Instagram

Prima Stagione

Martedì 31 Luglio 2007
Episodio 01.01 - 01
Titolo Originale : Pilot

Titolo Italiano : CSI: Scena del crimine

trasmesso in USA il :6 ottobre 2000
trasmesso in Italia il :13 settembre 2002


Scritto da : Anthony E. Zuiker
Diretto da :Danny Cannon


Guest Stars:
Barbara Tarbuck (as Mrs. Harmon) John Pyper-Ferguson (as Husband) Krista Allen (as Kristy Hopkins) Chandra West (as Holly Gribbs) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Susan Gibney (as Lab Tech) Harrison Young (as Judge Cohen) Royce D. Applegate (as Mr. Laferty)



Riassunto
Comincia il turno di notte, e la squadra scientifica di Las Vegas è chiamata sul luogo dove è stato appena commesso un suicidio, almeno apparentemente: un uomo è stato rinvenuto nella sua vasca, con un sacco a pelo che assorbe il fetore del sangue e la finestra aperta cosicché i vicini sentano il fetore del sangue fuoriuscito dalla ferita di pistola sulla sua testa. Come ultimo messaggio, ha lasciato la sua voce incisa su di un nastro che annuncia la decisione di togliersi la vita. Tuttavia il caso insospettisce Gil Grissom, convinto che si tratti di un omicidio, e perciò comincia le indagini, che lo portano a scovare un’impronta sul registratore, impronta che lo conduce a Paul Millander, un uomo che fabbrica oggetti per Halloween, comprese mani in lattice, per il cui stampo usa lo le sue stesse mani. E’ così spiegata l’impronta, abilmente contraffatta dal vero assassino per sviare le indagini.
Intanto, il capo della scientifica, Gim Brass, si vede assegnare una nuova arrivata, Holly Gribbs, che assegna a Grissom. Intanto, nella squadra si sta svolgendo una piccola competizione fra Nick Stokes e Warrick Brown, entrambi vicini ad ottenere una promozione, concessa alla soluzione del loro centesimo caso. Per cercare di incastrare il suo sospetto, Warrick forza i tempi chiedendo aiuto al giudice che glielo concede a patto che faccia per lui una scommessa. Ma così facendo, lascia la sua collega Holly sola per qualche tempo sul luogo di una rapina, dove il ladro, tornato sul luogo, le spara.
Intanto, Cathrine Willows, dopo essersi occupata di un’aggressione ad una bambina, si sente in colpa per aver incoraggiato Holly Gribbs a rimanere nella squadra nonostante i suoi dubbi, scelta che ha portato al ferimento di quest’ultima.
A fine giornata, Nick risolve il suo caso e viene promosso, anche se il suo entusiasmo è smorzato per il ferimento della neo collega, mentre Warrick viene sottoposto ad un’inchiesta….




Quotes
 
‘O Ryley (riferendosi al team di CSI): Ecco la squadra dei fessi…

Grissom: Il tizio è morto da una settimana, lo dice la larva…
Brass: …E il gran fetore

Nick: C’è qualcosa su cui non scommetti?
Warrick: No.

Grissom: Esaminiamo il luogo del delitto, raccogliamo le prove e ricostruiamo l’accaduto senza esserci stati. Non male, in realtà.

Grissom (offrendo un barattolo di dubbio contenuto a Holly): Manda giù.
Holly: Non ti offendere, ma non credo che qui ci sia qualcosa di commestibile…

Catherine (a sua figlia): Ciao! Mamma va a catturare i furfanti!

Warrick: Faccio bene questo lavoro perché quando un bianco dice stronzate me ne accorgo; è un dono.

Holly (appena rimasta chiusa in obitorio): Cadaveri! Li sentivo respirare!
Grissom (rivolto verso la sala d’obitorio): Ehi, brutti stronzi!

Grissom: In un negozio come questo ho risolto il mi primo caso. Il padrone era così felice che mi regalò una dozzina di uova fresche…
Holly: Cerchi di tirarmi su, vero?

Catherine: Noi non siamo altro che un gruppo di persone pagate per risolvere dei puzzle; a volte manca solo un pezzo, a volte invece lo finiamo in una notte.
Holly: Allora secondo te devo insistere?
Catherine: Insistere? Certo. I poliziotti? Scordatelo, vanno bene per l’ordine pubblico e basta, e gli investigatori inseguono menzogne. Noi risolviamo, noi ricostruiamo la verità, e quando sei una vittima conta questo. Tieni duro, almeno finché non risolverai il tuo primo caso, poi ti sentirai come un king kong sotto cocaina.

Grissom: Quando hai iniziato a pensare a te stesso invece che al caso hai perso! Trattiamo ogni caso in modo imparziale e senza pregiudizi, fregandocene della razza, della religione e dei gusti alimentari!

 
Episodio 01.02 - 02
Titolo Originale : Cool Change
Titolo Italiano : La Svolta

trasmesso in USA il :13 ottobre 2000
trasmesso in Italia il :13 settembre 2002


Scritto da : Anthony E. Zuiker
Diretto da :Michael W. Watkins


Guest Stars: Johnny Messner (as Ted Sallanger) Timilee Romolini (as Jamie Smith) Judith Scott (as Dr. Jenna Williams) Harrison Young (as Judge Cohen) Eric Szmanda (as Greg Sanders)



Riassunto
Nonostante l’intera squadra sia in apprensione per le condizioni in cui versa Holly Gribbs, ormai in bilico tra la vita e la morte, il lavoro ricomincia, sia per dovere sia per distrazione dalle preoccupazioni per la collega. Così Grissom si occupa del caso di un uomo caduto dall’ultimo piano di una lussuosa suite di un hotel del centro dopo aver vinto 40 milioni di dollari alla slot machine, e dopo aver dato il ben servito alla sua ragazza. Quest’ultima diviene immediatamente la prima sospettata, ma le prove sembrano far pensare che non ci fosse nessun’altro nella camera al momento della morte dell’uomo, e poi la ragazza non avrebbe ereditato nulla, non essendo né la moglie né una partente. Gil si incentra allora sull’uomo che aveva giocato alla stessa slot machine prima del fortunato, ma il sospetto in questione è solo un uomo dedito al gioco e abbastanza codardo. Tuttavia la pista del suicidio viene scartata quando di scopre che la morte è stata causata da una ferita alla testa mediante una lampada della suite, e, grazie alle tracce di sangue, il vero colpevole, cioè la ex-ragazza, viene arrestata. Nel frattempo da San Fransisco arriva Sara Sidle, chiamata appositamente da Grissom, che la conosce da anni, per condurre l’inchiesta su Warrick Brown. La ragazza si mette subito al lavoro, e inizia a fargli domande su dove si trovasse al momento del ferimento della collega, finche non arriva la notizia che Holly Gribbs è da poco deceduta in sala operatoria…
Intanto Catherine sta lavorando proprio al caso di Holly, e scopre che la ragazza aveva nascosto con un gesto della mano il cercapersone caduto al suo aggressore dopo che lui le aveva sparato: quando l’uomo prova a richiamare il suo cercapersone, Catherine si finge una ragazzina interessata a lui, e gli dà appuntamento al suo hotel, dove viene arrestato e incastrato grazie ai graffi in faccia che Holly gli fece prima di morire.


Curiosità :
Jorja Fox si unisce al cast nel ruolo di Sara Sidel;
questo episodio è dedicato alla memoria di Owen Wolf (1971-2000);
nei crediti iniziali compare il nome di Ellen Crawford ma non appare.



Quotes
Grissom: Il suicido è una forma estrema di egoismo; è difficile che qualcuno che sia così vigliacco da togliersi la vita abbia poi il coraggio di guardare la morte in faccia…

Grissom: A Newton cadde in testa una mela, a me un manichino.

Sara: Due donne intelligenti sono meglio di una.

Interrogato(a Nick, riferendosi a Grissom): Forte il collega…

Catherine: Che ci fai qui?
Brass: Espio le mie colpe.

Nick: Ed ecco il grande Sherlock Holmes in azione…
Grissom: Secondo me non sai niente di Sherlock Holmes…
Nick: Ehi, la serie tv l’ho vista tutta…

Grissom: Le è in arresto.
Donna. Con quale accusa?
Grissom: Omicidio volontario del suo ragazzo.
Donna: Sta scherzando?
Grissom: Non scherzo mai su queste cose.

Donna: Com’è arrivato alla verità?
Grissom: Me l’ha detta il suo ragazzo…
 
 
 
Episodio 01.03 - 03
Titolo Originale : Crate 'n' Burial
Titolo Italiano : Sepolta Viva

trasmesso in USA il :20 ottobre 2000
trasmesso in Italia il :20 settembre 2002


Scritto da : Ann Donahue
Diretto da :Danny Cannon


Guest Stars: John Beasley (as Charles Moore) Erich Anderson (as Mr. Garris) Jolene Blalock (as Laura Garris) Hamilton von Watts (as Chip Rundle) Samuel L. Jones (as James Moore) Judith Scott (as Dr. Jenna Williams)



Riassunto
Gil Grissom e Gim Brass vengono chiamati dal signor Gerace, un ricco uomo d’affari la cui moglie è stata rapita, e l’unico inizio è un messaggio sulla segreteria telefonica, che intima il pagamento di un lauto riscatto in cambio della vita della donna. Sul sottofondo della registrazione, nessun suono, a parte un ronzio metallico, il che fa pensare che il rapitore si trovasse nel deserto, magari vicino ai fili della corrente elettrica. Grissom decide così di recarsi, insieme a Sara, nel deserto e perlustrare con un elicottero a sensori il terreno; scoprono così una cassa sepolta a bassa profondità dove qualcuno si sta movendo. Dopo averla riesumata, trovano la signora Gerace, ancora incolume, sebbene con un occhio nero e qualche contusione. Intanto Brass e Nick sorvegliano il luogo stabilito per la consegna del riscatto, aspettando che il rapitore si faccia vivo, e così è: un giovane istruttore si avvicina al cassonetto che contiene la borsa coi soldi, e viene subito arrestato. Tuttavia, egli nega un qualsiasi coinvolgimento.
Nel frattempo, Catherine e Warrick indagano su un caso di omissione di soccorso: una ragazzina è stata trovata morta in seguito ad una collisione con un’auto che l’ha poi abbandonata sulla strada. Sulla gamba della ragazza è rimasta impressa una parte della targa dell’auto pirata, e si riesce a risalire così al colpevole, un anziano signore che confessa immediatamente il crimine, forse troppo in fretta. Tale celerità insospettisce i due agenti, che esaminano l’auto e scoprono che senza dubbio non era stato lui l’ultimo ad usarla, e gli indizi portano al giovane nipote dell’uomo, che voleva a tutti costi proteggere il ragazzo, che però confessa e viene arrestato, ma Warrick decide di lasciargli il suo numero per ogni evenienza.
Infine Grissom e Sara scoprono che la stessa signora Grace era complice del suo rapitore, intenzionata a fuggire col giovane allenatore coi soldi del riscatto perché stufa dell’atteggiamento distaccato del marito. Gli agenti la incastrano grazie alla sua voce, appena percettibile in sottofondo, che intima al complice di sbrigarsi.




Quotes
 
Grissom: Se si ascolta attentamente, si riescono a sentire molte cose…
Uomo: Io non sento niente.
Grissom: Già. E dov’è che non si sente niente a Las Vegas?

Sara: Scusa, forse ti infastidisce la mia ricostruzione?
Grissom: Eh? No, non ti seguivo…
Sara: Meno male che non sono permalosa…

Sara: Hai fatto il bagno nel profumo?
Grissom: Non lo metto mai, interferisce col lavoro…

Sara: Tento ancora di essere un’allieva modello.
Grissom: Sara, quello era un corso, questa è la realtà.

Grissom: Ogni caso insegna qualcosa per quello successivo.

Coroner: Il peggio di questo lavoro è che smetti di chiederti perché.

Sara: Mi sconvolge vedere cosa possono fare gli esseri umani…

Grissom: Ho avuto il mio piccolo chimico a 6 anni, e per poco non facevo saltare in aria la casa…

Grissom: Sa che lo stavi registrando?
Brass: Sì, ma non sa che cosa potete fare voi con una registrazione…

Nick: Dove ho sbagliato?
Greg: Non voglio rovinare il divertimento di Grissom; è così che vi addestra.

Catherine: Dedico così tanta energia a catturare i cattivi che per una volta la vorrei usare per aiutare i buoni…
Warrick: Se inizi a fare patti col Diavolo, poi non ne esci più…

Catherine: Sono sua madre, imita il modello.
Grissom: Allora cresce bene, se diventa come te…
Catherine: Lo dici solo per incoraggiarmi…
Grissom: E’ vero.

Sara: Grissom, vieni a legarmi?
Grissom: Adoro questo lavoro…

 
Episodio 01.04 - 04
Titolo Originale : Pledging Mr. Johnson
Titolo Italiano : L'Iniziazione

trasmesso in USA il :27 ottobre 2000
trasmesso in Italia il :20 settembre 2002


Scritto da : Josh Berman & Anthony E. Zuiker
Diretto da :R. J. Lewis


Guest Stars: Chris Demetral (as James Johnson) Jim Ortlieb (as Winston Barger) Vito Ruginis (as Phil Swelco) Mark Famiglietti (as Matt Daniels) Craig Allen Wolfe (as ) Grant Heslov (as Coroner) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Judith Scott (as Dr. Jenna Williams) Harrison Young (as Judge Cohen)



Riassunto
Due pescatori ritrovano un macabro reperto incastrato all’elica della loro barca in un lago: si tratta della gamba di una donna, ma del resto del corpo non se ne trova la benché minima traccia per quasi un giorno: il cadavere riaffiora, trasportato dalla corrente, a qualche chilometro di distanza. L’autopsia rivela che la causa della morte è stata un forte colpo alla testa, per cui la donna era già morta quando l’elica le ha tranciato l’arto. Grissom e Catherine si mettono alla ricerca del colpevole, parlando prima col marito, un tipo tranquillo e un po’ ingenuo, e poi con l’amante, di cui vengono a conoscenza grazie a numerosi indizi che rivelano che la donna si assentava un po’ troppo regolarmente da casa. L’amante rivela che la sera dell’omicidio la donna se n’era andata sulla sua barca, ancora in vita. Gli agenti cercano così l’ imbarcazione, e quando la ritrovano, si mettono ad analizzarla per trovare qualche indizio. Catherine è decisa a rivelare al marito della vittima della relazione della moglie, ma benché Grissom sia contrario, lei glielo rivela lo stesso. L’analisi della barca, intanto, rivela che la donna , nel tentativo di far funzionare il motore, perse l’equilibrio, sbatté la testa, e cadde in acqua. Morte accidentale.
Ma quando Catherine e Grissom vanno ad avvertire il marito della morte della moglie, lo trovano a casa dell’amante, dove ha appena sparato a quest’ultimo, convinto che il colpevole fosse lui…in realtà, non esisteva nessun colpevole…
Nel frattempo, Sara e Nick indagano su un omicidio avvenuto in una confraternita universitaria, dove una matricola è stata trovata morta dopo una prova di iniziazione. Le prove portano alla conclusione che il capo della confraternita, indispettito poiché la matricola, un po’ sempliciotta, era riuscita a farsi firmare una parte del corpo dalla sua ragazza, per vendetta lo ha fatto strozzare con una filo al quale era legato del fegato crudo che il ragazzo doveva ingerire per passare la prova.




Quotes
Grissom: Se non indossi le pinne al ristorante, perché metti le scarpe col tacco al lago? Dottor Watson, comincia lo show…

Grissom (a Greg, con la musica a palla): Ehi, bello, che mi dici della donna del lago?
Catherine: Brass, tu vieni?
Brass: Devo finire il mio hamburger, e poi preferisco stare coi vivi…

Grissom: E’ l’unico posto nel raggio di 10 miglia della baia in cui servono calamari…
Catherine: E tu come lo sai?
Grissom: vengo qui a mangiare calamari.
Catherine: Da solo?
Grissom: No…A volte prendo anche la birra.

Catherine: Tu che dici?
Grissom: Il mio istinto di ragno dice no…

Grissom: Hai rovinato l’indagine perché il tuo ex ha rovinato te!
Catherine: Mettiamo noi stessi nel lavoro, è inevitabile!
Grissom: Non dovevi dirgli niente, Catherine! Noi siamo della scientifica, non siamo psichiatri o avvocati delle vittime!
Catherine: Sì, giusto, dovrei essere proprio come te! Sola, nella mia casetta a chiusura ermetica a guardare discovery channel, a fare parole crociate per geni, ma niente relazioni sentimentali, niente che possa interferire col lavoro! Eh, sì, tu sì che sei un modello da imitare!
Grissom: Per l’esattezza è una villetta. Le parole crociate sono di livello avanzato, non per geni…Ma hai ragione: ho una valanga di difetti, però non mischio mai il lavoro con le storie sentimentali.
Catherine: Grissom, quali storie sentimentali?


Episodio 01.05 - 05
Titolo Originale : Friends And Lovers
Titolo Italiano : Amici e Amanti

trasmesso in USA il :3 novembre 2000
trasmesso in Italia il :27 settembre 2002


Scritto da : Andrew Lipsitz
Diretto da :Lou Antonio


Guest Stars: Kelly Connell (as Randy Gesek) Milo Ventimiglia (as Bobby Taylor) Amy Carlson (as Kate Armstrong) Elena Lyons (as Julia) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Judith Scott (as Dr. Jenna Williams)



Riassunto
In pieno deserto viene rinvenuto il cadavere di un giovane ragazzo completamente nudo: a causa delle precarie condizioni climatiche, al medico legale risulta molto difficile l’autopsia, così Grissom ipotizza una morte per… paura, visto che la vittima stava correndo all’impazzata prima di morire, come se fuggisse da qualcosa. Nel sangue del giovane viene anche riscontrata la presenza di una massiccia quantità di alcool e di una particolare droga allucinogena, molto diffusa ai rave party giovanili. Un amico del ragazzo si presenta per avere sue notizie, ma quando gli chiedono un riconoscimento, il poverino ha un crollo. A quanto rivela, lui e l’amico si erano recati ad un rave party, dove gli era stata offerta quella particolare droga: dopo di che, non ricorda più nulla.
Warrick e Grissom vanno allora alla ricerca dello spacciatore, che, ovviamente, riesce a cavarsela grazie alle sue conoscenze importanti. Intanto, l’autopsia sul cadavere rivela che la vittima, prima di morire, aveva morso la pelle di qualcuno, e, confrontandola con un campione di quella dell’amico, gli agenti scoprono che i campioni coincidono. Il mistero è così chiarito: sotto effetto della droga, che causa allucinazioni e violenza, la giovane vittima aveva iniziato a correre nel deserto, spogliandosi per il calore che la sostanza gli provocava, mentre l’amico gli stava alle costole, e, ancora sotto l’effetto degli stupefacenti, l’aveva soffocato. Tuttavia il ragazzo non aveva nessuna intenzione di compiere l’omicidio, e nessun ricordo di quanto avvenuto.
Intanto Catherine e Nick indagano sull’omicidio di un preside di una scuola cattolica, ucciso a colpi di fermacarte nel suo studio. La vice preside confessa il crimine, sostenendo di averlo fatto per legittima difesa, in quanto l’uomo aveva tentato di metterle le mani addosso; tuttavia, le prove rivelano che nella stanza c’era qualcun altro, una giovane segretaria, che, stando alle macchie di sangue, era complice del delitto. Le due, infatti, erano amanti, e uccisero il preside poiché minacciava di rivelare a tutti la loro relazione.
Nel frattempo Sara viene incaricata di indagare sul cadavere già imbalsamato di una donna trovato in un cassonetto: dietro la faccenda, c’è un impresario delle pompe funebri che si liberava dei cadaveri per sfruttare nuovamente le costose bare


Curiosità :
Come guest star troviamo Milo Ventimiglia, più famoso per il ruolo di Jess Mariano nella serie Una Mamma per Amica.



Quotes
Grissom: Sara, a te un cadavere in un cassonetto nei quartieri alti.
Sara: Ah, allora mi vesto bene…

Grissom: Volete sapere cosa l’ha ucciso? Tagliuzzate le larve.
Warrick: Cosa dobbiamo fare?!

Greg: Scommesse ne fai ancora?
Warrick: No, capitolo chiuso.
Greg: Era il tuo pane quotidiano…
Warrick: Beh, non mangio da un mese e mi sento denutrito…

Catherine: Ho visto l’ufficio: era come se il preside avesse fatto un incontro con Tyson.

Grissom: Sai che cosa significa la cerimonia del tè?
Warrick: Cosa?
Grissom: Per i giapponesi ogni incontro è un’occasione unica che mai si presenterà nella stessa maniera.

Nick: Una prova è come mio nonno: non mente mai.

Grissom (ad un rave party): Il deserto spirituale dei giovani…

Brass. Conosce il codice penale del Nevada meglio di me…
Grissom: Per violare la legge la devi conoscere.

Grissom: Ci sono tre categorie che propri non sopporto: quelli che picchiano la moglie, quelli che abusano dei bambini e i delinquenti che vendono morte ai ragazzi…

Warrick: Le prove: un arma a doppio taglio…

Grissom: Una volta incontrai in aereo un professore di filosofia che mi raccontò una storia: ogni mattina, dopo la lezione, va in bagno a fare pipì. Un giorno, scaricando la tazza, vede un minuscolo ragno che lotta per sopravvivere contro il vortice d’acqua. Torna il giorno seguente, scarica: stesso ragno che cerca di resistere per non morire. Passa una settimana e decide di liberare il ragno: prende un po’ di carta e lo mette per terra in un angolo del bagno. Torna il giorno seguente e come sta il ragno?
Warrick: E’ stecchito…
Grissom: Perché una vita ha voluto imporsi su un ’altra. E allora ho capito il nostro mestiere, ho capito il nostro ruolo. Non possiamo imporre la nostra volontà a un ragno, né le nostre speranze alle prove…

Catherine: E’ qui che io e Grissom siamo diversi: sì, il come è importante, ma lo è altrettanto il perché…


Episodio 01.06 - 06
Titolo Originale : Who Are You?
Titolo Italiano : Contro Ogni Evidenza

trasmesso in USA il :10 novembre 2000
trasmesso in Italia il :27 settembre 2002


Scritto da : Carol Mendelsohn & Josh Berman
Diretto da :Danny Cannon


Guest Stars: Timothy Carhart (as Eddie Willows) Tony Crane (as Officer Joe Tyner) Pamela Gidley (as Teri Miller) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Gerald McCullouch (as Bobby Dawson) Andy Buckley (as Mr. Hendler) Eric Szmanda (as Greg Sanders)



Riassunto
Mentre un idraulico effettua dei controlli sotto le fondamenta di una villetta, scopre lo scheletro di una donna, gettato nella colata di cemento della casa quando fu costruita. Grissom interviene, e decide di far ricostruire il volto della donna chiedendo l’aiuto di Tery Miller, che riesce egregiamente nel suo lavoro, e la foto ricostruita della donna viene trasmessa in tv per scoprirne l’identità. Subito la madre si fa viva, e l’agente scopre l’identità della giovane, scomparsa da qualche anno. Grissom decide poi di mettersi in contatto con il fidanzato di allora, ora sposato, che gli rivela di non aver più visto la giovane da quando scomparve. Gil ispeziona allora la casa, e le assi del pavimento gli rivelano un particolare interessante: sotto di esse vi sono tracce di sangue, lo stesso della vittima, inoltre, la particolare sabbia dell’acquario corrisponde a quella riscontrata sul cadavere.
L’agente interroga allora immediatamente l’uomo, che però continua a sostenere la sua innocenza, non capacitandosi del particolare del pavimento, rivelando che la moglie lo fa laccare tutti gli anni. Questa affermazione fa immediatamente capire a Gil chi sia il vero assassino: l’attuale moglie, allora gelosa della vittima, e uccisa per ottenere l’uomo che voleva, poi occultandone il cadavere.
Nel frattempo, quando Eddie, l’ex marito di Catherine viene accusato di violenza carnale, la donna, forzando un po’ il protocollo, riesce a farsi assegnare il caso, e a scagionare l’uomo, poiché la presunta vittima aveva sporto denuncia solo perché arrabbiata poiché Eddie non l’aveva subito resa una star come promesso.
Intanto Sara e Warrick devono affrontare il difficile caso del coinvolgimento di un agente in una sparatori, e riescono, nonostante le pressioni di Brass, a dimostrare la sua colpevolezza: l’agente ha infatti ucciso un sospettato per il suo carattere violento, già ripreso in passato.



Curiosità :
Il titolo orginale dell'episodio è The Remains of the Day .



Quotes
Nick: Scommetto che questa casa la venderanno…
Grissom: Sì, e per legge dovranno dichiarare tutto: 3 camere, doppi servizi e uno scheletro…

Teri: Gil Grissom. O dovrei chiamarti uomo ragno?

Grissom: Senz’altro qualcuno chiede giustizia. E qualcuno deve andare in prigione.

Grissom: Contano le prove, anche se non ti piace a cosa portano.

Brass: E’ colpa tua, Gil: stai giorno e notte su un microscopio e non sai cosa fanno i tuoi ragazzi!

Catherine: Hai un avvocato?
Eddie: Non mi serve. Dalla mia ho te e la verità.

Greg: Dunque lavoravi al Trench Palm, eh?
Catherine: Eh, già.
Greg: Ci vado spesso con gli amici …Forse ti ho vista ballare.
Catherine: Ah, ne dubito…
Greg: Perché?
Catherine: Te ne ricorderesti.

Teri: Ho lasciato il mio numero sul tuo tavolo, in laboratorio, sotto i casi irrisolti.
Grissom: Siamo un caso irrisolto?
Teri: Io credo di no.

Grissom: 5 anni sono tanti, ma le ombre del passato riaffiorano, prima o poi.

Eddie: Quand’è che parliamo di quello che è successo tra noi?
Catherine: Di cosa vuoi parlare? Tu mi hai tradita, io ti ho scoperto…e ora ho una nuova vita.

 
Episodio 01.07 - 07
Titolo Originale : Blood Drops
Titolo Italiano : Legami di Sangue

trasmesso in USA il :17 novembre 2000
trasmesso in Italia il :4 ottobre 2002


Scritto da : Ann Donahue
Diretto da :Kenneth Fink


Guest Stars: Dakota Fanning (as Brenda Collins) Madison McReynolds (as Lindsey Willows) Traci Melchor (as Reporter) Timothy Carhart (as Eddie Willows) Allison Lange (as Tina Collins) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Glenn Morshower (as Sheriff Brian Mobley) Marc Vann (as Conrad Eckley) Mike Bowman (as Oliver)



Riassunto
Nel cuore della notte, la tranquillità di un rispettabile quartiere residenziale di Las Vegas viene interrotta da un urlo di una giovane ragazza, che esce correndo dalla sua casa, dove qualcuno ha barbaramente ucciso la sua famiglia: solo lei e la sorellina più piccola si sono salvate.
Agli agenti che giungono sul posto, si presenta una scena raccapricciante, tanto che i membri più impressionabili devono correre via: la madre giace nel letto con la gola squarciata, la prima vittima, dunque, uccisa nel sonno. Riverso sul pavimento, in una pozza di sangue, il padre è stato invece accoltellato più volte mentre andava a proteggere la figlia più piccola. Nella cameretta adiacente, gli altri due figli sono stati colpiti a morte anch’essi. Sui muri, gli agenti rivengono alcuni simboli, apparentemente di una setta, ma Grissom è convinto siano stati fatti solo per sviare le indagini.
Sulla porta che da sul retro, Warrick rinviene alcune tracce di una motocicletta, mentre Nick scova alcune sigarette e qualche fiammifero; i due indizi sembrano essere collegati all’assassino.
Secondo la testimonianza della figlia più grande, Tina, avendo sentito dei passi sconosciuti in casa, si sarebbe nascosta insieme alla sorellina più piccola: gli agenti, insospettiti dalla sua deposizione, decidono di interrogare i ragazzi che frequenta, sospettando che lei abbia chiesto a uno di loro di ucciderle la famiglia perché ostile al loro rapporto, magari. Intanto, le tracce della moto, conducono al ragazzo della giovane…
Nel frattempo, Sara assiste la bimba più piccola mentre l’assistente sociale la interroga, e un esame medico rivela numerose e costanti violenze, lividi compresi. Incastrato dalle sigarette, il ragazzo confessa l’omicidio, sostenendo che era stata Tina a chiedergli di uccidere la famiglia, e la macchina della verità conferma la sua versione, tranne per quanto riguarda il movente, cioè l’omicidio per l’impossibilità di frequentarsi. Interrogando nuovamente Tina, gli agenti scoprono che la ragazza aveva subito, sin da piccola, abusi sessuali da parte del padre, che aveva cominciato a rivolgere le sue attenzioni…alla figlia di Tina. La piccola era infatti la figlia, avuta in seguito ai rapporti col padre, e non sua sorella. La ragazza chiese al fidanzato di compiere tale massacro per proteggere la sua bambina, e furono coinvolti anche la madre e i fratelli perché avrebbero dovuto proteggerla, ma non fecero mai nulla, pur essendo a conoscenza di tutto.
Nel frattempo, Eddie chiama un assistente sociale per condurre un’inchiesta sul comportamento di Catherine nei confronti di Lindsey…


Curiosità :
Il titolo di questo episodio è stato cambiato più volte ; prima si sarebbe dovuto intitolare "The Beast" poi è stato trasmesso la prima volta col titolo " If These Walls Could Talk" divenuto alla ritrasmissione "Blood Drops" .



Quotes
Grissom (guardando un agente che si sente male): Che cos’hanno i tuoi uomini?
‘O Ryley: Hanno visto la scena.

Grissom: Hai sentito?
Sara: La sua anima è ancora qui.
Grissom: Ma c’è qualcos’altro…

Grissom: Ehi, fermo! Cancelli le tracce!
‘O Ryley: Dovrei volare?
Grissom: Non lo capirete mai, voi della omicidi…

‘O Ryley: Avete tanti bei giocattoli…
Grissom: Non è un giocattolo, ‘O Ryley…

‘O Ryley: Quella della tv ti aspetta. Dice che vieni bene…

Sara: E’ il caso dell’anno e tu mi fai fare da baby sitter?!

Coroner: Spero che tutto questo sangue vi aiuti a trovare l’assassino.

Ekley: Poco fa ho sentito lo sceriffo: vuole dei risultati.
Grissom: Che compri un giornale sportivo: avrà tutti i risultati…
Ekley: Piuttosto dovrebbe affidare il caso alla mia squadra.
Grissom: Non sapevo che ci fosse una gara, Ekley…
Ekley: E invece c’è, e la mia squadra vince sempre.
Grissom: Davvero? A softball, l’anno scorso, hanno vinto quelli del turno di notte…

Grissom (riferendosi alla piccola sopravvissuta alla strage) : Cosa pensi di fare, adesso?
Sara: Torno subito da lei. Ora è in macchina…
Grissom (allibito): ….
Sara: Ho tolto le chiavi…
Grissom: Eh…
Sara: Ma per chi mi prendi? E’ ancora in ospedale!

Grissom: E tuttavia chi avrebbe immaginato che il vecchio avesse tanto sangue?
Brass: Come, scusa?
Grissom: E’ Shakespeare.
Brass: Ah, beh, se è Shakespeare…

 
Episodio 01.08 - 08
Titolo Originale : Anonymous
Titolo Italiano : Anonimo

trasmesso in USA il :24 novembre 2000
trasmesso in Italia il :4 ottobre 2002


Scritto da : Eli Talbert & Anthony E. Zuiker
Diretto da :Danny Cannon


Guest Stars: Barbara Tarbuck (as Mrs. Harmon) Matt O'Toole (as Paul Milander) Ricky Harris (as Disco Placid) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Sheeri Rappaport (as Mandy)


Riassunto
A Gil Grissom appare una scena terribilmente familiare quando, nel bagno di un lussuoso hotel rinviene il cadavere di un uomo apparentemente suicidatosi nella vasca da bagno, dopo essersi avvolto in un sacco a pelo e aver lasciato un messaggio d’addio sul registratore. L’omicidio è in tutto e per tutto identico a quello, insoluto, avvenuto qualche mese prima; l’agente sospetta allora di aver a che fare con un serial killer astuto e scaltro.
Sul registratore, come l’agente prevedeva, viene rinvenuta un’impronta, quella della mano di lattice con lo stampo di Paul Millander, ma, inaspettatamente, anche un’altra impronta: quella di Grissom! L’assassino ha dunque innescato un gioco con lui e l’intera squadra della scientifica.
Per cercare una pista, l’agente si reca nuovamente nel laboratorio di Paul Millander, con la speranza di scovare informazioni su uno dei compratori delle mani in lattice, ma, vendendone moltissime all’ingrosso, risulta praticamente impossibile risalire ai compratori.
Nel frattempo, Catherine analizza al computer le registrazioni delle vittime, e in sottofondo si percepisce il fruscio di un foglio di carta, foglio che l’assassino, evidentemente, faceva svolazzare davanti alle vittime mentre registravano il messaggio d’addio…
Intanto Warrick e Nick cercano di scoprire le cause di un incidente stradale sulle colline di Hoover Dam, ma risulta un semplice incidente, nonostante i due pensassero a un ladro o un autista fuggiasco.
Mentre gli agenti, disperati, brancolano nel buio, perviene alla scientifica la registrazione effettuata da un bancomat, nella quale un barbone mostra alcuni disegni, raffiguranti una colomba, e grazie alla descrizione del barbone, gli agenti scoprono che l’assassino altri non è che Paul Millander, l’unico in grado di riprodurre le impronte di Grissom. Una volta nel suo laboratorio, gli agenti lo trovano vuoto: Paul è fuggito. Inoltre, si viene a conoscenza del fatto che l’uomo uccide persone nate nello stesso giorno in cui suo padre venne ucciso, con un suicido simulato, proprio nella vasca da bagno, e con un colpo di pistola alla testa…


Curiosità :
Il titolo orginale dell'episodio è : "Pick Up" .



Quotes
Brass. Signore e signori, ecco a voi il cadavere…
Grissom: Scommetti che il messaggio d’addio è nello stesso posto?
Brass: Dimmelo tu, Merlino.

Brass (riferito a Grissom): Il mago vuole stare solo.
Poliziotto: Perché vuole stare solo?
Brass: Per fare le sue magie…

Sara: Io adoro i bagni. L’ultima volta che ho preso impronte in un bagno ne ho trovate più di mille.

Sara: Si prende gioco di noi,
Greg: Chi?
Sara: Un anonimo.

Warrick: Controlli tutta le macchina? E’ un po’ eccessivo…
Nick: Lo sai che è guerra!

Grissom: Forse vuol dirci: Per avanzare, indietreggiate.
Collega: Grissom, ho i rilievi sul mini registratore, passo all’identificazione
(…)
Collega: Ma…non è possibile…
Grissom: Appartiene a qualcuno di noi?
Collega: Beh, la prima impronta appartiene a Paul Millander.
Grissom: Me l’aspettavo, è il tizio che fa mani in lattice, non è indiziato. Dimmi della seconda.
Collega: E’ sua, Grissom…
Catherine: Ha le tue impronte? Com’è possibile?!
Grissom: E’ chiaro. Chiunque sia vuole farmi sapere che adesso mi ha in pugno.

Nick: Io ti odio.
Warrick: No, non è vero. Sono il tuo idolo.

Paul (mostrando una maschera metà uomo metà mostro): Io lo chiamo il bene contro il male. Le piace?
Grissom: Sì, mi ricorda il mio collega del turno di giorno…

Nick: Sembri stanco. Ti preparo il biberon e poi vai a nanna?
Warrick: Ti do un pugno e ci vai tu a nanna?

Brass: Mago Merlino, il tuo cadavere preleva contanti al bancomat…
Grissom: Voglio quel bancomat, qui, con le impronte, il nastro registrato, tutto!
Brass: L’intero bancomat?
Grissom: Tutto intero!
Brass: Bene.

Grissom: La vita è come tenere una colomba. Se la tieni troppo stretta…
Catherine: …la uccidi.
Grissom: Se la tieni troppo lenta…
Sara: …ti scappa via.


Episodio 01.09 - 09
Titolo Originale : Unfriendly Skies
Titolo Italiano : Omicidio in Prima Classe

trasmesso in USA il :8 dicembre 2000
trasmesso in Italia il :11 ottobre 2002


Scritto da : Andrew Lipsitz, Carol Mendelsohn e Anthony E. Zuiker
Diretto da :Michael Shapiro


Guest Stars: David Kaufman (as Halo Metz) Christine Tucci (as Dr. Kiera Behrle) James Avery (as Preston Cash) Deirdre Quinn (as Shannon) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Glenn Morshower (as Sheriff Brian Mobley) Judith Scott (as Dr. Jenna Williams)



Riassunto
Quando un aereo di linea atterra, sulla pista ad attenderlo c’è la polizia: mentre l’apparecchio era in volo, è infatti accaduto qualcosa di misterioso: un uomo è morto, apparentemente per un attacco di panico. Accanto a lui, una gran confusione: bottiglie rotte, carrelli rovesciati e sedili in disordine, che fanno subito intuire alla squadra scientifica che si sia trattato di qualcosa di più di una semplice morte accidentale…Tuttavia, gli agenti hanno solo 24 ore prima che l’aereo, la loro scena del crimine, passi in mano ai federali, e perciò si trovano a dover compiere le indagini in un brevissimo arco di tempo. L’autopsia sul cadavere rivela che, al momento della morte, l’uomo aveva la febbre, e le numerose contusioni e lividi sulla schiena fanno pensare ad una lotta, come confermato dai cocci rinvenuti sull’aereo. Le testimonianze sono discordanti, sebbene il racconto generale dei passeggeri sia simile: la vittima aveva iniziato ad assumere un comportamento strano: continuava a tormentare il sedile del passeggero di fronte a lui con dei calci, poi, dopo aver ripetutamente chiamato l’hostess, aveva iniziato a camminare su e giù per l’aereo e dar colpi sulla cabina del pilota intimandogli di farlo scendere, come impazzito. Allora alcuni passeggeri avrebbero tentato di fermarlo, ma lui si sarebbe accasciato a terra e sarebbe morto…
Ma a Grissom e la sua squadra, tutto ciò non quadra, e perciò, a pochissimo tempo dallo scadere della fine della loro giurisdizione, ricostruiscono, con l’aiuto di alcuni manichini, gli avvenimenti sull’aereo, e, quando rilevano le impronte dell’uomo sulla maniglia di apertura dei portelloni, comprendono che quei passeggeri l’avevano ucciso per impedire che li facesse precipitare. Ma quello che nessuno di loro sapeva, era che l’uomo era affetto da una terribile emicrania,che peggiorava con l’aumentare dell’altezza, e se solo uno di loro si fosse fermato a chiedergli come stava, la tragedia non si sarebbe verificata…Ma il tempo scade e gli agenti non hanno prove sufficienti per fermare i sospettati, che vengono lasciati andare, insieme all’aereo…





Quotes
Grissom: C’è un morto in prima classe?
Brass: Las Vegas Air; non è una buona pubblicità…

Grissom: Voglio che sigilliate questo aereo, dalla punta alla coda.
Brass: Ci vorrà parecchio nastro…

Sara: Aveva una famiglia…
Coroner: Pensa a quando li avviseranno…Che disastro!
Sara: E’ sempre un disastro.

Grissom: Fare sesso ad elevate altitudini garantisce prestazioni migliori; dicono che aumenti l’euforia…
Sara: Beh, è bello. C’è do meglio, però…
Grissom: …
Sara: A chi ti riferivi?
Grissom: Era un articolo.
Sara: Su quale rivista?
Grissom: Psicodinamica applicata nella medicina legale.
Sara: Non l’ho mai sentita!
Grissom: Ti farò l’abbonamento. Tu di chi parlavi?
Sara: Sicuro di volerlo sapere?

Grissom: Mi servono le loro scarpe…
Catherine: E lo dici a me?
Grissom: Tu hai la faccia angelica, giusto?

Grissom (iniziando una simulazione): Bene. Vicky Mersen e Karl Finn sono chiusi in bagno…
Warrick: Brutti sporcaccioni…
Catherine: Secondo me sono i consorti a essere dei manichini…
Grissom (rivolgendosi a Nick e Warrick) : Max e Marlene, siete sposati; chi fa l’uomo?
Nick: Dovrò far valere la mia anzianità, tesoro.
Warrick: Sì, come vuoi, ma tieni giù le mani!
Nick: Contaci.

Sara: Dovrebbero andare in prigione, non in qualche hotel col casinò…
Warrick: Non voglio discolparli, ma è la natura umana: erano in pericolo…
Nick: Sì, è vero. Erano in pericolo quando Candelwell ha tentato di aprire il portello, ma quei metri tra l’uscita e il corpo fanno la differenza fra omicidio e legittima difesa…
Sara: Che ne pensi, Grissom?
Grissom: Avete opinioni diverse, ma lo stesso punto di vista. Vi siete messi nei panni dei passeggeri ma nessuno in quelli della vittima. Se solo una persona si fosse fermata e avesse dato una mano a quell’uomo, tutto questo non sarebbe accaduto. Lo hanno ucciso in 5, ma ne sarebbe bastato uno per salvarlo…

 

Episodio 01.10 - 10
Titolo Originale : Sex, Lies And Larvae
Titolo Italiano : Sesso, Bugie e... Larve

trasmesso in USA il :22 dicembre 2000
trasmesso in Italia il :11 ottobre 2002


Scritto da : Josh Berman & Ann Donahue
Diretto da :Thomas J. Wright


Guest Stars: John Getz (as Richard Zeigler) Mark Moses (as Scott Shelton) Jennifer Sommerfield (as Detective Secula) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Glenn Morshower (as Sheriff Brian Mobley) Marc Vann (as Conrad Eckley)



Riassunto
Vicino al deserto, due campeggiatori ritrovano il cadavere di una donna,avvolto in una coperta e completamente divorato dagli insetti, che, grazie soprattutto alle ipotesi di Grissom, sono in grado di rivelare l’esatta data della morte della donna. L’autopsia rivela che la donna non aveva passato nel modo migliore gli ultimi giorni di vita: su tutto il corpo vi sono infatti numerosi lividi, segno di violenza costante e ripetuta; la causa della morte è invece un colpo di pistola direttamente alla testa. Quando risalgono all’identità della donna, interrogano immediatamente il marito, che aveva già accumulato molti precedenti per violenza, cosa che fa immediatamente insospettire Grissom e infuriare Sara. I due agenti decidono di perquisire il loro appartamento, e trovano la pistola dell’uomo, regolarmente registrata e pulita, ma anche…laute tracce di sangue della vittima vicino alla porta. Sara immediatamente accusa l’uomo che, visti i suoi trascorsi, sarebbe il sospettato ideale, ma, 3 giorni prima era lontano per lavoro, come confermato.
Ed è proprio quella la data della morte che gli insetti suggeriscono, così gli agenti si vedono costretti a rilasciare l’uomo per insufficienza di prove. Tuttavia la determinazione di Sara convince Grissom a riesaminare il caso, scoprendo così che la coperta, legata molto stretta, avrebbe potuto ritardare l’arrivo degli insetti. Compie così un esperimento con un maiale, e i risultati confermano che l’omicidio era avvenuto 5 e non 3 giorni prima. Per rafforzare la sua ipotesi, Gil presenta come prova anche una speciale polvere da sparo, rinvenuta sul cadavere, che solo i proiettili del marito della vittima hanno.
Intanto, mentre l’assistente sociale indaga su Catherine, lei e Warrick si occupano di furto di un quadro, e scoprono così che il figlio dell’uomo, per ripicca, sostituiva i quadri del genitore con falsi, che alcuni suoi compagni di università dipingevano.
A Nick spetta invece risolvere il caso della sparizione di una donna, che però si era semplicemente concessa una piccola fuga con l’amante…


Curiosità :
Il titolo originale dell'episodio era "Insects" .



Quotes
Sara: Non conosco questa zona. Arriveranno anche le cimici?
Grissom: Quello che può accadere lo sa solo nostro Signore…

Warrick: Ieri mi ha chiamato il servizio per l’infanzia per sapere di te e di Lindsey…
Catherine: Che gli hai detto?
Warrick: Che paragonata alle altre madri sei una bomba.

Grissom: Gli insetti entrano ed escono indifferenti e giocano sui suoi denti…
Sara: Sempre Shakespeare?
Grissom: Una vecchia filastrocca.
Brass: E qual è l’età di questi cosi schifosi?

Sara: Io sono una donna e ho una pistola, hai visto come mi ha trattata?! Posso immaginare come ha trattato sua moglie!

Nick (osservando un quadro d’arte moderna): Metti tra le prove un disegno di Lindsey?

Sara: Liti, le chiama? Non è meglio incontri di wrestling?

Sara: Tu hai detto che siamo l’ultima voce delle vittime. Non potremmo essere la voce di Kay Shelton?

Brass (indicando un maiale che Grissom sta usando per un esperimento): Senti un po’, l’hai ammazzato per questo?
Grissom: Questo povero prosciutto era già pronto per qualche pranzo di Natale…
Brass: Un coniglio non sarebbe stato più facile?
Grissom: Il maiale ha la carne più simile alla nostra.
Brass: Da quando io sono nella polizia tu non hai mai ceduto…

Grissom: Di recente c’è stato un delitto, in un villaggio dall’altra parte del mondo. La gente del luogo dice di esservi estranea. La gola della vittima è stata tagliata con una vanga. Così, qualcuno, che tu dici debba trovare le soluzioni, ha pregato quella gente di portare tutte le vanghe al centro del villaggio, chiedo poi che gli fossero mostrate. Dapprima niente, poi finalmente qualcuno ha potuto osservarle, una per una, al microscopio, con la speranza di trovare una traccia di sangue o di carne…
Sara: Prima prova di un crimine.
Grissom: L’investigatore prese l’assassino, e…
Sara: …e nacque la medicina legale con Sung-Zu nel 1235. 800 anni fa sarebbe recente?
Grissom: Sei confusa, vero?
Sara: Sì.
Grissom: Questo è il miglior posto per uno scienziato.





Episodio 01.11 - 11
Titolo Originale : I-15 Murders
Titolo Italiano : Morte sulla I-15

trasmesso in USA il :12 gennaio 2001
trasmesso in Italia il :18 ottobre 2002


Scritto da : Carol Mendelsohn
Diretto da :Oz Scott


Guest Stars: Travis Fine (as Kenny Berlin) Julius Ritter (as Jason) Krista Allen (as Kristy Hopkins) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Judith Scott (as Dr. Jenna Williams)



Riassunto
Quando una donna scompare in un supermercato, Grissom e Brass certo non immaginano di trovarsi di fronte ad un caso molto più complesso; una volta nella toilette delle signore, sulla porta di un bagno viene ritrovata una scritta inquietante: “Ho ucciso 5 donne…prendimi, se ci riesci”.
L’esame calligrafico rivela che la mano che ha lasciato quei messaggi è quella di una donna con poca istruzione, visti gli errori grammaticali riscontarti nella frase.
Indagando più a fondo, gli agenti scoprono che altrettante sparizioni si sono verificate su numerosi supermercati vicino all’autostrada I-15, cosa che fa pensare ad un serial killer, che probabilmente fa il camionista, visto che le donne sono scomparse seguendo un percorso autostradale ben preciso. Di lì a poco viene ritrovato, in pieno deserto, il cadavere di una delle donne sparite, ma, con sorpresa della squadra, la vittima è decisamente fredda, cosa piuttosto insolita per il clima di Las Vegas…
Grissom ha allora un’intuizione: probabilmente l’assassino guida un camion frigorifero, che usa per trasportare le donne che rapisce e che poi, dopo averle uccise, abbandona nel deserto. Grazie ai computer della polizia autostradale, riescono a risalire al camion che percorre la I-15, e lo intercettano: a bordo, un uomo e la sua ragazza, la quale cede e confessa tutto agli agenti: il fidanzato la costringeva ad attirare le vittime fuori dal supermercato, e, mentre lui le rapiva e le nascondeva nel camion, la donna scriveva il messaggio sulla porta del bagno. Fortunatamente Grissom e Catherine ritrovano l’ultima vittima ancora in vita, imbavagliata nel camion.
Nel frattempo, Warrik e Sara, ancora molto scettica nei confronti del collega per via del gioco d’azzardo, indagano sull’ omicidio di un uomo nel suo salotto: a prima vista, è un ladro il responsabile del delitto, ma presto le prove indicano il fratello della vittima come maggior indiziato. I due agenti riescono infine ad incastralo, dimostrando che il vetro è stato rotto dall’interno, e che l’arma del delitto era stata nascosta proprio dal fratello. A caso risolto, anche Sara impara a fidarsi di più di Warrik.






Quotes
Grissom: Sara Sidle, un 419.
Sara: Un cadavere, ottimo.
Catherine: Oh, lo ami questo lavoro…

Grissom: Ciò che fai nel tempo libero non mi riguarda, ma quello che fai durante il lavoro è affar mio.

Nick: Signori, Nick Stokes, sono stato chiamato per un 416…
Poliziotto: Sei fortunato, c’è Catherine Zeta-Jones per te.

Nick: Dammi la maglietta.
Christie: Perché quando ci incontriamo finisce sempre che devo spogliarmi?
Nick: Perché ogni volta che ci incontriamo ti metti in una situazione in cui devi toglierti i vestiti.

Sara: Non eri nel tuo ufficio.
Grissom: Buon giorno anche a te, signorina Sidle…
Sara: Warrick ha un problema, ignorarlo non ti aiuterà a risolverlo!
Grissom: Mi fido di lui. Ti fidi di me?

Greg (esaminando una maglietta di Christie): E’ molto trasparente, molto Jennifer Lopez…
Nick: Frena i bollori!

Nick: Mi serve un campione di saliva…
Greg: Beh, se è stato lui non si metterà certo a sbavare…

Sara: I tagli hanno la stessa angolazione. Dà un’occhiata…
Warrick: Pensi che ne sia degno?

Grissom (indicando un pesce canterino in plastica sulla sua porta): E’ il mio pescecane da guardia, meglio di un antifurto. Qui ho cose preziose…
Nick: Già, a molti farebbe gola il tuo scorpione a due teste…

Grissom: Ci interessa la sua calligrafia…
Camionista: E cosa può dirvi? Se ho scritto in stato di ebbrezza?

Sara: Non ha niente di speciale…
Warrick: Ecco, l’esperta ha appena pontificato.

Sara: Allora sei andato in quel casinò per pagargli la cauzione…
Warrick: Io sono andato in quel casinò per aiutare qualcuno. Noi lavoriamo insieme, la prossima volta parla con me invece di agire alle mie spalle.

 
 
Episodio 01.12 - 12
Titolo Originale : Fahrenheit 932
Titolo Italiano : Fahrenheit 932

trasmesso in USA il :1° febbraio 2001
trasmesso in Italia il :18 ottobre 2002


Scritto da : Jacqueline Zambrano
Diretto da :Danny Cannon


Guest Stars: David Berman (David Phillips), Marc Vann (Conrad Ecklie), Skip O'Brien (Det. Ray O'Riley) , Meta Golding (Rachel), Lucy Goncalves (Jeannie Damon), Robert DoQui (Inmate (as Robert D. Doqui)), Tom Beyer (L. Collins), Sterling Macer Jr. (Frank Damon), Jarrad Paul (Tony/Teller 12), Fred Koehler (Danny Hillman), Tamara Clatterbuck (Sandra Hillman), Chaka Forman (Runner 702)



Riassunto
Alla scientifica arriva un pacco per Gil Grissom, direttamente dalla prigione di stato: un uomo, a pochi giorni dalla condanna a morte, invia una disperata richiesta d’aiuto all’agente. Nonostante sia stato accusato dell’omicidio della moglie e del figlio in un incendio doloso, egli si dichiara innocente, e chiede a Gil di dimostrare tale innocenza. L’agente decide di riesaminare il caso, archiviato dall’odiosissimo Ekley, del turno di giorno, considerato all’unisono un incompetente da tutta la squadra del turno di notte... Tale scelta non fa altro che alimentare il già consistente astio fra i due.
Grissom si reca allora alla prigione per sentire la versione dell’uomo: la sera dell’incendio, sarebbe uscito per comprare del gelato per la moglie, e una volta ritornato a casa, l’avrebbe trovata in fiamme. Tuttavia le prove contro di lui sono molte: nell’armadio della stanza sono state infatti ritrovate tracce di benzina, e proprio la settimana prima, l’uomo ne aveva acquistato una tanica, benché lui stesso non sappia spiegare come tale benzina fosse finita lì…
Quando gli agenti giungono sulla scena del crimine, rinvengono dei brandelli di pelle sulla maniglia della camera da letto, il che indica che l’uomo aveva aperto la porta, e non l’aveva mai detto alla polizia poiché, nonostante fosse un vigile del fuoco volontario, la sera dell’incendio, per il panico, si era dimenticato tutto, e, in un certo senso, credeva di aver causato la morte dei suoi familiari; Grissom però gli rivela che erano già morti per effetto del fumo. L’uomo allora confessa che quella sera si era allontanato perché aveva litigato con la moglie, dopo un litigo in cui lei gli aveva tirato addosso alcuni aggetti. In quel momento, l’agente intuisce cosa sia realmente accaduto: fra gli oggetti lanciati dalla donna, c’era anche una lampada contenete del benzene che, a contatto con una scintilla provocata da un corto circuito della stufetta, ha causato l’incendio… L’uomo era realmente innocente.
Nel frattempo, Nick e Sara indagano sull’omicidio di un giovanissimo corriere delle scommesse, ucciso, come rivelato dalle prove, da un collega per avere il suo fortunatissimo giro.


Curiosità :
Rivedremo l'attrice Meta Golding, che qui interpreta Rachel, nella sesta stagione di CSI, ma in un altro ruolo.



Quotes
Brass: Che ti mandano? Un pacco senza mittente dalla prigione? Ehi, cos’è tutta questa fretta? Prima fai andare via uno spettatore innocente!
Grissom: Di cosa ti preoccupi?
Brass: Che questi pomodori fra un secondo non diventino un frullato…

Brass: Un altro innocente… Chi non lo è lì dentro?
Grissom: C’è sempre l’eccezione…

Grissom: Dovete compilare i moduli dando un voto di gradimento dei superiori…
Nick: Oh! Valutazione del capo: -1
Catherine: 10 o il tuo culo farà un volo.

Grissom: Niente è più difficile di un incendio. Se il fuoco non ha rovinato ogni prova…
Sara: …lo ha fatto il pompiere.

Grissom: Devon ha mentito
Warrick: E ora che facciamo?
Grissom: Seguiamo la menzogna, fino a raggiungere la verità…

Grissom: Warrick, guiderai tu!
Warrick: Con questo ritmo, finirò per suicidarmi…

Grissom: Ho rotto la brocca del caffè, oggi. Ho perso la calma.

Corriere: Voglio un avvocato.
Nick: Beh, meglio se te ne troverai uno molto in gamba. Ti abbiamo beccato.

Devon: pensavo che una volta uscito mi sarei sentito…libero.
Grissom: Invece?
Devon: Mi sento…
Grissom: …responsabile?


 
Episodio 01.13 - 13
Titolo Originale : Boom!
Titolo Italiano : Boom!

trasmesso in USA il :8 febbraio 2001
trasmesso in Italia il :25 ottobre 2002


Scritto da : Josh Berman and Ann Donahue & Carol Mendelsohn
Diretto da :Kenneth Fink


Guest Stars: Steven Lee (as Dominic Kretzker) Krista Allen (as Kristy Hopkins) Mark Valley (as Jack Willman) Marc Vann (as Conrad Eckley) Gregory Itzin (as Norman Sterling) Tim Redwine (as Tyler Sterling) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Glenn Morshower (as Sheriff Brian Mobley) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins)



Riassunto
In una giornata qualsiasi, all’interno di un edificio esplode una bomba, nascosta all’interno di una valigetta, uccidendo una guardia di sicurezza e ferendo molte altre persone. Quando la squadra della scientifica giunge sul posto, si trova a dover affrontare l’arduo compito di ricostruire l’intera scena del crimine e di ritrovare tutti i componenti della bomba con la speranza che portino ad un qualche indizio sul colpevole…Intanto l’altra guardia di sicurezza offre a Grissom la sua piena collaborazione, ma, essendo l’uomo un grande esperto e appassionato di bombe, nonché l’uomo che lasciò l’edificio pochissimi istanti prima che la bomba esplodesse, diviene un potenziale indiziato, anche se non da quest’impressione al capo della scientifica. Quando Brass decide di far perquisire l’appartamento dell’uomo vi trovano numerosi componenti per fabbricare bombe, cosa che l’agente considera un hobby appassionante, ma per colpa del quale viene arrestato per un interrogatorio per verificare il suo grado d’implicazione.
Nel frattempo su di una delle parti della bomba, Warrick trova delle iniziali incise e della strana stoffa arancione bruciacchiata. Ben presto, però, un altro ordigno esplode, confermando così l’innocenza della guardia di sicurezza, che al momento di trovava in cella…
Ma l’indizio della stoffa arancio offre agli agenti una pista: le divise di un’agenzia sono composti del medesimo materiale, perciò si profila l’ipotesi di un dipendente scontento, magari licenziato di recente. Quando gli agenti lo rintracciano, scoprono che il colpevole non è lui, ma il figlio, ansioso di vendicarsi per il licenziamento del padre, e il giovane confessa di aver piazzato un’altra bomba all’interno della scuola, dove l’intera squadra si precipita, e sul luogo, dopo aver ascoltato la radio della polizia, giunge anche la guardia di sicurezza, che tenta di rimuovere l’ordigno, evacuando la scuola, ma perisce nel tentativo. Alla centrale, Grissom mette l’articolo sulla sua morte in bacheca, fra quelle degli eroi del dipartimento…
Lo stesso giorno, Nick, dopo aver trascorso una notte con la giovane prostituta già aiutata in precedenza, viene accusato del suo omicidio quando viene trovata morta, e, ovviamente, le prove, conducono a lui. Fortunatamente Catherine riesce a dimostrare la sua innocenza, poiché il colpevole altri non era che l’ex protettore della giovane, ansioso di vendicarsi poiché la donna voleva lasciare il lavoro…


Curiosità :
Il titolo originale dell'episodio era "Bombs" .



Quotes
Catherine: Chi è stato? Perché? Colpirà ancora? Lo dirà il tempo…

Grissom: Una peculiarità delle bombe è che è facile fabbricarle e usarle; l’arma del delitto però è sotto i nostri occhi, dobbiamo semplicemente ricostruirla.
Warrick: E da dove iniziamo?
Grissom: Troviamo tutti i frammenti, li raccogliamo e li portiamo in laboratorio.
Sara: E poi?
Grissom: Lavoriamo sodo.
 
Catherine: L’attentatore si prende gioco di noi…
Grissom: Oppure vuole essere preso…

Grissom: Dunque, Sara, che cos’è che è arancione e si scioglie?
Sara: Penso che dovrò fare un’indagine…

Grissom: Parlo io con Ekley
Catherine: Meglio di no. Tu ed Ekley…diavolo e acqua santa. Ci parlo io.

Warrick: Voi due cha fate?
Sara: Andiamo a far esplodere un po’ di bombe…
Warrick: Dunque a me è toccata la parte peggiore di quest’indagine…
Grissom: Ahimè, povero Warrick…

Brass: Non è fantastico l’odore dello zolfo di pomeriggio?

Grissom: Non riesco a capire se è un genio o un pazzo…
Brass: Beh, un po’ come te.

Nick: Voglio dare una degna sepoltura a questa ragazza. Non mi interessa la mia carriera in questo momento. Se qualcuno vuole mandarmi in galera, che faccia pure.

Sara: Quando non sono i pompieri ci si mette la pioggia a rovinare le tracce…

Grissom: Io non sono un detective, ma un agente della scientifica.
Dominic: Ah, ma noi sappiamo chi risolve i casi…

Ekely: Mi sembra un teste credibile…
Catherine: Sono tutte stronzate, e tu lo sai.

Sara: E’ disoccupato da allora.
Grissom: E per passatempo fabbrica bombe.

Nick: Grazie.
Catherine: E di che? Ho fatto soltanto il mio lavoro. E poi, se finivi in prigione, mi dovevo sorbire i tuoi casi!

Grissom (appendendo un ritaglio di giornale con la foto di Dominic che titola : “Eroe locale dà la sua vita”): Eh, sì. Un vero eroe…

 
 
Episodio 01.14 - 14
Titolo Originale : To Halve And To Hold
Titolo Italiano : Amore e Morte

trasmesso in USA il :15 febbraio 2001
trasmesso in Italia il :25 ottobre 2002


Scritto da : Andrew Lipsitz & Ann Donahue
Diretto da :Lou Antonio


Guest Stars: Eileen Ryan (as Mrs. Rose Bennett) Christopher Jacobs (as Luke) Pamela Gidley (as Teri Miller) Dorie Barton (as Meg Wheeler) Lisa Dean Ryan (as Lynn Henry) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins)



Riassunto
Nel bel mezzo del deserto viene rinvenuto un osso umano, perciò la polizia scientifica viene immediatamente contattata per indagare, e Grissom, facendosi aiutare anche dalle nuove reclute, setaccia tutta l’area intorno a quella del ritrovamento, rinvenendo così una lunga serie di ossa umane, praticamente tutte le ossa di un corpo normale.
Con l’aiuto di Tery Miller, il corpo viene ricostruito, e apparentemente era di un uomo anziano; sulle ossa vengono rinvenuti numerosi segni di graffi, prodotti probabilmente da una sega elettrica, usata da qualcuno che non ha molta forza e con dei seri problemi alle mani, che tremavano al momento dell’utilizzo della sega, usata per tagliuzzare il cadavere. Grazie ad un apparecchio dentario, la scientifica risale all’identità dell’uomo, perciò si recano a casa sua, dove li accoglie la moglie, che, con assoluta naturalezza, asserisce che il consorte è al lavoro….
Catherine e Grissom ispezionano la casa, e nel bagno trovano indizi sconcertanti: nello scarico della vasca, vi sono laute tracce di sangue, lo stesso del marito, e nel garage, una sega elettrica sulla quale il luminol rivela numerose macchie di sangue. Tutto ciò spiegherebbe anche il perché dei segni sulle ossa: la donna era molto anziana e perciò non possedeva una grande forza. Una volta alla centrale, la donna rivela i fatti: qualche mese prima, il marito, molto malato, le chiese di aiutarlo ad uccidersi, ma lei non ne ebbe il coraggio, perciò, quando lui ingerì un veleno, lei lo segò in piccoli pezzi nella vasca, poi occultati, continuando poi a percepire anche la sua pensione, come lui le aveva suggerito prima di morire…
Nel frattempo, Sara e Warrik vengono chiamati in una stanza di un lussuoso hotel dove è stato ritrovato il cadavere di uno spogliarellista, che era lì per una per una festa di addio al nubilato, come confermato dalla recepiton. Gli agenti si recano allora dalle ragazze presenti quella sera, tre giovani amiche, le quali asseriscono che, quando lasciarono la camera, l’uomo era ancora vivo, ma le prove indicano un’altra versione. Dopo aver cambiato numerose volte le loro testimonianze, gli agenti scoprono che la futura mogliettina, avendo cambiato idea e decisa a non tradire il futuro consorte, aveva cercato di allontanare lo spogliarellista, che però non intendeva lasciarla andare, perciò lei lo colpì con una lampada, perdendo una pietra del suo anello, indizio che la incastra…




Quotes
Grissom: Posso farti notare che ogni volta pensi al peggio?
Catherine: Così non rimango mai delusa, ma piacevolmente sorpresa. Allora, siamo di fronte a un omicidio?
Grissom: Un potenziale omicidio. Sai che ci sono 206 ossa in un corpo?
Catherine: Sì, professore, ho studiato anch’io osteologia.
Grissom: Bene. Ne mancano 205 per completare lo scheletro, e se lo completeremo, potremo capire e valutare se se abbiamo un omicidio.
Catherine: Me lo sento dentro tutte le mie 206 ossa, Grissom, che questo è un omicidio.

Catherine: Pensi quello che penso io?
Grissom: La semplicità dell’universo… Tutto si origina da un atomo di carbonio: le stelle lassù, gli alberi, i camion e le ossa umane…
Catherine: …No, pensavo che abbiamo trovato un numero sufficiente di ossa, così possiamo ricostruire il corpo.

Grissom: Neanche un esercito di medici guidati da Ippocrate riuscirebbe a rimettere insieme questo tizio…

Catherine: Sembra un matrimonio felice…Se il tuo non lo era, noti subito la differenza.

Warrick: Cosa stai cercando?
Sara: Non lo so. Te lo dico quando lo trovo.

Grissom: E perché non ha denunciato la sua scomparsa per tanto tempo?
Vecchietta: Non mi piace quel suo tono, giovanotto…

Catherine: Tipica moglie di Las Vegas: uccide il suo vecchio per soldi, e noi non possiamo fare niente…

Greg: So che l’amichetta di Grissom era in città
Catherine: Amichetta? Io non ne so niente.
Greg: Davvero? Non siete amici, tu e Grissom?
Catherine: Infatti...
Greg: Già, ho capito. Privacy…
Catherine: E’ vero, avevo torto. Non era un omicidio.
Grissom: Non era una gara.


 
Episodio 01.15 - 15
Titolo Originale : Table Stakes
Titolo Italiano : DNA a Confronto

trasmesso in USA il :22 febbraio 2001
trasmesso in Italia il :1° novembre 2002


Scritto da : Anthony E. Zuiker & Carol Mendelsohn & Elizabeth Devine
Diretto da :Danny Cannon


Guest Stars: Shawn Christian (as Patrick Haynes/Chad Matthews) Elizabeth Lackey (as Amanda Haynes) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Glenn Morshower (as Sheriff Brian Mobley) Nichole Hiltz (as Dancer) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Sheeri Rappaport (as Mandy)



Riassunto
Durante un lussuosissimo party di beneficenza in una villa principesca viene ritrovato il cadavere di una giovane donna, strangolata e poi gettata nella piscina. La scientifica interviene e interroga i due padroni di casa temporanei: una giovane coppia amica della facoltosa proprietaria della villa, Porzia Richmond, anni a dietro una famosissima ballerina di varietà, attualmente in crociera, almeno a quanto asserito dalla coppia. La vittima non era nella lista degli invitati, ma gli agenti riescono comunque a risalire alla sua identità: la ragazza era una ballerina, nel cui camerino ritrovano un oggetto interessante: un carillon molto elaborato con incisa, nella base, una dedica che li riconduce a Porzia; il carillon era infatti un regalo che il marito le fece per il loro anniversario, cosa che si ripeteva ogni anno. Questo fa presupporre a Grissom e Catherine che la ragazza fosse già stata nella casa della donna, e mentre la ispezionano, scoprono che tutte le cose di Porzia (vestiti, scarpe, valigie e portafoglio) sono ancora lì, affievolendo così l’ipotesi che la milionaria si trovi in crociera. Inoltre, nel caminetto della camera, viene ritrovato…un dente!
Gil ipotizza allora che i due coniugi si siano sbarazzati di Porzia, ma non trovano nulla con cui confrontare il dna del dente, dovendo così ricorrere ad uno dei copricapo di Porzia, esposto in un museo, dove rivengono alcuni capelli, e il dna combacia. Quando Grissom scopre che i piranha del laghetto hanno…il diabete, comprende che i due hanno dato Porzia in pasto alle creaturine, bruciando poi quello che ne restava. I due sono infatti truffatori che premeditavano di scappare con gli incassi della festa, ma quando la giovane subrette, amante dell’uomo aveva confessato alla complice che voleva prendere il suo posto, lei aveva perso la ragione, uccidendola. Già, perché i due erano oltretutto fratelli che fingevano il matrimonio per copertura, ma l’omicidio aveva sventato i loro piani…
Nel frattempo, Warrick tenta di risolvere il caso di un uomo ucciso da un killer professionista in un ascensore, ma l’assassino è stato talmente abile da non lasciare indizi, ed il caso si classifica come irrisolto, con grande frustrazione dell’agente…





Quotes
Sceriffo: Lo sa di chi è questa casa?
Grissom: Conosco tutti i vip di questa città e le loro storie.

Brass: Sarà una lunga notte…
Grissom: Faranno le ore piccole…Ma per gli interrogatori.

Grissom: La macchina del caffè è un regalo dei contribuenti?
Robbins: Sai, a un coroner è difficile dire di no…

Grissom: Potemmo risalire al chirurgo plastico…
Robbins: Almeno gli faremmo i complimenti.

Catherine (rivolta a Grissom, circondato da numerose soubrette): Stai sbavando…

Det. Conroy: Ti hanno cacciato dai primi della classe?
Warrick: No, io lavoro meglio da solo.

Sara: Sono tre settimane che non mi fermo, sono stanca!!
Nick: Tu, stanca?! Ma se non dormi mai!

Sara: Sei sveglio, ti odio.
Greg: Sei orribile, Sara.
Sara: Grazie, Greg.

Brass: Lo sceriffo?
Grissom: Sì, mi chiama ogni ora per gli aggiornamenti!
Brass: A me ogni mezz’ora…

Brass: La signora dov’è?
Patrick: Su uno yatch nelle isole greche.
Brass: E se volessimo raggiungerla?
Patrick: Ha una bussola?

Catherine: Bene, e oltre al vostro istintivo scambio di fluidi corporei, le ha fatto anche dei regali?

Sceriffo: Che avete sulla Richmond?
Grissom: Il suo canino.
Sceriffo: Il suo cane?
Grissom: Il suo dente…

Grissom: Le prove sono come il buon vino; non puoi stappare la bottiglia e berlo subito: devi farlo respirare.

Warrick: Dà a un giocatore la possibilità di giocare e te ne sarà grato.

Brass: Odio mangiare con voi della scientifica: notate ogni cosa!

Grissom: Che fine hanno fatto quelle unghie finte ritrovate da Catherine?
Greg: Ho i risultati de DNA. Per prima cosa, non sono di Patrick Einz.
Grissom: Quest’idea non mi aveva nemmeno sfiorato…

 

Episodio 01.16 - 16
Titolo Originale : Too Tough To Die
Titolo Italiano : Difetti del Sistema

trasmesso in USA il :1° marzo 2001
trasmesso in Italia il :1° novembre 2002


Scritto da : Elizabeth Devine
Diretto da :Richard J. Lewis


Guest Stars: Timothy Carhart (as Eddie Willows) Gerald McCullouch (as Bobby Dawson) Katy Boyer (as Laurianne Hastings) Geoffrey Rivas (as Det. Sam Vega) Ntare Mwine (as Tom Adler) Aldis Hodge (as Tony Thorpe) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Andy Taylor (as Sam)


Riassunto
In un garage, una giovane donna di colore viene rapita. Il suo corpo viene ritrovato di lì a poco sul ciglio di una strada: è stata violentata, picchiata e ridotta in fin di vita, ma ancora viva, nonostante tutto. Mentre l’ambulanza la porta d’urgenza in ospedale, gli agenti esaminano il luogo del ritrovamento, scovando il passante di un paio di jeans che la donna era riuscita a strappare al suo aggressore. Intanto, all’ospedale, Sara si occupa delle analisi sulla donna, ormai entrata in coma, e viva solo grazie ad un respiratore, e la vittima le fa così pena che l’agente in inizia ad attaccarsi eccessivamente al caso…
Grissom decide di sperimentare un nuovo ritrovato della squadra della scientifica: un apparecchio in grado di assorbire gli odori, che vengono poi fatti annusare dai cani, con i quali viene setacciata una vasta area, finché gli animali non conducono ad un ragazzo 15enne, a cui, guarda caso, manca proprio un passante ai jeans. Il giovane ha alcuni piccoli precedenti per violenza, ma,essendo minorenne, è praticamente intoccabile, e, inoltre, la donna non è ancora morta, perciò non può essere nemmeno accusato di omicidio, benché lei sia viva solo artificialmente.
Intanto Sara, furiosa e frustrata per non poter incriminare il ragazzo, si mette alla disperata ricerca dell’identità della vittima fra le segnalazioni delle persone scomparse, ed infine la trova e contatta il marito. Ma il caso, benché risolto, poiché lo sperma nella donna coincide con quello del giovane, non si conclude come sperato: il ragazzo andrà in riformatorio fino ai 18 anni, e poi ne uscirà…Egli non pagherà per quello che ha fatto per dei difetti del sistema…
Intanto Warrick e Catherine hanno solo 4 giorni per risolvere un caso che sarà discusso, di lì a poco, in tribunale: un uomo è stato accusato di aver ucciso l’amico, sparandogli alle spalle, benché egli asserisca di averlo fatto davanti, solo per spaventarlo. Il foro del proiettile conferma che la pallottola lo ha colpito alla schiena, ma una testimonianza asserisce il contrario: la verità è che suddetto proiettile ha rimbalzato, e per questo entrambe le versioni sono vere…



Quotes
Grissom: Principio di Lochar: ha portato qualcosa di lei con sé e ha lasciato qui qualcosa di sé. Tocca a noi trovarlo.

Catherine: E’ incredibile! Come c’è riuscito senza la mia firma?!
Grissom: E’ Eddie…

Grissom: Userò i tamponi da fiuto.
Brass (rivolto a un perplesso Nick): E’ un rito voodoo…

Grissom: La gente in genere progetta meticolosamente l’omicidio ma raramente progetta il dopo.

Sara: So che non doveva succedere, ma ti prometto che riuscirò a trovare chi è stato.

Grissom: Sara, se cerchi di seguire due conigli, finisci col perderli entrambi…

Brass: Dai, Nick, consumiamoci un pò le suole. Lavoro da piedipiatti…

Catherine: Smarrire un reperto a volte è solo un errore umano…
Warrick: Molti avvocati fanno carriera con questi errori umani…

Sara: Com’è andata la ricognizione?
Grissom: Ho consumato le scarpe nuove, tutto qui.

Grissom: Sara, tu non hai alcun diversivo, vero?
Sara: Io non ho cosa?
Grissom: Fai decine di ore di straordinari al mese, vai a casa e ascolti il canale della polizia, leggi solo libri di medicina legale…
Sara: Sì.
Grissom: Vedi, noi consociamo tante persone nel momento peggiore della loro vita, questo è stressante. Chiunque lavori qui sa che è necessario avere un diversivo, serve a riconciliarsi con la vita. E tu come fai?
Sara: Io inseguo conigli! E…leggo libri di medicina legale e ascolto il canale della polizia…
Grissom: Ti serve qualcosa che non riguardi questo campo. Trovati un diversivo. Non esiste soltanto il lavoro…

Grissom: Sono un agente della scientifica di Las Vegas.
Donna: E io cosa dovrei dirle?
Grissom: Intanto buon giorno.

Sara: Non è giusto…
Grissom: E’ il sistema.
Sara: Un sistema che premia il colpevole quando la vittima è troppo forte per morire?
 


Episodio 01.17 - 17
Titolo Originale : Face Lift
Titolo Italiano : Doppia Personalità

trasmesso in USA il :8 marzo 2001
trasmesso in Italia il :8 novembre 2002


Scritto da : Josh Berman
Diretto da :Lou Antonio


Guest Stars: Reginald VelJohnson (as Dr. Philip Kane) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Brigid Brannagh (as Melissa Marlow/Tammy Felton) James Eckhouse (as Mr. Marlow) Joan McMurtrey (as Mrs. Marlowe) Pamela Gidley (as Teri Miller) Larry Holden (as Darin Hanson) Brian Howe (as Mr. Winstons) Tom Gallop (as Attorney Randy Painter) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins)


Riassunto
Nel negozio di un fioraio viene rinvenuto il cadavere di un ladro che si apprestava a scassinare la cassaforte del locale, ucciso da un oggetto contundente, probabilmente un vaso. Nell’indagine, gli agenti Grissom e Catherine cercano eventuali impronte, e ne scovano due tipi, oltre quelle della vittima: quelle, sconosciute, del complice, e quelle della figlia dello scassinatore, che, come rivelano alcune tracce di una particolare felce, si trovava sul retro del negozio la sera dell’omicidio. Ma quello che risulta strano è che le impronte della giovane risultano in archivio come quelle di una bambina scomparsa all’età di 5 anni! Gli agenti contattano immediatamente i genitori della piccola, e il test del dna conferma la loro paternità, con grande gioia da parte loro; tuttavia la ragazza non ha alcuna memoria della sua infanzia, e non vuole assolutamente cedere che l’uomo che l’aveva allevata non fosse il suo vero padre. Ben presto gli agenti rintracciano il complice, che conferma di essere stato con la vittima la sera del delitto, ma di essersene andato quando nel negozio era entrata la figlia, che, a sua detta, aveva da poco scoperto la verità sul suo rapimento. Gli agenti, nonostante le proteste dei genitori della giovane, sono costretti ad arrestarla, e durante l’incontro dei due, la ragazza sembra come far riemergere un’altra personalità, quella delle giovane bambina rapita anni fa, ansiosa di ritornare dai genitori. Commossi, pagano una forte cauzione, ma prima di lasciarla andare, Catherine, per nulla convinta dal suo comportamento, le parla, comprendendo che quella di prima era solo una messa in scena, per convincere i suoi a pagarle la cauzione. Una volta fuori, la aiutano a fuggire, convinti, inutilmente, che la figlia tornerà. La giovane sta invece scappando col complice del padre, che le rivelò la verità sul conto del genitore, ben sapendo come avrebbe reagito…
Nel frattempo, Sara e Warrik indagano sul ritrovamento di un cadavere completamente carbonizzato in un salotto: Sara ipotizza la combustione spontanea, ma le prove rivelano che la donna si era addormentata con la sigaretta in mano, che le bruciò la camicia da notte, e poi tutto il corpo, e la vittima, a causa dei sonniferi, non si era accorta di nulla…



Quotes
Warrick: La torcia umana non è mai esistita.
Sara: E se esistesse e l’avessimo scoperto?
Warrick: Questo è il luogo del crimine, va bene? Resta sulla terra, non fantasticare!
Sara (mogia): Sto solo valutando tutte le ipotesi…

Padre di Tammy: E’ passato tanto tempo…Quante probabilità ci sono?
Grissom: Beh… 21 anni fa vi hanno detto che era morta, ora pensiamo che non sia così…

Temmy: Volevo conservare soltanto i bei ricordi, non ricordare mio padre come un ladro…

Warrick: Come sai della teoria di Sara?
Coroner: Beh, le voci corrono…
Warrick: No, ti stai schierando con Sara perché ti piace…
Coroner: No, ma è per questo che ho cambiato camicia…

Grissom: Ho una domanda: visto che ho rovinato la nostra cena, ceneremo ancora insieme?
Tery: Oh, sì, ceneremo. Ma non insieme…

Nick: Hai già i risultati di quel tampone?
Greg: Del…
Nick: Del tipo morto nel negozio di vasellame. Il laboratorio ti ha mandato un campione, avresti dovuto analizzarne il contenuto minerale!
Greg: Oh, mi dispiace, Nick! Insomma,…Grissom mi ha bombardato di lavoro, ultimamente, non ho ancora avuto il tempo di…
Nick: Grissom segue un caso di persona scomparsa, non ti ha mandato niente.
Greg: Ho detto Grissom? …Volevo dire Catherine…
Nick: Oh, certo. Catherine sta lavorando con me…
Greg: Ah…

Greg: E’ uranio.
Nick (preoccupato): Che è radioattivo! Dovremo far evacuare l’edificio, giusto?
Greg: Beh, la quantità è minima. Possiamo stare tranquilli.
Nick: Sei sicuro?
Greg: No.
Nick: Dimmi un pò, sto emanando un bagliore verde?

Catherine: Quella donna non vede la figlia da 21 anni. Pensavi che una vetrata le avrebbe tenute lontane?
Grissom: Non ci avevo pensato…
Catherine: Lo so. Non ci sai fare con la gente…
 


Episodio 01.18 - 18
Titolo Originale : $35K O.B.O.
Titolo Italiano : Rilancio Mortale

trasmesso in USA il :29 marzo 2001
trasmesso in Italia il :8 novembre 2002


Scritto da : Eli Talbert
Diretto da :Roy H. Wagner


Guest Stars: Brad Johnson (as Paul Newsome) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Reynaldo Rosales (as Justin Greene) Louis Mustillo (as Kinfe Expert) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Eric Stonestreet (as Ronnie Litre)



Riassunto
All’uscita di un ristorante, una coppia sposata da 7 anni viene aggredita e uccisa, mentre la loro auto scompare. Quando gli agenti arrivano sul posto, iniziano a raccogliere le prove, quando…comincia a piovere, e devono lavorare in fretta, o tutte le prove andranno perse!
L’unico testimone dell’aggressione è il giovane Justin Green, che tentò anche di aiutare il pover’ uomo, ma invano. Intanto l’autopsia rivela che la prima vittima è stata la donna, uccisa con un taglio netto alla giugulare, mentre al marito sono state inferte numerose coltellate, sembrerebbe con due lame diverse, ma in realtà l’arma era sempre la stessa, spezzata durante una delle prime pugnalate all’uomo.
Nel frattempo, viene rinvenuta l’auto delle vittime, e a bordo viene ritrovano il cadavere di una donna, morta per un dissanguamento causato da una pugnalata allo stomaco. Quando gli agenti risalgono alla sua identità, ispezionano la sua casa, scoprendo, attraverso alcuni suoi versamenti bancari, che la donna aveva ricevuto un grossissimo incasso proprio da parte dell’uomo poi ucciso, e non solo: stando ai tabulati telefonici, i due si sentivano da parecchi mesi; evidentemente lui l’aveva pagata per uccidere la moglie, ma qualcosa è andato storto, ed entrambi perirono.
Quando Grissom scova un foglio con il versamento dell’assegno da parte della giovane a Justtin, intuisce che anche il ragazzo è coinvolto: non si trovava affatto lì per soccorrere l’uomo, ma per ucciderlo: la donna aveva chiesto infatti al suo ex, Justin, di aiutarla ad uccidere la moglie dell’amante, ma lui, gelosissimo, prima di accettare, si assicurò di telefonare alla futura vittima per informarla dei piani del marito, e si fece pagare per fare lo stesso al consorte: ma l’ex fidanzata non voleva uccidere l’amante, e perciò rimase ferita nel proteggerlo, scappando poi con l’auto.
Intanto Catherine si occupa del crollo di una casa nel quale periscono tre donne anziane. Inizialmente la donna pensa ad un sabotaggio, ma poi comprende che il responsabile è…il rumore misto al tempo: vicino alla casa passano infatti moltissimi aerei militari, che, col tempo, indebolirono le fondamenta, facendo crollare la casa…


Curiosità :
Il titolo originale dell'episodio era "Four Square" .



Quotes
Grissom: I ladri di auto non usano i coltelli.
Brass: Mai?
Grissom: Una domenica dissero mai e ci fu l’attacco a Pearl harbor…

Catherine: E dici che non è una scena del crimine?
‘O Ryley: Catherine, è un edificio…
Catherine: ‘O Ryley, dobbiamo indagare…

Nick: Ehi, Greg…
Greg: (al microscopio): Ssht! Potrei avere di fronte la madre dei miei figli!
Nick: Forse hai bisogno di una piccola vacanza…
Greg: No, è una cosa seria! E’ iniziata ieri sera, con questa ragazza. Bellissima. Ma allo stesso tempo io devo essere sicuro di quello che nasconde dentro…
Nick: Cioè dentro al cuore?
Greg: No, nel DNA. E ho scoperto che ha un fantastica tessuto epiteliale!
Nick: Tu sei malato, sei ufficialmente fuori di testa!
Greg: No, no. C’è un tizio di Lousville che scuce 300 dollari per sapere se nelle mutande della moglie c’è del DNA di un estraneo. Il malato è lui, non io. Io sono romantico.
Nick: E’ romantico regalare dei fiori, non rubare le cellule di un corpo…

Ingegnere: Quando costruirono il vecchio muro a secco usarono pannelli da 1 centimetro, nel restauro li hanno dimezzati.
Catherine: Come si spiega? Erano in saldo?

Sara: Perché lottare a sangue per 4 ruote e un telaio?
Grissom: In quei momenti non è un’auto, è una proprietà; siamo disposti a lottare senza renderci conto dei rischi.

Brass (indicando un cadavere in una macchina): Che ci fa qui?
Grissom: Io ho una domanda più adeguata: chi diavolo è?

Sara: L’acido citrico reagisce all’acciaio al carbonio…
Venditore: E uno sbirro come lo sa?
Sara: Lui è lo sbirro, io lo scienziato!

Catherine: Com’è entrato?
Ingegnere: Col mio tesserino da impiegato statale e il mio sorriso.

Grissom: Agli occhi di tutti gli Shepard erano la coppia ideale…
Brass: Che si dice delle apparenze? Che ingannano?
Grissom: Che uccidono.



Episodio 01.19 - 19
Titolo Originale : Gentle, Gentle
Titolo Italiano : Con Dolcezza

trasmesso in USA il :12 aprile 2001
trasmesso in Italia il :15 novembre 2002


Scritto da : Ann Donahue
Diretto da :Danny Cannon


Guest Stars: Eric Szmanda (as Greg Sanders) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Lisa Darr (as Gwen Anderson) Brian McNamara (as Steve Anderson) Reginald VelJohnson (as Dr. Philip Kane) Eric Stonestreet (as Ronnie Litre) Natalie Zea (as Needra Fenway) Terry Bozeman (as Mr. Lewis) Jesse Littlejohn (as Tyler Anderson)



Riassunto
Nella notte, un urlo disperato di una madre desta il sonno di un tranquillo quartiere: il suo bambino è stato rapito, e tutto quello che le resta è un biglietto, nel quale però non è indicata la somma del riscatto. Immediatamente sul posto sopraggiunge la scientifica, che inizia con l’analizzare proprio il foglio del riscatto, riscontrandoci un piccolo difetto della stampante, perciò decidono di requisire tutte le stampanti di casa e quelle dell’ufficio del marito della donna, un facoltoso progettatore di software. Mentre Catherine si fa consegnare dalla donna un indumento del bambino da far annusare ai cani, Grissom requisisce una bottiglietta che, a quanto detto dal marito, è stata aperta poco dopo aver chiamato la polizia, e la fa analizzare da Nick, mentre Warrick ispeziona la camera del piccolo, trovandoci un capello biondo, che non appartiene a nessun membro della famiglia, e la sua identificazione diviene fondamentale. Gil e Catherine interrogano anche gli altri due figli della donna, uno adolescente ed uno di appena 7 anni.
Poco dopo, quando Sara comunica a Grissom che la macchina che ha stampato il messaggio appartiene alla segretaria dell’uomo, i cani hanno fiutato qualcosa: adagiato sotto un cespuglio, e avvolto stretto in una coperta, il piccolo giace morto. Sconvolto, Grissom lo raccoglie e lo porta all’obitorio, fra le grida straziate della madre. La causa del decesso sembra essere soffocamento, e nella gola del neonato viene ritrovata una stana fibra rossa, di quelle fatte per sopportare il calore. Gil è furente, e impone a Greg di analizzare prima i campioni del suo caso, comportandosi con estrema veemenza, cosa che Sara gli rimprovera perché lui stesso le disse di non prendere a cuore nessun caso poco tempo prima. Intanto il capello biondo ritrovato da Warrick ha un riscontro: appartiene alla segretaria del marito, con la quale aveva una storia, ma la donna nega categoricamente la sua colpevolezza. Intanto, quando la stampa scopre che la donna aveva un precedente per denuncia di violenza, si accanisce contro di lei, non sapendo che tale accusa era infondata, ma rimasta agli atti per un errore. Quando la squadra, dopo aver appreso che la bottiglia era stata aperta dal marito molto prima di quanto affermato, inizia a sospettare che il rapimento fosse una semplice copertura, i coniugi si accusano spontaneamente, asserendo che si è trattato di un incidente, ma la verità è più crudele: chi ha ucciso il neonato è stato il figlio più piccolo, mentre giocava con un guanto da cucina, e la madre non voleva che il figlio crescesse con un tale marchio, decidendo così di inscenare il rapimento…



Quotes
Grissom: L’avete fatta toccare a qualcun’altro?
Enderson: No, perché?
Grissom: Perché quello che l’ha toccata prima di voi ha vostro figlio, e senza volerlo, ci ha lasciato un primo indizio…

Nick (a Grissom, che gli porge una bottiglia di cola aperta dagli Enderson): No, grazie, io bevo solo tè.
Grissom: Non è un rinfresco, Nick, è un esperimento.

Sara: Grissom…
Grissom: Che c’è?!
Sara: Tempo fa mi dicesti che dovevo gestire le emozioni, che nessuna vittima è speciale. Sei un modello per noi…
Grissom: Voi non avete trovato quel bambino, io sì, e quel bambino è morto perché qualcuno è impazzito, o ha perso la testa, o chissacchè. Quindi scusami, ma questa vittima è speciale!
Catherine (riferendosi all’omicidio del piccolo): Gliel’avrà ordinato Steve per sottrarsi all’obbligo di un altro figlio?
Brass: Santo cielo, lo sapranno che esiste il divorzio?!
Catherine: Lui tradisce, ma è lei che uccide…Perché le madri sono tutte cattive per voi freudiani?
Catherine: Siete una famiglia normale. Purtroppo una tragedia ci a costretto a indagare su di voi. Spero che la superiate…


 
Episodio 01.20 - 20
Titolo Originale : Sounds Of Silence
Titolo Italiano : Il Suono del Silenzio

trasmesso in USA il :19 aprile 2001
trasmesso in Italia il :15 novembre 2002


Scritto da : Josh Berman & Andrew Lipsitz
Diretto da :Peter Markle


Guest Stars: Bonnie Morgan (as Alice Neely) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Deanne Bray (as Dr. Gilbert) Mario Schugel (as Brad Kendall) Gerald McCullouch (as Bobby Dawson) Tom Gallop (as Attorney Randy Painter) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Elaine Kagan (as Mrs. Clemmonds) Jonah Rooney (as Mark Rucker) Austin Nichols (as Adam Walkey) Skip O'Brien (as Det. Ray O'Riley)


Riassunto
Due amiche investo accidentalmente un ragazzo, ma quando la scientifica giunge sul posto si rende conto che il giovane era già morto al momento dell’impatto, poiché già travolto da un’altra auto, i cui segni dei pneumatici sono ancora visibili. La giovane vittima presenta, sul corpo alcuni capelli estranei e alcuni pidocchi, appartenuti al colpevole, che, evidentemente di era chinato sul giovane, che, per altro, era un sordomuto. Vista la situazione, Grissom decide di andare a parlare di persona con la direttrice della scuola per sordomuti che il ragazzo frequentava per trovare indizi. Il primo sospettato sembra essere il compagno di stanza della vittima, un tipo collerico e violento,che però sembra avere un alibi di ferro, e la direttrice si risente molto per i sospetti che la polizia ha sui suoi ragazzi.
Grazie alle impronte dei pneumatici, gli agenti risalgono al proprietario, un giovane i cui capelli però non coincidono. Dopo un lungo interrogatorio, Grissom riesce scoprire che al moneto dell’incidente il ragazzo era in macchina con un suo amico, il quale ha di fatti i pidocchi, gli stessi ritrovati sul cadavere.
Quella sera i due erano in macchina quando videro uscire il giovane da un supermercato con della birra, e gli chiesero di comprarne un po’ per loro, che erano ancora minorenni, ma lui non li degnò nemmeno di uno sguardo: i due sono allora scesi per fare gli spacconi, ma la vittima, terrorizzata, si dette alla fuga, e, mentre i due lo inseguivano, lo hanno investito. Prima di arrestarli, Grissom rivela loro perché il ragazzo non gli rispose: era sordo, non li poteva sentire…
Intanto Catherine e Nick si occupano di una sparatoria in un locale nel quale 5 persone sono morte, e, dato che un importante boss della mafia si trovava lì, subito gli agenti pensano all’opera di una cosca mafiosa, che aveva ucciso anche ogni possibile testimone presente, ma l’ipotesi si affievolisce quando le prove rivelano che la prima vittima è stata una cameriera sul retro: era lei l’obbiettivo dell’assassino, che si vide costretto ad inseguire l’altra cameriera e finirla, insieme a tutti gli altri testimoni. La ragazza infatti era incinta, e grazie al test del dna è possibile risalire al padre, il proprietario del locale, che voleva sbarazzarsi dell’amante che poteva rovinargli il matrimonio e la reputazione.


Curiosità
Grissom racconta, col linguaggio dei segni, che sua madre perse l’udito all’età di otto anni. Un giorno le chiese com’era essere sordi, e lei gli disse di mettere la testa sott’acqua; questo significava essere sordi. Inoltre, gli ricordò di non prendersi gioco delle persone prive di udito, perchè sono esattamente come gli altri…
(Grazie a JB per l’aiuto)


Quotes
Nick: Muore un uomo, è un dramma. Ne muoiono tanti è una festa…

Brass (in un bar dove è appena avvenuta una sparatoria): Benvenuti alla guerra della caffeina…

Grissom: Vuole parlare con un responsabile del consultorio?
Madre: Le chiacchiere servono a poco, signor Grissom. Trovi chi ha ucciso mio figlio, la prego!

Direttrice: Come può far luce su un crimine senza conoscere la vittima?

Grissom: Non è necessario sentire o parlare per comunicare…O per commettere un omicidio.

Sara: Ci dici quando hai imparato il linguaggio dei segni?
Grissom (secco): No.

Grissom (togliendosi dei tappi dalle orecchie): Scusa, riflettevo…
Catherine: Su che significa essere sordi?
Grissom: Su che significa sentire…

Greg: Sono da nobel!
Warrick: Che è successo? Hai fatto il test del DNA sul sangue delle nocche e hai trovato a chi appartiene?
Greg: No.
Grissom: Dai test sono emersi degli elementi per una scoperta epocale?
Greg: Non direi…
Warrick: Sei riuscito a vestirti da solo?

Grissom: Come lo definireste uno che ha i pidocchi, il sangue blue e un ford expliorer?
Warrick: Un sospettato.
Grissom: Un assassino.

Nick (riferendosi a una giovane incinta deceduta): Brass ha parlato coi suoi. Non aveva il ragazzo.
Catherine: Beh, non avrà fatto certo tutto da sola…

Grissom: Bryan Clemmons era sordo. Aveva paura di voi, ma voi avevate più paura di lui…


Episodio 01.21 - 21
Titolo Originale : Justice Is Served
Titolo Italiano : La Giustizia è Servita

trasmesso in USA il :26 aprile 2001
trasmesso in Italia il :14 marzo 2003


Scritto da : Jerry Stahl
Diretto da :Thomas J. Wright


Guest Stars: Alicia Coppola (as Dr. Susan Hillridge) Brad Johnson (as Paul Newsome) Steffani Brass (as Sandy Dantini) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Kelly Connell (as Randy Gesek) W. Earl Brown (as Thomas Pickens) Kellie Waymire (as Carla Dantini) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Skip O'Brien (as Det. Ray O'Riley) Lee Arenberg (as Joey) Albie Selznick (as Hugh Young) Wayne Wilderson (as Edwin)



Riassunto
In un parco viene ritrovato il cadavere di un giovane che si stava allenando a correre: sembra che sia stato aggredito da un grosso animale, che, stando a Grissom, si intendeva anche di…chirurgia! Infatti al cadavere è stata praticata un incisione col bisturi e alcuni organi sono stati asportati con grande precisione. Quelli che sembravano a prima vista i segni di un’aggressione di un felino, si rivelano essere, dopo l’autopsia, quelli di un grosso cane, stando ai calchi dentari. Mentre Grissom tenta di individuare il cane responsabile dell’aggressione, a Warrick e Nick spetta il poco piacevole compito di raccogliere tutti gli escrementi animali vicino al luogo del delitto, con la speranza di trovarvi alcuni resti umani. Intanto Grissom analizza il calco dentario del cane, e scopre così che, a causa di un operazione, è possibile risalire all’esemplare, appartenente ad una dottoressa dell’alimentazione, il cui cane era già stato accusato di numerose aggressioni. La donna accetta senza fare una piega, di far perquisire la sua casa e di far sopprimere il suo cane, dato che le prove dimostrato che è lui il responsabile dell’aggressione.
Tuttavia gli agenti non trovano nessun indizio, almeno fino a che non requisiscono quasi tutti gli oggetti nell’appartamento dell’indiziata e li esaminano col luminol, che rivela tracce di sangue, lo stesso della vittima, nel…frullatore! A quanto pare, la donna si preparava dei frullati con le interiora delle persone che faceva uccidere dal cane; come confessa, lei soffre di una gravissima malattia da carenza di sangue, e, dato che nessuna medicina l’ha mai aiutata, decise di procurarsi da sola un rimedio. In cella, come lei ricorda a Grissom, morirebbe in pochi giorni, ma la legge è pur sempre uguale per tutti…
Nel frattempo, Catherine e Sara si occupano del delicato caso dell’omicidio di una bambina, Sandy Dantini, affogata nell’acqua del tunnel dell’amore di un luna park. Le due agenti sospettano inizialmente del gestore della giostra, un uomo con numerosi precedenti, e che, secondo le ipotesi delle donne, aveva tirato giù dal carrello la piccola per rapirla, ma, visto che le uscite di sicurezza erano chiuse, si vide costretto ad ucciderla. Ma le prove rivelano che nessuno avrebbe mai potuto tirare giù la bimba dal carrello con la cintura allacciata, perciò l’unica persona che può averla affogata, è la madre, che aveva affermato di essere scesa nell’acqua per soccorrere la figlia, ma i suoi vestiti e le scarpe non erano bagnati…L’aveva tenuta giù, affogandola, forse per rivivere la sensazione di coppia appena sposata col marito, ignaro di tutto…





Quotes a cura di Ely:
Nick: Non si dovrebbe correre da soli a una certa ora. Gli animali escono all’imbrunire.
Warrick: So che hanno trasportato una mezza vallata per fare questo parco. Magari qualche leone di montagna non ha gradito il trasloco…E’ un animale aggressivo.
Grissom (scovando un taglio chirurgico sulla vittima): E in gamba. Questo qui sa anche come usare il bisturi….

Catherine: E’ tutto sulla tua scrivania.
Grissom: Oh. E nel frattempo hai anche messo in ordine?

Warrick (nel bosco intento a raccogliere “ricordini” di animali): Sono solo prove…
Nick: No, capelli e fibre sono prove, questa è trincea, prima linea! Ah, Lascia perdere, quella è di coguaro.
Warrick: Come lo sai?
Nick: Ci sono peli di coniglio nelle feci, hai presente il seminario?
Warrick: Seminario?
Nick: July…
Warrick: Oh, July! Le istruttrici troppo carine distraggono…
Nick: Ehi, guarda. Una noce di ghiaccio…
Warrick: Anche questa è una prova.
Nick: Sì, è la prova di un pic-nic, Warrick!

Grissom: Come disse David Crosby: “Se avessi saputo di vivere così a lungo, avrei curato i miei denti.”

Greg: Si tratta di un bel cagnone, 50 chili almeno…
Grissom: Ora, se scoprissimo dove il cane ha studiato medicina, saremo a cavallo…

Warrick: Ormai dovremmo avere casi migliori: omicidi milionari, rapine al casinò…
Grissom: Strano…Classifichiamo le prove per quello che significano per noi, non per ciò che significherebbero per il caso…
Nick: Stiamo sguazzando negli escrementi…
Grissom: Capita di analizzare immondizia, vermi, insetti, o peggio…Ma come scienziati dobbiamo guardare oltre le qualità offensive di queste cose e considerare quello che dicono in merito al caso da risolvere…
Nick (ridendo): Ma dai, è questo che racconti ai tuoi seminari?
Grissom: Le persone pagano per venire ai miei seminari…

Grissom: Ho individuato il cane.
Nick: Se ha ancora dei pezzi di costola fra i denti, ammanettalo.

Grissom: Posso chiederle dove ha studiato?
Dottoressa: Questo aiuterà la sua indagine?
Grissom: Visto il modo in cui maneggia il coltello…
Dottoressa: Oh, il coltello! Ho frequentato la CIA…
Grissom: ?
Dottoressa: Culinary Institute of America…

Dottoressa: Mi dica, signor Grissom, perché una persona va a scegliere la morte come professione?
Grissom: E’ stata la morte a scegliermi…
Dottoressa: Il cadavere di un uomo è la caramella di un altro…
 


Episodio 01.22 - 22

Titolo Originale : Evaluation Day
Titolo Italiano : Una Testa senza Corpo

trasmesso in USA il :10 maggio 2001
trasmesso in Italia il :14 marzo 2003


Scritto da : Anthony E. Zuiker
Diretto da :Kenneth Fink


Guest Stars: Shonda Farr (as Lori) Eric Szmanda (as Greg Sanders) Samuel L. Jones (as James Moore) Pamela Gidley (as Teri Miller) John Beasley (as Charles Moore) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Ingo Neuhaus (as Trent Calloway) Robb Derringer (as Victor's Partner) Keri Lynn Pratt (as Anna Leah)



Riassunto
Quando due ragazze vengono fermate per guida pericolosa, scendono dalla vettura indossando solo della biancheria, mentre nel bagagliaio viene ritrovata una testa umana, tranciata di netto! Le due giovani, però, sembrano essere estranee al delitto: dopo aver accettato l’invito ad entrare nella roulotte di un tizio per giocare a strip poker, le due sono scappate quando cominciò a comportarsi stranamente, trovandosi a rubare una macchina parcheggiata lì vicino.
Gli agenti si concentrano allora sulla testa mozzata, ma non riescono a risalire all’identità dell’uomo. Intanto, Sara e Nick trovano un cadavere, senza testa, in pieno deserto, completamente squoiato a cui sono state tranciate mani, piedi e, soprattutto, la testa, particolare che fa pensare ad un possibile collegamento col caso di Grissom. Quando Tery Miller viene chiamata ad esaminare il cadere, rivela agli agenti che non si tratta del corpo di un uomo, ma bensì di uno scimpanzé: capita molto spesso che alcuni bracconieri uccidano tali bestie, tenendosi la pelle e gli arti per poi scaricare il corpo nel deserto, e perciò non c’è modo di risalire ai colpevoli. Tuttavia Sara, toccata dall’avvenimento, si preoccupa di seppellire nel deserto le ceneri dell’animale.
Fortunatamente l’indagine di Grissom sembra evolversi quando, in un magazzino, viene ritrovato un cadavere senza testa; fuori dalla stanza, vengono rinvenute alcune impronte dell’assassino che si apprestava a fuggire.
Una volta a casa del defunto, trovano un foto strappata e laute tracce di bucce di noccioline. Grazie a queste, risalgono al compagno della vittima, che, una volta confrontate le impronte dei piedi, cede e confessa tutto: quando l’uomo gli comunicò di volerlo lasciare, lui si arrabbiò a tal punto che gli sparò, e poi lo decapitò. Mentre tornava a chiudere il magazzino, le due ragazze seminude gli presero la macchina, sventando così i suoi piani di occultamento.
Intanto Warrick si occupa di un omicidio avvenuto in riformatorio: l’unico testimone è un giovane ragazzo che l’agente aveva arrestato per omicidio colposo, suo malgrado. Il giovane è in una brutta posizione: testimoniare e essere fatto fuori dai compagni, o tacere e far arrabbiare il giudice che l’avrebbe di sicuro mandato in galera. Così Warrick decide di cercare le prove che inchiodano il colpevole senza bisogno di nessuna testimonianza, e le trova: l’assassino aveva gettato nello scarico l’arma del delitto: uno spazzolino al quale era attaccata una lama che lui stesso aveva usato per radersi…Il ragazzo non dovrà così testimoniare.


Curiosità :
In questo episodio compare come guest star Sam Jones III, "Pete" in Smallville e anche Shonda Farr vista sempre in Smallville nell'episodio 1.18 L'ape Regina nel ruolo di "Sasha" .



Quotes
Nick: Sono stato promosso al terzo livello da 9 mesi, lavoro da più tempo di Warrick, eppure lui può indagare da solo. Mi spieghi perché io no?
Grissom: Ripeti dopo di me: gatte, gatte, gatte.
Nick: Gatte, gatte, gatte?
Grissom: Che bevono le mucche?
Nick: Latte.
Grissom: Le mucche bevono acqua. Producono latte. Funziona sempre. E’ buon senso nascosto in un gioco di parole…

Grissom: Quando si è davvero bravi a fare qualcosa, lo si fa per se stessi, non per compiacere qualcuno…

Catherine (osservando una testa recisa sul tavolo dell’obitorio): Un delitto decisamente passionale..
Grissom: Pensi che una donna sia in grado di farlo?
Catherine: Io potrei…
Grissom: Tu mi fai paura…

Robbins: Comunque, due cose posso affermare con certezza: la testa di Victor Da Silva non appartiene a questo corpo semplicemente perché…questo corpo non è umano.

Sara: Hai analizzato quel campione? Cos’era?
Greg: Gli scoiattoli le adorano, la gente le butta al Doger Stadium e ci si fa un burro squisito…
Sara: Arachidi. Tu sei matto.
Greg: Brava, Sara, hai indovinato.

Grissom: E’ curiosa, la mente umana. Quello che non si riesce a togliere dalla mente, lo si toglie dall’album delle foto…

Grissom: Che stai facendo?
Sara: Lavoro al caso…
Grissom: Quale caso?
Sara: A quello del gorilla squoiato…
Grissom: Non lo si può considerare un caso…
Sara: Beh, io l’ho trovato in cima alla lista. E’ stato commesso un reato…
Grissom: Sono costretto a ricordarti, scusami l’ovvietà, che non si tratta di un essere umano, ma di un animale…
Sara: E allora?
Grissom: E allora non possiamo portare dal veterinario ogni cane che viene investito…
Sara: E’ incredibile, non ti riconosco! Proprio tu che a casa hai una tarantola, un vivaio di piccoli vermi e stai aspettando che arrivi un bel pitone…Pensavo fossi più sensibile davanti all’omicidio di un povero gorilla innocente…
Grissom: Hai ragione, e ti chiedo scusa. Volevo solo capire se eri sulla strada giusta. Ah, questa è la tua scheda di valutazione. Prestazione generale: eccellente. Capacità di dare la priorità: necessita di miglioramento…

Nick: L’assassino ha pensato di nascondere le tracce togliendosi le scarpe…
Catherine: Ha pensato male…

Grissom: La casa di Da Silva è piena di plastica, gliela stanno dipingendo…
Catherine: Davvero? E chi è il pittore?
Grissom: Non è uno famoso…

Catherine: Che numero di scarpe porta?
Interrogato: Perché?
Catherine: Sono una feticista. Adoro le scarpe…

Sara: Per ognuno che ci lascia, c’è qualcuno che veglia…
 
 
 
 
Episodio 01.23 - 23
Titolo Originale : The Strip Strangler
Titolo Italiano : Lo Strangolatore

trasmesso in USA il :17 maggio 2001
trasmesso in Italia il :21 marzo 2003


Scritto da : Ann Donahue
Diretto da :Danny Cannon


Guest Stars: Eric Szmanda (as Greg Sanders) Michael Cerveris (as Syd Booth Goggle) Rainn Wilson (as Guy in Supermarket) Robert David Hall (as Dr. Al Robbins) Glenn Morshower (as Sheriff Brian Mobley) Randall Slavin (as Hunter F. Baumgartner) Gregg Henry (as Special Agent Rick Culpepper)


Riassunto
La squadra della scientifica si trova a dover affrontare un caso particolarmente difficile e intricato quando viene ritrovata nella sua abitazione l’ennesima vittima, la quarta, di un serial killer astuto e diabolico: egli sorprende nel sonno le sue vittime, le droga per renderle inoffensive, le lega e poi le stupra, lasciando pochissimi indizi che però non conducono da nessuna parte, perché sono indizi che lo stesso assassino vuole lasciare, per farsi beffa della polizia. Sulla scena del crimine gli agenti interrogano vari testimoni, compreso un agente della sicurezza sicuro di avere visto una macchina nera sgommare via nella notte. Ma mentre la squadra è al lavoro, sul luogo piomba anche l’FBI, che, come al solito sicura di poter risolvere qualsiasi cosa, impone a Grissom la presenza dell’agente Cal Pepper, un uomo pieno di sé e arrogante che inizia subito a fare il despota.
Intanto Warrick e Nick sono alla ricerca di qualche indizio, ma rinvengono solo delle fibre di cotone, comunissime e praticamente irrintracciabili, e qualche capello, mentre Sara si arrabbia moltissimo per l’assenza di prove, poiché molto toccata dal caso.
In laboratorio la frustrazione degli agenti cresce punto quando vengono a scoprire che i capelli rinvenuti sono di una parrucca; l’assassino probabilmente si rade tutto il corpo e lascia varie prove per depistare la scientifica. A questo punto, Sara decide di fare da esca al killer, aggirandosi per un supermercato che tutte le vittime avevano frequentato, ma, dopo quasi tre ore, viene avvicinata solo da un comune ladruncolo, mentre alla radio di Pepper giunge la notizia che l’assassino ha colpito ancora. Quando Grissom e Catherine giungono sul posto, notano subito delle discrepanze con gli altri omicidi, innanzitutto perché la vittima era una donna sposata e il marito era nella hall dell’albergo fino a poco prima. Dopo un breve interrogatorio e un’analisi della prove, Grissom capisce che è stato lo stesso marito ad uccidere la moglie, cercando di attribuirne la responsabilità al serial killer di cui i giornali parlano, ma Cal Pepper lo incrimina per tutti e quattro gli omicidi, nonostante le proteste di Grissom, che viene sospeso dal servizio. Anche tutti i suoi colleghi, per solidarietà, lo raggiungono, e insieme riesaminano il caso, e quando Nick scopre che non c’era alcun segno di frenata sul luogo dell’ultimo delitto, Gil capisce subito che quell’agente di sorveglianza l’aveva ingannato sin dall’inizio, e si reca a casa sua, dove viene quasi ucciso dall’uomo con una mazza, ma proprio all’ultimo momento Catherine spara al killer, salvando il suo capo.


Curiosità :
Ultimo episodio della prima stagione.



Quotes
Sara: Sta diventando sempre più sadico! Forse vuole essere preso…
Grissom: I serial killer non vogliono farsi prendere, e non si fermano finché non li prendi.

Warrick: Da guardone a assassino?
Grissom: Beh, il confine è molto sottile. E’ come con le torte: vuoi mangiare solo la glassa e finisci che ti mangi anche il piatto…

Agente: Posso fare qualcosa per voi?
Grissom: L’ultimo agente della sicurezza che mi aiutato è morto (riferendosi a Dominic, l’agente morto per una bomba in “Boom!” 1x13)

Cal: Uno dei tuoi, Sara Sidle, ci ha dato tutta la sua disponibilità offrendosi volontaria. Volevo informarti prima di incaricarla ufficialmente…
Grissom: Sentiamo, che tipo di operazione è?
Cal: Mi meraviglia che tu non ci abbia pensato prima…Sara è proprio il tipo di donna che cerca il nostro killer: è giovane, bruna, con un bel corpo, alta….
Grissom: Stai scherzando?!
Cal: E dal suo curriculum risulta che è la persona giusta per quest’operazione…
Grissom: Vorresti proporre a quell’uomo un essere umano come esca?! E’ questo il tuo grande piano da FBI?!
Cal: E se nel frattempo dovesse uccidere ancora?
Grissom: Beh, non ho alcuna intenzione di far uccidere uno dei miei!

Sara: Consoce la sua prossima vittima?Grissom: Un serial killer consoce sempre le sue vittime, ma loro non conoscono lui…

Grissom: Da quando sei amico dei federali? Non ti conoscevo sotto questo aspetto…
Brass: Mai farti un nemico quando puoi facilmente farti un amico…

Sara: Ha colpito di nuovo…
Grissom: A volte la cosa più difficile da fare è non fare niente…

Catherine: I ragazzi sono fuori e aspettano che li chiami. Se tu sei un civile, lo siamo anche noi. Ah, comunque noi vogliamo gli straordinari…

Cal (sorprendendo Nick nella sala reperti): Sbaglio o stai inquinando le prove raccolte da noi?
Nick (al telefono con Grissom, esentato dal lavoro): Stavo solo parlando con la mia ragazza…
Cal: Le dica che ora ha un fidanzato disoccupato. L’unica cosa che può fare per il suo capo è proteggerlo da se stesso.
Nick: Sono stato licenziato. Ti amo anch’io, ciao.

Catherine: Non dubitare mai,. Non guardarsi indietro. E’ così che vivo la mia vita.
Grissom: Ti ammiro molto.