Instagram

Quarta Stagione

Mercoledì 11 Luglio 2007
Episodio 04.01 - 67
Titolo Originale : Authorized Personnel Only (1)
Titolo Italiano : Solo Personale Autorizzato (1)

trasmesso in USA il :5 gennaio 2005
trasmesso in Italia il :16 giugno 2005


Scritto da : J.J. Abrams & Jeff Melvoin
Diretto da :Ken Olin


Guest Stars: Angela Bassett (as Hayden Chase) Robert Patrick Benedict (as Brodien) Karl Hamann (as Komorov) J.R. Reed (as Lead CIA Agent) Vicky Shen (as Angry Punk Girl)



Riassunto a cura di Ila B.:
Syd è su un treno, vestita con una sottoveste bianca si avvicina a un uomo che a quanto pare divede lo scompartimento/cabina con lei (la scena è molto simile a quella della puntata 2x13 “fase uno”). Syd raggira l’uomo con i soliti banali discorsi e atteggiamenti provocanti fino a farsi dire cosa contiene la valigetta che porta sempre cose se. L’uomo le spiega di essere un chimico e che quello che porta con se è una sostanza molto pericolosa che può essere usata per il bene o per il male. Syd colpisce l’uomo e si impadronisce della sostanza misteriosa, poi si riveste ed esce di corsa.
Arriva su uno degli ultimi vagoni inseguita da un uomo che la spinge fuori, Syd si aggrappa ad una cinghia, l’uomo fa di tutto per farla cadere….
24 ore prima : Shangai
Syd corre vestita da “studentessa” giapponese incitando un uomo a starle dietro. Entrano in un locale, si chiudono in bagno e lì Syd scopre che avendo rotto il silenzio radio è stata scoperta e quelli che li inseguono sanno dove sono e stanno per arrivare. Syd “crea” un alias all’uomo elegante che è con lei (lui è molto contrariato anche perché Syd gli fa il buco all’orecchio come se nulla fosse usando un semplice orecchino… sono i dettagli la cosa più importante!) poi gli ordina di uscire come se nulla fosse, si incontreranno più tardi. Anche Syd cambia travestimento ed esce.
LOS ANGELES
Syd è sotto inchiesta, per il comportamento avuto a Shangai nei confronti dell’uomo che doveva proteggere (che è lì, a fianco al capo della Cia, ancora un po’ scosso per l’accaduto). Syd è andata contro quanto stabilito dal protocollo, non è la prima volta che si comporta in questo modo, adesso è il momento che vengano presi dei provvedimenti. Syd verrà trasferita dietro una scrivania in Virginia fino a nuovo ordine. Appena sentito questa notizia Syd si dimette (“I Quit” dice in modo molto deciso alzandosi in piedi).
WASHINGTON DC
Vaughn è in palestra con Weiss e gli comunica che dopo tutto quello che è successo ha deciso di dimettersi dalla Cia; Weiss è stupito e spera che questa cosa non riguardi il fatto che anche Syd se n’è andata. Vaughn non lo sapeva, comunque la cosa non la riguarda affatto.
A Los Anegeles intanto Syd sale sulla metropolitana, tira fuori dalla borsa una specie di carta di credito tutta bianca. Scende alla Union Station, aspetta che non ci sia nessuno sulla banchina e poi entra nel tunnel. Si ferma davanti ad una porta, inserisce la tessera bianca nell’apposito lettore e la porta si apre. Syd entra e lasciando la porta chiudersi dietro le spalle, sulla porta c’è la scritta la scritta:
NO ENTER
Authorized personnel only
Syd, aziona un po’ di meccanismi l’ultimo del quale le apre una porta rossa, in fondo al corridoio ritrova la stessa donna che poco prima l’aveva trasferita in Virginia (è’ il nuovo direttore della Cia: Chase). Questa le spiega che si trova in una nuova sezione segreta della Cia da poco autorizzata. Syd è onorata di fare parte di questo nuovo progetto e vuole dimenticare il suo passato. Il direttore l’avverte che per lei sta iniziando una nuovo sfida, molto più di quanto possa immaginare.
Il direttore Chase le presenta poi i suoi compagni: Vaughn, Jack e Dixon, e questo gruppo sarà coordinato da…. Arvine Sloane. Syd non prende molto bene quest’utlima notizia, chiede alla Chase di parlarle in privato e qui le viene detto che la Cia aveva bisogno dei contatti e dell’esperienza di Sloane, che averlo nella squadra è il modo migliore per poterlo tenere sotto controllo e proprio Syd dovrà controllare questa cosa. Il suo compito adesso e questo.
SIGLA
(Finalmente la sigla è cambiata e compaiono
a raffica un sacco dei passati alias di Sydney)
Sloane Spiega al gruppo la situazione, lavoreranno un po’ come se fossero ancora l’sd-6 senza apparenti legami con la Cia, la quale non vuole sapere il modo in cui lavoreranno, l’importante è che i lavori richiesti vengano fatti.
Dixon chiede come si saranno i loro giorni di lavoro e…. Sloane introduce il primo caso con cui avranno a che fare.
Si tratta di uno scienziato nucleare, Yuri Kamarov, le cui ricerche hanno portato alla scoperta di un particolare isotopo, instabile e mortale. Questo scienziato sembra esser scomparso ma è stato avvistato su un treno tra la Bielorussia e la Lituania probabilmente per vendere la sua scoperta. La Cia non può usare queste informazioni quindi sarà compito loro impadronirsi dell’isotopo prima che cada in mano sbagliate. Syd lo dovrà recuperare, Vaughn dovrà fingersi lo scienziato nucleare e vendere un isotopo falso contenente un microspia che permetterà a Langly di scoprire chi sono e dove si trovano questi acquirenti.
Dixon fa presente che questo scienziato è famoso per portare sempre le sue scoperte dentro particolari valigette che solo lui sa aprire, Sloane risponde che Syd troverà il modo che sia proprio lo scienziato ad aprirle la valigetta.
Syd chiede cosa significa la sigla ABO scritta sulla cartelletta che ha davanti. Sloane dice che è il nome della nuova organizzazione… è anche scritto sulla porta…. gli è sembrato adatto “Authorized Personnel Only”.
Syd freddissima dice che deve iniziare a prepararsi.
Syd e Dixon parlano di come sia strano e difficile dover lavorare ancora con Sloane. Sloane arriva e dice a Syd che alla fine loro lavorano bene insieme, che sono un grande team e chiede, per favore, che gli diano una possibilità. Sloane se ne va e Syd e Dixon si guardano dubbiosi. Syd dice a Dixon che ciò che la consola è che loro due lavoreranno di nuovo insieme.
E’ sere, qualcuno suona alla porta di Syd, è Vaughn; voleva dirle che le era mancata e sapere perché non ha risposto alle sue telefonate, di cosa ha paura? Syd dice che non è spaventata da nulla però voleva capire bene la situazione, quello che stava succedendo, Lui le chiede di entrare lei gli dice di no perché sanno ben cosa succederebbe e lei non vuole, non si può fare finta che gli ultimi tre anni non ci siano stati. Vaughn dice che sarebbe bello, lei però sottolinea che purtroppo quegli anni ci sono stati. Preferisce andare piano. Probabilmente ha ragione (Sigh!!) e Vaughn va via.
Bielorussia (in treno)
La scena torna ad essere quella dell’inizio della puntata; Syd entra nello scompartimento dello scienziato perché evidentemente hanno fatto confusione con i biglietti e hanno assegnato a due persone lo stesso vagone, se per lui non è un problema potranno dividere la stanza…
Nel frattempo Vaughn fingendosi lo scienziato tenta di fregare i terroristi che però lo scoprono allora tramite il solito microfono invisibile dice a Syd che sono stati scoperti allora Syd colpisce lo scienziato che gli ha appena aperto la valigetta, prende l’isotopo e scappa. Dopo la collutazione sull’ultimo vagone Syd rischia di volare giù dal terno arriva Vaughn che colpisce ripetutamente l’uomo che minaccia Syd e all’ultimo secondo riesce a fare rientrare Syd sul terno i due si abbracciano forte… … a Los Angeles tra Syd e Vaughn le cose tornano com’erano 3 anni prima (finalmente!!!!). Lei però è ancora pensierosa, Vaughn le chiede se vuole parlare di quello che successo a Wittenberg tra lei e suo padre. C’è un falsh back che ci mostra le ultime scena della terza serie, quando Syd scopre dei documenti che la riguardano e suo padre le dice che non si aspettavo che lei ne venisse a conoscenza….
Syd preferisce non dire nulla a Vaughn.
Alla APO Sloane spiega che ora sanno che l’acquirente era Roman Vadik, il ventiseiesimo più ricercato dalla CIA, responsabile di varie esplosioni nel passato che hanno causato più di 12 mila morti. Per avere informazioni su di lui bisognerà chiedere ad un agente che ha lavorato sotto copertura vicino a quest’uomo, andrà Syd da questo agente i dettagli glieli darà in privato.
Sloane dice a Syd che è Nadia l’agente informata su Vadik che i rapprti con sua figlia non vanno poi così bene, che dopo che insieme hanno trovato il famoso manufatto di Rambaldi e l’hanno consegnato al governo Nadia ha deciso di uscire da tutto ciò che riguarda a servizi segreti e di tornare in Argentina.
Syd capisce che la posizione acquisita da Sloane all’interno della CIA se l’è praticamente comprata consegnando il manufatto di Rambaldi.
Syd deve andare in Argentina a parlare con Nadia, forse solo con lei parlerà perché lui sa che come Syd anche Nadia vuole lavorare dalla parte dei buoni.
Nel frattempo Jack parla con Vaughn e gli dice che dovrebbe dire la verità (??!!??) a Syd, lui gli risponde che non farà più da tramite tra lui e sua figlia e se vuole sapere se Syd gli ha detto qualcosa di quanto accaduto tra loro gli dice di no, Syd non ha detto nulla su Wittenberg.
ARGENTINA
Syd chiede a Nadia informazioni su VadiK e ha bisogno che vada con lei. Nadia si rifiuta, le dirà quello che sa ma non vuole fare altro. Vadik ha ucciso l’uomo che lavorava con lei che era anche un suo caro amico. Nessuno può avvicinarsi liberamente a Vadik, per farlo bisogna prima passare da Kazu Tamazaki un uomo che si considera un moderno samurai, arrestato sei anni prima per aver cercato di rubare una spada dall’ Asian Museum di Londra.
A casa sua Syd sta preparando la cena (penne!!) bussano alla porta crede sia Vaughn invece si tratta di suo padre che vuole chiarire la situazione. La forza della loro squadra è sempre stata la comunicazione e senza di quella stanno mettendo a rischio la vita di tutti ad ogni missione. Syd è molto fredda, non vorrebbe avere niente a che fare col padre. I due discutono poi all’arrivo di Vaughn Jack se ne và. Syd in lacrime racconta a Vaughn cosa è accaduto tra le e il padre. Era stata Lauren a dirle dove andare a cercare informazioni, lei non avrebbe voluto seguire quel consiglio ma la curiosità era troppo forte così è andata ad aprire una cassetta di sicurezza in una baca di Wittenberg. Lì ha trovato vari file, classificati come segretissimi, sui quali era riportato come suo padre avesse richiesto l’esecuzioni di Irina Derevko e come fosse stata concessa l’autorizzazione. Jack ha ucciso sua madre.


Curiosità :
In USA questo episodio è stato trasmesso insieme al secondo, unos epciale Alias quarta stagione di ben 2 ore! Insieme a Lost, trasmesso nell'ora precedente, i due telefilm di Abrams hanno fatto fare alla rete ABC un'eccellente risultato d'auditel, il migliore del MERCOLEDI' negli ultimi due anni, battendo persino Law & Order della NBC e CSI : NY in onda sulla CBS!
Per la prima volta cambia la sigla, arricchita da nuove immagini.
Nonostante appaia nei credits iniziali Kevin Weisman (Marshall) non appare in questo episodio; Mia Maestro (Nadia) è nei credits iniziali ed entra nel cast fisso; escono invece Melissa George (Lauren) e David Anders (Sark).
J.J. Abrams ha diretto qualche scena secondaria dell'episodio;
La stazione dei treni è la Union station di Los Angeles.

Episodio 04.02 - 68
Titolo Originale : Authorized Personnel Only (2)
Titolo Italiano : Solo Personale Autorizzato (2)

trasmesso in USA il :5 gennaio 2005
trasmesso in Italia il :16 giugno 2005


Scritto da : J.J. Abrams & Jeff Melvoin
Diretto da :Ken Olin


Guest Stars: Rick Yune (as Kazu Tamazaki) Dennis Di Angelo (as Jorge) Jay Harik (as Leclerc) Clive Pearson (as Guard No. 1) Mark Ryan (as Cooney)



Riassunto a cura di Ila B. :
All’APO sono in riunione: tutti i conttatti per raggiungere Vadik e Tamazaki non sono più affidabili. Ora è Tamazaki l’uomo più importante e l’unico modo per incontrarlo è fare in modo che sia lui a voler entrare in contatto; perché ciò avvenga devono rubare la spada (la Shintharo sword) che anni prima Tamazaki aveva tentato di rubare: sicuramente lui la vorrà acquistare.
Dixon fa notare come l’Asian Museum di Londra sia molto ben sorvegliato e secondo lui cìè solo una persa di cui ci si potrebbe fidare per riuscire ad entrare senza essere scoperti….
La scena passa alla “vecchia” CIA su Marshall che, parlando con Weiss, fa notare come ormai in quel posto non conosca più nessuno adesso che non ci sono più Syd, Jack e Vaughn…
All’uscita Marshall viene arrestato con l’accusa di aver connesso ai computer dell’agenzia uno strumento estraneo…(una playstation 2!!!!) e così incappucciato viene condotto alla APO. Quando si trova davanti tutta la vecchia squadra chiede se è morto. Poi, a bassa voce, fa notare a Syd che c’è anche Sloane, quando Syd gli dice che lo sanno lui felice la abbraccia…. “siamo tornati”.
LONDRA
Syd in una scena alla Mission Impossibile si cala nel museo mentre Marshall manda in loop le telecamera della sala, sembra andare tutto bene quando però si avvicina una guardia, Syd riesce inizialmente a non farsi vedere poi però quando atterra la guardia a questa scappa dalle mani una bottiglietta che fa scattare i sensori di allarme, Syd riesce per un soffio ad uscire dal museo, suo padre la raggiunge a bordo di un auto della polizia… Syd non è felicissima ma sale a bordo.
Los Angeles
Alla APO Sloane chiede a Jack se ha detto a Syd tutta la verità, Jack dice di no: le ha detto che ucciso la madre. E’meglio che lei non sappia tutto…. Meglio che lei mi detesti.
BRUXELLES
Dixon va in Belgio per mettere “sul mercato” la spada rubata.
A Los Angeles Jack e Marshall scoprono che Vadik e Tamazaki sono la stessa persona. Mentre alla APO stanno decidendo il nuovo piano, chiama Dixon dicendo che Tamazaki si è fatto vivo, vuole che la spada gli venga consegnata a Rio de Janeiro dalla donna che l’ha rubata dal museo.
Il piano è che Jack segua Syd mentre Vaughn e Marshall saranno di supporto a Dixon, Syd chiede se possa essere Dixon ad andare con lei, ma Sloane dice che ha già dato le sue istruzioni.
RIO DE JANEIRO
Syd è con suo padre davanti ad un telefono pubblico, Tamazaki chiama. Syd dovrà andare da sola da lui passando in un tunnel sotto un edifico; purtroppo da lì il contatto radio tra Syd e gli altri non funziona. Syd cammina lungo il tunnel ad un certo punto estrae la spada perché capisce che c’è qualcosa che non và. Fuori campo si sente una voce “Salve Sydney Bristow”
Vaughn preoccupato cerca di raggiungere il tunnel.
Si spengono le luci e un uomo alle spalle blocca Sydney.
Poco dopo Vaughn e Jack si incontrano nel tunnel. Syd è scomparsa.
Il gruppo contata Sloane e per telefono cercando di trovare una soluzione. L’unico modo per trovare Syd è scoprire dove si trova la base di Tamazaki a Rio e l’unica persona che può dare loro queste informazioni e Nadia. Vaughn chiede dove si torva, chiederà lui il suo aiuto. Nadia gli dice che di solito la base era vicino alla “catedral metropolitana”. Vaughn vuole tutti i dettagli.
Nel nascondiglio di Tamazaki Syd è legata a una sedia (la solita postazione da tortura)
Tamazaki le chiede che ne è stato dell’accordo, ma lei non sa di che diavolo stia parlando.
La scena passa su Nadia che provocantemente si aggira in una macelleria fino ad incontrare un uomo che le chiede dove fosse stata negli ultimi tre mesi, lei con un bel sorrisino gli risponde che ci è voluto del tempo per trovargli un regalo di compleanno.
Syd intanto è con Tamazaki che le dice cose che lei non riesce a capire… le parla del fatto che se si torva lì allora lei sa la verità, sa perché il suo lavoro è andato in fumo, sa che è stata risparmiata… poi le mette una maschera da sub sulla faccia che riempie d’acqua per farla “annegare”; quando le leva la maschera lei cerca di dire che non sa nulla ma le rimettono subito la maschera. Tamazaki le dice che lei non sarebbe lì se non sapesse dell’accordo, del fatto che lui dovesse ucciderla. Syd sconvolta gli chiede ripetutamente chi gli ha dato quel compito. E gli giura di non sapere nulla della faccenda. Tamazaki le crede ma prosegue nella tortura, le rimette la maschera e se ne và.
Nel frattempo Nadia narcotizza l’uomo che aveva incornato, gli ruba il pass e va a liberare Syd.
Inizia una lotta durissima tra Syd e Tamazaki, che termina con Syd che lo trafigge; prima che Tamazaki muoia però Syd gli chiede chi l’aveva assunto e lui risponde “Derevko, Irina Dervko”.
A Los Angeles Sloane si congratula per la riuscita dell’operazione e annuncia che Nadia ha accettato di entrare a far parte della APO.
Jack e Syd parlano dell’accaduto, lui sapeva solo che sua madre aveva assoldato qualcuno, non sapeva chi e l’unico modo per fermarlo era ucciderla. Syd in lacrime gli chiede se ha ucciso sua madre per salvarle la vita, Jack prova ad abbracciarla lei tra un singhiozzo e un sorrisino gli dice ci vediamo domani e se ne và. All’uscita della APO abbraccia Vaughn piangendo.
Alla fine vediamo Syd a casa sua che parla con Weiss che si stupisce di come Syd abbia trovato come nuovo lavoro proprio un lavoro in banca come quello che usava come copertura all’sd6 (non sa che lei adesso lavora all’APO….), suona il campanello, è Nadia. Weiss si presenta dicendo “Piacere, Eir Weiss, 38 anni, single” poi Syd lo invita ad andarsene.
Nadia vuole chiedere a Syd delle cose sulla madre, lei le risponde chiedendole se ha il passaporto.
MOSCA
Syd e Nadia vanno sulla tomba della madre, Nadia chiede a Syd se ha la minima idea di chi l’abbia uccisa, Syd le dice di no e Nadia giura che ucciderà l’uomo che ha ucciso la loro madre.


Curiosità :
Episodio trasmesso insieme al precedente, che ne è la prima parte.


Episodio 04.03 - 69
Titolo Originale : The Awful Truth
Titolo Italiano : La terribile verità

trasmesso in USA il :12 gennaio 2005
trasmesso in Italia il :23 giugno 2005


Scritto da : Jesse Alexander
Diretto da :Lawrence Trilling


Guest Stars: Peter O'Meara (as Martin Bishop) Dayo Ade (as Bank Manager) Sharon Ferguson (as Bank Officer) Yuri Lowenthal (as Driver)



Riassunto a cura di Ila B. :
Bahamas
Syd e Marshall entrano in una banca per rubare un numero di conto. Dixon e Vaughn fingendosi clienti creano un po’ di confusione attirando così tutte le attenzioni lasciando via libera agli altri.
Los Angeles
A casa di Syd si festeggia il compleanno di Weiss; Syd nota che potrebbe nascere qualcosa tra lui e sua sorella Nadia, Vaughn spera di non dover poi raccogliere, come sempre, i pezzi del cuore infranto dell’amico. Arriva Jack. E’ preoccupato che Syd, dopo aver chiesto a Nadia di andare a vivere con lei, le racconti che è lui l’assassino di Irina.
Sigla
Riunione all’ HPO: Sloane spiega che devono impadronirsi un supercomputer (il Valta) prima che cada nelle mani di un gruppo terroristico tedesco. Grazie al lavoro svolto alle Bahamas sanno che chi si è occupato del furto del Valta è un certo Bishop. Finita la riunione Sloane ringrazia Syd perchè che sta aiutando Nadia ad ambientarsi, Syd reagisce male dicendo che sapere di fare un favore a lui le fa venire voglia di buttare Nadia fuori di casa.
Andalusia
Syd finge di avere un incidente in auto proprio mentre sopraggiunge l’auto di Bishop che non esita ad aiutarla e ad invitarla a casa sua. Dixon, Marshall e Vaughn dall’esterno controllano la situazione.
Mentre Syd fa una doccia Bishop le guarda nella borsa ma fortunatamente non trova nulla di compromettente. Bishop lascia la casa per degli impegni in città e chiede a Syd di non usicre.
Syd si mette in contatto con Vaughn che grazie alle apparecchiature di Marshall la guida all’interno della casa fino alla stanza che più di tutte assorbe energia, dove di sicuro quindi ci sarà il server che stanno cercando. Syd lo trova e scopre che il Valta si torva in un container ad Alameda a Malaga.
Syd adesso deve uscire dalla casa ed essere recuperata dagli altri, ma Bishop torna prima del previsto quindi deve restare con lui.
Bishop sospetta che il loro incontro non sia stata una coincidenza. Durante la conversazione Syd è anche in contatto con Vaughn che la prega di fare saltare la copertura e scappare prima che Bishop scopra che la CIA sta attaccando il suo magazzino.
Quelli della CIA infatti, guidati da Weiss, stanno per fare un’incursione dove Syd ha detto che si trova il Valta. Weiss con una granta distrugge il Valta ma poi viene catturato.
Bishop riceve una telefonata mentre parla con Syd, gli dicono quanto avvenuto e che qualcuno ha usato il suo server un’ora prima.
Syd chiede se va tutto bene, poi dice una farse che Vaughn riconosce come il segnale per intervenire, quando però arrivano Syd e Bishop sono spariti. Marshall riesce ad individuare tramite una traccia lasciata dal cellulare dove si torva Bishop.
Nel frattempo Jack sta raggiungendo la Spagna insieme a Nadia, durante il volo le consegna un fascicolo dei servizi segreti nel quale vi è scritto che l’assassino di Irina è Bishop.
A Malaga Syd è tenuta prigioniera insieme a Weiss.
Grazie all’orologio (modificato) con un raggio laser Syd riesce a liberarsi. Weiss capisce che Syd è coinvolta in una serie di operazioni non ufficiali e che anche Vaughn ne fa parte le chiede conferma ma Syd non risponde, scappano. Weiss poco dopo incontra Vaughn intanto Syd insegue Bishop saltando sul tetto della sua auto. Bishop inizia a sparare, poi frena bruscamente e Syd vola a terra, Bishop le punta la pistola contro ma qualcun’altro spara a lui da dietro una raffica di colpi. E’ Nadia seguita da Jack. Nadia finisce tutto il caricatore su Bishop, Syd è perplessa e le chiede se è questo il modo con cui è solita punire i cattivi. Nadia risponde che era Bishop l’assassino della madre. Syd guarda Jack. Nadia piange.
A Los Angeles Syd chiede al padre delle spiegazioni e lui le risponde dicendo che a volte una bugia è meglio di una terribile verità (awful truth)
La scena finale vede Syd, Nadia e Vaughn scherzare con Weiss: adesso fa anche lui parte del gruppo.



Episodio 04.04 - 70
Titolo Originale : Ice
Titolo Italiano : Ghiaccio

trasmesso in USA il :19 gennaio 2005
trasmesso in Italia il :23 giugno 2005


Scritto da : Jeffrey Bell
Diretto da :Jeffrey Bell


Guest Stars: Kelly Macdonald (as Kiera MacLaine/Meghan Keene) Richard Speight, Jr. (as Modell) Mark Aiken (as Fintan Keene) Michael J. McKay (as Injured Soldier) Daniel Kash (as Soldier)



Riassunto a cura di Ila B. :
Syd e la sua squadra sono in Algeria per effettuare uno scambio ed entrare così in possesso di una particolare arma. L’uomo che gliela deve consegnare è però stato seguito, i due scappano ma l’uomo viene colpito e invece di cadere ferito dopo lo sparo si frantuma in mille pezzi come se fosse un… vaso di ceramica. Syd e gli altri sono sconvolti
Sigla
All’APO Sloane spiega l’accaduto. Syd e gli altri avrebbero dovuto recuperare da Derek Modell (l’uomo andato in pezzi) un agente chimico da lui creato (ICE5) che aveva offerto alla Cia per denaro. Per sicurezza l’uomo aveva ingoiato il prototipo. La capsula che lo conteneva non era però adatta alla cosa e il contenuto si è quindi liberato all’interno del suo corpo cristallizzandolo e l’impatto con il proiettile del nemico ha fatto il resto.
Alla CIA serve ora un campione analizzabile dell’ICE5 il quale dovrebbe trovarsi in un ospedale del Montenegro nelle mani di un pericoloso trafficante di nome Fintan Keene.
Syd dovrà entrare nell’ospedale fingendosi una volontaria americana, recuperare un campione e uscire. Nulla di più.
A casa Nadia vede delle foto di Irina, non aveva mai visto delle foto non ufficiai della madre. Trova un foto con Irina che tiene in braccio un bambino, chiede a Syd se si tratta di lei ma Syd non sa chi sia. Arriva Vaughn, Syd deve partire.
Montenegro
Syd cerca di entrare in confidenza con la capo infermiera dell’ospedale, ad un certo punto arriva un uomo con una strana ferita al braccio, dicono trattarsi di un incidente d’auto ma l’infermiera appare molto agitata. La ferita è molto strana (dev’essere un uomo su cui è stato provato l’ICE5). Syd segue la barella fino ad una zona in cui l’infermiera le dice che non può entrare perché off-limits. Syd vede il codice che la donna digita per aprire la porta.
A Los Angeles Nadia cerca informazioni sul bambino della foto chiedendo a Jack che appare però molto freddo.
Arriva poi il collegamento dal Montenegro. Vaughn spiega la situazione.
Vaughn dopo essersi fatto ripetutamente colpire da Dixon si reca all’ospedale fingendosi un prete rimasto coinvolto in una scazzottata da bar; in questo modo vuole distrarre l’infermiera Kiera e dare il tempo a Syd e Dixon di fare una copia della sua tessera magnetica che apre la porta di quello che credono sia il laboratorio.
Vaughn continua a parale con l’infermiera quando arriva Keene che dice di essere suo fratello, la ragazza appare molto nervosa.
Syd intanto è entrata nel laboratorio e ha visto che stanno sperimentando l’ICE5 su delle cavie e che sono riusciti a trasformarlo in gas, questo è molto preoccupante perché così può essere usato come arma biologica.
Dalla CIA arriva la notizia che Kiera in passato ha lavorato per l’IRA come il fratello e ha mentito sulla sua identità.
Decidono quindi di passare ad una missione tattica, di avvicinare Kiera e convincerla che stare dalla parte del fratello non è la cosa giusta. Vaghn si fingerà ancora prete e proverà a “convertirla” incontrandola in un bar.
Vaughn le fa un discorso sul perdonare se stessi; lui ha ucciso una persona, sua moglie, e anche se lei era una delle persone più malvagie l’averla uccisa non gli da pace, continua a ricordare il suo volto prima della morte, di notte sogna ancora quella scena.
Syd e Dixon sentono tutto.
Keira ammette che il suo peccato più grosso è il non riuscire a dire no a suo fratello nonostante quello che lui le chieda di fare sia terribile.
Vaughn la convince a collaborare e si fa portare al laboratorio dove però c’è Keene che lo aspetta, lo lega e vuole iniettarli l’ICE5 liquido nel cervello. Syd arriva appena in tempo, libera Vaughn e combatte con Keene che per sbaglio nella foga inietta alla sorella l’ICE5. Kiera sta per morire ma prima dice a Vaughn che lo perdona (a voi l’interpretazione di questo perdono).
A Los Angeles Jack parla con Nadia, le vuole dare delle informazioni su quella foto. Irina gli disse che si trattava di suo nipote, lui sa che potrebbe essere anche quella una delle tante menzogne che Irina ha usato per ingannarlo ma ha deciso di crederci ugualmente, ognuno deve trovare un proprio significato.
Syd e Vaughn sono sull’aereo di ritorno, Syd guarda Vauhgn che dorme e gli dice che ha sentito quello che ha detto a Kiera, vuole che sappia che lui potrà parlarle di quelle cose tutte le volte che vorrà. Lui la ringrazia.


Episodio 04.05 - 71
Titolo Originale : Welcome To Liberty Village
Titolo Italiano : Benvenuti al Liberty Village

trasmesso in USA il :26 gennaio 2005
trasmesso in Italia il :30 giugno 2005


Scritto da : Drew Goddard
Diretto da :Kevin Hooks


Guest Stars: Jim Pirri (Tom), Alla Korot (Dianne), Thomas Alexander (Technician), Bob Jesser (Bill), Katherine Disque (Donna), Larry Sullivan (Phil), Jamison Jones (Ray Miller), Margaret Easley (Tammy)



Riassunto a cura di Kocissina:
A casa di Syd Weiss dice che lui e Nadia vogliono andare al Bowling ma Syd e Vaughn rifiutano e così Weiss gli dice che sono noiosi. Weiss va via con Nadia e Syd e Vaughn vengono chiamati a lavoro. L’APO ha saputo che un’arma elettromagnetica è stata rubata; l’arma è in grado di generare una pulsazione che annulla qualsiasi campo elettrico nel suo raggio. Un gruppo russo chiamato il Continente di Ottobre è creduto essere il responsabile del furto. Due mercenari che dovevano incontrarsi con il contingente sono stati recentemente arrestati, così Sydney e Vaughn iniziano la loro missione.
A Mosca si incontrano con “Tom”, parlando in russo Tom gli chiede di sembrare il più possibile americani. Salgono sul suo furgoncino e assegna loro l’identità di David e Karen Parker.
Il furgoncino procede in direzione del Liberty Villane, che sembra un tipico quartiere della periferia. Tom scorta e Sydney e Vaughn nella loro casa dove incontrano diverse coppie. Usando uno degli orologi speciali di Marshall, Syd trasmette delle foto dei loro ospiti al quartier generale dove la squadra scopre che sono tutti terroristi e killer. Syd e Vaughn recitano a lungo e Tom vede che sono convincenti come americani. Slogane manda Jack a parlare con un contatto di nome Alexej, cercando di scoprire qualcosa di più sui piani del contingente. Alexej dice che il Liberty Villane è un allenamento per i governi operativi, ma per far scappare Sydney e Vaughn lui vuole in cambio i libri che Jack diede a Irina quando si spacciava per Laura Bristow.
Cercando i libri, Marshall scopre informazioni in codice riguardo a “Sentinel”. Jack dice che Alexej può avere i libri perché “Sentinel” è un’operazione deceduta.
Al Liberty Villane, Syd e Vaughn passano un altro test escogitato da Tom, così gli racconta la loro parte del piano:piantare l’ingegno elettromagnetico vicino ai server del New York Stock Exchange. Mentre stava dando loro i dettagli , riceve una telefonata che lo informa che la coppia che Syd e Vaughn stanno impersonando sta andando ad una prigione di massima sicurezza. Dopo una lotta, syd afferra l’ingegno e corre fuori con Vaughn. C’è un elicottero che si avvicinava e Syd ha attivato l’ingegno. L’elicottero si schianta, il quartiere va in black out e Sydney e Vaughn possono scappare.
Ritornando a casa, decidono di fermarsi a Parigi per cena.
All’ufficio Jack dice a Sloane che i russi stanno cercando Irina Derevko.



Episodio 04.06 - 72
Titolo Originale : Nocturne
Titolo Italiano : Nocturne

trasmesso in USA il :9 febbraio 2005
trasmesso in Italia il :30 giugno 2005


Scritto da : Jeff Pinkner
Diretto da :Lawrence Trilling


Guest Stars: Nick Jaine (Dr. Maneesha Jain), Julie Ann Emery (Nancy Cahill), Julia Levy Boeken (Martina), Liza de Weerd (Anna - Dutch Student), Michael Nagy (Letuza - Pale Blonde Man), Will Schaub (Jason Cahill), Michael Goorjian (Andre Sterescu), Sunah Bilsted (Kissing Blonde), Ryan Gentry (Not Vaughn), Craig Ricci Shaynak (Czech Guard)



Riassunto a cura di Kocissina:
In una classe all’università di Amsterdam, la professoressa pensa di aver sentito uno squillo do telefono, va di corsa nel corridoio dove si uccide dopo aver immaginato di essere seguita da degli uomini.
All’APO Sloane dice alla squadra che la professoressa era Nancy Cahill, un’agente della CIA. Suo marito Jason, anche lui un’agente, è scomparso e la squadra deve cercare di trovarlo.
Sydney e jack visitano l’appartamento dei Cahill, e Sydney trovano un tunnel nascosto. All’interno trova dei disegni prima di venire attaccata da un impazzito Jason Cahill. Lui la morde prima che Jack possa sparargli. A Los Angeles, il team medico fa subito dei test e riscontrano che il cervello di Jason mostra degli squilibri. Jack manda subito Syd a casa a riposarsi ma non riesce a dormire; inizia a vedere cose che non si trovano la. Il giorno dopo, Marshall rivela che Jason doveva incontrarsi con un contatto di nome Count. Sloane manda Sydney ad incontrare Count, Dixon pensa però che Sydney non sia ancora in condizioni, ma lei insiste di andare in missione. Jack e Vaughn notano che è incredibilmente distratta. All’incontro Count cerca di scappare ma Vaughn lo ferma. Count confessa che diede a Jason un campione di una droga chiamata Nocturne che rimuove la necessità/abilità di dormire. Weiss e Nadia scoprono che la droga proviene da un laboratorio a Praga. Come Vaughn cerca di infilarsi furtivamente nel laboratorio, Syd immagina che lui e Jack stanno complottando contro di lei.
Syd dice a Jack di legarla e Jack lo fa ma Syd è ancora a bile a metterlo ko. Vaughn ritorna con l’antidoto ma il furgoncino è vuoto. Syd e Jack sono in un vialetto. Jack non è ancora cosciente e Syd punta una pistola contro Vaughn. Vaughn cerca di farla ragionare ma Syd gli urla di aver paura che la possa tradire ancora come quando ha sposato lauren. Syd spinge il grilletto, ma la pistola non ha proiettili. Vaughn e Syd combattono, ma Jack riesce ad afferrarla.
Più tardi Vaughn visita Syd nella stanza di un ospedale. Syd si scusa per quello che ha detto e fatto, ma Vaughn dice che non era in lei. Vaughn se ne va così che Syd possa riposarsi.



Episodio 04.07 - 73
Titolo Originale : Détente
Titolo Italiano : Ribellione

trasmesso in USA il :16 febbraio 2005
trasmesso in Italia il :7 luglio 2005


Scritto da : Alison Schapker, Monica Breen
Diretto da :Craig Zisk


Guest Stars: Boris Krutonog (Anatoly Grodsky), Aengus James (Boris Tambor), Olga Vilner (Bridget), Michael Kagan (Leo Orissa), Ales Veadov (Chemist), Sam Ayers (Anton)



Riassunto a cura di Kocissina:
Sydney ritorna da una missione trova Sloane nel suo appartamento perchè è andato a trovare Nadia; arrabbiata Syd gli dice di andare via. Più tardi Syd dice a Nadia di aver bisogno di conoscere la madre, così capisce il desiderio di Nadia di conoscere Sloane.
L’APO apprende che un nuovo potente esplosivo chiamato Black Thorine è stato rubato, e riescono a localizzare l’uomo che lo ha: Boris Tambor. A Monte Carlo la squadra decide di irrompere nella stanza del suo albergo per cercare informazioni, ma Tambor decide di non allontanarsi e guardare una partita di calcio. Sorvegliando la sua stanza con una telecamera nascosta, Syd e Nadia capiscono che ha una ragazza. Teorizzano che possa trovarsi al bar arrabbiata perché viene ignorata. Malgrado le obiezioni di Sloane, Syd e Nadia la trovano e cercano di conoscerla. Il loro piano è quello di entrare nella camera di Tambor grazie alla ragazza, Bridget. Mentre Bridget si cambia Syd copia l’hard drive e il PPA di Tambor mentre Nadia parla di calcio con lui. A Los Angeles, Sloane è arrabbiato con Syd e Nadia per aver disubbidito ai suoi ordini, dicendo che è inaccettabile. Syd dice che non sopporta lavorare con lui e questo inaccettabile. Marshall li interrompe dicendo che i file di Tambor rivelano che il Black Thorine verrà venduto in meno di 16 ore, sullo yacht di Tambor. Marshall procura gadget e informazioni per arrivare sullo yacht, e Nadia e Sydney vanno a bordo. Prima di prendere l’esplosivo, Leo Orissa, il compratore, tende un agguato a Tambor, che viene ucciso da Bridget. Sloane riconosce Orissa dall’SD-6; dicendo a Syd di fidarsi di lui, Sloane la manda a parlarci mentre Nadia cerca di prendere il Thorine. Syd dice a Orissa che lavora per Sloane che lo vuole nell’affare. Orissa è d’accordo, Syd gli dice che vuole sapere dov’è il laboratorio e Orissa confessa che si trova in Ucraina. Arrabbiata Bridget spara a Orissa e combatte con Syd; arriva anche Nadia e Syd uccide Bridget.
Aspettando di essere riportate a Los Angeles, Nadia dice a Syd che ha sempre pensato che essere da sola l’ha fatta diventare un’agente migliore, ma ora non ne è più così sicura.



Episodio 04.08 - 74
Titolo Originale : Echoes
Titolo Italiano : Echi

trasmesso in USA il :23 febbraio 2005
trasmesso in Italia il :7 luglio 2005


Scritto da : André Nemec, Josh Appelbaum
Diretto da :Daniel Attias


Guest Stars: David Anders (Julian Sark), W. Morgan Sheppard (Mr. Sabine), Darrel Guilbeau (Desk Clerk), Sebastian Roché (Willem Karg), Scott Vinci (Waiter), Sven Holmberg (Stranger), Nick Jaine (Dr. Jain), Paul Green (Prison Guard) Gina Torres (Anna Espinosa)



Riassunto a cura di Kocissina:
A casa di Syd, Nadia l dice che le piace Weiss; da un’altra parte Weiss fa lo stesso con Vaughn che gli dice di andarci piano. All’APO, Sloane annuncia che non parteciperà alla prossima missione perché si tratta di una missione che lui non è autorizzato a seguire. Jack è temporaneamente in carica e spiega che in questa operazione si dovranno inevitabilmente scontrare con la vecchia ne,mica di Syd Anna Spinoza. Marshall fa un breve riassunto su Anna; quando menziona che Anna è sulle tracce di Rambaldi, Nadia si sente stordita e lascia il meeting.
Le loro informazioni dicono che Anna deve incontrarsi con un uomo a Brussels per ricevere qualcosa: Syd, Dixon, e Vaughn devono osservare lo scambio.
Nadia rivela a Syd che ha una visione dove Anna le spara, ma Syd sembra aspettarselo. Prima che Syd possa spiegarsi Nadia è presa come ostaggio da Nadia. Syd torna all’APO e dice che deve travestirsi da Anna all’incontro a Brussels. Con l’aiuto di Dixon e Vaughn passa i test per arrivare al contatto che gli dà l’ultimo campione. Anna dice a Nadia che un giorno la aiuterà a distruggere Sydney che lo voglia o no. Anna poi marchia a fuoco il simbolo di Rambaldi sul collo di Nadia come messaggio per Syd. Marshall identifica il campione come il Dante Compuond, che causa la mutazione egli agenti nervosi replicandoli. Marshall crede che Anna faccia parte di una cellula terroristica chiamata Cadmus Revolutionary Front, che ha provato ad acquisire un composto per una bomba chimica. Vaughn va al penitenziario a visitare Sark che ha contatti con il CRF. Quando Sark non vuole collaborare Vaughn gli dice che verrà spostato per passare i suoi ultimi giorni in una cella di isolamento. Nel frattempo Sud incontra Anna in una boutique a Bervely Hills. Inizia uno scontro, ma decidono di fare uno scambio. Seguendo le istruzioni di Anna, Syd trova Nadia in una area per il parcheggio chiusa nel bagagliaio di una macchina. I chirurghi dell’APO dicono che possono sistemare il marchio sul collo di Nadia. Syd illumina Nadia con la descrizione di Irina nel simbolo di Rambaldi; rappresenta le sue due figlie separate dall’oggetto per il quale si batteranno, e secondo Rambaldi solo una delle due sopravvivrà. Syd dice di non crederci. Syd riporta poi un informazione dell’incontro del CRF a Jack, pensando che Anna possa essere lì. Jack dice a Syd di controllare Nadia. Anche se è fuori dalla missione, Sloane dice che se Nadia andrà in missione solo una delle due ritornerà perché Anna è sulle loro tracce.
Vaughn e Dixon seguono Sark a Johannesburg, ma invece del quartier generale del CRF trovano Sark in un palazzo vuoto. Li aiuterà a localizzare il capo del CRF ma devono fare qualcosa per lui. Nel meeting in Estonia Anna uccide il contatto e prende l’ N/X (l’agente nervoso). Syd segue Anna; Nadia combatte contro il compagno di Anna e cerca di accoltellarlo e mentre esala l’ultimo respiro l’uomo le dice perché il CRF sta assemblando una bomba. Nadia segue Anna ma trova Syd. Improvvisamente Anna spara a Nadia sulla schiena e scappa: Nadia cade e inizia a diventare sempre più pallida e si le chiede di non mollare.



Curiosità :
Prima apparizione di David Anders - Julian Sark- nella quarta stagione di Alias.
Co- star dell'episodio è Gina Torres, nel ruolo di Anna Espinosa. Ricordiamo Gina per i suoi ruoli in Serenity, film basato su Firefly, di cui era già protagonista e Cleopatra 2525.



Episodio 04.09 - 75

Titolo Originale : A Man of His Word
Titolo Italiano : Un uomo di parola

trasmesso in USA il :2 marzo 2005
trasmesso in Italia il :14 luglio 2005


Scritto da : Breen Frazier
Diretto da :Marita Grabiak


Guest Stars: David Anders (Julian Sark), Nick Jaine (Dr. Jain), Ilia Volok (San'ko), Gina Torres (Anna Espinosa)



Riassunto a cura di Kocissina:
Dopo che Anna Espinoza le ha sparato, Nadia giace in un coma indotta. Sark è tenuto sotto estrema sorveglianza all’APO per incontrare Sloane. Sark gli ricorda che gli ha dato la sua parola e che lo dovrà aiutare a rintracciare la bomba; in cambio lui vuole visitare la tomba di Lauren. Vaughn scorta Sark dove è stato riposto il corpo di Lauren, un posto sicuro perché l’APO non vuole che lo si venga a sapere. Afflitto, Sark tocca i resti di Lauren e dice che lei lo amava.
All’ospedale Anna cerca di uccidere Nadia ma fallisce. Nadia viene trasferita e Sloane arrabbiato dice Jack di distruggere Anna a qualunque costo. Sark dice che lui e Lauren stavano cercando di rimediare un incontro con Ushek Sanko il capo del CRF. Il meeting avviene in un club di Venice, con Sydney nei panni di Lauren. Prima che Sanko possa rivela la locazione della bomba viene colpito a morte da Anna, i cui uomini estraggono Sark nel pandemonio causato dalla morte di Sanko.
Da alcuni video Jack comprende che Nadia sa dei piani di Anna per la bomba. Senza altri indugi, Jack si intrufola nell’ospedale, ottiene una determinata droga e riabilita Nadia dal coma, malgrado il pericolo in cui può metterla. Il compratore è una vecchia conoscenza di Sark che aspetta l’incontro con Anna. Sydney e Vaughn irrompono al party; Vaughn prende la bomba dal compratore Syd segue Sark e Anna. Sark si affretta a passare per una porta ma la chiude a chiave rima che possa entrarci Anna, dicendo che lui è un uomo di parola. Sydney trova Anna, combattono e Sydney vince. Anna è presa in custodia.
A Los Angeles Naida è sveglia ed è in buona salute. Dopo aver saputo che Jack l’ha fatta rinvenire Sloane si confronta con lui. Sloane dice che il patto che hanno fatto rimane solo perché Nadia sta bene. Sloane si chiede quali sicurezze ha che Jack possa sopportare il loro accordo, ma Jack si volta e va via.



Curiosità :
Guest star NON accreditata è Melissa George nel ruolo di Lauren Reed .



Episodio 04.10 - 76

Titolo Originale : The Index
Titolo Italiano : L'Indice

trasmesso in USA il :9 marzo 2005
trasmesso in Italia il :14 luglio 2005


Scritto da : Alison Schapker
Diretto da :J.R. Orci, Lawrence Trilling


Guest Stars: Angela Bassett (Hayden Chase), Michael Des Barres (Miles Devereaux), Lynne Moody (Rosemary), Kevin Scott Allen (French Police Officer), Osman Soykut (Alliance Member #1), Adriane Nichols (Nurse), Daniel Kaemon (Techie #1), Adam Logan (Techie #2)



Riassunto a cura di Kocissina:
Sloane rivela alla squadra che un ladro sconosciuto ha rubato il Blackwell Index dai laboratori della CIA a Sarajevo. L’Index contiene una lista di informazioni criptata che potrebbe essere usata per ricattare, ma non v si può accedere senza il disco di decodificazione che in questo momento è custodito dalla polizia francese.
Dixon confida a Sydney di aver piazzato una cimice nel telefono di Sloane, e Sloane ha fatto una telefonata a Sarajevo poco dopo il furto.
Alla squadra viene chiesto di recuperare il disco, ma Dixon pensa che Sloane voglia accedere alle informazioni del disco per se stesso. Durante la missione, Sydney e Dixon scambiano il disco con un altro falso. Dixon da la prova della telefonata di Sloane al direttore della CIA Chase, ma Chase vuole di più. Dixon dice a Syd che possono accedere al telefono di Sloane solo se si intrufolano in casa sua. Syd dice a Sloane che è il compleanno di Nadia ed ammette che non vuole festeggiarlo, ma forse vorrebbe una cena di famiglia a casa del padre. Sloane è d’accordo con questa idea. Anche Jack e Weiss sono invitati. Sloane fa un brindisi in onore di Nadia dicendo che lei ha cambiato la sua vita. Il telefono di Syd squilla, si scusa per andare a parlare con Vaughn, ma in realtà è Vaughn. Irrompendo nello studio di Sloane Syd accede al telefono e trasmette i dati a Dixon. Sfortunatamente Nadia la scopre. Syd sta cercando di provare che Sloane è innocente. Comunque Dixon scopre una conversazione registrata tra Sloane e il primo membro dell’alleanza, Miles Deveraux. Deveraux ha il Blackwell Index e Sloane è d’accordo con lui per incontrarlo a Brussels con il disco. Fronteggiandosi con questa evidenza, Chase si unisce a Dixon, Syd e Nadia a seguire le tracce di Sloane.
A Brussels trovano jack con una telecamera che segue Sloane perché non si fidava a lasciarlo solo con l’index. L’incontro diventa acerbo quando Deveraux cerca di usare il falso disco. Nadia si affretta a raggiungere il palazzo in cui si trova Jack: all’interno spara a tre membri dell’alleanza, salvando la vita a Jack.
A Los Angeles Dixon dice a Chase che la cimice al telefono di Sloane è stata rimossa. Più tardi Sloane ha il disco per accedere al Blackwell Index. Chiama Jack per dirgli del suo lavoro. Jack gli chiede se ha trovato quello di cui avevano bisogno e Sloane replica “Oh si- e anche di più”.
Nel frattempo Vaughn va in Arizona a trovare suo zio David che è in coma. All’ospedale, Vaughn incontra un’infermiera di nome Rosemary che lo chiama Bill, il nome del padre. Rosemary gli spiega che David le aveva detto che Bill sarebbe andato a trovarlo, ma Vaughn la informa che il padre è morto nel 1979. Rosemary da a Vaughn una busta che David stava tenendo per Bill, la busta contiene una chiave. La chiave apre una cassetta alla stazione degli autobus, dove Vaughn trova il diario del padre scritto tra il 1980 e il 1981!
Vaughn torna all’ospedale e chiede allo zio senza vita se il padre è ancora in vita. Vaughn chiede ad un’altra infermiera di Rosemary, ma l’infermiera gli dice che non consce nessuno con quel nome all’ospedale.



Episodio 04.11 - 77
Titolo Originale : The Road Home
Titolo Italiano : La strada di casa

trasmesso in USA il :16 marzo 2005
trasmesso in Italia il :21 luglio 2005


Scritto da : Alison Schapker, Monica Breen
Diretto da :Maryann Brandon


Guest Stars: Jason Segel (Sam Hauser), Victor Alfieri (Jeremiah), Sven Toorvald (Surveillance Officer), Cullen Douglas (Jimmy), Alan Toy (Frank Murdoch), Hans Tester (Mr. Tauber), Corey Stoll (Sasha Korjev), Blair Wingo (Lani)



Riassunto a cura di Kocissina:
A Parigi una Sydney travestita incontra un uomo al ristorante, lui le mostra un microchip dicendo che è il suo modo per andare via. Improvvisamente, un altro uomo gli spara e prende il chip. Messo all’angolo in cucina da Syd, Dixon e Vaughn, si spara .
All’APO il Chip rivela che un’arma che usa un dispositivo a bersaglio biometrico sta per essere sviluppato in Austria. Sloane dice che l’uomo che a Parigi si è ucciso lo ha fatto solo per proteggere la sua famiglia dal suo capo: Sasha Korjev.
Quando Jack apprende che Dixon sta per essere mandato per seguire Korjev, chiede di andare con lui.
Vaughn va a San Diego alla ricerca di un certo Frank Murdoch menzionato nel diario del padre. Trova Murdoch che gli dice che l’ultima volta che ha visto Bill è stato durante il conflitto di Falkland, quando Bill gli sparò alla schiena.
Tornato all’APO, Vaughn dice a Weiss che non è riuscito a trovare Murdoch.
Nel frattempo in Angola, Jack localizza Korjev, che lo accoglie caldamente. Lui parla delle cose che Jack gli ha insegnato, gli ricorda che una volta lui e Jack lavoravano per uno scopo più alto. Continuando con la sua missione, Jack dice che Korjev lo ha traditolo ha tradito e strangolato fino alla morte.
In Austria Syd inizia una conversazione con Sam, uno degli impiegati del night club, e gli ruba la sua carta d’accesso. Scivolando all’interno, scopre che la bioarma è stata terminata e sta per essere spedita. Minaccia una guardia per farsi rivelare la locazione dell’arma ma sente dire che uccideranno Sam perché la sua carta è stata usata per accedere in quell’area. Syd ritorna al club e dice a Sam di andare via con lei. Gli dice la verità. Dopo essere stati traditi dal contatto che doveva proteggere Sam sparisco. Syd è Sam guidano verso il cantiere navale, che è un modello di elicottero con le pistole attaccate. Inavvertitamente Syd diventa il bersaglio dell’arma, ma usa uno dei cattivi come scudo umano. Più tardi, dopo aver saputo che Korjev è morto, Syd pensa sia giunto il momento di riportare Sam a casa.
All’APO Syd trova Jack che sta per andare via. Syd gli offre di andare a cena insieme, e se ne vanno via insieme.



Curiosità :
Guest star dell'episodio è l'italiano Victor Alfieri.



Episodio 04.12 - 78
Titolo Originale : The Orphan
Titolo Italiano : L'orfana

trasmesso in USA il :23 marzo 2005
trasmesso in Italia il :21 luglio 2005


Scritto da : Jeffrey Bell, Monica Breen
Diretto da :Ken Olin


Guest Stars: Sonia Braga (Sophia Vargas), Kevin Alejandro (Cesar Marquez), Jose Zuniga (Roberto Fox), Gisselle Castellanos (Young Nadia), Adrian R'Mante (Diego), Michelle Martel (Sleeping Girl), Alejandro Furth (Owner), Ivan Saric (Architect), Alexander Kuznetsov (Assault Team Leader)



Riassunto a cura di Kocissina:
I flashback rivelano che Nadia scappò dall’orfanotrofio di San Marcos nel 1992. Diversi anni dopo lei e l’amico Martinez furono arrestati, e un uomo di nome Roberto Fox gli offrì la possibilità di lavorare per il governo.
Ai giorni nostri, l’APO scopre che Martinez indaga su una lente enorme che incrementa gli effetti distruttivi del laser. Syd, Nadia, Dixon e Weiss sio infiltrano in una festa a Minsi per impossessarsi della lente ; non appena Syd va verso il laboratorio, Nadia vede Martinez e informa gli altri che sta per fare la sua mossa. Improvvisamente degli uomini armati sparano in aria, forzando gli invitati della festa a sdraiarsi sul pavimento.
Martinez e due uomini trovano Sydney nel laboratorio. Lei da loro la lente e Martinez le chiede per chi lavora. Appare Nadia e le dice che lavora con lei. Vedendo Nadia , martinez le bisbiglia qualcosa, i suoi uomini legano Nadia e Sydney e vanno via.
Tornati a Los Angeles, Sloane è arrabbiato perché Nadia non gli ha detto che conosceva Martinez: Nadia non ne vuole parlare ma dice che può riavere la lente. Riesce a combinare un incontro a Buenos Aires con Martinez. Lei gli dice che il suo capo la ucciderà se tornerà senza la lente; martinez le dice che le porterà la lente, ma lui sa che ha un dispositivo di localizzazione.
Lei glielo lascia fare e si incamminano. Weiss e Sydney li seguono ma Martinez li semina. Porta Nadia all’attrezzatura dove Fox li istruisce. Martinez dice che le persone lo rispettano perchè pensano che avesse ucciso Fox, ma non è vero. Lui pensa che sia stata Nadia d ucciderlo
In un altro flashback, Nadia scopre che Fox ha mentito loro sul lavoro per il governo, con il cuore spezzato Nadia spara a Fox. Ai giorni nostri, martinez realizza che aveva ragione. Nadia dice che Fox era un criminale che li aveva usati, ma a Martinez non importa. Dice che senza Fox loro potrebbero essere in galera, o addirittura morti. Martinez e Nadia combattono, appena Weiss e Sydney arrivano, Nadia butta Martinez verso di loro che lo ammanettano e così lui rivela il luogo dove la lente è situata.
Nel frattempo Vaughn confida a Sydney le informazioni che ha scoperto sul padre, lei lo aiuta ad investigare su alcune operazioni menzionate nel diario del padre.
Questa informazione li porta d indirizzo in Portogallo, dove Vaughn trova la donna che gestiva l’orfanotrofio poco prima che Nadia scappasse. Lei dice che quando Bill portò Nadia all’orfanotrofio gli spararono e se ne andò subito.
La donna ricorda di averlo sentito al telefono che parlava di “Nightingale”. Incuriosita la donna chiede di Nadia e Vaughn risponde che sta bene.


Episodio 04.13 - 79
Titolo Originale : Tuesday
Titolo Italiano : Quarantena

trasmesso in USA il :30 marzo 2005
trasmesso in Italia il :26 luglio 2005


Scritto da : Drew Goddard, Breen Frazier
Diretto da :Frederick E.O. Toye


Guest Stars: Amanda Foreman (Carrie), Diego Wallraff (Alex), Ulrich Thomsen (Ulrich), Richard Willgrubs (Technician)



Riassunto a cura di Kocissina:
All’Havana, travestita d a ballerina, Sydney incontra un informatore che le dice che la Terza Fazione sta pianificando un attacco su larga scala su un bersaglio civile. Da istruzioni da un ripostiglio di Los Angeles dal quale Dixon recupera un hard drive con i dettagli. Sfortunatamente Ulrich, l’informatore del capo, assiste allo scambio e più tardo un suo uomo tende un agguato a Sydney. Ulrich spara all’informatore prima che possa dire di avere qualcosa per lei.
All’APO, quando l’hard drive viene connesso alla rete, esplode rilasciando un agente chimico.
Il sistema di sicurezza del palazzo reagisce per rimuovere il vapore e il complesso deve essere chiuso. Sloane chiama Marshall, che si trova nell’area parcheggio, perché è arrivato tardi a causa di una piccola crisi a casa. Marshall connettendosi alla rete del sistema antincendio vede che sono al sicuro. Vaughn chiama per vedere se Sydney sta bene e ha fatto il suo viaggio. Lo squillo dal telefono sveglia Syd, che si trova in una bara, sotterrata viva con il corpo dell’informatore. Gli altri le spiegano che devono restare in quarantena per 36 ore. Marshall sta ascoltando la telefonata e si offre volontario per andarla a prendere, spiegando che può costruire un ingegno che riceve le frequenze del suo cellulare. Mentre Marshall lavora per cercarla, Syd trasmette una foto dell’informatore all’APO così che possono trovare il suo partner. Debolmente Syd si ripete, e gli altri capiscono che sta velocemente perdendo le forze. Jack chiama Marshall, che ha localizzato il cimitero. È enorme , e la batteria del telefono di Sydney si scarica. Marshall dice a Vaughn come accedere al satellite e riescono a trovare Sydney. Marshall scava e raggiunge la bara, ma Syd non respira. Marshall prova la respirazione bocca a bocca per ravvivarla, gli altri all’APO guardano le trasmissioni dal satellite. Poco dopo, Sloane manda informazioni su Ulrich; hanno ancora bisogno di trovare il bersaglio del suo piano d’attacco. Visto che Ulrich conosce Sydney, lei propone di infiltrare Marshall. Viaggiano a Berlino, dove Syd addestra Marshall. Con Sydney che ascolta, Marshall ottiene un’udienza con Ulrich e si presenta come Jack Bristow. È abile da trasmettere furtivamente le informazioni del computer di Ulrich all’APO, ma Vaughn dice che le informazioni sono criptata. Per decriptarla avranno bisogno del computer del seminterrato, protetto da uno scanner retinale. Marshall cerca di portare Ulrich al seminterrato minacciandolo con il telefono pistola, ma la pistola accidentalmente lascia partire un colpo e uccide Ulrich. Jack dice a Marshall di estrarre l’occhio di Ulrich. Sydney sconfigge le guardie di Ulrich per aiutare Marshall, e vanno a decriptare le informazioni, usando l’occhio per accedere al computer. Il bersaglio dell’attacco viene scoperto: Hong Kong. Vaughn informa la CIA e l’attacco viene sventato.
Tornati a Los Angeles, Sloane dice che la Terza Fazione è più estesa di quanto pensassero, e l’APO dovrà convalidare un centinaio di contatti sulle liste. Sydney riporta Marshall a casa; lui dice che odia mentire alla moglie, ma capisce che è parte del suo lavoro. Sydney va ad aspettare alla stazione. Quando la quarantena si conclude, Vaughn raggiunge Sydney.



Episodio 04.14 - 80
Titolo Originale : Nightingale
Titolo Italiano : Usignolo

trasmesso in USA il :6 aprile 2005
trasmesso in Italia il :26 luglio 2005


Scritto da : Breen Frazier
Diretto da :Lawrence Trilling


Guest Stars: Elya Baskin (Dr. Josef Vlachko), Robin Sachs (Hans Dietrich), Marat Oyvetsky (Prisoner), Zena Leigh (Beer Maid), Michale Kenneth Williams (Roberts), Andrew Kirsanov (Christof Goedde)


Riassunto a cura di Kocissina:
Non avendo trovato niente di Nightingale negli archivi, Vaughn crede che suo padre sia morto, ma Sydney lo incoraggia a continuare a cercare. Syd spiega la situazione a Jack, e lui la lascia usare il suo computer per cercare informazioni. La parola Nightingale la porta a due uomini: uno scienziato in Siberia di nome Josef Vlachko e Hans Dietrich, il proprietario di una lavanderia a gettoni immischiato nel mercato di armi. Nel frattempo, jack dice a Sloane che non sa bene quello che Sydney e Vaughn sappiano, ma Jack propone di lasciarli continuare. Vaughn Sydney vanno a Monaco ed ottengono l’hard drive di Dietrich. A casa di Syd, Syd lavora alle decifrare le informazioni vaughn riceve una telefonata misteriosa che gli dice di andare in biblioteca da solo, se vuole sapere qualcosa sul padre. In biblioteca, un uomo di nome Roberts, chiede il transformer del Nightingale in cambio di informazioni sul padre di Vaughn. Per provare che non sta mentendo gli da il nome di Phillip Burke. Più tardi Vaughn scopre che la morte di Phillip Burke è simile a quella di Bill Vaughn, hanno addirittura la stessa struttura dentale.
Jack incontra Sydney per cena, e gli confida che Nightingalle comprende esperimenti molecolari che alterano i DNA dei soggetti con gli stessi marker genetici. Jack incoraggia Sydney di portare il caso all’APO e usare le loro risorse per investigare. Vaughn informa Sydney del suo incontro con Roberts. Lui è d’accordo di portare il caso all’APO, ma propone anche di andare in missione per recuperare il trasformatore. Jack si offre di andare in missione così che può segretamente chiedere a Vlachko dove si trova Elena Derevko.
In una base nucleare abbandonata in Siberia, jack trova Vlachko che nega di sapere dove si trovi Elena; Syd e Vaughn lavorano sul transformer, ma sono sorpresi da una guardia che spara al pannello di controllo. Il sistema viene attivato con Sydney intrappolata all’interno della camera per fare i test. Il sistema di Marshall di annullare il sistema sembra fallire finché improvvisamente si ferma. Sydney da a Vaughn il transformer ma dice a Jack che non è riuscita a fermare Jack prima che lo prendesse. Più tardi vaughn manda un messaggio a Sydney dicendo che sta bene. All’APO Marshall dice a Jack che non è stato lui a bloccare il sistema, realizza poi che Jack ha rimosso la barra d’alimentazione, salvando Sydney ma esponendosi a livelli pericolosi di radiazioni. Jack dice a Marshall che quella è una cosa dovrà tenere per sé.



Episodio 04.15 - 81
Titolo Originale : Pandora
Titolo Italiano : Pandora

trasmesso in USA il :13 aprile 2005
trasmesso in Italia il :2 agosto 2005


Scritto da : J.R. Orci, Jeff Pinkner
Diretto da :Kevin Hooks


Guest Stars: Isabella Rossellini (Katya Derevko), Joel Grey (Another Mr. Sloane), Michael K. Williams (Roberts), Nickolai Stoilov (Jan), Izabella Scorupco (Sabina), Eamon Hunt (Gregor), Michael Giordani (Male Nurse), Michael Ensign (Vogel), Nick Hoffa (Agent), Nicoll Bacharach (Doctor), David Richard Thompson (Hospital Guard)



Riassunto a cura di Kocissina:
Sloane dice irrispettosamente a Sydney cha da a Vaughn altre 48 ore per contattarli, altrimenti Sloane dovrà notificarlo a Langley. Nadia visita Katya Derevko in prigione per sapere qualcosa su Irina. Più tardi, Nadia dice a Sydney della sua visita, la sua terza visita. Spaventata che Katya possa usare Nadia, Sydney le rivela che la madre aveva assoldato un killer per ucciderla. Sydney visita Katya per dirle di lasciar perdere Nadia; Katya le dice che Irina avrebbe mai voluto ferirla. Katya le dice che Irina voleva vendicarsi perché era risalita a colui che aveva pagato per assoldare il killer. Katya manda Sydney a scovare la verità; Sydney recupera una specie di scatola contenente una serie di numeri, che portano al numero di un conto in banca registrato sotto il nome di “A. Sloane”. Sydney ritorna da Katya e le dice che Nadia non dovrà mai saperlo.
Nel frattempo Vaughn incontra Roberts in Francia per le informazioni sul padre, ma il padre di Roberts ha detto che il prezzo è salito. Roberts introduce Vaughn ad una piccola squadra e gli rivela che stanno per attaccare una squadra della CIA per ottenere un certo manoscritto. Vaughn si unisce a loro, ma presto realizza che lo hanno solo usato. Scappa con il manoscritto dopo che il resto della squadra è stato fatto saltare con la squadra della CIA. Vaughn trova Roberts e lo attacca, picchiandolo finché non gli rivela che il padre di Vaughn è morto nel 1979 e che tute le coincidenze sono false. Vaughn chiede a Roberts per chi lavora, e lui risponde che lavora per Sloane.
Tornato a Los Angeles vaughn dice a Sydney dell’inganno di Sloane e anche che lo ucciderà. All’APO Marshall segretamente fa un test a Jack se ci sono effetti dell’esposizione alle radiazioni; i risultati mostrano una mutazione su larga scala, e Marshall dice a Jack di vedere un dottore immediatamente.
Da qualche altra parte del mondo, un uomo chiama un altro uomo “Mr. Sloane” e gli dice che non hanno il manoscritto. L’altro Mr. Sloane replica che niente è cambiato, e che procederanno come pianificato.


Curiosità :
Torna ad apparire nella serie Isabella Rossellini nel ruolo della sorella di Irina, Katya Derevko.



Episodio 04.16 - 82
Titolo Originale : Another Mister Sloane
Titolo Italiano : Un altro Mister Sloane

trasmesso in USA il :20 aprile 2005
trasmesso in Italia il :2 agosto 2005


Scritto da : Luke McMullen
Diretto da :Greg Yaitanes


Guest Stars: Joel Grey (Another Mr. Sloane), Michelle Forbes (Dr. Maggie Sinclair), Michael K. Williams (Roberts), Paul Ben-Victor (Carter), Rocco Sisto (Ignacio), Tony Colitti (the businessman)



Riassunto a cura di Kocissina:
Vaughn e Sydney dicono a Jack che Sloane si trova dietro all’inganno che il padre di Vaughn sia ancora vivo, a che ha incastrato Irina cosi che Jack l’uccidesse.
Jack si confronta con Sloane e dice che è lui quello che è stato incastrato. Sydney propone che possono vedere se Roberts può identificare Sloane; Roberts è meravigliato per la somiglianza, ma dice che quel Sloane non è l’uomo che ha ingaggiato.
Da qualche altra parte Sloane2 rapisce un fisico nucleare cosi che possa aiutarlo a costruire uno dei progetti di Rambaldi.; con disgusto il fisico, guardando il piano, dice che manca un importante pezzo, il transformer. All’APO Sydney suggerisce di usare Roberts e il transformer per combinare un’incontro.
All’incontro Sydney vede Sloane2 e capisce che qualcosa non va. Roberts rimane ucciso quando i cavi dell’ascensore in cui si trova vengono tagliati; Sloane2 e il suo scagnozzo recuperano il transformer e vanno via.
All’APO, ricordando la somiglianza con l’impostore, Sydney teorizza che Sloane possa anticipare le mosse di Sloane2. Sloane capisce che gli stanno chiedendo di ritornare a Rambaldi. Con Dixon vicino, Sloane guarda i disegni di Rambaldi al DSR.
Quando Nadia viene a sapere cosa sta facendo, inizia ad allarmarsi e chiede a Sydney come la passione di Sloane si sia impossessata di lui. Nadia dice che è d’accordo di tornare indietro perchè Sloane ha detto che quella parte della sua vita è conclusa. Sloane dice alla squadra che l’impostore sta costruendo una fonte d’energia, benché non sappia quale sia il suo reale potere. Sloane dice che il piano richiede un determinato prodotto chimico; ha parlato con un uomo in grado di fornirlo e questi gli ha detto che ha ricevuto un’ordinazione da parte di Sloane. Nadia esprime la sua ansia, ma Sloane la rassicura che lei è la cosa più importante che lui abbia mai avuto e che mai avrà, e le assicura che starà bene. All’incontro, il contatto parla del suo recente ordine e ricorda che Sloane stava preparando un esperimento genetico, ma Sloane gli dice che qualcuno si sta spacciando per lui. Il contatto fornisce un indirizzo di Santiago dove il prodotto chimico doveva essere portato. Sloane si unisce alla squadra quando fanno un’incursione a casa di Sloane2. sloane e Sydney vedono che Sloane2 ha costruito un’enorme versione della Circonferenza.
Vaughn via radio dice che deve liberare il fisico ma è reclutante all’idea di lasciare Sloane da solo con l’ingegno. Lo scagnozzo di Sloane2 trova Sloane; furioso dell’idea sbagliata che l’uomo si è fatto su Rambaldi, Sloane lo picchia a sangue con una canna di metallo. Nadia trova Sloane; la sua faccia è coperta di sangue ma il suo tono calmo assicura Nadia che è tutto finito.


Episodio 04.17 - 83
Titolo Originale : A Clean Conscience
Titolo Italiano : Con la coscienza pulita

trasmesso in USA il :27 aprile 2005
trasmesso in Italia il :9 agosto 2005


Scritto da : J.R. Orci
Diretto da :Lawrence Trilling


Guest Stars: Sonia Braga (Sophia Vargas), Nestor Serrano (Raimes), Vladimir Mashlov (Kradic), Taso Papadakis (Aleksander Petrovich), Ariel Felix (X-Ray Tech), Michael McKean (Dr. Liddell), Paul McCarthy-Boyington (Halsey), Oz Perkins (Coke Bottle Glasses)



Riassunto a cura di Kocissina:
Vaughn e Dixon investigano sul gruppo dietro a un bombardamento in Danimarca. Trovano il leader del gruppo, Milos Kradic, ad un incontro con un agente della CIA scomparso, Thomas Raimes.
Prendono Raimes da parte che spiega loro che il bombardamento era una parte del piano per ottenere un’arma chimica a base di acqua chiamata Hydrosek.
Dixon si spaccia per l’hacker che Kradic stava cercando. Mentre il gruppo si prepara a dirottare un aeroplano, Kradic riceve una telefonata che lo informa che un agente della CIA di nome Dixon è con loro. Sacrificandosi Raimes dice di essere Raimes, e Dixon è costretto a sparargli prima di partire sull’aereo di Kradic. Nel frattempo Jack va dal suo dottore che gli dice che farebbe bene a dire la verità a Sydney prima che sia troppo tardi. Non molto più tardi Jack nota una capsula impiantata profondamente nella mano, il dottore gli ha detto che serve a regolarizzare le medicazioni e che la perdita di memoria potrebbe essere un effetto collaterale.
Sophia Vargas, la donna che ha cresciuto Nadia in orfanotrofio, arriva in città.
All’ospedale Sloane segretamente ottiene le impronte digitali di Sophia, e uno scan rivela che ha ucciso un uomo. Sophia gli dice che quell’uomo stava dando fastidio alle sue ragazze, e gli confida che l’uomo l’ha attaccata ma è successo dopo che Nadia se ne era andata.
Jack dice a Sloane che devono dire alle loro figlie la verità, e Sloane accetta. Spiegano che hanno trovato tracce che Nadia Derevko abbia seguito Sydney e Nadia durante gli ultimi dieci anni.
Da qualche altra parte, Sophia sta ascoltando la conversazione tramite la collana che ha dato a Nadia; riceve poi una telefonata da un uomo con i capelli neri e gli occhiali che la chiama Elena.




Episodio 04.18 - 84
Titolo Originale : Mirage
Titolo Italiano : Miraggio

trasmesso in USA il :4 maggio 2005
trasmesso in Italia il :9 agosto 2005


Scritto da : J.R. Orci, Steven Kane
Diretto da :Lawrence Trilling, Brad Turner


Guest Stars: Sonia Braga (Sophia Vargas), Vladimir Mashlov (Kradic), Taso Papadakis (Aleksander Petrovich), Michael McKean (Dr. Liddell), Oz Perkins (Coke Bottle Glasses), Bee-Be Smith (Vera), Ori Pfeffer (Anthony), Yvette Cason (Connie), Kristen Kaveney (Young Sydney), Hans Schoeber (Bodyguart)



Riassunto a cura di Kocissina:
Continua la storia dell’episodio precedente, Vaughn e Sydney sono in un night club dove Dixon aspetta con Kradic e il suo uomo di ricevere l’hydrosek. Il misterioso uomo con gli occhiali è anche lui lì; crea un diversivo ma Syd riesce a bloccarlo prima che possa impossessarsi dell’hydrosek. Lui scappa ma la squadra dell’APO ottiene l’agente chimico.
Tornata a Los Angeles, Syd rimane male che Jack non l’abbia richiamata. Lei e Vaughn visitano l’appartamento di Jack dove trovano delle bottiglie di medicinali, aghi e un quaderno dove Jack ha registrato i suoi segni vitali. All’APO, Nadia fa una descrizione della lente a Marshall così che possa cercare nel database per un riscontro.
All’ufficio del dottore, jack è d’accordo per una procedura rischiosa attraverso degli agenti chimici. Cercando informazioni sulle condizioni del padre, Syd capisce che Marshall sa qualcosa; lui confessa che il padre ha tolto la barra di alimentazione dal reattore nucleare per salvare la vita di Syd.
La squadra cerca Jack. Jack si immagina che si trova dal dottore per il trattamento, ma Vaughn e Sydney lo trovano che si sta iniettando qualcosa in un palazzo abbandonato. Jack viene ricoverato. Sloane capisce che Jack ha le allucinazioni sul Dr. Liddell, che aveva sviluppato un trattamento per le mutazioni genetiche. Ad ogni modo, jack aiuto il Dr. Liddell a sparire nel 1981.
Quando Syd si siede vicino al padre lui la chiama Laura. Sloane pensa che se riescono a fargli credere che sia il 1981 possono scoprire il nascondiglio del Dr. Liddell. Sud è nervosa per dover interpretare la madre, ma il piano funziona. Syd riesce a trovare il Dr. Liddell e gli dice che Jack ha bisogno del suo aiuto. Il dottore va da Jack, che nel frattempo è stato dimesso e gli dice che lo farà stare meglio. Nel frattempo, Elena prepara una cena per Weiss e Nadia per dare la possibilità all’uomo con gli occhiali di entrare nel computer di Nadia. Più tardi, Marshall dice che hanno richiesto lo spostamento dell’hydrosek in una struttura di bassa sicurezza. Elena e l’uomo con gli occhiali riescono ad entrare nella struttura e a rubare l’hydrosek; Nadia e Weiss arrivano qualche minuto dopo e trovano l’uomo con gli occhiali morto sulla scena.



Episodio 04.19 - 85
Titolo Originale : In Dreams
Titolo Italiano : Sogni...

trasmesso in USA il :11 maggio 2005
trasmesso in Italia il :16 agosto 2005


Scritto da : Jon Robin Baitz
Diretto da :Jennifer Garner


Guest Stars: Carol Androsky (Nurse), Nick Spano (Brother Angelo), Michael Forest (Auctioneer), Toshi Toda (Takenada), Joel Grey (Sloane 2/Ned Bolger), Ayo Adeyemi (Ngumbe), Mia Mazo (Karina) Amy Irving (Emily Sloane)



Riassunto a cura di Kocissina:
Sloane2 visita un monastero italiano per delle informazioni su un loro esperimento riguardante la generazione dell’aggressività delle api. Offre del denaro ai monaci per una rara orchidea, ma essi lo rifiutano, poi ha un innesco complice, un Mueller Device (la Circonferenza), che causa l’attacco delle api contro i monaci. Dopo aver saputo del furto, l’APO mette in atto una trappola per Sloane2 che funziona. Marshall capisce che i campioni del cervello di Sloane2 sono identici a quelli del reale Sloane, e si ricorda di un programma dell’SD-6 che esplorava le tecniche del lavaggio di cervello e di trasferimenti di memoria. Quel programma era stato portato avanti da un uomo di nome McCollough; Vaughn e Dixon lo trovano a Buenos Aires. Lui ammette che ha lasciato credere a Sloane2 che fosse il vero Arvin Sloane, ma non sa dove si trovi l’orchidea, perché con lui Sloane2 ha fatto il doppio gioco. Dicendo che il suo capo non lo avrebbe fatto vivere dopo le sue rivelazioni si uccide con del veleno. Sydney si confronta con Sloane2 chiedendo dell’orchidea. Sloane2 spiega il suo piano di creare una coesistenza armonica somministrando l’estratto dell’orchidea alla popolazione attraverso l’acqua. Sloane confessa che anche lui aveva avuto quel piano, e attraverso Omnifam ha introdotto gli altri necessari agenti chimici nell’acqua potabile di milioni di persone per il mondo. Fallì però nella seconda parte del piano perché non aveva il nettare dell’orchidea. Marshall pensa che Sloane2 non rivelerà la locazione dell’orchidea a meno che smetta di credere di essere Arvin Sloane. Marshall dice che Sloane dovrà rivivere un ricorda traumatico così da caricarla su Sloane2 attraverso la tecnologia dell’SD-6.
In uno stato di trance Sloane ricorda quando sua moglie Emily era in cinta, e decisero di chiamare la bambina Jacqueline. Sfortunatamente la loro bambina morì pochi giorni dopo la nascita. Scosso da questo ricordo Sloane2 afferma di essere un prigioniero di guerra di nome Ned Bolger. Rivela la locazione dell’orchidea, ma la personalità di Sloane accenna a risalire e Bolger inizia ad avere un attacco nervoso.
Il vero Sloane non vuole più alzarsi, dopo aver alterato i suoi ricordi si immagina di vivere con Emily ed una piccola Jacqueline in salute. Nadia parla con Sloane cerando di farlo ragionare;lei gli dice che in cambio ha guadagnato qualcos’altro e lo prega di non deludere la sua fiducia nei suoi confronti un’altra volta. Solo con Jack, Sloane gli confessa che fu dopo la morte di Jacqueline che iniziò ad esplorare gli scritti di Rambaldi per riempire il vuoto nel suo cuore.



Curiosità :
Questo episodio è stato diretto da Jennifer Garner, che debutta così alla regia!
Guest star Amy Irving (Emily Sloane).




Episodio 04.20 - 86
Titolo Originale : The Descent
Titolo Italiano : Discesa

trasmesso in USA il :18 maggio 2005
trasmesso in Italia il :16 agosto 2005


Scritto da : Jeffery Bell
Diretto da :Jeffery Bell


Guest Stars: Jeff Yagher (Greyson Wells), Jared Poe (Young Agent), Braeden Marcott (Salesman), Nick Jameson (Lazlo Drake), Jodi Fung (Nurse), Andrew Divoff (Lucien Nisard), Jeremy Brandt (Lead CIA Agent), Sonia Braga (Elena Derevko), Angela Bassett (Hayden Chase), Isabella Rossellini (Katya Derevko)



Riassunto a cura di Kocissina:
Dei ladri attaccano il Dipartimento delle Ricerche Speciali e rubano dei manufatti di Rambaldi.
Da un’altra parte, Sophia va via, dicendo che è più sicuro per lei tornare a casa. All’APO Vaughn chiede la benedizione di Jack per sposare Sydney. Prima che Jack possa rispondere, una squadra della CIA arriva con un mandato di perquisizione. Il direttore Chase con un’altra squadra di agenti va a casa di Sydney per fare delle domande a Nadia, visto che il suo computer portatile è stato usato per aggirare il sistema di sicurezza del DSR. Durante la ricerca, viene trovato il trasmettitore nella collana che Sophia aveva dato a Nadia. Data questa evidenza, Jack pensa che Sophia sia Elena Derevko, e che abbia orchestrato tutte gli avvenimenti recenti, come il diario di Bill Vaughn il clone di Sloane, solo per impossessarsi dei manufatti di Rambaldi.
Sloane dice che Elena cercherà Lazio Drake, che sa qual è il modo per assemblare i manufatti per portare alla profezia finale di Rambaldi. Nadia si ricorda di quando, mesi prima, lei e Sloane sono andati a fare visita a Drake. Drake non volle dividere le sue informazioni visto che a Sloane mancava un manufatto: la sfera della vita.
Nadia e Sloane la trovarono in una cava. Sapendo che solo Nadia può rintracciarlo, Sloane le chiede di portarlo dal suo nascondiglio nel centro di un pavimento a vetro colorato. Quando lei lo tocca, ha una visione di distruzione, e capisce che Sloane ha mentito sul fatto che porti la pace. Sloane prova a prendere la sfera, ma quando la alza, lui cade attraverso il pavimento di vetro. È ferito ma rimane sorpreso quando Nadia resta per aiutarlo.
La squadra localizza Drake. Sydney insiste per incontrarlo con Sloane, ma trovano Drake morto. Sydney scopre le cassette registrate dalle telecamere nascoste di sorveglianza, e vedono Elena che parla con Drake su come Sloane consegnò la sua ricerca su Rambaldi “per una ragazza”.
Prima che Sydney possa scoprire dove Elena assemblerà i manufatti,Sloane le inietta un tranquillizzante e va via per cercare Elena. Senza altri comandi, Jack visita Katya Derevko in prigione; lei gli dice che può aiutarlo a trovare Elena, ma la loro unica speranza di fermarla è svanita quando Jack sparò ad Irina. Sydney, Dixon e Nadia entrano nella struttura di Elena a Praga. Si dividono, Dixon osserva un prigioniero caricato in un furgoncino prima di trovare Sloane. Sloane chiede la fiducia di Dixon e gli dice di tirarlo fuori. Improvvisamente, a Dixon sparano dietro la schiena, è Elena, che dice a Sloane che è ora di andare.
A Los Angeles Jack dice a Vaughn che se crede di fare felice Sydney, hanno la loro benedizione. Dixon riprende conoscenza e dice che il prigioniero a Praga era Irina Derevko.



Curiosità :
Lena Olin, dopo molte trattative, torna ad apparire nella serie nel ruolo di Irina Derevko.



Episodio 04.21 - 87
Titolo Originale : Search and Rescue
Titolo Italiano : Salvataggio

trasmesso in USA il :18 maggio 2005
trasmesso in Italia il :23 agosto 2005


Scritto da : Monica Breen & Alison Schapker
Diretto da :Lawrence Trilling


Guest Stars: Ron Yuan (The Driver/Agent), Isabella Rossellini (Katya Derevko), Andrew Divoff (Lucien Nisard), Sonia Braga (Elena Derevko), Angela Bassett (Hayden Chase) Lena Olin (Irina Derevko)



Riassunto a cura di Kocissina:
Jack pieno di sensi di colpa ripensa alla notte che ha sparato ad Irina. Sydney pensa che non sia possibile che Dixon abbia visto Irina, ma Jack le risponde che è molto possibile che abbia sparato al doppio di Irina. Sydney rimane scettica che sia un altro inganno di Elena.
La squadra dell’APO guarda delle nuove situazioni che si sono create a Sovogda, Russia. I dettagli sono scarsi, ma un amico hacker di Marshall è in grado di aiutarli, e quello che vedono è un qualcosa di estrema violenza, come se una gigantesca palla rossa si trovasse al si sopra della città. Gli agenti capiscono che l’attivazione del Mueller Device, dove le persone hanno bevuto l’acqua contaminata da Sloane, è risultata un caos. Marshall rivela che distruggere la palla causerebbe il rilascio di pericolose tossine. Se Irina è tenuta prigioniera, saprà come disarmare l’arma. Nadia apprende che Jack le ha mentito sul fatto dell’uomo che ha sparato alla madre. Dixon identifica Lucien Nisard, un uomo di Elena, e la squadra lo trova in un club ad Ibiza. Sydney e Vaughn lo mettono all’angolo; Sydney chiede se Irina è viva, e Nisard ammette che lo è. Nisard rivela che Irina è tenuta prigioniera in Guatemala.
Nadia e Sydney si infiltrano al campo, e Jack le guida tramite le immagini via satellite. Trovano una cella nascosta e liberano Irina, che sembra sfinita ma è viva. Quando le tre incontrano Jack, Irina gli da un pugno. Sull’aereo, Irina spiega come ha trovato il manoscritto “Il Diluvio” di Rambaldi, che parla di una completa purificazione del mondo. Irina distrusse il manoscritto, ma la sua perfida sorella l’ha torturata finche non le ha rivelato quello che c’era scritto nel manoscritto. Lei dice che devono fermare Elena e Sloane prima che vadano in un’altra città. Irina va a sciacquarsi e Nadia le porta i vestiti che si era portata per lei. Irina realizza chi sia Nadia e si abbracciano.
Quando il direttore Chase apprende che hanno salvato Irina, ordina loro di ritornare. Irina viene arrestata, ma Syd si confida con Chase dicendo che è la loro unica speranza. Chase dice che i russi stanno preparando un attacco aereo. Chase si convince a lasciarli andare a Sovogda, dove Elena e Sloane sono da qualche parte protetti dal rischio dell’ingegno.
Come la squadra si prepara a paracadutarsi nella città, Vaughn prende Sydney da parte. Lui le dice quanto sia importante per lui e le da l’anello, chiedendole di sposarlo. Syd dice che quando sopravvivranno a questo rischio, gli dice di richiederglielo ancora sulla spalla. La porta viene aperta e Irina, Jack, Vaughn, Nadia e Sydney saltano fuori.

 
Episodio 04.22 - 88
Titolo Originale : Before the Flood
Titolo Italiano : Prima del diluvio

trasmesso in USA il :25 maggio 2005
trasmesso in Italia il :23 agosto 2005


Scritto da : Josh Appelbaum & Andri Nemec
Diretto da :Lawrence Trilling


Guest Stars: Lena Olin (Irina Derevko), Robert Patrick Benedict (Brodien), Sonia Braga (Elena Derevko)



Riassunto a cura di Kocissina:
Irina, Jack, Vaughn, Nadia e Sydney si paracadutano in Sovogda, Russia, dove una grande versione del Mueller Device di Rambaldi sovrasta la città. Le strade sono deserte eccetto per i corpi e le rovine che indicano la recente violenza, causata da coloro che sono sotto l’influsso dell’ingegno.
La squadra va ad un appuntamento con un gruppo dall’DSR, ma solo un agente di nome Brodien è rimasto vivo. Lui spiega che i sedativi sono innocui contro quelli controllati dall’ingegno, e non c’è cura dopo che uno è stato infettato.
Per arrivare all’ingegni, situato al palazzo Oransky, Syd propone di seguire i tunnel della metropolitana. Durante il percorso, Brodien viene ucciso da uno degli infetti. Sloane accompagna gli uomini di Elena ad attaccare la squadra dell’APO, ma uccide gli uomini. La squadra cerca di far muovere uno dei treni.
Molte centinaia di metri dopo per accedere un interruttore Nadia è inseguita da una folla di persone infette non appena la macchina inizia a muoversi; Nadia corre per afferrare la mano di Sydney ma il gruppo la riprende.
Nel frattempo, mentre Marshall e Weiss cercano di impedire una imminente catastrofe penetrando nella rete russa, Marshall capisce che Elena sta cercando di usare la rete per aumentare la portata dell’ingegno.
Nadia scappa dalla fossa, ma non riesce a contattare la squadra con la radio.
Una degli uomini di Elena la cattura e la porta da Elena. Nadia rifiuta dio unirsi a lei, così Elena la infetta con l’acqua contaminata. Sloane incontra gli altri quando il loro treno della metropolitana si ferma, ma loro sono scettici a fidarsi nuovamente di lui. Syd va sul tetto ed Irina le dice il modo per disattivare il Mueller Device. Sloane aiuta Jack, Irina e Vaughn ad accedere al luogo dove si trova Elena.
Sul tetto Sydney trova Nadia che è stata infetta. Sydney cerca di ragionare con lei, ma Nadia l’attacca. Combattono e Sydney è riuscita a metterla fuori combattimento. Ritorna a lavorare sull’ingegno ma ha bisogno di sapere quale filo tagliare. Jack costringe Elena a parlare, iniziando ad iniettarla con l’acqua contaminata. Irina poi spara alla sorella in mezzo agli occhi.
Prima che Sydney possa tagliare il filo Nadia inizia a strangolarla. Sloane arriva sul tetto e spara a Nadia, salvando Sydney. Vaughn, avendo seguito Sloane, arriva sul tetto ed insieme portano Nadia sull’ascensore mentre Sydney taglia il filo.
Tutti si salvano nella camera di sicurezza di Elena mentre un’enorme quantità di acqua sommerge il palazzo.
Più tardi, mentre aspettano per essere ripresi, jack lascia andare Irina malgrado la sua volontà di voler ritornare sotto la custodia della CIA. Si baciano e Irina dice a Sydney che è orgogliosa di lei. Tornati a Los Angeles, Syd visita Sloane in carcere, dice che Nadia è sotto sedativi mentre cercano un antidoto. Sloane suggerisce di testare sugli altri infettati ma Syd gli risponde che sono stati tutti uccisi dal governo russo per supportare la notizia di un’esplosione chimica. Credendo che Sloane stia cercando veramente di aiutare,Syd combina un incontro per fargli vedere Nadia.
Più tardi, andando verso Santa Barbara, Syd suggerisce a Vaughn che dovrebbero fuggire. Dopo che si sono detti il loro amore, Vaughn inizia a fare una confessione. Dice che il suo nome non è Michael Vaughn, ma prima che si potesse spiegare una macchina gli va addosso.



Curiosità :
Ultimo episodio della quarta stagione.