Instagram

Aggiornamento sui nuovi progetti e casting news (The Watch, Coco Chanel,...)

Lunedì 24 Dicembre 2007
La  premiere di “Cashmere Mafia” è stata posticipata di qualche giorno da ABC; la nuova serie che vede protagonista Lucy Liu non debutterà più il 3 gennaio ma domenica 6 alle 22.00, dopo l’ultimo episodio disponibile della stagione di "Desperate Housewives", per poi proseguire regolarmente dal 9 gennaio il mercoledì alle 22.00. Il network  ha anche svelato che l’ultimo episodio girato di “Grey’s Anatomy” non andrà in onda il 3 come previsto ma il 10 gennaio.
 
Dopo la fine di “Scrubs” Zack Braff è in trattative per dirigere e produrre il pilot della serie drama intitolata  "Saint of Circumstance" destinata Fox e creata dal fratello, Adam.  David Denman, visto in The Office" e "Grey's Anatomy", è già stato scelto come protagonista. Il progetto, prodotto da  ABC Studios, è incentrato su Wayne (Denman), un uomo colpito da una crisi di mezz’età che decide di lasciare il suo tranquillo lavoro in ufficio per diventare paramedico. Non è ancora stata comunicata una data per l’inizio delle riprese, ma ci si aspetta che venga fissata appena sarà terminato lo sciopero degli sceneggiatori, ovviamente tenendo conto degli impegni di Braff che dovrà terminare di registrare le ultime puntate di "Scrubs."

Cattive notizie invece per "The Watch"; Hollywood Reporter ha riferito che NBC non è più interessata all’acquisto dell’episodio pilota incentrato su un strampalato gruppo di pattuglia di quartiere. Sony Pictures TV, che produce il progetto con  Pariah, ha però comunicato di volerlo proporre a qualche altro network e di voler  estendere la prelazione sul cast, composto da  Billy Burke, Lou Diamond Phillips, Mathew St. Patrick, Kristin Lehman e Jessalyn Gilsig. Con la momentanea scarsità di materiale inedito a causa dello sciopero degli sceneggiatori, c’è da giurare che molto presto qualcuno si farà avanti!
 
La tv via cavo Lifetime realizzerà una miniserie intitolata "Coco Chanel" ovviamente incentrata sull’icona di moda, che negli ultimi anni avrà il volto di   Shirley MacLaine.  Barbora Bobulova ("In Love and War") è invece stata scelta per impersonare la diva durante la gioventù. La regia è affidata a Christian Duguay ("Human Trafficking," "Hitler: The Rise of Evil"), la sceneggiatura a Enrico Medioli ("Once Upon a Time in America")  per una produzione Alchemy Television Group, con le internazionali Lux Vide SpA, Pampa Productions, l’italiana Rai  e  France 2.  Karl Lagerfeld ha dato il suo benestare e firmerà gli abiti insieme al costume designer Stefano de Nardis ("Gangs of New York").