Instagram

Prima Stagione

Venerdì 21 Settembre 2012
1.01 MAI PIU' UN LIETO FINE - PILOT
La scena si apre con il Principe Azzurro che sta cavalcando nella foresta per raggiungere Biancaneve. Ma quando arriva, i nani sembrano immersi nella tristezza che solo un cattivo evento può portare; infatti Biancaneve è oramai morta. Tuttavia, il Principe chiede di poter dare alla sua amata l'ultimo saluto, baciandola su quelle labbra rosse che da lì a poco torneranno a muoversi. Tornata alla vita, Biancaneve si unirà in matrimonio con il suo tanto bramato principe, ma a rovinare quel lieto fine sarà l'arrivo improvviso della Regina Cattiva che , proprio in quel momento, annuncerà le sue intenzioni malefiche che gettaranno tutto il mondo delle favole nella sofferenza. Biancaneve, incinta, inizia a preoccuparsi delle sorti del suo regno e della sua famiglia, così decide di andare a trovare, nelle prigioni sotterranee, Tramotino, un potente mago, che le svela che il figlio che porta in grembo sarà colui che li salverà dalla maledizione lanciata dalla Regina cattiva. In previsione del parto, la Fata Turchina consiglia di creare un albero magico nel quale proteggere il nuovo venuto, colui che spezzerà la maledizione. Così Geppetto e Pinocchio costruiranno quell'armadio magico nel quale Emma, perché sarà una bambina, verrà nascosta da Principe Azzurro appena prima di essere colpito mortalmente dagli uomini della regina.
Nel frattempo, a Boston, Emma Swann lavora come cacciatrice di taglie e viene avvicinata da un ragazzino, Henry, che le svela essere suo figlio. Quello che aveva abbandonato dieci anni prima. Lei decide di riaccompagnarlo a casa ed è in quel viaggio che Henry tira fuori il suo libro delle favole, spiegandole che dove abita lui vivono dei personaggi delle favole che non ricordano la propria identità a causa di una maledizione che lei stessa dovrebbe spezzare. Una volta restituito il bambino alla madre adottiva, la Regina Cattiva delle fiabe e Sindaco di Storybrooke, e aver accettato da lei del sidro di mele, al ritorno ha un incidente stradale e, per questo, viene arrestata. Henry, però, fugge di nuovo e il sindaco è costretto a rivolgersi ad Emma , promettendole che lo sceriffo Graham la lascerà andare se l'aiuterà a trovare Henry. Emma, a sua volta, si rivolge alla maestra Mary Margaret ( Biancaneve), che le consiglia di cercare il figlio nel "suo castello", ed infatti è lì che lo trova: in una giostra di legno somigliante al castello del Principe Azzurro. I due parlano, ed infine Emma decide di rimanere, soprattutto da quando Regina Mills le chiede di andarsene.

1.02 LA COSA CHE PIU' AMI – THE THING YOU LOVE THE MOST
L'orologio del campanile, da sempre fermo a Storybrooke, ha iniziato a contare le ore e i minuti, e tutti gli abitanti della cittadina non possono fare a meno di notarlo, soprattutto Regina Mills, il sindaco, che scopre che Emma è ancora lì, ospite di un motel. Per paura che Emma possa portarle via Henry, Regina le fa visita invitandola a lasciare la città e suo figlio. Ma le minacce di Regina non fanno che altro che aumentare i sospetti di Emma, che non demorde. E' quando si ferma al bar di Ruby che nota la sua foto sul giornale. La cameriera le porta una cioccolata calda con panna e cannella, e lei si appresta a ringraziare lo sceriffo Graham, scoprendo poi che l'offerta viene da suo figlio Henry, che ha saltato la scuola. E' in quel momento che il bambino le mostra alcune pagine del libro delle fiabe, e insieme cercano di capire come spezzare la maledizione che tiene Storybrooke sotto assedio, ma Emma non vi crede, preoccupandosi per il comportamento del figlio. E' in questo momento che decide di scoprire perché il bambino vive in questo mondo di fiabe, così si reca dal terapeuta di Henry chiedendo spiegazioni. Ma Regina Mills, che ha occhi e orecchi ovunque, riesce a ingannare la giovane donna facendola trovare in possesso dei file inerenti il figlio, documenti che la accusa di aver rubato. Lo sceriffo è costretto ad arrestarla di nuovo. Nel frattempo, Regina, la fa dimettere dal motel e le fa bloccare la macchina con le ganasce. Senza una casa, dopo essere uscita di prigione con l'aiuto di Henry e Mary Margaret, Emma dichiara guerra a Regina andando a tagliare l'albero di mele che si trova nel giardino del sindaco.  Regina, per niente spaventata dal gesto di Emma, la invita a discutere sul futuro del figlio, del quale non le lascerà di certo l'affidamento. Emma le spiega che non vuole assolutamente prendere in affidamento Henry, ma che semplicemente sta cercando di assecondarlo nella sua folle credenza sul mondo delle favole. Ma Henry sta ascoltando tutto, e scappa via piangendo. Sempre grazie a Mary Margaret, lo ritrova nello studio di Hopper, e lo convince che vorrebbe far parte del piano per spezzare la maledizione. Per rendere più credibile il patto, decide di bruciare le pagine del libro.
Nel mondo delle favole, sfuggita grazie ad un incantesimo al tentativo d'omicidio del Principe Azzurro, la Regiona Cattiva torna a palazzo informando il padre e lo Specchio Magico che ha intenzione di perpetrare il suo piano. Svela loro quale metodo userà per vendicarsi di Biancaneve, e i due non sembrano essere d'accordo. Completamente disinteressata dal parere dei due, si reca da Malefica, una fata cattiva, che custodisce la maledizione all'interno dell'estremità del suo scettro. Malefica è molto scettica, e rifiuta di consegnarle la maledizione. Così, per convincerla, la Regina le uccide il piccolo unicorno e la sconfigge in “duello”, portandogliela via.
Ottenuta la maledizione, raduna alcuni personaggi cattivi delle favole al centro della Foresta Incantata e procede con il rituale di attivazione della maledizione che sembra, però, fallire. Si trova così costretta a tornare da Tremotino, al quale chiede come la maledizione deve essere attivata: sacrificare il cuore della persona che lei ama di più. Inoltre, la informa della visita di Bianca e Azzurro, spiegandole che loro figlia sarà colei che risolverà i problemi da lei creati, ma lui si offre alla Regina come aiutante se lei è pronta a promettergli una vita da uomo dignitoso. La Regina Cattiva accetta, nonostante siano consci entrambi che il loro accordo, scatenata la magia, finirà dimenticato. Tornata a casa, spiega a suo padre cosa richiede la realizzazione del suo padre, e nonostante lui le chieda di rinunciare, lei lo pugnala strappandogli poi il cuore.
Le nebbie che portano la maledizione, iniziano ad inghiottire il mondo delle fiabe, ma la Regina e là, di fronte alla tomba di suo padre, Henry, sulla quale lascia una rosa.
A Storybrooke, Regina e il Signor Gold si incontrano, e si scopre che è stato proprio lui a trovare il figlio di Emma e a portarlo in città. Regina gli chiede perché Gold le ha portato Henry e cosa c'entri tutto con Emma. Ma Mr Gold confessa che lui ricorda tutto del passato, anche del patto che hanno fatto assieme . Mr Gold se ne va, mangiando una delle mele di Regina, che si rivela non pericoloso, come simbolo di una magia che lì non esiste.

1.03 LA COSA GIUSTA DA FARE – SNOW FALLS
Una carrozza sta attraversando la foresta, quando si trova costretta a fermarsi e con sé il drappello di uomini che l'accompagnano. In mezzo al sentiero si trova un albero che impedisce il passaggio. Il Principe Azzurro , che sta viaggiando con la sua fidanzata Abigail, scende per controllare cosa sta succedendo, e poco dopo comprende che è solo un espediente di qualche furfante.  E infatti, il ladro, si appresta con velocità a rubare il sacchetto di gioielli appartenenti ad Azzurro, con dentro l'anello di nozze.
Ma il Principe non lo lascia fuggire, e decide di inseguirlo finché non lo scaraventa giù da cavallo scoprendo che, il furfante, in realtà è una donna. Provando a chiederle come mai abbia rubato quei gioielli, viene colpito da Biancaneve che fugge di nuovo. Ma lui non demorde, e dopo poco la trova. Lei vuole essere liberata, ma il Principe detta le condizioni: la libererà solo quando avrà riavuto i suoi gioielli, e l'anello specialmente. Bianca accetta, e James, così si chiama Azzurro, la libera conducendola alla ricerca dei suoi averi. E' lungo la strada che lui scopre che Biancaneve è ricercata dalla Regina Cattiva, ma lei spiega che è un piano della strega perché il Cacciatore non è riuscito a portarle il suo cuore. Bianca confessa che la Regina è arrabbiata con lei per qualcosa che ha fatto, ma non va oltre.
Raggiunto il fiume, Bianca prova di nuovo a scappare, ma poi viene nuovamente catturata ma dalle guardie della regina. Sarà James a salvarle la vita, e ciò la convince a fidarsi di lui. Ora decide di spiegargli che i suoi gioielli sono stati venduti ai Troll, e così lo conduce ad un ponte rotto sul quale aspettano gli energumeni. Ma l'incontro non va bene, infatti il gruppetto di Troll scoprirà presto che Bianca, tornata per chiedere loro indietro l'anello, è in realtà una ricercata e la taglia potrà fruttare molti soldi. Inizia così uno scontro tra di loro e il Principe, che trovatosi in difficoltà per proteggere nuovamente la vita di Bianca, viene salvato da lei grazie alla sua polvere di fata che trasforma i nemici in scarafaggi.
Lei confessa di averlo salvato perché lui ha fatto lo stesso con lei. Bianca gli consegna l'anello nuziale e i suoi gioielli, ma prima di restituirglielo lo prova. Infine si dividono.
In città, Mary Margaret ha un appuntamento con il Dott. Whale, il quale sembra completamente disinteressato a lei, continuando ad occhieggiare Ruby. Ciò costringe Mary ad andarsene. Mentre torna verso casa, nota Emma in auto presa dalla ricerca di un posto dove stare e lei, felice della scelta della giovane donna, la invita a stare a casa sua. Durante il suo secondo lavoro, quello di assistente agli ammalati in ospedale, Mary nota Henry osservare lo sconosciuto , e chiede ad Emma di leggergli il suo libro delle fiabe, in quanto lui è il Principe Azzurro! Ma Emma consiglia che sia la stessa Mary a leggerglielo. Dopo che lei ha letto qualche pagina del libro, il giovane muove una mano e lei corre a informare il dottore, facendogli presente che potrebbe essersi risvegliato, ma il dottore non le crede. Aspetta che Mary se ne vada per poter chiamare Regina, e avvertirla che in realtà, lo sconosciuto, si è risvegliato. Il giorno dopo Mary, Henry ed Emma tornano all'ospedale per andare a trovare lo sconosciuto, ma il letto è vuoto e che il giovane è scappato. Arriva così Regina, insieme allo Sceriffo, e confessa di averlo trovato lei, prima di portarlo in ospedale, sul ciglio di una strada privo di sensi e di essere, di conseguenza, preoccupata per la sua fuga.
Mentre Regina torna a casa con Henry, Emma e Mary Margaret, grazie alle conoscenze tecnologiche della prima, riescono ad accedere ai video dell'ospedale scoprendo che lo sconosciuto è uscito dirigendosi verso il bosco. Henry, si unisce a loro confessando che in realtà lui è uscito per cercare Mary. Lo trovano vicino ad un ponte, (Ponte Troll), ed è la stessa Mary a farlo rinvenire. Riportatolo in ospedale, trovano Regina con quella che sembra essere la moglie di David Nolan, lo sconosciuto. La notizia addolora Mary che si trova a torturare l'anello che porta al dito, uguale a quello che Biancaneve aveva rubato al Principe. E David sembra osservarla come se la conoscesse da sempre. Ciò insospettisce Emma del rapporto tra i due sposi, e inizia a tempestare Regina di domande , compreso il perché la moglie non si è mai interessata di lui prima. Regina spiega che il loro matrimonio era finito da tempo, ma quando dai video della sorveglianza ha visto David pronunciare il nome della moglie, l'ha chiamata. Emma, sospettosa, accetta la loro versione, e anche l'offerta fatta da Mary di abitare con lei.

1.04 IL PREZZO DELLA MAGIA – THE PRICE OF GOLD
Cenerentola ammira i fuochi d'articio da lontano, mentre al castello si sta tenendo il gran ballo. Lei, è costretta a pulire, mentre la sua matrigna e le sue sorelle salgono sulla carrozza per dirigersi a palazzo. D'un tratto, viene sorpresa dalla fata madrina la quale le offre la possibilità di andare al ballo, ma proprio quando sta per esaudire la promessa, appare Tremotino e la uccide, rubandole la bacchetta. Lo stregone rassicura Cenerentola che potrà comunque andare al ballo, ma che in cambio avrebbe voluto qualcosa di prezioso. Cenerentola accetta, e firma un contratto.
A Storybrooke, Emma accompagna Henry allo scuolabus e poco dopo incontra lo sceriffo Graham, che le offre un posto di lavoro come vicesceriffo. Emma rifiuta, poiché confessa che non ha intenzione di stare lì definitivamente. Va al Bar per fare colazione, dove incontra il Sindaco che le chiede nuovamente di andarsene, sottolineando i suo difetti di donna di mondo. Accidentalmente Emma si versa addosso la cioccolata offertale da Ruby, e così decide di lavare i propri vestiti in lavanderia, laddove incontra e conoscere Ashley, che noteremo essere identica a Cenerentola. Una giovane cameriera incinta, che le racconta di quanto sia disperata al pensiero di non essere in grado di poter crescere suo figlio a causa della sua inesperienza. Emma la incoraggia a non ascoltare gli altri, d'altronde lei stessa è stata una ragazza madre e, sbarazzandosi del bambino, si è accorta di aver fatto un grande errore. Ashley, incoraggiata dalle parole di Emma, si reca nel negozio di Mr. Gold dove ruba qualcosa e, sorpresa, lo stordisce con uno spray per poi scappare.
Cenerentola continua ad osservare i fuochi d'artificio, ma assieme al Principe Thomas, durante il loro matrimonio. E' proprio nel giorno delle sue nozze che compare Tremotino, il quale le ricorda di onorare l'accordo. Cenerentola gli promette tutto l'oro che vuole, ma Tremotino le confessa che il suo desiderio più grande è il primogenito che porta in grembo. Presa dalla paura, decide di scappare ma viene scoperta dal marito al quale rivela l'accordo. Il principe la rassicura, escogitando un metodo per poter stipulare un nuovo accordo.
In città, Regina, intima Henry di restare a casa e di fare i compiti, ma appena la madre adottiva esce, lui si prepara e fa altrettanto dirigendosi da Mary, dove sorprende Emma a parlare con Mr. Gold. Pare che questo abbia chiesto ad Emma di trovare Ashley, che le ha rubato qualcosa dalla cassaforte. Emma accetta affinché possa evitare alla giovane ragazza di finire in prigione. In qualche modo riesce ad ottenere l'indirizzo di casa del ragazzo di Ashley, Sean che in realtà è il principe Thomas. Trovatolo prova a convincerlo a cercarla, e a stare con lei ma il padre interviene allontanando Emma, ma solo dopo averle comunicato che il bambino, una volta nato, sarà dato a Mr. Gold in cambio di denaro.  Emma comprende l'inganno tiratole da Mr Gold, ma continua per la propria strada alla ricerca della ragazza. Grazie a Ruby riesce a capire dov'è diretta.
Cenerentola riesce ad avere un incontro con Tremotino, al quale chiede di stipulare un nuovo contratto, facendogli credere di aspettare due gemelli. Tremotino accetta, e presa la penna in mano per firmare, viene intrappolato grazie alla magia dell'oggetto. Contenti della riuscita del piano, principe e principessa si avviano per la strada di casa, ma Cenerentola ha un malore. Thomas si allontana per andarle a prendere dell'acqua in un pozzo, ma scompare. Tremotino la informa che lei non rivedrà più il suo amato finché lei non terrà fede al suo patto.
Alla ricerca di Ashley, Emma e Henry la ritrovano sulla strada per Boston pronta a partorire. I due fanno in tempo ad accompagnarla in ospedale, e lì si fa strada subito Mr Gold. Colloquiando con Emma stipula un accordo, affinché Ashley possa tenere il suo bambino. E l'accordo , questa volta, lo fa Emma. Arriva anche Sean che promette che starà con Ashley e crescerà con lei la loro bambina.
Emma riaccompagna Henry a casa appena prima l'arrivo di Regina. A fine giornata, Emma telefona allo sceriffo accettando il ruolo di vicesceriffo. E' in questo momento che si scopre la relazione tra Graham e Regina.

1.05 LA VOCE DELLA COSCIENZA - That Still Small Voice
In mezzo ad una folla che ammira uno spettacolo di burattini, un bambino scatta veloce tra gli spettatori e con mani leste ruba delle monete a questo e quello. Poco dopo, però, il bambino chiamato Jiminy si rivelerà essere un bambino come tutti gli altri, che non ha nessuna intenzione di rubare e di sogni ne ha pieno il cassetto. Ma la forza psicologica dei suoi genitori è troppo forte, e così si rassegna seguendo le loro orme.
Nel frattempo, a Storybrooke, Henry è nello studio del dottor Hopper per spiegargli che lui è il Grillo Parlante delle favole, e che c'è una maledizione su di lui e su tutta la città. Ma il dottore non gli crede, rifilando il discorso a qualcosa di tipicamente infantile. Emma, finalmente, entra in servizio con la consegna del distintivo da parte dello Sceriffo Graham , e appena se lo appunta addosso una scossa di terremoto sorprende la città, portando l'attenzione della popolazione alle vecchie miniere. Giunti tutti sul posto, Regina cerca di ristabilire l'ordine informando gli abitanti che presto distruggerà quelle miniere così pericolose, ma Henry sembra sospettoso. Regina, mentre chi di dovere fa gli accertamenti del caso, nota un frammento di vetro che nasconde in tasca e chiede al signor Hopper di distruggere le fantasie di Henry o lei distruggerà la vita del dottore.
Approfittando delle distrazioni, Henry si infila nelle miniere alla ricerca di un passaggio che conduca alla Foresta Incantata. Ma nessuno fa in tempo a fermarlo, eccetto Hopper, che si getta con lui dentro la caverna per riportarlo fuori. Ma mentre i due sono dentro, all'avventura, una nuova scossa li chiude all'interno delle miniere. Si salveranno entrambi, e soprattutto Hopper tornerà a comportarsi secondo coscienza, senza prendere più ordini da Regina, così come gli era stato concesso dalla Fata Turchina che lo aveva trasformato in Grillo.

1.06 IL PASTORE - The Shepherd
Re Mida e il padre di Azzurro hanno bisogno di stringere un patto di alleanza per poter proteggere i propri regni. Così, il Principe Azzurro dimostra la sua bravura uccidendo un Troll, e grazie alla sua abilità, Re Mida gli chiede di uccidere il drago che ha messo in ginocchio il suo Regno. Trasforma la sua spada in un'arma d'oro, e poi i due Re si allontanano insieme. E' proprio in questo momento, che il Troll si rialza trafiggendo a morte il Principe. E mentre il Re è preso dalla disperazione, Tremotino appare all'improvviso proponendogli un patto. Gli riporterà suo figlio. Infatti, quando il giovane era stato prelevato da bambino da una casa di poveri pastori, costui aveva un fratello gemello che ora vive in campagna con la madre. L'arrivo di Tremotino costringe la madre a rivelare al figlio la verità su suo fratello e decide di aiutare il re, promettendo di far vivere una vita dignitosa a sua madre. Viene condotto dal Re, che gli spiega che dovrà seguire il piano alla lettera. Saranno i suoi soldati ad uccidere il Drago, e lui a prenderne il merito. In realtà i soldati falliscono, e sarà lui stesso a sconfiggere la bestia. Re Mida, contento di essersi sbarazzato del problema, concede al Re il denaro che il patto prevedeva ma anche la mano di sua figlia, la Principessa Abigail.
A Storybrooke, Azzurro torna a casa con la moglie dove lo aspetta una festicciola. Ma gli unici che David riconosce sono Emma ed Henry. Mary, invece, è rimasta a casa. David nota che la ragazza che lo ha tanto assistito e per la quale sente qualcosa di speciale non c'è. Nel frattempo, Kathryn e Regina parlano dei loro patti, e non si accorgono che David esce di casa per andare alla ricerca di Mary che, tuttavia, cerca di allontanarlo da sé in quanto è sposato.
Nelle fiabe, il nuovo Azzurro torna dalla madre per farle capire che è costretto a sposarsi con la principessa altrimenti il Re potrebbe farle del male. Lei lo rincuora dicendogli che comunque, un giorno, incontrerà il vero amore e gli dona l'anello che il padre di James aveva donato a lei il giorno del matrimonio e che lui dovrà dare alla sua sposa.

David fugge di casa, e Regina chiamata al rapporto dalla moglie di David, se la prende con Mary Margaret che, incoraggiata da Emma, si convince di trovarlo al ponte laddove lo avevano incontrato il giorno della sua prima fuga. Ma David inciampa in Regina che, comprendendo il piano, gli dà le indicazioni sbagliate mandandolo dritto dal Mr Gold. Lì, James sposta la sua attenzione su un carillon di unicorni, e Gold lo chiama con il suo nome fiabesco, indicando poi uno degli unicorni blu. Mr Gold, andando contro i piani di Regina, gli dà le indicazioni corrette. Mentre sta per abbandonare la bottega, nota un piccolo mulino a vento che, sembra convinto, gli appartiene. Nel frattempo, al ponte, Mary è in attesa e vedendolo arrivare pare che qualcosa sia cambiato. I ricordi di David, infatti, arrivano fino ad Abigail, sua moglie, e decide di rimanere con lei.

James, ha accettato di sposare la principessa e si allontana con lei su una carrozza verso il castello in cui verrà celebrato il matrimonio. James, però, ha scelto un percorso che non piace ad Abigail, che si lamenta in continuazione tendiandolo, ma qualcosa va storto, e il viaggio si blocca a causa di un albero caduto. Sopra ad un ramo, poco più in là, sta appollaiata una figura sorridente: Biancaneve.

1.07 IL CACCIATORE - The Heart Is a Lonely Hunter
Finalmente Emma e Graham si baciano, ma quando lui la sfiora pare avere delle visioni. Le sue memorie si riempiono di immagini di un lupo. Un po' turbato, va da Regina e dopo essere stato a letto con lei, qualcosa lo sconvolge. Sogna di essere a caccia, preso dall'uccisione di un daino, quando vede un lupo. Si sveglia spaventato, e Regina prova a rassicurarlo. Ma lui decide di andarsene.
Nel frattempo, nel mondo delle fiabe, viene raccontata la sua storia. Lui è il cacciatore che la Regina Cattiva ha assoldato per uccidere Biancaneve, e portarle il suo cuore. Lui che è cresciuto dai lupi sembra la persona giusta capace di affrontare tale missione.
A Storybrooke, scappato da Regina, Graham si reca da Mary Margaret che pare di aver visto nelle sue visioni, chiedendole aiuto. Lei gli spiega che secondo Henry lui, come tutti gli altri abitanti della città, sono in realtà dei personaggi del mondo delle fiabe. Incuriosito da questa tesi, si reca da Henry per capirne di più.
Nel mondo delle fiabe, il Cacciatore cammina con Biancaneve, ma nonostante gli sfugga la ritrova poco dopo, seduta su una roccia, a rileggere una lettera che ha scritto per la Regina, che il Cacciatore dovrà consegnarle dopo la sua morte. Preso dalla curiosità, il giovane legge la lettera che lo fa talmente commuovere da sciogliere il suo tipico sangue freddo. Decide così di non uccidere Biancaneve, e di cercare una soluzione per ingannare la Regina.
Graham, grazie all'aiuto di Henry, scopre la sua vera identità e scopre di non provare alcun sentimento perché la Regina Cattiva, nel mondo delle favole, si era presa il suo cuore. Lasciato Henry incontra Emma, e insieme vedono il Lupo che Graham ha visto nelle sue visioni, il quale li conduce al mausoleo laddove dovrebbe essere custodito il suo cuore.
Dall'altra parte, nel frattempo, il Cacciatore ha deciso di uccidere un cervo e donare a Regina quel cuore, nella speranza che lei non se ne accorga. Ma scoperto l'inganno, è il cuore del Cacciatore che prende, rendendolo un suo schiavo incapace di provare emozioni.
Nella loro ricerca, Emma e Graham non trovano ciò che stanno cercando, e la loro missione viene interrotta dall'arrivo di Regina che li dissuade dal cercare qualcosa nella tomba di suo padre. Tuttavia, tra Emma e Regina ci sarà una colluttazione, che si concluderà poco dopo. Graham, triste, si ritira con Emma nel loro ufficio. Lui la medica e, dopo averla baciata per l'ennesima volta, torna di nuovo a ricordare la sua identità tramite delle visioni. Ma poco dopo, il giovane sembra preso da un malore. E cade morto sotto gli occhi di Emma. A ucciderlo è stata Regina, che trovato il cuore di Graham là dove l'aveva messo, compreso l'amore di lui verso Emma, ha deciso di stritolare il suo cuore fino a ridurlo in polvere.

1.08 ANIME DISPERATE - Desperate Souls
Finalmente si scopre il passato del personaggio più curioso della Serie. Ad aprire la scena è Tremotino, un contadino che cerca di proteggere suo figlio dalle grinfie dell'esercito che sta arruolando bambini e bambine per la guerra. Preso dalla disperazione per la futura perdita di suo figlio, prova a scappare ma viene intercettato dalle guardie reali, che gli concedono la possibilità di stare ancora una settimana con suo figlio, ma poi glielo porteranno via. Nel suo cammino, incontra un vecchio cencioso che gli sussurra il modo per risolvere la faccenda: recarsi al castello e rubare il Pugnale Magico per uccidere il Signore Oscuro.
A Storybrooke, nel frattempo, Emma si appunta la stella di Sceriffo, ma Regina le fa presente che lei stessa, il sindaco, ne ha scelto un altro. Tuttavia Tremotino interviene ricordando ad Emma che per essere sceriffo ci devono essere delle elezioni popolari. I suoi amici, così, iniziano ad aiutarla per far sì che vinca le elezioni contro un uomo scelto da Regina stessa.
Tremotino, nel mondo delle favole, studia un piano per poter realizzare il suo desiderio e così, grazie al suo ingegno, riesce ad appropriarsi del pugnale e ad uccidere il Signore Oscuro, che si rivela essere colui che gli ha dato il consiglio. Poco dopo si accorge dell'inganno ricevuto: un grande potere che cambia la vita. Perde suo figlio, il quale scappa a causa del nuovo aspetto del padre, diventato ora il Signore della magia oscura.
A Storybrooke Emma e Regina si vedono a casa del sindaco per discutere, ma qualcosa va storto. La porta salta in aria e la casa inizia a bruciare. Regina rimane bloccata, e lei l'aiuta ad uscire. Nonostante tutto, i rapporti rimangono gli stessi. Emma scoprirà che è stato Tremotino a dare fuoco alla casa, in modo tale da far fiorire sulla bocca di tutti l'impresa di Emma d'aver salvato il sindaco e guadagnare voti. Ma lei, al momento del dibattito in pubblico fra i due sfidanti, confessa che ciò che è successo era soltanto una messa in scena messa in atto da Tremotino per farla vincere. Così, lascia la sala facendo calare tutti nel silenzio. Nonostante tutto, però, pare che Storybrooke abbia un nuovo Sceriffo: Emma.


1.09 LA BUSSOLA - True North
Lo sceriffo viene chiamato per un furto commesso da due bambini. Emma accorre subito trovando Henry insieme ai furfantelli, anche se poco dopo scopre che lui è solo una vittima dei due fratelli. Emma, tuttavia, decide di riportarli a casa senza punirli, ma dopo averli accompagnati, non del tutto convinta della loro storia, li segue di nascosto e scopre che in realtà si tratta di due orfani che vivono da soli in una casa semidistrutta.
Nel mondo delle fiabe, scopriamo che i due fratelli sono in realtà Hansel e Gretel. Sono nel bosco con il padre, un boscaiolo, che gli dà il compito di raccogliere i rami di legna più piccoli e dà loro il luogo di appuntamento per tornare a casa. Quando tornano indietro, però, non troveranno mai il papà ma, al suo posto, Regina che in cambio di un favore li aiuterà a trovare loro padre. Hansel e Gretel vengono mandati dalla Regina alla casa fatta completamente di dolci della Strega Cieca che ha con sé un sacchetto nero che Regina brama. I bambini riescono a fuggire dalla casa riuscendo a non finire nella pancia della strega, grazie all'intervento di Regina che la uccide bruciandola nel forno. La donna riesce a pendere il sacchetto all'interno del quale è costudita la mela rossa avvelenata per Biancaneve. Regina, in cambio del loro aiuto, gli offre di diventare suoi figli, ma davanti ad un loro rifiuto li abbandona.
A Storybrooke, Emma ha trovato il padre dei bambini che non sa nemmeno di averne e non vuole assolutamente tenerli con lui. Regina, nel frattempo, si è occupata di disporre il trasferimento dei bambini a Boston dove saranno adottati, ma l'uno distante dall'altra. Sarà Emma a portarli via dalla cittadina, nonostante Henry le ricordi che nessuno può andarsene da lì. A metà strada, presa dai rimorsi, Emma finge di avere un problema con la macchina e chiama il carroattrezzi gestito dal padre dei due piccoli, costringendolo a vederli. Preso dalla tenerezza e convinto da Emma, l'uomo decide di tenerli con sé.

Mentre Henry ed Emma si ritrovano insieme a mangiare torta di zucca, un uomo arriva a cavallo di una moto chiedendo ai due dove può passare la notte. Ma a Storybrooke, a parte Emma, nessuno può entrare ed uscire!


1.10 7.15 DEL MATTINO - 7.15 A.M.
Le nozze tra il Principe Azzurro e Abigail, la figlia di Re Mida, si avvicinano! Biancaneve cerca di dimenticarsi del principe e sotto consiglio di Cappuccetto Rosso va alla ricerca di Tremotino che, in cambio di una ciocca dei suoi capelli, le dona una pozione che una volta bevuta le libererà la mente dai pensieri del principe. Nel frattempo, a palazzo, James si accorge di essere ancora innamorato di Biancaneve e così decide di mandarle un messaggio con un piccione che viene consegnato appena prima che la ragazza beva la pozione. Biancaneve, speranzosa, si reca a palazzo e nonostante lo faccia di nascosto viene catturata dagli uomo del Re e imprigionata. Lì incontra il Nano Brontolo, che sembra essere stato punito per una falsa accusa. Ma d'un tratto un altro nano, Svicolo, arriva per cercare di salvare il suo amico, e nell'impresa libera anche Biancaneve. La fuga, perl, durerà poco. Svicolo viene ucciso dalle guardie e grazie a Biancaneve, che minaccia di bruciare tutto, Brontolo riesce a fuggire. Re georgie obbliga Biancaneve ad incontrare il Principe affinché gli spezzi il cuore, altrimenti ci penserà lui stesso, uccidendolo. Biancaneve esegue gli ordini e torna nel bosco laddove incontra Brontolo assieme ai suoi fratelli che decideranno di aiutarla. Biancaneve, tuttavia, decide di bere la pozione di Tremotino.

A Storybrooke , Emma e Regina iniziano a sospettare del nuovo arrivato, soprattutto dopo che questo parla con Harry. Emma decide di scoprire di più parlandogli direttamente, incuriosita soprattutto dalla valigia che si porta sempre dietro. Le mostra una macchina da scrivere che si porta sempre con sé in quanto è uno scritto, ma non le rivela altro. Mary Marghareth, nel frattempo, non riesce a dimenticare David e lo dimostra facendosi trovare tutti i giorni alle 7.15 alla locanda della Nonna sapendo che lui, a quell'ora, va a farvi acquisti. Il morale di Mary finisce a terra quando inizia a circolare la notizia di una possibile gravidanza di Kathryn. Il giorno dopo Mary si imbatte in un piccione ferito che, dopo averlo portato dal veterinario, cercherà di far riunire al suo stormo per evitare che rimanga solo. David vorrebbe aiutarla, ma lei rifiuta il suo aiuto avviandosi da sola nel bosco. Ed ecco che, rischiando di cadere in un dirupo David la salva. E' in questo momento che David non può negare di provare sentimenti per Mary, anche se quest'ultima lo rifiuta. Da allora cercano di evitarsi ma, nell'incontrarsi furtivamente, si baciano e tutto questo non sfugge a Regina.


1.11 IL FRUTTO DELL'ALBERO AVVELENATO - Fruit of the Poisonous Tree
Il padre di Biancaneve si imbatte nel Genio della Lampada al quale chiede, come desiderio da avverare, che il Genio stesso si liberi dalla lampada e come secondo desiderio esprime che il suo terzo venga concesso a lui. Se lo porta con sé a palazzo e diventa l'uomo di cui si fida di più, ma conosce la regina e se ne innamora perdutamente, e sembra anche ricambiare i suoi sentimenti. Il re, però, sembra accorgersi dell'interesse della moglie per qualcuno e fa rinchiudere la donna chiedendo al genio di trovare la persona di cui è innamorata. Contattato dal padre di regina, al Genio viene confessato il desiderio di uccidere il Re, e lui appoggia l'iniziativa offrendosi come assassino dell'uomo che gli ha dato fiducia per poter scappare con la sua innamorata. Purtroppo, però, quello della Regina è solo l'ennesimo inganno. Ucciso il re, il Genio si rende conto che è stato usato affinché l'omicidio avvenisse senza che nessuno potesse dubitare di lei. Arrabbiato per essere stato preso in giro, comunque sceglie di non lasciarla mai e viene trasformato nello Specchio Magico.
A Storybrooke, Emma viene contattata da Sidney che, dopo essere stato licenziato dal giornale, vorrebbe vendicarsi di Regina, chiedendole di aiutarla a scoprire i suoi scheletri nell'armadio. I due, dopo varie ricerche, pensano di aver trovato le prove su dei soldi pubblici spesi per comprare un terreno per sé, ma affrontata Regina nel consiglio cittadino, lei dimostra che quel terreno presto diventerà un parco giochi per i bambini. A far brutta figura è Emma, che scopre che Sidney, in realtà, lavora ancora per Regina e la tiene sotto controllo.
Nel frattempo pare che Henry non trovi più il suo libro, scomparso dal suo nascondiglio. Il forestiero, però, sembra averlo trovato.

1.12 BELLE
Tremotino incontra Belle con la quale fa un patto: lei gli promette di diventare la sua governante per tutta la vita, in cambio però della vittoria della sua famiglia e dei suoi amici in guerra.
Nel frattempo, a Storybrooke, Gold mentre è preso dall'appropriarsi di un furgone do Moe Frech, un rivenditore di rose, incontra Regina e la evita. Emma e Mary Margareth incontrano Ashley, Cenerentola, la quale fa conversazione con loro spiegando che non ha mai un attimo libero e che non riuscirà nemmeno a passare il San Valentino con il fidanzato Sean, che dovrà lavorare. Interviene Ruby, invitandole a passare San Valentino con lei, ma Emma non accetta e si precipita a casa del signor Gold che pare essere luogo di un furto. Gold le spiega che probabilmente sa chi è il ladro, indicandole Moe French. Una volta raggiunta casa del sospettato, Emma trova tutta la roba che è stata rubata, ma qualcosa sembra mancare e con lei anche l'uomo.
Belle, assunta come governante, prova a conoscere meglio Tremotino, soprattutto dopo che lui le salva la vita mentre cercava di aprire le tende. Scopre, quindi, che Tremotino aveva un figlio, ma non riesce a saperne di più in quanto il racconto viene interrotto dall'arrivo di Sir Gaston, il promesso sposo di Belle, che Tremotino trasformerà in una rosa. Così chiede a Belle perché ha scelto di rimanere con lui, e lei risponde che è stato un puro atto di eroismo. Tremotino, allora, le promette di raccontarle il resto della storia se andrà a prendere la paglia in paese, permettendole di scegliere se restare con lui o scegliere un'altra strada.
Belle si sta recando in paese quando incontra la Regina, che le rivela che un bacio di vero amore, se contraccambiato, può spezzare la maledizione. Tornata a casa dalla commissione, si fa raccontare il resto della storia e poi lo bacia, ma ciò la fa finire sotto chiave.
In città, nel frattempo, Gold rapisce Moe French affinché gli riveli dove si trova l'oggetto mancante, e per farselo dire sembra pronto a tutto, visto che lo colpisce più volte con il suo bastone. Emma, però, interviene arrestandolo. Nel frattempo, la serata di San Valentino, non sembra entusiasmare le ragazze, anche se Ashley riceve una sorpresa inaspettata: Sean si presenta da lei con un mazzo di fiori ed un anello di fidanzamento!
Nell'ufficio dello sceriffo arriva anche Regina, che scambia mezz'ora di compagnia con Harry con la possibilità di parlare con Gold. La donna raccoglie la confessione di Gold che sa di essere Tremotino, e così sembra ricattarlo.
Nel mondo delle fiabe, Belle viene liberata da Tremotino, che tuttavia viene accusato di non riuscire ad accettare che qualcuno possa provare dell'amore sincero per lui. Regina, con tutta la sua cattiveria, fa visita a Tremotino rivelandogli che Belle era stata rifiutata da tutti gli uomini, tanto che quel dolore l'ha spinta a buttarsi giù dalla torre in cui era stata rinchiusa dal padre. Il dolore di Tremotino è talmente grande che fa sua una tazza sbeccata durante il lavoro da Belle, e la ripone su un piedistallo, dando a quell'oggetto il valore più grande.


1.13 COS'E' SUCCESSO A FREDERICK?  - What Happened to Frederick

Siamo nel mondo delle Fiabe e il Principe Azzurro scappa dal regno grazie all'intervento di Abigail, sua promessa sposa che non ha intenzione di sposarlo poiché non si amano. Infatti pare che lei sia innamorata di un certo Frederick che dopo aver salvato Re Mida viene trasformato per errrore in un toro. Il principe, venuto a conoscenza della tragedia, decide di aiutare la giovane. Decide di andare alla ricerca di un lago che pare avere un'acqua capace di spezzare gli incantesimi, ma lì vi abita una sirena che si rivela essere un mostro, dopo aver cercato di sedurre il Principe trasformandosi in Biancaneve per tentare, poi, di ucciderlo. Il principe resisterà alle sue doti ammalianti e la ucciderà liberando Frederick dall'incantesimo. Mantenuta la sua parola, torna a cercare Biancaneve mentre Re George emette un mandato di cattura su di lui.
A Storybrooke, David decide di lasciare Kathryn, ma non trova il coraggio di rivelarle il perché. Regina risolverà i dubbi di Kat portandole delle foto scattate alla coppia, e la giovane donna si reca a scuola e , davanti a tutti, umilierà Mary Margareth, della quale gli abitanti iniziano a parlare male. Mary decide di chiudere la storia con David . Nel frattempo, Katrhyn decide di lasciare Storybrooke per recarsi a Boston dove avrebbe voluto studiare legge, ma pare che un incidente la faccia sparire ancor prima di riuscire a lasciare la cittadina. Infine, Regina, ruba la lettera che racchiude le parole di perdono di Kat verso David, e la distrugge bruciandola.


1.14 SOGNOLO

Fata Nova deve portare la polvere di fata per il regno, ma un pizzico sembra caderle e volare verso la terra a sfiorare un uovo dal quale nascerà Sognolo, un nano.Tutti i nani nascono dalle uova, non possono innamorarsi, non possono sognare e non pensano al futuro, tranne Sognolo. Questa particolarità lo porta a scoprire che è stata Nova a svegliare in lui emozioni e sentimenti. Belle, sua amica, gli spiega che ciò che lo rende così agitato è l'amore. Sognolo cerca così di prendere un appuntamento con Nova, e una volta incontrati si fanno gandi promesse. Per Sognolo è arrivato il momento di partire con Nova per vedere il mondo, ma la maestra di Nova e il suo insegnante gli spiegano che dovrà cancellarsi tutte quelle storielle dalla testa, altrimenti Nova non diventerà mai una fata Madrina. Alla partenza, Sognolo le spiega che non potrà partire con lei e si ritira in miniera dove, dalla rabbia, rompe la sua picca e gliene viene data una nuova, così il suo nome viene cambiato in Brontolo.
Nella città di Storybroole, Emma inizia ad indagare sulla scomparsa di Kathrin, sospettando di David. Nel frattempo, si festeggia il giorno dei minatori. Mary Margareth si è offerta volontaria per vendere le candele assieme alle suore, ma nessuno le compra a causa della sua nuova fama. Brontolo che è Leroy, l'uomo sempre ubriaco e scorbutico, si innamora proprio di una suora che è, in realtà, Nova. Si offre così volontario per vendere le candele che avrebbero aiutato le suore a pagare l'affitto al Signor Gold, ma il problema è sempre lo stesso: l'odio che i cittadini provano verso di lui.  L'unico modo per venderle è rompere il generatore, rendendo così Storybrooke costretta a comprare le candele.  Nel frattempo, le indagini di Emma non hanno alcun esito se non quello di arrestare David, il suo unico sospettato.


1.15 MANI ROSSO SANGUE - Red-Handed

Nel mondo delle fiabe, in una capanna insieme alla nonna, vive Red, una ragazza bellissima con un cappuccetto rosso, perdutamente innamorata di Peter, un giovane artigiano del villaggio. La nonna, però, è contraria alla loro unione in quanto reputa Peter un fannullone. C'è la luna piena e i lupi sono in agguato, tanto che vengono organizzate delle battute di caccia per uccidere il lupo che tiene sotto assedio il villaggio di Red, obbligata a girare con un cappuccio rosso indosso che, secondo la nonna, dovrebbe scacciare i lupi. Una sera, mentre Cappuccetto si reca a raccogliere le uova nel pollaio, incontra Biancaneve che le si presenta come Mary: ha cmabiato nome per scappare dalla Regina Cattiva. Nel frattempo, la battuta di caccia per uccidere il lupo sembra conclusa a vantaggio della belva che, scoprono Biancaneve e Red, essere stata sterminata. Biancaneve convince Red a cercare il lupo. Le ricerche le portano  a sospettare che l'animale sia Peter. Red rivela tutto a Peter il quale, per evitare altre stragi, si incatena aiutato dalla giovane. Biancaneve, invece, ha il compito di sostituire cappuccetto rosso nel letto della nonna che scopre subito l'inghippo. Ma la nonna spiega la vera storia a Biancaneve, avvertendola che Peter è in grave pericolo. Ma giunti alla casa del giovane, ormai lo trovano morto: ad ucciderlo è stata Red, il Lupo Mannaro!
A Storybrooke pare che Emma abbia assunto Ruby, che si è licenziata dal  bar della nonna. Aiuta lo sceriffo a trovare David sperduto nel bosco per poi trovare un cuore umano in un cofanetto, e riesce nel suo mestiere grazie al suo fiuto di lupo che usa senza sapere di averlo.
Emma, fatte le ricerche del caso sul cofanetto, si rende conto che appartiene a Katrhin e trova le impronte digitali di Mary Margareth sul "tesoro".


1.16 CUORE DI TENEBRA - Heart of Darkness

Nel mondo delle Fiabe, Biancaneve subisce gli effetti della pozione datale da Tremotino, diventando sempre più irascibile. Fortuntamente il Grillo Parlante, chiamato in causa dai Nani, le fa notare che i suoi comportamenti stanno cambiando e lei incolpa la Regina Cattiva che sta cercando di ucciderla in qualsiasi modo possibile. L'unica soluzione, per Biancaneve, è agire per prima provando ad estorcere ad un uomo della Regina delle informazioni su dove può trovarla. L'uomo le confessa dove si trova e che l'indomani si recherà al Castello Estivo. Biancaneve, quindi, va da Tremotino insieme a Brontolo per farsi svelare un qualsiasi modo per ucciderla. Tremotino le donerà arco e freccia. Intanto il Principe Azzurro sta cercando Biancaneve insieme a Cappuccetto Rosso ma viene trovato dai soldati di suo padre ma grazie all'aiuto di Red che si trasforma in lupo, fugge.
Nel bosco i due incontrano lo scagnozzo abbandonato lì da Biancaneve che gli spiega l'accaduto, cos' James decide di recarsi da Tremotino, il quale gli dona una mappa con la posizione di Biancaneve in cambio del proprio mantello. Il Principe trova Biancaneve che non si ricorda assolutamente di lui, e dopo essere stato "catturato" e legato da Biancaneve, lei si dirige dalla Regina per ucciderla. Ma proprio durante lo scocco della freccia, James, aiutato dal Grillo Parlante, si frappone alle due rimanendo colpito. Biancaneve si rende conto di quanto quel giovane la ama ma proprio mentre lo bacia e inizia a ricprdarsi di lui, i soldati di Re George lo catturano.
A Storybrooke le indagini di Emma proseguono nel tentativo di scagionare Mary Margareth ma non riesce a trovare prove a suo favore. David, nel frattempo, decidere di risolvere qualche problema di memoria in quanto non riesce a ricordare nulla del suo passato, e lo fa facendosi ipnotizzare da Archie, ma questo non fa altro che fargli pensare, alla fine della seduta, che Mary possa veramente aver ucciso Kathryne.
Mary Margareth viene incriminata ufficialmente ed arrestata, ma chiede di essere assistita da Mr Gold che le fa da avvocato. Harry, nel frattempo, cerca delle prove per far cadere i sospetti della madre, ed Emma chiede aiuto a Gold per risolvere questo mistero.



1.17 HAT TRICK - Il trucco del cappello

Nel mondo delle favole, Jefferson, un uomo molto povero, vorrebbe garantire un buon futuro alla figlia e per farlo decide di aiutare Regina che vorrebbe recuperare un qualcosa che gli è stato rubato dalla Regina di Cuori del Paese delle Meraviglie. Jefferson, grazie al suo cappello magico, può portarla lì in quanto è un portale per tutti gli altri mondi nei quali vige la regole del cappellaio: il numerp delle persone entranti deve essere lo stesso di quelle uscenti. Ma la Regina, perfida come sempre, lo inganna rivelandogli che doveva riprendersi suo padre che le era stato rubato e rimpicciolito, poi immobilizza Jefferson dando la possibilità a suo padre di fuggire. Catturato dalla Regina di Cuori, viene condannato alla pena capitale ma reso salvo in cambio di un cappello che abbia gli stessi poteri. E' nell'intento di realizzare un cappello magico senza riuscirci che perde la sua sanità mentale.
Nel frattempo, a Storybrooke, Mary Margareth fugge dalla prigione ed Emma si mette sulle sue tracce. Nel tentativo di ritrovare l'amica investe un uomo con la macchina, Jefferson, che vive nella periferia della città. Lui, però, ricorda ancora chi è e , una volta drogata Emma, la costringe ad aiutarlo a fare un cappello magico in modo da poter tornare a casa da sua figlia, per quanto questa non ricordi assolutamente nulla di lui.Tuttavia, pare che l'uomo abbia rapito anche Mary Margaret per evitarle di scappare dalla città e di finire nelle mani sbagliate. Le due riescono a fuggire ma Emma rimetterà in cella Mary ma, tuttavia, inizierà a credere a quello che le ha raccontato Henry.


1.18 THE STABLE BOY - Lo stalliere

Il mondo delle favole si apre con una Regina ancora giovane, che va a cavallo sotto l'occhio di suo padre affiancato da Daniel, lo stalliere di cui è innamorata. Cora, sua madre, è una potente strega e ha un progetto ben preciso per il futuro della figlia. Regina, un giorno, incontra Biancaneve bambina in pericolo su un cavallo imbizzarrito, e decide di aiutarla entrando quindi nelle sue simpatie. Il Re, padre di Biancaneve, colpito dall'atto di coraggio della giovane donna, decide di farsi avanti e di ricambiarla prendendola come sposa. Regina, ovviamente, innamorata di Daniel, scappa per poter coronare il proprio sogno ma incontra Biancaneve alla quale Regina spiega il significato del vero amore e quindi la motivazione della sua fuga, e le chiede di non rivelare a nessuno dove si trova. Biancaneve, però, bambina viene subito ingannata dalle parole di Cora che le strappa il segreto di bocca. Conosciute le intenzioni della figlia, decide di catturare Daniel e di ucciderlo in modo tale che lei possa sposare il Re. Finalmente viene alla luce il perché di tanto odio nei confronti di Biancaneve da parte di Regina.
In città, lo scrittore misterioso decide di aiutare Emma a scoprire qualcosa di più sul caso d'omicidio, così decidono di tornare sulla scena del delitto dove trovano una pala. Entrano di nascosto in casa di Regina, uscendone poi soddisfatti. Emma, il giorno seguente, si reca da Regina convinta di poter sfruttare la prova che aveva trovato ma è già tutto stato accolutato, e così dà la colpa allo scrittore. In realtà la spia è Sidney, che aveva nascosto una cimice in un vaso di fiori donatole. Mary viene portata via per essere processata, e proprio nel momento in cui Emma pensa di aver perso, Mr. Gold la incoraggia a fare la sua mossa. Ma, colpo di scena, Ruby farà una sorprendere scoperta: ritroverà Kathryn!

1.19 THE RETURN - Il ritorno

Nel mondo delle Fiabe, il figlio di Tremotino non sopporta più il padre, in quanto dopo aver fermato la guerra ha abusato della magia diventando un uomo abominevole. Baelfire chiede aiuto alla Fata Turchina che gli dona un fagiolo per accedere ad un mondo privo di magia dove suo padre potrà tornare quello che era, senza rimetterci la vita. Ma quando Tremotino ha l'occasione di liberarsi dei poteri magici vivendo con suo figlio, si rifiuta abbandonando il figlio che scompare da solo all'interno del nuovo mondo. Tremotino si pente, e per vendicarsi si reca dalla Fata Turchina carpendo un maleficio per poter realizzare il suo intento.
A Storybrooke, Gold vuole a tutti i costi scoprire l'identità di August, e nel frattempo Emma affronta Regina per comprendere di più sulla scompara di Kathryn. Mary viene liberata ma è arrabbiata con David poiché per quanto l'amasse non le ha creduto. Nel frattempo, Gold decide di pedinare August e di infiltrarsi in casa sua con il sospetto che possa essere Bealfire, il figlio abbandonato. Tuttavia non vuole incontrarlo per paura che voglia vendicarsi. Decide di chiedere aiuto a Dr.Hopper che, pur ignorando quale sia la vera storia, gli consiglia di parlargli. Gold, quindi, decide di affrontare August che gli rivela, come pensava, di essere il figlio. Gold gli fa vedere dove ha nascosto il pugnale che aveva rubato e che gli ha cambiato la vita. August prende il pugnale nel tentativo di manovrare Gold, ma lì la magia non funziona. Gold si arrabbia, minacciando August di ucciderlo, ma quest'ultimo gli spiega che sta morendo e per potersi salvare ha bisogno che Emma inizi a credere nelle favole in modo tale che la maledizione si spezzi. Gold, compreso il fatto, lo lascia andare. Il giorno seguente, pare che la storia di Kathryn si concluda. Sidney si accusa svelando di averla rapita per poterla poi ritrovare in modo tale da farsi acclamare come un eroe. Ma Emma non abbocca, e minaccia Regina di portarle via Henry.


1.20 THE STRANGER - Lo sconosciuto

Grazie ad August, che ha applicato un chiavistello alla porta di Emma, la donna può ritenersi quasi al sicuro, tuttavia la invita a fare attenzione in quanto sembra che il Sindaco sia capace di tutto pur di ottenere ciò che vuole. Henry incontra la madre al bar e le spiega che il libro è stato modificato da qualcuno; infatti sembra sia apparsa una nuova storia, anche se incompleta: quella di Pinocchio.
Nel mondo delle fiabe, Geppetto e Pinocchio cercano di fuggire dalla balena e sarà proprio il piccolo burattino a salvare il padre. La Fata Turchina, come ricompensa, lo trasforma in un bambino vero. Dopo qualche tempo, la Fata si presenta nuovamente da loro ma con una richiesta. Chiede a Geppetto di costruire un albero - armadio che possa proteggere la famiglia reale. Geppetto accetta, ma ad una condizione: un posto deve essere riservato a Pinocchio che, se spedito in un mondo senza magia, tornerebbe un burattino senza vita. Per quanto il Grillo Parlante si opponga, la Fata accetta e spiega a Biancaneve e Azzurro che l'albero magico può contenere una sola persona. Ma la nascita prematura di Emma sconvolge tutti gli accordi. La Fata Turchina chiede a Geppetto di rivelare la verità a Biancaneve, ma lui si rifiuta mettendo Pinocchio nell'armadio affinché protegga la bambina e, passati i 28 anni, le sveli il suo destino.

Nel mondo reale August si reca dal Mr Gold per poter parlare con lui di Emma, ma nel mentre ha una fitta ad una gamba che in realtà è di legno: si tratta di Pinocchio!
Regina, nel frattempo, incontra Mary Margaret che l'accusa di aver rapito lei Khatrin per incolparla, ma sembra disposta a perdonarla. Poco dopo anche Henry litigherà con la madre adottiva, rivelandogli che lui sa chi è lei e che, nonostante i suoi sforzi, il bene trionferà. August, aiutato da Mr Gold che si rifiuta di aiutare Emma nella battaglia legale per l'affido di Henry, porta Emma nel luogo del suo ritrovamento e le spiega che è lui il bambino che l'ha protetta per tutto questo tempo, rivelandogli la sua vera identità. Ma lei si rifiuta di crederci e arrabbiata se ne va.

August si sta pian piano trasformando in un burattino, e così decide di proporre a Marc, Geppetto, di lavorare insieme in modo tale da poter passare i suoi ultimi giorni di vita con suo padre. Emma, arrabbiata e distrutta, propone ad Henry di scappare. Salgono in macchina e se ne vanno.


1.21 AN APPLE RED AS BLOOD - Una mela rosso sangue

Regina sta facendo un terribile sogno: è legata ad un albero circondata dalla gente di Storybrooke ed Emma la sta per uccidere. svegliatasi dall'incubo corre in camera di Henry credendo di vederlo dormire, ma lui è in macchina con Emma che sta cercando di scappare mentre il bambino la supplica di non lasciare la città in quanto lei deve salvarla! E così dicendo fa andare la macchina fuori strada. I due tornano in città, ed Emma si scontra duramente con Mary Margaret che la invita a fare la cosa migliore per Henry, evitando di fuggire di nuovo. Regina, nel mentre, si accorge che il suo albero di mele sta morendo. Corre, così da Mr Gold alla ricerca di un nuovo accordo che lui le nega. Lei minaccia di uccidere Emma, ma lui le spiega che se la ucciderà la maledizione si spezzerà comunque o sarà lui a farlo.

Re George, catturato il Principe Azzurro, decide di ucciderlo ma la Regina Cattiva interviene promettendo di fornire lei l'oro che Re Mida gli doveva. Il Re accetta e Azzurro viene rinchiuso nelle segrete dove viene raggiunto da Regina, che gli mostra una mela avvelenata.
Nel frattempo Biancaneve, i Sette Nani, Cappuccetto Rosso e la Nonna si preparano per liberare Azzurro; Cappuccetto si trasforma in lupo aprendo la strada, mentre le fate attaccano il castello per permettere a Biancaneve di raggiungere i sotterranei. Ma è arrivata tardi, del Principe ne vede solo il riflesso in quanto è stato portato via.
Regina, apparsa a Biancaneve, la invita nel luogo in cui ella le aveva salvato la vita, disarmata. Lì, sulla tomba di Daniel, le offre la mela avvelenata, spiegandole che la farà cadere in un sonno profondo dal quale non si sveglierà mai più. In cambio, lei lascerà vivere Azzurro. Biancaneve accetta, e dato un morso alla mela, cade a terra. L'arrivo dei Sette Nani, Cappuccetto e la Nonna è un colpo al cuore, in quanto trovano la giovane apparentemente senza vita. Azzurro, tuttavia, si accorge che è successo qualcosa.

Regina riesce ad attirare Jefferson - Cappellaio Matto da lei, chiedendogli di collaborare affinché insieme possano distruggere Emma, in cambio gli concederà una nuova vita a Storybrooke con sua figlia. Henry va da August e si accorge che ha le gambe di legno, dettaglio che Emma non era riuscita a vedere. Comprende di avere ragione e chiede ad August di aiutarlo con la madre, ma lui vorrebbe passare il suo ultimo tempo con il padre. Nel frattempo, Regina e il Cappellaio provano a far funzionare il cappello, ma la magia di Regina è poca, e il varco permette di far portare dal mondo delle fiabe in qualsiasi tempo, al mondo reale, un solo piccolo oggetto. Regina sceglie la mela avvelenata che fece cadere nel sonno Biancaneve.
La mela, però, se non ingerita volontariamente non ha alcun effetto. Perciò, Regina decide di farne una torta da offrire ad Emma, che però annuncia che se ne andrà in cambio di qualche visita ogni tanto. Emma sta preparando le sue cose quando Henry arriva implorandole di non andare. Vedendo la torta, cerca di tentare per l'ultima volta di fermare la madre affinché accetti il suo destino e salvi Storybrooke, le dice che si fida di lei, così mangia la torta e cade a terra senza sensi.


1.22  A LAND WITHOUT MAGIC  - Un mondo senza magia

Emma porta Henry in ospedale dove le annunciano che lo stato del bambino è inspiegabile. Finalmente la donna decide di credere a ciò che le diceva il figlio, e giunta Regina al capezzale del piccolo, rimane sconvolta dalla situazione. Emma la aggredisce verbalmente, e finiscono con il decidere di collaborare affinché la vita di Henry venga salvata.

Nel mondo delle Fiabe, Azzurro grazie all'aiuto del Cacciatore, riesce ad uscire dal castello e si fionda alla ricerca di Biancaneve. Ma essendosi perduto, per colpa della Regina Cattiva, nella Foresta Infinita, gli propone una magia all'anello dell'amata in modo tale che possa guidarlo da lei. In cambio chiede al principe di portare la pozione di Vero Amore fatta con i capelli di Azzurro e di Biancaneve al castello di Malefica, dove verrà protetta. Azzurro compie la sua missione mettendo la pozione nello stomaco del drago che altro non è che Malefica stessa. Tremotino gli dona l'anello che lo conduce fino all'amata, la quale viene svegliata dal suo bacio di vero amore.

Emma e Regina si recano da Mr Gold affinché possa aiutarle nel salvare Henry. Tremotino consegna loro la spada di Azzurro che dovrà essere usata contro il drago che protegge la pozione di Vero Amore, che è stato portato a Storybrooke nelle sue sembianze e tenuto rinchiuso in uno scantinato.
Nel frattempo le condizioni di Henry si aggravano e Jefferson, arrabbiato perché Regina non è stata ai patti, decide di recarsi al reparto di Psichiatria dove libera Belle, dicendole di correre da Mr Gold e di rivelargli chi è stato a rinchiuderla lì.
Emma riesce a sconfiggere il drago, recuperando la pozione ma mentre sta cercando di risalire in superficie viene bloccata da Mr Gold che, in realtà, l'ha ingannata per avere la pozione. Ma lei non lo sa, e gliela consegna. Uscita dallo scantinato, trova Regina legata ed imbavagliata e di Mr Gold e del Vero Amore non c'è traccia. Tornato al negozio, Mr Gold trova Belle, che gli racconta tutto. Ma all'ospedale, al rientro delle due donne, Emma e Regina scoprono che Henry è morto. Presa dal dolore, Emma si avvicina al figlio baciandolo sulla fronte: in quel momento una luce avvolge la città spezzando il sortilegio: tutti gli abitanti, ora, ricordano la loro vera identità. Henry si sveglia, e vede appena in tempo Regina confessargli il suo amore di madre, prima di andarsene per salvarsi dagli abitanti. Finalmente, anche Mary e David si ritrovano. Nel frattempo Tremotino e Belle si recano al Pozzo dei Desideri...