Instagram

La quarta stagione di Miss Marple a gennaio su Hallmark

Mercoledì 30 Dicembre 2009

Hallmark

LA TV PER LE DONNE DI OGGI CON IL BUONGUSTO DI IERI
 
 Presenta

MISS MARPLE - QUARTA STAGIONE 

A GENNAIO SU HALLMARK GLI EPISODI INEDITI
 
 
 Miss Marple
 
“Tutti nel mondo conoscono Miss Marple ed è hanno un’opinione su come dovrebbe essere, perciò non mi faccio illusioni sul difficile compito che mi attende.
 ...Ed immagino che adesso dovrò ricordarmi come si lavora maglia!”                                                                                                                                Julia McKenzie

 

 
La cittadina di St. Mary Mead nasconde intricati misteri...ma non per lei!
A Gennaio appuntamento con gli episodi inediti di Miss Murple – quarta stagione, in prima TV su Hallmark (Sky – Canale 127) tutti i lunedì alle ore 21.00.
Il nuovo volto dell’investigazione al femminile, nato dalla penna di Agatha Christie, sarà l’attrice Julia McKenzie.
 
Gli appuntamenti inediti di Gennaio sono:
Lunedì 4 gennaio, alle ore 21.00 - Miss Marple: Perché non l'hanno chiesto a Evans?
Lunedì 11 gennaio, alle ore 21.00 - Miss Marple: Giochi di prestigio.
 
MISS MARPLE – LA SERIE TV
 
Tratta dall’omonima collana di romanzi di Agatha Christie, la serie è stata prodotta nel 2004 dalla ITV.
Miss Marple apparve per la prima volta nel romanzo del 1930 “La morte nel villaggio” (The Murder at the Vicarage). Pare che la Christie abbia preso a modello per la figura di Miss Marple la sua stessa nonna.
Nonostante l’aspetto fragile, Miss Marple è un’esperta di criminologia che alterna l’attività investigativa allo sferruzzare a maglia. Osservatrice della natura umana, come lei stessa si definisce, Jane Marple si muove nella ridente St. Mary Mead, cittadina apparentemente quieta e “normale”, in realtà covo di passioni e vendette nascoste.
L’intuito di Miss Marple - una sorta di Poirot al femminile - avrà la meglio sul crimine in un mix di humour e suspance da non perdere.
 
JULIA MCKENZIE
 
Julia McKenzie è nata a Enfield, in Inghilterra.
Pluripremiata attrice di teatro, nel 1978 Julia si impone sul piccolo schermo grazie a sitcom come “Maggie and Her” e “Fresh Fields”.
La sua popolarità si accresce grazie a numerosi progetti, sia televisivi che cinematografici, cui prende parte: da “Blott on the Landscape” (dove interpreta Mrs Forthby) a “Hotel du Lac” (1986), da “Shirley Valentine” (1989) a “Bright Young Things” (2003), da “Diario di uno scandalo” (2006) a “You Can Choose Your Friends” (2007).
Nel 2008, a seguito del ritiro dalle scene di Geraldine McEwan, Julia McKenzie viene annunciata come il nuovo volto di Miss Marple.
 
AGATHA CHRISTIE

Una passione per il crimine che si è tradotta in più di un miliardo di libri venduti in tutto il mondo. A chi le chiedeva il perchè di questa “attrazione fatale”, Agatha Christie rispondeva: “Non so perchè sono così affascinata dal crimine. Ho iniziato a scrivere molto presto e poi ho continuato a scrivere su questo argomento. A me piace scrivere.”
Nata il 15 settembre 1890, la “regina” del giallo si appassiona ai veleni e ai medicinali durante la Prima Guerra Mondiale, mentre presta servizio presso l’ospedale della nativa città di Torquay. Tale “sinistro” interesse unito ad una scommessa fatta con la sorella - non la riteneva in grado di creare detective stories - la portano ben presto a decidere di scrivere romanzi gialli. Nel 1920 esce Poirot a Styles Court, il suo primo romanzo con protagonista il celebre Hercule Poirot, eroe di gran parte dei suoi futuri romanzi. Il successo è immediato. Senza dubbio Agatha conosce bene le regole del giallo e trova presto il modo di applicarle anche nella sua vita privata in un episodio clamoroso. Nel 1926 Agatha si accorge che il marito ha una relazione con la sua segretaria. Profondamente scossa dal dolore architetta un piano diabolico. Fugge di casa in stato di apparente amnesia e si rifugia in un piccolo hotel di una località del nord dell’Inghilterra. Una volta arrivata si registra con il nome dell’amante del marito. A quel punto attende in incognito per dieci giorni, nella speranza che il marito venga accusato del suo omicidio e dell’occultamento del suo cadavere. Viene però ritrovata dalla polizia e il suo piano non giunge a compimento.
Ottenuto il divorzio, Agatha continua a scrivere incessantemente i suoi romanzi, e dopo Poirot nasce un altro immortale personaggio: Miss Marple.
Negli anni successivi la sua fama letteraria cresce sempre più, incrementata anche dalla felice riuscita delle sue opere teatrali. Su tutte The Mousetrap, il suo successo più duraturo. Nel 1971 riceve l’onoreficenza più prestigiosa del Regno Unito, quella di Dama dell’Impero Britannico. L’uscita di scena di Agatha Christie arriva nel 1976, solo un anno dopo la sua decisione di far morire l’amato Poirot nell’ultimo romanzo della serie dal profetico titolo Sipario.
Di lei Winston Churchill disse: “è la donna che, dopo Lucrezia Borgia, è vissuta più a lungo a contatto col crimine.”