Instagram

Seconda Stagione

Sabato 02 Febbraio 2013
2.01 - Episodio 23
Broken
Spezzato


Finalmente i personaggi delle fiabe si sono liberati dell'arcano sortilegio, ma le loro vite sembrano ancora essere nelle mani della magia. Biancaneve e Azzurro, finalmente, ritrovano Emma, loro figlia, ed Harry, loro nipote. E cercano di cucire un rapporto con loro, ma accade qualcosa di più importante. Gli abitanti di Storybrooke, sapendo che la causa di tutti i loro mali è Regina, decidono di ucciderla. Ma sarà proprio la famigliola ritrovata a farle scampare la morte per evitare di abbassarsi allo stesso livello della Regina Cattiva. Nel frattempo, nel mondo delle fiabe, Aurora viene risvegliata dal Principe Filippo con un bacio, dopo aver dormito per 28 anni. Ma proprio dopo essersi ritrovati, ecco presentarsi un nuovo problema: uno spirito succhia anime cerca la propria preda. A difendere il principe è un cavaliere che si scopre essere una donna, Mulan. Ma i tre devono assolutamente scappare  e raggiunge un posto segreto dove sembra che si siano rifugiati i sopravvissuti al sortilegio lanciato da Regina. Nel frattempo, a Storybrooke, Belle chiede a Mister Gold di risparmiare Regina, altrimenti lei se ne andrà. E lui, giocando con le parole dell'amata, le promette di non farlo ma punge Regina con il pugnale del Signore Oscuro, attirando su di lei lo spettro succhia anime. La famiglia prova a proteggere Regina, ma solo perché ha chiesto Harry di farlo. Lo spettro si presenta la prima volta, ma viene cacciato grazie alla collaborazione. Poi, la Strega, pensa al varco verso gli altri mondi che il Cappello del Cappellaio Matto potrebbe aprire. La missione è riuscire a rinchiudervi lo Spettro affinché rimanga nell'oblio, in quanto a suo dire, il mondo delle favole non esiste più. Quando il mostro torna per prendersi Regina, il gruppo riesce, anche se con fatica, a cacciarlo nel cappello, tuttavia Emma cade dentro il varco, e Biancaneve presa dalla disperazione decide di raggiungerla. Ci proverà anche Azzurro, ma sarà troppo tardi. Lui, ora, è il punto di riferimento della città, la quale vorrebbe distruggere Regina che sembra, tra l'altro, aver perso i propri poteri. Nel mondo delle favole, Aurora, Filippo e Mulan si incamminano per raggiungere il rifugio, ma durante il viaggio Filippo sparisce, in quanto durante il primo incontro con lo Spettro è stato infettato e la sua anima è dannata. Le due lo cercano, ma non possono fare nulla per salvarlo: lo spirito ha completato il suo lavoro. Ma, nel luogo di ritrovo del principe, in mezzo a delle macerie, Mulan ed Aurora scoprono due corpi: Emma e Biancaneve.


2.02 - Episodio 24
We Are Both
Chi scegliamo di essere


Con la sparizione di Biancaneve, i nani cercano un modo per poterla ritrovare e così decidono di scoprire cosa succede se si passa il confine di Storybrooke. I sette usano il metodo dello stecchìno per trovare colui che, tra di loro, farà l'esperimento. Il mal capitato è Eolo che, una volta passato il confine, non ricorderà più chi è veramente. Ecco perché gli abitanti non possono lasciare la città: il sortilegio non è sciolto del tutto. Nel frattempo gli abitanti cercano di aiutarsi fra di loro, e Azzurro ne diviene il capo. È lui che va da Regina a chiedere informazioni sul cappello magico, ma lei non ha nessuna intenzione di cedere alcuna informazione, anzi decide di recarsi da Mr. Gold per riavere i suoi poteri. Nel mondo delle fiabe, Regina è ancora giovane e si scontra con la madre sul proprio futuro: lei non vuole sposare il Re, ma la madre la costringe. David trova Jefferson grazie ad una pozione donatagli da Gold, mentre Regina entra nel Municipio e con l'aiuto della magia, riacquisita grazie alla restituzione del suo libro degli incantesimi, porta via Henry. Il bambino prova a fuggire e Regina si rende conto di aver sbagliato, così lo lascia andare via con David. Nel mondo delle fiabe Regina ruba il libro magico della madre Cora per chiamare Tremotino, colui che ne ha fatto una strega. Parlando con lui, egli le rivela la possibilità di accedere ad un mondo nel quale rinchiudere le persone. E così all' l'ennesima discussione con la madre, tramite l'uso di uno specchio. Subito dopo decide di avere anch'ella la magia con il felice assenso di Tremotino.
Nel frattempo nel modo delle Fiabe, Mulan e Aurora conducono Margaret ed Emma al rifugio segreto dove vengono imprigionate assieme a Cora, la mamma di Regina.


2.03 - Episodio 25
Lady of the Lake
Il lago


Re George attacca il campo del Principe James, e Biancaneve viene rapita è portata dal Re da Lancillotto. George le fa bere una pozione magica capace di renderla sterile. Tuttavia, Lancilloyyo, sentendosi in colpa la riporta a casa di James dove, nel frattempo, un manipolo di soldati attacca lui è la madre ferendo quest'ultima. Venuto a conoscenza dell'accaduto, James propone di recarsi al Lago Nostos che ha il magico potere di portare indietro ciò che è andato perduto. Durante il viaggio, comprendendo ciò che sta passando Biancaneve, la madre di James si affeziona a lei. Arrivati al lago, scoprono che questo si è prosciugato dopo che James ne ha ucciso la sirena. L'ultima goccia viene tuttavia ceduta alla madre di James affinché possa vivere. Ma questa con l'aiuto di Lancillotto fa sposare i due amati e poi fa somministrare con l'inganno l'acqua magica a Biancaneve.
Margaret ed Emma vengono condotte dal capo dei sopravviSsuti: Lancillotto. Con lui discutono su un modo per tornare nel mondo reale. Così le due decidono di recarsi al vecchio castello di Biancaneve dove è ancora custodito l'albero usato per inviare Emma nell'altro mondo 28 anni prima. Arrivate al castello scoprono che in realtà l'albero-armadio non ha più alcun potere ma Lancillotto sembra apparire fietrondinloro. Tuttavia è Cora che vuole usufruire dell'arma dio per scappare. Emma, così, decide di bruciarlo. Nel mondo reale Henry vuole aiutare il nonno David a trovare Emma e Margaret ma non trovando alcun modo per poterla raggiungere, David decide di addestrarlo ad usare la spada mentre da lontano, un commissario barbuto li osserva.


2.04 - Episodio 26
The Crocodile
Il coccodrillo


La moglie di Tremotino, una donna bella e dal carattere forte e deciso, incontra in taverna il capitano di una ciurma di pirati che la rapisce. Tuttavia Tremotino non ha la forza di liberarla e vi rinuncia. Nel frattempo, però, ha perso suo figlio e ha bisogno, come gli dice un uomo, di trovare un fagiolo magico che si trova in possesso del Capitano Jones, proprio colui che ha rapito la moglie. Tremotino decide di affrontarlo ma a difesa del capito arriva proprio la moglie di Tremotino che ora è sposata con Jones. Tremotino, che è diventato il Signore Oscuro, le strappa il cuore uccidendo la e taglia una mano al pirata. Il quale, però, grazie all'aiuto dello stesso uomo che stava aiutando tTremotino, usa il fagiolo magico per raggiungere L'Isola che non c'è!
A Storybrooke , Belle sorprende Mr. Gold a provare degli incantesimi in cantina, e per paura che lui possa vendicarsi di nuovo contro Regina, se ne va. Cerca un'occupazione e Ruby le consiglia di aprire nuovamente la vecchia biblioteca, ma viene rapita da Spugna che la porta da suo padre il quale non vuole che lei stia con Tremotino e preferisce farle perdere la memoria facendole passare il confine. Tuttavia Mr Gold scopre il piano e la salva in tempo, ma lei non vuole tornare a casa con lui, così si trova costretto a rivelare che tutte le sue azioni dipendono dal suo desiderio di trovare suo figlio perso nel mondo reale. Belle decide di rimanere con lui è di aprire la biblioteca.
Nel frattempo nel mondo delle fiabe Cora e Uncinò si uniscono per cercare di arrivare a Storybrooke entrambi per vendicarsi.


2.05 - Episodio 27
The Doctor
Il dottore


Nel modo delle favole, Tremotino sta facendo scuola di magia a Regina, che vuole imparare ad usarla solo,per riportare in vita il suo amore, ucciso dalla madre. Tremotino, ritenendo che la motivazione la limiti, decide di sospendere le lezioni e si rifiuta di continuare in quanto Regina non è abbastanza crudele. Mentre sta portando oggetti provenienti dagli altri mondi a Tremotino, Jefferson spiega a Regina che Conosce un uomo, detto il Dottore, proveniente da un altro mondo, che pare essere in grado di riportare in vita il giovane senza l'uso della magia. Jefferson lo porta da lei, e il dottore le consiglia di cercare il cuore più forte che esista. Regina lo preleva dalla collezione della madre, e lo dona al dottore per il suo esperimento. Tuttavia questo sembra fallire, e il giovane amante di Regina non tornerà mai più in vita. Il Dottore viene rimandato nel suo mondo, con un cuore magico tra le mani con il quale, finalmente, può dare vita alla sua bestia. Lui è il dottor. Frankestain. Nel mondo delle favole, invece, Regina torna più arrabbiata e più forte di prima. Era solo un piano del SignoreOscuro.
Nel frattempo, a Storybrooke, David viene raggiunto dal Dottor Whale il quale scopre che il suo mondo non è stato distrutto. Così si reca da Regina che si trova in terapia per provare a non usare la magia. Ma lei si rifiuta di aiutarlo. Tornando a casa dalla seduta, a Regina se,Bra di vedere per la strada Daniel, che in realtà dovrebbe trovarsi nel suo mausoleo dove il corpo è conservato con un apposito incantesimo. Ma controllata la teca, scopre che il corpo non c'è più. Si reca quindi dal dottore e viene a conoscenza dell'esperimento fatto su Daniel che è effettivamente tornato in vita, ma ha ridOtto in fin di vita il suo creatore al quale ha staccato un braccio. Infatti Daniel sembra essere un mostro ora. David si accerta di ciò che è successo al dottore, e Regina gli spiega della situazione chiedendogli di lasciarla parlare con lui per farlo rinsavire, ma Daniel è diretto alle scuderie l'ultimo posto in cui era stato prima di morire e dove si trova Henry ora, dopo che David gli ha regalato un cavallo.
Infatti è là che trovano il mostro intenTo ad attaccare Henry. Salvato il bambino, Regina riesce a parlare per qualche attimo con il vero Daniel che le chiede di liberarla da quella sofferenza e così lei lo uccide.
Nel frattempo, nel mondo delle fiabe le quattro donne arrivano al rifugio ma tutti sono morti, ed è stata Cora ad ucciderli. Ma trovano un sopravvissuto: un fabbro che però Emma scopre essere Uncino, il quale confessa che tutto faceva parte di un piano per poter trovare il portale per Storybrooke. Gli spiega che per aprirne uno nuovo hanno biogno di una bussola magica e le conduce ai piedi di una pianta di fagiolo, casa di un gigante.


2.06 - Episodio 28
Tallahassee
Tallahassee


Nel mondo delle Favole, Uncino, insieme al gruppetto di donne, deve arrampicarsi. Ma prima di farlo, il Capitano decide di raccontare cosa c'è dietro la storia dei fagioli magici. A coltivare i fagioli erano dei giganti, che però Uncino non ha sconfitto del tutto, lasciandone in vita uno. A salire insieme all'uomo sarà Emma, che rivela a Jack che quando aveva 18 anni e rubacchiava qua e là, scoprì il proprietario di una macchina che aveva rubato, all'interno di essa. Con questo, di nome di Neal, inizia una relazione che li porta a setacciare varie città, finché non si fermano a Tallahssee.
Arrivati sulla cima, il gigante li attacca ma grazie ad una polvere creata da Mulan, Emma lo addormenta. Entrati nel castello, il gigante sembra essersi svegliato, ma i due riescono a imprigionarlo. Una volta presa la bussola, Emma incatena Uncino con l'inganno, in modo tale da poter scendere e scappare il più lontano possibile. Sarà poi il gigante a liberare Uncino.
Emma è con Neal, che ha rubato degli orologi nascondendoli in un armadietto della stazione. Emma viene mandata a recuperarli, e aspetta che Neal li venda ad un altro furfante. Tuttavia, mentre Neal si allontana dalla macchina, viene seguito da August che lo ferma e consiglia al giovane di lasciarla, mostrandogli una scatola di legno e il suo contenuto. Nel frattempo la polizia la scopre, ed Emma viene arrestata, ma un patto tra Neal ed August le farà trovare una macchina e dei soldi una volta uscita di prigione. La busa contenente chiavi della macchina e soldi, arriva dopo aver scoperto di essere incinta.
Nel frattempo, a Storybrooke, Harry si sveglia spaventato e racconta a David di aver fatto un incubo: una stanza avvolta dalle fiamme con due occhi che lo fissavano.


2.07 - Episodio 29
Child of the Moon
Figlia della luna


I nani, grazie all'abilità di Brontolo, riescono a trovare una cava con diamanti magici, dai quali possono ricavare della polvere di fata che serve alla Fata Turchina per restituire la magia al Cappello del Cappellaio Matto. David e i nani brindano alla buona notizia da Granny's , dove David nota che la nonna sta sbarrando la cella frigorifera, affinché Ruby non combini disastri trasformandosi in lupo. Nel frattempo, la notte, Henry sogna la stanza che prende fuoco, e Regina spaventata lo sveglia accorgendosi che il bambino ha un'ustione sulla mano. Preoccupata chiama Mr. Gold, che le spiega che è stato colpito dall'incantesimo del sonno. L'unica possibilità è quella di portare una collana che, nel mondo del sogno, gli darà aiuto. Dall'altra parte di Storybrooke la nonna controlla che tutto vada bene, ma si accorge che Ruby è scappata dalla sua cella. Chiede aiuto a David, e la ritrovano nel bosco. Pare che un certo Billy sia morto, e la giovane non sa se è stata lei ad ucciderlo, e si fa rinchiudere nella cella dello sceriffo, che però vorrebbe farla giustiziare. David, quindi, la fa scappare e la porta da Belle, in biblioteca. Ma Belle viene incatenata al posto di Ruby, e lei scappa sottoforma di lupo. David e la Nonna trovano nell'auto di Spencer un'accetta (usata per uccidere Billy) e il mantello rosso magico di Cappuccetto Rosso. Spencer viene smascherato ma fugge e inseguito da David e Ruby getta il cappello di Jefferson tra le fiamme. È ormai troppo tardi per riprenderlo, e David è conscio che dovrà trovare un altro modo, se esiste, per riportare a casa Emma e Mary Margaret.
Nel mondo delle fiabe, prima della catastrofe, Cappuccetto Rosso e Biancaneve stanno scappando dalle guardie di Regina, e nella fuga il mantello magico di cappuccetto si strappa. Spaventata nel pensare che il mantello abbia perso i suoi poteri magici, Cappuccetto decide di passare la notte da sola, dandosi appuntamento al fiume il giorno seguente con Neve.  Ma nel sonno un uomo le ruba il mantello, ma si tratta di un lupo mannaro! E' Quinn e vuole portarla con lui in un posto sicuro, un castello sotterraneo dove si trovano gli altri lupi mannari. E' là che Cappuccetto trova sua madre, a capo della comunità di lupi, scoprendo che la nonna ha mentito sulla sua morte.
Con l'aiuto della madre, Cappuccetto impara a domare il lupo. Nel frattempo, però, Neve la raggiunge nel covo, ma delle guardie di Regina la seguono, e il contrasto uccide Quinn. Secondo la Madre di Cappuccetto la responsabile è solo Neve, e vuole ucciderla. Cappuccetto, invece, sceglierà di uccidere la madre per salvare l'amica. Perciò riprende il suo cammino con lei.
Nel mondo delle fiabe dopo la catastrofe, Aurora continua ad avere i suoi incubi, ma questa volta sogna un ragazzo che riesce a domare il fuoco, che parla con lei. Svegliata da Emma e Mary, gli racconta che ha sognato un giovane che le ha detto di chiamarsi Henry.


2.08 - Episodio 30
Into the Deep
L'incantesimo del sonno


Uncino viene liberato dal gigante, ed è subito intercettato da Cora, che però viene informata dal Capitano che la bussola non è in suo possesso ma è in mano di Emma. Cora vorrebbe ucciderlo, ma il suo obiettivo è un altro. Ridà la vita ai corpi ai quali ha strappato il cuore precedentemente, rianimandoli come un esercito al suo comando che ha il compito di recuperare la bussola. Nel frattempo, il gruppetto, comprende che per riuscire a risolvere il problema Cora, occorre stabilire un contatto con Tremotino (Mr. Gold) tramite il sogno di Aurora, nel quale può incontrare Harry. I due si incontrano nella camera avvolta dalla fiamme, ed Eleonora chiede ad Harry di chiedere aiuto a Gold perché Cora sta per arrivare a Storybrooke. Il bambino informa  Regina, la quale chiede aiuto a Mr Gold. Harry e Aurora si incontrano nuovamente in sogno, ma inseguite dall'esercito di Cora, la Bella Addormentata viene svegliata, senza poter ascoltare la soluzione fornita dallo stregone: usare l'inchiostro che Biancaneve e Azzurro avevano usato per imprigionarlo. Questo si trova ancora nella sua cella, al castello. Interrotto il sogno, il guppo si trova nel bel mezzo di un combattimento. Mulan cerca di scappare, per salvare Aurora ma questa viene rapita e portata da Cora.
Nel frattempo a Storybrooke, Harry manifesta una brutta ustione sul braccio, e si rifiutano di mandarlo ancora nel mondo dei sogni. David decide di raggiungere Biancaneve nel sogno, grazie ad un incantesimo dal quale potrà essere risvegliato solo con il vero amore. Mary Margaret svela la sua possibilità di accedere alla stanza delle fiamme potendo tornare indietro, e chiede a Mulan di creare di nuovo della polvere magica per farla addormentare. Ma una volta nell'altro mondo, David riesce a informare Bianca sul da farsi, e quando i due provano a baciarsi per far risvegliare il principe, ciò sembra non essere possibile: David è imprigionato nel mondo dei sogni finché Mary Magaret non tornerà a Storybrooke. Una volta sveglia, Emma si accorge che Mulan è scappata con la bussola, in quanto pare che Cora voglia quello strumento per rendere salva la vita ad Aurora. Ma quest'ultima, proprio mentre Mary Margaret riacchiappa la guerriera, spunta dal nulla, liberata da Uncino. Pronta a proseguire il suo viaggio, racconta che ha totale fiducia in Jack e che loro dovrebbero fare lo stesso. In realtà, fingendosi buono, Uncino ha liberato Aurora dopo averle strappato il cuore che ha donato a Cora in segno della sua lealtà la quale, grazie alla magia, muove Aurora a proprio piacimento.



2.09 - Episodio 31
Queen of Hearts
Regina di cuori


Nel palazzo di Regina si aggira una figura incappucciata, la quale combatte contro le guardie ed entra. Questo si rivela essere uncino in missione per salvare Belle che è tenuta prigioniera da Regina dopo che la giovane è scappata dal palazzo di Tremotino.  In realtà Uncino non ha nessuna intenzione di liberare Belle, anzi è pronta ad ucciderla se lei non gli rivelerà come uccidere Tremotino. La giovane è salva grazie a Regina, la quale gli propone un patto: quando lei lancerà l'incantesimo sul Mondo delle Favole, lui dovrà impedire che Cora la raggiunga a Storybrooke. Regina incanta il suo uncino e gli dona il cappell magico affinchéil pirata possa raggiungere Cora nel Paese delle Meraviglie e strapparle il cuore. Una volta giunto si fa ricevere dalla Regina di Cuori, che scopre essere Cora stessa. Ma quando lui prova a strappàrle il cuore, scopre che lei non lo ha più e lo ha messo in un luogo sicuro. Così propone un altro patto: portarla nel mondo delle fiabe e rimanervi per 28 anni in un luogo incantato sul quale la magia di Regina non avrà alcun effetto.

Nel frattempo, Mary Margaret, Emma, Aurora e Mulan raggiungono il castello recandosi nella cella dove era stato rinchiuso tTremotino, ma trovano una boccetta di inchiostro vuota e una pergamena scritta e firmata Emma. Aurora, però, comntrollata dalla perfida Cora, le imprigiona con una grata incantata. Poco dopo appaiono Cor ed Uncino che si impossessano della bussola e si dirigono verso il lago Nostos, sede della sirena. Apparentemente il lago sembra prosciugato, ma Cora apre una breccia che fa fluire l'acqua e vi getta la polvere magica della teca. Rimaste prigioniere, le donne iniziano a riflettere sulla pergamena, e Mary capisce che si tratta dell'inchiesta o incantato. Così vi soffia sopra e la teca si apre. Aurora viene legata per evitare di intralciarle, quindi si dirigono verso il lago per fermare Cora che riescono ad acchiappare un attimo prima che passi il varco. Mulan prende il cuore di Aurora, restituendoglielo mentre Emma è Mary si gettano nel portale. Uncinò, però, mostra a Cora il suo asso nella manica: un fagiolo secco che se immerso nelle acque magiche può fare l'impossibile. Nel frattempo, a Storybrooke, Regina e Gold temono che Cora e Uncinompossano fare del male alle due donne e arrivare a Storybrooke. decidono così, insieme, mentendo ad Henry, di impossessar si della bacchetta magica della Fata madrina e di assorbire la polvere di diamantì dalla cava del paese, quella che serve per le magie della Fata. In questo modo possono creare uno scudo per bloccare Cora e Uncimo.  I Nani però si accorgono della sparizione dei diamanti e avvisanò Henry che si getta di corsa dalla madre. Lo scudo che ha creato uccide chi tenta di passare il varco, e il pozzo sta ribollendo: qualcuno sta arrivando! Henry chiede alla madre di diissolvere lo scudo e di fidarsi di lui, perché sente che sono Mary ed Emma. Lei si fida, e lo asseconda. A tornare sono proprio le due donne, ed Henry abbraccia Regina felice di averlo ascoltato. Mary Margaret torna di corsa a svegliare David, e tutti vanno a festeggiare dalla Nonna! Ma è proprio in quel momento che appare una nave all'orizzonte guidata da Uncino e Cora...



2.10 - Episodio 32
The Cricket Game
Il gioco del grillo


Mary Margareth e David si "ritrovano" finalmente dopo tanti anni, e vengono scoperti in intimità da Emma ed Henry. Poi, tutti insieme, vanno a festeggiare dalla Nonna dove è stata invitata anche Regina poiché il Grillo Parlante ha rivelato ad Emma che Regina sta cercando di cambiare veramente, e lo sta facendo per Henry. Tuttavia questo cambiamento, agli occhi di Storybrooke , sembra durare poco. Durante la festa, Cora e Uncino sbaracano a Storybrooke  e notano Regina tornare a casa a piedi. Così, Cora, pensa a come ferire la figlia e si dirige dallo psicologo, il Grillo Parlante. Lo uccide, o almeno pare facendo ricadere la colpa su Regina, in quanto per farlo ha assunto le sue sembianze e ha commesso l'omicidio in presenza del cane Pongo, l'amico del grillo.
La mattina dopo, Ruby avverte Emma che il suo istinto da lupo le dice che c'è qualcosa che non va in città. Appare così il dalmata, che conduce le due dal dottore il quale viene trovato riverso per terra. Le colpe ricadono subito su Regina, la quale arrestata da Emma, cerca di dimostrare la sua innocenza. Emma crede nella sua parola e decide di cercare il vero colpevole, che sospetta sia Mr. Gold. Così si reca da lui assieme alla propria famiglia, chiedendogli di dire la verità. Lui nega di aver fatto del male ad Archy e decide di dimostrarlo tramite la magia di Emma, che si trova dentro di lei, adoperata sul cane che mostrerà loro quello che ha visto. Una volta acchiappati i ricordi del cane nell'oggetto, grazie alla sua magia Emma può vedere cos'è successo, scoprendo che pare essere Regina l'assassina.
Si reca così da lei per arrestarla, ma lei fugge usando un incantesimo, mentre Emma la minaccia di dire tutto ad Henry, che reagirà non volendola più vedere.
Emma va a prendere Henry di ritorno a scuola, e seduti su una panchina gli rivela l'accaduto mentre Regina, in lacrime, osserva la scena dalla sua macchina.
In un flashback riguardante il mondo delle fiabe, Regina è stata sconfitta dalle truppe di Biancaneve e Azzurro, e viene catturata con un inganno. Messa in cella, durante il concilio, Azzurro decide di condannare a morte Regina. Il giorno dell'esecuzione viene chiesto a Regina se ha avuto dei ripensamenti su ciò che ha fatto, e lei annuncia il suo dispiacere nell'aver fatto troppo poco male, aver ucciso poco e soprattutto non aver eliminato Biancaneve. Azzurro dà il comando di uccidere Regina, ma Biancaneve interviene salvandole la vita. Regina viene portata nuovamente in cella. Nel frattempo, Mr Gold giunto per assistere all'esecuzione, incontra Biancaneve e con lei stipula un contratto. Bianca decide, quindi, di recarsi da Regina, liberandola decidendo di renderle salva la vita, nella speranza che ella si ricordi di quando è stata lei a salvarla da bambina. Ma Regina, appena liberata, cerca di uccidere Biancaneve, pugnalandola. Ma Bianca non muore: Tremotino ha fatto un incantesimo e Regina non potrà mai più fare del male a nessun abitante del paese delle fiabe.
Regina torna al suo palazzo, viene bandita, e vi vive con il padre. Il matrimonio tra Biancaneve e Azzurro è vicino, e lei riceve una visita da Tremotino in quale le svela che lui ha stipulato un contratto solo per il mondo delle favole, e non per tutti gli altri mondi.
Sul molo, Cora, incontra Uncino e lo accompagna sul suo vascello nascosto grazie ad una sua magia. E gli annuncia che ha qualcuno per lui nella stiva: Archy.



2.11 - Episodio 33
The Outsider
L'outsider


Gold sembra aver trovato il modo di passare il confine senza perdere la memoria. Per sicurezza, prima di avventurarsi lui stesso alla ricerca di suo figlio, usa Spugna: incanta il suo cappello e poi lo getta al di là, e la pozione incantata sembra aver funzionato. Deciso, torna a casa da Belle spiegandogli ciò che ha scoperto e dicendole che è pronto per andare alla ricerca di suo figlio, ma che lei non potrà seguirlo. Lei torna alla Biblioteca, e una volta lì trova Capitan Uncino pronto a farle del male, tuttavia riesce a rinchiudersi nel montacarichi e chiama Gold, il quale corre da lei per aiutarla. Ma una volta arrivato, Uncino non c'è più così tornano a casa insieme. E' lì che Gold fa la terribile scoperta: il negozio è sottosopra e la mantellina di suo figlio non c'è più. L'uomo decide di andare alla ricerca di Capitan Uncino per fargliela pagare e riavere la propria coperta, e implora Belle di starne fuori. Lei chiede come mai ha così tanto astio verso Uncino, e lui le spiega che è per colpa di sua moglie: lui gliel'ha portata via e lei è morta. Uscendo trova Spugna, e bloccandolo si fa dire dove si trova Capitan Uncino, quindi lo trasforma in un topo. Ma Belle, caparbia, decide di fare qualcosa anche lei andando alla ricerca della nave. Grazie ai gabbiani riesce a trovarla, e salendovi sopra scopre che Archy non è morto, ma è solo prigioniero. Una volta liberato Archy, inizia a cercare la mantellina ma Uncino la scopre. Puntandole la sua stessa pistola contro, le rivela perché la moglie di Tremotino è morta: lei è scappata da lui perché era un vigliacco, un fallito, e si è innamorata di Uncino implorandolo di portarla via con sé, ma Tremotino l'ha uccisa. Belle, nonostante la terribile storia, è ancora convinta che Tremotino abbia una parte buona dentro di sé, ma il Capitano sembra intenzionato ad ucciderla. Ecco, però, che spunta Gold che libera Belle e picchia Uncino: la sua intenzione è di ucciderlo, ma grazie alle parole della sua amata, gli risparmia la vita. I due tornano a casa, Belle innamorata di Gold più di prima.

Nel frattempo, nel mondo delle favole, Belle è in una taverna e decide di andare all'avventura alla ricerca di una fiera che spaventa l'intero villaggio. Si aggiunge ad un gruppo di uomini alla ricerca dell'animale, che tuttavia una volta ottenute le informazioni su dove si trova questo, la scaricano nel nulla. Ma il posto lei lo conosce bene e non lo ha rivelato a nessuno. Perciò lo raggiunge ma una volta lì, il mostro metà naturale metà di fuoco, rischia di ucciderla e Belle viene salvata da Mulan che, tuttavia, la insulta per averle fatto scappare la preda che cerca da settimane. Le due si dividono, e Belle si reca al villaggio dove viene presa dagli uomini che l'avevano abbandonata, e spintonandola le chiedono dove si trova la bestia. Di nuovo viene salvata da Mulan che, però, negli scontri rimane ferita ad una gamba. Tuttavia la guerriera proprone a Belle di trovare la fiera insieme, in quanto lei ha bisogno di salvare il proprio villaggio. Le due, grazie all'intuito di Belle, riescono a trovare l'animale ma Mulan non riesce a muoversi così chiede a Belle di usare l'istinto per sconfiggere la bestia. Così, grazie alla sua intelligenza, riesce ad attirare l'animale in una trappola e a spegnere il suo fuoco che lo tiene in vita. Ma mentre l'animale è steso a terra, questo le parla chiedendole aiuto. Decide così di usare della polvere di fata che le è stata donata prima della partenza per l'avvenutra, scoprendo che la bestia non era altro che un principe, innamorato della bella Aurora, trasformato da Malefica. Mulan scopre così Filippo, diventando la sua spada fino alla fine della sua vita.

A Storybrooke, Mary Margareth pensa che vivere in quattro sotto lo stesso tetto sia scomodo. Così propone a David di cambiare casa, ma lui non ne vuole sapere. Non perché non si vuole staccare da quel loft, ma perché casa sua è il mondo delle favole e ritiene giusto dover tornare per proteggerlo, al contrario di Mary Margareth che è stanca di combattere.
Nel frattempo, Emma, ha deciso di prendere il cane di Archy e affidarlo a Henry, tuttavia poco dopo scopriranno che Archy è vivo.

Per Gold è finalmente giunto il tempo di raggiungere il Paese delle Fiabe per poter cercare suo figlio. Così Belle lo accompagna al confine. La pozione magica viene versata sulla mantella e messa addosso a Gold, che passa la linea dimostrando a Belle che ricorda ancora tutto. I due si stanno salutando, quando, d'un tratto, appare Uncino che spara a Belle che, cadendo, passa il confine perdendo i suoi ricordi. Tremotino sta per scagliarsi su Uncino, quando una macchina spunta dal nulla, dall'altra parte del confine, quella che ha superato lo stregone, che è costretto a gettarsi su Belle per salvarla, e investe uncino: è una macchina targata Pensylvenia.



2.12 - Episodio 34
In the name of the brother
In nome del fratello


In un altro mondo, Victor Frankestein interrompe i suoi studi in quanto, suo padre, ha deciso di arruolarlo nell'esercito come medico. Tremotino, però, compare nella sua sala degli esperimenti, incuriosito dal suo modo di riportare in vita le persone: il problema della magia, spiega il mago, è che non può riportare in vita nessuno e quindi è pronto a siglare un patto, in cambio di oro. Victor decide quindi di non partire, e si accinge a profanare una tomba quando viene scoperto dal fratello, al quale vuole molto bene. I due, mentre discutono, vengono scoperti nel cimitero e nella corsa sfrenata per non farsi scoprire, Gherardt viene colpito mortalmente. Dopo aver provato più e più volte, Victor riesce a ridare la vita a suo fratello ma, quando lo presenta al padre, questo si accorge che in realtà suo figlio è un mostro e se la prende con il dottore. Ma, preso dall'amore fraterno e dalla rabbia incontrollabile del mostro, Gherardt uccide con le proprie mani loro padre. Tuttavia, il dottore si accorge di aver creato un mostro e, balenatagli in testa l'idea di rimediare al danno, cerca di ucciderlo senza riuscirci.

A Storybrooke, nel frattempo, il problema del forestiero persiste: se l'uomo ha visto Gold usare la magia, potrebbe attirare turisti e distruggere la città. Il Dottor Whale, che dovrebbe salvarlo, non vorrebbe per evitare il problema e soprattutto perché è da tempo che non tenta di salvare qualcuno. Tutti insieme, quindi, decidono di salvarlo e il Dottore si accolla la responsabilità ma invece di recarsi in sala operatoria, scappa. A ritrovarlo sarà Ruby che riuscirà a salvarlo dal tentato suicidio. Grazie a lei, Whale torna in ospedale e salva l'uomo. Emma, per sicurezza, cerca di capire se il forestiero ha visto qualcosa, ma lui nega spudoratamente nonostante abbia mentito. Emma, però, non si accorge della bugia detta da lui, e se ne va tranquilla.

Nel frattempo, Gold, cerca di riavvicinarsi a Belle, provando a guarirla con il bacio del vero amore. Ma lei si spaventa, e lo caccia via. Riprova, nuovamente, facendole vedere la tazza sbeccata, l'amuleto magico e portafortuna di Belle, che però presa dalla paura e dalla rabbia, scaglia per terra rompendola.

Cora, invece, grazie all'inganno riesce a trovare Regina con la quale sembra riappacificarsi. A lei promette di dare quello che lei stessa le ha fatto mancare, l'amore di una madre riportandole Harry. Poco prima, però, Gold cede ad un patto con Cora, la strega gli dona uno strumento per trovare suo figlio, e lui le indica dove trovare Regina.  Finalmente Gold può partire alla ricerca del figlio, ma con sé vuole Emma.




2.13 - Episodio 35
Tiny
Scricciolo

Un gigante di nome Anton, incuriosito dagli umani, decide di scendere dalla pianta di fagioli per poterli vedere da vicino. Nella sua avventura, incontra il principe James e Jacqueline, detta anche Jack, che decidono di fargli da guida facendolo rimpicciolire con l'uso di un fungo magico. Durante la sua gita, comprende quanto il Regno di Re George sia povero, e decide di fare un'offerta al Re per poter sanare i suoi debiti. Il principe, però, fa seguire il gigante dal suo esercito mentre questo sta risalendo la pianta di fagioli, e una volta assediata chiedono di avere un fagiolo magico. Arlo, il capo dei giganti, si ribella e uccisa Jack prende Anton da parte, facendogli dono dell'ultimo fagiolo magico che, un giorno, spetterà a lui piantare e coltivare.

A Storybrooke Uncino viene dimesso, seguito da Mary e David per comprendere quali siano i suoi piani. E' proprio seguendolo che sulla nave viene ritrovato Anton, il gigante rimpicciolito con la magia da Cora ma quando David prova a liberarlo, Anton lo scambia per James e fugge da lui in quanto gli ha massacrato la famiglia, raggiungendo Regina. Lei promette di aiutarlo e decide farlo tornare alla sua grandezza naturale. Finalmente, Anton, può vendicarsi e inizia a distruggere Storybrooke. David, però, nel tentativo di fermarlo, comprende perché il gigante si comporta in quel modo e parlandogli riesce a calmarlo, instaurando con lui un buon rapporto. Anton torna ad avere fiducia negli umani, e decide di coltivare i suoi fagioli magici.
Nel frattempo, in ospedale, Greg Mendel, il forestiero cerca di capire con Belle, senza memoria, cosa sta succedendo.
Mr Gold, Emma ed Henry partono alla ricerca di Bealfire, il figlio di Tremotino ma oltre il confine la magia non funziona, e lo stregone è agitato: per la prima volta si sente impotente.



2.14 - Episodio 36
Manhattan
Manhattan


Emma riesce a trovare il figo di Gold, cresciuto e diventato adulto, che tuttavia si rivela essere un individuo vicinissimo a lei: è il padre di Henry. Quando padre e figlio si incontrano, nascono delle liti , compresi dei dissidi tra Emma e Neal ( Bealfire), ma poi tutto si risolve.

Nel passato, nel mondo delle fiabe, si arruola per dimostrare che non è un codardo così come viene chiamato. Una veggente, predice il futuro, e lo avvisa che sua moglie sta aspettando un figlio da lui e che se fosse partito per la guerra, sarebbe morto. Così decide di rompersi una gamba per evitare la guerra, e ne rimane zoppo.  Ora tutti lo ritengono un codardo: perfino Milah stessa si vergogna, per di più dopo aver dato un nome coraggioso al neonato, Bealfire. Tempo dopo Tremotino, ormai divenuto l'Oscuro, rincontra la veggente che gli predice che lui e il figlio si rincontreranno, ma ci vorrà del tempo: sarà un ragazzino a condurlo da suo figlio, ma sarà anche questo ragazzino la causa della sua rovina. Prima di essere uccisa, la veggente passa alcuni suoi poteri premonitori a Tremotino, che diverrà segnato anche da questo peso magico. Torna ad essere un codardo, tanto che la stessa moglie ne soffre, provando vergogna. Per questo, al figlio, dà il nome di Bealfire. Diventato l'Oscuro Signore, incontra di nuovo la veggente che gli racconta del suo futuro ritrovo del figlio tramite un ragazzino che sarà, al contempo, la sua rovina.
Nel frattempo, a Storybrooke, Regina insieme a Cora ed Uncino cercano lo strumento in grado di controllare Gold, il suo pugnale.  Nella loro ricerca, però, attirano la curiosità di una persona inaspettata, il forestiero che riprende Regina mentre pratica la magia, inviando il video alla moglie.