Instagram

Patrick Dempsey: il bello di Grey's Anatomy in Transformers 3

Mercoledì 09 Novembre 2011

Uno degli attori più affascinanti della Tv, Patrick Dempsey, è uno degli interpreti del ricco cast dell’ultimo film della saga di Transformers, Transformers 3, uscito quest’estate al cinema e ora disponibile in DVD e Blu-Ray, distribuito da Universal Pictures.

Nel film, che vede protagonista per la terza volta il giovane Shia LaBeouf, Dempsey ha la parte di Dylan Gould, un carismatico uomo d’affari con un debole per le auto di lusso (lo stesso Dempsey, del resto, è un grande appassionato di automobili), che si rivelerà un personaggio ambiguo e perfino pericoloso…
Abituato ai ruoli di “bello” dal cuore tenero, in Transformers 3 Dempsey si trova per la prima volta nei panni del “cattivo”. L’attore americano, nato 45 anni fa a Lewiston, una città del Maine, ha iniziato la sua carriera recitando a teatro, per poi debuttare al cinema a soli 21 anni come protagonista del film Il pomo di Adamo, accanto a Beverly D’Angelo. Nella seconda metà degli Anni ’80, Dempsey diventa una star delle teen-comedy americane con Playboy in prova (1987), Some girls (1988), Seduttore a domicilio (1989) e Innamorati pazzi (1989). Nel frattempo nel 1987, ancora giovanissimo, sposa l’attrice Rocky Parker, che ha 27 anni più di lui, ma il loro matrimonio finisce nel 1994.



Dopo essersi diviso fra Tv e cinema nel corso degli Anni ’90, a partire dal 2000 Patrick Dempsey ottiene ruoli secondari in serie come Ancora una volta, Will & Grace e The Practice, mentre nel 2002 è il promesso sposo di Reese Witherspoon nella commedia Tutta colpa dell’amore. Ma è nel 2005 che arriva il grande successo: Dempsey, infatti, viene scelto per il ruolo del protagonista maschile di una delle serie Tv più popolari del decennio, Grey’s Anatomy. Nella serie, ambientata in un ospedale di Seattle, Dempsey impersona il dottor Derek Shepherd, un brillante chirurgo con un grande ascendente sul gentil sesso, tanto da essere scherzosamente soprannominato “dottor Stranamore” (nella versione originale McDreamy).

Pur essendo principalmente legato al ruolo del dottor Shepherd in Grey’s Anatomy, in questi ultimi anni Patrick Dempsey si è dedicato spesso anche al cinema: nel 2007 ha affiancato Hilary Swan in Freedom writers ed è stato protagonista, accanto a Amy Adams e Susan Sarandon, della fortunatissima commedia romantica Come d’incanto. Nel 2008 ha recitato nel film Un amore di testimone, mentre l’anno scorso ha fatto parte del cast corale della commedia sentimentale Appuntamento con l’amore.