dopo le cose terribili che ho fatto. Mi sbagliavo. Se non posso vivere con te, non voglio vivere affatto. Alma".
I dipendenti dell'ospedale non possono dare informazioni sui pazienti così facilmente, come ha fatto l'infermiera a Gloria per telefono...
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "The Little Things You Do Together", deriva dal musical di Stephen Sondheim "Company".
 
 

Episodio 03.16 - 63
Titolo Originale : My husband, the pig
Titolo Italiano : Sorprese

trasmesso in USA il :4 marzo 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il :5 febbraio 2008
 
Scritto da : Brian Alexander
Diretto da : Larry Shaw


Guest Stars: John Slattery (Victor Lang), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Jake Cherry (Travis), Steven Culp (Rex Van De Kamp)


Riassunto :
Desperate HousewivesMike confronta Orson in merito all’averlo fatto incolpare della morte di Monique nascondendo l’arma del delitto da lui: lo minaccia di rivolgersi alla polizia, ma il dentista replica che in quel caso lui rivelerà che è stato l’idraulico a causare la sua caduta. I due decidono quindi di lasciar perdere.

Uno dei candidati sindaco di Fairview, Victor Lang, chiede al proprio autista di tamponare l'auto di Gabrielle, per avere la scusa di conoscerla. L’uomo le stacca quindi un assegno di 5.000 dollari per le spese di riparazione, ma non lo firma deliberatamente, così da obbligare la donna ad andare a cercarlo. L’uomo le chiede quindi di uscire a cena con lui e Gabrielle accetta, ma aggiunge anche di aver capito che quanto accaduto era solamente un piano per conoscerla. Il loro sarà un appuntamento che non avrà alcun seguito. Mentre la Solis se ne va, il candidato sussurra al cameriere: “Io sposerò quella donna!”.

Mike si reca a ritirare le sue cose all’ospedale, incluso l’anello di fidanzamento. Non ricorda di averlo comprato, né a chi fosse destinato, ma l’iscrizione sulla fede è chiara: “Susan, sii mia per sempre, Mike”. Ian nel frattempo mostra a Susan l’anello di diamanti che non aveva con sé quando le ha chiesto di sposarla. La donna lo trova fantastico, ma purtroppo è grande, così si reca dal gioielliere per farlo stringere. Nel negozio incontra Mike, che sta restituendo l’anello che aveva comprato per lei… Dato che il gioielliere non ha altri anelli da far provare a Susan per verificare la misura giusta, chiede di provare l’anello di Mike: le calza perfettamente! In seguito l’idraulico consegna ad Ian un assegno per ripagarlo dei costi sostenuti a causa dell’avvocato assunto per lui: ha appena incassato dei soldi dopo aver rivenduto un anello che nemmeno sapeva di avere. Quando però Ian fa riferimento all’iscrizione della fede, Mike comprende che Ian ha chiesto a Susan di sposarlo solo dopo aver visto l’anello che Mike aveva comprato prima dell’incidente.

Carlos organizza un appuntamento al buio con una ragazza conosciuta su internet, per cui è costretto a rifiutare ad Edie di badare al suo bambino, Travers, il quale le è appena stato scaricato dall’ex marito. La ragazza di Carlos arriva, ed è più carina di quanto si aspettasse, ma l’uomo si distrae notando che Travers sta giocando fuori da solo, nella notte. Per questo lo porta dentro casa e chiede alla ragazza di attendere l’arrivo di Edie per proseguire il loro appuntamento, ma la donna non è d’accordo e se ne va. Quando finalmente Edie, terribilmente ubriaca, torna a casa diverse ore più tardi, Carlos la accusa di essere una madre pessima, e la informa che Travers sta dormendo da lui: potrà riprenderlo il mattino successivo. Edie in seguito va a prendere il figlio, e ammette di non essere una buona madre: è per questo che ha rinunciato alla custodia. Promette però di passare tutta la giornata con il figlio.

Austin si infila nella macchina di Julie all’autolavaggio, così la ragazza è costretta ad ascoltarlo. Austin le consegna un biglietto: in esso c’è la spiegazione di ogni cosa accaduta, per cui la prega di leggerlo con attenzione. Danielle, in lacrime, rivela al fratello di essere incinta. In seguito lo racconta ad Austin, che però si rifiuta di sposarla… Mentre Danielle vomita in bagno, Julie raggiunge casa Britt per parlare con il ragazzo: ha letto il biglietto, e ne è rimasta talmente toccata da aver deciso di concedergli una seconda chance. Austin replica che più tardi dovranno parlare… Andrew chiede ad Orson, che sta per partire per la luna di miele con Bree da tempo rimandata, di occuparsi del problema della sorella. Il dentista replica che porteranno Danielle con loro, e racconteranno alle altre persone che sta studiando all’estero: il bambino sarà affidato ad una buona famiglia. Ordina poi ad Austin di lasciare immediatamente la città e di non raccontare a nessuno quanto accaduto. Austin protesta, perché non vuole lasciare Julie, ma Andrew ribatte che la ragazza merita di meglio… Per questo il ragazzo informa la giovane Mayer che deve andarsene a causa di un problema familiare non ben identificato, ma sa bene che lei è l’unica che potrà mai concedergli una seconda occasione.

Per il loro nono anniversario Tom intende portare fuori a cena Lynette, ma la donna è troppo stanca a causa del lavoro in pizzeria, così chiede di avere solamente un lungo bagno caldo e una dormita. Scavo però decide di sorprenderla organizzando una serata romantica con tanto di limousine e cena privata… Lynette gli rovina il piano: è furiosa perché il marito non ha rispettato i suoi desideri! Tom allora cancella tutto, e organizza un torneo di poker con gli amici per passare la serata in compagnia. Gli invitati in pizzeria sono Mike, Carlos e Orson, ma Susan chiede all’amico di invitare anche Ian, e Scavo acconsente. Tom riceve intanto una chiamata: è l’autista della limousine, che ha una gomma a terra. Purtroppo l'uomo non ha ricevuto il messaggio di cancellazione della prenotazione, e Lynette è rimasta seduta al bordo della strada per due ore!!! Per questo Scavo si precipita a recuperarla, scusandosi profondamente per l’errore; promette così che non tenterà mai più di sorprenderla. Sebbene Lynette sia infreddolita, affamata e furiosa, ammette che il marito aveva ragione, non possono uccidere il romanticismo in una ricorrenza così importante! Tom allora promette di sorprenderla anche l’anno successivo, e così brindano insieme ai loro nove anni di matrimonio.

Mike ed Ian continuano a giocare una partita ad alto livello di tensione, durante la quale l’idraulico chiede al concorrente quando esattamente ha deciso di chiedere a Susan di sposarlo, e perché. Ian sta vincendo, e Mike ha quasi terminato le sue fiches, così Ian suggerisce una nuova forma di pagamento: se Mike vince, potrà raccontare a Susan qualsiasi cosa voglia, ma se vince Ian, Mike deve accettare di non dirle nulla. Quando, più tardi, Ian torna a casa, annuncia felice alla fidanzata di aver vinto la partita.




Curiosità :
Sebbene accreditata, Marcia Cross (Bree Hodge) non appare nell'episodio.
Anche John Slattery (Victor), come Kyle MacLachlan, ha partecipato alla serie "Sex and the City".
Sebbene nel pilot sia stato accennato che Edie ha un figlio, questo è il primo episodio in cui il bambino si vede veramente.
Questo è il primo episodio narrato da Rex Van De Kamp (Steven Culp), e non da Mary Alice Young (Brenda Strong), che si limita all'introduzione.
Il negozio di gioielli in cui si recano Mike e Susan non sembra lo stesso in cui l'idraulico ha acquistato l'anello di fidanzamento nella seconda stagione.
In quest'episodio si scopre che Danielle è incinta. Nella realtà, è la sua "mamma televisiva" ad esserlo ;-)
Piccolo errore: quando Tom propone un brindisi, tiene il caffé nella mano sinistra. Tuttavia, nella scena successiva lo beve con la mano destra, e in quella dopo nuovamente con la sinistra.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "My Husband, the Pig", deriva da una canzone del musical di Stephen Sondheim del 1972 "A Little Night Music". La canzone, però, è stata scartata prima della prima recita.



Episodio 03.17 - 64
Titolo Originale : Dress big
Titolo Italiano : Dietro il vestito

trasmesso in USA il :8 aprile 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il :12 febbraio 2008


Scritto da : Susan Nirah Jaffee, Kevin Etten
Diretto da :Matthew Diamond


Guest Stars:
Jake Cherry (Travis), John Slattery (Victor Lang), Challen Cates (Samantha Lang), Miriam Flynn (dr. Berman), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Paxton Whitehead (Graham Hainsworth), Wayne Lopez (Clyde), Lynn Redgrave (Dahlia Hainsworth), Kylie Sparks (Kim), John Bobek (Tucker)


Riassunto :
Desperate HousewivesGabrielle trova nuovi incentivi a frequentare il ricco politico Victor Lang, soprattutto quando un problema idraulico rovina il suo preziosissimo guardaroba… Non è ancora innamorata di lui, ma questo non ha importanza quando la donna si ritrova a guardare gli abiti che l’uomo conserva per la sua ex: sono tutti di stilisti famosi, e soprattutto sono della sua taglia! Gabrielle lo prega di dargliene qualcuno in prestito, ma Victor rifiuta; per questo la Solis si intrufola nel guardaroba e ne ruba alcuni. Decide poi di indossarne uno ad un evento in cui Victor dovrà tenere un discorso; nel bagno delle donne, una signora la blocca riconoscendo l’abito: è il suo! La ex di Victor minaccia Gabrielle con lo spray al pepe perché le renda il suo vestito, e così l’ex modella si ritrova in biancheria intima… Victor, capendo quanto accaduto, giunge in suo soccorso offrendole il soprabito: ammette di aver trattato l’ex moglie più come un’amante, regalandole vestiti costosi ma non tempo o affetto. La Solis replica che, finalmente, ha potuto dare uno sguardo alla vita dell’uomo che potrebbe amare.
Lynette ha qualche problema con l’uniforme della Pizzeria Scavo, una maglietta arancione, e si rifiuta di indossarla. Cerca persino di far ammettere agli altri dipendenti che anche loro la odiano… Tom allora le ordina, in qualità di suo capo, di mettersela, ma Lynette preferisce tornarsene a casa! Quando più tardi l’uomo non torna a casa, presume che sia arrabbiato con lei e gli lascia numerosi messaggi in segreteria; racconta poi a Gabrielle e Susan che forse è arrivato il momento di fare un passo indietro: forse deve licenziarsi, così il marito potrà assumere un manager che possa prendere il suo posto. Alla fine decide di confrontarsi con Tom e, lasciando i ragazzi alle amiche, torna alla pizzeria per chiarire le cose. Purtroppo però trova il marito a terra, privo di conoscenza: l’ernia alla schiena deve essere sottoposta ad intervento chirurgico, e Tom dovrà assentarsi dal lavoro per almeno quattro o cinque mesi. Lynette è così costretta ad indossare la tanto odiata T-shirt arancione e a recarsi al lavoro.
Mike continua a frequentare le sedute dal terapista, che lo sta aiutando a recuperare i frammenti di memoria che ancora non ha recuperato. L’idraulico è particolarmente arrabbiato perché non riesce a ricordare la fine di un film che ha visto, che parlava di un’eroina che serviva pancakes crudi al suo fidanzato. Ammette che probabilmente ha visto il film con Susan e il terapista, comprendendo che il paziente prova dei sentimenti per la donna, lo prega di parlarne direttamente con lei. Susan, coinvolta nella questione, gli racconta che non era un film, ma una colazione disastrosa che lei aveva preparato per lui il mattino successivo alla prima notte in cui fecero l’amore. Quando alla seduta successiva il terapista chiede se Susan si è ricordata del film, Mike replica di no, e aggiunge che non intende proseguire la terapia.
Susan deve incontrare i genitori di Ian per la prima volta e, visto quant’è goffa normalmente la Mayer, Ian è comprensibilmente nervoso. Le sue paure trovano fondamento quando Susan accidentalmente dà fuoco all’abito di chiffon della madre Dahlia… Quest’ultima comunque minimizza l’accaduto ma, durante la cena, apprende che Susan è divorziata e non vedova: afferma quindi che l’infedeltà non è un motivo sufficiente per divorziare. Dopo la cena un altro disastro sconvolge la serata quando Susan apre una porta contro la futura suocera, che si versa del vino rosso sul secondo vestito... Dahlia però non è la sola a cambiarsi d’abito: Susan infatti scopre il futuro suocero intento a provare la sua camicia da notte e il suo reggiseno. Ovviamente accetta di mantenere il segreto sull’accaduto, ma Dahlia ha deciso che, come del marito (che chiaramente ha un’amante dato che ha delle ricevute di lingerie non della taglia della moglie), anche della Mayer non c’è da fidarsi. La signora insiste perché i futuri coniugi firmino un accordo prematrimoniale: Ian non vuole all’inizio, ma poi vede la fidanzata parlare con Mike, e cambia idea. Susan accetta di firmare l’accordo, si fida di Ian, ma mentre i quattro si siedono per espletare la burocrazia Susan, osservando il futuro suocero, ammette di non essere il tipo che può mantenere dei segreti. Comprendendo che sta per confessare il fattaccio accaduto qualche momento prima, l’uomo dichiara che Susan non è una cacciatrice di dote, e strappa l’accordo prematrimoniale.
Edie decide che non solo Carlos potrebbe essere un perfetto patrigno per Travis, potrebbe essere anche un perfetto fidanzato per lei! Stabilisce quindi che il modo migliore per fare la prima mossa con lui sia sfruttando la relazione dell’uomo con Travis, per questo lo invita a cena e istruisce il figlio perché vada a letto presto. Carlos in seguito sta per tornare a casa, così la donna rompe un aeroplanino per avere la scusa di trattenerlo lì ancora: può aggiustarlo? Solis ben presto capisce che Edie ci sta provando con lui, e le dice che non sta cercando una donna come lei, specialmente non una che usa il figlio come esca per un appuntamento. La notte successiva Carlos le invia dei fiori per scusarsi di essere stato rude, e quando Edie lo va a trovare per ringraziarlo, lo rassicura sul fatto che Travis sia a casa di amichetti per la notte: non sarà una pessima madre almeno fino al giorno successivo. La Britt ammette di essere stanca di essere quel tipo di donna, vorrebbe che lui la vedesse per quello che realmente è, sotto quella maschera… Per questo si toglie i vestiti! Carlos, mosso da quella nuda vulnerabilità, la abbraccia, e il mattino successivo si svegliano l’uno accanto all’altra.


Curiosità :
Sebbene accreditati, Marcia Cross (Bree Hodge), Kyle MacLachlan (Orson Hodge), Andrea Bowen (Julie Mayer) e Joy Lauren (Danielle Van De Kamp) non appaiono nell'episodio.
Piccolo errore: durante la cena, Ian inizia a versare del vino alla madre... Nell'inquadratura successiva, l'uomo inizia nuovamente a fare la stessa cosa.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Dress Big", deriva da una canzone del musical di Stephen Sondheim "The Frogs". La canzone non fa parte della versione originale, ma è stata aggiunta per la produzione del 2004 di   Susan Stroman e Nathan Lane.
 
 
Episodio 03.18 - 65
Titolo Originale : Liaisons
Titolo Italiano : Liaisons

trasmesso in USA il :15 aprile 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 12 febbraio 2008

Scritto da : Alexandra Cunningham, Jenna Bans
Diretto da :David Grossman


Guest Stars: Jake Cherry (Travis), John Slattery (Victor Lang), Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Kenneth Kimmins (sindaco Johnson), John Harnagel (Gilbert McCluskey), Kylie Sparks (Kim), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Wayne Lopez (Clyde), Rachel Fox (Kayla)


Riassunto :
Desperate Housewives LiasonsLa mattina dopo aver dormito insieme, Edie e Carlos trovano delle scuse per starsene per conto proprio, dato che il sesso tra loro è stato sorprendentemente terribile. Travis chiede alla madre se ha avuto problemi a dormire, dato che ha sentito Carlos affermare che a letto è stata pessima…
Gabrielle intanto non vuole ancora fare sesso con Victor, ma cambia idea quando si presenta ad un rally in cui lui tiene un discorso: lo trova molto più attraente del solito, notando come reagiscono a lui tutte le altre donne presenti… Per questo lo sequestra per un “importante meeting nella limousine”: lei conosce le sue idee, ora vuole che sia Victor a conoscere le proprie. E si toglie il reggiseno… Quella sera, Gabrielle si aspetta che il compagno la richiami, ma quando passano ventiquattr’ore senza che questo accada, la donna se ne lamenta con Susan. Edie si presenta da lei giusto in tempo per ammirare il fascinoso tuttofare della Solis, Toby, che l’ha raggiunta per sistemare l’armadio. Le tre iniziano a parlare, e Susan chiede com’è stato il sesso con Victor: Gabby replica “Fantastico. Tanto quanto lo era quello con Carlos”. Edie allora si intromette: “Mmm, buono come quello?”, e consiglia all’amica di farlo ingelosire per punirlo di non averla richiamata. Gabrielle chiede come, e proprio in quel mentre Toby entra nella stanza… Ad un importante dibattito di Victor contro il sindaco, Gabby si presenta con Toby. I due si siedono nelle prime file, e la donna mette la mano sul ginocchio di lui: Victor è così infastidito dalla situazione che a malapena riesce a concentrarsi per portare avanti il dibattito. Soddisfatta di aver ottenuto ciò che voleva, Gabrielle se ne va con il tuttofare sottobraccio; più tardi Victor le manda moltissimi mazzi di fiori, ma lei non lo richiama. Alla fine si presenta da lei personalmente, e le dice che quello che ha fatto lui è stato involontario, mentre lei l’ha umiliato pubblicamente: ha compiuto un atto spregevole. Diversamente dalla lotta politica che sta portando avanti, la loro relazione non si deve concludere con una vittoria, ma solo con la felicità.
Edie confronta Carlos in merito al fatto che ha detto che lei è pessima a letto: se qualcuno non ha fatto quanto doveva, quello è stato lui; tuttavia ammette che il sesso è come il tennis, se giochi contro un avversario poco dotato, anche il tuo gioco ne risente. Carlos le chiede se lo sta sfidando, e la porta in casa: gettatala sul tavolo, Edie atterra su di una forchetta… E il tavolo si rompe! I due non possono fare altro che recarsi al pronto soccorso, bisognosi di antidolorifici e cerotti: Edie pensa sia il caso di tornare amici. Più tardi, dopo una gita allo zoo con Travis, i due iniziano a guardare le foto digitali scattate: Carlos racconta che qualcuno li ha scambiati per una famiglia. I due si guardano teneramente e… finiscono a letto di nuovo, ma stavolta il sesso è una bomba!
Ian sospetta che Mike stia seguendo lui e Susan, dato che continuano ad incontrarlo in ogni posto. Mentre stanno guidando, l’uomo informa la fidanzata che hanno bisogno di lui nell’ufficio di Londra: forse dovrebbero trasferirsi in Inghilterra... Improvvisamente Ian avverte Susan di un cervo in mezzo alla strada, e lei sterza finendo con la macchina nel lago. Ian non sa nuotare, ma fortunatamente qualcuno si ferma proprio in quel momento: è Mike, che aiuta la coppia ad uscire dall’acqua. Più tardi Ian è ancora arrabbiato per essere stato salvato da Mike, ma Susan insiste che non deve vergognarsene. L’uomo replica che non lo fa, ma quando la coppia sta per fare l’amore, Ian non ci riesce. La notte successiva, Susan afferma che accetterebbe di trasferirsi con lui a Londra; Ian suggerisce di vendere la casa, ma la donna replica che non può, perché tutte le persone che ama abitano a Wisteria Lane. Ian presume stia parlando di Mike, e la accusa di tenere ancora al suo ex; Susan ribatte che è stanca di sentirlo lamentarsi dell’idraulico, non gli ha mai dato alcuna ragione perché non si fidi di lei. Per questo lo minaccia: se menzionerà ancora una volta Mike, la loro storia è finita. In seguito, la Mayer decide che è il momento giusto per portare a Delfino un regalo per averli salvati. Gli confessa di aver appena litigato con il fidanzato, e Mike la bacia… Scossa, Susan torna da Ian, che le dice che si fida di lei e che non parlerà mai più dell’idraulico.
Dopo l’intervento all’ernia, Tom è costretto a letto mentre Lynette si occupa della pizzeria. La donna sta svolgendo dei colloqui per trovare una persona che sostituisca il marito, ma non riesce a trovare il tipo giusto. Alla fine però incontra Rick, che era lo chef di un ristorante molto rinomato: gli chiede come mai abbia lasciato il lavoro, e l’uomo ammette di essere caduto nel tunnel della cocaina, che gli permetteva di reggere allo stress. Lynette lo vuole assumere ma Tom, dolorante, pone il suo veto all’idea: non intende assolutamente dare lavoro ad un ex tossicodipendente. La signora McCluskey intanto si presenta alla pizzeria con i bambini: è così stanca di tutte le manie di Tom che si è licenziata. Quando Lynette torna a casa il marito si prodiga nelle scuse, ma lei è certa che la signora McCluskey non tornerà ad occuparsi dei piccoli… ed è troppo stanca per tirargli su il morale con qualcosa di sexy. La sera successiva la Scavo sta passando dei momenti terribili al locale quando Rick sopraggiunge, e chiede se ha avuto il lavoro. La donna replica che Tom ha detto di no, così Rick insiste nel sostenere che può sottoporsi ad un test antidroga tutte le settimane, se serve. Proprio in quel momento un cliente insoddisfatto pretende di poter mangiare un calzone decente e Lynette, esausta, è vicinissima a chiudere il locale. Rick a quel punto si intromette chiedendo al cliente cosa desidera, e gli promette di preparargli un calzone che gli piacerà molto. Lynette non ha altra scelta che assumere il cuoco.
La signora McCluskey, nel frattempo, accetta le scuse telefoniche di Tom. Parla poi con il suo defunto marito, Gilbert, che però non è con lei solamente in spirito: il cadavere infatti è congelato nel freezer della cantina!


Curiosità :
Sebbene accreditati, Marcia Cross (Bree Hodge), Kyle MacLachlan (Orson Hodge), Andrea Bowen (Julie Mayer) e Joy Lauren (Danielle Van De Kamp) non appaiono nell'episodio.
Probabilmente il titolo dell'episodio, "Liaisons", deriva da una canzone del musical di Stephen Sondheim del 1973 "A little night music".
 
 
 
Episodio 03.19 - 66
Titolo Originale : God, that's good
Titolo Italiano : Ritrovarsi al buio

trasmesso in USA il :22 aprile 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il : 19 febbraio 2008

Scritto da : Josh Senter, Dahvi Waller
Diretto da :Larry Shaw


Guest Stars: Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), John Slattery (Victor Lang), Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Peri Gilpin (Maggie Gilroy), Jason Gedrick (Rick Coletti), Todd Sherry (Russell), Cody McMains (Hector), Darien Pinkerton (Penny), Kerstin Pinkerton (Penny), Christine Clayburg (reporter #1), Kim Delgado (reporter #2), Darlene Kardon (sig.ra Epstein), Rachel Fox (Kayla)


Riassunto :
Desperate Housewives 3.19Un black out lascia Wisteria Lane al buio, causando un incidente alla signora McCluskey: la donna infatti cade a causa dell’oscurità, e si rompe una costola. Tuttavia l’anziana non vuole che i paramedici l’accompagnino all’ospedale, infatti è preoccupata che il corpo congelato del suo defunto marito venga ritrovato nel freezer della cantina. Fortunatamente l’elettricità viene ripristinata, così la donna accetta di venire caricata in ambulanza… Quello che non sa, però, è che il suo freezer ha smesso di funzionare.
Alla pizzeria Scavo il black out non ferma Rick dall’improvvisare un favoloso antipasto di pasta, un piatto che i clienti apprezzano veramente moltissimo. Lynette è entusiasta per la qualità delle nuove pietanze e per tutti i soldi che stanno entrando nelle casse del locale, ma Tom pone il suo veto al piatto, affermando che il suo obiettivo è sempre stato quello di creare un ristorante per famiglie, non un fuoco di paglia di lusso. Lynette replica che non ha altra scelta se non accettare, dato che da quando la pizzeria è aperta, questi sono i primi giorni in cui stanno veramente incassando bene… Per aggiungere ulteriore disagio a Scavo, il giornale locale dà del nuovo menu una recensione entusiastica, facendo notare quanto trascurabile fosse invece quello precedente… E Lynette nel frattempo è sempre più vicina a Rick, che la vizia con il vino e un giorno le chiede se abbia mai portato i capelli sciolti, le starebbero bene. La volta successiva che si reca al lavoro, la donna si è proprio pettinata in quel modo…
Edie si sente frustrata perché Carlos vuole che mantengano il segreto sulla loro relazione, dimostrandosi irrispettosi nei confronti di Mike. Carlos non può dormire da lei a causa del figlio e lei non può dormire da lui a causa di Mike, così l’agente immobiliare inizia ad organizzare bollenti incontri con il fidanzato nelle case che sta vendendo… Almeno fino a quando vengono scoperti da un collega di lei! Solis è arrabbiato per essere stato beccato, ma Edie comprende finalmente qual è la vera ragione: l’uomo non vuole che sia Gabrielle a scoprirlo, perché la ama ancora. Arrabbiata che la loro relazione fosse basata solamente sul sesso, Edie lascia Carlos.
Il black out ha risvolti inaspettati anche per Gabrielle e Victor: i due rimangono intrappolati in ascensore, e la donna decide di rendere il ricordo indimenticabile convincendo il fidanzato a fare sesso nella cabina. Il candidato sindaco teme che possano venire scoperti, ma i due riescono a rivestirsi in fretta quando la corrente viene ripristinata… Non si rendono conto, però, che la telecamera della sicurezza li ha immortalati. Il mattino successivo, Victor chiede a Gabrielle di sposarlo, ma la donna risponde di no; Victor chiede come mai lei accetti di rischiare di venire scoperta a fare sesso in ascensore, ma non di sposarsi: Gaby replica semplicemente che lei non è tipo da matrimonio. In seguito un uomo si presenta con un pacco per Victor, ma trova solamente Gabrielle: la donna dà un’occhiata alle foto che ritraggono lei ed il fidanzato nell’ascensore, e fronteggia il possibile ricattatore. Un’auto della polizia, di pattuglia nella zona, li raggiunge e seda la rissa, ma la storia dell’ascensore si diffonde. Gli agenti insistono perché la Solis consegni loro le foto, dato che sono considerate prove di un reato, ma il capo della polizia, che è anche il cognato dell’attuale sindaco, le consegna ai media creando uno scandalo per Victor, la cui popolarità precipita. L’uomo per questo organizza una conferenza stampa per cercare di spiegare i fatti, senza rivelare l’identità della sua compagna, ma i reporter insinuano che la ragazza fosse una prostituta, così Gabrielle si presenta e mente dicendo che il fidanzato le aveva appena chiesto di sposarla, e si sono lasciati trasportare dal momento. La stampa immediatamente abbraccia il lato romantico della vicenda, e i sondaggi mostrano un’impennata dei consensi per Victor.
Edie va a trovare Carlos per verificare se ha appreso la notizia del fidanzamento di Gabrielle, e lo conforta.
Susan non è entusiasta nell’apprendere che Ian non ha più alcun sospetto nei confronti di Mike, ed anzi l’ha addirittura invitato a cena! La donna è determinata a sposare il fidanzato il più presto possibile, per questo velocizza tutti i piani nuziali; quando la responsabile del catering, Maggie, le confida di essere single, Susan decide di invitarla a cena per farle conoscere Mike. L’idraulico però inizia ad enumerare tutti suoi peggiori difetti, incluso il periodo passato in prigione, poi prende Susan da parte e le confessa di aver recuperato la memoria: lui la ama! Proprio in quel momento Maggie porta alla futura sposa due torte, perché scelga quella che desidera per le nozze: una è tipicamente britannica, l’altra è più semplice, in stile americano. Susan viene presa dal panico, non riesce a decidere tra le due… Mike intanto trova il coraggio di raccontare ad Ian di essere andato alla cena per cercare di riconquistare Susan, a dispetto del patto stretto con lui dopo il torneo di poker. Susan però sente la loro conversazione, ed è orripilata nell’apprendere che i due se la sono giocata a carte: per questo ordina loro di andarsene entrambi, non sposerà nessuno dei due!
Parker si introduce in casa della signora McCluskey, fino in cantina, e decide di aprire il freezer per un gelato: scopre il corpo del marito, ma decide di non rivelarlo a nessuno. Chiede poi alla madre di andare a trovare la donna in ospedale, e quando il bambino resta solo con la paziente, questa spiega che ha una buona ragione per tenere il marito in congelatore, e si fa promettere che Parker non rivelerà a nessuno il suo segreto.
Tuttavia il mistero viene svelato quando la signora Greenberg entra nella casa della signora McCluskey mentre lei non c’è: il corpo viene scoperto, e la donna arrestata.


Curiosità :
Sebbene accreditati, Marcia Cross (Bree Hodge), Andrea Bowen (Julie Mayer), Kyle MacLachlan (Orson Hodge), Shawn Pyfrom (Andrew Van De Kamp) e Joy Lauren (Danielle Van De Kamp) non appaiono nell'episodio.
Piccolo errore: quando la signora McCluskey parla con Ida durante il black out, si vede che usa un cordless. Però, non essendoci la corrente, la base del telefono non dovrebbe funzionare, e di conseguenza lei non potrebbe chiamare nessuno...
Piccolo errore: quando Lynette si tira su i capelli alla pizzeria, lascia da parte un ciuffo sulla parte sinistra. Tuttavia, quando si vede da dietro, i suoi capelli sono tutti in ordine, trattenuti da una clip.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "God, That's Good!", deriva da una canzone dal musical del 1979 di Stephen Sondheim "Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street".



Episodio 03.20 - 67
Titolo Originale : Gossip
Titolo Italiano : Gossip

trasmesso in USA il :29 aprile 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il :19 febbraio 2008
 
Scritto da : Joey Murphy, John Pardee
Diretto da :Wendey Stanzler


Guest Stars: Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), Rachel Fox (Kayla), Brent Kinsman (Preston Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Zane Huett (Parker Scavo), Jake Cherry (Travers), Dougray Scott (Ian Hainsworth), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Stacey Travis (Jordana Geist), Kylie Sparks (Kim), John Bobek (Tucker), Judyann Elder (dr. Brody)


Riassunto :
Desperate Housewives GossipAlla festa per il fidanzamento di Gabrielle, Edie finalmente trova il coraggio per confessare la sua relazione con Carlos. Gabrielle finge di essere felice per loro, ma il giorno successivo arriva ad ordinare alla Britt di smettere di frequentare il suo ex marito, o saranno guai. Edie replica che non lo farà, a dispetto di qualsiasi cosa l’amica possa fare… Gabrielle allora sfrutta passati favori fatti a Lynette e Susan perché le due trattino Edie con freddezza. Quando comprende cosa sta accadendo, Edie si organizza per superare la nuova rivale, arrivando a fare a Lynette un’offerta che non può rifiutare: occuparsi del catering per la festa di compleanno di Travers. Lynette accetta, sapendo che Gabrielle sarà occupata con Victor e non se ne accorgerà… Anche Susan alla fine si schiera dalla parte di Edie, quando l’agente immobiliare la informa che ha venti copie del suo ultimo libro per bambini che gli amichetti di Travers vogliono farsi autografare. Sfortunatamente, Gabrielle torna prima dal suo impegno con Victor, e accortasi di quanto accaduto chiede alle due amiche di lasciare la festa di compleanno, o la loro amicizia si chiuderà lì. Carlos risolve la questione rimovendo fisicamente la donna dalla festa; lei afferma di sentirsi tradita, perché ha saputo della sua relazione da Edie e non da lui. Carlos replica che lui ha appreso la notizia del suo fidanzamento dalla TV… Gabrielle giura di essere molto innamorata di Victor, mentre lui ammette che con Edie si sta solo divertendo, non ci sarà mai nulla di serio tra loro: la donna comprende quindi che l’ex marito è ancora pazzo di lei, e ne è compiaciuta.
Tutti iniziano ad evitare la signora McCluskey, da quando la notizia del ritrovamento del cadavere di suo marito nel freezer è diventata l’argomento principe dei pettegolezzi di Wisteria Lane. Lynette assume un’altra babysitter, e i ragazzi del vicinato iniziano a lanciare delle uova contro la sua casa. Parker si precipita dall’anziana e le chiede di rivelare a tutti quello che ha segretamente confessato a lui, ma Karen replica che non farebbe alcuna differenza. In seguito alcuni bambini scrivono la parola “strega” sulla porta di casa McCluskey, e così la donna comprende che è giunto il momento di rivelare tutta la verità. Si reca perciò alla festa di Travers, dove sono presenti molte signore della città, e racconta a tutti che Gilbert è morto per cause naturali. Tuttavia, quando apprese che la pensione sarebbe stata versata alla prima moglie dell’uomo, dato che questi non aveva mai cambiato il testamento, comprese di non avere altra scelta se non tenerlo in congelatore… Lynette le dice che le manca, e le cose tornano alla normalità, più o meno…
Lynette intanto sta passando sempre più tempo alla pizzeria per stare vicino a Rick, sebbene racconti alla famiglia che si tratta solo di lavoro. Kayla replica che sa che la matrigna sta mentendo, a causa della sua risata rivelatrice, ma la donna le dice che è ridicola. Rick in seguito chiede a Lynette se vuole accompagnarlo all’apertura del ristorante di un amico: lei all’inizio rifiuta, ma poi accetta autoconvincendosi che si tratta di lavoro, controllerà la concorrenza. Si è appena cosparsa di profumo quando Tom la raggiunge con i ragazzi, così l’uscita è cancellata: Kayla non vista ascolta la conversazione con Rick in merito al piano andato a monte e la riferisce a Tom, dicendo che secondo lei a Lynette piace il nuovo cuoco. Tom in seguito racconta alla moglie di essere pronto per tornare al lavoro: lei è turbata, e replica che il medico gli ha ordinato riposo per diversi mesi. Scavo però afferma di essere pronto, e poi suggerisce che forse è arrivato il momento di licenziare Rick, dato che il suo stipendio non fa altro che ridurre i loro profitti. Lynette insiste nel sostenere che è la cucina di Rick a procurare loro così tanti clienti, vale tutti i soldi che percepisce, poi si precipita al ristorante lasciando il marito solo con le sue paure.
Edie non è entusiasta nel sentire le donne della festa spettegolare sul fatto che Carlos ovviamente ama ancora Gabrielle, come nemmeno Rick è felice di apprendere che i colleghi tra loro affermano che se vuoi far carriera al ristorante, devi flirtare con Lynette…
Susan è arrabbiata con il genere maschile a causa di Ian e Mike, ed esterna la sua ira contro un uomo che le ha soffiato il posto auto. La cosa finisce in tribunale, e il giudice le ordina di frequentare una terapia per la gestione della rabbia: agli incontri, la donna ammette di amare entrambi gli uomini della sua vita, come può fare a scegliere? La terapista replica che perderne uno è dura, ma perderli entrambi sarebbe stupido: deve scegliere! In seguito quindi Susan si reca da Mike per rivelargli di aver preso una decisione: sposerà Ian, come previsto. E’ stata una decisione davvero difficile, avrebbe sperato che le cose andassero diversamente per loro: Mike è sconvolto, ma ribatte che almeno ora ha ancora i suoi ricordi, dopo tutto. Ian è invece entusiasta di riavere la sua fidanzata, e inizia nuovamente a parlare del matrimonio, ma quando scopre Susan riascoltare il messaggio d’addio di Mike nella segreteria telefonica, comprende che la storia tra i due ex non sarà mai finita. Le dice quindi che partirà per l’Inghilterra, perché lei ama Mike più di quanto ami lui. Il mattino successivo, una vicina porta a Susan una lettera consegnatale per errore, e la informa che Mike si è trasferito nel bel mezzo della notte. Nessuno sa dove…

Curiosità :
Sebbene accreditati, Marcia Cross (Bree Hodge), Kyle MacLachlan (Orson Hodge), Shawn Pyfrom (Andrew Van De Kamp) e Joy Lauren (Danielle Van De Kamp) non appaiono nell'episodio.
A questo episodio partecipa per l'ultima volta Dougray Scott (Ian Hainsworth).
Gabrielle accenna al fatto che Bree le ha spedito un regalo per il suo fidanzamento dalla Svizzera, rivelando il luogo dove l'amica ed Orson stanno passando la loro luna di miele.
La signora McCluskey abita al 4358 di Wisteria Lane.
Piccolo errore: quando Lynette manda Kayla di sopra, la sua borsa si vede a tracolla o in mano a seconda delle angolazioni della scena.
Probabilmente il titolo dell'episodio, "Gossip", deriva da una canzone del musical del 1985 di Stephen Sondheim "Sunday in the Park with George".
 
 
 
Episodio 03.21 - 68
Titolo Originale : Into the woods
Titolo Italiano :  Nella foresta

trasmesso in USA il :6 maggio 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il :27 febbraio 2008

Scritto da : Alexandra Cunningham
Diretto da :David Grossman

Guest Stars: John Slattery (Victor Lang), Jake Cherry (Travers), Alec Mapa (Vern), Scott Atkinson (agente), Jason Gedrick (Rick Coletti), Greg Evigan (Charles McLain), Rusty Schwimmer (Toni), Simon Brooke (ladro), Jeffrey Stubblefield (Jerome), Brendan Patrick Connor (Jeffrey Scott), Todd Kimsey (ranger Thompson), Christine Clayburg (giornalista)


Riassunto :
Desperate Housewives Nella forestaLynette e Rick si stanno godendo un’intima cenetta dopo la chiusura del locale quando improvvisamente due malintenzionati penetrano nel ristorante e li rinchiudono nella cella frigorifera, dove i due sono costretti ad abbracciarsi per mantenersi caldi. Tom non si rende conto della sparizione della moglie fino al mattino successivo: giunto alla pizzeria, libera i due prigionieri ma è sconcertato nel rendersi conto che Lynette è rimasta chiusa con Rick per tutta la notte. I tre controllano insieme i nastri delle telecamere di sicurezza, ma l’agente a cui viene assegnato il caso accidentalmente riavvolge troppo il nastro, mostrando a Tom quanto poco professionali siano le cene post-chiusura tra il cuoco e la moglie… Il giorno successivo, Scavo porta Rick fuori a pranzo, e senza tanti preamboli gli chiede se va a letto con Lynette: il cuoco replica di no, e Tom gli assicura che se anche si approfittasse di lei in un momento di debolezza, non potrà mai esserci una storia d’amore tra loro, dato che la donna non lascerà mai la sua famiglia. Quella notte Rick informa Lynette dei sospetti del marito, e lei ha un crollo nervoso, affermando che le piaceva attendere tutta la giornata per quelle cenette speciali, dove poteva sentirsi di nuovo una donna sexy. Tuttavia non ha mai voluto spingersi oltre: ora tutto è rovinato, e Rick dovrà andarsene. In seguito mente al marito raccontandogli che Rick ha dato le dimissioni, avendo ricevuto un’offerta di lavoro migliore… Entra poi in bagno per prepararsi, mentre Tom le rivela di sentirsi pronto a tornare al ristorante: è molto eccitato, saranno di nuovo una squadra, e lei gli è mancata moltissimo. “Mi sei mancato anche tu”, replica la donna, mentre fa scorrere l’acqua cosicché il rumore copra il suono del suo pianto.
Le due settimane di permanenza a casa di Edie sono terminate per Travers, così il padre Charles va a riprenderlo. Carlos informa Edie che d’ora in poi non le farà visita così spesso, visto che Travers non sarà più lì, ma l’agente immobiliare per evitare questo informa l’ex marito di voler lottare per la custodia del bambino. Comprendendo che la compagna ha organizzato tutto a causa sua, Carlos fa notare che i bisogni del figlio dovrebbero venire al primo posto: venire sballottato tra due diverse scuole e diversi gruppi di amici sarebbe terribile per lui. Promette quindi di andare a trovare Edie anche se Travers non ci sarà, ma la donna gli chiede se ne è sicuro: lui replica di sì, ed entrambi ammettono che il bambino manca loro.
Gabrielle è arrabbiata nel dover pagare una multa per il parcheggio, sebbene abbia informato l’addetto che si fermerà pochi istanti. A peggiorare la situazione arriva un commento dell’uomo, che la chiama “mantenuta” dopo aver ascoltato una conversazione tra lei e Vern, durante la quale Gaby informava l’amico che Victor le aveva dato tremila dollari per comprarsi un vestito per la festa della vittoria alle elezioni… L’uomo aggiunge che potrebbe chiedere i soldi a chi le ha comprato un vestito così costoso! Victor intanto vince davvero le elezioni, e un'amica informa Gabrielle che la moglie dell’ex sindaco non ha mai dovuto pagare le multe! Il giorno successivo Gabrielle esce con Vern, per celebrare il suo nuovo ruolo di "First Lady di Fairview", ma incontra nuovamente l’uomo dei parcheggi del giorno precedente. Per questo posteggia l’auto deliberatamente di fronte ad un idrante, e lo sfida dicendogli che non c’è niente che può fare per impedirglielo! Lui la multa, ma Gaby strappa il foglio e la lite degenera, terminando con l’arrivo della polizia e l’arresto della first lady. La posizione di Victor gli permette di farla uscire di prigione e di far cadere le accuse, ma prima che Gabrielle possa spiegarsi, lui freddamente le dice che si aspetta molto di più da una moglie. Deve comportarsi come una donna adulta, non deve per esempio saltargli addosso in pubblico come la notte delle elezioni… Un po’ scossa da queste parole, Gaby promette che non succederà più; Victor però nota uno strano segno sul polso della donna, e lei confessa che l’ausiliario del traffico le ha afferrato il polso… Più tardi, mentre la coppia balla felicemente al party organizzato per festeggiare la vittoria, due uomini avvicinano l’ausiliario e lo picchiano selvaggiamente. Victor, nel mentre, chiede a Gabrielle se sa quanto lui la ami…
Susan obbliga Carlos a rivelarle dov’è andato Mike: l’uomo si nasconde nella foresta. Per questo Susan raggiunge la stazione dei ranger, dove viene informata che per arrivare nel luogo che le interessa ci vuole una camminata di due giorni, e non la può certo fare senza l’equipaggiamento corretto, non da sola per lo meno. Per questo le viene assegnata una guida, Toni, che non è esattamente una donna di compagnia… Susan le racconta tutta la sua complicata vita amorosa mentre sono in viaggio, e Toni replica che il problema tra Susan e Mike è Susan stessa, e il suo bisogno di creare continuamente situazioni drammatiche. Anche se Mike la rivolesse con sé la storia non durerebbe, asserisce Toni con convinzione mentre preparano il campo per la notte. Colpita dalle critiche, Susan decide di trovare Mike per conto suo, ma ovviamente si perde… Prima di sistemarsi per la notte, lascia un messaggio nella casella vocale dell’idraulico, dicendo che l’ha sempre amato, e che è molto dispiaciuta: non vuole più situazioni drammatiche tra loro. Mike, avendo sentito i ranger parlare della ricerca di una brunetta perdutasi tra i boschi, la ritrova il mattino successivo. “Mi sono storta la caviglia”, dice Susan, e lui replica “Bene, allora posso fare questo!”, e la bacia prendendola tra le sue braccia.


Curiosità :
Sebbene accreditati, Marcia Cross (Bree Hodge), Kyle MacLachlan (Orson Hodge), Shawn Pyfrom (Andrew Van De Kamp) e Joy Lauren (Danielle Van De Kamp) non appaiono nell'episodio.
Greg Evigan, l'interprete dell'ex marito di Edie, interpretava il dr. Dan Hathaway nella stagione '96-'97 di Melrose Place, con Marcia Cross e Doug Savant.
Piccolo errore: quando Lynette pulisce i tavoli della pizzeria mentre parla con Rick, usa un panno bianco per rimuovere i resti di cibo rimasti sul bancone del bar. Quando ha finito lo mette dentro il carrello, ma nella scena successiva mentre si allontana il panno si vede sul carrello ed è diventato blu con strisce bianche. Quando la telecamera passa a Rick, il panno non si vede più, ma dopo che Lynette rompe il piatto, il panno si vede di nuovo.
Probabilmente il titolo dell'episodio, "Into the Woods", deriva dal musical del 1987 di Stephen Sondheim omonimo.
 
 
Episodio 03.22 - 69
Titolo Originale : What would we do without you?
Titolo Italiano :  Domande

trasmesso in USA il :13 maggio 2007 alle 21.00
trasmesso in Italia il :27 febbraio 2008


Scritto da :  Bob Daily
Diretto da : Larry Shaw

Guest Stars: Zane Huett (Parker Scavo), Shane Kinsman (Porter Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Pamela Shaddock (infermiera), J. Michael Flynn (Francois), John Slattery (Victor Lang), Rachel Fox (Kayla Huntington), William Ragsdale (Scott McKinney)


Riassunto :
Desperate Housewives DomandeSusan è delusa da Mike quando questi non le chiede di sposarlo mentre sono a cena, dato che è l’anniversario della notte in cui l’uomo doveva dichiararsi nella roulotte. Lei lo respinge in auto perché non è stato abbastanza attento da ricordarsene, ma Mike le fa notare la stessa roulotte di allora con i fari accesi parcheggiata di fronte a casa sua: ha preparato tutto per dichiararsi, tuttavia la donna è così felice da non riuscire ad aspettare e gli chiede di sposarla per prima. In seguito Susan chiama tutti, dal fiorista al catering, per informarli che il matrimonio previsto si farà nella stessa giornata e con gli stessi dettagli, eccetto lo sposo… Gabrielle però le rivela che non può farlo, perché anche lei si sposerà quel giorno! Gaby infatti ha optato per quella data poiché nessun altra poteva andare bene, e comunque sapeva che tutti gli amici erano liberi quel giorno… Dopo un iniziale disappunto, Susan decide di essere buona e di accettare di spostare le nozze, ma poi apprende che l’amica ha copiato ogni dettaglio del suo matrimonio, inclusi i tulipani rosa! Le due iniziano così a litigare furiosamente, e instillano l’una nell’altra dei dubbi sui futuri mariti; Susan però decide che non ha senso rovinare la loro amicizia per un fatto così sciocco, così si reca da Gaby con una bottiglia di vino per scusarsi. Gabrielle però ha avuto la stessa idea, e si incontrano a metà strada: mentre entrambe si scusano e rinnovano il valore della loro amicizia tra vino e cioccolatini, Gabrielle esterna la sua idea: perché non organizzano un doppio matrimonio? Il mattino successivo ambedue però hanno dei ripensamenti sulla doppia cerimonia… Fortunatamente Mike si offre di essere il capro espiatorio cosicché Susan possa uscire da quella situazione senza problemi; Victor invece non vuole condividere il suo matrimonio con un ex galeotto! Gabrielle è delusa perché capisce che la ragione per la quale il suo compagno è così attento ad ogni dettaglio della cerimonia è che sarà un grosso evento mediatico. Le due amiche esternano “la brutta notizia” l’una all’altra, e Susan afferma che lei e Mike possono attendere fino all’autunno per sposarsi: i piccoli dubbi sorti sul compagno durante la lite con Gabrielle sono già scomparsi. Gaby replica che è contenta per loro.
Mike scherza con Edie e Carlos in merito al matrimonio: spera che anche loro non si lascino contagiare dalla febbre nuziale che sembra essersi diffusa nel quartiere. Carlos ride di cuore all’idea, ma Edie si sente ferita nell’apprendere che il compagno non se la sente nemmeno di considerare l’ipotesi. La donna gli chiede quindi di trasferirsi da lei, ma Carlos rifiuta, replicando che è appena subentrato nel contratto d’affitto di Mike, il quale si sta trasferendo da Susan: non vuole lasciare la proprietaria della casa, la signora Sims, senza un’entrata economica sicura. Edie quindi si premura di far visita alla signora Sims alla casa di riposo dov’è ricoverata, e quando il nome di Carlos emerge nella loro conversazione in qualità di nuovo affittuario della casa, l’agente immobiliare lo denigra disegnandolo come un ubriacone ed un drogato. La signora Sims a questo punto straccia il contratto d’affitto, ma Carlos riconosce subito nell’evento l’intervento della sua compagna. Edie gli chiede perché è così contrario a trasferirsi da lei, e l’uomo alla fine ammette che non la ama. “Tanto peggio!”, replica lei, dato che ha appena acquistato un test di gravidanza! Mentre attendono il risultato, Carlos dichiara che starà con lei e la sosterrà se il test risulterà positivo, ed inizia ad elaborare dei piani per il bambino e per la sua stanzetta. Edie in seguito gli comunica che il test è negativo; più tardi, la donna gli confessa di essersi resa conto di quanto lui sia dispiaciuto per la mancata gravidanza: lo è anche lei. Per questo suggerisce che lui si trasferisca da lei ed insieme provino ad avere un figlio, anche se non la ama questa è la cosa migliore per entrambi. Carlos accetta, ammettendo di essere stanco di aspettare che la sua vita abbia un nuovo inizio; Edie lo informa quindi che getterà via le pillole anticoncezionali, ma segretamente continua a prenderle.
Parker chiede alla madre se è arrabbiata con Tom dato che non gli parla, ma Lynette replica che non lo è. Tom intanto convince un ex compagno di college a raggiungerlo alla pizzeria, senza però rivelare alla moglie che questi è un consulente matrimoniale. Quando la conversazione tra i tre vira prepotentemente verso l’argomento “matrimonio”, Lynette comprende quanto sta succedendo, e termina la sessione terapeutica. Quella stessa notte Scavo le rivela che il medico gli ha confermato che può fare sesso se sta attento a non sforzarsi troppo, ma la moglie replica che non è proprio dell’umore adatto. Tom allora le presenta due scelte: fare sesso, oppure parlare con lui, e Lynette lo afferra ed inizia a baciarlo con forza. Tom è orripilato nel constatare che la moglie farebbe qualsiasi cosa piuttosto che parlargli, e le chiede cos’ha fatto di tanto terribile perché lei sia così arrabbiata con lui. Lynette risponde: ha obbligato Rick a rivelare che provava dei sentimenti per lei, e così sono stati costretti a licenziarlo. Durante le fasi concitate della lite, la donna cade dal letto e picchia la testa: mentre al pronto soccorso attendono che un medico la visiti, Tom le chiede cos’ha risposto a Rick quando lui le ha rivelato cosa provava. Lynette non risponde, e il marito giustamente comprende che si era presa una cotta per il cuoco, e ancora non le è passata. La donna lo rassicura, non è successo nulla tra di loro, e comunque è tutto finito, ma Tom sa che quella non è la fine. In quel momento il medico li chiama: la testa di Lynette sta bene, ma ha notato nella radiografia qualcosa che non lo convince. Potrebbe trattarsi di un linfoma, e la paziente è sconvolta dalla notizia: Tom allora cerca di rassicurarla stringendole la mano.


Curiosità :
Sebbene accreditati, Marcia Cross (Bree Hodge), Kyle MacLachlan (Orson Hodge), Shawn Pyfrom (Andrew Van De Kamp) e Joy Lauren (Danielle Van De Kamp) non appaiono nell'episodio.
Piccolo errore: quando Susan si trova a casa di Gabrielle e scopre che l'amica userà i fiori che aveva scelto lei per le sue nozze con Ian, lancia un vaso. Sembra però che questo si rompa prima di raggiungere effettivamente il muro...
Piccolo errore: Mike prepara la roulotte per ricreare l'atmosfera di un anno prima, sebbene lui non abbia mai visto la roulotte decorata perché era stata Susan a prepararla... Lui era stato investito da Orson!
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "What Would We Do Without You?", deriva da una canzone del musical di Stephen Sondheim del 1970 "Into the Woods".


Episodio 03.23 - 70
Titolo Originale : Getting married today
Titolo Italiano :  Oggi sposi

trasmesso in USA il :13 maggio 2007
trasmesso in Italia il :27 febbraio 2008
 
Scritto da : Joe Keenan, Kevin Murphy
Diretto da : David Grossman


Guest Stars: Shane Kinsman (Porter Scavo), Zane Huett (Parker Scavo), Brent Kinsman (Preston Scavo), Kerstin Pinkerton (Penny Scavo), Rachel Fox (Kayla Huntington), Darien Pinkerton (Penny Scavo), Ridge Canipe (Danny), Kathryn Joosten (sig.ra McCluskey), Pat Crawford Brown (Ida Greenberg), K Callan (Ilene Britt), Steve Tyler (reverendo), Mike Farrell (Milton Lang), John Slattery (Victor Lang), Polly Bergen (Stella Lyndquist)


Riassunto :
Tre giorni prima del matrimonio Gabrielle chiede all’ex marito perché non ha risposto all’invito, ma Carlos replica che non parteciperà alla cerimonia perché altrimenti rischierebbe di rovinare le nozze. Gaby insiste, Edie non può andarci da sola perché altrimenti tutti penserebbero che la sposa abbia dei problemi contro la coppia! L’uomo ribatte che scoppierebbe a ridere se la sentisse mentre lei promette “finché morte non ci separi”, per cui Gaby si arrende e lo invita a raggiungerli al ricevimento.
Lynette chiede alla sorella Lucy un prestito, per poter pagare le spese sanitarie a cui sta per andare incontro per curare il linfoma, ma anche Lucy è al verde, e non può aiutarla. Lynette le chiede almeno di non informare la loro madre, Stella, di quanto sta accadendo, ma poco tempo dopo Stella si presenta a casa Scavo con le valige, annunciando che si trasferirà da loro per aiutare la figlia ad affrontare la chemioterapia, dato che lei ci è già passata riuscendo a sconfiggere un tumore al seno. Lynette vuole che se ne vada, ricordandole che pessima madre sia stata, ma Tom la informa che Stella ha portato loro diecimila dollari: ne hanno bisogno, non possono cacciarla via! Lynette racconta quindi al marito che la madre era solita ubriacarsi e picchiare i figli, ma Tom cerca di persuaderla che la donna è cambiata: se lui può perdonarla per la storia di Rick, lei non riesce a perdonare Stella? “Dunque perdonare mia madre è la mia punizione?”, domanda Lynette, e il marito replica di sì. Nel frattempo, Stella ha ascoltato tutta la conversazione da dietro la porta… Più tardi, mentre sta badando a Kayla, Stella le chiede se conosce un uomo di nome Rick: Kayla si offre di raccontarle tutta la storia, se Stella le permetterà di guardare un film per adulti.
Mike si preoccupa che Susan impazzisca nell’organizzazione del loro matrimonio, ma la donna lo tranquillizza, reggerà il confronto con le cerimonie fastose di Bree e Gabrielle. Quella stessa notte Susan nota che il compagno esce di casa alle tre: è diventato un idraulico 24 ore su 24, dato che ha bisogno di entrate extra per finanziare il matrimonio da sogno che lei vuole… Susan si offre di diminuire il budget, ma lui promette che sebbene non sia Ian, le darà lo stesso tipo di cerimonia che lui le avrebbe regalato.
Victor e Gabrielle escono a cena con il padre di lui, Milton, che informa il figlio del fatto che se la sua popolarità rimarrà così alta, potrebbe addirittura concorrere alla carica di governatore. Gabrielle dichiara di odiare i periodi di campagna elettorale, non ha intenzione di affrontarla di nuovo! La notte prima del matrimonio però scopre il compagno mentre analizza le statistiche di apprezzamento, e così esterna il fatto che era seria quando ha detto di non volere che concorra al posto di governatore, soprattutto se questo dovesse significare lasciare Fairview! Victor replica secco che lei sta per diventare sua moglie, non il suo consigliere politico… Gaby ribatte che è già stata sposata con un uomo che anteponeva la carriera a lei, e ha giurato di non commettere mai più lo stesso errore, così come lui ha giurato di non farsi più incastrare da un’altra stupida donna. Victor cerca di scusarsi, affermando di essere sottoposto a notevoli pressioni, ma la donna lo informa che ora ha una cosa in meno di cui preoccuparsi, dato che lei ha appena deciso di cancellare le nozze! Il sindaco replica che è troppo tardi per annullarle, ma Gaby è sicura che quello sia il momento giusto. Il mattino successivo Milton si presenta di buon’ora a casa della futura nuora per scusarsi, ma lei replica che non è colpa sua. Milton insiste che lo è, dato che Victor ha sempre vissuto in funzione dell’approvazione del padre, dato che non l’ha mai ottenuta! Gabrielle si chiede perché dovrebbe sposare un uomo che tiene in considerazione le opinioni del padre più delle sue, ma Milton la informa che dopo che se n’è andata, Victor l’ha chiamato e l’ha trattato malissimo, incolpandolo della fuga  di lei. In quel momento il sindaco arriva con delle rose, e Milton se ne va dal retro, ma poi osserva la coppia mentre si abbraccia.
Gabrielle è pronta per raggiungere l’altare, ma è terrorizzata perché Bree è in ritardo: l’amica doveva portarle “qualcosa di nuovo”, un braccialetto acquistato durante la luna di miele in Svizzera. Quando finalmente Bree arriva, le amiche sono sorprese: è incinta! Più tardi Bree ed Orson si appartano, e la donna lo informa che non lo biasimerebbe se volesse lasciarla. Lui giura che amerà e alleverà il bambino come se fosse suo.
Edie si sente colpevole per aver indotto Carlos a pensare che ha smesso di prendere le pillole anticoncezionali cercando di restare incinta. L’uomo, nel frattempo, sta facendo delle ricerche per scoprire dei modi per farla restare incinta più facilmente… Edie lo prega di lasciare che la natura faccia il suo corso, ma Carlos replica che alla loro età la natura non si schiera certo dalla loro parte: i suoi ovuli non sono più così freschi… Inoltre le impedisce di bere alcol, almeno finché il bambino non sarà nato e avrà smesso di allattare! Edie si reca alla cerimonia nuziale, e saluta Carlos dicendo che si vedranno al ricevimento. Mentre se ne sta andando si imbatte nel ragazzino che consegna i giornali, ma essendo in ritardo chiede al compagno di pagarlo. Non avendo contanti in tasca, Carlos fruga nella borsetta di Edie, ma scopre le pillole anticoncezionali. Al matrimonio Edie sta per cogliere l’opportunità di bere un po’ di scotch quando Carlos la raggiunge e la vede… In mano tiene la confezione di pillole, e la prega di non sprecare inutili scuse: senza tener conto del fatto che si trova ad una cerimonia piena di invitati, Edie rincorre il compagno, gridando il suo nome; vuole davvero avere un figlio, ma prima voleva che lui si innamorasse davvero di lei. Carlos replica che non le crede, e che non si fiderà mai più di lei!
Al ricevimento, Lynette chiede a Bree quando è previsto il parto, ma la donna risponde vagamente che avverrà all’inizio dell’autunno, cambiando poi argomento. Afferma che non riesce a credere quante cose si è persa mentre era via, specialmente Susan e Gabrielle che si stanno per sposare… Chiede poi a Lynette qualche novità su di lei, ma la Scavo replica che va tutto bene.
Gabrielle va a cercare Victor perché possa conoscere Bree, ma non vista ascolta Milton informare il figlio che sposandola si è assicurato i voti dei latinoamericani: diventerà sicuramente governatore! Victor non è sicuro di riuscire a convincere la moglie a concorrere per la carica, ma il padre assicura che ora che è suo marito, le regole sono cambiate e qualche regalo costoso domerà la piccola vipera. Gabrielle se ne va senza far capire di aver sentito la conversazione, ed entra in una stanza trovandovi Carlos che beve champagne. L’uomo le dice che spera di non averle rovinato le nozze, dato che ha già rovinato la sua vita: pochi anni prima aveva tutto, lei, la casa, la carriera, ma ora non ha più nulla! Carlos è certo che la sposa vorrà andare a cercare il marito, ma Gabrielle lo afferra e lo bacia con trasporto!
Lynette continua a punzecchiare la madre, e Stella alla fine le chiede se non pensa che le persone possano cambiare. Lynette replica che non possono, allora Stella si domanda cosa sia successo alla moglie e madre perfetta quando ha incontrato Rick… La donna giura che non è mai successo nulla tra loro, perché lei non è come sua madre, ma questa le ricorda che quando ha avuto il cancro al seno, Lynette le disse che era la punizione di Dio: Lynette ora crede che il male che l’ha colpita sia una punizione? La Scavo le ordina di andarsene, e insiste nel chiederle di riprendersi i soldi, ma Stella si rifiuta di partire: la figlia può decidere di combattere contro di lei o contro il cancro, perché di certo non avrà la forza di contrastare entrambi.
Desperate Housewives Oggi sposiJulie dà il benvenuto a Bree ed Orson, e chiede loro dove sia Danielle. Bree replica che passerà un anno all’estero, in Svizzera: Julie si chiede perché l’amica non abbia risposto a nessuna delle sue telefonate ed e-mail, ma Andrew dà la colpa alla cattiva ricezione dovuta alle montagne svizzere. “Potrebbe non essere così semplice come speravamo”, sussurra Bree dopo che Julie se n’è andata; in seguito scrive una mail fingendo di essere la figlia per tranquillizzare Julie. Danielle nel mentre telefona dal convento dove l’hanno portata, per chiedere di tornare a casa. Bree replica che non tornerà finché il bambino non sarà nato, ma andranno a trovarla il weekend successivo. Si toglie poi il cuscino da sotto la camicetta, ed Orson nota che presto sarà il caso di cambiarlo con uno più grosso.
Susan si sente così in colpa per il fatto che Mike si è addormentato durante il ricevimento da chiedere al reverendo se può sposarli quella stessa notte. Mike intanto riceve un’altra chiamata notturna, ma quando giunge a casa della signora Wolcott, vi trova il reverendo e un vestito. Il pastore lo conduce nel luogo in cui Susan lo sta aspettando nel suo magnifico abito bianco, ma Mike le chiede se è veramente felice di avere questa semplice cerimonia. Susan replica che l’unica cosa che è sempre rimasta uguale nei suoi piani nuziali è stato lui, e Mike risponde che non è mai stata più bella di quel momento. La cerimonia ha inizio.
Distrutta per il fatto che Carlos l’ha lasciata, Edie lascia un biglietto per lui e poi si suicida impiccandosi…


Curiosità :
Questo episodio segna il rientro nella serie di Marcia Cross e Kyle MacLachlan, dopo il congedo maternità della prima.
Per uno strano gioco del destino, Marcia Cross ha passato i primi episodi della terza stagione cercando di nascondere la sua gravidanza, dato che non era prevista per il suo personaggio, e alla fine della stagione deve fingere di essere incinta a causa della nuova storia che coinvolge Bree: Danielle partorirà all'estero e la madre fingerà che il bambino sia suo.
Per la prima volta nella serie da questo episodio Gabrielle, Lynette, Bree e Susan sono tutte sposate contemporaneamente.
Questa è la prima season finale che non mostra Mary Alice in carne ed ossa (ovviamente in un flashback): l'ultima volta che è apparsa in video è stato nell'episodio 3x07. E' anche la prima season finale in cui il mistero della serie non viene risolto, perché è già accaduto nell'episodio 3x15 a causa dell'assenza di Bree.
In quest'episodio Edie cerca di suicidarsi impiccandosi, ma non si vede se ci riesce o meno.
Probabilmente il titolo originale dell'episodio, "Getting Married Today", deriva da una canzone del musical di Stephen Sondheim del 1970 "Company".